You are on page 1of 10

LESSICO PER RADICI LATINO

ac- acr-

appuntito, acuto

acies, -ei

punta, linea di fila, schiera

acer

acuto, pungente

acerbus, -a, -um

aspro, amaro

acriter

con vivacità

aed- aest-

bruciare

aedes, -is

tempio (dove si accende il fuoco)

aedificium, -ii

edificio, costruzione

aestas, -atis

estate

aestus, -us

calore bruciante

aequ-

uniforme, uguale

aeque

ugualmente, equamente

aequor,

-oris

superficie piana (del mare)

aequus, -a, -um

piano, uniforme

aes-

bronzo

aes, aeris

bronzo

aestimo

stimare, giudicare

existimo

giudicare

ag- ēg- ac- -ig- actio, -nis ager, agri agmen, -inis ago

spingere azione campo colonna in marcia condurre

cogito

rivolgere nell’animo, pensare

cogo

riunire, costringere

exigo

espellere, esigere, misurare

navigium, -ii

nave

al- -ol- -ul- alo altus, -a, -um

(far) crescere, nutrire nutrire alto, profondo

amā -amī(c)

amare

amicitia, -ae

amicizia

amo

amare

inimicus, -a, -um

nemico privato

ap- ēp- ep- aptus, -a, -um apud coepi

attaccare ben attaccato, adatto vicino a avere incominciato

art- ert-

articolazione

iners, -inertis

inattivo

artus, ùum

membra

ars, artis

arte, abilità, mestiere

au- aud

desiderare

audax, -cis

sfrontato

audeo

osare

avaritia, -ae

avidità

aumentare

aug- auc- auctor, -is

autore, garante

auctoritas, -atis

autorità, garanzia

augeo

aumentare

augustus, -a, -um

augusto

auxilium, -ii

aiuto, rimedio

ben- bon-

buono

beneficium, -ii

favore

boni, -orum

la gente per bene

bonum, -i

il bene

cad- cid-

cadere

accido

accadere

cado

cadere, soccombere

casus, -us

caduta, circostanza

occasio, -onis

occasione

occido

cadere a terra, tramontare

caed- cid-

tagliare, abbattere

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

1

caedes, -is

caedo

occido

cand- -cend- accendo candidus, -a, -um incendium, -ii incendo

cap- -cep- cip- caput, -itis praeceps, praecipìtis

cap- cēp- cip- -cup accipio capio captivus, -a, -um praeceptum, -i princeps, -ipis

massacro, omicidio tagliare uccidere

bruciare, risplendere appiccare il fuoco

di un bianco luminoso

incendio

incendiare

testa

testa, sorgente, origine

con la testa all’ingiù

prendere

ricevere

prendere

prigioniero

regola

che prende il primo posto, capo

col- cul- colo cultus, -a, -um

consul- consil-

consilium, -ii

consul, -is

consulo

abitare coltivare coltivazione, culto genere di vita, civiltà

riunire per deliberare

assemblea, decisione, saggezza

console

deliberare, riflettere, consultare

cre- creber, -bra, -brum creo cresco

produrre fitto, abbondante far nascere, produrre crescere, nascere

cup-

desiderare

cupiditas, -atis

desiderio, voglia

cupio

desiderare

cūrā

-cūro- -cūri-

cura, preoccupazione

 

cura,

-ae

preoccupazione, cura, incarico

cēd- cēs-

andare

curo

aver cura di

accedo cedo

avvicinarsi ritirarsi, cedere

securus, -a, -um

libero da preoccupazioni

discedo

allontanarsi

curr- curs-

correre

necessarius, -a, -um

necessario, inevitabile

curro

correre

 

currus, -us

carro

cern- cert-

tagliare

cursus, us

corsa

cerno

distinguere

occurro

correre avanti, presentarsi

certamen, -inis

lotta

certo

gareggiare

dīc- dic-

mostrare, dire

certus, -a, -um

deciso

condicio

condizione, situazione

crimen, -inis

accusa

dico

dire, parlare

discrimen, -inis

differenza

iudex, -icis (dico + ius)

giudice

secretus, -a, -um

separato

iudicium, -ii

opinione, processo

cit-

mettere in movimento

vindico

rivendicare, liberare

cito

in fretta

deu- dīu- diē-

giorno luminoso

excito

risvegliare, provocare

cotidie

ogni giorno

sollicitus, -a, -um

inquieto

deus, -i

dio

 

dies, -ei

giorno

divinus, -a, -um

divino

ambitio, -onis

ambizione, briga

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

2

da- do-

condo

credo

do

donum, -i

 

edo

trado

dec-

dig-

doc-

disc-

decet decus, -oris dignitas, -atis dignus, -a, -um disciplina, -ae disco doceo doctus, -a, -um

