Corso di aggiornamento per assistenti e operatori sociali

Con il patrocinio del Corso di Laurea in Servizio Sociale dell'Università di Bologna
Invecchiamento, demenze senili e servizi sociali
Bologna, 26 marzo, 2 - 9 aprile 2003
Presentazione
L’allungamento delle speranze di vita ed il conseguente invecchiamento della popolazione
anziana hanno portato ad un aumento del numero di anziani non autosufficienti affetti da patologie
di varia natura e, tra queste, sono in crescente diffusione le diverse forme di demenza, la cui
prevalenza è correlata con l’aumento dell’età.
Dai dati del progetto finalizzato del CNR sull’invecchiamento risulta una prevalenza dell’1% tra i 65
ed i 69 anni, del 3,5% tra i 70 ed i 74 anni per giungere a più del 20% tra gli 80 e gli 84 anni.
A fronte di tali dati è necessario riflettere in modo puntuale, anche alla luce degli orientamenti della
legge di riforma dell’assistenza, sulla capacità di risposta dell’attuale rete dei servizi socio-sanitari
per gli anziani non autosufficienti ed in particolare rispetto al fenomeno demenza.
Attualmente la maggiore parte dell’impegno assistenziale grava sulle famiglie che, in modo
crescente con l’evoluzione delle diverse fasi della malattia, si rivolgono ai servizi socio-
assistenziali e sanitari per richiedere aiuto e sostegno per il mantenimento al domicilio
dell’anziano.
Contestualmente la rete dei servizi socio-sanitari rivolti agli anziani si sta qualificando per garantire
un’assistenza sempre più adeguata ed efficace rispetto a questa specifica tipologia di utenza ,
avviando anche sperimentazioni con l’apertura di servizi residenziali, specializzati per anziani
affetti da demenza senile.

Coordinatori: Dott.ssa Monica Minelli

Programma

Mercoledì 26 marzo
Relazione
Invecchiamento e demenze senili: aspetti medici e sociali
Prof. DOMENICO CUCINOTTA, Direttore del Dipartimento della medicina interna e
dell’invecchiamento - Policlinico S.Orsola - Malpighi
Mercoledì 2 aprile
Relazione
L’anziano affetto da malattia di Alzheimer (le cure, i diritti del malato, la famiglia, il servizio
sociale)
Dott.ssa CLELIA D’ANASTASIO, Responsabile progetto demenze, Azienda USL città di Bologna
Mercoledì 9 aprile
Relazione
Interventi e servizi per anziani secondo la legge 328 e gli orientamenti dell’Ente locale
Dott.ssa MONICA MINELLI - Dirigente del Settore assistenza dell’O.P. Poveri Vergognosi di
Bologna
Dott. DOMENICO PENNIZZOTTO - Responsabile Ufficio Programmazione area anziani, Comune
di Bologna