è colpa di abramo se abbiamo peccato

vite senza senso, che mentre stringi allenti, sono tutte dipendenti, come un contadino senza, denti che concede il suo, raccolto a signori inesistenti, che proibiscono, l'assenzio come usa gli anni, venti che ti esortano all'assenso,

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful