P. 1
Trame Shakespeare 1

Trame Shakespeare 1

|Views: 1|Likes:
Published by LadyMorgain
Riassunti
Riassunti

More info:

Published by: LadyMorgain on Feb 02, 2014
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as DOCX, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

09/22/2015

pdf

text

original

La tempesta (The Tempest) Prospero, duca di Milano, viene spodestato da suo fratello Antonio con l’aiuto del re di Napoli

Alonso e da costui abbandonato alla mercé delle acque in una piccola imbarcazione assieme alla figlioletta Miranda. Approdato su un’isola deserta, vi dimora per ben dodici anni praticando le arti magiche grazie alle quali riesce a liberare e piegare al proprio servizio lo spirito Ariel, imprigionato all’interno di un albero dalla strega Sicorace, che prima di morire era stata l’unica abitante dell’isola. Avendo intuito in virtù del suo potere che Antonio si trova a bordo di un’imbarcazione che sta transitando nei pressi dell’isola, Prospero provoca una tempesta che causa il naufragio della nave, sulla quale viaggiano anche Antonio, Alonso, suo figlio Ferdinando e suo cugino Sebastiano e opera affinché ciascuno di essi approdi in un luogo diverso dell’isola. Ferdinando, che si crede l’unico superstite della sciagura, giunge alla grotta in cui dimorano Prospero e Miranda e si innamora immediatamente della fanciulla, la quale lo ricambia con lo stesso ardore. Intanto, Antonio persuade Sebastiano ad uccidere Alonso per impadronirsi del regno di Napoli, ma il piano viene sventato da Ariel, inviato allo scopo da Prospero. In un altro luogo dell’isola il dispensiere Stefano e Trinculo, il giullare di corte, incontrano Calibano, il mostruoso figlio di Sicorace ridotto anch’egli in schiavitù da Prospero: costui, dopo aver bevuto per la prima volta il vino, si mette al servizio dei due briganti e insieme ad essi complotta per assassinare Prospero, ma quest’ultimo sguinzaglia alle loro calcagna un’orda di spiriti in forma di cani da caccia e li mette in fuga. Al termine del dramma, con un incantesimo Prospero riunisce al suo cospetto tutti i protagonisti della vicenda. Egli concede il perdono ai tre uomini che lo hanno tradito e promette la libertà ad Ariel, una volta che lo spirito abbia portato a termine un ultimo compito: evocare un vento che propizi una felice navigazione della flotta reale fino al regno di Napoli, dove Ferdinando e Miranda celebreranno le nozze.

Re Lear (King Lear) Lear, sovrano di Britannia, decide di abdicare e di dividere il regno tra le figlie Gonerilla, Regana e la prediletta Cordelia. Stabilisce dunque di mettere alla prova le tre donne, proponendo di assegnare a ciascuna una porzione di terre proporzionale all’affetto che esse sapranno dimostrare con i propri, lusinghieri, discorsi. Mentre Gonerilla e Regana danno sfoggio di grande abilità oratoria, Cordelia si rifiuta di soddisfare la richiesta del padre: sopraffatto dalla collera, Lear disereda la fanciulla e la condanna all’esilio. Nonostante sia ormai priva di ogni bene, Cordelia viene chiesta in sposa dal re di Francia e segue il futuro consorte in patria. Parallelamente alle vicende di Lear e delle sue figlie si svolgono quelle del Conte di Gloucester. Costui ha due figli, Edgar, il maggiore e legittimo ed Edmund, nato al di fuori del matrimonio. Edmund non si rassegna alla sua condizione di bastardo e ordisce un complotto per impossessarsi dei beni paterni: fa dunque credere a Gloucester che Edgar sta tramando alle sue spalle e contemporaneamente spinge il fratellastro ad allontanarsi da palazzo, sostenendo che il padre lo ritiene colpevole di un grave crimine. Nel frattempo, Lear si rende conto della slealtà di Gonerilla e Regana, le quali tentano con ogni mezzo di esautorarlo per assumere il potere: incapace di accettare il tradimento delle figlie, perde il senno e fugge accompagnato dal buffone di corte e dal fedele Kent, che lo conduce infine a Dover, dove si riconcilia con Cordelia. La fanciulla è sbarcata in quel luogo assieme all’esercito francese, giunto in Britannia per ricollocare sul trono l’anziano re. Intanto Gloucester, che aveva mostrato compassione nei confronti di Lear, viene denunciato da Edmund di complicità con gli invasori e viene accecato su ordine del Duca di Cornovaglia, consorte di Regana. Il traditore, divenuto nuovo Conte di Gloucester, è ora oggetto delle attenzioni delle figlie di Lear, che intendono sposarlo: Gonerilla fa avvelenare la rivale e progetta di eliminare il marito, Duca d’Albany, ma viene scoperta e si toglie la vita. Finalmente, l’esercito francese e quello britanno si affrontano in campo aperto e lo scontro termin a con la vittoria di quest’ultimo. Lear e Cordelia vengono catturati e rinchiusi in prigione, dove li

