Start Reading

Rita Atria: l’eroe verso l’individuazione

Ratings:
Length: 98 pages1 hour

Summary


Questo libro nasce da due interrogativi:
- dall'intuizione della presenza di una qualità del nostro inconscio, che può essere chiamato mafiosità, con ciò portare al livello di un discorso sulla psiche collettiva questo concetto.
- Il secondo è: se questa 'mafiosità' ci confina in una qualche prigione collettiva, che ci riguarda anche personalmente, e quindi se è un nodo individuale e sociale, quale è la strada per fare incontrare da un punto di vista trasformativo le due dimensioni?
Cercando di mettere a punto una risposta agli interrogativi sopra esposti  l'Autrice, indagando su documenti e storie di mafia, si imbatte nella storia di Rita Atria, e la legge come metafora del percorso psicoanalitico; toccando i temi che caratterizzano il mondo simbolico, il concetto di complesso edipico, la grande madre archetipica.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.