P. 1
Introduzione all'Analisi in Tempo-Frequenza

Introduzione all'Analisi in Tempo-Frequenza

|Views: 1,555|Likes:
Here's the bachelor thesis by Alberto Tibaldi. We're proud of him and do out congratulations for his imminent graduation!
Here's the bachelor thesis by Alberto Tibaldi. We're proud of him and do out congratulations for his imminent graduation!

More info:

Published by: Project Symphony Collection on Jun 30, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

05/11/2014

pdf

text

original

Sono state introdotte le principali idee in grado di permettere una caratterizzazione

di un generico spazio. Come si sa dallo studio dell’algebra lineare, e dall’introduzione

della scorsa sezione, `e possibile identificare la “lunghezza di un vettore” mediante

una funzione detta “norma”.

Un altro concetto molto importante, assieme a quello di norma, `e quello di “pro-

dotto scalare”. Come si sa dalla fisica, un significato attribuibile, in uno spazio

finito-dimensionale (esempio classico utilizzato in fisica e ingegneria `e lo spazio vet-

toriale reale tridimensionale, R3

), il prodotto scalare tra due vettori appartenenti allo

spazio rappresenta una proiezione del primo vettore sul secondo. Dati due vettori

a,b∈R3

:

a =

a1 a2 a3

b =

b1 b2 b3

a|b a1b1 + a2b2 + a3b3
Ci`o si pu`o esprimere anche in forma polare:

a|b =||a||||b||cos(ϑ)
Dove come norme si utilizza la norma 2, o norma euclidea:

A.2. SPAZI INFINITO-DIMENSIONALI

83

||a||=

a2

1 + a2

2 + a2

3; ||b||=

b2

1 + b2

2 + b2

3

E ϑ `e l’angolo compreso tra i due vettori.

In un generico spazio vettoriale reale X, per prodotto interno si definisce una

funzione .|. definita su X×X −→R tale per cui, per ogni x,y,zX, e α,β ∈R:

x|x0;

x|x = 0 se e solo se x = 0;

αx + βy|z = α x|z + β y|z ;

x|y = y|x .

Nel caso lo spazio X anzich´e reale sia complesso, la quarta propriet`a assume una

variante:

x|y = y|x
Dato X un generico spazio dotato di prodotto scalare, dati x,yX, allora:

• | x|y |2

x|x · y|y

La funzione ||.||: X −→R definita come ||x||= x|x 1

2 `e una norma su X.

Il fatto che siano valide le precedenti affermazioni `e fondamentale al fine di

introdurre uno degli elementi pi`u interessanti in ambito di spazi sui quali `e defini-

to un prodotto scalare: la diseguaglianza di Cauchy-Schwartz; la prima delle due

affermazioni si pu`o infatti riscrivere come:

| x|y |≤||x||||y||

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->