interrompe la recita.raggiunge la sentenza di morte pronunciata da Edmund poco prima di perire per mano di Edgar. Giunto a destinazione. . Ofelia. Amleto consegna il trono nelle sue mani e spira. Amleto (Hamlet) Il fantasma del defunto re di Danimarca infesta la reggia di Elsinore: messo in guardia da alcune sentinelle notturne. Deciso a vendicare il turpe delitto. il principe Amleto decide di verificare personalmente l’accaduto. si feriscono entrambi con il fioretto truccato. Nel frattempo. nascosto dietro una tenda. Gertrude. ma Gertrude. A questo punto. Ad ascoltare la conversazione. Intanto Claudio persuade Laerte a sfidare Amleto a duello in modo da ottenere vendetta per le morti di suo padre Polonio e sua sorella Ofelia. Sinceramente pentito. Lo scontro ha inizio. è impazzita in seguito alla sua morte e si è suicidata. Il piano raggiunge il suo obiettivo ed il re. intingere la propria in un mortifero veleno e riempire di una letale sostanza una coppa. Secondo i piani. il braccio destro del sovrano: allertato dal rumore e credendo si tratti di Claudio. fa il suo ingresso in scena il principe di Norvegia Fortebraccio. a cui viene consegnata una lettera in cui si ordina di uccidere il principe appena giunti a destinazione. c’è Polonio. colto dall’ira. in punto di morte Laerte rivela al suo rivale i meschini piani di Claudio. il giovane lo uccide. Alla vista del cadavere di Cordelia. beve dal calice avvelenato e muore. scambiatisi più volte le armi. che Claudio provvederà ad offrire ad Amleto nel caso questi risulti vincitore. In seguito. giunge a corte una compagnia teatrale: il principe decide di sfruttare gli attori per scoprire se i suoi sospetti su Claudio sono fondati e mette in scena una presunta ricostruzione del delitto. Amleto si finge pazzo per confondere le acque e compiere con agio il proprio disegno. egli apprende che la figlia di Polonio. che aveva accettato con gioia la prospettiva di trascorrere il resto della vita in quel luogo assieme alla fanciulla. che viene ucciso dal principe in un impeto di furia. divenuto troppo pericoloso. Durante la navigazione la nave viene assalita dai pirati ed Amleto riesce a fuggire per fare ritorno in Danimarca dopo aver scoperto la lettera ed averla sostituita con un’altra missiva in cui si ordina l’assassinio dei due sicari. Laerte dovrà smussare la spada del suo avversario. Amleto si reca nella camera di Gertrude per rimproverarla della sua condotta dissoluta. a cui vengono restituiti rango e onore. mentre Laerte e Amleto. Lo spettro gli rivela così di essere caduto per mano di suo fratello Claudio. muore schiacciato dal dolore lasciando il trono nelle mani del Duca d’Albany. venga esiliato in Inghilterra: suoi compagni di viaggio saranno Rosencrantz e Guildenstern. Lear. che ora occupa ingiustamente il trono e ha sposato la vedova del re. giunto a corte per reclamare i suoi diritti su alcuni territori della Danimarca ingiustamente sottrattigli dal defunto re: ritenendolo degno di tale onore. ignara. Il re dunque stabilisce che Amleto.

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->