Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
nicaragua

nicaragua

Ratings: (0)|Views: 14 |Likes:
Published by Goffredo d'Onofrio

More info:

Published by: Goffredo d'Onofrio on Mar 29, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

08/15/2013

pdf

text

original

 
Nicaragua
 
Ritratto in breve
Perché no? È una specie di mantra che sentirete spesso in Nicaragua. Fare escursioni nella ,
Como no? 
Selva Negra
vicino a Matagalpa, oppure vedere le montagne settentrionali e le isole del . O ancora: pescare o surfare
Lago Nicaragua
sulla spiaggia di Poneloya o sulla Playa Popoyo, tra Leon e Rivas. E poi: ammirare o
capolavori di arte coloniale
danzare fino all’alba nei piccoli locali sulla sabbia. Perché non farlo, quindi? Perché non il Nicaragua? Paese famoso peri suoi panorami e per il suo patrimonio culturale, paese affascinante e ancora abbastanza sconosciuto, paese che haspesso subito tragedie come il sapendo rinascere ogni volta. Il Nicaragua è così, immerso nel
terremoto
multiculturalismo e nell. Sebbene la sua situazione economica sia ancora poco
armonia tra le diverse etnie
rassicurante, è un paese in cui tutto è possibile. Come, tanto per fare un esempio,
immergersi in un cratere vulcanico
o perdersi a , la sua capitale, che ne incarna lo spirito. O a , città dalla
Managuadivertirsi fino a tarda notteLeón
fervida attività culturale dove i giovanissimi amano ritrovarsi per le proprie serate. E dopo tutto questo, volete anchevisitare , un arcipelago di situato appena al largo di Granada nel Lago de Nicaragua? Perché no.
Las Isletas356 isolotti
Già, è vero.
Capitale
Managua.
C’è un prima e un dopo per questa città. E l’anno è il , quando un l’ha colpita violentemente,
1972terremoto
devastandola. Tutt’oggi sta provando a ripartire e questo movimento in avanti si può notare dal che sta
boom edilizio
modificando la città. Molti edifici interessanti di Managua circondano Plaza de la Republica. La
Cattedrale municipale
che sorge sulle sponde del lago – è finalmente visitabile, dopo anni di restauro. Lì a due passi da visitare c’è il
Palacio
. Il suo ingresso è avvolto da due ritratti di e , rivoluzionari ed eroi del
NacionaleAugusto SandinoCarlos Fonseca
Nicaragua. Per gli amanti dei musei, poi, l. Nelledificio sono conservati,
Acahulincaricorda un po’ Pompei o Ercolano
infatti, i resti di persone e animali che tentavano di raggiungere la salvezza durante un’eruzione vulcanica. Cambiandogenere, ma restando comunque in ambito museale, un’occhiata va data anche dove si può
Museo della Rivolucion
capire di più il percorso politico del paese. Managua, però, non è solo edifici e mostre. Diverse sono le , i laghi
lagunas 
vulcanici dove è possibile fare un bagno, prendere il sole o, volendo, fare anche qualche immersione.
Lingua
In Nicaragua si parla lo . Non ci sono problemi con l’inglese, abbastanza diffuso, soprattutto nelle strutture
spagnolo
turistiche. Sulla costa atlantica si parlano alcuni dialetti locali.
Religione
La maggior parte della popolazione è di religione . Il 20% appartiene invece a minoranze protestanti.
cattolica
Sport
Come in diversi altri Stati del Sudamerica, anche in Nicaragua è forte la passione per il , anche se il Paese non
baseball
ha finora ottenuto brillanti risultati internazionali. Anche il calcio è molto seguito.
Fuso orario
In Nicaragua ci sono rispetto allItalia, che diventano otto quando in Italia vige lora legale.
sette ore in meno
Distanza dall'Italia
Il Nicaragua è raggiungibile in aereo dall’Italia con un volo di circa 14 ore ma sono necessari uno o più scali.
Nicaragua
 
