Start Reading

I grandi classici del romanzo gotico

Ratings:
series

Summary

Questa edizione racchiude il romanzo di Walter Scott “La sposa di Lammermoor” e il libretto dell’opera di Gaetano Donizetti, “Lucia di Lammermoor.

- DAL LIBRO AL LIBRETTO -

Ambientato negli anni del regno della regina Anna (1702-1714) e ispirato a fatti realmente accaduti, il romanzo di Walter Scott “La sposa di Lammermoor” racconta il tragico amore tra Lucy Ashton e il nemico giurato della sua famiglia, Edgar Ravenswood, sullo sfondo di una Scozia tormentata da lotte politiche e faide familiari. La trama è alla base dell’opera “Lucia di Lammermoor” di Gaetano Donizetti, su libretto di Salvatore Cammarano. L’opera andò in scena per la prima volta a Napoli nel 1835 ed è celebre in tutto il mondo soprattutto per la scena della follia: il momento in cui Lucia, innamorata di Edgardo ma obbligata a sposare il ricco Arturo, riappare durante la notte di nozze dopo aver ucciso lo sposo. Come il romanzo, anche l’opera è ricca di richiami gotici e tenebrosi: fonti maledette, apparizioni di fantasmi, torri in rovina e un cimitero dove Edgardo (ruolo tra i prediletti dai più grandi tenori, tra cui Caruso, Di Stefano, Domingo e Pavarotti), dopo aver appreso della morte di Lucia, si uccide. Reso immortale da stelle del calibro di Maria Callas e Joan Sutherland, il ruolo di Lucia costituisce un’ardua sfida anche per il più agguerrito dei soprani.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.