 

dūc- duc-

adduco

deduco

duco

dux, ducis

 

*dw- *dwi-

(rad.

ind.) bellum, i duellum) dubito dubius, -a, -um duo, duae, duo

(da

em- im- sūm- emo exemplum, -i praemium, -ii promptus, -a, -um sumo

ī i- e- aditus, -us

dare

collocare, fondare

confidare

dare

dono, offerta

far uscire, produrre, dichiarare

affidare, consegnare

(fare) apprendere,

conveniente

comes, -itis eo exitus, -us initium, -ii iter, itinèris pereo redeo queo / nequeo seditio, -onis subitus, -a, -um

compagno andare uscita, fine, morte principio viaggio, cammino perire tornare potere / non potere discordia, ribellione improvviso

conviene

(impersonale)

convenienza, onore, bellezza

fac- fēc- -fec- -fic-

porre, posare

considerazione, stima degno

affectus, -us conficio

stato d’animo costituire, realizzare

insegnamento, disciplina

efficio

compiere

apprendere

facies, -ei

viso

insegnare

facilis, -e

facile

dotto

facio

fare

condurre

officium, -ii proficiscor

servizio, dovere partire

attirare

condurre giù, accompagnare

fā - fa- fi-

parlare

riconoscere, ammettere

condurre guida, capo, generale

fama, -ae fateor

notizia, reputazione

fatum, -i

destino

due

guerra

fē- fī-

allattare, partorire

esitare

felicitas, -atis

felicità, fortuna

incerto, indeciso

femina, -ae

donna, femmina

due

felix, -icis

fecondo, felice

prendere (su di sé)

andare

infelix, -icis

sterile, sfortunato, funesto

comprare

fer- for-

portare

esempio

fero

portare

ricompensa

fortuna, -ae

sorte (buona o cattiva), caso

risoluto, disposto a prendere

fid- foed- fides, -ei fidus, -a, -um

fiducia fede, lealtà degno di fede

accesso, entrata

foedus, -eris

trattato, alleanza

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

3

fing- fig- fic-

foggiare

hab- -hib-

tenere

figura, -ae

figura, forma

adhibeo

applicare, trattare

fingo

modellare, rappresentare

debeo

dovere

 

habeo

tenere, avere, considerare come

fini-

limite

habitus, -us

modo di essere, aspetto

finio

determinare, finire

praebeo

presentare, fornire

finis, -is

limite, confine

infinitus, -a, -um

illimitato, infinito

hom- hum-

terra, uomo

 

homo, -inis

uomo

flu- fluc-

scorrere

humilis, -e

umile, vicino a terra

fluctus, -us

flutto, agitazione

humus, -i

(f.)

terra, suolo

flumen, -inis

corso d’acqua

immanis, -e

spaventoso, enorme

fluo

scorrere, fluire

nemo

nessuno

fru- frug- fruc-

frutto

iac- iēc- -iec- -ic-

fructus, -us

frutto

adicio

gettare aggiungere

frumentum, -i

frumento

iaceo

giacere

fruor

godere di

(con abl.)

iacio

gettare

frux

frutto della terra, raccolto

iacto

gettare, agitare

fug- fūg-

(far) fuggire

deicio proicio

abbattere, respingere proiettare, espellere

effugio

sottrarsi, sfuggire a

 

fuga, -ae

fuga

iug- iung-

legare

fugio

fuggire, sfuggire a

coniungo

legare insieme, unire

 

coniunx, -ùgis

sposo, sposa

gen- (g)na-

nascere, generare

iugum, -i

giogo, catena di colline

genitor, -oris

padre

iungo

unire a coppie, congiungere

genus, -eris

nascita, genere, razza

 

gens, gentis

famiglia, razza, nazione

ius- iur-

diritto

gigno

generare

iniuria, -ae

ingiustizia, danno

ingenium, -ii

carattere, natura, spirito

iudicium, -ii

processo

nascor

nascere

iudico

giudicare, essere al potere

 

iuro

giurare

ges- ger-

portare

ius, iuris

diritto

agger, -eris

terrapieno, riparo

 

gero

portare, fare

iuv- iūv- iu-

essere gradevole

grad- gred- gress-

passo, grado

adiuvo iucundus, -a, -um

aiutare piacevole

aggredior

avvicinarsi

iuvo

far piacere, aiutare

egredior

uscire

gradus, -us

passo, grado

laet-

ben concimato, grasso

laetitia, -ae

gioia

lux, lucis

luce

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

4

laetus, -a, -um

piacevole, gioioso

leg- lig- lec- colligo diligo intellego legatus, -i legio, -onis lego lex, legis neglego

scegliere, leggere radunare, concludere scegliere, preferire discernere ambasciatore legione raccogliere, leggere legge trascurare, disdegnare

leu-

leggero

levis, -e

leggero

levo

alleviare, sollevare

lube- libe-

aver voglia di

libenter

volentieri

libet

piace, fa piacere

(impersonale)

libido, -inis

desiderio, voglia

quilibet

qualsivoglia, qualunque

lice- licu-

essere permesso

licet

(impersonale)

è permesso

licet

(congiunz. subord.)

benché

scilicet

evidentemente

linqu- liqu-

lasciare

liquidus, -a, -um

fluido, chiaro, limpido

delinquo reliqui, -orum

lasciare, abbandonare gli altri

reliquus, -a, -um

rimanente

loqu- locu-

parlare

eloquentia, -ae

eloquenza

loquor

parlare, dire

*lew-k-

luce

lumen, -inis

luce, giorno

luna, -ae

luna

mitt- mis- miss-

inviare

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

mag- mai- magis magnitudo, -inis magnus, -a, -um

grande più, di più, piuttosto grandezza grande

maiestas, -atis

grandezza, dignità, maestà

maior, maximus maiores malo (magis volo)

comp. e superlativo gli antenati preferire

man- mān-

rimanere

maneo

rimanere, restare

noto

marcare, notare

novi

io conosco

permaneo

restare, persistere

mano

man-u- mando manifestus, -a, -um

affidare, dare come incarico evidente, colto in flagrante

manus, -us

mano, truppa

men- mon- men-ti-

pensare

admoneo

avvertire, richiamare all’ordine

demonstro memini mens, mentis

dimostrare, esporre ricordarsi, menzionare mente, pensiero

moneo

far pensare a qualcosa, avvertire

mostro

consigliare, mostrare

monstrum, -i

avvertimento degli dèi, prodigio

mer-

memor

-

con

ricordarsi

raddoppiam.

 

memoria, -ae

 

memoria, ricordo

memoro

ricordare, celebrare

mereo

ottenere un pagamento, meritare

mir-

stupore

miror

meravigliarsi di

mirus, -a, -um

 

stupefacente, meraviglioso

opus est

(impersonale)

c’è bisogno di, occorre

optimus, -a, -um

 

ottimo

5

amitto

lasciar perdere, abbandonare

emitto

mandar fuori

mitto

inviare, lasciare andare

promitto

promettere

med-(io)- mod-

mezzo

incommodum, -i

svantaggio, danno

medium, -ii

centro, mezzo, luogo pubblico

modicus, -a, -um modo

moderato, sufficiente solamente, subito

modus, -i

misura, giusto mezzo, modo

moen- mūn- mū- communis, -e moenia, -ium munio munitio munus, -eris muto mutuus, -a, -um

cambiare, scambiare comune, affabile mura costruire, fortificare fortificazione incarico, favore cambiare reciproco

