P. 1
Presentacion Modutech

Presentacion Modutech

|Views: 46|Likes:
Published by api-19588011

More info:

Published by: api-19588011 on Nov 24, 2009
Copyright:Attribution Non-commercial

Availability:

Read on Scribd mobile: iPhone, iPad and Android.
download as PPT, PDF, TXT or read online from Scribd
See more
See less

03/18/2014

pdf

text

original

Modutech S.r.l.

ZeroE

Sistema fotovoltaico transparente Totalmente integrado

Ing. Alessandro Cariani R&D Modutech S.r.l.

Problema Un sistema “stand-alone” de producción de energía solar “facil de aplicar”

Modutech

Elementos a las bases del proyecto
Necesidad: aplicar sistemas de producción

de energía en edificios ya construidos sin instalar nada en el tejado. Respuesta: utilizar la superficie disponible para captar energía solar para producir mas que 1kW por piso.

Modutech

Un enfoque diferente
Problema:
Las superficies externas no son privadas. Para ser utilizadas, las superficies tienen que ser de propiedad privada

La respuesta:
Utilizar las ventanas como superficies de captación.

Modutech

Modutech Un enfoque diferente
Bajando los costes y aumentando la flexibilidad de la aplicación se puede convencer a muchos propietarios de edificios a obtener energía solar gratis.

Modutech

El enfoque estándar con el sistema de silicio dopado
El uso de sistemas con silicio dopado crea muchos problemas:
 La siempre menor disponibilidad de piezas de silicio dopado

hace que aumenten los precios de los sistemas fotovoltaicos estándar creando problemas de producción; fluctuaciones del mercado;

 Difícil determinación del coste final, que depende de las

El GEL fotovoltaico
Resuelve todos estos problemas
Modutech

Gel Fotovoltaico

Modutech

Punto de salida: geometría del proyecto

Modutech

Aplicación en las ventanas
La aplicación en las ventanas, entre dos vidrios, es sencilla habiendo un sistema ya colocado y no se nota ninguna diferencia. La utilización, además, de un sistema con un inverter individual es fácil y poco costosa.

Modutech

Performance del sistema del gel fotovoltaico
Performance standard de aislamiento : 97 W/m2 Densidad especifica del gel: 1,25 g/cm^3 Voltaje de salida: desde 1,1 hasta 4,5 V Grosor standard : desde 3 hasta 12 mm

Aplicación a una ventana con Área anódica

Modutech

Sistema de aplicación de Gel Fotovoltaico

Modutech

Maquinaria de producción del Ge Fotovoltaico

Modutech

Efectos secundarios
 Es siempre mas difícil encontrar silicio amorfo o cristalino con nivel de

pureza de 99,9%;  Baja disponibilidad de materias primas;  Integración baja en los edificios;  Mucha energía para la producción.

El gel fotovoltaico
 Necesita un nivel inferior de pureza para ser obtenido;  Permite una integración perfecta en los edificios gracias a su

transparencia;  Necesita menos energía para ser producido.

Modutech

Aplicación en las ventanas
Las leyes italianas permiten niveles diferentes de precios para la integración en los edificios (tres niveles), la transparencia es la manera más interesante de obtener la tasa de precio más alta de la energía (0,49 €/Kw)

Modutech

Primer prototipo de Gel Fotovoltaico

Modutech

Performance del gel fotovoltaico
Performance más alta con iluminación estandard (1000 w/m2)

97 W/m2
Peso especifico:

1250 kg/m3
Voltaje de salida:

Desde 2,3 hasta 3,4 V en función del grosor del gel aplicado y de los materiales electrico utilizados
Grosor estandard del gel :

Desde 4 hasta 8 mm
Modutech

Analisis de la Performance

Spectrum of optical rate on light wavelenght in gel Si2Ox (grosor approx. 8 mm).
Modutech

Imagen x 6.500 del sol-gel en una matriz de agua

Modutech

Imagen x 10.000 del sol-gel en una matriz de agua

Modutech

Imagen x 25.000 del sol-gel en una matriz de agua

Images appears by courtesy of Fusokk Japan

Modutech

Imagen x 25.000 del sol-gel en una matriz de agua con DOPING componentes

Modutech

Deposición de la película fina sobre un vidrio standard de silicio

Modutech

Deposición de la película fina sobre vidrio (diferentes solgel)

Modutech

Evaluación económica
A: Amorphous silica:
η = 10,3 %, coste 5,6 €/w. B: Monocristalline silica η = 20,5 %, coste 8,1 €/w. C: Deposición de la película η = 9,6 %, coste 4,5 €/w. D: Gel transparente fotovoltaico η = 9,7 %. Coste industrial 1,9 €/w.

Modutech

Comparación de Performance
Index de la Performance ξ = η /(coste * superficie necesaria para producir 1 kWp)

Modutech

Evaluación Económica
A: ξ B: ξ C: ξ D: ξ

= 0,18946 = 0,51882 = 0,20480 = 0,49521

ξ = η /(coste * superficie necesaria para producir 1 kWp)

El Gel Fotovoltaico es la manera más económica de producir energías renovables y el segundo sistema más eficiente.

Modutech

Un enfoque diferente
Reducir los gastos de instalación y obtener la mejor eficiencia para una filosofía

ZERO EMISSION
Modutech

Incentivi su microeolico
Incentivi economici Incentivi nazionali 2008 Un impianto eolico fino a 200 kW beneficia del regime di scambio sul posto tra l'energia prodotta dall'impianto e quella consumata attraverso la rete elettrica. Lo Scambio sul posto Tutti gli impianti per la produzione di energia elettrica, alimentati da fonti rinnovabili e quindi anche il micro eolico, con potenza fino a 200 kW possono accedere al meccanismo di scambio sul posto dell'energia elettrica prodotta, cioè la possibilità di cedere alla rete elettrica locale la produzione da fonte rinnovabile e di prelevare dalla stessa rete i quantitativi di elettricità nelle ore e nei giorni in cui gli impianti rinnovabili non sono in grado di produrre; tutto ciò pagando solo la differenza, su base annua, tra i consumi totali del cliente e la produzione del suo piccolo impianto. Il Conto Energia anche per il micro eolico La produzione di energia elettrica mediante impianti eolici e di potenza nominale media annua non superiore a 1MW, immessa nel sistema elettrico, ha diritto, in alternativa ai certificati verdi e su richiesta del produttore, a una tariffa fissa di 30 Eurocent/kWh, per un periodo di quindici anni. Al termine di tale periodo, l'energia elettrica è remunerata, con le medesime modalità, alle condizioni economiche previste dall'articolo 13 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387. La tariffa onnicomprensiva di cui al presente comma può essere variata, ogni tre anni, con decreto del Ministro dello sviluppo economico, assicurando la congruità della remunerazione ai fini dell'incentivazione dello sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili. I Certificati Verdi per impianti di taglia superiore ai 200 kW A partire dal 2008, i certificati verdi, ai fini del soddisfacimento della quota d'obbligo di cui all'articolo Il, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, hanno un valore unitario pari a 1 MWh e vengono emessi dal Gestore dei servizi elettrici (GSE) per impianti a produzione incentivata di cui al comma 143, calcolando la produzione netta di energia elettrica da fonte idraulica moltiplicata per il coefficiente pari a 1,00. A partire dal 2008, i certificati verdi emessi dal GSE ai sensi dell'articolo II, comma 3, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, sono collocati sul mercato a un prezzo, riferito al MWh elettrico, pari alla differenza tra il valore di riferimento, fissato in sede di prima applicazione in 180 euro per MWh, e il valore medio annuo del prezzo di cessione dell'energia elettrica definito dall' Autorità per l'energia elettrica e il gas in attuazione dell'articolo 13, comma 3, del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, registrato nell'anno precedente e comunicato dalla stessa Autorità entro il 31 gennaio di ogni anno a decorrere dal 2008. Il valore di riferimento del coefficiente (1,00), potrà essere aggiornato, ogni tre anni, con decreto del Ministro dello sviluppo economico, assicurando la congruità della remunerazione ai fini dell'incentivazione dello sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili. A partire dal 2008 e fino al raggiungimento dell' obiettivo minimo della copertura del 25 per cento del consumo interno di energia elettrica con fonti rinnovabili e dei successivi aggiornamenti derivanti dalla normativa dell' Unione europea, il GSE, su richiesta del produttore, ritira i certificati verdi, in scadenza nell' anno, ulteriori rispetto a quelli necessari per assolvere all'obbligo della quota minima dell'anno precedente di cui all'articolo 11 del decreto legislativo 16 marzo 1999, n.79, a un prezzo pari al prezzo medio riconosciuto ai certificati verdi registrato nell'anno precedente dal Gestore del mercato elettrico (GME) e trasmesso al GSE entro il 31 gennaio di ogni anno. Il periodo di diritto ai certificati verdi di cui all'articolo 14 del decreto legislativo 8 febbraio 2007, n. 20, resta fermo in otto anni.

Modutech

Analisi di costo specifica
La valutazione è relativa alla sede di Corso Cavour in Bari, posizionato nelle immediate vicinanze del bordo mare e dove spirano mediamente (all’altezza di montaggio di circa 8 metri sopra il livello del tetto del palazzo. Facendo riferimento all’atlante eolico CESI si ritiene che il flusso costante generabile in questa zona sia di circa 11 m/s su una base temporale da circa 2750 a 3000 ore/anno, pari a circa 230-250 ore /mese. Con una applicazione pari a 20 kWh in potenza installata, realizzabile in maniera relativamente semplice tramite due turbine ad asse verticale del diametro di 5 metri circa e dell’altezza di circa 8 metri di palo e di circa 1,40 m di pala, si ottengono potenze erogate pari a circa 56 MW installati, circa il 20% dei consumi medi forniti allo scrivente dall’Ing. Di Cosola al momento del primo colloquio di valutazione. Valutando in circa 4.000,00 €/mese il costo specifico relativo al consumo elettrico (che andrà sicuramente ad aumentare per i noti problemi legati al mercato dell’energia mondiale) si può ipotizzare in linea di massima un risparmio mensile di circa 900,00 €, che diviene sulla base annuale un valore di circa 10.800 euro. Va ovviamente considerato il costo di installazione, valutabile ad oggi in circa 45.000,00 euro (valutazioni più precise potranno venire effettuate tramite una maggiore precisione sulle metodologie di installazione): considerato il 55% in credito di imposta, l’importo effettivo di spesa è pari a 36.000,00 euro circa, che diviso per l’importo di risparmio (10.800,00) dà un valore di break even point pari a 3,5 anni. Ciò al netto dell’erogazione dei certificati verdi, che potranno venire spesi o venduti direttamente alle imprese producenti energia non rinnovabile, calcolabili in circa 6.000 €/anno, ed al netto della tariffa incentivante pari a 0,3 €/kW prodotto per un totale annuale pari a 16.800 €/anno. Va segnalato che i due incentivi (55% e tariffa incentivante) NON si sommano, per cui posto che il raggiungimento del BEP è poco distante in termini temporali appare conveniente adottare la soluzione della tariffa incentivante in quanto vantaggiosa a breve termine. Si vuole infine ricordare che una valutazione media dei tempi di revisione completa di un impianto eolico sono superiori ai 12 anni: pertanto, posto che la nostra società prevede di fornire a livello gratuito il contratto di manutenzione per i primi due anni di funzionamento dell’impianto, il margine economico relativo ad una installazione di questo tipo è pari a circa 168.00,00 euro ipotizzando un mantenimento degli attuali costi, ovviamente valutazione alquanto prudenziale.

Modutech

Energy integration philosophy

Modutech

Geothermical installation at COD 7,2 (Bari)

Modutech

Il pool ZeroE

Modutech

Modutech S.r.l. – Società di ricerca e sviluppo iscritta all’anagrafe nazionale delle ricerche MIUR n° 52909VDW che si occupa di R&D nel campo della fluidodinamica sperimentale e CFD nonché della ricerca nel campo della elettromeccanica hi-tech. 1985: Progettazione sistema di presa aria per casco AGV Sukhoi; 1987: Realizzazione codice di calcolo per codice di simulazione fluidodinamica Swirl 1990: Inizio collaborazione con Arai helmet limited12 Azuma-cho, 2-chome – Ohmiya, Saitama, Japan 330 per la realizzazione di test in galleria del vento, collaborazione tuttora attiva. 1992: Progettazione di profili di palette per turbine a doppio ciclo società Nuovo Pignone. 1995: Realizzazione brevetto di sistema ventilante su maschera da sci Salice; 1996: Realizzazione programma di ricerca su sci ad alte prestazioni (Salomon) 1997: Realizzazione analisi e progettazione stivale motociclistico (Alpinestars S.p.A.) 1999: Brevetto su sistema di guida a scorrimento telescopico a media precisione (Rollon S.p.A.) 2001: Brevetto su guida in termoplastico ad altissimo carico (Rollon S.p.A.) 2002: Realizzazione di programma di ricerca su ventilatori industriali assiali. 2003: Realizzazione programma di indagini su fluidodinamica interna ad impianti chimici complessi per la produzione di detergenti (Ballestra S.p.A.), programma attualmente attivo. 2003: Realizzazione di programma di ricerca per ottimizzazione circuitazione pompe a vuoto (PVR S.r.l.) 2004: Realizzazione programma di ricerca su sistemi di spinta per subacquea (Mares) 2004: Realizzazione di programma di ricerca su simulazione sistemi di erogazione liquidi (damixa) 2005: realizzazione programma di sviluppo “ZeroE” su energie rinnovabili: Gel FV, Geotermico avanzato. DAL 1995 AL 2008 : Deposito di n. 16 brevetti in totale.

Case studies

Modutech

You're Reading a Free Preview

Download
scribd
/*********** DO NOT ALTER ANYTHING BELOW THIS LINE ! ************/ var s_code=s.t();if(s_code)document.write(s_code)//-->