§*

r'

m

K

ffl

T
U

LICEQ CLASSICO SIATALE
EMPEDOCLE
Vio Empedocle 169,92100 AGR/GENTO
Tel:0922.20335 - Fox: 0922.20237

Ò
,r,-.,*--.--, Agtiìarli14

O

rrl

r-

& u

I
I
B;

Prot.n.3329 lC27 Agrigento, 0210512013

(.}

§ btr \ o
§-)

prBgoI,A4E IIj

rfl
Ai Docenti Agli Alunni
e p.c. ai

CD

§
§ § §
§r

Èq

Genitori al siro web

§ ft\ §
5 .lr
§J

.Q

h H ()

Oggetto: Certamen Sallustianum
La gioia di un traguardo conseguito è, per chi lo raggiunge, appagamento interiore e giusta
ricompensa, per l'impegno e la fatica che lo hanno reso possibile, sostenendo prova affrdata unicamente alle qualità e ai meriti della persona.

il

talento in una

C)

h
"t"-

ài
q)

Nella scuola, se questo è

il

percorso dei nostri alunni,

la gioia diventa stato d'animo

.& U

t §

condiviso e si traduce in motivo di orgoglio per l'Istituzione Scolastica che, nel successo dei suoi
studenti, trova confeflna e riconoscimento al proprio modo di operare e di condurre l'itinerario della formazione, come straordinaria awentura della conoscenza. Per tali ragioni sento di comunicare a tutta la comunità scolastica che

I
k

q)

F
§LI

i nostri alunni Luigi
a

Io
A)

§r

Moschiera

(II A), Antonino

Lombardo(Il B), Corinne Spoto (IIB), Salvatore Bellavia (IID),

guidati dal Prof. Gaetano Marino, hanno partecipato al Certamen Sallustianum, che si è svolto

§ h

§)

L'Aquila

il 29 apile 2013, distinguendosi per la qualità delle loro prestazioni, fino alla conquista del I' posto da parte di Salvatore Bellavia della II D, al quale vanno le nostre
congratulazioni e il più vivo apprezzaffrento da parte di questa Dirigenza.

§ § § u
§)

Lo stesso allievo, in quanto vincitore del Certamen, parteciperà di diritto alle prossime
Olimpiadi Nazionali della Lingua e Civiltà Classiche, organizzate dal MIUR e previste dal 28 al
31 maggio 2013 aNapoli.

§ §

§ q)
5 l} a
'L

§)

Auguro a Salvatore e atutti

i

nostri ragazzi di saper sempre raccogliere con intelligenza

e

con passione le sfide del loro percorso
che la vita stessa potrà loro riservare

significative per le ulteriori sfide,

& AJ
§
tsi

t* A)

.H

ogpc)

I

000 I @istruzione.il