Corso / Seminario di studio

In collaborazione con il Coordinamento Servizi Sociali, Servizio Genitorialità e Infanzia
del Comune di Bologna

Bambini, adolescenti e famiglie
nella società del 2000
Diritti, servizi e tutele nel nuovo welfare locale
Bologna, 6 ottobre - 17 novembre 2003
Presentazione
I nuovi scenari contemporanei e il riconoscimento di diritti sociali fondamentali dei
minori impongono un significativo ripensamento delle politiche locali per l’infanzia e
l’adolescenza.
Le misure di politica sociale ad oggi attuate (L. 285/97, L. 328/2000 e altre leggi di
settore) hanno progressivamente tentato, sebbene in forma frammentaria e
disorganica, di incardinare un piano locale di servizi ed interventi, volto a garantire i
diritti dei bambini e delle famiglie. Tuttavia l’enfasi sui progetti e sui programmi ha
spesso fatto dimenticare l’esigenza di rispondere ai bisogni e garantire i diritti
all’interno di un sistema stabile e permanente di servizi territoriali. Nel frattempo
l’ordinamento ha subito ulteriori innovazioni in tema di diritti e di tutele dei minori,
specie di quelli a rischio o in difficoltà, mentre le reti sociali hanno prodotto servizi
autoorganizzati e spontanei di auto-aiuto indipendenti dai sistemi istituzionali.
Oggi appare necessario approfondire la conoscenza dei diritti affermati dalle
convenzioni internazionali e della loro concreta implementazione nel sistema locale dei
servizi, analizzare gli effetti prodotti dalle riforme sui servizi di rete e sul loro ruolo,
individuare nuove strategie per costruire servizi centrati sulla famiglia e sulla protezione
dei bambini in grado di rendere accessibili ed esigibili i nuovi diritti di cittadinanza
sociale.
Il corso, articolato in un ciclo di conferenze/seminari, intende rispondere a questa
esigenza conoscitiva per favorire nuovi percorsi di lavoro sociale e per disegnare un
nuovo welfare locale “a misura di bambino”.

Segreteria scientifica:
MANUELA CORAZZA - Responsabile Servizio Genitorialità e Infanzia del Comune di
Bologna - Settore Coordinamento Servizi Sociali
FIORENZO FACCHINI - Docente nella Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell'Università di
Bologna - Presidente dell'IPSSER
CARLA LANDUZZI - Docente nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di
Bologna


Programma

Lunedì 6 ottobre
I diritti dei minori nella recente normativa e le conseguenze sulle politiche per
l’infanzia.
ALFREDO CARLO MORO, già presidente del Tribunale per i minorenni di Roma, già
presidente del Centro Nazionale di documentazione e analisi della condizione minorile
in Italia
Lunedì 13 ottobre
Il sistema integrato di servizi e interventi sociali e i bambini in difficoltà.
Rapporti fra rete di protezione e servizi universalistici per lo sviluppo di un
nuovo welfare dei bambini
ANDREA BOLLINI, consulente presso l'Osservatorio sociale della Regione Abruzzo
Lunedì 20 ottobre
L’analisi sul nuovo ruolo dell’operatore sociale ed educativo dipendente
dell’ente pubblico nel nuovo modello di welfare ed aspetti di complessità
LUCIANO TOSCO, dirigente Settore Minori Servizi Sociali, Comune di Torino
Lunedì 27 ottobre
Il nuovo ruolo dei servizi sociali ed educativi nella tutela dei minori, alla luce
delle più recenti modifiche legislative
ANDREA PINNA, responsabile del Servizio tutela minori di Ferrara, socio del CISMAI
Lunedì 3 novembre
Disadattamento sociale e devianza dei minori: interazione fra servizi sociali e
sistema della giustizia minorile
LIA SANICOLA, docente nell’Università di Parma
Lunedì 10 novembre
Famiglia, nuove situazioni familiari e reti di famiglie nella prevenzione e negli
interventi in caso di abbandono
PAOLA DI NICOLA, docente nell'Università di Verona
Lunedì 17 novembre
Bambini a disagio e politiche per l’infanzia. Riformulazione di un rapporto sulla
base dell’intelligenza emotiva
CLAUDIO FOTI, psicologo e psicoterapeuta nel Centro Studi "Hansel e Gretel" di
Torino