Welcome to Scribd, the world's digital library. Read, publish, and share books and documents. See more
Download
Standard view
Full view
of .
Look up keyword
Like this
4Activity
0 of .
Results for:
No results containing your search query
P. 1
Musica e neuroscienza, dal sentimento musicale alla neuropsicologia.Tesina Nicolas Papalexis

Musica e neuroscienza, dal sentimento musicale alla neuropsicologia.Tesina Nicolas Papalexis

Ratings: (0)|Views: 977|Likes:
Published by Nicolas Papalexis
Tesina per l'esame di maturità. Titolo: musica e neuroscienza. Tratta gli effetti della musica sul corpo, gli effetti terapeutici della musica e la musicofilia.
Tesina per l'esame di maturità. Titolo: musica e neuroscienza. Tratta gli effetti della musica sul corpo, gli effetti terapeutici della musica e la musicofilia.

More info:

Published by: Nicolas Papalexis on Jul 10, 2012
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

11/28/2013

pdf

text

original

 
Tesina d'esame Nicolas Papalexis anno scolastico 2011/2012
Musica e Neuroscienza
Dal sentimento musicale alla neuropsicologia
 
Tesina d'esame Nicolas Papalexis anno scolastico 2011/2012
Indice
Prefazione
Parte I: La colonna sonora della storia dell'uomo1.Barocco2.Neoclassicismo3.Romanticismo
Parte II: Cervello e musica
Parte III: La musicofilia1.Colpito da un fulmine2.Musicofilia improvvisa
Parte IV: Musicoterapia1.La musica e il linguaggio2.Musica e movimento
Conclusioni
Bibliografia 
 
Tesina d'esame Nicolas Papalexis anno scolastico 2011/2012
Prefazione
Il rumore che la pioggia produce colpendo i tetti e le foglie degli alberi è capace dimutare il mio umore quasi all'istante. La forza che il suono regala alla mente è spesso più forte di quanto la vista, il più immediato dei sensi possa mai fare.La forte componente emotiva che lega l'uomo alla percezione del suono culmina conl'esperienza musicale, alla quale quasi tutta l'umanità partecipa costantemente. Lamusica è uno strano fenomeno, infatti sebbene sia innegabile il fondamentale ruoloche la comunicazione sonora svolge in moltissime specie, gli esseri umani sono gliunici che non si limitano a comunicare espressamente con il linguaggio della parola,ma sembrano aver bisogno di un ulteriore forma di espressione: la musica. Lo stessoDarwin non riusciva a comprendere la necessità di questa forma d'arte inquanto nonsoddisfa alcun bisogno legato alla soppravvivenza, nell'
Origine dell'uomo
scrisse:‹‹Giacché né il piacere legato alla produzione di note musicali, né la capacità di produrle sono facoltà che abbiano il benché minimo utile diretto per l'uomo ... devonoessere collocate fra le più misteriose di cui egli è dotato››. Tornando all'utilità della percezione uditiva a scopo comunicativo, c'è da aggiungere che i processi neurali chestanno alla base del linguaggio e del canto (così come dell'ascolto di unaconversazione e dell'ascolto musicale) sono completamente diversi, giacché alcune persone colpite da afasia, le quali riportano danni permanenti al centro dellinguaggio, restano comunque in grado di cantare testi di canzoni con i quali hannoun profondo legame sentimentale. Un altro aspetto che mette in risalto la particolaritàdel fenomeno è l'assenza di un centro deputato allo svolgimento delle attivimusicali, esse vengono elaborate da più di dieci reti diverse distribuite in tutto ilcervello.Il mistero della musica è costantemente sotto gli occhi di tutti, ma nessuno è ancorain grado di darne una spiegazione. Schopenhauer scrisse: ‹‹Ciò che nella musica vi èdi ineffabilmente intimo ... eppur così inspiegabile, sta nel riprodurre tutti i moti dellanostra più intima natura, ma senza la loro tormentosa realtà››. Tuttavia negli ultimidecenni, l'indagine volta alla comprensione della strada che la musica fornisce per lezone più remote della nostra mente ha compiuto enormi progressi. La musica non piùsolo, come definita da molti,
linguaggio dell'anima
ma come vero e propriostrumento terapeutico dalle incredibili potenzialità. Durante il percorso vedremocome dei rapporti fra suoni possano nascondere molto di più che un semplicemessaggio, una forma d'arte o un sentimento. Durante le varie epoche storiche e ilsusseguirsi costante di diverse correnti artistiche e letterarie, la musica ha sempreaccompagnato il cammino dell'uomo, adattandosi ai bisogni del tempo e dimostrandol'indissolubile legame che la lega al nostro essere. La musica ci è sfuggita di mano eandando a riprenderla ci siamo accorti di cosa essa ha lasciato nella nostra mentedopo millenni di cultura musicale, un viaggio all'interno del sentimento e dellaneuroscienza, gli stupefacenti effetti della musica sulla mente e quindi sul corpo.

Activity (4)

You've already reviewed this. Edit your review.
1 thousand reads
1 hundred reads

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->