You are on page 1of 527

1 Adamo 1

2 Adamo 2

LA NOTTE

LA- FA
Se il giorno posso non pensarti la notte maledico te
SOL DO MI
e quando infine spunta l'alba c'e' solo il vuoto intorno a me
LA- FA
La notte tu mi appari immensa, invano tento di afferrarti
SOL LA- MI
ma ti diverti a tormentarmi, la notte tu mi fai impazzir
LA- 5+ 6 LA- MI7
La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir

E la tua voce fende il buio, dove cercarti? Non lo so!...


Ti vedo e torna la speranza, ti voglio tanto bene ancor
Per un istante riappari, mi chiami e tendi le mani
ma il mio sangue si fa ghiaccio quando ridendo ti allontani
La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir

Il giorno splende in piena pace e la tua immagine scompar


Felice tu ritrovi l'altro, quell'altro che mi fa impazzir
La notte mi fai impazzir, mi fai impazzir
3 Adamo 3

Lei
Do Rem
Cammina per le strade deserte,
Sol7 Do
cammina con la pace nell'anima.
Rem
E' libera nessuno può fermarla
Do Sol7
ha deciso di non amarmi più.
Do Fa Sol7
Furtivamente accarezzo la sua ombra, ma non ho più
Do
il diritto di toccarla.
Mio grande amor
Fa Sol7
ormai ti sto perdendo e non ho più
Do
il diritto di supplicare.
Rem
Lei non e più il mio amor
Do
ora che ciascuno può amarla,
Rem Fa
lei non si ricorda più chi sono io
Rem Sol7
che ho potuto amarla tanto.
Do Rem
Cammina altre braccia si tendono,
Sol7 Do
cammina un altro cuore spera,
Rem
cammina verso un'altra vittima,
Do Sol7
lontan da me e dal nostro passato.
Do Fa
E se ne vanno per le strade deserte
Sol7 Do
e se ne vanno silenziosi, tranquilli
Fa
ed io vado come un folle relitto
Sol7 Do
sono perduto, è sfumata ogni speranza.
Rem
Lei non e più il mio amor
Do
ora che ciascuno può amarla,
Rem
lei non si ricorda più...... (sfumando)
4 Al Bano 4

Il ragazzo che sorride

LAm MI DO
Il diciotto di novembre Spezzati cuore mio
LAm MI
di un anno che non so ma solo per pieta'.
MI
anche un passero da un ramo
LAm LAm SOL
per paura se ne ando'. Fratello abbracciami,
REm
chiunque sia abbracciami,
Venne buio all'improvviso LAm
e la vita sua fini' se sete un giorno avrai
il ragazzo che sorride MI LAm
lo chiamavano cosi'. la mia acqua ti daro'.

Ragazzo che sorridi LAm MI


non avverra' mai piu' Il diciotto di novembre
che resti senza sole LAm
la nostra gioventu'. di un anno che verra'
MI
Il mondo di domani anche il passero sul ramo
confini non avra' LAm
ed una mano bianca il suo sole prendera'.
la nera stringera'.

LAm REm
Spezzati cuore mio
SOL7
ma solo per amore
DO
Spezzati cuore mio
MI
ma solo per pieta'.
LAm SOL
Fratello abbracciami,
REm
chiunque sia abbracciami,
LAm
se sete un giorno avrai
MI LAm
la mia acqua ti daro'.

LAm REm
Spezzati cuore mio
SOL7
ma solo per amore
5 Albano 5

Mattino (1968)
Do Do5+ Fa
L'aurora dipinge di sole
Rem7 Sol7 Do
il mondo coperto, dal blu.
La7 Rem
Mi sveglio, è un nuovo mattino,
Mim Si7 Mim Sol7
e il primo pensiero sei tu.

Do Do5+ Fa
Il primo usignolo che canta,
Rem7 Sol7 Do
il primo carretto che va.
Do#dim Sol
E' un altro mattino che nasce,
Re7 Sol7
io nasco di nuovo con te.
Do
Sei anche tu
Lam
come un mattino,
Si7 Mim
dipingi il sole
Re7 Sol7
negli occhi miei.
Mi7 Lam Re7 Do
Dove non sei è solo notte
Fam Do Sol7 Do
dove tu sei nasce l'amor.
Do Do5+ Fa
Io passo davanti alla chiesa,
Rem7 Sol7 Do
è tardi, entrar non potrò,
Do#dim Sol
mi accorgo che prego da solo,
Re7 Sol7
ringrazio di averti con me.

Do
Sei anche tu
Lam
come un mattino,
Si7 Mim
dipingi il sole
Re7 Sol7
negli occhi miei.
Mi7 Lam Re7 Do
Dove non sei è solo notte
Fam Do Sol7 Do
dove tu sei nasce l'amor.
6 Albano 6

Nel sole
REm REm7 FA
Perche', ma perche' questa notte,
REm
ha le ore piu' lunghe
REm7 FA
che non passano mai,
SIb REm
ma perche' ogni minuto
SIb LA4
dura un'eternita'.
RE SOL RE
Quando il sole tornera'
SOL FA#m
e nel sole io verro' da te
MIm FA#m SIm
un altro uomo troverai in me
MI7 LA LA7
e che non puo' piu' fare a meno di te.
RE SOL RE
Quando il sole tornera'
SOL FA#m
e nel sole io verro' da te
MIm FA#m SIm
amore, amore corri incontro a me
MI7 LA7 RE REm
e la notte non verra' mai piu'.
Ma perche', ma perche' i miei pensieri
sono sempre gli stessi
e non cambiano mai,
ma perche' anche il silenzio
sta parlandomi di te.
Quando il sole tornera'
e nel sole io verro' da te
amore, amore corri incontro a me e la notte non verra' mai piu'.
7 Gli Alunni del Sole 7

A CANZUNCELLA

FA LAm
Che mm' 'a m'parat'a fa, che mm' 'a m'parat' a fa
RE7 SOL
si doppo tantu tiempo te si scurdata 'e me
SIbm FA
e quanne me guardave, e ie pure te guardave
SOL7 DO7
cull'occhie me studiavo tutt'e mosse ca facive
SIb DO7 LAm RE7
si 'nnammurata 'e me ma sienteme chi t'o fa fà
SOLm DO7 FA FA7
e tornà 'n'ata vota 'mbraccio a chillu lla
SIb SI7 LAm RE7
s' 'nnammurata 'e me ma sienteme nun ce pensà
SOLm DO7 FA FA7
e torna 'n'ata vota addu chillu lla

che t'aggio ditte a fa, che t'aggio ditte a fa


pruvamme 'n'ata vota, per 'n'ora pò bastà
pe te sentì 'e parlà e pe dicere ca po
num m'aspettavo niente 'te cchiuù 'e chello ca si stata
Si 'nnammurata 'e me...
te si spugliata ccà, te si spugliata ccà, si
belle e nunno saccio
comme faccie a te guardà, te voglio bene ancora
ma se dice po pe ddi e intanto t'accuntentu
cu chesta canzuncella.
8 Alunni del sole 8
9 Alunni del Sole 9

...E MI MANCHI TANTO.

SIm MI
Al suo fianco camminavo e verso il fiume mi portava
SIm SOL
al posto dove le piaceva andare.
SIm MI
Mi diceva: è poco tempo, sei un amore troppo breve
SIm SOL
come faccio a ricordarti io.
RE SOL RE
Poi mi disse: prendimi. Ma sentivo che tremava.
SOL RE SOL RE
E tutto ciò che io di vero ho lei mi disse: è facile.
SOL DO LAm RE
E io non le credevo ma nella mente avevo solo lei
SOL DO
dopo un pò rimase chiusa in me
LAm RE
e qualcosa ora ho ancora dentro.
DO SOL DO SOL
è amore io non so se la risveglierò. é tutto ciò che io di vero ho
SIm MI
la tua immagine nel pianto che si mostra senza orgoglio
SIm SOL
scivola leggera nei miei occhi...
RE SOL RE
...E mi manchi tanto ci vorrà del tempo
SOL RE
ma io so già che ti ritroverò
SOL RE SOL DO
forse solo per un pò. E io non ti credevo ma
LAm RE SOL DO
nella mente avevo solo te dopo un pò ti chiusi tutta in me
LAm RE
e qualcosa ora ho ancora dentro
DO SOL
è amore, io non so se ti risveglierò
DO SOL
sei tutto ciò che io di vero ho.
10 Alunni del Sole 10

FIORI

FA LAm LAm7 FA DOsus4 DOsus2 DO


Non sogni senza luce per la tua ragazza
SIb FA DO DOsus4 DO FA FAadd9 FA
perché non vuoi donare a lei fiori d'amore
FA FAadd9 FA LAm LAm7 FA DOsus4 DOsus2 DO
Se vai lungo le strade di luoghi senza tempo
SIb FA DO DOsus4 DO FA
i fiori dell'infanzia troverai per lei

SOLm7 DO DOsus4 DO SIb SOLm


Tornerai nei cortili dove andava Noklaus
SIb FA
con il viso dipinto a donare risate
SOLm7 DO DOsus4 DO SIb SOLm
Queste voci che ascolti di bambini di uccelli
SIb FA
di strade di gente è un coro di gioia

FA LAm FA DOsus4 DOsus2 DO


L'acqua meravigliosa degli occhi verdi suoi
SIb FA DO DOsus4 DO FA FAadd9
ti porterà i sorrisi ti donerà l'amore
FA LAm LAm7 LAm FA DOsus4 DOsus2 DO
E nel tuo giardino tu sceglierai per lei
SIb FA DO DOsus4 DO FA
non fiori di tristezza ma i fiori dell'amore

FA LAm LAm7 LAm FA DOsus4 DOsus2 DO


na na na na na na na na na
SIb FA FAadd9 FA DO DOsus4 DOsus2 DO FA FAadd9
FA
na na na na na na na na na na na na na
11 Alunni del sole 11
12 Alunni del sole 12
13 Alunni del sole 13
14 Alunni del sole 14
15 Alunni del sole 15
16 Alunni del Sole 16

PAGLIACCIO
LAm REm7
Che strano incontro il nostro arrampicati sopra due finestre
SOL7 SOL7sus2 DOadd9 DO
per cercarci con la venere gli occhi a sera quando era tardi
REm7 SOL7 DOadd9 FA7+
e mi sembravi un pagliaccio con il viso truccato da poco
REm7 MI7 LAm
e le mani ingiallite facevi fotografie

LAm REm7
Che strana vita la nostra leggendo tutte e due le nostre mani
SOL7 SOL7sus2 DOadd9 DO
quel mercante non sapeva piu' che fare e ci lasciammo invidiare
REm7 SOL7 DOadd9 FA7+
camminavamo per niente per niente si faceva l'amore
REm7 MI7 LAm
senza mai domandarci che strane quelle nostre giornate

REm7 SOL7 DOadd9 FA7+


E mi sembravi un pagliaccio con il viso truccato da poco
REm7 MI7 LAm
e le mani ingiallite facevi fotografie

LAm REm7
Che strani i nostri vestiti senza neanche un porta fortuna
SOL7 SOL7sus2 DOadd9 DO
od un ricordo di vacanze lontane che ci lasciasse ricordare
REm7 SOL7 DOadd9 FA7+
perche' di sogni mai niente perche' di sogni non volevi parlare
REm7 MI7 LAm
e mentre ancora ti lasciavi sfiorare mi domandavi se credevo all'amore

REm7 SOL7 DOadd9 FA7+


E si parlava di te come un vero pagliaccio
REm7 MI7 LAm
con le mani sbiadite facevi fotografie

LAm REm7
Una canzone cantavi nel cortile delle nostre risate
SOL7 SOL7sus2 DOadd9 DO
finche' scendeva un'altra sera e noi in silenzio chiudevamo gli occhi
REm7 SOL7 DOadd9 FA7+
ed ogni giorno importante ogni giorno ci sembrava importante
REm7 MI7 LAm
per fare ancora un passo avanti nel giardino dell'amore

REm7 SOL7 DOadd9 FA7+


E si parlava di te come un vero pagliaccio
REm7 MI7 LAm
con le mani truccate facevi fotografie
17 Alunni del sole 17
18 Alunni del sole 18
19 Alunni del sole 19
20 Anka Paul 20

Ogni volta
C
Ogni volta, ogni volta che torno
G7
non vorrei, non vorrei piu' partir.
Pagherei tutto l'oro del mondo
C
se potessi restarmene qui.
C
Ho negli occhi il color del tuo mare,
G7
ho nel cuore l'azzurro del ciel.
Ogni volta che devo partire
C
io mi porto il ricordo di te.
F
La mia casa e' laggiu'
G C
ma il mio sole sta qui,
Am Dm
tu sei il sole per me
G7
e non vorrei
lo sai
lasciarti mai perche'
Ogni volta che devo lasciarti
sento tanta tristezza nel cuor
e mi resta soltanto la gioia
di pensare che un di' tornero'.
Ogni volta, ogni volta che torno
non vorrei, non vorrei piu' partir.
Pagherei tutto l'oro del mondo
se potessi restarmene qui.
La mia casa e' laggiu'
ma il mio sole sta qui,
tu sei il sole per me
e non vorrei
lo sai
lasciarti mai perche'
ogni volta che devo lasciarti
G7
sento tanta tristezza nel cuor
e mi resta soltanto la gioia
C
di pensare che un di' tornero'.
G7 C
Di pensare che un di' tornero'.
G7 C
di pensare che un di' tornero'.
C
Torneroooo', tornero-o (a sfumare)
21 Antoine 21

Pietre
Re La Re
Tu sei buono e ti tirano le pietre.

Re La Re Re7
Sei cattivo e ti tirano le pietre.

Sol Re Sol Re
Qualunque cosa fai, dovunque te ne vai,

Sol Re La
sempre pietre in faccia prenderai.

Tu sei ricco e ti tirano le pietre

Non sei ricco e ti tirano le pietre

Al mondo non c'è mai qualcosa che gli va

e pietre prenderai senza pietà!

Re La Re Re7
Sarà così

Sol La
finché vivrai

Re La Re
Sarà così

LaSolReLaRe

Se lavori, ti tirano le pietre.

Non fai niente e ti tirano le pietre.

Qualunque cosa fai capire tu non puoi

se è bene o male quello che tu fai.

Tu sei bello e ti tirano le pietre.

Tu sei brutto e ti tirano le pietre.

E il giorno che vorrai difenderti vedrai

che tante pietre in faccia prenderai!

Sarà cosìfinché vivrai Sarà così


22 Antonacci Biagio 22

Iris (tra le tue poesie)


Arpeggio: Do#m Si La Si
Iris tra le tue poesie ho trovato
qualcosa che parla di me
Le hai scritte tutte col blu su pezzi di
carta trovati qua e là

Dimmi dove, dimmi come e con che cosa ascoltavi la mia


vita, quando non stavo con te
E che sapori e che umori, che dolori e che profumi
respiravi, quando non stavi con me

Iris mi viene da dirti ti amo e lo


Do#m Si Mi sus4 Mi
sai non l'ho detto mai

Do#m Fa#m Si Mi
QUANTA VITA C'È, QUANTA VITA INSIEME A TE
TU CHE AMI E TU CHE NON LO RINFACCI MAI
E NON SMETTI MAI DI MOSTRARTI COME SEI
QUANTA VITA C'È IN QUESTA VITA INSIEME A TE

Fa#m Si Mi Do#m Fa#m Si Mi

Il mio nome dillo piano, lo vorrei sentire sussurrare


adesso che ti sono vicino
La tua voce, mi arriva, suona come un onda che mi porta
il mare, ma che cosa di più
Iris ti ho detto ti amo e se questo ti
piace rimani con me

QUANTA VITA C'È, QUANTA VITA INSIEME A TE


TU CHE AMI E TU CHE NON LO RINFACCI MAI
E NON SMETTI MAI DI MOSTRARTI COME SEI
Do#m
QUANTA VITA C'È IN QUESTA VITA INSIEME A TE

Fa#m Sol#m La Si

Dimmi dove, dimmi come e con che cosa ascoltavi la mia


vita, quando non stavo con te
E i sapori e gli umori, che dolori e che profumi
respiravi, quando non stavi con me
Iris ti amo davvero e se questo ti piace rimani con me
23 Antonacci Biagio 23

QUANTO TEMPO E ANCORA

Fa#m Sim
Non ci credevo, ho detto: "E lei o no?"
Mi La7+
tra tanti amici non ti aspettavo qui
Fa#m Sim
solita sera, la solita tribù
Mi La7+
tu che mi dici? Stai sempre con i tuoi?

Sim Fa#m Do#7 Fa#m


e ti accompagnava, un'emozione forte
Sim Fa#m Do#7 Re7+
e ti accompagnava ancora la solita canzone

Lam Rem7
MA QUANTO TEMPO E ANCORA, TI FAI SENTIRE DENTRO
Sol7 Do7+
QUANTO TEMPO E ANCORA, RIMBALZI TRA I MIEI SENSI
QUANTO TEMPO E ANCORA, TI METTI PROPRIO AL CENTRO
QUANTO TEMPO E ANCORA, MI VIENE DA STAR MALE E SENTO
Rem Lam Mi Lam
CHE SE TE NE VAI ADESSO, IO POTREI MORIRE
Rem Lam Mi Fa#m...
CHE SE TE NE VAI ADESSO, ANCORA TU L'AMORE

Tra tanti amici che sono anche i tuoi


guardali bene, non cambieranno mai
saluti e baci, poi, prendi e te ne vai
si forse è meglio, cosi non mi vedrai

piangere poi ridere, poi, prenderti un pò in giro


fingere davanti a tutti, di aver dimenticato

MA QUANTO TEMPO E ANCORA, TI FAI SENTIRE DENTRO


QUANTO TEMPO E ANCORA, RIMBALZI TRA I MIEI SENSI
QUANTO TEMPO E ANCORA, TI METTI SEMPRE AL CENTRO
QUANTO TEMPO E ANCORA, ANCORA TU L'AMORE

MA QUANTO TEMPO E ANCORA, TI FAI SENTIRE DENTRO


QUANTO TEMPO E ANCORA, RIMBALZI TRA I MIEI SENSI
QUANTO TEMPO E ANCORA, TI METTI SEMPRE AL CENTRO
QUANTO TEMPO E ANCORA, ANCORA TU L'AMORE
24 Antonello 24
25 Aphrodite Child 25

RAIN AND TEARS (piangi e tu)

DO SOL LA- MI-


Piangi e tu, dici che
FA DO FA SOL
non è, non è, che pioggia su di te.
DO SOL LA- MI-
Io lo so, come sei
FA DO FA SOL DO
e mai, e mai, io crederti potrò.
RE- LA- MI-
Gi… troppe volte ormai
RE- LA- MI- SOL
han pianto gli occhi tuoi.
DO SOL LA- MI-
Piangi e tu, non lo sai
FA DO FA SOL
che mai, che mai, lasciarti io potrei.
DO SOL LA- MI-
Piangi e tu, dici che
FA DO FA SOL DO
non è, non è, che pioggia su di te.
RE- LA- MI-
Ti piove in faccia sai
RE- LA- MI- SOL
però c'è il sòle, ormai.
DO SOL LA- MI-
Piangi e tu non lo sai
FA DO FA SOL
che mai, che mai, lasciarti io potrei.
DO SOL LA- MI-
Piova o no, se vorrai
FA DO FA SOL DO
negli occhi tuoi il sole porterò.
26 Baccini Francesco 26

HO VOGLIA D'INNAMORARMI

(Testo e musica di Francesco Baccini)

Do- Fa- Sib Mib Sib/re


Tutto va bene tutto e regolare
tutto procede come un treno nel temporale
tutto e' tranquillo senza scossoni
Do- Sol9
troppo tranquillo senza grosse emozioni

Sol7 Do La-
Ho voglia d'innamorarmi si
Re- Sol
ho voglia di stare male
Do La-
ho voglia di preoccuparmi
Re- Sol7
e di dormire sulle scale
Fa- Sib
ho voglia d'innamorarmi
Mib Sib/re Do-7
quando non arrivi mai
Sol4
sono solo lo sai

Strumentale Do- Sib Lab Sol Do- Sib Lab

Sol Do- Fa-


E come qualche anno fa
Sib Mib Sib/re
stare sotto il tuo portone
Do- Fa-
poi vederti passare
Sib Mib Sib/re
e nascondermi fra le persone
Do- Fa-
senza avere il coraggio
Sib Mib Sib/re
di dirti una parola
Do- Sol9
poi tornare a casa per sognarti ancora
Do La-
Ho voglia d'innamorarmi si'
Re- Sol
ho voglia di stare male
Do La-
ho volgia di sputtanarmi
Re- Sol7
e di soffrire come un cane
27 Baccini Francesco 27

Fa- Sib
ho voglia d'innamorarmi
Mib Sib/re Do-7
quando non arrivi mai
Sol4
sono sicuro sai

Strumentale Do- Sib Lab Sol Do- Sib Lab

Do- Fa- Sib Mib7+-


Tutto va bene tutto e' regolare
Do- Sol9
tutto tranquillo tutto normale
Sol7 Do La-
Ho voglia d'innamorarmi si'
Re- Sol
ho voglia di gridare
Do La-
ho voglia di fare a botte
Re- Sol
e di finire all'ospedale
Fa- Sib Mib Sib/re Do-7
ho voglia d'innamorarmi anche se non ci sarai
Sol9
sono sicuro sai
Do- Mib/sib Lab
ho voglia d'innamorarmi di una donna
Sol5+-
di un animale
Do- Mib/sib
di una borsa di coccodrillo
Lab Sol
di uno straccio d'ideale
Fa-7 Sib Mib Sib/re Do-7
ho voglia d'innamorarmi di qualcosa che non c'e'
Sol9
O.K. faccio il caffe'

Strumentale Do- Sib Lab Sol Do- Sib Lab Fa


28 Baglioni Claudio 28

Amore bello
DO FA SOL
Cosi' vai via ma si ...e' lo stesso ...
SOL FA DO SOL DO
non scherzare no Amore bello
FA DO7
domani via ... come il cielo
SOL MI7 LA- LA-7 FA
per favore no ... bello come il giorno
FA SOL MI- FA- DO
devo convincermi pero' bello come il mare amore ...
LA- RE9 SOL4 SOL7
che non e' nulla ma non lo so dire ...
FA SOL MI7LA- LA-7 DO
ma le mie mani tremano Amore bello
FA SOL MI- DO7
in qualche modo io dovro' come un bacio
LA- FA
restare a galla bello come il buio
FA DO FA- DO
... e cosi' te ne vai ... bello come Dio
RE- LA- RE9
cosa mi e' preso adesso SOL4 SOL7
FA DO amore mio ... non te ne andare
Forse mi scriverai ... FA
SOL Perche' e' cosi'
Ma si ... e' lo stesso RE9
DO FA no, non e' giusto ...
Cosi' vai via DO RE-7 SOL4/7SOL7
SOLFA DO se e' cosi'
l'ho capito sai DO
DO FA se te ne vai, se te ne vai
che vuoi che sia
SOL MI7 LA- LA-7 SOL7 FA
se tu devi ... vai ... perche' e' cosi'
FA SOL MI- RE9 DO
Mi sembra gia' che non potro' perche' finisce tutto qui
LA- RE-7
piu' farne a meno fra poco andrai
FA SOL MI7LA- LA-7 SOL7 DO
mentre i minuti passano un lento, l'ultimo oramai ...
FA SOL MI- SOLb LAb FA-
forse domani correro' E fare finta che ne so!?
LA- SIb-
dietro il tuo treno di essere matto
FA DO SOLb LAb FA7 SIb-
... tu non scordarmi mai ... SIb-7
RE- LA- piangere, urlare, dire no ...
com'e' banale ... adesso ... SOLb LAb
FA DO
... balliamo ancora dai ...
29 Baglioni Claudio 29

Amore bello
FA- LAb4 LAb7 REb
non serve a niente gia' lo so un lento, l'ultimo oramai ...
...
SOLb LAb SOLb REb
SIb-
E' finito tutto ...
SOLb REb
... e se tu casomai ...
MIb- SIb-
ma non mi sente adesso ...
SOLb REb
... balliamo ancora dai
LAb
ma si e' lo stesso ...
REb
Amore bello
REb7
come il cielo
SOLb
bello come il giorno
SOLb- REb
bello come il mare amore ...
MIb9 LAb4
ma non lo so dire ...
LAb7 REb
Amore bello
REb7
come un bacio
SOLb
bello come il buio
SOLb- REb
bello come Dio
MIb9 LAb4
LAb7
amore mio .non te ne andare
LAb SOLb
Vai via cosi'
MIb9
No non e' giusto ...
REb
ma e' cosi'
MIb-7
sei bella sai,
LAb4 LAb7 REb
sei bella sai ...
SOLb
Vai via cosi'
MIb9 REb
Finisce allora tutto qui
MIb-
fra poco andrai
30 Baglioni Claudio 30

E TU
SOL MI- DO RE7 SOL MI- DO RE7

SOL SI-7 MI-


Accoccolati ad ascoltare il mare,
MI-7 DO SOL LA-7 RE7
quanto tempo siamo stati, senza fiatare
SOL SI-7 MI-
seguire il tuo profilo con un dito,
MI-7 DO SOL LA-7 RE
mentre il vento accarezzava piano, il tuo vestito
DO RE7 SOL MI-
E tu, fatta di sguardi tu, e di sorrisi ingenui, tu
DO RE7 SOL MI-
ed io, a piedi nudi io, sfioravo i tuoi capelli, io
DO SOL LA-7
e fermarsi a giocare con una formica
DO SOL LA-7
e poi chiudere gli occhi non pensare pi—
DO LA-7
senti freddo anche tu, senti freddo anche tu
SOL SI-7 MI-
E nascoste nell'ombra della sera poche stelle
DO RE7
ed un brivido improvviso, sulla tua pelle
SOL SI-7 MI-
poi correre felici a perdifiato,
DO SOL LA-7 RE7
fare a gara per vedere, chi resta indietro
DO RE7 SOL MI-
E tu, in un sospiro tu, in ogni mio pensiero, tu
DO RE7 SOL MI-
ed io, restavo zitto io, per non sciupare tutto, io
DO SOL LA-7
e baciarti le labbra con un filo d'erba
DO SOL LA-7
e scoprirti pi— bella coi capelli in su
DO SOL LA-7 SI7 MI- DO RE
e mi piaci di pi—, e mi piaci di pi—, forse sei l'amore.

LA SI- SI-7 SOL


E adesso non ci sei che tu, soltanto tu e sempre tu
LA FA#- SOL LA
che stai scoppiando dentro il cuore mio
RE LA SI- SI-7 SOL
ed io che cosa mai farei, se adesso non ci fossi tu
LA RE RE7 SOL SI-7 MI- DO SOL LA-7 RE
ad inventare questo amore.
SOL SI-7 MI-
E per gioco noi siam caduti coi vestiti in mare
MI-7 DO SOL LA-7 RE7
31 Baglioni Claudio 31

ed un bacio e un altro e un altro ancora, da non poterti dire


DO RE7 SOL MI-
che tu, pallida e dolce tu, eri gi… tutto quanto tu
DO RE7 SOL MI-
ed io, non ci credevo io, e ti tenevo stretta io
DO SOL LA-7
coi vestiti inzuppati, stare l a scherzare
DO SOL LA-7
poi fermarci stupiti, "Io vorrei.. cioŠ"
DO SOL LA-7 SI7 MI- DO RE
ho bisogno di te, ho bisogno di te, dammi un po' d'amore.
LA SI- SI-7 SOL
E adesso non ci sei che tu, soltanto tu e sempre tu
LA FA#- SOL LA
che stai scoppiando dentro il cuore mio
RE LA SI- SI-7 SOL
ed io che cosa mai farei, se adesso non ci fossi tu
LA RE RE7 SOL SI-7 MI- DO SOL LA-7 RE
ad inventare questo amore.
32 Baglioni Claudio 32

PICCOLO GRANDE AMORE

DO SOL DO SOL FA DO SI4 SI7

MI- RE DO SOL
Quella sua maglietta fina,
RE DO SOL MI-
tanto stretta al punto che, immaginavo tutto
RE DO SOL
e quell'aria da bambina,
RE DO SOL
che non gliel'ho detto mai, ma io ci andavo matto
LA- SOL
e chiare sere d'estate, il mare, i giochi, le fate
LA- DO SOL
e la paura e la voglia, di essere soli
LA- SOL
un bacio a labbra salate, un fuoco, quattro risate
LA- DO
e far l'amore gi— al faro, ti amo davvero,

ti amo lo giuro, ti amo ti amo davvero.


SI4 SI7 MI-
E lei, lei mi guardava con sospetto,
RE SOL
poi mi sorrideva e mi teneva stretto stretto
SI4 SI7 MI-
ed io, io non ho mai capito niente
RE SOL
visto che oramai non me lo levo dalla mente
SOL7 DO SOL
che lei, lei era un piccolo grande amore,
LA- MI- FA DO
SOL4 SOL7
solo un piccolo grande amore, niente più, di questo niente più.
DO SOL LA- MI-
Mi manca da morire quel suo piccolo grande amore
FA DO FA DO
adesso che, saprei cosa dire, adesso che saprei cosa fare
FA MI- FA DO SOL
adesso che, voglio un piccolo grande amore.
MI- RE DO SOL
Quella camminata strana,
RE DO SOL MI-
anche in mezzo a chissà che, l'avrei riconosciuta
RE DO SOL RE DO

SOL
mi diceva: "Sei una frana", ma io questa cosa qui, mica
l'ho mai creduta.
33 Baglioni Claudio 33

LA- SOL
E lunghe corse affannate incontro a stelle cadute
LA- DO SOL
e mani sempre pi— ansiose, di cose proibite
LA- SOL
e le canzoni stonate, urlate al cielo lassù
LA- DO
chi arriva primo a quel muro, non sono sicuro

se ti amo davvero, non sono non sono sicuro


SI4 SI7 MI-
E lei, tutto ad un tratto non parlava
RE SOL
ma le si leggeva chiaro in faccia che soffriva
SI4 SI7 MI-
ed io, io non lo so quant’è che ho pianto
RE SOL
solamente adesso me ne sto rendendo conto
SOL7 DO SOL
che lei, lei era un piccolo grande amore,
LA- MI- FA DO
SOL4 SOL7
solo un piccolo grande amore, niente più, di questo niente più.
DO SOL LA- MI-
Mi manca da morire quel suo piccolo grande amore
FA DO FA DO
adesso che, saprei cosa dire, adesso che saprei cosa fare
FA MI- FA DO SOL
adesso che, voglio un piccolo grande amore.
34 Baglioni Claudio 34
35 Baglioni Claudio 35

SABATO POMERIGGIO

DO MI- LA-7 FA7+ DO SOL


Passerotto non andare via, nei tuoi occhi il sole muore gi…
DO MI-7 LA- FA DO SOL
scusa se la colpa Š un poco mia, se non so tenerti ancora qua.
SOL7 FA SOL FA
Ma cosa Š stato di un amore che asciugava il mare
SOL DO MI- LA-
che voleva vivere, volare che toglieva il fiato
DO FA DO RE- SOL
ed Š ferito ormai, non andar via,
SOL7 DO MI- LA-7 FA7+ DO SOL
ti prego passerotto non andare via, senza i tuoi capricci che
far•
DO MI- LA- FA DO SOL
ogni cosa basta che sia tua, con il cuore a pezzi cercher•.
SOL7 FA SOL FA
Ma cosa Š stato di quel tempo che sfidava il vento
SOL DO MI- LA-
che faceva fremere, gridare contro il cielo
DO FA DO RE- MI7 LA7
non lasciarmi solo no, non andar via, non andar via.

