Start Reading

La mia vita con Marilyn - L'abbraccio di due insolite simbiotiche vite

Ratings:
221 pages2 hours

Summary


SINOSSI

Marina Fabbri racconta in un lungo monologo
la sua vita d’artista vissuta sognando fin da
bambina di poter assomigliare a Marilyn Monroe
In concerto con le notizie acquisite sulla grande
star nella stesura del suo primo romanzo
“L’anima non ha i capelli biondi”, dedicato alla
Monroe, con altre contenute in un suo spettacolo
nel quale interpreta Marilyn, Marina crea un
abbraccio fra la sua vita e quella di Marilyn.
Emergono così tutti gli eventi della sua carriera
artistica di cui l’autrice, allora show-girl, carpisce
l’influsso straordinario e portafortuna scaturito
dalla sua ammirazione per Marilyn, nonché molte
affinità, soprattutto di pensiero e d’animo.
Raccontato con molte citazioni filosofiche, ma
anche con ironia e spirito, Marina fa di questa
chiacchierata un affresco sul mondo dello
spettacolo italiano e su quello della grande Hollywood.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.