Dove mettere l’ombretto: il trucco per occhi castani

Semplice ma allo stesso tempo immediato da fare, questo tipo di trucco non richiede molto tempo e i colori che ti servono sono essenzialmente tre: il grigio azzurro, il grigio scuro e un marrone chiaro. Adesso giocando con questi tre colori vedremo dove mettere l’ombretto e come stenderlo nel modo giusto.

♦ Per prima cosa applica il grigio chiaro su tutta la palpebra mobile sfumandolo bene fin quasi alle sopracciglia. Per mettere l’ombretto ed ottenere un risultato professionale stai attenta a dove mettere l’ombretto. Fai così: quando lavori sulla palpebra mobile utilizza un pennello piatto in modo da avere il colore più concentrato, mente su quella fissa usa un pennello a setole morbide. ♦ In seguito devi mettere l’ombretto marrone chiaro: deve ricoprire la zona esterna della piega dell’occhio. Una volta steso, il colore andrà sfumato bene con un pennello da sfumatura molto morbido. Puoi anche utilizzare questo stesso per applicare il colore: in questo caso però ti serviranno più applicazioni per intensificare il colore al centro. ♦ Prendi poi il colore più intenso, ovvero il grigio scuro e applicane una piccola quantità sulla parte finale dell’occhio. Meglio in questo caso prima usare un pennello piatto e duro e successivamente uno più morbido da sfumatura in modo da mettere l’ombretto meglio e legare il colore al resto del trucco. ♦ Infine usa il grigio azzurro per dare un’ombra alla parte inferiore dell’occhio. Qui, per mettere l’ombretto, va bene utilizzare un pennello bombato a punta, che ti faciliterà il compito. Questo è il risultato finito.

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful