Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
1Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
CONFSL 2012 - Call for Paper

CONFSL 2012 - Call for Paper

Ratings: (0)|Views: 8|Likes:
Published by Ernesto Belisario

More info:

Categories:Types, Speeches
Published by: Ernesto Belisario on Apr 25, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

04/25/2012

pdf

text

original

 
VI Conferenza sul Software Libero – CONFSL 2012
Universita` Politecnica delle Marche, Ancona
22-23 Giugno 2012
Il 22 e 23 giugno 2012 l'Università Politecnica delle Marche ospiterà la VI Conferenza Italiana sul Software Libero, per fare il punto sullo stato dell’arte del Software Libero in Italia. Questo appuntamento è il luogo d’incontro di quanti inItalia sono attivi nella ricerca sul Software Libero, nello sviluppo di Software Libero, nella promozione e nelladiffusione del Software Libero.
Call for Papers
 
Come nelle precedenti edizioni, sono attese anche per quest'anno le diverse anime del Software Libero in Italia, daisemplici utenti alle associazioni, dalle aziende agli enti pubblici, ai ricercatori e agli sviluppatori. I temi di interessesono molteplici, coprendo tutte le possibili aree tematiche legate al Software Libero, dagli aspetti economici, giuridici etecnici, a quelli etici, sociali e filosofici.I
temi
scelti per quest'anno sono:
Ricerca e sviluppo:
 
 Il software libero trova nella ricerca un terreno fertile, perché le ragioni che spingono ad usare licenze software libere sono analoghe a quelle che, ormai da alcuni secoli, spingono gli studiosi adiffondere i loro risultati. Moltissime Università del mondo ed aziende rilasciano i risultati delle loro ricerchecome Software Libero per facilitarne la diffusione, il testing, la ricezione dei feedback, la contaminazione dialtre ricerche e la possibilità di ricevere contributi migliorativi.
Soluzioni:
Ogni giorno le aziende risolvono problemi con software libero. Alcune semplicemente utilizzano soluzioni esistenti, altre le migliorano, altre sviluppano e rilasciano soluzioni nuove integrando pezzi esistentio realizzando qualcosa ex-novo. L'obiettivo è condividere problemi ed esigenze, assieme alle relative soluzionidi software libero individuate o realizzate.
Qualità del Software:
Il software è il prodotto ingegneristico con alte percentuali di insuccesso. Il settoredella ricerca scientifica introduce nuove complessità e requisiti particolarmente stringenti nella scelta e nellacreazione del software. Esistono elementi qualitativi che hanno orientato la ricerca scientifica versol’adozione e la creazione del software libero? Il metodo scientifico è riuscito a permeare nella cultura e nella produzione del software libero ed ha contribuito a migliorarne la qualità?
Open Data e Open Government:
L'adozione del software libero nelle pubbliche amministrazioni è un tema sempre più in auge. I concetti di Open Data ed Open Government nel nostro Paese hanno lo scopo triplice di permettere ai cittadini sia di collaborare meglio con la PA (per il benessere comune) sia di conoscere a fondola situazione del proprio territorio e di offrire una base di informazione su cui le aziende possono realizzare il loro business offrendo servizi di utilità comune.
Green IT:
Con il termine Green Computing, o Green IT, ci si riferisce ad un'informatica ecologicamente sostenibile. Si occupa dello studio e della messa in opera di tecniche di progettazione e realizzazione dicomputer, server, e sistemi connessi come ad esempio monitor, stampanti, dispositivi di archiviazione e reti e sistemi di comunicazione efficienti con impatti ambientali limitati o nulli. La Green IT comprende la sostenibilità ambientale, l'efficienza energetica, ed il costo di smaltimento e riciclaggio. Scopo principe dellaGreen IT, in definitiva, è il miglioramento dell'efficiente energetica di tecnologie informatiche.
VI CONFSL – 22 e 23 giugno 2012 –  www.confsl.org– Call for Papers – Per info:team-confsl12@jagom.org
 
SCADENZESpedizione Extended Abstract30 Aprile 2012
Comunicazione contributi ammessi15 Maggio 2012Spedizione articoli in versione bozza per la pubblicazione7 Giugno 2012

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->