You are on page 1of 1

Thomas Cruise Mapother IV, meglio conosciuto come Tom Cruise (Syracuse, 3 luglio 1962), è un attore e produttore cinematografico statunitense

. La rivista Forbes lo classifica come una delle più potenti celebrità al mondo nel 2006.[1] È stato candidato per tre Premi Oscar[2] e ha vinto tre Golden Globe. Il suo primo grande successo è stato nel film del 1983, Risky Business[3], che è stato descritto come “Un classico della Generazione-X, e una carriera costruttiva” per l’attore.[4] Dopo aver interpretato il ruolo di un ufficiale di marina e pilota di caccia, nel popolare film del 1986, Top Gun, Cruise interpretò un altro ruolo di azione, impersonando un agente segreto nella serie dei film d’azione Mission: Impossible (1996, 2000, 2006, 2011). Oltre a questi ruoli da eroe, è stato interprete anche di altri ruoli con sfaccettature molto più complesse come il medico William in Eyes Wide Shut (1999) del maestro Stanley Kubrick, il misoginico guru in Magnolia (1999) e il disinvolto e sociopatico sicario nel film thriller di Michael Mann, Collateral (2004). L’economista Edward Jay Epstein sostiene che Cruise sia uno dei pochi produttori (gli altri sono George Lucas, Steven Spielberg e Jerry Bruckheimer) che sono stati capaci di garantire il successo di un miliardo di dollari. Dal 2005, Cruise e Paula Wagner sono stati nominati responsabili della United Artists Studio: Cruise come produttore e Wagner come capo esecutivo.[5] Cruise è anche noto per la sua adesione ed il suo sostegno a Scientology. Le sue notevoli critiche pubbliche nei confronti della psichiatria e dell'uso di farmaci anti-depressivi hanno suscitato polemiche e interesse da parte dei media.