Start Reading

Le emozioni di base secondo Panksepp: Introduzione e connessioni filosofiche

Ratings:
Length: 189 pages1 hour

Summary

Dalle neuroscienze affettive emerge un nuovo paradigma psicologico destinato a cambiare la concezione che abbiamo di noi stessi. Sette emozioni fondamentali sono state identificate come parti precise del sistema nervoso: paura, rabbia, eccitazione sessuale, cura, pena della solitudine, gioco e ricerca/voglia di fare. Queste emozioni sono la radice della coscienza ed il presupposto della nostra socialità. Offrono una nuova chiave di comprensione a fenomeni quali la depressione e la mania, la dipendenza da droghe, l'identità sessuale, il legame sociale.
La teoria dei sistemi emotivi trova una sistemazione organica grazie al lavoro di Jaak Panksepp (1943-2017), psicologo fisiologico emigrato dall'Estonia agli Stati Uniti. Il libro descrive in linguaggio divulgativo questa nuova visione della mente e i tratti fondamentali di ciascuna emozione di base. Segue una riflessione che ne mette in luce la rilevanza al fine della crescita personale e della ricerca di una sintesi sociale nuova, toccando temi quali il rapporto tra anima e tecnica, il velo d'ignoranza di Rawls, la dialettica dell'illuminismo di Horkheimer ed Adorno, ed il volto di Lévinas.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.