You are on page 1of 1

Mi piace non mi piace

gennaio 2010 – Adriano Parracciani
Mi pare che il problema risieda nell’abitudine umana, (antropologica?) di aggregarsi in gruppi
omogenei in una modalità tale da arla di!entare uno stereotipo, una chiusura mentale, un riiuto
!erso il di!erso da te"
Andrebbero superati culturalmente tutti i concetti di etnia, trib#, clan, e campanilismo nostrano" Mi
so!!iene un recente articolo del sociologo $e %ita do!e scri!e che gli &taliani non sono proprio
ra''isti, ( solo che si sentono pi# ichi"
)’ paradossale, ma non strano, che il *eb, in alcune sue orme, stia piano piano, e pericolosamente,
sostenendo +uesta cultura della trib# o del gregge come preerisco chiamarla"
Paradossale perch, la cultura che ha creato il *eb ( in antitesi al gregge- il *eb nasce open, con
obietti!i e caratteristiche opposte alla cultura del recinto"
.on ( strano perch, ad un certo punto arri!ano i poteri, che prendono le inno!a'ioni, le nuo!e
culture e le trasormano in cose meno noci!e per le loro rendite di posi'ione, le inglobano e ne
anno strumenti di conser!a'ione" Anche +ui mi !iene in mente il /discorso dei capelli0 di Pier
Paolo Pasolini nei suoi 1critti 2orsari
$iscute!o ieri su uno dei recinti pi# re+uentati della rete a proposito del tasto /Mi Piace0,
sostenendo che +uesta un'ione non mi piace perch, non ( aiancata dal suo opposto /.on mi
piace0"
M’inastidisce l’eetto che insinuano +ueste modalità /social0 che pre!edono solo un tipo di
espressione" 1ono manipolati!e" 1i crea una sorta di conormismo celato, di appiattimento
in!isibile, do!e a tutti /ci piace0 +ualcosa, siamo or'atamente tutti amici, e in parte scompare il
dissenso, il pensiero di!erso, l’idea dell’apertura a cose non necessariamente condi!ise" 1i crea il
recinto dei /mi piace0 ma non si sa perch,, se uno non commenta" .on ( necessariamente cosi
sempre o per tutti, o!!iamente, ma ( +uesto che si insinua, a cui si tende e a cui si ( portati se non si
ha suiciente consape!ole''a"
Mi chiedo perch, non c’( il tasto /.on mi piace0" 3ualcuno dice perch, non sarebbe /politicall4
correct0, e a me !engono le bolle, l’ittero e la gastrite" )’ come dire non ( corretto esprimere
dissenso ( meglio lasciar cadere la cosa" 2erto c’( il tasto commenta, ma non sono pochi i gruppi
monopensiero do!e se ti a''ardi a dire +ualcosa di di!erso !ieni assalito con le peggiori ingiurie
possibili"
3uindi c’( molto da la!orare5 per la con!i!en'a e la *ebcon!i!en'a