Start Reading

Nessunposto

Ratings:
56 pages45 minutes

Summary

Fantascienza - racconto lungo (32 pagine) - Un luogo che non si trova da nessuna parte, dei cani col cappello, un romanzo ancora da scrivere. E un misterioso confine dal quale nessuno è mai tornato


James Patrick Kelly è uno degli scrittori più brillanti della fantascienza contemporanea, e lo dimostra perfettamente in questo racconto del 2005, The Edge of Nowhere. Facciamo la conoscenza con tre cani, vestiti di tutto punto, che entrano in un negozio di briciole di biscotti che funziona anche da biblioteca, chiedendo notizie di un libro. Un libro che, però, non è ancora stato scritto. Pian piano ci rendiamo conto di essere in un luogo molto particolare, del quale non è chiara neppure l'effettiva esistenza: una cosa però si sa, ha un confine, un margine. Sul quale si dicono cose tremende, e dal quale nessuno è mai tornato.


James Patrick Kelly (Mineola, New York, 1951) è noto in Italia soprattutto per la sua narrativa breve, tanto da essere più volte ospitato nelle antologie del meglio dell’anno a cura di Hartwell e Cramer. Delos Books ha pubblicato il romanzo L’utopia di Walden (Odissea Fantascienza 23, 2008). Kelly è un pezzo di storia della fantascienza: era già presente nella leggendaria antologia Mirrorshades curata da Gibson e Sterling, ha vinto due volte il premio Hugo per il miglior racconto e, di recente, ha curato con John Kessel alcune antologie che offrono una carrellata delle ultimissime tendenze del genere, quali lo slipstream e il post-cyberpunk.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.