P. 1
Il Graphical System Design nel programma PCR (Passive Covert Radar)

Il Graphical System Design nel programma PCR (Passive Covert Radar)

|Views: 95|Likes:

More info:

Published by: National Instruments Italy on Jun 09, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

10/22/2009

pdf

text

original

IL GRAPHICAL SYSTEM DESIGN NEL PROGRAMMA PCR (PASSIVE COVERT RADAR

)

Ing. Riccardo Mancinelli, Ing. Cantini Claudia 28 Maggio 2009

FASE 1: Antenne di riferimento

Antenne di riferimento

Riflettore 3.5 m x 3.5 m

Orientamento = 90° circa Tilt= 0°

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

2

LIVE DATA: TARGET APPROACHING FIUMICINO AIRPORT

Target

RX (PCR )

TX (89.1 MHz)

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

3

PCR AT SELEX SISTEMI INTEGRATI IN ROME

Surveillance antennas towards Bracciano

PCR site
GRA

Reference antenna towards Rocca di Papa

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

4

FASE 1: Antenne di sorveglianza con schermo
Schermo 4x5 m Antenne LPDA

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

5

FASE 2: Antenne di sorveglianza
Antenne LPDA compatte PO Antenne LPDA compatte PV

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

6

Configurazione del sito di Roma
Antenna di riferimento Antenna di riferimento

Antenne di sorveglianza

Locale radar

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

7

SOFTWARE DEFINED RADAR : MAPPE RANGE-DOPPLER PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

8

SOFTWARE DEFINED RADAR : TRACCE RANGE-DOPPLER PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

9

SOFTWARE DEFINED RADAR : TRACCE CARTESIANE PER DATI REALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

10

AMBIENTE E.M.

Impostazioni dell’analizzatore di spettro:
• • • • • Frequenza centrale: 98 MHz Span: 20 MHz RBW: 30 kHz VBW: 30 kHz Sweep time: 62.500 ms

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

11

ANTENNA DI RIFERIMENTO
Antenna di riferimento
0.000 -5.000 -10.000
Segnale (dBm)

-15.000 -20.000 -25.000 -30.000 -35.000 -40.000 -45.000 88.0
0.000 -5.000

Porzione di spettro da 93 a 98 MHz

Antenna di riferimento 93-98 MHz

Radio Subasio 94.5 MHz

90.0

92.0

94.0

96.0

98.0

100.0

102.0

104.0

106.0

108.0

-10.000 -15.000 -20.000 -25.000 -30.000 -35.000 -40.000 -45.000 93.0

Frequenza (MHz)
Segnale (dBm)

93.5

94.0

94.5

95.0

95.5

96.0

96.5

97.0

97.5

98.0

Frequenza (MHz)

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

12

BANDA ISTANTANEA DEL SEGNALE FM

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

13

CESTELLO DI ACQUISIZIONE E DI GENERAZIONE

Cestello di generazione

Trigger

Cestello di acquisizione

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

14

RACK ED ARMADIO RF
Rack cestelli e Signal processor Armadio RF con Filtri e LNA

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

15

SIGNAL PROCESSOR E CESTELLO DI ACQUISIZIONE

Schede di acquisizione

7 Computer Dell Power edge 750

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

16

VISUALIZZATORE

Mappa RD

Tracce nel piano bistatico Tracce nel piano cartesiano

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

17

Introduzione alla Fase 3
– – – – – – Copertura a 360°. Antenna ad “array circolare”. Utilizzo simultaneo di vari trasmettitori di opportunità Nuovo front-end analogico. Campionamento RF multi-canale. Nuovo elaboratore di segnale basato sulla tecnica della multilaterazione in sostituzione della interferometria per la stima delle

co-ordinate angolari dei bersagli.
– Aggiornamento del tracciatore.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

18

PCL: RICEVITORI DIGITALI

Ricevitori Software Defined Radio (SDR) a 5 canali implementati utilizzando NI PXIe 5622 IF Digitizer 16 bit, Fs= 150 MHz + DDC I&Q 200 kHz.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

19

PCL: RICEVITORI DIGITALI
L’HW è gestito da un applicativo Labview che consente: • Fornire all’operatore un’interfaccia utente chiara al fine di poter cambiare i parametri operativi in modo semplice, immediato e flessibile.

Stabilire la configurazione dei sottosistemi:
– – – la distribuzione di triggers e la durata dello scan trigger. Configurare le schede di acquisizione. Sincronizzare l’acquisizione delle 5 schede.


Stanziare e gestire il thread di comunicazione verso il signal processor.
Effettuare misure sui segnali acquisiti per monitorare il corretto funzionamento del sistema.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

20

PCL: RICEVITORI DIGITALI

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

21

PCL: DIGITAL RECEIVERS
L’applicativo consente di monitorare alcuni parametri dei segnali acquisiti per verificare eventuali anomalie presenti
Monitora eventuali overflow sui segnali acquisiti

Componen ti I & Q in banda base del segnale acquisito.

Diagrammi polari dei segnali
© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

Correlazione tra i segnali
22

PCL: GENERATORE DI SCENARIO
Il Sistema PCL di fase 2 è corredato di un simulatore di scenari che consente la verifica delle prestazioni e la messa a punto del sistema.

Il generatore è composto da cinque sistemi PXIe 5673, RF vector signal generator. Il vector signal generator PXIe 5673 si compone di: • Arbitrary Waveform Generator (AWG) a due canali in grado di generare segnali con una frequenza di clock fino a 400 MSps; • Upconverter; • Generatore di segnali continui (CW) a RF utilizzato come Local Oscillator. Il Local Oscillator è unico per i cinque canali in modo da garantire la coerenza di fase nella generazione dei segnali.
© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved 23

PCL: GENERATORE DI SCENARIO
La generazione dei segnali di test è effettuata tramite un software Labview che consente: Generare una portante alla frequenza desiderata, nel range [88 - 108 MHz];

Impostare il trigger come esterno, proveniente dal cestello di acquisizione, o software, deciso dall’utente;

Sincronizzare gli AWG in modo che generino in modo sincrono lo stream pre-caricato;
24

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

PCL: GENERATORE DI SCENARIO

Caricare le forme d’onda simulate sotto forma di floating point I&Q registrati su file;

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

25

PCL: GENERATORE DI SCENARIO

Calibrare lo sfasamento tra i generatori di segnale

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

26

PCL: GENERATORE DI SCENARIO

System monitor: Questo pannello consente di monitorare le temperature dei vari componenti hardware.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

27

PCL: EVOLUZIONE

– – –

Copertura a 360°. Antenna composta da un array circolare. Utilizzo simultaneo di più trasmettitori di opportunitùà.

La tecnologia SDR unita al graphical system design consentono una maggiore flessibilità in vista delle evoluzioni future del sistema.

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

28

Grazie per l’attenzione

© 2009 SELEX Sistemi Integrati. All rights reserved

29

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->