You are on page 1of 1

Libro IL 23-25

13 1

lettere dette " Cattoliche" ; tuttavia sappiamo che entrambe, in­ sieme alle altre, vengono lette pubblicamente in moltissime Chies e.
24 . DOPO MARCO, PRIMO VESCOVO DELLA CHIESA
DI ALESSANDRIA

FU NOMINATO ANNIANO

Nell'ottavo anno del regno di Nerone uo, primo vescovo a succedere a Marco evangelista nella guida della diocesi di Ales­ sandria fu Anniano.

25 . LA PERSECUZIONE DI NERONE, DURANTE LA QUALE
PAOLO E PIETRO FURONO RESI DEGNI A ROMA
DEL MARTIRIO PER LA LORO FEDE

l . Rafforzato già il suo potere, Nerone si diede ad azioni empie, combattendo contro la stessa fede nel Dio del mondo. . Ma non è scopo della presente opera descrivere per intero le sue scelleratezze, 2 . perché molti scrittori ne hanno già parlato nelle loro accuratissime opere 1 1 1 • Chi vuole può apprendere da esse la cattiveria di cui diede prova questo folle, che causò irra-

canonico, non manca di suscitare dubbi anche tra gli studiosi moderni. Si po­ ne innanzitutto la questione dell'autore. Si conoscono infatti ben tre perso­ nalità di nome Giuda: Giuda l'Iscariota, Giuda figlio di Giacomo (cf. Le 6, 16; At l, 13; Gv 14, 22) , uno dei dodici apostoli, e Giuda fratello di Gesù (cf. Mt 1 3 , 55; Mc 6, 3 ) . Esclusi il primo e il secondo (quest'ultimo sulla base del v. 17, in cui si dice che gli apostoli sono morti o che almeno l'autore non ne fa parte), si propende per il terzo. Questa ipotesi è difficile da sostenere, da­ to che motivi interni suggeriscono di datare lo scritto intorno al 90 d.C., pe­ riodo in cui nessun apostolo però poteva essere ancora in vita. l lO Nel 62 d.C. . l l l Cf. Ta cito, Annali, XIII-XVI; Suetonio, Vita di Nerone; Cassio Dio­ ne, Storia romana, LXI-LXIII.