Start Reading

Talento criminale

Ratings:
Length: 223 pages

Summary

QUESTO LIBRO E' A LAYOUT FISSO

“Esistono persone dabbene, altre scellerate. Vi è poi una terza categoria, all’interno della quale militano coloro che indugiano tra paradiso e inferno, in attesa di definitiva collocazione”.

Così ha inizio Talento Criminale, che, presentato dall’autore come il memoriale di una delle rapine più straordinarie di tutti i tempi, si rivela in realtà molto più di un semplice, dettagliato resoconto di un crimine, arrivando a essere paragonato, grazie all’intrecciarsi di storie parallele di personaggi vividamente descritti, a Il conte di Montecristo di Alexandre Dumas.

“Se prendete un sacco di pelle vuoto e vi spingete dentro i peggiori delitti fino a colmarlo del tutto, dilatandolo e deformandolo allo sfinimento, ecco che vi troverete innanzi un essere umano, il quale, osservandovi con occhi spalancati, come prima cosa asserirà la propria ineccepibile innocenza”.

Con ironia e acume, Cem Selcen indaga, attraverso le storie di quattro carcerati – ciascuno imprigionato per motivi diversi – il senso della vita, i rimorsi, le paure, i rimpianti dei loro protagonisti, tutti inesorabilmente costretti, in un modo o nell’altro, a fare i conti con il proprio passato.

Divenuto un best seller in Turchia, Talento criminale è stato tradotto in sei paesi.

Cem Selcen, nato a Istanbul nel 1962 e laureato in Ingegneria Meccanica, attualmente è direttore di un night club. Tra le sue opere, i romanzi Who Know what Time is it (2003), Blame the Apple (2007) e i racconti Noon Interval (2009).

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.