Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Save to My Library
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
paraguay

paraguay

Ratings: (0)|Views: 25 |Likes:
Published by Goffredo d'Onofrio

More info:

Published by: Goffredo d'Onofrio on Mar 29, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/29/2012

pdf

text

original

 
Paraguay
 
Ritratto in breve
Paese che solo di recente sta trovando una propria direzione economica e politica, il Paraguay ha aperto i propri confinial turismo da relativamente poco tempo. Questo perché, nel corso del XX secolo, si sono avvicendati dittatori e stati dipolizia che hanno minato, in parte, la sicurezza. Le bellezze del paraguay, però, non sono seconde a molte altre zonedell’America Latina.È una terra difficile da raggiungere, è vero, e non ha neppure le spiagge bianche o il mare azzurrodei suoi vicini. Ma sa offrire altro. Come le oppure gli sparsi qua e
straordinarie foreste tropicaliundici parchi naturali
là. Dal punto di vista architettonico e culturale, invece, molto si deve alle del XVIII secolo. La
missioni dei Gesuiti
capitale, , è ricca di monumenti interessanti da collocare nell'epoca pre-coloniale. La parte più spettacolare del
Asunción
Paraguay, però, resta quella orientale, dove , e sul Lago Ypacaraí attirano curiosi e
ItagAreguà San Bernardino
amanti dell’artigianato da tutto il Sudamerica.
Capitale
Asunción.
Sorge su un fiume, il , e come quasi tutte le città sull’acqua, ha un fascino del tutto particolare. I
Rìo Paraguay
punti di maggiore interesse si trovano tutti racchiusi tutti in un triangolo isoscele. Il lato ovest (da Avenida a Colòn), quellosud (da Calle Haedo e Calle Luis Herrera) e quello est (Calle Estados Unidos). Da non perdere il .
Palacio de Gobierno
E se avete voglia di ammirare uno dei pochi ancora esistenti, la vostra destinazione è , oggi
edifici colonialiCasa Viola
diventato un museo. Proseguendo per il triangolo, si arriva a , cattedrale eretta nel 1772 ed
Casa de Cultura Paraguaya
edificio più antico di tutta Asunción. La Cattedrale ha anche il suo museo, , la meta turistica
Casa de la Independencia
più importante di tutto il Paraguay. Il motivo? Lì venne dichiarata l'indipendenza nel 1811. Cambiando atmosfera evolendo vedere un po’ di verde, Asunción offre la possibilità di passeggiare in diversi parchi. Come il ,
Jardín Botánico
che l’accesso al , dove si può ammirare, tra l’altro, la collezione di arte moderna più importante
Museo del Barro
della città.
Lingua
Le lingue ufficiali sono lo e il .
spagnologuaranì
Religione
Il è la religione più diffusa, in particolare la confessione cattolica.
cristianesimo
Sport
Il Paraguay è uno di quei paesi sudamericani appassionatissimi di . E non stupisce che , ex
calcioJosé Luis Chilavert
portiere classe 1965, sia considerato una specie di dio in terra. Anche per i suoi gol. Sì, perché Chilavert amava calciarerigori e calci di punizione. Nei mondiali del 2010 il Paraguay è arrivato ai quarti di finale, perdendo 1-0 con la Spagna, poidiventata campione. Naturale, quindi, pensare che il sia di gran lunga lo sport più praticato nel paese.
futbòl 
Fuso orario
Il fuso orario varia da quattro a sei ore in meno rispetto all’Italia, a seconda del ristabilimento dell’ora legale e solare inentrambe le nazioni.
Distanza dall'Italia
Il Paraguay è raggiungibile in aereo dall’Italia con un volo di circa 23 ore (compresi un paio di scali).
Moneta
Paraguay
 
