Start Reading

Il problema del riconoscimento dei diritti degli animali

Ratings:
131 pages1 hour

Summary

Gli abusi e i tormenti inflitti alla specie animale hanno portato al riconoscimento internazionale di alcuni diritti fra cui spicca proprio il diritto alla tutela. Giulia Ferraro, in questa sua pubblicazione ricca di spunti di riflessione e riferimenti a documenti e legislazioni in materia, ha raccolto le principali norme esistenti in Italia, negli Stati Uniti e in altri Paesi nel campo dei diritti degli animali. In particolare, è stata riportata una sentenza della Corte di Cassazione argentina che ha formalmente riconosciuto la personalità giuridica soggettiva a un animale, dopo essersi scontrati sul fatto che gli animali non hanno la capacità di agire, ovvero non possono compiere atti giuridici. La loro capacità sarebbe quindi viziata ed è su questo ostacolo che è stata ipotizzata un’analogia iuris con l’istituto dell’incapacità giuridica. A chiudere la trattazione un’appendice con l’ipotesi di una disciplina unica dei diritti degli animali per sancire in maniera definitiva e uniforme i diritti stessi e la loro applicazione.    

Giulia Ferraro è nata nel 1989 a Roma, dove tuttora risiede. Si è laureata nel 2016 in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Da sempre animalista, si è accostata da qualche anno al veganesimo. La lotta quotidiana contro il maltrattamento degli animali ha ispirato Il problema del riconoscimento dei diritti degli animali, sua prima opera letteraria.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.