You are on page 1of 2

Senape selvatica La tristezza senza causa precisa DERIVAZIONE

APATIA Pietra VESUVIANA

Principio transpersonale Depressione

21 MUSTARD

Parola di Bach Per chi soggetto a periodi di tristezza e disperazione, come se una nuvola fredda e oscura lo avviluppasse offuscando la luce e la gioia di vivere. Pu darsi che non sia possibile trovare una ragione giustificata o una spiegazione valida per questi episodi. Parola chiave Tristezza Fiore come stato E come se una nube nera calasse su di lui, il suo unico sfogo ritirarsi in solitudine a piangere La tristezza arriva cos, senza motivo e senza alcun segno premonitore, e cos come arrivata se ne deve andare Il soggetto si sente solo, orfano, abbandonato da tutti, entra in contatto con tutta la sofferenza del mondo. Non si lamenta, non chiede aiuto, tende a tener nascosto il suo stato danimo. E pi facile in soggetti poco analitici che non hanno una spiccata componente razionale RIMEDIO Scioglie le emozioni non risolte facendole scaricare attraverso il pianto e con un consistente aumento dellattivit onirica Aiuta nei periodi di grande cambiamento, d lavvio ad una rinascita che porta alla maturit Potenziale armonico Espressione disarmonica Serenit e chiarezza luminosa Malinconia oscura Sintomi chiave Periodi di profonda malinconia vanno e vengono improvvisamente senza una causa apparente DISTURBI TIPICI Ipotensione, geloni, inappetenza, perdita dei capelli, sudorazione, depressione UTILE PER Nevralgie facciali Mal di testa cronico Depressione, nodo alla gola Perdita dei capelli Disturbi alle vie respiratorie e ai polmoni KRAMER Mimulus Heather Mustard Analisi comparata MUSTARD: la tristezza viene e va senza motivo GENTIAN: la ragione della tristezza nota MUSTARD: passivo, sentimentale SWEET CHESTNUT: attivo, esprime la propria disperazione BAMBINI/ADOLESCENTI Anche a loro pu arrivare la nuvola nera Piangono e non sanno il perch Bambini tristi o che vivono grossi disagi Per i terapeuti Mustard pu produrre unintensificarsi dellattivit onirica e un pianto liberatorio che non va considerato un peggioramento, pertanto non deve indurre a sospendere lassunzione del rimedio che in realt sta facendo il suo effetto.

Non possiamo essere pi sensibili al piacere senza esserlo anche al dolore. Alan Watts

Mustard

Tristezza