P. 1
Analisi

Analisi

|Views: 204|Likes:
Published by Cinzia Bocchi
Quando ci accingiamo a risolvere un problema, spesso ci accorgiamo che la conoscenza dell’argomento o l’esperienza accumulata possono non essere sufficienti per raggiungere la meta. La probabilità di insuccesso può essere ridotta se riusciamo ad analizzare in modo sistematico la situazione proposta. Questa attività non porta alla soluzione ma permette di evidenziare ed isolare i nodi cruciali, garantendo quanto meno un avanzamento dei lavori, in particolar modo quando il problema è complesso.
Quando ci accingiamo a risolvere un problema, spesso ci accorgiamo che la conoscenza dell’argomento o l’esperienza accumulata possono non essere sufficienti per raggiungere la meta. La probabilità di insuccesso può essere ridotta se riusciamo ad analizzare in modo sistematico la situazione proposta. Questa attività non porta alla soluzione ma permette di evidenziare ed isolare i nodi cruciali, garantendo quanto meno un avanzamento dei lavori, in particolar modo quando il problema è complesso.

More info:

Published by: Cinzia Bocchi on Apr 05, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial Share Alike

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

09/04/2013

pdf

text

original

Analisi di problemi

I tre passi per affrontare una situazione problematica
Quando ci accingiamo a risolvere un problema, spesso ci accorgiamo che la conoscenza dell’argomento o l’esperienza accumulata possono non essere sufficienti per raggiungere la meta. La probabilità di insuccesso può essere ridotta se riusciamo ad analizzare in modo sistematico la situazione proposta. Questa attività non porta alla soluzione ma permette di evidenziare ed isolare i nodi cruciali, garantendo quanto meno un avanzamento dei lavori, in particolar modo quando il problema è complesso. Anche se non esiste un unico metodo sistematico di analisi, possiamo individuare alcuni passi fondamentali che devono essere svolti nell’affrontare una situazione problematica: 1. La lettura del testo Il testo deve essere letto completamente e devono essere chiari i termini in esso contenuti ed individuate le ambiguità.

2. La ristrutturazione del testo
I problemi sono spesso formulati in modo confuso o fuorviante. Di conseguenza, prima di iniziare a ricercare una soluzione, è indispensabile riformulare il testo eliminando le parti ininfluenti, risolvendo le ambiguità e individuando sia gli elementi significativi che il reale obiettivo da raggiungere. 3. La modellizzazione della situazione La risoluzione di un problema richiede molto spesso una rappresentazione sintetica della situazione in esame, in modo da poter esplicitare meglio gli elementi a disposizione, le loro proprietà e le correlazioni esistenti. Tali rappresentazioni, dette modelli, sono delle semplificazioni della situazione reale, dove vengono messi in evidenza solo gli aspetti che si ritengono utili o significativi per la risoluzione. In generale, il modello a cui si tende naturalmente è il modello grafico, che grazie alla sua potenza espressiva consente di rappresentare un alto numero di situazioni. In altre situazioni può essere utile avvalersi di modelli fisici (es. il plastico di un edificio, il modellino di un’automobile) e modelli simbolici. I modelli simbolici, oltre ai modelli grafici, comprendono: • i modelli verbali, che si avvalgono di linguaggi specialistici e linguaggi artificiali (es. linguaggi di programmazione); • i modelli matematici che utilizzano l’insiemistica, l’algebra, l’analisi funzionale, la logica formale.

Esempi di modelli
Due eventi A e B devono verificarsi contemporaneamente, affinché possa verificarsi l’evento C. Supponendo che il valore 1 indichi il verificarsi dell’evento e 0 il non verificarsi dello stesso, vediamo alcuni modelli simbolici adatti a studiare e risolvere il problema. Tavola di verità A 0 0 1 1 B 0 1 0 1 C 0 0 0 1

Autore: Cinzia Bocchi Ultimo aggiornamento: 08/08/11

Algebra di Boole C= A AND B Diagrammi di Venn

A

C

B

Linguaggio di programmazione if (A= =1) && (B= =1) { C=1; } else { C=0; } Diagramma di flusso

F A=1

V

F B =1

V

C=0

C=1

C=0

Circuito logico
A C B

_______________________________________________________________________
Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA. Autore: Cinzia Bocchi Ultimo aggiornamento: 08/08/11

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->