FA SOL DO LA-
Senza te morirei, senza te scoppierei,
FA SOL DO
senza te brucerei tutti i sogni miei
LA- FA RE- DO FA SOL
solo senza di te, che farei senza te, senza te, senza te.

DO MI- LA- FA7+ DO SOL


Sabato pian piano se ne va, passerotto ma che senso ha
SOL7 FA SOL FA
non ti ricordi migravamo come due gabbiani,
SOL DO MI- LA-
ci amavamo e le tue mani da tenere da scaldare
DO FA DO RE- MI7 LA7
passerotto no, non andar via, non andar via

FA SOL DO LA-
Senza te morirei, senza te scoppierei,
FA SOL DO
senza te brucerei tutti i sogni miei
LA- FA RE- DO FA SOL
solo senza di te, che farei senza te, senza te, senza te.
36 Baglioni Claudio 36

SIGNORA LIA
MI
Signora Lia stasera
FA#- SOL#- LASI
stai con tuo marito
MI
St… tranquilla che non sa
FA#- SOL#- LASI
non sa che l'hai tradito.
LA LA-
Ma stasera che hai capito
SI SOL#-7 DO#-
di amare solo lui
FA#- LA MI
senti che hai sbagliato troppo ormai
FA#- SOL#- LA SI4 MI
senti che hai sbagliato troppo ormai.
LA6 MI LA6 MI
Va va va va va . . . . . . . . . . .
MI
Signora Lia stasera
FA#- SOL#- LASI
piangerai da sola.
MI
gli hai negato anche il tuo cuore
FA#- SOL#-LASI
senza una parola.
LA LA-
Ora vorresti che
SI SOL#-7 DO#-
parlasse un po' con te
FA#- LA MI
lui legge il giornale e pensa a sŠ
FA#- SOL#- LA SI4 MI
lui legge il giornale e pensa a sŠ.
DO#- FA#- LASOL#7
Signora Lia l'amore ti ha giocato
DO#- FA#- LASOL#7
sai che ci fai di un sogno mai avverato
DO#- FA#- SI MI SOL#7
Signora Lia se tu vai via
DO#- FA#- SOL#7 SI7
non troverai niente per te ...
MI
Signora Lia stasera
FA#- SOL#- LASI
stai con tuo marito
MI
prova a dirgli che con l'altro
FA#- SOL#- LASI
Š tutto finito.
LA LA-
Lava i piatti e asciuga il viso
SI SOL#7 DO#-
non ci pensare pi— ...
FA#- LA MI
con lui siedi e accendi la tiv—
FA#- SOL#- LA SI4 MI
con lui siedi e accendi la tiv—.
37 Baglioni Claudio 37

TU COME STAI
DO MI-
Ho girato e rigirato, senza sapere dove andare
LA- MI-
ed ho cenato a prezzo fisso, seduto accanto ad un dolore
FA SOL DO LA- RE- SOL
tu come stai, tu come stai, tu come stai.
DO MI-
E mi fanno compagnia, quaranta amiche le mie carte
LA- MI-
anche il mio cane si fa forte e abbaia di malinconia
FA SOL DO LA- RE- SOL
tu come stai, tu come stai, tu come stai.
DO SOL LA- SOL DO FA LA- RE- MI-FA SOL
Tu come vivi, come ti trovi, chi viene a prenderti, chi ti apre lo sportello
DO SOL LA- SOL DO FA LA- RE- MI- FA SOL
chi segue ogni tuo passo, chi ti telefona e ti domanda adesso
FA SOL DO LA- RE- SOL
tu come stai, tu come stai, tu come stai.

RE FA#-
Ieri ho ritrovato le tue iniziali nel mio cuore
SI- FA#-
non ho pi— voglia di pensare e sono sempre pi— sbadato
SOL LA RE SI- SOL LA
tu come stai, tu come stai, tu come stai.
RE LA SI- LA RE SOL SI- MI- FA#- SOL LA
Tu cosa pensi, dove cammini, chi ti ha portato via, chi scopre le tue spalle
MI SI FA#- SOL#- LA SI
chi si stende al tuo fianco, chi grida il nome tuo, chi ti accarezza stanco
LA SI MI DO#- FA#- SI
tu come stai, tu come stai, tu come stai.
SIb DO LA-
Tu come stai, non Š cambiato niente no,
RE- SOL DO
il tempo non Š mai passato tra di noi.
SIb DO LA-
Tu come stai, non Š accaduto niente no
RE- SOL- DO SIb DO
il tempo non ci ha mai perduto come stai, tu come stai, tu come stai.
38 Baldi Aleandro e Francesca Alotta 38

NON AMARMI

Do La- Re- Sol


Do La- Re- Sol
Dimmi perché piangi. Di felicità. E perché non mangi? Ora non mi va.
Re- Sol Do La- Re- Fa- Sol
Dimmi perché stringi forte le mie mani e coi tuoi pensieri ti allontani.
Do La- Re- Sol
Io ti voglio bene. Questo non lo so. Stupido testone, dubbi non ne ho,
Re- Mi La- Fa Fa- Sol
anche se il futuro ha dei muri enormi io non ho paura e voglio innamorarmi.
Do La- Re- Sol
Non amarmi per il gusto di qualcosa di diverso.
Do La- Re- Sol
Ma tu credi che sia giusto stare insieme a tempo perso?
Do Do7 Fa Fa-
Non amarmi e mi accorgo quanto è vera una bugia.
Do La- Re- Sol Mi La- Sol
Se il tuo amore non volgo non amarmi, ma non mandarmi via.
Do La-
Non amarmi perché vivo all'ombra,
Re- Fa- Sol
non amarmi per cambiare il mondo, tanto il mondo
Do La-
non si cambia, siamo tutti specchi,
Re- Fa- Sol
fatti per guardarsi e diventare soli e vecchi.
Mib Do-
Non amarmi per morire dentro
Fa- Lab- Sib
in una guerra di rimpianti e di ripensamenti,
Mib Do- Fa-
non amarmi per restare a terra invece di volare
Lab- Sib Do La- Re- Fa- Sol Fa- Sib
come questo nostro amore deve fare.
come questo nostro amore deve fare.
Mib Do-
Piovono parole su questa città,
Fa- Sib
se la gente vuole ma quanto male fa.
39 Baldi Aleandro e Francesca Alotta 39

Fa- Sol Do-


Noi ci alziamo in volo e loro sono fermi,
Fa- Lab- Sib
sola in mezzo a questo cielo non lasciarmi.
Do La- Re- Sol
Non lasciarmi, non lasciarmi, ho sbagliato, voglio dire non amarmi.
Do La- Re- Sol
Non spezzare le mie armi, è il mio cuore, con questi "non amarmi".
Do Do7 Fa Fa-
Non amarmi per il rosso della rabbia che c'è in noi.
Do La- Re- Sol Do
Tu lo sai che non posso non amarti nemmeno se non vuoi.
(Do) La-
Non amarmi ti farò soffrire
Re- Fa- Sol
negli inferni che ci sono a volte nel mio cuore.
Mib Do-
Non amarmi per dimenticare
Fa- Lab- Sib Do
né per vendicarti ma soltanto per amore. Non amarmi.
(Do) La-
Non amarmi e ci voliamo incontro
Re- Fa- Sol Mib Do-
e ci caschiamo l'uno dentro l'altro sorridendo. Non amarmi.
(Mib) (Do-) Fa-
Questo amore bello come il sole dopo un acquazzone
Lab- Sib Do La-
come due aquiloni stretti per la mano.
come due aquiloni stretti per la mano.
Re- Fa- Sol Do
No, non amarmi.
No, non amarmi.
40 Balsamo Umberto 40

Angelo azzurro

LA- SOL
Con la luce il tuo profilo sarà facile incontrarsi
RE-7 MI-6
ha un colore indefinito, educato salutarsi
SOL4 FA#
la tua immagine riflette quell'azzurro di sicuro
SOL DO SI-
su un discorso che non smette. non m'incanterà mai più.
FA SI- FA#
La chiarezza dei tuoi occhi Il mio orgoglio è ancora vivo
RE-6 SI-
le parole affascinanti e non morirà con te
MI FA#
che si dicono due amanti lascia stare quell'azzurro
LA- SI-
ma davvero siamo noi? DO-
LA- che non è adatto a te.
Se sei tu l'angelo azzurro DO-
RE-7 Se sei tu l'angelo azzurro
questo azzurro non mi piace FA-7
SOL4 questo azzurro non mi piace
la bellezza non mi dice SIb4
SOL DO la bellezza non mi dice
le parole che vorrei. SIb MIb
FA le parole che vorrei.
Quanti baci e tradimenti SOL#
RE-6 Quanti baci e tradimenti
lacrimoni e pentimenti FA-6
MI lacrimoni e pentimenti
fan di tre una donna sola SOL
LA- fan di te una donna sola
che da sola resterà. DO-
SIb- FA che da sola resterà.
Con il sole e con la pioggia
SIb-
ti bagnavi sempre, tu
FA
ero pronto ad asciugarti
SIb-
SI-
ma non ce la faccio più.
SI-
E per chiudere il discorso
MI-7
voglio dirti amore mio
LA4
questo è un arrivederci
LA RE
non sarà certo un addio
41 Balsamo Umberto 41

Balla
Vorrei sembrare per te un bambino l'acqua si beve per dissetare
Solm
mentre ti guardo muoio per te
e camminare con te per mano. Re Solm
Re Solm
nella tua pelle migliaia di
Vorrei sedere dietro quel banco stelle

e tu maestra mi parlerai lo spazio cosmico e ancor di più.


Re Solm Re Solm

insegna pure come si deve Dammi la vita dammi l'amore

come si deve una donna amare. riprova ancora e non ti fermare.


Re Solm Re Solm

Regina tu comanda pure Sciolgo le trecce e i cavalli,


corrono
c'è già la musica per sognare.
Re Solm e le tue gambe eleganti, ballano

Sciolgo le trecce e i cavalli, balla per me, balla balla


corrono Sib

e le tue gambe eleganti, ballano tutta la notte sei bella


Fa
balla per me, balla balla
sib non ti fermare ma balla
Re
tutta la notte sei bella
Fa fino a che
Solm
non ti fermare ma balla
Re non finiranno le stelle

fino a che l'alba dissolva il tramonto


Solm Fa

non finiranno le stelle io non completi il mio canto


Re
l'alba dissolva il tramonto
Fa e canto te.
Solm
io non completi il mio canto
Re Dammi la vita, dammi l'amore
Solm
e canto te.
Solm riprova ancora e non ti fermare.
Re Solm
Intono musica canti e poemi
Solm Dammi la vita, dammi l'amore
Solm
mentre tu balli ti sciogli di più
Re Solm riprova ancora e non ti fermare.
Re Solm
42 Balsamo Umberto 42

Bugiardi noi
Do Fa
Donna come solo tu lo sai di essere
Rem Sol
Preda degli errori tuoi, non puoi piu' vivere
Do Fa
hai paura anche con me, di poter perdere
Rem Sol
io che ho fatto tutto ormai, per farmi credere.
Re Fa#m
Bugiardi noi, bugiardi chi,
Sim La
stai sbagliando e non lo sai
Mim Sol
cosi' in alto, cosi' grandi
La Rem
non lo siamo stati mai.
Re Fa#m
Bugiardi noi, bugiardi chi,
Sim La
forse tutti intorno a noi
Mim Sol
chi ha confuso l'onesta'
La Sol
con l'orgoglio e la vilta'.
Do Fa
Credere in quel che fai, in fondo e' facile
Rem Sol
fare cio' in cui credi, sai, e' piu' difficile
Do Fa
tu non hai pagato mai con frasi inutili
Rem Sol
ora col passato tu, non hai piu' debiti.
Re Fa#m
Bugiardi noi, bugiardi chi,
Sim La
stai sbagliando e non lo sai
Mim Sol
cosi' in alto, cosi' grandi
La Re
non lo siamo stati mai.
Re Fa#m
Bugiardi noi, bugiardi chi,
Sim La
forse tutti intorno a noi
Mim Sol
chi ha confuso l'onesta'
La Sol
con l'orgoglio e la vilta'.
43 Balsamo Umberto 43

Se fossi diversa

Sol-
Tu l'hai mai visto
Mib
un mendicante
Do-
che cosa gli hai dato
Mib
un po' di denaro
Sol-
e poi l'hai scordato.
Sol-
Ma con le tue mille lire
Mib
non smettera' di soffrire
Do-
come non smetto di odiarti
Mib
io che ho saputo anche amarti
Fa
adesso fuggo da qui perche' se no io morirei
Re- Fa
morirei.
Sib
Se fossi diversa
Sol-
se avessi piu' cuore
Sib
vedresti in un bimbo, in una sera, in un mattino, in uno sguardo
Sol-
un po' d'amore.
Mib
Non posso insegnarti
Do-
cos'e' un sentimento
Mib
per questo mia cara seguiro' dove va il vento
Fa7
e non ritornero' mai piu'
Sol-
Guarda sui tetti
Mib
i gatti in amore
Do-
tu sei come loro
Mib Sol-
in piu' sei coperta di falso pudore.
Sol-
Ma cosa c'e' di piu' bello
Mib
che dare tutto ad un uomo
Do-
tu lo dovresti imparare
44 Balsamo Umberto 44

Mib
e non far finta di amare
Fa
come hai fatto con me che non vivevo senza te
Re- Fa
senza te.
Sib
Se fossi diversa
Sol-
se avessi piu' cuore
Sib
vedresti in un bimbo, in una sera, in un mattino, in uno sguardo
Sol-
un po' d'amore.
Mib
Non posso insegnarti
Do-
cos'e' un sentimento
Mib
per questo mia cara seguiro' dove va il vento
Fa7
e non ritornero' mai piu'.
La-
Ricordo che mia madre quando io le dissi addio
Mib
non pianse un solo istante, mentre invece piansi io,
Sol-
pero' dovevo andare

avevo da cercare qualcosa,


qualcosa.
Mib
Adesso sto piangendo ma tu non mi fermerai
Fa
io vado per cercare cio' che adesso non mi dai,
Re- Fa
non mi dai.
Sib
Se fossi diversa
Sol-
se avessi piu' cuore
Sib
vedresti in un bimbo, in una sera, in un mattino, in uno sguardo
Sol-
un po' d'amore.
Mib
Non posso insegnarti
Do-
cos'e' un sentimento
Mib
per questo mia cara seguiro' dove va il vento
Fa7
e non ritornero' mai piu'.
45 Barriere Alain 45

Vivrò
Mim
SOL DO Mim FA SOLDO altri amori anche tuuuuuuu
Mim7 FA
SOL DO ee-ee-ee io
Viiii-iiii-vrooooo', FA7
Mim Mim7 non saro'
altri amori vedroooooo'. Mim
FA piu' con te.
Diii-iii-ii-irooooo' Rem SOL
FA7 Anch'io-o
altre volte: la mia mano
Mim DO
"Amo te". daro-oo'
Rem SOL Rem SOL
Sa-ra-aaaaa' a chi-ii
un ricordo DO
DO al tuo posto sara-aaa',
di piu-uuuuu'. SOL DO
Rem SOL perche-eee'
Sa-ra-aaaaa' SOL
com'e' stato questa vita
DO Lam Sol# SOLDO DO Sol# DO Sol# DO
per noi. e' co si i i i i.

SOL DO
Oooo-oooo-oormaaaaaai

so che sempreeee e
Mim
cosiiiiiii'.

Mim7 FA
Vooo-ooo-o-orreeeeei
DO7
che finiiiisse
Mim
con te.
Rem SOL
Ma pooooi
DO
tutto continuera-aaaaaa'.
Rem SOL
Vivro-ooooo'
DO Lam
Sol# SOL DO
anche senza di te-eeee.
SOL DO
Aaaa-aaaa-aaavraaaaaai
46 Battisti Lucio 46

Dieci ragazze per me


Lam
Ho visto un uomo che moriva per amore!
Lam Lam Fa Lam Rem
Ne ho visto un altro che più lacrime non ha Nessun coltello mai ti può ferir di più
Fa Mi7
di un grande amore che ti stringe il cuor
Lam
Dieci ragazze per me posson bastare
Lam Mi7
dieci ragazze per me voglio dimenticare
Lam Lam7
capelli biondi d'accarezzare
Fa6 Lam5+ Lam
e labbra rosse sulle quali morire eh eh eh
Mi7 Lam Mi
dieci ragazze per me solo per me
Lam
Una la voglio perché sa bene ballare
Lam Mi7
Una la voglio perché ancor non sa cosa vuol dir l'amore
Lam Lam7 Fa6 Lam5+ Lam
una soltanto perché ha conosciuto tutti tranne me eheh eh
Lam Mi7 Lam Mi
dieci ragazze così che dicon solo di sì
Mi Lam Sol Do Mi
Vorrei sapere chi ha detto che non vivo più senza te
Lam Sol Do
matto quello è proprio matto perché
Mi Lam Sol
forse non sa che posso averne una per il giorno e e e
Lam Sol Lam
una per la sera però quel matto mi conosce
Mi7 Lam Fa
perché ha detto una cosa vera ah ah ah
Sibm
Dieci ragazze per me posson bastare
Sibm Fa7
Dieci ragazze per me io voglio dimenticare
Sibm Sibm7
capelli biondi d'accarezzare
Fa#6 Sibm5+ Sibm
e labbra rosse sulle quali morire eh eh eh
Sibm Fa7 Sibm Fa
dieci ragazze così che dicon solo di sì
Fa Sibm Lab Do# Fa
Vorrei sapere chi ha detto che non vivo più senza te
Sibm Lab Do# Fa
matto quello è proprio matto perché forse non sa
Sibm Lab Sibm Lab Sibm
che posso averne una per il giorno eee una per la sera però quel matto mi conosce
Fa7 Sibm Fa#
perché ha detto una cosa vera ah ah ah
Sim
Dieci ragazze per me oh no no
Sol
Dieci ragazze per me oh no no
Mi Fa# Sim Sol Sim
nananananananana per me però io muoio per te Dieci ragazze per me però io muoio per te
Sol Sim
nananananananana per me però io muoio per te
Sim Sol Sim Sol
47 Battisti Lucio 47

Ventinove settembre
Re4 Re Re4 Re
La Sol Re4 Re Re4 Re
Seduto in quel caffè io non pensavo a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
Guardavo il mondo che girava intorno a me
La Sol La Sol (Fa#)
Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire
Mim7
mi trovai sotto braccio a lei
Sol (Fa#) Mim7 Re Re4 Re
stretto come se non ci fosse che lei
La Sol Re4 Re Re4 Re
Vedevo solo lei e non pensavo a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
E tutta la città correva intorno a noi
La Sol La Sol (Fa#)
Il buio ci trovò vicini un ristorante e poi di corsa
Mim7
a ballar sotto braccio a lei
Sol (Fa#) Mim7
stretto verso casa abbracciato a lei
Sol (Fa#) Mim7
quasi come se non ci fosse che
Sol (Fa#) Mim7 Re Re4 Re
quasi come se non ci fosse che lei!
Sol (Fa#) Mim7 Sol(Fa#) Mim7
nananananananananananananana
Sol (Fa#) Mim7 Sol
quasi come se non ci fosse che lei
(Fa#) Mim7 Re Re4 Re Do
come se non ci fosse che lei aa oh

Re Re4 Re Re4
La Sol Re4 Re Re4 Re
Mi son svegliato e… e sto pensando a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
ricordo solo che… che ieri non eri con me
La Sol La Sol
il sole ha cancellato tutto di colpo volo giù dal letto
(Fa#) Mim7 Sol (Fa#) Mim7
e corro lì al telefono parlo rido e tu… tu non sai perché Sol (Fa#) Mim7
t'amo… rido e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… t'amo e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… rido e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… t'amo e tu… tu non sai perché
48 Battisti Lucio 48

7 e 40

Fa Sib
Mi sono informato c’è un treno il traffico è lento nell’ora di punta.
Rem
che parte alle sette e quaranta Mi bastano dieci minuti
Sol
non hai molto tempo per giungere a casa, la nostra
Sib Do Sib
il traffico è lento nell’ora di punta. la chiave l’hai messa senz’altro lì,
Rem Do
Ti bastano dieci minuti lì sulla finestra
Sol Rem
per giungere a casa, la nostra e nel far le valigie
Do Sol
la chiave ricorda stavolta non devo scordare
Sib Do Sib Fa
che è sempre lì, lì sulla finestra. di mettere un fiore che adesso ti voglio
Rem Sol comprare
E nel far le valigie ricordati di non scordare Lam Rem
Sib Fa Con l’aereo in un’ora son lì
qualche cosa di tuo che a te poi mi faccia Lam Rem
pensare, e poi di corsa un taxi.
Lam Rem Sim Fa Do
e ora basta non stare più qui Sono certo così quando arrivi col treno mi
Lam Rem vedi,
ti rendi conto anche tu
Sim Fa non piangere.
che noi soffriamo di più Fa Sib Fa Sib Fa
Do Do
ogni istante che passa di più no, non piangere. Presto, presto presto, presto presto,
Fa Sib Fa Sib Fa presto vai....
Do Fa Sib Fa Sib Fa
Presto, presto presto, presto presto, Lab
presto, vai... Presto, presto presto,presto presto,
Rem Sib presto fai presto
Da un minuto sei partita e sono solo, Fa
Do Fa Fai presto, più presto.................
sono strano e non capisco cosa c’è.
Rem Sib
Sui miei occhi da un minuto è sceso un velo,
Do Fa Do Fa
forse è solo suggestione, o paura, o chissà
che !...
(Sib) (Rem)
(Do)
E’ possibile che abbia fin da ora già bisogno di
te...
Fa
Mi sono informato c’è un volo

che parte alle otto e cinquanta

non ho molto tempo,


49 Battisti Lucio 49

Acqua azzurra acqua chiara

Re La Sol Fa# (Sol) La Re La Sol La Sol La


La Mi
Ogni notte ritornar per cercarla in qualche bar
Sim Mi La
domandare ciao che fai e poi uscire insieme a lei
Fa# Sim
Ma da quando ci sei tu tutto questo non c'è più
Re La
Acqua azzurra acqua chiara
Sol Fa# Sol La
con le mani posso finalmente bere
Re La Sol La
nei tuoi occhi innocenti posso ancora ritrovare
Sol La Sol La
il profumo di un amore puro, puro come il tuo amor
La Mi
Ti telefono se vuoi non so ancora se c'è lui
Sim Mi La
accidenti che farò quattro amici troverò
Fa# Sim
Ma da quando ci sei tu tutto questo non c'è più
Re La
Acqua azzurra acqua chiara
Sol Fa# Sol La
con le mani posso finalmente bere
Re La
nei tuoi occhi innocenti
Sol La Sol La
posso ancora ritrovare il profumo di un amore puro
Sol La Sol Fa#
puro come il tuo amor da quando ci sei tu
Re La
tutto questo non c'è più Acqua azzurra acqua chiara
Sol Fa# Sol La
con le mani posso finalmente bere
Re La Sol La Si
acqua azzurra papapapa
Si
Son le quattro e mezza ormai
Fa# Fa#4 Fa#
non ho voglia di dormir
Do#m Fa# Si
a quest'ora cosa vuoi mi va bene pure lei
Si Lab Do#m
Ma da quando ci sei tu tutto questo non c'è più uu
Mi Si
Acqua azzurra acqua chiara
La Lab La Si
con le mani posso finalmente bere
Mi Si La Lab La Si
Acqua azzurra acqua chiara papada pada
Mi Si La Lab La Si
nei tuoi occhi innocenti papada pada
Mi Si La Lab La Si
pera pa pa pa parapa pa
50 Battisti Lucio 50

Adesso sì

Re Sol La Re

Re Sol Re
Adesso sì adesso che tu vai lontano
Sol La Re
sono acqua chiara le nostre lacrime e non servono più
Re Sol Re
Adesso è tardi per ritrovare le parole
Sol La Re
che tante volte volevo dirti e non ho trovato mai
Sol Fa#m
Senza di me tu partirai per altri mondi
Sol La
ti perderai tra gente e strade sconosciute oh oh oh
Sol Fa#m
Non ci sarò quando qualcuno mi ruberà
Mim La
gli occhi tuoi
Re Sol Re
Adesso sì adesso che tu vai lontano
Sol La Re
il mio pensiero ti seguirà sarò con te dove sei
Sol Fa#m
Non ci sarò quando qualcuno mi ruberà
Mim La
gli occhi tuoi
Re Sol Re
Adesso sì adesso che tu vai lontano
Sol La Re
il mio pensiero ti seguirà sarò con te dove sei

Re Sol La Re
51 Battisti Lucio 51

Amarsi un po'

Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+


Lam7 Sol7+ Lam7 Sim7 Mi4 Mi7

Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+


Amarsi un po' è come bere più facile è respirare
Lam7 Sol7+
Basta guardarsi e poi avvicinarsi un po'
Lam7 Sol7+
e non lasciarsi mai impaurire no no
Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+
Amarsi un po' è un po' fiorire aiuta sai a non morire
Lam7 Sol7+
senza nascondersi manifestandosi
Lam7 Sim7
si può eludere la solitudine
Mi7 Lam7 Sol7+
però però volersi bene no partecipare
Lam7 Sol7+
è difficile quasi come volare
Lam7 Sol7+
Ma quanti ostacoli e sofferenze e poi
Lam7 Sim7 Mi7
sconforti e lacrime per diventare noi veramente noi
Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+
uniti indivisibili vicini ma irraggiungibili
Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+ Lam7 Sim7
nananananana nananana nana nananana nana nana
Mi7 Lam7 Sol7+
però però volersi bene no partecipare
Lam7 Sol7+
è difficile quasi come volare

] Lam7 Sol7+ ] Ripetere vocalizzando

Lam7 Sim7 Mi7


per diventare noi veramente noi
Lam7 Sol7+ Lam7 Sol7+
uniti indivisibili vicini ma irraggiungibili
52 Battisti Lucio 52

Anche per te

Sol Re Sol
Per te che è ancora notte e vivi di rimpianto
Do Re Sol Do Sol Do Sol Do
e già prepari il tuo caffè Anche per te vorrei morire
Sol Do Lam Do
Che ti vesti senza più guardar Dio morir non so
Re Sol Do Sol Do Sol
lo specchio dietro te Anche per te
Mim Do Re Do Re
Che poi entri in chiesa e preghi piano darei qualcosa che non ho
Sol Do Sol Re Do
e intanto pensi al mondo ormai e così e così e così...
Re Sol Do Sol Do Sol
per te così lontano io resto qui
Sol Do Do
Per te che di mattina torni a darle i miei pensieri a darle quel che ieri
Re Sol Do Sol Sol
a casa tua perché […]
Sol Do avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi
per strada più nessuno ha freddo Do Re Sol
Re Sol Do Sol al vento avrebbe detto sì
e cerca più di te
Mim Do Re
Per te che metti i soldi accanto a lui che dorme
Sol Do
e aggiungi un po’ d’amore
Re Sol
a chi non sa che farne
Do Sol Do
Anche per te vorrei morire
Lam Do
Dio morir non so
Do Sol
Anche per te
Do Re
darei qualcosa che non ho
Sol Re Do
e così e così e così...
Do Sol
io resto qui
Do
a darle i miei pensieri a darle quel che ieri
Sol
[…]
avrei affidato al vento cercando di raggiungere chi
Do Re Sol
al vento avrebbe detto sì
Sol Do
Per te che di mattina svegli
Re Sol Do Sol
il tuo bambino e poi
Sol Do
lo vesti lo accompagni a scuola
Re Sol Do Sol
e al tuo lavoro vai
Mim Do Re
Per te che un errore ti è costato tanto
Sol Do
che tremi nel guardare un uomo
53 Battisti Lucio 53

Ancora tu
Sim La Sol7+ La Sim La Sol7+ La Sim La
lasciarti non è possibile,
Sol7+ Re Sim La
Ancora tu, no, lasciarti non è
Fa#m7 Sim possibile...
non mi sorprende, lo sai...
Sol7+ Fa#m7 Sol7+ Fa#m7
Ancora tu, Sol Re Fa#m7 Sim Sol Fa#m7 Sol7+
Sim Fa#m7 Sol7+
ma non dovevamo vederci più?
La Sei ancora tu
E come stai? purtroppo l'unica.
Sol7+ La Ancora tu, l'incorreggibile,
Domanda inutile... ma lasciarti non è possibile,
Sim La no, lasciarti non è
stai come me possibile,
Sol La lasciarti non è possibile,
e ci scappa da ridere. no, lasciarti non è
Sol7+ Re possibile...
Amore mio, Si
Fa#m7 Sim Disperazione e gioia mia.
hai già mangiato o no?
Sol7+ Fa#m7 Sol7+ Fa#m7 Sarò ancora tuo,
Ho fame anch'io Sim7
Sol7+ sperando che non sia follia
e non soltanto di te.
Sim La ma sia quel che sia...
Che bella sei, Reb
Sol La Abbracciami amore mio,
sembri più giovane,
Sim La abbracciami amor mio,
o forse sei
Sol7+ La Rebm7
solo più simpatica. che adesso lo voglio anch'io.
Sol Re
Oh, io lo so,
Fa#m7 Sim La7+ Mi
cosa tu vuoi sapere... Ancora tu,
Sol7+ Fa#m7 Sol7+ Fa#m7 Sol#m7 Do#m
Nessuna, no, non mi sorprende, lo sai...
Sol7+ La7+ Sol#m7 La7+ Sol#m7
ho solo ripreso a fumare... Ancora tu,
Sim La La7+
Sei ancora tu ma non dovevamo vederci più?
Sol7+ La Do#m Si
purtroppo l'unica. E come stai?
Sim La Sol7+ La La7+ Si
Ancora tu, l'incorreggibile, Domanda inutile...
Sim La Do#m Si
ma lasciarti non è possibile, stai come me
Sim La La7+ Si
no, lasciarti non è e ci scappa da ridere.
possibile,
54 Battisti Lucio 54

