Francesco d'Assisi

CANTO PER LE "POVERE SIGNORE"

Udite, poverelle, dal Signor chiamate

Udite, poverelle, dal Signor chiamate, che da molte parte et provincie sete adunate: Vivete sempre in veritade, ch'in ubidientia moriate. Non guardate alla vita di fuora, che quella del spirt'Š megliora.

Io vi prego con grande amore, ch'habbiate descretione delle limosine, che vi d… il Signore;

quelle che sono agravate da infirmitade, et l'altre, che per loro sono affaticate, tutte le soportiate in pace,

Chiara. et cos• sia. perch‚ ciascuna ser… regina in cielo coronata con la vergine Maria per gli meriti di S.che molto vi parer… legier questa faticha. .

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful