Start Reading

N-Gate

Ratings:
80 pages51 minutes

Summary

RACCONTO LUNGO (41 pagine) - FANTASCIENZA - In un cupo e inquietante scenario orwelliano, la ribellione solitaria di un umile tassista contro il totalitarismo più spietato dell'universo può avvenire solo attraverso la droga più potente dell'universo: il Chew-9...

La megalopoli di Polaris, sul pianeta Alkylion II, è governata dal Regime, a capo del quale c'è l'onnipotente e misterioso Overlord. I suoi occhi e le sue orecchie sono gli spyhole, dispositivi di controllo disseminati in qualunque luogo, il suo braccio armato gli Agenti di Silicio. La popolazione conduce una vita alienata che tuttavia accetta passivamente. Non esiste libertà, né democrazia, né rispetto della dignità umana. Ogni cosa è controllata dal Regime, la cui propaganda, riassunta in slogan, viene diffusa tramite appositi oloschermi. Tutto può essere potenzialmente fonte di reato, anche pensare; per questo, periodicamente, Overlord costringe la popolazione a sessioni di controllo mentale, rese possibili grazie a un dispositivo, chiamato N-Gate, impiantato chirurgicamente direttamente nella testa. Riuscirà Will, un umile tassista di Polaris, mosso da autentico spirito di ribellione, a battere Overlord e a rovesciare il Regime, senza armi né alleati a parte il Chew-9, la potente droga del benessere?

Daniele Pisani, nato nel 1983, è un ingegnere ambientale con la passione per la scrittura (numerose pubblicazioni con Delos Digital), la lettura (lettore onnivoro e appassionato di libri e fumetti di ogni tipo) e la pittura (allievo del maestro Felice Bossone). Nel 2012 è stato finalista al Premio Alberto Tedeschi con un apocrifo sherlockiano, uscito in seguito per Delos Digital e intitolato "Sherlock Holmes e il caso dello squartatore di Whitechapel". Vive in provincia di Milano.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.