Start Reading

Visione Olistica dell'eziopatogenesi della MCS-TILT: Il malato di MCS tra i veleni ambientali isolato da tutto e da tutti

Ratings:
350 pages4 hours

Summary

Questo lavoro costituisce la prosecuzione sul piano partico (oltre che ideale) del breviario realizzato dall’autore nel 2017 per illustrare, nel modo migliore possibile, senza cadere nella trappola perversa e crudele del negazionismo, di che cosa si tratti quando un paziente colpito da MCS-TILT chiede aiuto a un sanitario, a un legale, a un giudice.
Lo spunto è fornito dalla partecipazione nel novembre 2018 a quello che forse può essere definito il primo evento pubblico di un certo rilievo in Italia dedicato alle tematiche della MCS, patologia negletta e negata, che colpisce due volte le proprie vittime: un’ampia dissertazione delle origini e delle manifestazioni di questa patologia, sostenuta dal ricorso sistematico alle fonti più autorevoli ed affidabili, viene anche affiancata dalla formulazione di una ipotesi diagnostica e terapeutica, che porta luce in un universo troppo spesso lasciato all’oscuro.

Read on the Scribd mobile app

Download the free Scribd mobile app to read anytime, anywhere.