You are on page 1of 4

Analisi Matematica I

Corso di Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il territorio Corso di Laurea in Ingegneria Civile (corso A, dalla lettera P alla Z) Docente: R. Argiolas Anno Accademico: 2007/2008

Il valore assoluto
Si definisce valore assoluto (o modulo o intensit) di un numero reale x , e si indica col simbolo x (leggi valore assoluto di x), il numero cos definito: x x := x Esempi:
3 = 3, 2 = 2 , 0 = 0.

se se

x0 x<0

Osserviamo che
x <a a < x<a x >a x < a o x>a

In modo equivalente
x a a xa x a x a o xa

Dalla definizione segue che:


x x x

Propriet del valore assoluto


1. Il valore assoluto sempre non negativo (cio sempre maggiore o uguale a zero), in particolare

x =0

x=0

2. Il valore assoluto del prodotto uguale al prodotto dei valori assoluti


xy = x y

3. Il valore assoluto del quoziente uguale al quoziente dei valori assoluti


x x = y y

4. Disuguaglianza triangolare
x+ y x + y

Dimostriamo la disuguaglianza triangolare.

Dim.
Sappiamo che
x x x

e
y y y.

Sommando membro a membro, si ottiene


(x + y ) x + y (x + y )

Dalla definizione di valore assoluto segue che:


x+ y x + y .

La propriet di disuguaglianza triangolare cos dimostrata.

Osservazione Vale anche la seguente relazione


x y x + y .

Equazioni e disequazioni con i valori assoluti.


Le equazioni e disequazioni che coinvolgono i valori assoluti possono essere risolte spezzandole in due casi distinti, sfruttando la definizione di valore assoluto. Si possono verificare i seguenti casi.

Equazioni con il valore assoluto


x =b x = b o x = b

Pi generale
xa =b xa =b o x a = b x = a+b o x = ab

Disequazioni con il valore assoluto


x < b b < x < b x b b x b x >b x b x < b o x b o x>b xb

Pi in generale
xa < b b < xa < b a b < x < a +b xa b b xa b a b x a +b xa >b xa b x a < b o x a b o xa >b xa b x < ab o x ab o x > a+b x a+b

Esempi
a) x 3 < 2 2 < x 3 < 2 1 < x < 5 b) 2 x 1 4 4 2 x 1 4 3 2 x 5

3 5 x 2 2

3x + 2 6 4
c)

3x + 2 6 o 4 x

3x + 2 6 3 x + 2 24 o 3 x + 2 24 4 26 3 o x 22 . 3

3 x 26 o 3 x 22

d) 5 2x 5 2x <2 2< <2 3 3

6 < 5 2x < 6

11 < 2 x < 1

Attenzione! Moltiplichiamo per 1 tutti i membri della disequazione ricordando che necessario cambiare il segno della disequazione stessa! Si ottiene 1 < 2 x < 11

1 11 <x< . 2 2