/-

\l r lano
'
rt'É

{Ffl}

Comune di tvlilano

C0n5iqlio

rli Zona,

Alla Vice Sindaca Comune di Milano
iVlaria Grazia Guida
COMUNE DIMILANO

PG
Del

§.

zoNA

7

633'.1212012 2710112O12

PG
Del

.

COMUNE DIMILANO

s.zoNAT

Piazza Scala 2 -20122 Nlilano

PRESIDENTE C.D.Z. E (S) PROT. SINDACO

e332312012 PRESIDENTE C.D.Z. E
271Q112012 (S) C4O: ASSE§SORE

.\ll'Assessora alla Casa, Demanio e Lavori Pubblici Lucia Castellano

Via Larga

12

27n1D012

27t}lt2012

-

20122 Milano
e p.c.

Assessora al Benessere,
COMUNE DIMILANO

PG

s. zoNA 7 8t357t2012

PRESIDENTE C.D.Z. E Del 2710112012

Vita, Sport eTempo Libero Chiara Bisconti Via Marconi 2 - 20122 [Iilano

Qua[ta della

(S) CsO: ASSESSORE 27t01t2012

Milano,26 gennaio 2012

Oggetto: richiesta di intervento manutentivo urgente sulla palestra scolastica di via Lammennais 20

Con la presente si sottopone alla Vostra cortese attenzione la neces§ità di provvedere celermente alla messa in sicurezza dell'immobile in oggetto, a seguito del sopralluogo del quale alleghiamo relazione tecnica.

Lo stato di fatto riscontrato non consente al Consiglio diZona 7 di prendere in carico I'immobile e destinarlo all'attività delle società Milano Baseball 1946 e G.S. Nabor, dato che non sussistono le condizioni atte a garantire I'incolumità degli utenti.
Si ricorda che il plesso scolastico di via Lammennais 20 era utilizzato tino allo scorso giugno come sede del Liceo Linguistico Manzoni. A seguito del trastèrimento dell'lstituto e nelle more di una ridetinizione della destinazione d'uso dell'immobile, lo scorso settembre il Consiglio di Tona ha chiesto di avere la palestra nelle proprie disponibilità, onde rinnovare la concessione alle suddette società sportive.

In seguito al riscontro positivo da parte della Giunta, si sono awiate le procedure per la presa in carico, ma I'esito del sopralluogo ha indotto il Direttore del Settore ZonaT a segnalarci I'impossibilità di procedere per motivi di sicurezza, a meno che non si proweda ad interventi manutentivi che la Circoscrizione non ha la possibilita di etfettuare
in proprio. Sudcletti interventi non sono peraltro eccessivamente gravosi e pertanto si chiede al Comune di prowedere agli stessi con criterio d'urgenza, anche in ragione del fatto che le sopracitate società sportive necessitano della palestra per la loro rneritoria attività. Per tale ragione, esse stesse si sono rese tlisponibili a collaborare a titolo gratuito con il Comune per I'effettuazione di parte delle opere di ripristino.

Certi della vostra attenzione alla problematica segnalata. cogliamo I'occasione per porgere cordiali saluti.

Il Presidente della Commissione Sport. Tempo Libero,
Benessere, Qualità della Vita e Polo Multifunzionale ZonaT

I[ Presidente del Consiglio diZonaT

Fahrizio Tellini
-\-+