COMUNALI 26/27 MAGGIO 2013

IL NOSTRO

4

SICUREZZA

PROGRAMMA

4

La situazione politica negativa e quella sociale di precarietà, di mancanza di lavoro ma soprattutto di mancanza di prospettive, ha portato anche nella nostra Bresso un senso di sgomento e paura accentuato anche dalla sensazione che la tutela della Sicurezza del vivere quotidiano e dei propri beni sia sempre meno garantita dagli organi preposti ( mancanza di fondi, sottorganico cronico ) e sia sempre più in balia di persone senza scrupoli; con la collaborazione di tutti, ci impegneremo per:

SICUREZZA nei luoghi PUBBLICI - nei PARCHI – sulle STRADE nelle SCUOLE Verrà coordinato tra tutte le persone volonterose e/o disponibili ( vigili, guardie giurate carabinieri in pensione ) un capillare controllo dei luoghi più frequentati rispondendo direttamente al SINDACO sostituendo dove possibile il lavoro oggi svolto dai Vigili ( entrata uscita scolari – verifica auto in sosta durante il lavaggio delle strade ) PIÙ POLIZIA LOCALE nelle STRADE In stretta collaborazione con le forze dell’ordine, associazione commercianti e i comitati di quartiere valuteremo La possibilità di un coordinamento atto al controllo del territorio. TELECAMERE agli INCROCI e nei PUNTI CRITICI della CITTA’ In relazione a quanto già suggerito dalle forze dell’ordine locale e dall’associazione commercianti verranno installate telecamere nei punti strategici del territorio comunale. COORDINAMENTO E SICUREZZA delle ATTIVITÀ COMMERCIALI sul TERRITORIO Nell’intento di tenere sempre alto il controllo del territorio saranno organizzate riunioni a cadenza trimestrale aperte a tutti : associazioni di impresa e commercio, il comandante dei VIGILI URBANI, il comandante dei CARABINIERI alla presenza del SINDACO e dell’Assessore alla SICUREZZA SOSTEGNO GIURIDICO Sarà cura del comune ( secondo le valutazioni del proprio staff legale ) sostenere le denunce fatte dai cittadini in qualità di parte civile lesa e offrire consulenza legale nelle stesse eventualità.

  •

 Per ricordare a tutti che la città vive se dai suoi cittadini è vissuta, nel parco RIVOLTA e su tutti
gli edifici pubblici saranno messe le bandiere italiana europea e del comune

Cambiare si può… se cambiamo noi Cambiamo noi e… cambierà il mondo

@BressoIDV facebook.com/ItaliaDeiValoriBresso

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful