Lucio Battisti

a Lockwood-Chappellon Book

Lucio Battisti - a Lockwood-Chappellon Book

Page

1

7 Agosto di pomeriggio fra le lacrime roventi...

Moderatamente

Re Re Re

Re7+ Re7+ Re7+

Lam7 Lam7 Lam7

Sol Sol Sol

Sim7 Sim7 Sim7

Mi7 Mi7 Mi7

Solm6 Solm7 Solm6

Re Re Re

Re

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

Re7+

Lam7

Sol

Sim7

Mi7

Solm6

3 4 5 6

Solm7

7 Agosto di pomeriggio fra le lacrime roventi... -

Page

2

7 e 40
Fa Do

Mi sono informato c'è un treno che parte alle sette e quaranta non hai molto tempo
Sib

lì sulla finestra e nel far le valigie
Rem

il traffico è lento nell'ora di punta. Ti bastano dieci minuti
Rem

stavolta non devo scordare
Sib

Sol Fa

di mettere un fiore che adesso ti voglio comprare
Sol

per giungere a casa, la nostra la chiave ricorda
Do

Con l'aereo in un'ora son lì
Lam Sim

Lam

Rem

e poi di corsa un taxi. Sono certo così
Sib Sib Fa

Rem Do

che è sempre lì, lì sulla finestra. E nel far le valigie ricordati di non scordare
Sib Rem

Sib

Do

quando arrivi col treno mi vedi,
Fa Sib Sib Fa Do Lab

Sol Fa

non piangere.
Fa Fa

Presto, presto Presto,
Fa

presto, presto
Fa

presto, presto vai....
Fa

qualche cosa di tuo che a te poi mi faccia pensare, e ora basta non stare più qui
Lam Sim Lam Rem

presto

presto,presto

presto, presto

fai presto

ti rendi conto anche tu

Rem

Fai presto, più presto.................

che noi soffriamo di più
Do

Fa

ogni istante che passa di più no, non piangere.
Fa

Presto, presto

Sib

Da un minuto sei partita e sono solo, sono strano e non capisco cosa c'è.
Rem Do

Rem

presto, presto presto, presto,
Sib Fa Sib

Fa

Sib

Fa

vai...

Do

Sui miei occhi da un minuto è sceso un velo,
Do Fa Do

forse è solo suggestione, o paura, o chissà che !... E' possibile che abbia fin da ora già bisogno di te... Mi sono informato c'è un volo che parte alle otto e cinquanta non ho molto tempo,
Sib Fa Sib Rem

Fa Do

il traffico è lento nell'ora di punta. Mi bastano dieci minuti
Rem

per giungere a casa, la nostra
Do

Sol

la chiave l'hai messa senz'altro lì,

Sib

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Fa

Sib

Rem

Sol

Do

Lam

Sim

4 5 6 7

Lab

7 e 40 -

Page

3

Abbracciala, abbracciali, abbracciati...
Re7+ Re7+ Sol7+ Sol7+

Re7+

Cosa ti dicevo mai?

A che punto ero io con te perdo il sentiero

Forse la psicologia

Sol7+

Ho quasi l'impressione che

Fa#m7

può spiegare questi strani vuoti della mente mia
Sol7+ Re7+ Re7+

Fa#m7

Sol7+

papa pa pa pa

Fa#m7

Sol7+

papapa

Fa#m7

Sol7+

Re7+

Sol+

Ora mi ricordo che e di un grande amore:
Sol7+

parlavo di follia grande bugia

Sol7+

Fa#m7

Che ne pensi dimmi

di un uomo tanto stupido da crederti sua
Fa#m7 Re7+ Sol7+ Fa#m7 Sol7+ Re7+ Sol7+

Fa#m7

Sol7+

Anima alzati
Sol7+ Re7+

apriti abbracciali apriti abbracciali
Rem7

Abbracciala Anima alzati
Sol7+

abbracciati

Abbracciala
Sib7+ Re7+ Lam7

abbracciati
Sib7+ Re7+ Sol7+

Mib7+

Dom7

Anima alzati
Sol7+ Re7+

apriti abbracciali abbracciati mia cara

Abbracciala

Re7+

Che ora è?

È tardi ormai...

cara amica

Sol7+

Che ne dici se noi

portiamo a termine
Fa#m7

la nostra dolcissima fatica Allontaniamoci verso
Sol7+ Sol7+

il centro dell'Universo

Oh oh oh

4 volte

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re7+

Sol7+

Fa#m7

Sol+

Sib7+

Lam7

Mib7+

1 2 3 4

1 2 3 4

Rem7

Dom7

Abbracciala, abbracciali, abbracciati... -

Page

4

Acqua azzurra acqua chiara
Re La Re La Sol Fa# Sol Sol La La Sol La Mi Mi Fa# La Sim Re

1 2 3 4

Ogni notte ritornar per cercarla in qualche bar
Sim

La

domandare ciao che fai e poi uscire insieme a lei Ma da quando ci sei tu tutto questo non c'è più Acqua azzurra acqua chiara con le mani posso finalmente bere
Re La Sol Re La

1 2 3

Fa# Sol La Sol Sol Mi La La

4

La

nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare
Sol La

1 2 3 4

il profumo di un amore puro, puro come il tuo amor Ti telefono se vuoi
La

non so ancora se c'è lui
Sim Mi

Sol

accidenti che farò quattro amici troverò

La Fa# Sim
1 2 3 4

Ma da quando ci sei tu tutto questo non c'è più Acqua azzurra acqua chiara
Sol Re La

con le mani posso finalmente bere nei tuoi occhi innocenti
Sol Re La

Fa# Sol La

Fa#

1 2 3 4

posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro puro come il tuo amor
Sol La Sol Fa#

La

Sol

La Mi La

da quando ci sei tu
Re

tutto questo non c'è più
Sol

Acqua azzurra acqua chiara
Fa# Sol La

1 2 3 4

con le mani posso finalmente bere acqua azzurra
Re

papapapa

La

Sol

La

Si Si

Sim

Son le quattro e mezza ormai non ho voglia di dormir

Fa#

Fa#4

Fa# Fa# Lab Si Do#m

1 2 3

a quest'ora cosa vuoi mi va bene pure lei Ma da quando ci sei tu
Mi Si

Do#m

4

Si

tutto questo non c'è più
Si

uu

1 2

Acqua azzurra acqua chiara
La

con le mani posso finalmente bere Acqua azzurra acqua chiara nei tuoi occhi innocenti
Mi Si Mi Si Mi

Lab Si La La Si

La Lab

Si La Si Fa#4

3 4

papada pada
La

pera pa pa pa parapa pa

La

papada pada
Lab La Si

Lab

4 5 6 7

Do#m

4 5 6 7

Lab

Acqua azzurra acqua chiara -

Page

5

Adesso sì
Re Sol Re La Re Sol Re Sol La Re

Adesso sì adesso che tu vai lontano

sono acqua chiara le nostre lacrime e non servono più Adesso è tardi per ritrovare le parole
Re Sol Re

che tante volte volevo dirti e non ho trovato mai Senza di me tu partirai per altri mondi
Sol Sol Fa#m

Sol

La

Re

ti perderai tra gente e strade sconosciute oh oh oh Non ci sarò quando qualcuno mi ruberà gli occhi tuoi
Re Mim La Sol Fa#m

La

Adesso sì adesso che tu vai lontano

Sol

Re La Re

il mio pensiero ti seguirà sarò con te dove sei
Sol

Sol

Non ci sarò quando qualcuno mi ruberà gli occhi tuoi
Re Mim La

Fa#m

Adesso sì adesso che tu vai lontano

Sol

Re La Re

il mio pensiero ti seguirà sarò con te dove sei

Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

Sol

La

Fa#m

Mim

Adesso sì -

Page

6

Amarsi un po'
Lam7 Lam7 Sol7+ Sol7+ Lam7 Lam7 Sol7+ Sim7 Mi4 Mi7 Sol7+ Lam7 Sol7+

Amarsi un po'

Lam7

Basta guardarsi e poi e non lasciarsi mai Amarsi un po'
Lam7

Lam7

è come bere

più facile

avvicinarsi un po'
Sol7+

Sol7+

è respirare

Lam7

impaurire no

è un po' fiorire
Lam7

Sol7+

no

aiuta sai

Lam7 Sol7+

a non morire

Sol7+

senza nascondersi si può eludere però
Mi7

Lam7

manifestandosi

la solitudine

Sim7 Sol7+

è difficile

Lam7

però

volersi bene no

Lam7

quasi come volare
Lam7

Sol7+

partecipare

Ma quanti ostacoli sconforti e lacrime uniti
Lam7

Lam7

e sofferenze e poi per diventare noi
Lam7

Sol7+ Mi7

Sim7

indivisibili

Sol7+

veramente noi irraggiungibili nana
Sol7+

nananananana nananana però
Mi7

Lam7

vicini

ma nana

Sol7+

è difficile
Lam7

Lam7

però

volersi bene no

Lam7

nananana

Lam7 Sol7+ Sol7+

nana

Lam7

Sim7

quasi come volare diventare noi
Sim7

Sol7+

partecipare

uniti

Lam7

per

indivisibili

Sol7+

Lam7

veramente noi ma

Mi7

vicini

irraggiungibili

Sol7+

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam7

Sol7+

Sim7

Mi4

Mi7

Amarsi un po' -

Page

7

Ami ancora Elisa
Re Re Re Sim Re Sim Re Sim7 Fa#m Fa#m Re Fa#m

Adesso son tranquillo adesso sono pago
Sim

come un'anatra sul lago
Sim7

infine

nel limbo
La4

Sol7+

della mia sofferta e nuova maturità
Re

Re Re

Ami ancora Elisa
Fa#m

Sim7

Ami ancora Elisa

Re

Sim7

La rabbia

la rabbia se n'è andata
Fa#m

portando via con sé
Sim

Re

Adesso, adesso io trovo
Re Sim

Ami ancora Elisa
Re

Re

interessante perfino un ignorante
Sim

Sol7+

i drammi della vita
Sim

Fa#m La4

Ami ancora Elisa Ami ancora Elisa
Re

Re

Ami ancora Elisa
Sim

Sim7

Ami ancora Elisa
Re

Re

Sim

Sim7

Distante, io sono distante, da tutti quei capricci un po' infantili
Re Sim

inutili monili oramai
Sim

Re

Sim

Da quelle eccitazioni, dalle facili emozioni
Re

pungenti come rovi fra noi
Re

Sim

parlar di comprensione, evoluzione mentre pensi ai tacchi alti che hai…
Re Re

elevazione

Sim

Giuro no!

Sim

Giuro no!
Sim Re

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no!

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no!
Sim

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Finalmente ancora coerente
Re Sim7

Giuro no!
Sim7 Sim7 Sim7

Re Re Re

Ami ancora Elisa

Ami ancora Elisa

Re

Ami ancora Elisa
Sim7

Pagar con frustrazione soffocando la ragione un abbraccio sensuale
Re7+ Re7+ Sim7

Re7+

Ami ancora Elisa

Re

Sim7

Ami ancora Elisa

Sim7

Attender la chiusura di una porta per averti interamente, non val la pena no non vale
Sim Re7+

Sim7 Re

io son tornato io

Re

così distante così distante così distante Così distante, io sono distante, da tutti quei capricci un po' infantili
Re Sim Re

Sim

mi preferisco io così distante

Sim

io son tornato io

Sim7

Re

inutili monili oramai
Sim

Re

Sim

Da quelle eccitazioni, dalle facili emozioni
Re

pungenti come rovi fra noi
Re

Sim

parlar di comprensione, evoluzione mentre pensi ai tacchi alti che hai…
Re

elevazione Giuro no!

Sim

Sim

Ami ancora Elisa -

Page

8

Re

Giuro no!
Sim Re

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no!

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no! Giuro no!
Sim

Giuro no! Giuro no! Giuro no! Finalmente ancora coerente
Re Sim7

Giuro no!
Sim7 Sim7 Sim7

Re Re Re

Ami ancora Elisa

Ami ancora Elisa

Re

Ami ancora Elisa
Sim7

Ami ancora Elisa

Re

Sim7

Ami ancora Elisa

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

Sim

Sim7

Fa#m

Sol7+

La4

Re7+

Ami ancora Elisa -

Page

9

Amor mio
Do Mim Lam Do Sol Mi7 Sib Sol Lam Sol Do

Lam Do

Fa7+

Fa7+

1 2 3 4

1 2 3 4

Tu amor mio chi ti ha amato in questo mondo sono io
Mi7

Mim

Io invece io

Lam

Fa

Ma noi due amor mio che siam poco insieme siamo un po' di più
Mi7 Sol

Do

sono stata

Do

Fa

Mim

troppo

amata

Sib Sol Lam

Mim

1 2 3

1 2 3 4

Tu… tu sei tu
Fa Do Fa

Lam Fa Do

più

che ti arriva da lassù
Do Mim

Sol

qualcosa

Do

4

Lam

Sol

Amor mio amor mio
Mi7 Fa

Ma

Lui lo sa

Lam

Fa

nella vita c'è rimasto solo Dio
Do

Lam

Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

e sorride
Sib

Mi7

Fa7+

Lui ci guarda e sorride
Do

Sol Mim Sol Lam Sib
1 2 3 4 1 2 3 4

Amor mio amor mio basto
Lam

io

basto io

Grandi braccia grandi mani avrò per te
Mi7 Fa

Fa

Stretto al mio seno freddo non avrai no tu non tremerai
Do Do

non tremerai io

Fa

Sib Sol Mim

Amor mio amor mio basto lalalalalalalalala lalala
Fa Lam Sol

Mi7

basto io
Lam

no tu non tremerai
Do

Do

Fa

Do Sol

Fa

Do

al riparo del mio amore
Fa Sol Do

Fa

Sol Fa Do Do Do Do Sol

Do Fa

Guarda sul mare il gabbiano leggero che va
Sol Do

Sib Sib

vola felice e sereno paura non ha
Fa

Fa

guarda quel bimbo che corre guardagli il viso è tanto felice che sembra che sia in paradiso Amore adesso tu ridi il fuoco si è acceso
Do Sib Fa Fa

Amor mio amor mio basto
Lam

io

Mim

basto io

Grandi braccia grandi mani avrò per te
Mi7 Fa

Sol Lam Sib Sol

Stretto al mio seno freddo non avrai no tu non tremerai
Do

non tremerai…

Fa

Amor mio -

Page

10

Anche per te
Sol Mim Do Re Do

Per te che è ancora notte e già prepari il tuo caffè
Sol Do Re

Sol

Do

Sol Do

Per te che un errore ti è costato tanto che tremi nel guardare un uomo e vivi di rimpianto
Do Re Do Sol Re Sol Sol

Che ti vesti senza più guardar lo specchio dietro
Mim Re

te

Sol

Do Sol

Che poi entri in chiesa e preghi piano e intanto pensi al mondo per te così lontano
Sol Re Sol Sol

Do

Anche per te vorrei morire Dio morir non so
Do Lam

Do Do

Do

ormai
Sol

Anche per te
Do

Sol

Per te che di mattina torni a casa tua perché
Sol Re Sol

Do Sol Do

darei qualcosa che non ho e così
Do Sol

Re Do

Do

e così
Sol

Re

e così...

io resto qui
Do

per strada più nessuno ha freddo e cerca più di te
Mim Re Sol Do Sol

a darle i miei pensieri a darle quel che ieri avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi al vento avrebbe detto sì
Do Re Sol

Sol

Per te che metti i soldi accanto a lui che dorme e aggiungi un po' d'amore a chi non sa che farne
Do Re Sol Do

Do

Re

Sol Do Do

Anche per te vorrei morire Dio morir non so
Do Lam

Sol

Anche per te
Do

Sol

darei qualcosa che non ho e così
Do Sol

Re Do

e così
Sol

Re

e così...

io resto qui
Do

a darle i miei pensieri a darle quel che ieri

avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi al vento avrebbe detto sì
Sol Do Re Sol

Sol

Per te che di mattina svegli il tuo bambino e poi
Sol Re

Do Do Sol Do

Sol

lo vesti lo accompagni a scuola e al tuo lavoro vai
Re Sol Do Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sol

Do

Re

Mim

Lam

Anche per te -

Page

11

Ancora tu
Sim Sim La La Sol7+ Sol7+ La La Re Fa#m7 Sim Sol7+ Fa#m7 Sim La La Sim Sim Sim La Sol7+ Sol7+ La

Sei ancora tu Ancora tu
Sim La

purtroppo l'unica
La

Sol7+

l'incorreggibile
La

Ancora tu

Ma lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile
Sim La Sol7+

Sol7+

non mi sorprende lo sai Ancora tu
Fa#m7

La Sol7+ La

lasciarti non è possibile, no lasciarti non è possibile
Si

ma non dovevamo vederci più? E come stai? Stai come me Amore mio
Re La Sol7+

Disperazione gioia mia sarò ancora tuo

Sim

La

Sol

Domanda inutile

sperando che non sia follia
Reb

ma sia quel che sia

Sim7

Sol7+

Fa#m7

e ci scappa da ridere hai già mangiato o no?
Sol7+ Fa#m7

abbracciami amore mio abbracciami amor mio Che adesso lo voglio anch'io
La7+

Rebm7

Sol7+

Ho fame anch'io

Fa#m7

e non soltanto di te
Sim

Sol7+ Sol La

Ancora tu

Mi

Sol#m7

Sim

Che bella sei o forse sei
Re La

La

Sol7+ Fa#m7

sembri più giovane
La

La7+

non mi sorprende lo sai ancora tu
Sol#m7

Do#m Sol#m7 Do#m Si

La7+

Sol7+

solo più simpatica

Sol7+

Oh io lo so

Nessuna no

Fa#m7

cosa tu vuoi sapere
Sol7+ Fa#m7

Sim7

ma non dovevamo vederci più?
Do#m Do#m La7+

E come stai?

Si

La7+

Sim Sim

ho

solo ripreso a fumare
La

Sol7+ La

Sei ancora tu Ancora tu
Sim La

Sol7+

na nannanana
La7+

Mi

Stai come me
Sol#m7

Si

La7+

Domanda inutile

Do#m La7+ La

e ci scappa da ridere

Si

Sol7+

purtroppo l'unica
La

na na na na
Do#m

Sol#m7 Si

Sol#m7

La7+ Si

l'incorreggibile
La

Ma lasciarti non è possibile No lasciarti non è possibile
Sim La Sol7+

Do#m

sei ancora tu
Si

La Sol7+

ancora tu…

La7+

purtroppo
Si

l'unica

lasciarti non è possibile, no lasciarti non è possibile
Sol7+

La

na na na na
Sol7+

Re

Fa#m7

Sim7

na na na na

Fa#m7

Sol7+

Fa#m7

Sol7+

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sim

La

Sol7+

Re

Fa#m7

Sol

Sim7

1 2 3 4

1 2 3 4

2 3 4 5

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

4 5 6 7

Si

Reb

Rebm7

La7+

Mi

Sol#m7

Do#m

Ancora tu -

Page

12

Anima latina
Mim7

Scende ruzzolando
Sim7

dai tetti di lamiera

indugiando sulla scritta "Bevi Coca Cola"
Sol

scende dai presepi vivi
Re

appena giunge sera…
La

Quando musica e miseria diventan cosa sola La gioia della vita
Mim7

Mim

la vita dentro agli occhi dei bambini denutriti allegramente malvestiti che nessun detersivo potente può aver veramente sbiaditi E corre sulle spiagge atlantiche seguendo il calcio di un pallone per finire nel grembo di grosse mamme antiche dalla pelle marrone E s'agita nel sangue delle genti dai canti e dalle risa rinvigorite che nessuna forza per quanto potente può aver veramente piegate!
La Mim Re Fa#m7 Sol Sim7 Sim7 Mim7 Mim7 La Re Sim7

Mim7

Mim

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Mim7

Sim7

Sol

Re

La

Mim

Fa#m7

Anima latina -

Page

13

Anna
Fa Fa Fa Fa Fa Lam Fa Lam Fa Lam Lam Sol Sol Sol Re Do

Ho dormito lì
Re

Hai ragione anche tu cosa voglio di più un lavoro io l'ho una casa io l'ho

nananana
Lam

fra i capelli suoi io insieme a lei ero un uomo
Sol Re

Do

Lam

nananana

Do Do Do

Lam

nananana

Sol Sol

Fa

la mattina c'è chi mi prepara il caffè

Fa Lam

quanti e quanti si ha gridato lei
Re Re Do

Re

Sol

quanti non lo sai ero un uomo.
Sol

Do

Fa Fa Fa

questo io lo so e la sera c'è chi cosa voglio di più

Do Lam Lam Lam Lam Lam

Lam

non sa dir di no hai ragione tu cosa voglio.
Lam Lam

Fa Fa Fa Fa

Cosa sono ora io

cosa sono mio Dio resta poco di me io che parlo con te

Fa

cosa voglio di più Anna
Lam

Fa Fa

voglio Anna
Lam Fa

Fa Lam Lam Fa Lam

Fa

V~o~c~a~l~i~z~z~a~t~o

Fa Lam

io che parlo con te Anna
Lam Fa

Fa

Non hai mai visto un uomo piangere

....voglio Anna.................ad libitum

Fa

Anna
Lam

Lam

di

.... voglio Anna

Fa

Lam

apri bene gli occhi sai

Fa

perché tu ora lo vedrai

Lam

apri bene gli occhi sai

perché tu ora lo vedrai
Fa

Lam

se tu

Fa Fa

non hai mai visto un uomo piangere guardami Anna
Lam

Lam

guardami

Lam

voglio Anna

Fa

Lam

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Fa

Lam

Sol

Re

Do

Anna -

Page

14

Anonimo
Sim7 Sim7 Fa#m7 Fa#m7 Sol7+ Sol7+ Mim7 Mim7 Sim7 Sim7 Fa#m7 Fa#m7 Fa#m7 Sol7+ Sol7+ Mim7 Mim7 Sol7+ Fa#m7 Sol Fa#m7 Sol Mim7 Sim7

1 2 3 4

1 2 3 4

Anonima la casa, anonima la gente anonimo anch'io!
Re La

Sim7

Un cane ciak azione, all'improvviso un morso: figlio mio! La frutta nel giardino, i panni nel catino e lei ore ed ore Le gambe nude, il volto acceso ed una colpa: dieci anni maggiore C'era lei,
Fa# Mim7 Re La Sim7 Fa#m7

Fa#m7

Sol7+

1 2 3 4

1 2 3 4

Sol7+ Sol Fa#m Sol
1 2 3 4

Mim7

Nascosti giù al fosso
Fa#m

Fa#m

e cos'altro ancora?
Sol

1 2 3 4

a misurarsi
Sim

Sol

a

Fa#m

masturbarsi un po'
Fa#m

Sol

complice il sesso

Re

La

L'impulso di uno scatto, la palla io che batto che rete ho fatto!
Re Sol Fa#m

1 2 3 4

1 2 3 4

Sudore che diventa alloro amore mio… sei forte ti adoro Fermarsi poi ad un tratto, lottar col reggiseno Che fai?
Re Sol Sim Fa#m

La

Sol

Mim7

Sol

Fa#

1 2 3

1 2 3 4

Sei matto?

Fa#m

Il cambio ed il volante… ma niente mi terrà a distante! C'era lei, e cos'altro ancora? Mi ha colto in flagrante,
Fa#m Sol Fa#m Sol Fa# Sol

La

Sol

Mim7

Fa#

4

Fa#m

Sim

ragazzi silenzio assoluto per carità
Fa#

Fa#m

io sono l'amante
Sol

Fa#m

Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

Mim Sol Fa#

Fa#7

Parlando del passato mi sono raffreddato il lenzuolo dov'è andato?
Fa# Sol

Mi sembri un po' delusa, oppure ti ho offesa?
Sol

Sol Fa# Fa#

Un goccio di benzina, a farlo riposare, riparte il motore? Su vieni a me vicina, stasera ho ancora voglia di gioca__a__ re
Re Re La La Mim Mim Sim Sim Sim Sim Sim7 Sim7 Mim Mim La La Fa#7 Fa#7 Fa# Sol

Anonimo -

Page

15

Balla Linda
Re La Sol La Re La Sol La

Balla Linda
Re La Mi La

balla come sai Balla Linda non fermarti
Sol La Re La

Balla Linda balla come sai

Sol La Re Sim

Occhi azzurri belli come i suoi
La

Do#m

Linda forse non li hai

Fa#7

Ridi sempre non parli mai d'amore
Do#m La Mi

però non sai mentire mai

Fa#m

Bella sempre dolce come lei Linda forse tu non sei tu non dici che resti insieme a me
Do#m La

Do#m

mmm mmm

Do#m Fa#7

Mi Sim

però non mi abbandoni mai tu non mi lasci mai ti cerco e tu
Do#m Re Do#m Fa#m Do#m

Fa#m

Do#m

Fa#m

e tu ci sei

Fa#m

ti cerco e tu mi dai quel che puoi non fai come lei no non fai come lei tu non prendi tutto quello che vuoi Oh Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti
Re La Sol Re La Sol La Re La Sol La La Do#m

La

Re Fa#m Fa#7

Balla Linda balla come sai
La Mi

La

Re

La

Sol La Fa#7

Re Sim

Occhi azzurri belli come i suoi
La

Do#m

Linda forse non li hai

Ridi sempre non parli mai d'amore
Do#m

però non sai mentire mai uh!
Do#m Re

Fa#m

Tu non mi lasci mai
La

Do#m

Fa#m Re Fa#m La Fa#7

ti cerco e tu mi dai quel che puoi non fai come lei no non fai come lei tu non prendi tutto quello che vuoi
Re La Do#m La

Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti Balla Linda balla come sai
Re Re La Sol Re La Sol La Re La Sol

La

Sol

La

Re

Sol

La Sol La

Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti Balla Linda balla come sai
La Sol La Re La Sol

La

Re

La

La

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

4 5 6 7

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

La

Sol

Do#m

Fa#7

Sim

Mi

1 2 3 4

Fa#m

Balla Linda -

Page

16

Comunque bella

Tu vestita di fiori
Fa

Lam

o di fari in città
Fam Do

Do

Lam

Fa Fa Fam Fam

con la nebbia o i colori
Do

cogliere le rose a piedi nudi e poi
Sol Fa

Sol

con la sciarpa stretta al collo bianca come mai
Do

ma... bella
Do

Sol

Lam

Fa

Do Mim7

Mim7

Lam7

Sol

eri bella

Lam7

Sol

comunque bella
Lam Do

Do

Mim7

Lam7

Sol

Do Lam

Quando l'arcobaleno
Fa

era in fondo ai tuoi occhi
Fam

quando sotto al tuo seno
Do Do Do Sol

l'ira avvelenava il cuore tuo perché
Sol

Fa

Fam Fa Fam Fa Fam

tu vedevi un'altra donna avvicinarsi a me
Sol

prima ancora che io capissi e riscegliessi te
Do Sol

tu...
Do

Lam

Fa

Do

bella
Mim7 Do

Mim7

Lam7 Sol

Sol Do

eri bella

Mim7

Lam7

Sol

Lam7

comunque bella

Do

Mim7 Lam7

Sol

Ah ah ah ah

Do

Ah ah

Anche quando un mattino tornasti vestita di pioggia
Do

Sol

Lam Lam

Sol Sol Do

con lo sguardo stravolto da una notte d'amore
Do

Sol

non ti chiedo perdono

perché tu sei un uomo
Lam

Sol

siediti qui

Lam

Sol

Coi capelli bagnati so che capirai

Do Fa

Con quei segni sul viso mi spiace da morire sai coi tuoi occhi arrossati
Do Do Sol Fam

Lam

mentre tu mentivi e mi dicevi che ancora più di prima tu amavi me
Do Sol Sol

Fa Fa

Fam Fam

tu...
Do

Lam

Fa

Do

bella
Mim7

Mim7

Lam7 Sol

Sol Do

eri bella

Mim7

Lam7

Sol Sol Do

Lam7

comunque bella

Do Mim7 Lam7

Ah ah ah ah ah

Ah ah

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Do

Fa

Fam

Sol

Mim7

Lam7

Comunque bella -

Page

17

Confusione
Do7+

Tu lo chiami solo un vecchio sporco imbroglio ma è uno sbaglio è petrolio troppo furbo per non essere sincero ma è davvero oro nero
Do Fa7+ Do7+ Fa7+

Io perché non dovrei dirti tutto quello che sento nel cuore
Do

Fa

Io perché non dovrei parlarti di tutto anche di un nuovo mio amore
Do Fa

sei o non sei… sei o non sei al di sopra di ogni mia grande occasione Confusione… confusione mi dispiace
Do Sol Do Fa

Fa

se sei figlia della solita illusione e se fai confusione confusione tu vorresti imbalsamare anche l'ultima e più piccola emozione
Do Si Sib Fa Fa Fa# Sol Do Do Si Sib Sol Fa Fa Do

Fa

Do

Do Fa

Se tu credi che il carbone bruci meglio è un abbaglio è il petrolio
Fa7+

Do7+

Comunque se ami più del fuoco il fumo di un cero non usare l'oro nero Ma perché dovrei liberare qualunque sentimento
Fa Do Fa7+

Do7+

per chiunque sia

tanto sai io non ti sentirò
Fa

Do

certamente per questo meno mia
Do

Ma chi mai disse che si deve amar il prossimo con moderazione Confusione confusione mi dispiace
Do Do Fa Fa

come se stessi

se sei figlia della solita illusione e se fai confusione confusione ee eee tu vorresti imbalsamare anche l'ultima
Fa Sol Fa Do

Sol

Fa

Do

più piccola emozione
Do Fa

Fa

Do Sol

Do Fa

Si Do

Sib

Fa

Do

uh

Confusione confusione

Do

E non dir che antico privilegio d'uomo per mia comodità faccio mio
Do Fa

perché tu comunque libera saresti se libera vuoi essere come sono io Credi che ma credi che qualcuno possa darti amore se dell'amore suo non è padrone Confusione confusione mi dispiace
Do Do Fa Do

Fa

Fa

se sei figlia della solita illusione e se fai confusione confusione tu vorresti imbalsamare
Fa Do

Sol

Fa

Do

Confusione -

Page

18

anche l'ultima Confusione
Fa

Sol

e più piccola emozione
Do Sol Fa Do

Fa

Do Do

Fa

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Do7+

Fa7+

Do

Fa

Sol

Si

Sib

1 2 3 4

Fa#

Confusione -

Page

19

Cosa succederà alla ragazza
Lam Lam Mim Fa7+ Mim

L'alba, la barba, la curva della gola, rasoiate che sono orli di gonna. La luce ha ancora sonno ma si da' un tono da ostetrica che è urgente. Apre gli occhi sul mondo partoriente ed è a disposizione
Fa7+ Mim Lam Mim Fa7+ Mim

l'alba, la barba, presa con le buone. Offrire la gola al tocco leggero, l'alba la lanolina candida
Fa7+ Lam

Mim Mim

gli uccelli appostatissimi nell'aria, come i chiodi senza quadri, alle pareti; ed è ancora mattina.
Lam Fa7+ Mim Lam

Mim

Mim

I pesci pesci pesci i pori pori, cosa succederà alla ragazza, vede i pori con le corna come i tori;
Fa7+ Mim

Mim Lam

le corna curve sono due ferventi trafficanti a bassa voce
Fa7+ Fa Mim

sotto la croce, sotto la croce, nel loro dialetto antico, nel loro diletto pratico,
Sim

Mim

Re Fa#m

che la vogliono fare bollire,
Fa

che la vogliono suonare, appesa al campanile.
Lam

Re Mim Fa7+ Fa7+ Mim Mim

Che la vogliono ricoprire di cioccolata, che la vogliono servire in bocca, ad una bocca sterminata di forno: che cosa le tocca, sentire che cosa.
Lam Lam Mim Lam Mim Lam

Mim Fa7+

Mim

Fa7+

Mim

Allora ricordarsi di fare delle pose delle fotografie: che possono sempre servire, e non se ne parli più.
Lam Mim Fa7+ Mim

Gesù, Gesù che non se ne parli più

Gesù, Gesù

Mim

Cosa succederà alla ragazza -

Page

20

ed è ancora mattina,
Mim

Fa7+

tutti sono pronti a bere qualcosa;
Fa

e poi si riprende fiato, per fare le bolle acustiche. Che la vogliono olio e limone;
Fa Sim

Re Fa#m

che la vogliono aggiustare: entriamo in un portone...
Lam

Re Mim

Che la vogliono un po' scoperta per accertare;
Lam Fa7+ Mim

che la vogliono nell'ascensore,
Lam Mim

Mim

Fa7+

Mim Mim

per implorarla da che piano a che piano, acquetta, fuochino; la gloria all'ottavo.
Lam Lam Mim

Fa7+

Fa7+

Mim Mim Fa7+ Fa7+ Mim Mim

Che la vogliono ricoprire di cioccolata, che la vogliono servire in bocca, ad una bocca sterminata di forno: che cosa le tocca, sentire che cosa.
Lam Mim Lam Mim Lam

Mim Fa7+

Mim

Fa7+

Mim

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Mim

Fa7+

Fa

Re

Sim

Fa#m

Cosa succederà alla ragazza -

Page

21

Dieci ragazze per me
Lam Lam

Ho visto un uomo che moriva per amore! Ne ho visto un altro che più lacrime non ha
Lam Rem Lam

Fa

Nessun coltello mai ti può ferir di più
Fa

di un grande amore che ti stringe il cuor Dieci ragazze per me posson bastare
Lam Lam

Mi7

dieci ragazze per me voglio dimenticare capelli biondi d'accarezzare e labbra rosse sulle quali morire eh eh eh dieci ragazze per me solo per me Una la voglio perché sa bene ballare
Lam Mi7 Fa6 Lam Lam7

Mi7

Lam Lam Mi

Una la voglio perché ancor non sa cosa vuol dir l'amore una soltanto perché ha conosciuto tutti tranne me eheh eh dieci ragazze così che dicon solo di sì
Mi Lam Lam Mi7 Lam Mi Lam Lam7 Fa6

Lam

Mi7 Lam

Vorrei sapere chi ha detto che non vivo più senza te matto quello è proprio matto perché forse non sa che posso averne
Lam Sol Lam Mi Lam Sol Do

Sol

Do

Mi

una per il giorno

e e e

Lam

Sol

una per la sera però quel matto mi conosce perché ha detto una cosa vera ah ah ah
Sibm Mi7

Lam

Fa

Dieci ragazze per me posson bastare
Sibm

Dieci ragazze per me io voglio dimenticare capelli biondi d'accarezzare e labbra rosse sulle quali morire eh eh eh dieci ragazze così che dicon solo di sì
Fa Sibm Fa7 Fa#6 Sibm Sibm7

Fa7

Sibm Sibm Fa Lab Fa Sibm Lab Do# Fa

Vorrei sapere chi ha detto che non vivo più senza te matto quello è proprio matto perché forse non sa che posso averne una per il giorno eee
Sibm Sibm Sibm Lab Do#

Sibm

una per la sera

Lab

però quel matto mi conosce perché ha detto una cosa vera ah ah ah Dieci ragazze per me oh no no Dieci ragazze per me oh no no Dieci ragazze per me
Mi Sol Sim Fa7

Sibm

Fa#

però io muoio per te
Sol

Fa#

Sim Sim Sim Sol

nananananananana per me però io muoio per te nananananananana per me però io muoio per te
Sim Sim Sol

nananananananana nananananananana nananananananana nanananana
Sol Sim

Sol

Sim

Fa#

Sim

Dieci ragazze per me -

Page

22

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Fa

Rem

Mi7

Lam7

Fa6

Mi

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

3 4 5 6

1 2 3 4

2 3 4 5

4 5 6 7

Sol

Do

Sibm

Fa7

Sibm7

Fa#6

Lab

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Do#

Fa#

Sim

Dieci ragazze per me -

Page

23

Davanti ad un distributore automatico di fiori...

Lento

Lam Lam Lam

Rem Rem Rem

Sol7 Sol7 Sol7

Do Do Do

Mi7 Mi7 Mi7

Lam Lam Lam

Lam/Sol Lam/Sol Lam/Sol

Re/Fa# Re/Fa# Re/Fa#

Mi7 Mi4 Mi4 Mi7 Mi7 Re

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Rem

Sol7

Do

Mi7

Lam/Sol

Re/Fa#

1 2 3 4

1 2 3 4

Mi4

Re

Davanti ad un distributore automatico di fiori... -

Page

24

Dio mio no

Moderato Mi7 Mi4

Io sto già tramando d'amore è solo una questione di ore

lei viene qui questa sera

spero di non morire vedendola entrare potremmo restare soli Ho messo il vino nel frigo cuoce sul fuoco il sugo il macellaio dovrebbe arrivare dovrebbe portare bistecche e caviale ma un dubbio m'assale lei verrà non verrà Dio mio no Dio mio no Dio mio no! Le voglio sfiorare i capelli col respiro del mio cuore le voglio accarezzare le mani con sguardi leggeri con frasi d'amore, d'amore, d'amore, d'amore, d'amore Ah! Eh! Il campanello grida ti amo apro e stringo già la sua mano poi la guardo mentre cammina mentre siede vicina intanto che mangia di gusto la carne il caviale ed il resto Eh! Ah ! Ah! Dopo aver mangiato la frutta si alza e chiede dove c'è il letto poi scompare dietro la porta la sento mi chiama la vedo in pigiama e lei si avvicina vicina e lei si avvicina vicina vicina vicina vicina vicina Dio mio no Dio mio no Cosa fai? Che cosa fai? Dio mio no, Eh! Cosa fai? Che cosa fai? Cosa fai? Che cosa fai? Cosa fai? Cosa fai che cosa fai? Cosa fai? Fai… Fai… Dio mio no oh oh! No no no no no no a ye eh three for eh ui ah ah one two three for ah o non verrà non verrà Dio mio no Dio mio no lei verrà o non verrà non verrà non verrà

non verrà non verrà non verrà non verrà dimmi solo che verrà dimmi solo che verrà

1 2 3 4

1 2 3 4

Mi7

Mi4

Dio mio no -

Page

25

Dolce di giorno
Sol Re Re Sol Do

Dolce di giorno fredda di sera sì tu ogni volta
Sol

cambi bandiera ma ho già deciso che questa è
Sol Sol Sol

l'ultima volta che esco con te

Do

Re

Sol

Tu sei come una torta di panna montata tutta contenta di non essere stata mangiata. Ma ho già deciso che questa è
Sol Sol Do Re

Re

l'ultima volta che esco con te!
Do

Do

Re

Sol Sim Re

Io ti ho dato il mio cuore che cosa mi hai dato tu? Mi hai fatto solo promesse e niente di più!
Sol Sol Lam Do

Quando c'è il sole tu parli d'amore

Re

poi quando è sera sei una statua di cera ma
Sol Sol

Re

ho già deciso che questa è
Do Re

Do

l'ultima volta che esco con te!
Sol Sol

Sol

Re

Sol

Re

ho già deciso che questa è
Do Re

Do

l'ultima volta che esco con te l'ultima volta che esco con te
Do Re

Sol Sol Do Re Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sol

Re

Do

Sim

Lam

Dolce di giorno -

Page

26

Due mondi
Mim Do Sol Re Si7

L'universo che respira
Sol

e sospinge la tua sfera
Fa

Mim Do

E la luce che ti sfiora Voglio te
Sol

cosa vuoi?
Re

1

1 2 3 4

una vita

Far l'amore nelle vigne Voglio te!
Sol

Si7 Fa Mim

2 3 4

Cade l'acqua ma non mi spegne.
Sol Re Si7 Do Sol Fa

Sol

Mim Mim Re Do

1 2 3

1 2 3 4

Oltre il monte

Sol

c'è un gran ponte
Si7

4

Re

Si7

una terra senza serra dove i frutti son di tutti Voglio te
Sol

Sol

Mim Do

non lo sai?
Re

Fa Si7 Fa Mim Do

1 2 3 4

1 2 3 4

una vita

Far l'amore nelle vigne Voglio te_________
Sol

Fa

Mim Re Do

Cade l'acqua ma non mi spegne. È una vela la mia mente prua verso l'altra gente

Sol

Si7 Sol Re Fa Si7 Fa

Mim Do Fa

vento magica corrente, quanto amore! Voglio te
Sol

una vita

Far l'amore nelle vigne Voglio te! te…
Sol

Cade l'acqua ma non mi spegne. te…

Mio per sempre! Voglio te…

Ma tu non cambi mai. un'ora me la dai

Re

Un braccio che altro vuoi

Mim

Sol

L'amore è qualcosa di più del vino del sesso che tu

Si7 Do Sol Sol Si7 Do Fa

Sarei una cosa tua

Mim

prendi e dai

amor di borghesia da femmina latina a donna americana non cambia molto… sai!
Fa Sol

Re

amore gelosia

Voglio te, una vita. Voglio te! vela
Mim

È una
Re

è una vela la mia mente
Si7

Sol

prua verso l'altra gente
Do

vento magica corrente

Sol

uh uh

Fa

Due mondi -

Page

27

Due mondi (ripresa)
Rem Rem Fa

Ma tu non cambi mai

Un braccio che altro vuoi un'ora me la dai
Do

L'amore è qualcosa di più del vino del sesso che tu

La7 Sib Fa Fa La7 Sib La7

Sarei una cosa tua

Rem

prendi e dai

amor di borghesia da femmina latina a donna americana non cambia molto… sai! È una
Do Fa

Do

amore gelosia

vela

Rem

ȅ

La7

è una vela la mia mente
La7

Fa

prua verso l'altra gente
Sib

vento magica corrente

Fa

La7

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Rem

Fa

Do

La7

Sib

Due mondi (ripresa) -

Page

28

E penso a te

Lam7

Rem7

Sol7

Do7+ Rem7 Lam7

Io lavoro e penso a te torno a casa e penso a te
Sol7 Fa Do7+

Lam7

le telefono e intanto penso a te Come stai? E penso a te Dove andiamo? E penso a te Le sorrido abbasso gli occhi e penso a te che cosa fai
Sol7 Sol7 Mim Sol7 Mi7 Rem7 Sol7

Fa

Mi9

Non so con chi adesso sei non so ma so di certo a cosa stai pensando
Do Sim7 Lam7 Fa

Do

Sim7 Sol7 Mi7

Do Mi9

È troppo grande la città per due che come noi non sperano però si stan cercando
Rem7 Mim Lam7 Fa Do

cercando
Lam7

Fa

Mim

Rem

Sol4

Sol7 Rem7

Scusa è tardi e penso a te ti accompagno e penso a te non son stato divertente e penso a te sono al buio e penso a te io non dormo e penso a te
Sol7 Fa Sol7 Sol7 Sol7 Mim

chiudo gli occhi e penso a te
Sol7

Lam

Rem

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam7

Rem7

Sol7

Do7+

Fa

Mim

Do

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sim7

Mi9

Mi7

Rem

Sol4

Lam

E penso a te -

Page

29

Emozioni
Sol Fa#m7

Mim7

Seguir con gli occhi ritrovarsi a volare
Sol La7

Remaj7

un airone sopra il fiume e poi

e sdraiarsi felice
Mim7

sopra l'erba
La7

Fa#m7

ad ascoltare

Sim7

un sottile dispiacere.
Sol

E di notte passare con lo sguardo
Mim7

dove il sole va a dormire.
Sol

La7

Remaj7

la collina per scoprire

Fa#m7

Domandarsi perché
Mim7

quando cade la tristezza
La7

in fondo al cuore

Fa#m7

Sim7

come la neve non fa rumore
Sim7 La

e guidare come un pazzo a fari spenti nella notte per vedere se poi è tanto difficile morire. E stringere le mani per fermare
Fa#m7 Mim7 Sol Sol

Re

qualcosa che

Sim7

è dentro me
La7

ma nella mente tua non c'è...
Mim7 Mim7

Capire tu non puoi

La

tu chiamale se vuoi
Re Sol Re

La

emozioni
Mim7

tu chiamale se vuoi
Remaj7

La7

emozioni.
Sol

Mim7 La

Uscir nella brughiera di mattina dove non si vede a un passo per ritrovar se stesso. per ore ed ore
Remaj7

Fa#m7

Parlar del più e del meno con un pescatore per non sentire che dentro qualcosa muore...
Sol La7 Mim7

Sol

Fa#m7

Sim7

E ricoprir di terra una piantina verde
Mim7

Fa#m7 La7

sperando possa nascere un giorno una rosa rossa...
Sol Fa#m7 Remaj7 Sim7

E prendere a pugni un uomo solo perché è stato un po' scortese sapendo che quel che brucia non son le offese.
Sol Re Sol

Sim

v~o~c~a~l~i~z~z~a~t~o

Mim7

La7 La

E chiudere gli occhi per fermare
Fa#m7 Mim7

qualcosa che è dentro me
La7

Sim7

ma nella mente tua non c'è...

Emozioni -

Page

30

Mim7 Mim7

Capire tu non puoi

La La7

tu chiamale se vuoi
Re Sol Re

emozioni
Mim7

tu chiamale se vuoi
Remaj7

La7

emozioni.

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sol

Fa#m7

Mim7

La7

Remaj7

Sim7

La

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

Sim

Emozioni -

Page

31

Eppur mi son scordato di te
Sol# Sol# Sol# Dom Fam Mi Do Mi

Eppur mi son scordato di te come ho fatto non so Una ragione vera non c'è lei era bella lo so Un tuffo dove l'acqua è più blu
Fam Dom Fam

niente di più

Dom

Ma che disperazione nasce da una distrazione era un gioco non un fuoco
Fam Do# Re#

Non piangere salame dai capelli verde rame era un gioco non era un fuoco
Sol# Do# Re#

Lo sai che t'amo io ti amo veramente Eppur mi son scordato di te
Sol# Sol#

La#7 Dom

Do7 Fam Fam Mi Mi

non le ho detto di no
Dom

t'ho fatto pianger tanto perché io sono un bruto lo so Un tuffo dove l'acqua è più blu
Fam Sol#

niente di più

Dom

Do

Ma che disperazione nasce da una distrazione era un gioco non un fuoco
Fam Do# Re#

Non piangere salame dai capelli verde rame era un gioco non era un fuoco
Sol# Do# Re#

Lo sai che t'amo io ti amo veramente
Fam Do#

La#7

Do7

che disperazione nasce da una distrazione che disperazione nasce da una distrazione
Fam

che disperazione nasce da una distrazione che disperazione nasce da Un tuffo dove l'acqua è più blu
Sol# Do#

niente di più

Dom

Do

1 2 3 4

3 4 5 6

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sol#

Dom

Fam

Mi

Do

Do#

Re#

1 2 3 4

1 2 3 4

La#7

Do7

Eppur mi son scordato di te -

Page

32

Era
Do Sol/Re Mim Fa

Era aprile
Do Do

Era…

Do/Sol

Era bella
Do/Sol

Sol/Re

chi lo sa?
Mim

Sol/Fa Do/Mi

era

maggio

Re Sol

solo
Fa

Sol/Re

oh

Fa

Non
Do

Io l'amavo
Do/Sol Fa

Sol/Re

ricordo

Mim

la sua

Do Sol Do

era bella
Sol

Mim

se sorrise quando se ne andò. l'amavo so
Sol Fa

Fa

età.

Do Sol

Mim

Lam

solo

Sol/Re Mim

io

questo

Do

Do

Sol

Do Lam Sol

Io credevo
Fa

tante cose

Fa

Mim Do

che non credo più. ci sei tu
Lam Sol

Non per questo sono triste
Do

Ho paura,
Do Do

Sol/Re

Mim

quando

Do/Sol Sol/Fa Sol/Re

ho

Fa

ora

penso che Era…

Do/Mi

paura
Re

Sol Fa Do

Era… Era…
Do/Sol

Mim

era

Sol/Re

come

Do Sol Do

Era…

te.

Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Do

Sol/Re

Mim

Fa

Do/Sol

Sol/Fa

Do/Mi

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Re

Sol

Lam

Era -

Page

33

Fiori rosa fiori di pesco
Rem Rem7 Rem Rem6 Solm Rem6 Sib Solm

Fiori rosa, c'eri tu

La7

fiori di pesco,
Rem7

fiori nuovi

stasera
La7

esco,

1 2 3 4

1 2 3 4

ho un anno di più
Do Fa

stessa strada, stessa porta.
Sol

Scusa se son venuto qui questa sera da solo non riuscivo a dormire perché di notte ho ancor bisogno di te
Sib6 Do Fa Sol Fa Sol

Do

Rem

Rem7

Do Do

1 2 3 4

3 4 5 6

fammi entrare per favore
Fa

Rem6 Sol Do Do Fa Sol Do
1 2 3 4

Solm

solo credevo di volare e non volo
Fa Sol

1 2 3 4

credevo che l'azzurro di due occhi per me
Fa

fosse sempre cielo non è,
Sib6 Do

Sol

fosse sempre cielo non è

Do

La7

Sib

posso stringerti le mani come sono fredde tu tremi
Mim

1 2 3 4

1 2 3 4

no, non sto sbagliando mi ami dimmi che è vero dimmi che è vero dimmi che è vero dimmi che è vero dimmi che noi
Do Lam Lam

Do Do

Do

Fa

1 2 3 4

1 2 3 4

non siamo stati mai lontani

Lam

ieri era oggi, oggi è già domani
Do Fa

Scusa credevo proprio che fossi sola credevo non ci fosse nessuno con te oh scusami tanto se puoi
Fa Fa Sol Do Fa Sol

Sol

dimmi che è ve...
Do

Lam

Sol

Sib6

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Mim Do Lam

Lam

signore chiedo scusa anche a lei ma io ero proprio fuori di me io ero proprio fuori di me
Lam Fa Sol Fa Sol

Sol

quando dicevo
Sib6 Do

posso stringerti le mani come sono fredde tu tremi
Mim

no, non sto sbagliando mi ami dimmi che è vero

dimmi che è vero
Lam

Lam

Do

dimmi che è vero.....

Fiori rosa fiori di pesco -

Page

34

Gente per bene e gente per male
Si Si7+ Si Si7+ Si Si7+ Si7+ Si7+ Mi Si Si7+ Si

Ah

fatemi entrare
Si

insieme a voi

Si7+

voglio giocare voglio ballare
Si Si7+ Si

odori di gente che non conta niente e paura ci fai Eppur io sono buono
Mi

Si

No sei troppo ignorante

1 2 3 4

ma sarà Vi porto un po' di vino
Mi

non ci piace e son di compagnia va all'inferno e così sia
Si

1

Perché non mi volete forse con un altro mi scambiate non feci mai del male
Si

Si7+

Si

Si7+

Si5 Fa#

2 3 4

mio padre è guardia comunale
Fa#

Sibm

Si

Si7+

mia madre lavora all'ospedale per questo tu non sei a noi uguale
Si Si7+ Si Si Si7+ Mi

Mib

Lab Si Si7+

1 2 3 4

Ah fatemi entrare so che scherzate poi canterete insieme a me No oltre ignorante sei anche invadente con noi non la spunti e non chieder perché
Mi Mi Si Si Si7+ Si Si7+ Si Si7+

Mi

Si7+

Si Si7+

1 2 3 4

Eppure non son nato sbagliate forse voi
Si7+

fatti tuoi Indesiderato hai capito

Si5

tanto qui non entrerai
Si Si7+

Perché dicono che il cane mio non è intelligente non han capito niente festeggia sempre l'altra gente e farsi amar per lui è importante fa quel che sente lui fa quel che sente
Lab Fa# Mi Si Fa# Si Sibm Si

Si5 Fa# Sibm Mib Lab

1 2 3 4

è solo perché come te è ignorante

1 2 3 4

Ah!

Fa freddo un poco ma c'è un bel fuoco Comprendi amore ma questa sera
Mi Fam Fa#

un po' più in là

purtroppo io non ho soldi e per questo non lo posso comprare
Lab Lab

Dom

Mib Fam

3 4 5 6

Ah ma dici davvero ma dici davvero non posso accettare Comunque grazie ancora grazie e vista l'ora gentile signora ti posso accompagnare?
Lab Dom Mi

Mib

Mib

4 5 6 7

Lab

1 2 3 4

Fam

3 4 5 6

Dom

Gente per bene e gente per male -

Page

35

Gli uomini celesti
Fa#m Mi Fa#m

La speranza spezzata

Fallimento di una vita Troverai sul cammino,
Fa#m

Mi

di coraggio e di viltà fango e corruzione

Mi

e la tua eredità

Fa#m

Re Fa#m Fa#m

E la voglia tu avrai

Mi

di sdraiarti al suolo
Mi Do#

per guardare come in un film
Mi

i colombi in volo
Fa#m

Ti faranno fumare

per farti sognare
Mi

che il futuro od un messia Ed avrai come vanto
Fa#m

una nuova condanna
Mi

Mi

presto tutto cambierà

Fa#m

Re Fa#m

Ti diranno che il vento è
Mi

il respiro di una donna
Do#

Per far sì che un lamento, copra ogni tormento
Fa#m Mi

uno solo
Fa#m

di un velo

Ma se tu rifiuterai

di giocare all'attore
Mi

Fa#m Fa#m Re Fa#m Fa#m Fa#m

forse un libro scriverai E tu forse parlerai dove uomini celesti ti diranno "Scegli!" tu a loro ti unirai
Mi

come libero autore

Mi Mi

di orizzonti più vasti

portandoti dei figli

Mi

Ben sapendo che ridendo tu papapa nanna
Fa#m Mi

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Fa#m

Mi

Re

Do#

Gli uomini celesti -

Page

36

Gli uomini celesti (ripresa)
Mim Re Mim Re Mim Si7 Mim Si7 Mim Mim

Tanana Nanana

Nanana
Re

Tanana
Mim

Nanana

nananana nananana Tanana nana
Re

mmmmm nananana Nanana

Re

Nanana nana
Mim

Mim Re

nananana nana

Re

Mim

Mim

Tanana Nanana

Re

nananana Rallentato
Mim

Mim

Tanana

Nanana

Nanana
Re

Tanana
Mim

Re

Nanana

Mim Si7 Mim

nananana nananana

nananana

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Mim

Re

Si7

Gli uomini celesti (ripresa) -

Page

37

I giardini di marzo

Lam

Mim7

Fa7+

Lam Lam

Mim7

Fa7+ Mim7 Fa7+ Fa7+ Fa7+ Fa7+

Il carretto passava e quell'uomo gridava gelati al ventuno del mese i nostri soldi erano già finiti
Lam Lam Lam Mim7

io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti il più bello era nero
Lam Mim7 Fa7+ Lam

Mim7

coi fiori non ancora appassiti
Mim7 Fa7+ Mim7 Fa7+

Mim7

All'uscita di scuola i ragazzi vendevano i libri io restavo a guardarli
Lam Lam Mim7

Lam

cercando il coraggio per imitarli
Mim7

Fa7+ Fa7+ Sol Mi7

poi sconfitto tornavo a giocar con la mente i suoi tarli e la sera al telefono tu mi dicevi perché non parli Che anno è che giorno è questo è il tempo
Mi7 Lam Lam7 Do Sol Lam Mim7 Fa7+

Rem Rem Do Lam Mi7+ Rem

di vivere con te le mie mani come vedi non tremano più e ho nell'anima
Sol

in fondo all'anima cieli immensi
Sol Rem

Mi7

e immenso amore e poi ancora ancora amore amor per te fiumi azzurri e colline e praterie dove corrono dolcissime le mie malinconie l'universo trova spazio dentro me ma il coraggio di vivere quello ancora non c'è
Lam Mim7 Lam Fa7+ Lam Mim7 Fa7+ Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Lam Lam7 Lam7 Rem Sol

Fa7+

I giardini di marzo si vestono di nuovi colori
Lam Mim7

e le giovani donne in quel mese vivono nuovi amori camminavi al mio fianco
Lam Lam

Fa7+ Fa7+

e ad un tratto dicesti tu muori
Mim7 Fa7+

Mim7

se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori ma non una parola chiarì i miei pensieri
Lam Lam Mim7

Fa7+ Fa7+ Sol Mi7

continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri
Do

Mim7

Che anno è che giorno è questo è il tempo
Mi7 Lam Lam7

Sol

Rem

di vivere con te le mie mani come vedi non tremano più e ho nell'anima
Sol

Rem Do Lam Mi7+ Rem

in fondo all'anima cieli immensi
Sol Rem

Mi7

e immenso amore e poi ancora ancora amore amor per te fiumi azzurri e colline e praterie dove corrono dolcissime le mie malinconie l'universo trova spazio dentro me ma il coraggio di vivere quello ancora non c'è
Lam Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Fa7+ Lam9 Lam Mim7 Lam Lam7 Lam7 Rem Sol

Fa7+

I giardini di marzo -

Page

38

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Mim7

Fa7+

Sol

Mi7

Do

Rem

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam7

Mi7+

Lam9

I giardini di marzo -

Page

39

Guardo te e vedo mio figlio
Mi Mi Mi Sol La Re Re Re Mi

Guardo te

gli occhi tuoi Lui
Mi Mi Mi Mi Sol

Sol

e vedo mio figlio li vedo già suoi.
La La

1 2 3 4

e i sorrisi che tu fai Guardo te
Sol

Sol

farà gli stessi capricci
Re Mi

penso a noi Lui
Mi Mi Sol

Sol

e vedo mio figlio e vedo
La La

La

Re Re Re

1 2 3 4

già lui

forse più di quel che sei

Sol

sarà

Re

un po' prepotente
Mi

Sol

Cosa sono questi occhi stupiti
La

Sol Mi

1 2 3 4

che c'è di strano se vedo lontano
Mi

La

Se ti conosco da pochi minuti, che cosa c'è di strano
Mi Mi La

Sol

1 2

se vedo lontano se vedo lontano se vedo lontano se vedo lontano
Mi Mi Mi Sol

Sol

La La Re Re Re Re

3 4

Guardo te

Sol

gli occhi tuoi Lui
Mi Mi Sol

Sol

e vedo mio figlio li vedo già suoi.
La La

La

e i sorrisi che tu fai

Sol

farà gli stessi capricci
Re Mi

Cosa sono questi occhi stupiti
La

Sol Mi Mi Sol La Mi

che c'è di strano se vedo lontano
Mi

Se ti conosco da pochi minuti, che c'è di strano
Mi Mi La

Sol

se vedo lontano se vedo lontano se vedo lontano se vedo lontano
Mi Mi Mi Mi Sol

Sol

La La Re Re Re Re

Guardo te

Sol

gli occhi tuoi Guardo te

Sol

e vedo mio figlio li vedo già suoi. e vedo mio figlio e vedo già lui.
La La La

La

Sol Sol

Penso a noi

Guardo te e vedo mio figlio -

Page

40

I ritorni
Lam

E da quel punto in poi sentimmo sotto di noi
Lam

che ritorna più utile che vivo, quindi innamorato ancora. E torna, torna, lei gli ha detto torna ed era una bambina, finalmente, e gli diceva torna. Abbiamo un solo limite:
Lam

Rem

svolgersi il sentimento, largo e intento
Sol Rem Mi

ad una tutta sua meditazione, non curante
Fa Lam/Sol

l'amore che ci divide. Come la ragione, perché con la ragione si sopravvive a tutto, si distrugge il distrutto, ricostruendo a intarsi la copia fedele dell'innamorarsi, e un tassello alla fine
Sol

che sopra la sua pelle si ballasse.
Fa

Rem

MiMi-

Le foglie coi barattoli, le casse con i tronchi senza cuore.
Do Do Do La Mi Mi

Lam

E lo scandaglio calava dalle prore, poi ritornava su
Fa Sol

Fa

o è dell'uno o è dell'altro. E i sogni si allontanano come i cavalli scossi, caduti i sognatori; bocconi tra le fragole, ma più dolci e più rossi, ridotti a dolenti spifferi. E docili incompetenti nella lotta incerta tra il ridire e il fare l'amore colloquiale. E lei continua a dirsi:
Fa#m

chiedendosi "Perché, perché il ritorno?". È sempre per prova che sulle labbra torna
Re La Re

Fa

Sol

la parola "amore",
La

Mi Re La

per prove d'esercizio
Mi

perché si sa che poi non si sa mai che potrebbe tornare utile.
La Re Mi

Re

Mi

"Si sopravvive a tutto per innamorarsi".
Lam

Do#m

Re

La

Tornare, per raccontare il furore e il gelo
Re Mi La

Re

Amarsi è questo: escludere d'essere i soli al mondo, i soli ad esser soli amando,
Fa La/Sol

delle notti aurore.
La La

Mi Re Re Mi Mi

sterminandola l'invincibile armata.

Rem

Bianca e assai provata,

scampata per un pelo per poter ritornare, come dalle crociate, a un futile sopravvissuto a tutto,

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Lam

Rem

Sol

Mi

Lam/Sol

Fa

Mi-

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

4 5 6 7

1 2 3 4

Do

La

Re

Fa#m

Do#m

La/Sol

I ritorni -

Page

41

I sacchi della posta
Rem Sol Rem Do Sol

Fiera, sommessa, repentina, breve
Do

l'estensione variabile dei piedi
Sib La

Fa

I cagnolini vanno avanti al trotto
Fa

l'andatura, l'adagio, lo svelto l'incedere e il procedere
Rem

Solm

i cani grossi hanno scontri di botto
Sib La

col non si sa che sia col non si sa. I minutini,gli attimi,gli instanti tengono a bada tutti tutti quanti
Sol Fa Do

Solm Rem

Poi le scarpe sono la precisa espressione del viso
Do Sol

1 2 3 4

ma le mezz'ore perse sono già funeste
Fa

andare passo passo, fare moto
Sib La

son teste emerse e rifugiate leste
Solm La

Sib

per correre e agitarsi molto poco appena in tempo per la messa cantata un altro po'
Rem Sol Do Fa

Solm

nelle finestre, nelle finestre

La

Rem

A prima vista tutto è secondario,
Sol Do Fa

Rem

1 2 3 4

poi le scarpe sono la precisa volontà del viso cominciano i miraggi: atti notori col nastrino in gola,
Solm La Sib

Sol

Ed il treno era partito svoltato l'angolo aggirato il monumento

1 2 3 4

lungo le mura, rasente la barriera
Solm La

Sib

fanno i graziosi mentre fan la spola. Patenti a fisarmonica, a soffietto
Rem Solm

La

Do

di sotto il porticato sfiorando la ringhiera la spalletta, la spalletta sul fiume
Rem Do Fa Sol

1 2 3 4

hanno da dire e da ridire su tutto
Solm La

licenze ancheggiatrici fanno adescamento;
Solm Rem Rem Do

Fa

Le scale, sulle scale, le scale

da un sarto senza manica sinistra dall'ebanista discutendo se si possa
Solm Sib

1 2 3 4

quindi i certificati sono pellirossa tutti lustrati.
La Sib

chiamare diceria, il capriccio della cornice
La Solm

La

Arrivederci ed uno a risentirci e due, le parti per il corpo articolato
Sib La Fa
3 4

Sol

Perchè non scende e uno
Rem

perchè non sale e due,
Solm La

si piegano, si snodano polpose e succulente ossee nervose
Rem Do

Solm

La Solm

5 6

i sacchi della posta, questa è l'ora

saltano sugli sbarcatoi.
Rem Do

Rem

quasi da soli
La

Solm

Il ginocchio, il polso, l'anca il pennone intorno al quale il muscolo fa vela
Sol Fa Sib La Fa

Sol

1 2 3 4

I quarti di buesse sanguinose,

lo zigomo, la tempia, il metatarso poi le scarpe con i lacci o senza
Rem

Solm

La

soggiogano ragazzi incappucciati
Sib La

gli appuntamenti sono plateali: vedi venirsi incontro due vocali.

Solm

la faccia, arrivederci arrivederci

I sacchi della posta -

Page

42

Il leone e la gallina

La gallina coccodé spaventata in mezzo all'aia fra le vigne e il cavolfiore mi sfuggiva gaia
Do Fa Do Sol

Do

Sol

Penso a lei e guardo te che già tremi perché sai che fra i boschi o in mezzo ai fiori presto mia sarai Arrossisci finché vuoi corri fuggi se puoi
Sol Fa Do Fa Do

Sol Sol

Lam

ma
Sol Do

a

Fa

Do

non servirà,
Sol Do Fa

ma

Sol

a

Fa

non servirà

Do

Fa

Sol

Sol

C'era un cane un po' barbone che legato alla catena mi ruggiva come un leone ma faceva pena Penso a lui e guardo me
Fa Do Fa Do Sol

Do

Sol

che minaccio chissà che
Do Sol

Sol

mascherato da leone ma ho paura di te
Fa

Arrossisci tu che puoi io ruggisco se vuoi
Sol

Do Do

Lam

ma
Sol Do Do

a

Fa

Do

cosa accadrà,
Sol Do Fa Sol

ma

Sol

a

Fa

cosa accadrà

Fa

Sol

Sono io che scelgo te o sei tu che scegli me sembra quasi un gran problema
Do Fa Do

Sol Sol Sol

ma il problema non c'è

Gira gira la gran ruota che la terra non è vuota ad ognuno la sua parte saper vivere è un arte Arrossisci finché vuoi corri fuggi se puoi
Sol Fa Do Fa Do

Sol Lam

ma
Sol Do Sol Do Fa Do

a

Fa

Do

non servirà,
Sol Do Sol Do Fa Do Fa Do Fa

ma

Sol

a

Fa

non servirà

Do

Fa Do Fa

Sol Sol Sol

Sol Sol Sol

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Do

Sol

Fa

Lam

Il leone e la gallina -

Page

43

Il mio canto libero
La Do#m Re7+ La La Do#m

In un mondo che non ci vuole più il mio canto libero sei tu
La Re7+ La

E l'immensità si apre intorno a noi al di là del limite degli occhi tuoi
La Re7+

Do#m La Do#m

Nasce il sentimento nasce in mezzo al pianto e s'innalza altissimo e va
La Re7+ La

e vola sulle accuse della gente a tutti i suoi retaggi indifferente
Do#m

sorretto da un anelito d'amore di vero amore In un mondo che
La

Re7+

La

Pietre un giorno case prigioniero è
La Do#m

respiriamo liberi rivivono

Re7+

ricoperte dalle rose selvatiche io e te

ci chiamano E la verità
La

Boschi abbandonati si offre nuda a noi
Do#m

e perciò sopravvissuti vergini e limpida è l'immagine
La

Re7+

ormai
Do#m La

La

si aprono

ci abbracciano

Nuove sensazioni giovani emozioni si esprimono purissime in noi
La Re7+

La veste dei fantasmi del passato cadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore di vero amore riscopro te
Re7+ Sol Re La Re La Re7+ Do#m

La

dolce compagna che

Do#m

non sai domandare ma sai che ovunque andrai al fianco tuo mi avrai
Do#m Re7+ La La Do#m

La Mi

se tu lo vuoi
La Do#m

La

Sim

La La

Re7+

Pietre un giorno case ricoperte dalle rose selvatiche rivivono ci chiamano
Re7+ La

La

Boschi abbandonati e perciò sopravvissuti vergini si aprono ci abbracciano
Si Re7+ La Sol Fa#