La moneta del Paraguay è il (PYG).
Guarani
Documenti
Per visitare il paese è sufficiente il passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi. Non è necessario alcun visto diingresso.
Salute e assicurazione
Le strutture sanitarie non rispecchiano gli standard europei o nord americani. È consigliato
evitare di bere acqua
. Nessuna profilassi è obbligatoria anche se, previo parere medico, sono indicate le vaccinazioni contro la
corrente
febbre gialla, il tetano, la difterite e la rabbia.
Quando andare
Le piogge sono diffuse in maniera uniforme durante tutto l’anno. Non c’è quindi una netta separazione tra la stagione –appunto delle piogge e quella secca. Il mese più freddo è luglio. È consigliato visitare il paese ,
tra ottobre e aprile
quando il clima è dolce.
Come arrivare
Aereo.
Per andare in Paraguay non ci sono voli diretti dall’Italia ma è necessario fare almeno uno o due scali. Tutti i voliintercontinentali fanno una sosta a San Paolo (Brasile) o a Buenos Aires (Argentina). Tale circostanza comporta quasisempre diverse ore di attesa negli aeroporti. Tra le compagnie si può scegliere tra , ,TAPLufthansaAerolineas Argentinas , , e .KLMAir FranceAlitalia
Indirizzi utili
Ambasciata d'Italia ad Asunción
:Calle Quesada 5871, tel. 00595.21.615620.Guarda il sito
Come telefonare
Prefisso per l’Italia:
00239
Prefisso dall’Italia:
00595
In valigia
Vista la presenza di numerosi parchi e massicci, conviene pensare ad un abbigliamento comodo, con scarpe da tennis oda trekking. Da non dimenticare uno .
spray contro gli insetti
Da visitare
Paraguay orientale.
Le mete turistiche più interessanti del Paese si trovano a est. Itaguà, ad esempio, è una tappaobbligata per acquistare i famosi manufatti in pizzo, chiamati . vicino si trova il suggestivo Lago Ypacaraí,
ñandutí 
insieme alle cittadine di Areguá e San Bernardino. Per assaporare un’aria un po’ più mistica è consigliabile fare un giro aCaacupé, il più importante centro religioso di tutto il Paraguay e meta di pellegrinaggi in ogni periodo dell’anno. Semprein tema di religione, la cittadina Trinidad ospita uno degli esempi di architettura gesuitica, una chiesa costruita tra il 1706ed il 1760 ancora ben conservata. A valorizzare Italpù, invece, non ci sono chiese e monumenti ma una diga davveromaestosa. Infine, imperdibile è il Parque Nacional Cerro Corá, un’area di foresta tropicale e savana annidata tra lecolline. Questo parco ospita anche alcuni ritrovamenti pre-colombiani molto interessanti e, non ultimo, è stato il luogo incui morì Francisco Solano López, presidente dal 1862 al 1870 - alla fine della guerra della Triplice Alleanza.Del Chaco, una pianura abitata dalla popolazione india, si possono assaporare i meravigliosi paesaggi e i
Il Chaco.
colori. Ma anche visitare Loma Plata e Neu-Halbstadt, due colonie mennonite (i mennoniti sono la più numerosa dellechiese anabattiste e ritengono fondamentali la santità, la povertà e l’autonomia della comunità). Trascorrere mezzagiornata in quei luoghi èpiù che consigliato. Nel villaggio di Neu-Halbstadt, poi, si possono acquistare prodottidell’artigianato indio ad ottimo prezzo. Lasciati alle spalle i mennoniti, la destinazione d’obbligo è il Parque NacionalDefensore del Chaco, dove vivono alcune specie di flora e fauna in via d’estinzione. E se si è fortunati – a debitadistanza, si intende – si possono ammirare anche puma e giaguari.Meta ideale per conoscere un po’ di storia del Paraguay, il Fortin Toledo fu il centro dei combattimenti
Fortín Toledo.
durante la Guerra del Chaco (1932-1935). Oggi è una riserva naturale e vi sono conservate diverse specie, tra cui ipecari del Chaco, mammiferi ritenuti estinti e in realtà “ritrovati” nel 1975. Nei dintorni si possono vedere diversefortificazioni abbandonate ed un cimitero militare.Circondata da miti e leggende, venne fondata il 28 ottobre 1893 dal giornalista britannico William Lane.
Nueva Australia.
Questo luogo era retto da un’utopia socialista di autosufficienza. Lane riuscì a coinvolgere 500 persone circa, ma il suo

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->