Start Reading

L’utilizzo della cuffia ipotermica per il trattamento coadiuvante nella chemioterapia femminile. Una sperimentazione

Ratings:
48 pages30 minutes

Summary

Nel corso di 4 cicli di chemioterapia di una ragazza di 14 anni affetta da disgerminoma ovarico è stata utilizzata la terapia di supporto, finalizzata a ridurre l’incidenza della caduta dei capelli, attraverso l’impiego “combinato” di due tipologie di cuffie ipotermiche tra quelle disponibili in Italia.

A seguito della individuazione ed applicazione di un apposito protocollo di sperimentazione – in totale assenza di indicazioni in merito – i risultati ottenuti sono stati positivi, con il riscontro di un diradamento dei capelli e non della loro totale caduta, effetto ordinario dei farmaci antiblastici somministrati nella terapia (Etoposide, Cisplatino e Bleomicina).

L’e-book contiene anche dei sintetici elementi di inquadramento del tema ed una descrittiva dei principali strumenti che impiegano l’ipotermia per contrastare l’alopecia quale effetto dei farmaci antiblastici.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.