La Neuropsicoanalisi. Il contributo pionieristico di Solms nell’integrare psicoanalisi e neuroscienze.

Book Actions

Start Reading

Book Information

La Neuropsicoanalisi. Il contributo pionieristico di Solms nell’integrare psicoanalisi e neuroscienze.

Ratings:
Rating: 0 out of 5 stars0/5 ( ratings)
Length: 146 pages1 hour

Description

Che cos’è la neuropsicoanalisi? Negli ultimi anni le neuroscienze hanno confermato che le emozioni sono al centro della vita psichica e del funzionamento del cervello umano. Tale affermazione ha permesso di indagare lo stretto rapporto che intercorre tra la psicoanalisi e le neuroscienze, tra la ricerca clinica e la ricerca sperimentale, creando, in tal modo, un ponte connettivo tra i professionisti della salute psichica e i professionisti della salute fisica. Tale ponte, oggi, prende il nome di neuropsicoanalisi, la quale designa un campo di indagine e di azione che pone al centro della vita psichica (prevalentemente inconscia) il funzionamento cerebrale, in un rapporto di scambio reciproco.
La neuro psicoanalisi si propone di andare al di là della neuropsicologia classica, la quale si sofferma solo, in un certo senso, allo strato “superficiale” della mente ed è diretta verso le funzioni di base quale percezioni, memoria, linguaggio, attenzione, trascurando le funzioni complesse inerenti alle dinamiche più profonde dell’ apparato mentale. Tuttavia, per poter cogliere quest’ ultime, entrano in gioco altri fattori quali l’ instaurazione di una relazione di fiducia tra medico e paziente, l’ attenzione non solo a contenuti e comportamenti manifesti, ma anche a quelli più latenti, difficilmente accessibili alla coscienza, ed ottenuti con strumenti propri del setting psicoanalitico come l’ uso del metodo della libera associazione e l’ interpretazione dei sogni.
Read More