Anima latina
55 Battisti Lucio 55

Anna

Fa Lam Fa Lam Fa Lam Sol Re Do


io insieme a lei
Fa Lam Sol Do
Hai ragione anche tu nananana ero un uomo
Fa Lam Sol Re Do
cosa voglio di più nananana quanti e quanti si
Fa Lam Sol Re Do
un lavoro io l’ho nananana ha gridato lei
Fa Lam Sol Re Do
una casa io l’ho quanti non lo sai
Fa Fa Sol Do
la mattina c’è chi ero un uomo.
Lam Fa Lam
mi prepara il caffè Cosa sono ora io
Fa Lam
questo io lo so cosa sono mio Dio
Fa Lam Fa Lam
e la sera c’è chi non sa dir di no resta poco di me
Fa Lam Fa Lam
cosa voglio di più hai ragione tu io che parlo con te
Fa Lam Fa Lam
cosa voglio di più cosa voglio. io che parlo con te di
Fa Lam Fa Lam Fa Lam Fa Lam
Anna Fa Lam
Fa Lam Anna Anna .... voglio Anna ....voglio
voglio Anna Anna.................ad libitum
Fa Lam Fa Lam Fa Lam
V~o~c~a~l~i~z~z~a~t~o
Fa Lam
Non hai mai visto un uomo piangere
Fa
apri bene gli occhi sai
Lam
perché tu ora lo vedrai
Fa
apri bene gli occhi sai
Lam
perché tu ora lo vedrai

se tu
Fa Lam
non hai mai visto un uomo piangere
Fa Lam
guardami guardami
Fa Lam
Anna
Fa Lam
voglio Anna
Sol Re Do
Ho dormito lì
Sol Re Do
fra i capelli suoi
56 Battisti Lucio 56

Aver paura d'innamorarsi troppo


Sol Fa#-7 Si7
Aver paura d'innamorarsi troppo.
Mi- Mi-7 Re-7 Sol7
Non disarmarsi per non sciupare tutto.
Do Si-7 Mi7
Non dire niente per non tradir la mente:
La- La-7+
e' un leggero dolor, che pero'
La-7 Re7
io non so piu' sopportare.
Sol Fa#-7/4 Si7
Non farsi vivo e non telefonare.
Mi- Re-7 Sol7
Parlar di tutto per non parlar d'amore.
Do Si-7 Mi7
Cercar di farsi un po' desiderare:
La- La-7+ La-7 Re7
e' proprio un vero dolo - re.
Mi
Abbandonarsi senza piu' timori,
Sol Re Do
senza fede nei falliti amori
Sol Mi Sol
e non studiarsi ubriacarsi di fiducia
Re Do
per uscirne finalmente fuori.
Sol | | Fa#-7/4 | Si7 | Mi- | | Re-7 | |
Do | Do- | Si-7 | Mi7 | La- | La-7 | Re6 | Re7 |
Sol Fa#-7/4 Si7
Aver paura di confessare tutto
Mi- Re-7 Sol7
per il pudore d'innamorarsi troppo.
Do Si-7 Mi7
Finger che anch'io le altre donne vedo.
La- La-7+
E' un leggero dolor temere di mostrarsi
La-7 Re7
interamente nudo.
Sol Fa#-7 Si7
E soffocare la sana gelosia.
Mi- Re-7 Sol7
E controllarsi non dirti che sei mia.
Do Si-7 Mi7
Volere stare e invece andare via:
La- La-7+ La-7 Re7
e' proprio un vero dolo - re.
Mi
Abbandonarsi senza piu' timori,
Sol Re Do
senza fede nei falliti amori
Sol Mi Sol
e non studiarsi ubriacarsi di fiducia
Re Do
per uscirne finalmente fuori.
57 Battisti Lucio 57

Balla Linda

Re La Sol La Re La Sol La
Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti
Re La Sol La Re La Sol La Re
Balla Linda balla come sai
La Do#m Fa#7 Sim
Occhi azzurri belli come i suoi Linda forse non li hai
Mi La
Ridi sempre non parli mai d'amore
Do#m Fa#m Do#m Mi
però non sai mentire mai mmm mmm
La Do#m Fa#7 Sim
Bella sempre dolce come lei Linda forse tu non sei
Mi La
tu non dici che resti insieme a me
Do#m Fa#m Do#m Fa#m
però non mi abbandoni mai tu non mi lasci mai
Do#m Fa#m Do#m Fa#m
ti cerco e tu e tu ci sei
Do#m Re La Re
ti cerco e tu mi dai quel che puoi non fai come lei
La Do#m Fa#m Fa#7
no non fai come lei tu non prendi tutto quello che vuoi
Re La Sol La
Oh Balla Linda balla come sai
Re La Sol La
Balla Linda non fermarti
Re La Sol La Re La Sol La Re
Balla Linda balla come sai
La Do#m Fa#7 Sim
Occhi azzurri belli come i suoi Linda forse non li hai
Mi La
Ridi sempre non parli mai d'amore
Do#m Fa#m Do#m Fa#m
però non sai mentire mai uh! Tu non mi lasci mai
Do#m Re La Re
ti cerco e tu mi dai quel che puoi non fai come lei
La Do#m Fa#m Fa#7
no non fai come lei tu non prendi tutto quello che vuoi
Re La Sol La Re La Sol La
Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti
Re La Sol La Re La Sol La
Balla Linda balla come sai
Re La Sol La Re La Sol La
Balla Linda balla come sai Balla Linda non fermarti
Re La Sol La Re La Sol La
Balla Linda balla come sai
58 Battisti Lucio 58

Comunque bella

Lam Do Lam Fa
Tu vestita di fiori o di fari in città
Fa Fam Do Sol Fa Fam
con la nebbia o i colori cogliere le rose a piedi nudi e poi
Do Sol Fa Fam
con la sciarpa stretta al collo bianca come mai
Do Sol Lam Fa Do Mim7 Lam7 Sol
ma... eri bella
Do Mim7 Lam7 Sol Do Mim7 Lam7 Sol Do
bella comunque bella
Lam Do Lam
Quando l'arcobaleno era in fondo ai tuoi occhi
Fa Fam
quando sotto al tuo seno
Do Sol Fa Fam
l'ira avvelenava il cuore tuo perché
Do Sol Fa Fam
tu vedevi un'altra donna avvicinarsi a me
Do Sol Fa Fam
prima ancora che io capissi e riscegliessi te
Do Sol Lam Fa Do Mim7 Lam7 Sol
tu... eri bella
Do Mim7 Lam7 Sol Do Mim7 Lam7 Sol Do
bella comunque bella Ah ah ah ah
Mim7 Lam7 Sol Do
Ah ah
Do Sol Lam Sol
Anche quando un mattino tornasti vestita di pioggia
Do Sol Lam Sol
con lo sguardo stravolto da una notte d'amore siediti qui
Do Sol Lam Sol Do
non ti chiedo perdono perché tu sei un uomo
Lam Do
Coi capelli bagnati so che capirai
Lam Fa
Con quei segni sul viso mi spiace da morire sai
Fam
coi tuoi occhi arrossati
Do Sol Fa Fam
mentre tu mentivi e mi dicevi che
Do Sol Fa Fam
ancora più di prima tu amavi me
Do Sol Lam Fa Do Mim7 Lam7 Sol
tu... eri bella
Do Mim7 Lam7 Sol Do Mim7 Lam7 Sol Do
bella comunque bella Ah ah ah ah ah
Mim7 Lam7 Sol Do
Ah ah
59 Battisti Lucio 59

Con il nastro rosa


Do#m La7+ Si Do#m La7+ Si6 Do#m
Do#m
Inseguendo una libellula in un prato
La7+
un giorno che avevo rotto col passato
Si Do#m
quando già credevo di esserci riuscito son caduto.
Do#m
Una frase sciocca un volgare doppio senso
La
mi hanno allarmato non è come io la penso
Si Do#m
ma il sentimento era già un po' troppo denso e son restato
Do#m La7+ La La6
Chissà, chissà chi sei chissà che sarai
Si Do#m
chissà che sarà di noi lo scopriremo solo vivendo
Do#m
Comunque adesso ho un po' paura
La7+ La6 La Si
ora che quest'avventura sta diventando una storia seria
Do#m Do#m La7+/9 Si6 Do#m
spero tanto tu sia sincera!
Do#m La7+/9 Si6 Do#m
Un magazzino che contiene
La7+
tante casse alcune nere alcune gialle alcune rosse
Si
dovendo scegliere e studiare le mie mosse
Do#m
sono alle impasse
Do#m
Mi sto accorgendo che son giunto dentro casa
La
con la mia cassa ancora con il nastro rosa
Si Do#m
e non vorrei aver sbagliato la mia spesa con la mia sposa.
Do#m La7+ La La6
Chissà, chissà chi sei chissà che sarai
Si Do#m
chissà che sarà di noi lo scopriremo solo vivendo
Do#m
Comunque adesso ho un po' paura
La7+ La6 La Si
ora che quest'avventura sta diventando una storia seria
Do#m
spero tanto tu sia sincera!
Mi Do#m La7+ Sol#m7
Chissà chi sei? Chissà chi sei?
Do#m Mi/Si
Chissà chi sei? Chissà chi sei?

Fa#9 La7+ Do#m Si/Mib


Mi Fa#9(Do#m) La7+ Mi(Sol#m) Do#m Mi Si Fa#9 La7+ Do#m
60 Battisti Lucio 60

Dolce di giorno

Sol Re Sol
Dolce di giorno fredda di sera sì tu ogni volta
Re Sol Do
cambi bandiera ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol
l’ultima volta che esco con te
Sol Re
Tu sei come una torta di panna montata
Sol Re
tutta contenta di non essere stata mangiata.
Sol Do
Ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol
l’ultima volta che esco con te!
Do Sim
Io ti ho dato il mio cuore che cosa mi hai dato tu?
Lam Do Re
Mi hai fatto solo promesse e niente di più!
Sol Re
Quando c’è il sole tu parli d’amore
Sol Re
poi quando è sera sei una statua di cera
Sol Do
ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol Re Sol Re
l’ultima volta che esco con te!
61 Battisti Lucio 61

Donna selvaggia donna

Rem Do Rem Do
Entusiasma anche me l’entusiasmo che dentro hai
Rem Do Rem Do
Ma così non si può: troppo amore oppure l’odio no.
Rem Sib Fa
Infantile finché vuoi
Fa Do Sib
ma gentile qualche volta in più se puoi
Rem Do Rem Do
Piace molto anche a me ascoltare la musica
Rem Do Rem Do
ma se interrompo per te io divento insensibile
Rem Sib Fa
È possibile che sia
Fa Do Sib
tutto orribile o bellissimo bambina mia?
Rem Do
Donna selvaggia donna
Sib7+ Rem/La
mi piace quasi tutto quello che fai
Rem Do Sib7+ Rem/La
Donna selvaggia donna un controsenso affascinante sei
Rem Do Sib7+ Rem/La
Molto se vuoi tutto non puoi
Rem Do Sib7+ Rem/La
Donna selvaggia donna di solo sesso non si vive mai.
Rem Do Sib7+ Rem/La Rem Do Sib7+ Rem/La
Rem Do Sib7+ Rem/La Rem Do Sib Rem/La Sib7+ Do
Rem Do Sib Lam Solm Fa Solm6 La
Rem Do Sib Lam Solm Fa Solm6 La Rem
Rem Do Rem Do
Senza trucchi tu sei molto bella e più giovane
Rem Do Rem Do
Non discuto però le tue scelte più libere
Rem Sib7+ Fa
ma se non indosserò
Fa Do Sib
gli stivali da cowboy disprezzarmi tu non puoi
Rem Do
Donna selvaggia donna
Sib7+ Rem/La
mi piace quasi tutto quello che fai
Rem Do Sib7+ Rem/La
Donna selvaggia donna un controsenso affascinante sei
Rem Do Sib7+ Rem/La
Molto se vuoi tutto non puoi
Rem Do Sib7+ Rem/La
Donna selvaggia donna di solo sesso non si vive mai.
Rem Do Sib7+ Rem/La Rem Do Sib7+ Rem/La
62 Battisti Lucio 62

Due mondi
63 Battisti Lucio 63

EMOZIONI
Assolo iniziale :

E---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------0--------3--
B----7-8-7-------------------------------------7-8-7--------------------------------7-8-7----------------------------------------------0--0------3--
G--9-------9-7------------------------------9--------9-7-------------------------9--------9-7-----------------------------------------------------0--
D-------------------------0-----0--2----------------------------0------0----------------------------0------0---------------------------------------0--
A-----------------------2--2--2-------------------------------2--2--2-----------------------------2--2--2-----------------------------------------2--
E----------------------3-----2----0--------------------------3-----2-----0-----------------------3-----2----0-2-0-2-0-2---0--0-2-3-----------3--

Sol Fa#m7
Seguir con gli occhi un airone sopra il fiume e poi
Mim7 La7 Remaj7
ritrovarsi a volare
Sol Fa#m7 Sim7
e sdraiarsi felice sopra l’erba ad ascoltare
Mim7 La7
un sottile dispiacere.
Sol Fa#m7
E di notte passare con lo sguardo la collina per scoprire
Mim7 La7 Remaj7
dove il sole va a dormire.
Sol Fa#m7 Sim7
Domandarsi perché quando cade la tristezza in fondo al cuore
Mim7 La7
come la neve non fa rumore
Sim7
e guidare come un pazzo a fari spenti
La
nella notte per vedere
Sol Re
se poi è tanto difficile morire.
Sol
E stringere le mani per fermare
Fa#m7 Sim7
qualcosa che
Mim7
è dentro me
La7/4
ma nella mente tua non c’è...
Mim7 La
Capire tu non puoi
Mim7 La
tu chiamale se vuoi
Re Sol Re
emozioni
Mim7 La7
tu chiamale se vuoi
Remaj7
emozioni.
64 Battisti Lucio 64

( Re Re Re )

E-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 2-------
B--------------------------7-8-7--------------------------------7-8-7---------------------------------------------2-------
G------------------------9--------9-7-------------------------9--------9-7----------------------------------------0-------
D----0-----0--2----------------------------0------0----------------------------0------0--------------------------0--------
A--2--2--2-------------------------------2--2--2-----------------------------2--2--2----------------------------2---------
E-3-----2----0--------------------------3-----2-----0-----------------------3-----2----0-2-0-2-0-2---0--0-2-3-------

Sol Fa#m7
Uscir nella brughiera di mattina dove non si vede a un passo
Mim7 La Remaj7
per ritrovar se stesso.
Sol Fa#m7 Sim7
Parlar del più e del meno con un pescatore per ore ed ore
Mim7
per non sentire che dentro
La7
qualcosa muore...
Sol Fa#m7
E ricoprir di terra una piantina verde
Mim7 La7
sperando possa nascere un giorno
Remaj7
una rosa rossa...
Sol Fa#m7 Sim7 Mim7 La7
v~o~c~a~l~i~z~z~a~t~o
Sim La
E prendere a pugni un uomo solo perché è stato un po’ scortese
Sol
sapendo che quel che brucia
Re
non son le offese.
Sol
E chiudere gli occhi per fermare
Fa#m7 Sim7
qualcosa che
Mim7
è dentro me
La7/4
ma nella mente tua non c’è...
Mim7 La
Capire tu non puoi
Mim7 La7
tu chiamale se vuoi
Re Sol Re
emozioni
Mim7 La7
tu chiamale se vuoi
Remaj7
emozioni.

Remaj7 Sol Re Mim7 Re


65 Battisti Lucio 65

E penso a te

Lam7 Rem7 Sol7 Do7+

Lam7 Rem7
Io lavoro e penso a te torno a casa e penso a te
Sol7 Fa Do7+ Lam7
le telefono e intanto penso a te Come stai? E penso a te
Rem7 Sol7 Fa
Dove andiamo? E penso a te Le sorrido abbasso gli occhi
Sol7 Mim Sol7 Do Sim7
e penso a te Non so con chi adesso sei non so
Mi9 Mi7 Lam7+ Fa Do Sol7
che cosa fai ma so di certo a cosa stai pensando
Sol7 Do Sim7 Mi9 Mi7
È troppo grande la città per due che come noi
Lam7+ Fa Do
non sperano però si stan cercando
Rem7 Mim Fa Mim Rem4 Rem8 Sol4/7 Sol7
cercando
Lam7 Rem7
Scusa è tardi e penso a te ti accompagno e penso a te
Sol7 Sol7/4 Sol7 Mim
non son stato divertente e penso a te
Fa Lam Rem
sono al buio e penso a te chiudo gli occhi e penso a te
Sol7/4 Sol7
io non dormo e penso a te

Lam7 Rem7 Sol7 Do7+ [] Vocalizzo sfumando []


66 Battisti Lucio 66

Era

Do Sol Mim Fa
Era aprile era maggio
Do Sol Do Re
Era… chi lo sa?
Do Sol Mim Fa
Era bella oh era bella
Do Sol Do Sol Do Sol Do
solo la sua età.
Fa Mim Fa Mim Lam Sol
Non ricordo se sorrise quando se ne andò.
Do Sol Mim Fa
Io l’amavo io l’amavo
Do Sol Do Sol Do Sol Do
solo questo so
Fa Mim Fa Mim Lam Sol
Io credevo tante cose che non credo più.
Fa Do Lam Sol
Non per questo sono triste ora ci sei tu
Do Sol Mim Fa
Ho paura, ho paura
Do Sol Do Re
quando penso che

Do Sol/Re Mim Fa
67 Battisti Lucio 67

Fiori rosa, fiori di pesco


rem rem7+ rem7 rem6 solm
Fiori rosa, fiori di pesco,
la7 rem rem7 rem7+ rem6 solm
c’eri tu fiori nuovi stasera esco,
la7 sib
ho un anno di più stessa strada, stessa porta.
do fa sol do
Scusa se son venuto qui questa sera
fa sol do
da solo non riuscivo a dormire perché
fa sol do
di notte ho ancor bisogno di te
sib6
fammi entrare per favore
do fa sol do
solo credevo di volare e non volo
fa sol do
credevo che l’azzurro di due occhi per me
fa sol do fa sol do
fosse sempre cielo non è, fosse sempre cielo non è
sib6
posso stringerti le mani
do
come sono fredde tu tremi
mim
no, non sto sbagliando mi ami
lam do
dimmi che è vero dimmi che è vero
lam do
dimmi che è vero dimmi che è vero
lam
dimmi che noi non siamo stati mai lontani
do lam
ieri era oggi, oggi è già domani dimmi che è ve...
do fa sol do
Scusa credevo proprio che fossi sola
fa sol lam
credevo non ci fosse nessuno con te
fa sol do
oh scusami tanto se puoi
fa sol do
signore chiedo scusa anche a lei
fa sol lam
ma io ero proprio fuori di me
fa sol lam
io ero proprio fuori di me quando dicevo
sib6
posso stringerti le mani
do
come sono fredde tu tremi
mim
no, non sto sbagliando mi ami
lam do
dimmi che è vero dimmi che è vero
lam
dimmi che è vero..... ad libitum
68 Battisti Lucio 68

I giardini di marzo
Lam Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Fa7+
Lam Mim7 Fa7+
Il carretto passava e quell'uomo gridava gelati
Lam Mim7 Fa7+
al ventuno del mese i nostri soldi erano già finiti
Lam Mim7 Fa7+
io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti
Lam Mim7 Fa7+
il più bello era nero coi fiori non ancora appassiti Lam Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Fa7+
Lam Mim7 Fa7+
All'uscita di scuola i ragazzi vendevano i libri
Lam Mim7 Fa7+
io restavo a guardarli cercando il coraggio per imitarli
Lam Mim7 Fa7+
poi sconfitto tornavo a giocar con la mente i suoi tarli
Lam Mim7 Fa7+ Sol Mi7
e la sera al telefono tu mi dicevi perché non parli
Do Sol Rem
Che anno è che giorno è questo è il tempo
Mi7 Lam Lam7 Rem
di vivere con te le mie mani come vedi non tremano più
Sol Mi7 Do
e ho nell'anima in fondo all'anima cieli immensi
Sol Rem Lam
e immenso amore e poi ancora ancora amore amor per te
Lam7 Rem Sol Mi7+
fiumi azzurri e colline e praterie dove corrono dolcissime
Lam Lam7 Rem
le mie malinconie l'universo trova spazio dentro me
Lam Mim7 Fa7+
ma il coraggio di vivere quello ancora non c'è
Lam Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Fa7+
Lam Mim7 Fa7+
I giardini di marzo si vestono di nuovi colori
Lam Mim7 Fa7+
e le giovani donne in quel mese vivono nuovi amori
Lam Mim7 Fa7+
camminavi al mio fianco e ad un tratto dicesti tu muori
Lam Mim7 Fa7+
se mi aiuti son certa che io ne verrò fuori
Lam Mim7 Fa7+
ma non una parola chiarì i miei pensieri
Lam Mim7 Fa7+ Sol Mi7
continuai a camminare lasciandoti attrice di ieri
Do Sol Rem
Che anno è che giorno è questo è il tempo
Mi7 Lam Lam7 Rem
di vivere con te le mie mani come vedi non tremano più
Sol Mi7 Do
e ho nell'anima in fondo all'anima cieli immensi
Sol Rem Lam
e immenso amore e poi ancora ancora amore amor per te
Lam7 Rem Sol Mi7+
fiumi azzurri e colline e praterie dove corrono dolcissime
Lam Lam7 Rem
le mie malinconie l'universo trova spazio dentro me
Lam Mim7 Fa7+
ma il coraggio di vivere quello ancora non c'è Lam Mim7 Fa7+ Lam Mim7 Fa7+ Lam9
69 Battisti Lucio 69

Il leone e la gallina

Do Sol
La gallina coccodé spaventata in mezzo all'aia
Fa Do Sol
fra le vigne e il cavolfiore mi sfuggiva gaia
Do Sol
Penso a lei e guardo te che già tremi perché sai
Fa Do Sol
che fra i boschi o in mezzo ai fiori presto mia sarai
Fa Do Lam
Arrossisci finché vuoi corri fuggi se puoi
Sol Fa Do Sol Fa Do
ma a non servirà, ma a non servirà

Sol Do Fa Sol Sol Do Fa Sol

Do Sol
C'era un cane un po' barbone che legato alla catena
Fa Do Sol
mi ruggiva come un leone ma faceva pena
Do Sol
Penso a lui e guardo me che minaccio chissà che
Fa Do Sol
mascherato da leone ma ho paura di te
Fa Do Lam
Arrossisci tu che puoi io ruggisco se vuoi
Sol Fa Do Sol Fa Do
ma a cosa accadrà, ma a cosa accadrà

Sol Do Fa Sol Sol Do Fa Sol

Do Sol
Sono io che scelgo te o sei tu che scegli me
Fa Do Sol
sembra quasi un gran problema ma il problema non c'è
Do Sol
Gira gira la gran ruota che la terra non è vuota
Fa Do Sol
ad ognuno la sua parte saper vivere è un arte
Fa Do Lam
Arrossisci finché vuoi corri fuggi se puoi
Sol Fa Do Sol Fa Do
ma a non servirà, ma a non servirà

Sol Do Fa Sol Sol Do Fa Sol


Do Fa Do Sol Do Fa Do Sol
Sol Do Fa Sol Sol Do Fa Sol
70 Battisti Lucio 70

IL MIO CANTO LIBERO


Sol Sim Do7+ Sol

Sol Sim
In un mondo che non ci vuole più
Do7+ Sol
il mio canto libero sei tu
Sim
e l'immensità si apre intorno a noi
Do7+ Sol
aldilà del limite degli occhi tuoi
Sim
nasce il sentimento, nasce in mezzo al pianto
Do7+ Sol
e s'innalza altissimo e va

e vola sulle accuse della gente


Sim
a tutti i suoi retaggi indifferente
Do7+
sorretto da un anelito d'amor
Sol
di vero amore

In un mondo che prigioniero e`


respiriamo liberi io e te
e la verità si offre nuda a noi
e limpida è l'immagine ormai
nuove sensazioni, giovani emozioni
si esprimono purissime in noi
la veste dei fantasmi del passato
cadendo lascia il quadro immacolato
e s'alza un vento tiepido d'amore
di vero amore

Do Sol Sol
e riscopro te
Sim
dolce compagna che
Do7+
non sai dove andare
Sol
ma sai che ovunque andrai
Fa Sol
al fianco tuo mi avrai
Lam Re4
se tu lo vuoi
71 Battisti Lucio 71

Sol Sim Do7+ Sol Sim Do7+ Sol

Sol
(pietre un giorno case)
Sim
(ricoperte dalle rose selvatiche)
Do Sol
(rivivono, ci chiamano)

(boschi abbandonati)
Sim
(e perciò` sopravvissuti vergini)
Do Sol Fa Mi
(si aprono, ci abbracciano)

La Do#m
In un mondo che prigioniero e`
Re7+ La
respiriamo liberi io e te
Do#m
e la verità` si offre nuda a noi
Re7+ La
e limpida e` l'immagine ormai
Do#m
nuove sensazioni, giovani emozioni
Re7+ La
si esprimono purissime in noi

la veste dei fantasmi del passato


Do#m
cadendo lascia il quadro immacolato
Re7+
e s'alza un vento tiepido d'amore
La
di vero amore
Re LaRe Re
e riscopro te
72 Battisti Lucio 72

IL NOSTRO CARO ANGELO

Rem Solm7 DO Solm7

Rem Solm7 DO Solm7


La fossa del leone è ancora realtà
Rem Solm7 DO Solm7
uscirne è impossibile per noi è uno slogan falsità
Rem Solm7 DO Solm7
Il nostro caro angelo si ciba di radici e poi
Rem Solm7
lui dorme nei cespugli sotto gli alberi
DO Solm7
ma schiavo non sarà mai
Rem Solm7
gli specchi per le allodole
DO Solm7
inutilmente a terra balenano ormai
Rem Solm7
come prostitute che nella notte vendono
DO Solm7
un gaio cesto d’amore che amor non è mai
Rem Solm7 DO Solm7
Rem Solm7 DO Solm7
Paura e alienazione e non quello che dici tu
Rem Solm7 DO Solm7
le rughe han troppi secoli oramai truccarle non si può più
Rem Solm7 DO Solm7
il nostro caro angelo è giovane lo sai
Rem Solm7 DO Solm7
le reti il volo aperto gli precludono ma non rinuncia mai
Rem Solm7 DO Solm7
e cattedrali oscurano le bianche ali bianche non sembran più
Rem Solm7
ma le nostre aspirazioni al buio filtrano
DO Solm7
traccianti luminose gli additano il blù

Rem Solm7 DO Solm7


73 Battisti Lucio 73

Il tempo di morire

do fa do fa do fa do fa do mi basta il tempo di morire


fa do fa sib fa
fa do fa do fra le tue braccia così
Motocicletta sib fa sol fa sol
fa do fa do domani puoi dimenticare,
10 H P fa sib fa do fa do
fa do fa do ma adesso dimmi di sì
tutta cromata fa do fa do fa do fa do
fa do do sol Non dire no non dire no
è tua se dici sì fa do fa do fa do fa do sol
do sol do fa do non dire no non dire no
mi costa una vita
fa do fa sib fa ad libitum....
per niente la darei
sib fa sol do sol
ma ho il cuore malato
fa sib fa do fa do
e so che guarirei.
fa do fa do fa do fa do
Non dire no non dire no
fa do fa do fa do fa do
non dire no,no non dire no
do sol do fa do
lo so che ami un altro
fa do fa sib fa
ma che ci posso fare
sib fa sol do sol
io sono un disperato
fa sib fa do fa do
perché ti voglio amare
fa do fa do
perché ti voglio amare
fa do fa do
perché ti voglio amare
fa do
perché ti voglio amare
fa do fa do sol do sol
stanotte adesso sì
do sol do fa do
mi basta il tempo di morire
fa do fa sib fa
fra le tue braccia così
sib fa sol do sol
domani puoi dimenticare domani si
fa sib fa do fa do
ma adesso dimmi di sì
fa do fa do fa do
Non dire no non dire no
fa do fa
non dire no
do fa do sol do sol
prendi tutto quello che ho
do sol fa do
74 Battisti Lucio 74

Il vento
La Fa La Fa La Fa
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)

La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La


Cara son le otto del mattino e tu ancora stai dormendo
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
ho già fatto le valige e adesso sto scrivendo
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
questa lettera per te ma non so che cosa dire
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
è difficile spiegare quel che anch'io non so capire
Fa (Sol) La (Sol) Fa
ma fra poco me ne andrò e mai più ritornerò
La Fa
io ti lascio sola Eh quando si alza il vento
La Fa La
Eh quando si alza il vento no
Fa La Do#m Fa#m
Più fermare non si può dove vado non lo so
La Re Fa La (Sol) Fa (Sol) La
quanto male ti farò! Oh! Eh!
(Sol) Fa (Sol) La (Sol)
Non ti svegliare mai!
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)
Oh no! Oh no! Oh no!
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
Cara le mie mani stan tremando
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
i miei occhi stan piangendo a me sembra di strappare
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
qualche cosa dentro me e vorrei gridare "no!"
(Sol)Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
Ma se guardo quella porta io la vedo già aperta
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
ed ho voglia di fuggire di lasciare dietro me
(Sol) Fa (Sol)
tutto quanto insieme a te di partire solo
La Fa
Eh quando si alza il vento
La Fa La
Eh quando si alza il vento no
Fa La Do#m Fa#m
Più fermare non si può dove vado non lo so
La Re Fa
quanto male ti farò! Oh!
La Fa La Fa
Eh quando si alza il vento Eh quando si alza il vento
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)
No! No non ti sveglierò quando s'alza il vento
La (Sol) Fa (Sol)
Non ti sveglierò quando s'alza il vento
La (Sol) Fa (Sol)
No non ti sveglierai quando s'alza il vento
75 Battisti Lucio 75

Innocenti evasioni

Sol Fa Sol
Che sensazione di leggera follia sta colorando
Fa Sol Fa
l'anima mia immaginando preparo il cuscino
Do7+ Do7+/Si Do7+/La Do7+/Si Fa Rem
qualcuno è già nell'aria qualcuno
Fa Rem Sol Fa Sol Fa
sorriso ingenuo e profumo il giradischi le luci rosse
Sol Fa
e poi champagne ghiacciato e l'avventura può iniziare
Sol Fa Do7+ Do7+/Si
ormai accendo il fuoco e mi siedo vicino qualcuno
Do7+/La Do7+/Si Fa Rem Fa Rem Sol
stasera arriva qualcuno sorrido intanto che fumo
Rem7 Sol7 Do Do/Si Do/La
Ma come mai tu qui stasera
Do/Si Rem7 Sol7 Do Do/Si Do/La
ti sbagli sai io non potrei non aspettavo ti giuro nessuno
Do/Si Rem7 Sol7 Do Do/Si Do/La
Strana atmosfera? Ma cosa dici mia cara
Do/Si Rem7 Sol7 Rem
non sono prove no no no un po' di fuoco per scaldarmi
Mim Rem
un po' e poca luce per sognarti no!
Sol Fa Sol
siediti qui accanto anima mia ed abbandona la tua
Fa Sol Fa
gelosia se puoi combinazione ho un po' di champagne
Do7+ Do7+/Si Do7+/La Do7+/Si
se vuoi amore come sei bella
Fa Rem Fa Rem Sol Fa
amore sorridi e lasciati andare
Sol Fa Sol
chi può bussare a quest'ora di sera sarà uno scherzo
Fa Sol Fa
un amico o chi lo sa no non alzarti chiunque sia
Do7+ Do7+/Si Do7+/La Do7+/Si Fa
si stancherà amore come sei bella amore
Rem Fa Rem Sol
ho ancora un brivido in cuore

Rem7 Sol7 Do Do/Si Do/La Do/Si [] Sfumando


76 Battisti Lucio 76

Insieme a te sto bene

Do7
Che cosa vuoi da me?
La7 Mim7
Cosa pretendi da me?
Do7
Se è giusto non lo so
La7 Mim7
elementari sì e no!
Do7
La donna è donna e tu una donna sei
La7 Mim7
che importa cosa fai.
Do7
Resta qui con me finché vuoi
La7 Mim7 Lam7
che da mangiare c’è!
Si7 Mim7
Insieme a te sto bene
Lam7 Si7 Mim7
fra le braccia tue così.
Lam7 Si7 Mim7 Lam Mim
Adesso non parlare, anch’io sai
Lam Si7 Mim7
non ho avuto più di quel che tu mi dai

Do7 La7 Mim7


Tu prima eri sola il tempo corre e vola
Do7
oh non spiegarmi chi sei perché
La7 Mim7
vai sempre bene per me
Do7
La donna è donna e tu una donna sei
La7 Mim7
che importa cosa fai.
Do7
Resta qui con me finché vuoi
La7 Mim7
che freddo non avrai mai!
Lam7 Si7 Mim7
Insieme a te sto bene
Lam7 Si7 Mim7
fra le braccia tue così.
Lam7 Si7 Mim7 Lam Mim
Adesso non parlare, anch’io sai
Lam Si7 Mim7
non ho avuto più di quel che tu mi dai.
Mim7
77 Battisti Lucio 77

Io vivrò (senza te)

La7 Rem Do Sol/Si


Che non si muore per amore
Do Sib Fa/La
è una gran bella verità
Sib Solm
perciò dolcissimo mio amore ecco quello
La4 La7
quello che da domani mi accadrà
Rem Do Sol/Si Do Sib Fa/La
io vivrò senza te
Sib Solm La4 La7
anche se ancora non so .come io vivrò
La7 Rem Do Sol/Si Do Sib Fa/La
Senza te io senza te
Sib Solm Sib Rem
solo continuerò e dormirò mi sveglierò camminerò
La4 La7 Rem
Lavorerò qualche cosa farò qualche cosa farò
La4 La7
sì qualche cosa farò qualche cosa di sicuro io farò:
Rem Fa6 Sib La4
piangerò
La7 Rem Fa6 Sib La4 La7
sì io piangerò
La7 Rem Do Sol/Si
E se ritorni nella mente
Do Sib Fa/La
basta pensare che non ci sei
Sib
che sto soffrendo inutilmente
Solm La4
perché so io lo so io so che tu non tornerai
La7 Rem Do Sol/Si Do Sib Fa/La
Senza te io senza te
Sib Solm Sib
solo continuerò e dormirò mi sveglierò
Rem La4 La7 Rem
camminerò lavorerò qualche cosa farò qualche cosa farò
La4 La7
sì qualche cosa farò qualche cosa di sicuro io farò:
Rem Fa6 Sib La4 La7 Rem Fa6 Sib La4 La7
piangerò sì io piangerò
78 Battisti Lucio 78

IO VORREI NON VORREI MA ME VUOI

Mim Lam7
Dove vai quando poi resti sola?
Lam6 Si Mim
Il ricordo come sai non consola...
Mim Lam7
quando lei se ne andò per esempio
Lam6 Si Mim
trasformai la mia casa in un tempio

Sol Do7+ Fa7+


E da allora solo oggi non farnetico più
Si Mim
a guarirmi chi fu?
Mim7 Do
Ho paura a dirti che sei tu.
Mim Lam7
Ora noi siamo già più vicini
Lam6 Si Lam6
io vorrei... non vorrei... ma se vuoi...

Mi La
Come può uno scoglio arginare il mare?
Si Mi
Anche se non voglio torno già a volare...
La Si
Le distese azzurre e le verdi terre,
Mi La
le discese ardite e le risalite
Si Mi
su nel cielo aperto, e poi giù il deserto
La Si
e poi ancora in alto con un grande salto...

Dove vai quando poi resti sola?


Senza ali, tu lo sai, non si vola...
Io quel dì mi trovai per esempio
quasi sperso in un letto così ampio

Stalattiti sul soffitto i miei giorni con lei


io la morte abbracciai
ho paura a dirti che per te mi svegliai...
Oramai fra di noi solo un passo
io vorrei... non vorrei... ma se vuoi...

Come può uno scoglio arginare il mare?


79 Battisti Lucio 79

La canzone del sole

La Mi Re Mi La Mi Re Mi La Mi Re Mi
e d’improvviso quel silenzio tra noi
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
Le bionde trecce gli occhi azzurri e poi e quel tuo sguardo strano
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
le tue calzette rosse ti cade il fiore dalla bocca e poi Oh no
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
e l’innocenza sulle gote tue ferma ti prego la mano
La Mi Re Mi La Mi Re
due arance ancor più rosse Dove sei stata cos’hai fatto mai
La Mi Re Mi Mi La Mi Re Mi
e la cantina buia dove noi una donna donna donna dimmi
La Mi Re Mi La Mi Re
respiravamo piano cosa vuol dir sono una donna ormai
La Mi Re Mi Mi La Mi Re Mi
e le tue corse l’eco dei tuoi no o no Io non conosco quel sorriso sicuro che hai
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
mi stai facendo paura non so chi sei non so più chi sei mi fai paura oramai
La Mi Re La Mi Re Mi
Dove sei stata cos’hai fatto mai purtroppo ma ti ricordi le onde grandi e noi
Mi La Mi Re Mi La Mi Re Mi
una donna donna donna dimmi gli spruzzi e le tue risa
La Mi Re La Mi Re Mi
cosa vuol dir sono una donna ormai cos’è rimasto in fondo agli occhi tuoi
Mi La Mi Re La Mi Re Mi
Ma quante braccia ti hanno stretto tu lo sai la fiamma è spenta o è accesa?
Mi La La Mi Re Mi
per diventar quel che sei Oh mare nero Oh mare nero Oh mare ne...
Mi Re Mi La Mi Re Mi
che importa tanto tu non me lo dirai purtroppo tu eri chiaro e trasparente come me
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
Ma ti ricordi l’acqua verde e noi Oh mare nero Oh mare nero Oh mare ne...
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
le rocce bianco il fondo tu eri chiaro e trasparente come me
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
di che colore sono gli occhi tuoi no no no no no no no no no
La Mi Re Mi Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
se me lo chiedi non rispondo La Mi Re Mi
La Mi Re Mi No! Il sole quando sorge
Oh mare nero Oh mare nero Oh mare ne... Oh mare nero oh mare nero oh mare ne…
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
tu eri chiaro e trasparente come me sorge piano e poi la luce si diffonde
La Mi Re Mi Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
Oh mare nero Oh mare nero Oh mare ne... La Mi Re Mi
La Mi Re Mi tutto a intorno a noi le ombre dei
tu eri chiaro e trasparente come me fantasmi
Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
La Mi Re Mi La Mi Re Mi La Mi Re Mi La Mi Re La Mi Re Mi
Mi della notte sono alberi o cespugli ancora in
La Mi Re Mi fiore
Le biciclette abbandonate sopra il prato e poi Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
noi due distesi all’ombra sono gli occhi di una donna ancora pieni
La Mi Re Mi d’amore.
un fiore in bocca può servire sai Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
La Mi Re Mi La Mi Re Mi
più allegro tutto sembra Eh eh… nanana
Oh mare nero oh mare nero oh mare ne
80 Battisti Lucio 80
LA COLLINA DEI CILIEGI
DO MI7
E se davvero tu vuoi vivere una vita luminosa e più fragrante
FA SOL DO
cancella col coraggio quella supplica dagli occhi
DO MI7
troppo spesso la saggezza è solamente la prudenza più stagnante
FA SOL DO
e quasi sempre dietro la collina è il sole
FA7+ MI7
Ma perché tu non ti vuoi azzurra e lucente ma perché tu non vuoi spaziare con me
volando contro la tradizione come un colombo intorno a un pallone frenato
FA7+
e con un colpo di becco bene aggiustato forato e lui giù giù giù
LA- MI- FA DO
e noi ancora ancor più su
LA- MI- FA DO
planando sopra boschi di braccia tese
LA- MI- FA7+
un sorriso che non ha
LA- MI- FA DO
né più un volto né più un'età
LA- MI- FA7+
e respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini
LA- MI- FA DO
ci allontaniamo e poi ci ritroviamo più vicini
LA- MI- FA7+
e più in alto e più in là
se chiudi gli occhi un istante
LA- MI- FA DO
ora figli dell'immensità
DO DO MI7
Se segui la mia mente se segui la mia mente
FA SOL DO
abbandoni facilmente le antiche gelosie ma non ti accorgi che è solo la paura che inquina e
MI7 FA SOL DO
uccide i sentimenti le anime non hanno sesso né sono mie
MI7
Non non temere tu non sarai preda dei venti
FA7+
ma perché non mi dai la tua mano perché potremmo correre sulla collina
e fra i ciliegi veder la mattina che giorno è E dando un calcio ad un sasso
FA7+ FA7+ FA7+
residuo d'inferno e farlo rotolar giù giù giù
LA- MI FA DO LA- MI- FA DO
e noi ancora ancor più su planando sopra boschi di braccia tese
LA- MI- FA7+
un sorriso che non ha
LA- MI- FA DO
né più un volto né più un'età
LA- MI- FA7+
e respirando brezze che dilagano su terre senza limiti e confini
LA- MI- FA DO
ci allontaniamo e poi ci ritroviamo più vicini
LA- MI- FA7+
e più in alto e più in là
LA- MI- FA DO
ora figli dell'immensità
81 Battisti Lucio 81

La compagnia
Do Fa Sol
Do
Mi sono alzato mi son vestito
Do7 Fa
e sono uscito solo, solo per la strada
FAm Do
Ho camminato a lungo senza meta
Sol Fa
finche' ho sentito cantare in un bar
Sol Do
finche' ho sentito cantare in un bar

Do Fa Sol
Do
Canzoni e fumo ed allegria
Do7 Fa
io ti ringrazio sconosciuta compagnia
FAm
Non so nemmeno chi e' stato
Do
a darmi un fiore
Sol Fa
Ma so che sento piu' caldo il mio cuor
Sol Sol7 Do
So che sento cantare il mio cuor
Mi7 Lam
Felicita'--a--a
Fa
ti ho persa ieri
Sol Do
ed oggi ti ritrovo gia'
Mi7 Lam
Tristezza va--a--a
Fa Sol Do
una canzone il tuo posto prendera'.

Do Fa Sol Fa Sol
Do
Abbiam bevuto e poi ballato
Do7 Fa
e mai possibile che ti abbia gia' scordato,
FAm Do
eppure ieri morivo di dolore
Sol Fa
ed oggi canta di nuovo il mio cuor,
Sol Sol7 Do
oggi canta di nuovo il mio cuor.
Mi7 Lam
Felicita--a-- a ….
82 Battisti Lucio 82

LA LUCE DELL’EST

Do Do7+ Re6 Re
La nebbia che respiro ormai lascian fredda la mia mano e più in là
Do6 Do Sol Re LA
si dirada perché davanti a me un canto di fagiano sale ad est
Fa Do Sol LA Mi-
un sole quasi bianco sale ad est qualcuno grida il nome mio
Re- LA Mi-
La luce si diffonde ed io smarrirmi in questo bosco volli io
Sol Re- Sol LA Re Sol
questo odore di funghi faccio mio LA
Fa Sol Do Fa Sol per leggere in silenzio un libro scritto ad est
seguendo il mio ricordo verso est Re Re7+
Do Do7+ Le mani rosse un poco ruvide
Piccoli stivali e sopra lei Re6 Re
Do6 Do la mia bocca nell'abbraccio cercano
una corsa in mezzo al fango e ancora lei Sol LA Re
Fa Do Sol il seno bianco e morbido tra noi
poi le sue labbra rosa e infine noi LA Mi-
Re- Dimmi perché ridi amore mio
Scusa se non parlo ancora slavo LA Mi-
Sol Re- proprio così buffo sono io
mentre lei che non capiva disse bravo Sol LA Re Sol LA
Fa Sol Do Fa Sol la sua risposta dolce non seppi mai!
e rotolammo fra sospiri e "da" Re Re7+
Do Do7+ L'auto che partiva e dietro lei
Poi seduti accanto in un'osteria Re6 Re
Do6 Do ferma sulla strada lontano ormai
bevendo un brodo caldo che follia Sol Re LA
Fa Do Sol lei che rincorreva inutilmente noi
io la sentivo ancora profondamente mia Sol
Fa Un colpo di fucile ed ecco che
Ma un ramo calpestato ed ecco che Re
Do ritorno col pensiero
ritorno col pensiero. Re
Do Do7+ e ascolto te
E ascolto te il passo tuo Re7+
Fa Fa- Do il passo tuo
il tuo respiro dietro me Sol Sol- Re
Do Fa Sol il tuo respiro dietro me
A te che sei il mio presente Re Sol LA
Do LA- A te che sei il mio presente
a te la mia mente Re Si-
Fa Sol a te la mia mente
e come uccelli leggeri Fa LA
Do LA- e come uccelli leggeri
fuggon tutti i miei pensieri Re Si-
Fa Sol fuggon tutti i miei pensieri
per lasciar solo posto al tuo viso Sol LA
Do Mi7 LA- Do per lasciar solo posto al tuo viso
che come un sole rosso acceso Re Fa# Si-- Re
Fa Do che come un sole rosso acceso
arde per me. Sol Re
Re Re7+ arde per me.
Le foglie ancor bagnate
83 Battisti Lucio 83

La mia canzone per Maria

Lam Fa7+ Lam Fa7+ Lam Mi Lam Mi


la mia canzone per Maria la mia canzone per
Lam Fa7+ Lam Fa7+ Rosa
Sento una canzone dolce in fondo al cuor Lam Mi Lam Mi
Mi Lam Mi Lam Lam
quando penso a Maria la mia canzone per Maria la mia canzone per
Lam Fa7+ Lam Fa7+ Rosa
Sento una canzone una canzone d'amor
Mi Lam Mi Lam Rem Mi Lam Fa7+ Rem Mi Lam
Quando penso a Maria
Rem Mi Lam Fa7+ Rem Mi Lam Fa7+
Alzo il mio bicchiere Rosso e brindo a te questa notte il vento porterà con sé
Rem Mi Lam
sento che la mente mia si accende Lam Mi
Rem Mi Lam Fa7+ la mia canzone per Maria
questa notte il vento porterà con sé Rem Mi Lam Fa7+
Lam Mi Lam Fa7+ Lam Fa7+ Lalalalalalalalala
la mia canzone per Maria Rem Mi Lam
Lam Fa7+ Lam Fa7+ Lalalalalalalalala
Sento una canzone dolce in fondo al cuor
Mi Lam Mi Lam
quando penso a Rosa
Lam Fa7+ Lam Fa7+
Sento una canzone una canzone d'amor
Mi Lam Mi Lam
Quando penso a Rosa
Rem Mi Lam
Alzo il mio bicchiere Rosso e brindo a te
Rem Mi Lam
sento che la mente mia si accende
Rem Mi Lam Fa7+
questa notte il vento porterà con sé
Lam Mi Lam
la mia canzone per Rosa
Fa Sol Do
Quanti volti quanti volti ha l'amore
Fa7+ Fa Sol Re Fa7+
l'amore per tutti una canzone sentirò
Lam Fa7+ Lam Fa7+
Sento una canzone dolce in fondo al cuor
Mi Lam Mi Lam
quando penso a Maria
Lam Fa7+ Lam Fa7+
Sento una canzone una canzone d'amor
Mi Lam Mi Lam
Quando penso a Rosa
Rem Mi Lam
Alzo il mio bicchiere Rosso e brindo a voi
Rem Mi Lam
sento che la mente mia si accende
Rem Mi Lam Fa7+
questa notte il vento porterà con sé
84 Battisti Lucio 84

