Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
3Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
edizionestraordinaria

edizionestraordinaria

Ratings: (0)|Views: 9,798|Likes:

More info:

Published by: Il Centro Quotidiano d'Abruzzo on May 20, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/20/2012

pdf

text

original

 
 
 VINCEREPER AMOREDEL GIOCO
di Sergio Baraldi
L
a promozione del Pesca-ra è una bella festa del-lo sport, ma non solo.Con Zeman e i suoi giocatorihanno diritto a gioire i tifosi,la città di Pescara, l’interoAbruzzo. La ragione sta nelfatto che la vittoria non è lavittoria di uno o di pochi, madi una squadra. E nella squa-dra non si sono solo gli uomi-ni in campo, ci siamo tuttinoi. E’ questo il primo, verogioco di prestigio di Zeman.Lui è il regista del successo.E lo ha costruito fin dall’ini-zio affinché diventasse un ri-sultato collettivo, che fossechiaro che lui e i suoi entra-vano in campo per una cosasola: per amore del gioco. E’questo amore, che è diventa-to dolore il giorno della scom-parsa di Francesco Mancini,ha creato il modello vincentei cui ingredienti sono forti esemplici: squadra, regole, ri-spetto per l’avversario, vo-glia di vincere contro tutti econtro tutto. Un modello chenon sarebbe valido solo peril calcio, ma che potrebbe di-ventare il modello di unAbruzzo che non vuole rasse-gnarsi alla crisi e alle sueemergenze quotidiane. Unavoglia di vincere che non sca-turisce dal rancore, dalla rab-bia, ma da una forza interio-re che fa del calcio un giococapace di mobilitare unacittà. Festeggiamo, dunque.Siamo orgogliosi di dimostra-re che c’è un Abruzzo che, sevuole, vince. Ma vince peramore del gioco. 
LA RIVINCITADI ZEMAN
 
INSIGNE SVETTANELLE PAGELLE
 
TRIONFOA SUON DI GOL
 
D2
 
IL PESCARA IN SERIE A
3
DOMENICA 20 MAGGIO 2012
IL CENTRO
 
LA PARTITA
Caprari e Immobile mettono ko la Samp
Grande prestazione dei biancazzurri che battono per la prima volta i doriani al Ferraris
Insigne in un contrasto di gioco con ObiangA sinistra il gol dell’1-0 di Gianluca Caprari
 
SAMPDORIA 1PESCARA 3
SAMPDORIA (4-3-1-2):
Romero; Ri-spoli, Gastaldello, Rossini, Costa;Obiang, Munari, Renan; Foggia (19’ stJuan Antonio); Icardi (18’ st Lazko), Poz-zi (27’ st Krsticic). A disp: Da Costa, Vol-ta, Gentsoglou, Fornaroli. All: Iachini.
PESCARA (4-3-3):
Anania, Balzano,Brosco, Capuano, Bocchetti; Nielsen,Verratti, Cascione; Caprari (24’ st San-sovini), Immobile, Insigne (40’ st Kone).A disp: Ragni, Zanon, Perrotta, Gessa,Maniero. Allenatore: Zeman.ARBITRO: Tommasi di Bassano.RETI: nel pt, 18’ Caprari e 28’ Immobile;nel st, 16’ Caprari e 38’ Juan Antonio.NOTE: spettatori 20.000 circa di cui mil-le da Pescara. Ammoniti Caprari, Niel-sen, Anania e Kone. Al 44’pt Pozzi hasbagliato un rigore. In tribuna gli ex do-riani Roberto Mancini, Mirco Conte eAttilio Lombardo.
GENOVA.
Vittoria e promo-zione con un turno di antici-po. Il Pescara torna in serie Adopo venti anni, lo fa grazie al25º successo in campionato,l’undicesimo in trasferta, ilprimo al Ferraris controi do-riani. Un’altra prova di forzacontro la Sampdoria, vinta2-0 con le reti di Caprari e diImmobile. Partita combattu-ta quella andata in scena alFerraris davanti ad oltre20mila spettatori di cui un mi-gliaio da Pescara. I doriani so-no partiti forte, costringendoi biancazzurri sulla difensi-va. La squadra di Zeman haretto bene l’urto e alla primaoccasione ha colpito. Al 18’Verratti ha riconquistato pal-la e ha offerto un assist invi-tante a Gianluca Caprari chedalla destra ha infilato (conun diagonale di destro) Rome-ro sul primo palo. Il raddop-pio al 29’ con il capocannonie-re Ciro Immobile che ha mes-so a segno il 28º gol in campio-nato. Il bomber ha approfitta-to di un’incertezza del portie-re doriano e gli ha rimpallatoil rinvio: la sfera è carambola-ta sul palo e poi è finita in re-te. E’ festa grande tra i tifosibiancazzurri, al Ferraris e incittà. Alla fine del primo tem-po l’arbitro Tommasi ha fi-schiato un rigore per la Sam-pdoria al 44’. Ma è risultato in-ventato alla luce dei replay te-levisivi, perché è stato Pozziche in area è caduto su Ana-nia in uscita. Ha calciato lostesso Pozzi dal dischetto e lapalla è finita sul palo e poi fuo-ri. Pescara all’intervallo invantaggio di due reti e con laserie A in pugno. Nella ripre-sa terzo gol di Caprari al 16’;al 38’ la rete dell’1-3 di JuanAntonio.
RIPRODUZIONE RISERVATA
Gianluca Caprari esulta dopo il gol con cui ha portato il Pescara in vantaggioMarco Verratti

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->