Moneta
Il (NIO)è la moneta ufficiale del Nicaragua. I Dollari americani vengono accettati. Più difficile utilizzare l’Euro.
Cordoba
Documenti
Per accedere al paese è necessario il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi. Se il viaggio è per motivituristici, non è richiesto il visto d’ingresso.
Salute e assicurazione
Le strutture sanitarie pubbliche sono ben al di sotto degli standard europei. Va detto però che la sanità privata stafacendo passi da gigante e che alcune cliniche sono molto ben attrezzate.
Quando andare
Il Paese ha due stagioni distinte. Quella estiva (secca) va mentre quella invernale (con pioggia e
da dicembre ad aprile
maggiore umidità) va da maggio a novembre. Sconsigliabile andare da agosto a novembre perché ci sono molti uragani.
Come arrivare
Aereo.
Non esistono voli diretti dall’Italia per il Nicaragua. Ci sono, però, diverse soluzioni facendo uno o più scali.Sipuò, per esempio, prendere un volo fino a Miami e, da lì, un volo della . Oppure, sempre facendo uno o piùAlitaliaTacascali, scegliere , o . Per i voli interni o diretti verso gli Stati Uniti e gli altri Paesi delLufthansaCondorContinental Airlines Sudamerica ci sono e.CostenaCopa Airlines
Indirizzi utili
Ambasciata d’Italia a Managua:
Rotonda El Güegüense, 1, tel. 00505.22.662918. .Guarda il sito
Come telefonare
Prefisso per l’Italia:
003900505
Prefisso dall’Italia:
In valigia
Il clima è tropicale e, se andate quando lì è estate, portate sempre con voi un cappellino e degli indumenti freschi. Ilvento potrebbe trarvi in inganno e non farvi percepire la temperatura elevata. Creme solari sono quasi d’obbligo.
Da visitare
Dintorni di Managua.
Pieno di vulcani, il Nicaragua ha per ogni cratere una storia, una leggenda. Un esempio? Ilvulcano al centro del Parque Nacional Volcàn Masaya, ancora oggi attivo, è stato utilizzato dalle popolazioni indigene peralcuni sacrifici umani. Secondo la leggenda la dea del fuoco Chaciutique placava la propria ira solo se venivano gettatetra la lava giovani donne. Successivamente, nel corso dei secoli, anche i conquistadores spagnoli pensavano che quellofosse l’ingresso dell’inferno. Nell’area merita una visita anche El Trapiche, a circa 20 chilometri a sud est da Managua. Lìci sono sorgenti d’acqua limpida e qualche buon ristorantino.È la capitale culturale del paese, dove tutto parla della rivoluzione. E’ costellata di monumenti, murales più o
León.
meno ovunque e muri con ancora i fori dei proiettili. Ma non c’è solo la politica. La Cattedrale, la più antica di tuttal’America centrale, è decorata dai dipinti che raffigurano le stazioni della Via Crucis. Inoltre, al suo interno, è possibilevisitare la tomba del poeta Rubén Darío. Poco lontano, nella Galería de Héroes y Mártires, sono raccolte – tra le altrecose – anche le fotografie dei combattenti dell'FSLN (Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale), morti durante larivoluzione del 1978-1979.Bluefields e le escursioni alle Islas del Maìz sono le mete principali. Il mix tra diversi gruppi etnici rende
Costa caraibica.
questi luoghi – oltre che incantevoli dal punto di vista naturalistico – carichi di un’atmosfera allegra. Considerata laroccaforte del divertimento del Nicaragua, la laguna di Bluefields ospita diverse isole, tutte con una rigogliosavegetazione tropicale. Un occhio particolare va dato a Rama Cay, l’ultimo rifugio degli indios autoctoni della regione.Volendo passare un anno in Nicaragua e volendo visitare un’isola al giorno, per vedere tutti gli isolotti di Las
Las Isletas.
Isletas vi resterebbe libera poco più di una settimana. In altre parole: 356 isolotti a largo di Granada, nel Lago Nicaragua.E sceglierne uno solo è piuttosto difficile. Su quella di San Pablo, ad esempio, c’è una piccola fortezza edificata daglispagnoli nel XVIII secolo. L’Isla Zapatera, invece, è di forte interesse archeologico. Prima c’erano anche le giganteschestatue degli Indios, ora trasferite. Si possono comunque ammirare le tombe e le necropoli.

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->