mov- mōv- mot- admoveo motus, -us moveo

muoversi accostare, applicare movimento muovere, muoversi

(g)nō- (g)no- g)nā-

conoscere

cognosco ignarus, -a, -um

conoscere, apprendere ignorante, sconosciuto

ignosco

perdonare

ignotus, -a, -um

ignorante, sconosciuto

nobilis, -e

conosciuto, nobile, illustre

nosco

cominciare a conoscere

op- ope/os- oper-

abbondanza

copia, -ae

abbondanza

copiae, -arum

truppe

inopia, -ae

mancanza

opera, -ae

lavoro, attività

(ops), opis

abbondanza, ricchezze

opus, -eris

opera, fattura

patientia, -ae

capacità di sopportazione

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

or-

nascere

origo

origine, nascita, causa

orior

levarsi, nascere

orā-

oratio, -onis

pregare lingua, parola, discorso

orator, -oris

oratore

oro

parlare, pregare

os- or-

bocca

ora, -ae

costa, spiaggia

os, oris

bocca, viso

osculum, -i

bacio

ōti-

riposo

negotium, -ii

occupazione, lavoro

otium, -ii

tempo libero, riposo

par-

sembrare

appareo

apparire

pareo

apparire, obbedire

par- per-

produrre

imperium, -ii

potere supremo, comando

parens, -entis

genitore

pario

partorire

paro

preparare, procurare

reperio

trovare

pau- pu- paru- parum parvus, -a, -um paucus, -a, -um paupertas, -atis puella, -ae puer, -i

poco troppo poco piccolo poco numeroso, scarso povertà fanciulla bambino, schiavo

pat-

sopportare, resistere

pot-

potente

6

patior

sopportare, resistere

pat- spat-

essere aperto, esposto

spatium, -ii

distanza, spazio libero

pateo

essere manifesto, accessibile

ped-

piede

expedio

liberare, esporre

impedimenta,

bagagli

(dell’esercito)

-orum impedimentum, -i

ostacolo

impedio

creare difficoltà

oppidum, -i

città fortificata

pes, pedis

piede

pel- pul-

spingere

appello

chiamare

pello

mettere in moto, cacciare

pend- pond- pens-

pesare

pendeo

essere sospeso, dipendere da

pondus, -eris

peso

pet-

cercare di raggiungere

chiedere, cercare di ragg.

impetus, -us perpetuus, -a, -um peto

slancio, attacco continuo, eterno

repeto

reclamare, ripetere

ple-

riempire

impleo plebs, plebes plenus, -a, -um plerusque

compiere, riempire plebe pieno la maggior parte di

plec- plic-

piegare, intrecciare

complector

abbracciare

esplico

spiegare, svolgere

supplicium, -ii

supplizio

rup- rūp- rump-

rompere

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

possideo

possum

potens, -entis

potior

potius

prem- prim- press- opprimo premo

possedere potere potente impadronirsi di (con abl.) piuttosto

premere opprimere, ricoprire

comprimere, opprimere

pri- prī-

primo

primis

primo

princeps, -ipis

capo, principe

principium, -ii

inizio, principio

prius

prima

(avv.)

quat- cut- cuss- concutio excutio quatio

scuotere agitare scacciare, far cadere scuotere, colpire

re-

bene, interesse, cosa

quare

perché? , per la qual cosa

refert

importa, preme

res, rei

cosa

res publica

lo stato

rē- rat-

ratio, -onis

contare conto, ragione, teoria

reor

pensare, credere

reg- rog- -rig- rec-

condurre diritto, dirigere

dirigo

disporre, regolare

recte

bene, a buon diritto

regio, -onis

regione

(linea retta)

rego

governare

rex, regis

re

rogo

interrogare

sem- sim- sin-g-

uno

7

corrumpo

rovinare, corrompere

rumpo

rompere

rupes, -is

roccia

ru-

rovesciare, cadere

ruina, -ae

crollo, rovina

ruo

precipitarsi, crollare

salu- sol- salus, -utis salvus, -a, -um solidus, -a, -um

intero salvezza in buono stato, salvo massiccio, intero

sap- (i)

gusto, discernimento

sapiens, -entis

saggio

sapientia, -ae

giudizio, scienza

sapio

sapere (sentire attraverso il gusto)

