COMUNICATO STAMPA Gruppo Consiliare Partito Democratico Torino, 30 novembre 2012

VICENDA GEC: E’ UN ULTERIORE SEGNALE DI UNA GIUNTA INCAPACE. SI DIMETTA E SI TORNI A VOTARE. UNA DICHIARAZIONE DI ROBERTO PLACIDO

Siamo garantisti e per la presunzione di innocenza, tocca alla magistratura accertare le responsabilità nella vicenda giudiziaria che ha portato agli arresti intorno alla GEC e al servizio di riscossione del bollo auto della Regione Piemonte. Ma, al di là degli aspetti giudiziari, la questione riveste anche un carattere politico che non si può ignorare. Quello che è successo è un ulteriore segnale che questa Giunta regionale non ha né la credibilità né le capacità per governare. Eʼ davvero ora che vadano a casa e che al più presto si facciano nuove elezioni per dare al Piemonte un governo in grado di svolgere il proprio compito. Il silenzio di Cota, assordante, testimonia quanto la nostra richiesta sia fondata.

Ufficio Stampa Gruppo Consiliare Partito Democratico Pino Riconosciuto 3357528917

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful