Start Reading

Il diario degli errori

Ratings:
201 pages2 hours

Summary

Lo chiamano J. ma il suo nome è Giacomo è viene dall’Italia.
Da quando si è trasferito negli Stati Uniti, dopo l’università, ha trovato lavoro a Google e si è trasferito in California nella Contea di Santa Chiara.
La sua vita è cambiata da quando ha conosciuto Philip, il suo compagno col quale ha una relazione, trovando il giusto equilibrio, ma il destino è dietro l’angolo pronto a rimescolare tutte le carte.
Un giorno, durante un'importante riunione di lavoro, riceve una telefonata dall’Italia.
Un grave lutto ha investito la sua famiglia, e nonostante il progetto al quale sta lavorando sia urgente, deve ritornare nella sua terra natia per una decina di giorni.
Le incertezze e il passato lo investono di nuovo, tanto che è costretto a nascondere ancora la sua natura, affrontando quello stesso ambiente da cui è fuggito, lasciandosi alle spalle tutto e tutti.
Ma c’è qualcuno che non ha mai dimenticato, qualcuno ancora in grado di affascinarlo spietatamente, qualcuno che spera tanto di non incontrare.
Una sera, durante il suo soggiorno forzato in Italia, ritrova i vecchi amici seduti sulle tribune del vecchio campo da calcio dove giocava durante gli anni delle superiori, e per caso volge lo sguardo in direzione del centrale difensivo che sta disputando un allenamento.
L’aria sparisce dai suoi polmoni, lo stomaco si aggroviglia come un panno strizzato, e il cuore parte impazzito come se volesse uscirgli dal petto, perché in quel campo in mezzo all’erba e al fango, c’è colui che lo ha stregato da sempre: Stefano.
Da quel momento sarà un delirio di avvenimenti imprevisti che lo porteranno a credere che il destino sia già scritto dalla nascita, un destino inatteso ma anche straordinario, perché forse anche Stefano può rivelarsi una sorpresa per lui, una sorpresa in grado di ridisegnare la sua vita.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.