Start Reading

Il governatore Torres sotto assedio: l’invasione di Porto Rico

Ratings:
18 pages6 minutes

Summary

La storia di Porto Rico è piuttosto movimentata, quando gli europei arrivarono per la prima volta, la chiamarono Borikén. Fu proprio Cristoforo Colombo[1] in viaggio alle Antille a scoprire questo paradiso.

La corte spagnola riteneva conquistatore Martin Alonso Pinzòn, pertanto diede accordi per l’opera di insediamento e colonizzazione. Porto Rico fu cosi colonizzata dagli spagnoli, l'isola divenne in breve un'importante roccaforte e porto strategico dell'Impero spagnolo nei Caraibi. Preoccupati per la continua minaccia dei nemici europei, nel corso dei secoli gli spagnoli costruirono numerosi forti e muraglioni per proteggere la capitale.

Furono erette fortezze quali La Fortaleza, il forte San Felipe del Morro e il forte San Cristóbal; fu grazie a queste opere di difesa che gli olandesi, i francesi e gli inglesi fallirono nei loro tentativi di conquistare l'isola.

Proprio in questo periodo si ambientano le vicende immaginarie del Governatore Torres, alle prese con gli attacchi dei pirati dei Caraibi.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.