Do#m

In un mondo che prigioniero è respiriamo liberi
Mi7+

Mibm

io e te

Si

Il mio canto libero -

Page

44

Si

E la verità si offre nuda a noi e limpida è l'immagine ormai
Si Mi7+

Mibm Si Mibm Si

Nuove sensazioni giovani emozioni si esprimono purissime in noi
Si Mib7+

La veste dei fantasmi del passato
Mibm

cadendo lascia il quadro immacolato e s'alza un vento tiepido d'amore
Mi Mi7+

riscopro te

Si

di vero amore

Si

1 2 3 4

4 5 6 7

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

La

Do#m

Re7+

Re

Sol

Sim

Mi

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Fa#

Si

Mibm

Mi7+

Mib7+

Il mio canto libero -

Page

45

Il nostro caro Angelo
Sim Sim Sim Sim Sim La Mim7 La Mim7 Mim7 Mim7 La Mim7 Mim7

La fossa del leone

è ancora realtà
La

uscirne è impossibile per noi Il nostro caro angelo
Mim7 La

è uno slogan falsità

si ciba di radici e poi
Mim7

Mim7

lui dorme nei cespugli sotto gli alberi ma schiavo non sarà mai Gli specchi per le allodole

Mim7

Sim La

Mim7 Mim7 Mim7 Mim7

inutilmente a terra
Sim

balenano ormai

come prostitute che nella notte vendono
La

un gaio cesto di amore che amor non è mai strumentale
Sim Sim La Sim Mim7 La

3

Do

volte

Mim7

Do

Paura e alienazione

Mim7

La

e non quello che dici tu
Mim7

Mim7

le rughe han troppi secoli oramai truccarle non si può più

Mim7 Mim7 La Mim7

Sim Sim Sim La

il nostro caro Angelo

Mim7

le reti il volo aperto gli precludono ma non rinuncia mai e cattedrali oscurano bianche
Mim7

Mim7

è giovane lo sai

La

le bianche ali

Ma le nostre aspirazioni il buio filtrano
La

Sim

non sembran più

Mim7

Mim7 Mim7

traccianti luminose gli additano il blu
Sim Mim7 Sim Mim7 La

Ahah!

La Mim7

Ahah!

La Mim7

Ah! Ah!

Sim

Mim7

Ah! Ah!

Sim

Ahah!

La

Mim7

Ah! Ah!

e cattedrali oscurano non sembran più

Mim7 Mim7

le bianche ali

Ma le nostre aspirazioni il buio filtrano
La

Sim

bianche

Mim7 Mim7

traccianti luminose gli additano il blu

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Sim

Mim7

La

Do

Il nostro caro Angelo -

Page

46

Il paradiso non è qui
Solm9 Dom Dom9 Solm Solm Dom Solm9 Dom

qui c'è lavoro e sopravvivere si può

ma un'altra lingua un altro modo di pensare se non ti abitui è anche facile morire
Re Re7

3 4 5 6

3 4 5 6

Il vino costa un occhio e poi non è un granché le donne invece qui ci sono anche per te ma son diverse dalle nostre lo vedrai
Re Re7 Dom9 Solm9

Rem7

Dom

1 2 3 4

1 2 3 4

Dom Mib Solm

il lunedì non san nemmeno più chi sei e veramente tue non sono state mai
Dom6/La Dom7 Re7

Dom9

Re

uh mm!
Dom

Solm

Dom6/La

Uhu!

Re7

Solm

1 2 3 4

3 4 5 6

Marì

Dom7

io qui

Solm Dom7 Mib7+

Cos'ho fatto Marì?

Dom7

Dom7

Re7

Solm

1

3 4 5 6

E tu là!
Solm

Dom

Cos'ho fatto Marì?
Dom/La

Dom7

Dom7 Re Solm

2 3 4

Ho paura d'averti perso scrivi
Dom6/La

mmm

Solm

per

carità

Rem7

Mib

1

1 2 3 4

Per questa gente noi siam quelli del salame e per cognome qui ci chiamano spaghetti
Dom9

Solm

Solm9

Solm Dom Dom

2 3 4

Solm9

Dom7

Dom6/La

prima di noi c'è stata troppa gente infame
Re

per cui son buoni e sono ancora dei corretti Un nostro amico si è sposato l'anno scorso e da quel giorno è stato come averlo perso sembra felice si è comprato anche la casa e la domenica coltiva le sue rose
Dom7 Re7 Re Re7 Mib Dom9 Rem7

Re7

Solm Solm Dom Dom Mib7+

1 2 3 4

1 2 3 4

Solm9

Dom/La

però talvolta ci saluta anche in inglese
Dom6/La

Solm Solm Dom7 Dom7 Dom7 Dom7

uh mm! Marì
Dom

Solm

Dom6/La

Dom7 Dom

Uhu!

Re7

io qui

Solm

Cos'ho fatto Marì?
Dom7

E tu là!
Solm

Dom

Dom7

E tu là!

Cos'ho fatto Marì?
Dom7 Dom7

Ho paura d'averti perso scrivi

Mib7+

Cos'ho fatto Marì?
Dom/La

per

carità

Re

Solm

Dom6/La

Solm

Il paradiso non è qui -

Page

47

Il paradiso
Do Mim

La La La La La
Lam

La La La La La
Fam Do Do

La7

La La La La La La La La La
Rem
1 2 3 4 1 2 3 4

La La La La La La La La
Mim

Sol La7 Rem Do

Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam

Lam

Mim

non ti accorgi che io amo già te La vita è così tu quando non hai
La7 Do Do

Do

Sol

1

1 2 3 4

Mim Rem Fam

2 3 4

vuoi avere di più e dopo che hai ti accorgi che tu fermarti non puoi e vuoi quel che vuoi La vita è così
Do

Lam

La7

Sol
1 2 3 1 2 3 4

soltanto perché non cerco di te ma io che lo so ne soffro però ti dico di no
Do Mim Do Sol

La7

tu adesso mi vuoi

Mim Rem Fam

4

Rem

Fam

Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do

Lam

La7

Rem

1 2 3 4

non ti accorgi che io amo già te La La La La La
Lam

Do

Sol

La La La La La
Fam Do Do

La7

La La La La La La La La La
Rem

Mim

Sol

La La La La La La La La
Mim

Sol La7 Rem

Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do

Lam

non ti accorgi che io amo già te
Mim Lam

Do

Sol

Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do

La7

Rem

non ti accorgi che io amo già te La La La La La
Lam

Do

Sol

La La La La La
Fam Do

La7

La La La La La La La La La
Rem

Mim

La La La La La La La La

Sol

Il paradiso -

Page

48

Il salame
Fa

Alzati in punta di piedi

appoggiati contro di me

Fra un anno io vado a scuola
Do

dopo mi sposo con te...
Fa

Re7

Solm

non ti interessa ma non capisci niente tu bello stare
Sol#m Fa# Fa Re7 Solm

scema

Re7

Solm

Do7

È

solo noi che già ci conosciamo
Sol#m

Fa# Fa#

Non senti niente?

Neanch'io

baciami,

Profumi buono mio Dio...
Do#

Ma dimmi come si fa?
Fa#

Mib7

toccami qua.

Sol#m

Fa niente vieni apriamo il frigo
Mib7 Sol#m

Dai, sì dai ho fame
Fa#

Do#7 Sol#m9 Si7+ Fa#

URCA!!!

Guarda cosa c'è:

IL

Mib7

SALAME...

1 2 3 4

1 2 3 4

3 4 5 6

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Fa

Re7

Solm

Do

Do7

Fa#

Sol#m

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

4 5 6 7

1 2 3 4

Mib7

Do#

Do#7

Sol#m9

Si7+

Il salame -

Page

49

Il tempo di morire
Do Fa Do Fa Do Fa Fa Do Fa Fa Do Do Do Sol Fa Do Sib Fa Do Sol Do Do Fa Do Fa Do Fa Fa Do Fa Do

Motocicletta 10 H P
Fa Do Fa

Fa Do Fa

Non dire no non dire no
Do

Fa Do

non dire no

tutta cromata è tua se dici

Do

prendi tutto quello che ho mi basta il tempo di fra le tue braccia domani
Fa

Fa Do

Do Sol Fa

Sol

Do

Sol

Do Sol

morire

Fa Sib Fa Do

Do

mi costa una vita

Do

così

Fa

Do Fa

Fa Sol Fa Do Do Sol Do

per niente la darei

Fa Do Fa Sib Fa

puoi dimenticare, sì

Sib

Sol

ma ho il cuore malato
Fa

Fa Do

Sol Fa Fa

ma adesso dimmi di Non dire no non dire no
Fa Do

Sib Fa Fa Fa Do Do

Fa

e so che guarirei. Non dire no
Fa Do

Sib

Do Do Fa Fa Do Fa Sol Do Do Do

Fa Do

Fa

non dire no
Do

Do

Fa Fa

Fa

non dire no,no

Fa

Do

Fa Do

non dire no

Do

non dire no

non dire no
Do Sol

Fa Do Fa

lo so che ami un ma che ci posso

altro

Do

fare

Fa Do Fa Fa Do Do

Fa

Sib Do

io sono un disperato
Fa

Sib

Sol Do Fa Fa

perché ti voglio amare perché ti voglio

Sib Fa Fa

Fa Do Do

amare

perché ti voglio amare perché ti voglio amare
Fa

Fa Do Do Do Do Sol Sol Fa Do Sib Fa Fa Do Fa Sol Do Do

stanotte

Do

Fa

adesso sì

Do Sol

mi basta il tempo di fra le tue braccia

morire

così

Fa

domani puoi dimenticare domani si
Fa

Sib

Fa Sol Do

ma adesso dimmi di

Sib Fa

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

1 2 3 4

Do

Fa

Sol

Sib

Il tempo di morire -

Page

50

Sign up to vote on this title
UsefulNot useful