Start Reading

Il grande nulla del vaticano

Ratings:
444 pages6 hours

Summary

Queste note vogliono essere un contributo ad atei, miscredenti, agnostici, senzadio, umanisti, liberi pensatori, areligiosi, anticlericali, non credenti, scettici, razionalisti, brights.
Milioni di preti, vescovi, cardinali, papi, “affiliati” alla Chiesa, in duemila anni hanno scritto milioni di testi (milioni…) dove non c’è un rigo che dimostri che questo metafisico mondo fantastico tirato in ballo da loro, con un dio a capo e diverse migliaia di “santi” e “beati” subalterni, abbia parvenza d’esistenza. Solo chiacchiere, chiacchiere e crocefisso.
Dai teologi non ho ricevuto risposta alla mia domanda: insomma, questo Dio esiste o non esiste? Sono convinto che a Dio non necessiti alcuna teologia e che non siamo in grado, noi uomini d’oggi, a rispondere a un quesito del genere, che è un quesito scientifico e non religioso. Non sapendo ancora rispondere scientificamente, la mente umana ha inventato le fantasie religiose.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.