Start Reading

Amnesia

Ratings:
Length: 286 pages4 hours

Summary

E’ possibile che un uomo smarrisca la memoria, e, nel costante sforzo di concentrazione per recuperarla, finisca per diventare preda di uno stato confusionale, e di una crisi di disperazione tali da fargli temere di essere sul punto di perdere la ragione? La risposta è affermativa, ed è questo il tema centrale del romanzo. Accade a Stefano, il protagonista, che affetto da una grave forma di amnesia retrograda provocatagli da un incidente stradale, vaga nella notte per una grande metropoli alla ricerca della propria identità e della propria casa. Ha una percezione surreale e distorta di tutto ciò che lo circonda, ed è afflitto da frequenti allucinazioni. Come se questo non bastasse, nella sua mente sconvolta si annida il sospetto angoscioso che in quel suo passato avvolto dall’oblio, si celino episodi inquietanti della sua vita. Si domanda, con fare ossessivo, se non si sia per caso macchiato di qualche grave crimine. Si imbatte in due stranissimi e loschi figuri, che, accortisi della sua condizione e che ha con sé una grossa somma di denaro, decidono di approfittarne e lo soggiogano conducendolo come un prigioniero in una sorta di odissea notturna, scandita da episodi in ambienti di malaffare. Nel clima di costante tensione che permea l’intero romanzo, saranno alla fine svelati sia il mistero che si nasconde dietro il dramma di Stefano, sia la tragica circostanza che ha portato all’incidente stradale, e quindi alla perdita di memoria

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.