Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
2Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
LIFE Compostaggio SchedaSintesi

LIFE Compostaggio SchedaSintesi

Ratings: (0)|Views: 1,018 |Likes:
Published by Stefano Ambrosini

More info:

Published by: Stefano Ambrosini on May 17, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/17/2012

pdf

text

original

 
 1
LIFE+ Environment Policy and Governance 2012
Titolo CO.COMPOST
Compostaggio collettivo in aree pilota per la prevenzionedei rifiuti
 –
 
Collective Composting in pilot areas for waste pevention 
 
Partner
-
 
Ambiente Italia (partner tecnico-scientifico)
-
 
Azienda Gestione Rifiuti area Alto Garda Bresciano (o comunque partnerrappresentativo di questo ambito territoriale)
-
 
Azienda Gestione Rifiuti area collinare Oltrepò Pavese (o comunque partnerrappresentativo di questo ambito territoriale)
-
 
Azienda Gestione
Rifiuti dell’Isola d’Elba (o comunque partner rappresentativo di
questo ambito territoriale)In ogni area pilota sarebbe opportuno ottenere anche il supporto dei comuni e di altripotenziali stakeholder (associazioni di categoria, grandi utenze interessat
e all’applicazione
del compostaggio collettivo), raccogliendo specifiche manifestazioni di interesse.
Idea progettuale
Il progetto prevede la definizione e messa a punto di una strategia per promuovere anchein Italia la diffusione del compostaggio locale collettivo (pratica già sviluppata in altri PaesiEuropei, soprattutto in quelli scandinavi), attraverso la realizzazione, in tre diverse areepilota,
di alcune esperienze applicative basate sull’utilizzo di macchine compostatrici
automatiche e rivolte a diverse tipologie di utenze, in relazione alle peculiarità specifichedelle aree pilota stesse:
1.
 Area dell’Alto Garda Bresicano
: applicazione del compostaggio locale collettivo a
utenze domestiche collettive (gruppi di più famiglie) attraverso la realizzazione di “casedel riciclo”
.
2.
 Area dell’Oltrepò Pavese
: applicazione del compostaggio collettivo a grandi utenze ditipo sanitario (case di riposo, strutture ospedaliere etc.).
3.
A
rea dell’Isola d’Elba
: applicazione del compostaggio collettivo a grande utenze di tipoturistico-ricettivo (campeggi, villaggi turistici, alberghi etc.)Nei diversi contesti, saranno sperimentate diverse modalità applicative e sarannomonitorati e analizzati i relativi risultati conseguiti, in termini di riduzione della produzionedei rifiuti e di costi di gestione, al fine di individuare le strategie applicative più efficaci, dadisseminare in altri contesti territoriali attraverso la realizzazione di specifiche attività dicomunicazione.
Obiettivi del progetto
-
 
Contribuire a un’attuazione efficace delle politiche europee sulla prevenzione dei rifiuti,
tenendo conto degli ambiti prioritari di intervento del Programma LIFE 2012 sul temadei rifiuti,
ovvero in particolare “
Development, monitoring and implementation of waste management plans, waste prevention programmes and measures to encourage the application of the waste hierarchy to be established and applied under the new EU waste framework directive, in particular Articles 4, 28 and 29 
”.
 
-
 
Mettere a punto in particolare una strategia a livello nazionale per l’applicazione su
larga scala del compostaggio locale collettivo, individuando le migliori soluzioni

You're Reading a Free Preview

Download
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->