Start Reading

Internet per il servizio sociale: Manuale per l'uso di rete

Ratings:
147 pages1 hour

Summary

Gli operatori del sociale si sono avvicinati solo ora e con molte difficoltà alle novità apportate dall’evoluzione della società dell’informazione: essi non padroneggiano e, in genere, non conoscono tutte le potenzialità più positive delle nuove tecnologie, tendendo a vivere con estraneità e senso di impotenza il loro imperare. I fenomeni sociali, che le tecnologie digitali condizionano in modo sia positivo che negativo, non possono più essere ignorati ed evitati dagli operatori del settore, visto che questi strumenti stanno velocemente modificando il modo di vivere, comunicare, lavorare. 
L’uso rende abili più di mille parole, ma per affrontare nuove conoscenze e superare le iniziali difficoltà, deve esistere una motivazione a farlo. Internet, la rete delle reti per eccellenza, è un vero strumento per realizzare nella pratica quello che nella professione del Servizio Sociale rappresenta un caposaldo storico: il lavoro di rete. Per cogliere appieno il senso dell’utilità del Web nel lavoro sociale occorre guardare con occhi nuovi alla propria professione, imparando ad allargare gli orizzonti; occorre conoscere e sfruttare appieno gli strumenti messi a disposizione dalla nuova società dell’informazione. Questo libro offre l’opportunità di approfondirne e verificarne l’uso professionale, facilitandone la comprensione e sottolineandone limiti e possibilità.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.