Start Reading

Io sono il mare

Ratings:
210 pages3 hours

Summary

E se il Mare si rivolgesse agli umani per chiedere aiuto? Quali armi avrebbe oltre al dare spettqcolo con le sue creature? Thomas Canyon viene incaricato dal Mare in persona a portare sott’acqua più gente possibile. Gli si rivela come Bahira, fascinosa figura femminile. Le barriere coralline spariranno tra forse trenta anni. Tutto ciò, afferma Bahira, non sarebbe possibile se solo una modestissima percentuale dell’umanità mettesse il naso sott’acqua. Ma la missione di Thomas non è soltanto mostrare la bellezza, che è un gioco facile in Mar Rosso: deve soprattutto indurre i suoi adepti a vincere le paure. Lo farà utilizzando la sua magia, il tocco di chi sa cosa aspettarsi dal suo Mare ad ogni ora del giorno e della notte.

Un’avventura on the road, tra sabotaggi, tradizioni beduine, strani adepti e ricercatori, un viaggio tra mare e deserto verso l’estremo sud del Mar Rosso egiziano. Nel suo percorso viene a sapere che qualcuno sta avviando un progetto distruttivo per il suo amato Mare.

L’attendibilità scientifica e la verosimiglianza dei fatti narrati sono quelli tipici dell’autore, istruttore subacqueo di lunga esperienza, editorialista sui temi dell’ambiente marino. Lettura consigliata soprattutto a chi il mare non lo conosce e, anzi, forse ne ha anche un po’ paura. Dallo stesso autore di Figli di Una Shamandura, un altro libro con la stoffa del cult.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.