sci-

decidere, sapere

scientia, -ae

conoscenza

scilicet (scire

evidentemente

licet) scio / nescio

sapere / non sapere

sē- se- sa- semen, -inis sero

piantare, seminare seme, principio piantare, seminare

sec- sig-

tagliare

insignis, -e

distinto, notevole

seco

tagliare

signum, -i

segno, impronta

sed- sid-

sedile

insidiae, -arum

trappola, imboscata

obsideo

assediare

possiedo

possedere

praesidium, -ii

difesa

sedeo

aver sede, sedere, soggiornare

ster- stra- stru-

stendere

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

semel

una volta sola

similis, -e

simile

simul

nello stesso tempo

singuli, -orum

uno per uno

sequ- secu-

seguire

secundus, -a, -um

favorevole

sequor

seguire

socius, -a, -um

alleato, compagno

ser- sor-

legare in fila

desero

abbandonare

sermo, -onis

conversazione, stile

sors, sortis

sorte, estrazione a sorte

ser-v- ver-

vegliare, guardiano, schiavo

servo

conservare, osservare

servus, -i

schiavo

vereor

rispettare, temere

sider-

costellazione, osservare

desiderium, -ii

rimpianto, desiderio

desidero

rimpiangere

sidera

costellazione, stella

si-n- pōn- pos- pono propositum, -i sino

permettere collocare, stabilire scopo lasciare, permettere

stā- sta-

stabilire

consisto

fermarsi

presto

essere superiore

statim

subito

statuo

stabilire

sto

stare diritto, immobile

testis, -is

testimone

ster- stra- stru- instruo tu- tuit- tūt-

stendere fabbricare, disporre proteggere, guardare

8

instruo sterno stratus, a, um

tag-

tac-

tang-

ting- teg-

contingo

integer,

-gra,

-grum

tango

teg- tēg- tēc- tectum, -i tego toga, ae

 

ten- tin- ten-d- ostendo pertineo tendo teneo tenuis, -e

fabbricare, disporre stendere, cospargere

intueor tueor

considerare guardare, proteggere

disteso (*strata: strada)

tutus, -a, -um

sicuro

toccare

ūn- ūll-

uno

raggiungere, accadere

ullus, -a, -um

alcuno, nessuno

sano, intero

una

insieme, nello stesso tempo

toccare

universus, -a, -um unus, -a, -um

tutto intero, l’insieme di uno, uno solo

coprire tetto, casa

us- ūr-

bruciare

coprire, proteggere

uro

bruciare

toga

ūt- ūs-

utilizzare

tenere, tendere

usus, -us

esperienza, uso

mostrare

utilis, -e

utile

appartenere, mirare a

utor

servirsi di

(con abl.)

tendere, mirare a, andare

tenere

vale- vali- val-

essere forte

piccolo, tenue

valeo

essere forte, in buona salute

valetudo, -inis salute (buona o cattiva )

terr- trem- trep- terreo tremo trepidus, -a, -um

(far) tremare, agitare spaventare tremare inquieto, tremante

tol- tul- (t)lā-

sopportare

extollo

esaltare

tolero

sopportare, tener duro

tollo

sollevare, togliere, sopprimere

torqu- torm- tort- tormentum, -i torqueo

avvolgere, torcere tortura, tribolazione torcere, torturare

trah- trac-

tirare

detraho

togliere da

tracto

trascinare, occuparsi di

traho

trascinare

validus, -a, -um

 

robusto, vigoroso

veh- vec- via-

trasportare

obvius, -a, -um

che si incontra facilmente

veho

trasportare

via, -ae

strada, cammino

ven- vēn-

venire

adventus, -us

arrivo

evenio

risultare, accadere

invenio

trovare

venio

venire

vert-

vors-

vort-,

(far) girare

vors-

adversus

di fronte a

(con acc.)

adversus, -a, -um animadverto averto revertor

ostile notare, accorgersi distogliere, sottrarre tornare

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

9

rursus

di ritorno, di nuovo

vi-

forza

verto

girare

violo

violare, oltraggiare

 

vis

(vim, vi, vires,

forza, violenza, quantità

-ium)

vid- vīd- vīs- invidia, -ae

vedere malevolenza, gelosia

vīv- vīc- vīt-

vivere

invisus, -a, -um

odioso, odiato

convivium, -ii

banchetto

provideo

prevedere, provvedere

vita, -ae

vita

video

vedere (passivo: sembrare)

vivo

vivere

 

vivus, -a, -um

vivente, vivo

vīc- vic- vinc-

vincere

victor, -oris

vincitore

vel- vol- vol-up-

volere

vinco

vincere

malo

preferire

 

nolo

non volere

vinc-

legare

volo

volere

vincio

legare

voluntas, -atis

volontà

vinculum, -i

legame, vincolo

voluptas, -atis

piacere

vir-

uomo, maschio

vir, -i

uomo

virtus, -utis

coraggio, qualità, virtù

E. Marigonda - M. Padovan, Lessico per radici/2007

10