Start Reading

De bello Roboretano di Jacopo Caviceo. La guerra di Rovereto. Traduzione e commento di Pietrino Pischedda

Ratings:
Length: 40 pages30 minutes

Summary

Nel De bello Roboretano di Jacopo Caviceo viene dettagliatamente raccontata la disfatta a Rovereto dei Veneziani contro l’arciduca Sigismondo d’Austria. Il Caviceo, con l’espressione “ipse ego”, svela la sua partecipazione al conflitto. Nell’opera appare evidente l’elogio di Guido Rossi, figlio di Piermaria, abile condottiero in una situazione dall’atmosfera concitata, propria dei campi di battaglia. Lo scontro tra le due forze belligeranti avvenne nell’anno 1487.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.