You are on page 1of 1

Pubblicato il 25.10.

2012 - ore 11:41 Categoria: SONDRIO - VALMALENCO | ATTUALITA' Letto 132 volte

Nuova sede per la LILT di Sondrio


Il Presidente Dott Claudio Barbonetti e il vice Presidente Franco Fustella sono lieti di annunciare che in data 27 ottobre alle ore 11 sar inaugurata in via IV Novembre 21 a Sondrio sede storica della LILT (Lega Italiana per la Lotta contri I Tumori) completamente ristrutturata. La sezione di Sondrio, fondata nel 1982 dal Dott. Giuseppe Bottinelli, ha acquistato l'immobile e lo ha completamente rinnovato grazie ad una cospicua donazione della Sig.ra Pierina Biancotti di Tirano, di molte altre piccole donazioni e per completare i lavori stato anche acceso un mutuo. La ristrutturazione, non pi prorogabile, stata eseguita dalla ditta Ing. Bottinelli e da molte altre aziende locali con massima riduzione dei costi, alle quali vanno i ringraziamenti unitamente ad Enti ed Istituzioni che hanno dimostrato la loro disponiblit per portare a termine il progetto. Totale restyling a partire dall'atrio dove spicca un murales con un nuovo logo, realizzato da Besta Valentina allieva del liceo artistico di Morbegno, un ampia sala d'attesa multimediale che sar utilizzata per incontri sulla prevenzione, formazione dei medici di base e didattica volontari, 4 ambulatori in dotazione mammografo e due ecografi, il personale di 4 addetti amministrazione/front office/coordinamento, 20 Medici specialisti volontari che si alternano nelle prestazioni, 5.000 ogni anno. Ricordiamo inoltre il programma di supporto psicologico per la disassuefazione al fumo. La sezione LILT ha 2.000 soci attivi, in archivio conta 23.000 pratiche in 30 anni di attivit, il Presidente Dott. Claudio Barbonetti dichiara: " di aver molto imparato dal Dott. Giuseppe Bottinelli e di ricordarlo con affetto" in futuro l'intento di fornire un servizio sempre pi efficente coinvolgendo tutto il territorio della Valtellina e della Valchiavenna con incontri anche in sedi distaccate e in collaborazione con altre associazioni. Tutta la popolazione direttamente o indirettamente coinvolta nell'affrontare la prevenzione e la cura dei tumori, online sul nuovo sito www.legatumoriso.it potete trovare tutte le informazioni relative agli orari, alle prestazioni fornite, alla storia e alla possibilit di effettuare donazioni che rimangono nel territorio e sono mirate a progetti specifici. Rosalba Negri www.legatumoriso.it