Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
6Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Origine Idee e Parole

Origine Idee e Parole

Ratings: (0)|Views: 124|Likes:
Published by Tullio Rizzini
La scoperta del codice linguistico primitivo.Viene dimostrata l'origine delle parole dai gesti articolatori producenti i fonemi secondo una prospettiva evolutiva. La dimostrazione si basa sull'analisi del lessico indo-europeo, confrontando i significati archetipici, prodotti dal rapporto dei gesti articolatori significanti, con i radicali delle parole in uso.
La scoperta del codice linguistico primitivo.Viene dimostrata l'origine delle parole dai gesti articolatori producenti i fonemi secondo una prospettiva evolutiva. La dimostrazione si basa sull'analisi del lessico indo-europeo, confrontando i significati archetipici, prodotti dal rapporto dei gesti articolatori significanti, con i radicali delle parole in uso.

More info:

Published by: Tullio Rizzini on Jul 01, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/03/2014

pdf

text

original

 
Tullio Rizzini
L'origine delle ideee delle parole
ovvero
Il codice linguistico primitivo
 
Tullio Rizzini
L’origine delle idee e delle paroleIl codice linguistico primitivo
 ©2007 Edizioni Scientifiche Ma.Gi. srlVia G. Marchi, 4 – 00161 Romatel. 06/8542256 – 8542072 fax 06/85356274redazione@magiedizioni.comwww.magiedizioni.comISBN: 978-88-7487-225-1
 
Indice
INDICE
PRESENTAZIONESTRUTTURA DEL TESTOAVVERTENZE - USO DEI SIMBOLI - RINGRAZIAMENTIPREFAZIONE
Parte prima: Gli UR-Simboli
Finalità.
Rapporti con il fonosimbolismo e la teoria dei prototipi.L'Archeologia dello spirito moderno.
Il ruolo della psichiatria e della psicanalisi.
L'eredità della psicanalisi
.L'Ermeneutica.La simbolizzazione degli affetti.I distinti significanti.Confutazione dell'opinione corrente sull'insignificanza dei fonemi.
Il passaggio evolutivo dai gesti ai suoni, esemplificato con |C|.Il passaggio dalla postura costrittiva alla classe dei suoni occlusivi e laringali.Altri esempi di passaggio dai gesti ai suoni: le classi dei suoni |M| e |N|.Irrilevanza del timbro fonetico.La storia evolutiva dei fonemi.Altri esempi di trasferimento dall'istinto al suono: |B| e |P|.
Il suono come termine del percorso evolutivo delle pulsioni istintuali.La costruzione delle parole e delle lingue: la diversità dei significanti e delle linguenon prova l'arbitrarietà delle parole.
Costruttivismo e monogenesi.
Dagli istinti ai suoni che li rappresentano.I primi esempi di disvelamento del significato etologico dei fonemi mediantel'interpretazione posta dai soggetti psicotici.Insufficienza dell'approccio filosofico al problema del linguaggio.Tra spiritualismo esistenziale e scientismo utilitarista.I primi esempi di formazione delle idee primarie.
Dalla visione dei gesti all'ascolto dei suoni.Il principio posizionale.L'idea L-N e l'albero dei significati.Esempio delle funzioni D-C e C-D.Esempio in V-N.Esempio in N-V.Ancora sull'esempio in L-N.Controprove del rapporto L-N.
I birapporti consonantici sono l'ordito ideativo primitivo della lingua.Razionalità delle basi linguistiche su cui si attua l'analisi ermeneutica.
II

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->