L'AQUILA
Il fiume va, guardo più in là
LA--
un'automobile corre e lascia dietro sè
LA--
del fumo grigio e me e questo verde mondo
FA DO
indifferente perchè da troppo tempo ormai
LA-- MI--
apre le braccia e nessuno, come me che ho bisogno
FA
di qualche cosa di più che non puoi darmi tu
FA DO
un'auto che va, basta già a farmi chiedere se io vivo
MI-- SIb LA-- SIb LA--
SIb LA--
Mezz'ora fa mostravi a me
LA--
la tua bandiera d'amore che poi amor non è
LA--
e mi dicevi che che io dovrei cambiare
FA DO
per diventare come te che ami solo me
LA-- MI--
ma come un'aquila può diventare aquilone
FA
che sia legato oppure nò non sarà mai di cartone no cosa son io lo so
FA
DO
ma un'auto che va basta già a farmi chiedere se io vivo
MI-- SIb LA-- SIb
LA-- SIb LA--
basta già a farmi chiedere se io
vivo
SIb LA-- SIb LA--
SIb LA--
IL FIUME VA sa dove
andare
LA--
GUARDA PIU' IN LA' in cerca d'amore
LA--
UN’ AUTOMOBILE CORRE
LA--
E LASCIA DIETRO SE' (insieme) non ci son nuove terre
LA--
DEL FUMO GRIGIO E ME E QUESTO VERDE MONDO
FA DO
NEL QUALE MI CONFONDO (insieme) nel quale mi confondo
INDIFFERENTE PERCHE' da troppo tempo ormai
LA--
MI--
apre le braccia e nessuno come me che ho bisogno
FA
di qualche cosa di più che non puoi darmi tu
FA DO
un'auto che va, basta già a farmi chiedere se io vivo
MI-- SIb LA-- SIb LA--
SIb LA--
85 Battisti Lucio 85

MI RITORNI IN MENTE
Sol Sim Do Sol
Mim
Mi ritorni in mente
Mim7 Do Sol Lam Re7
bella come sei, forse ancor di più.
Lam
Mi ritorni in mente
Re7 Sim Mim
dolce come mai, come non sei tu.
Re7 Mim
Un angelo caduto, in volo
Mim7 Do Lam Do
questo tu ora sei in tutti i sogni mi~e~~i
Sol Lam7
come ti vorrei, come ti vorrei.
Do7 Sol Do7 Sol
Ma c’è qualcosa che non scordo
Do7 Sol Do7 Sol
c’è qualcosa che non scordo
Sol Mi7 Lam
che non scordo...
Lam
Quella sera ballavi insieme a me
Sol
e ti stringevi a me,
Lam Sol
all’improvviso, mi hai chiesto lui chi è, lui chi è
Sim Do Sol
un sorriso e ho visto la mia fine sul tuo viso
Do Sol
il nostro amor dissolversi nel vento
Do Re7
ricordo sono morto in un momento.
Sol Mim
Mi ritorni in mente
Mim7 Do Sol Lam Re7
bella come sei, forse ancor di più.
Lam
Mi ritorni in mente
Re7 Sim Mim
dolce come mai, come non sei tu.
Re7 Mim
Un angelo caduto, in volo
Mim7 Do Lam Do
questo tu ora sei in tutti i sogni mi~e~~i
Sol Lam7
come ti vorrei, come ti vorrei.
Do7 Sol Do7 Sol
Ma c’è qualcosa che non scordo
Do7 Sol Do7 Sol
c’è qualcosa che non scordo
Sol Mi7 Mi7/4 Mi7 La Cambia tonalità in La Maggiore
che non scordo papapapapa

La Fa#m Re La Sim Mi7..............


86 Battisti Lucio 86

Nel cuore nell’anima

Lam Fa7+ Lam Sol Lam Fa7+ Sol


Un bambino conoscerai non ridere e non ridere di lui oh
Do Mi7 Lam Do7 Fa Sol
Nel mio cuor nell’anima c’è un prato verde che mai
Fa Sol
nessuno ha mai calpestato nessuno
Do Mi7 Lam Do7 Fa
se tu vorrai yee conoscerlo se tu vorrai conoscerlo
Sol
cammina piano perché cammina piano perché
Fa Sol Fa Sol Fa7+ Do
nel mio silenzio anche un sorriso può fare rumore
Fa7+ Do Fa7+ Do
non parlare non parlare non parlare non parlare
Fa7+ Do Fa7+
eh non parlare Eh non parlare
Do Mi7 Lam Do7 Fa Sol
Nel mio cuor nell’anima tra fili d’erba vedrai
Fa Sol Fa Sol Fa7+ Do Fa7+
ombre lontane di gente sola che per un attimo è stata qui
Do Fa7+
e che ora amo perché se n’è andata via
Do Fa7+
per lasciare il posto a te per lasciare il posto a te
Do Fa7+ Sol Sol# Fa
per lasciare il posto a te il posto a te…
Sib Sol Dom Do Fa Fam
papapapapapapa papapapapapapapa
Do Mi7 Lam Do7 Fa
Nel mio cuor nell’anima… nell’anima…

Tonalità originale in Mi
87 Battisti Lucio 87

Nel sole, nel vento, nel sorriso e nel pianto


Re La Sol La

Re La Sol Re Sol La Re La
Mio padre disse ragazzo mio se vuoi andare addio
Re La Sol Re Sol
Mia madre disse bambino mio
La Re La Sol La
ti guiderà Iddio
Re La Sol Re Sol La Re La
La solitudine si paga in lacrime e l'ho pagata anch'io
Re La Sol Re Sol
Ma se ho vissuto poi se sono un uomo ormai
La Sol La
lo devo a lei la donna che è insieme a me
Re La Sol Re
perché lei è vicino a me
Sol La
nel sole nel vento nel sorriso e nel pianto
Re La Sol Re
oh lei è vicino a me
Sol La
con tutto il suo cuore con tutto il suo amore
Sim La Re La Sol Re
in ogni istante in ogni momento
Sol La Re
E tutto questo lo devo a lei
La
io lo devo a lei
Re La Sol Re
perché lei è vicino a me
Sol La
nel sole nel vento nel sorriso e nel pianto
Re La Sol Re
oh lei è vicino a me
Sol La
con tutto il suo cuore con tutto il suo amore
Sim La
in ogni istante sì in ogni momento
Re La Sol Re Sol La Re
in ogni momento o o lei
88 Battisti Lucio 88

Nessun dolore
Do Mib Fa Do Do Mib Fa Do

Do Mib
Tu mi sembri un po' stupita
Fa Do
perché rimango qui indifferente
Do Mib
come se tu non avessi parlato
Fa Do
quasi come se tu non avessi detto niente
Do Mib Fa Do
ti sei innamorata cosa c'è cosa c'è che non va
Do Mib
io dovrei perciò soffrire d'adesso
Fa Do
per ragioni ovvie d'orgoglio e di sesso
Do Mib Fa Do
e invece niente no non sento niente no nessun dolore
Do Mib Fa Do *
non c'è tensione non c'è emozione nessun dolore
Do Mib
Quand'eri indecisa combattuta
Fa Do
tra l'abbracciare me o la vita
Do Mib
ti ricordi i miei silenzi pesanti
Fa Do
che tu credevi gelosia per inesistenti amanti
Do Mib Fa Do
allora già intuivo che c'era qualcosa che mi sfuggiva
Do Mib
quella fragile eterea coerenza
Fa Do
di bambina senza troppa pazienza
Do Mib Fa Do
non sento niente no adesso niente no nessun dolore
Do Mib Fa Do
non c'è tensione non c'è emozione nessun dolore
Do Mib Fa Do
non sento niente no adesso niente no nessun dolore
Do Mib Fa Do *
non c'è tensione non c'è emozione nessun dolore
Do Mib
Il vetro non è rotto dal sasso
Fa Do
ma dal braccio esperto di un ingenuo gradasso
Do Mib
l'applauso per sentirsi importante
Fa Do
senza domandarsi per quale gente
Do Mib
tutte le occhiate maliziose che davi
Fa Do
eran semi sparsi al vento qualcosa che perdevi
Do Mib Fa Lab7+ Do
e mi inaridivi e m'inaridivi e mi inaridivi
Do Mib Fa Do
non sento niente no adesso niente no nessun dolore
Do Mib Fa Do
non c'è tensione non c'è emozione nessun dolore
89 Battisti Lucio 89

Non è Francesca

Lam Sol Do Mi7 Lam


Ti stai sbagliando chi hai visto non è non è Francesca
Lam Sol Do
Lei è sempre a casa che aspetta me
Mi7 Lam Lam Sol
non è Francesca
Fa Sol Lam Sol Fa Mi7
Se c'era un uomo poi no non può essere lei
Lam Rem Lam Mi7
Francesca non ha mai chiesto di più
Lam Rem Lam Mi7
chi sta sbagliando son certo sei tu
Lam Rem Lam
Francesca non ha mai chiesto di più
Sol Mi7 Lam Sol Mi7
perché lei vive per me
Lam Sol Do Mi7 Lam
Come quell'altra è bionda però non è Francesca
Lam Sol Do
Era vestita di rosso lo so
Mi7 Lam Lam Sol
ma non è Francesca
Fa Sol Lam Sol Fa Mi7
Se era abbracciata poi no non può essere lei
Lam Rem Lam Mi7
Francesca non ha mai chiesto di più
Lam Rem Lam Mi7
chi sta sbagliando son certo sei tu
Lam Rem Lam
Francesca non ha mai chiesto di più
Sol Mi7 Lam Sol Mi7 Lam
perché lei vive per me lei vive per me
90 Battisti Lucio 90

Pensieri e parole
Che ne sai di un bambino che rubava e soltanto nel buio giocava e del sole che trafigge i solai che ne
sai E di un mondo tutto chiuso in una via e di un cinema di periferia che ne sai della nostra ferrovia
che ne sai?
Lam
Conosci me la mia lealtà
Fa
tu sai che oggi morirei per onestà
Rem
Conosci me il nome mio
Mi7 Lam
tu sola sai se è vero o no che credo in Dio
Lam
Che ne sai tu di un campo di grano
poesia di un amore profano
la paura d’esser preso per mano che ne sai
Rem
L’amore mio Che ne sai di un ragazzo per bene
Rem
è roccia ormai Che mostrava tutte quante le sue pene
Lam Mi
e sfida il tempo e sfida il vento e tu lo sai La
La mia sincerità per rubare la sua verginità sì tu lo sai che ne sai?
La4 Rem Sol Mi7 Lam
Davanti a me c’è un’altra vita la nostra è già finita
Do Rem Mi Lam La
e nuove notti e nuovi giorni cara vai o torni con me
La4 Rem Sol Mi7
Davanti a te ci sono io Dammi forza mio Dio o Oh Oh
Lam
un altro uomo Chiedo adesso perdono
Do Rem Mi Lam 7 Fa Mi
e nuove notti e nuovi giorni cara non odiarmi se puoi
Lam
Conosci me Che ne sai di un viaggio in Inghilterra
Lam
Quel che darei che ne sai di un amore israelita
Lam
perché negli altri ritrovare di due occhi sbarrati che mi han detto
Fa
gli occhi miei
detto bugiardo è finita [orch.]
Rem
Che ne sai di un ragazzo che ti amava che parlava
Lam
e niente sapeva e pur quello che diceva chissà perché
Mi7 La
chissà adesso verità
si tu lo sai
La4 Rem Sol Mi7 Lam
Davanti a me c’è un’altra vita la nostra è già finita
Do Rem Mi Lam La
e nuove notti e nuovi giorni cara vai o torni con me
La4 Rem Sol Mi7
Davanti a te ci sono io Dammi forza mio Dio o Oh Oh
Lam Do
un altro uomo Chiedo adesso perdono e nuove notti
Rem Mi Lam 7 Fa Mi Lam
e nuovi giorni cara non odiarmi se puoi
91 Battisti Lucio 91

Perché no
Do Do7+/Si Solm7 Sol7 Do Do7+/Si Solm7 Sol7
Do Do7+/Si Solm7 Sol7 Do Do7+/Si Solm7 Sol7

Do Do7+/Si Do6 Do
In un grande magazzino una volta al mese
Do Do7+/Si Mim7 La 9
Spingere un carrello pieno sotto braccio a te
Rem7 Fa/Sol Sol
e parlar di surgelati rincarati
Do Mi7 Lam Fa/Sol
far la coda mentre sento che ti appoggi a me
Do Do7+/Si Do6 Do
Prepararsi alla partenza con gli sci e scarponi
Do Do7+/Si Mim7 La 9
Essersi svegliati presto prima delle sei
Rem7 Fam Fam7/Sib
E fermarsi in trattoria per un panino
Do/Sol Mi7 Lam
e restar due giorni a letto e non andar più via
Rem7/Sol Sol Do Do7+
Perché no? Perché no?
Solm7 Do7 Fa
Perché no? Perché no?
Lam7/9 Re9
Scusi lei mi ama o no?
Rem7/9 Sol7/4 Sol7
Non lo so però ci sto!
Do Do7+/Si Do6 Do
Comperar la terra i semi e qualche grande vaso
Do Do7+/Si Mim7 La 9
coltivare un orto sul balcone insieme a te
Rem7 Fa/Sol Sol
Chi rubò la mia insalata? Chi l'ha mangiata?
Do Mi7 Lam Fa/Sol Sol
E rincorrerti sapendo quel che vuoi da me
Do Do7+/Si Do6 Do
Chiedere gli opuscoli turistici della mia città
Do Do7+/Si Mim7 La 9
e con te passare il giorno a visitar musei
Rem7 Fam Fam7/Sib
Monumenti e chiese parlando inglese
Do/Sol Mi7/Sol# Lam
e tornare a casa a piedi dandoti del lei
Sol Do/Sol Sol Do Sol Do Do7+/9
Ah ah ah Perché no? Perché no?
Solm7 Do7 Fa
Perché no? Perché no?
Lam7/9 Re7/9
Scusi lei mi ama o no?
Rem7/9 Rem7/Sol Sol
Non lo so però ci sto!
Do Do7+
Perché no? Perché no?
Solm7 Do7 Fa
Perché no? Perché no?
Lam7/9 Re7 Lam7/9 Re7
Scusi lei mi ama o no? mmmmm
Rem7/9 Sol7/4 Sol7 Do
Non lo so però ci sto! Però ci sto!

Do Do7+/Si Solm7 Sol Sfumando


92 Battisti Lucio 92

Per una lira


Versione inedita suonata dai Dik Dik

Re Re9 Re4 Re Re9 Re più volte

Re Sim Fa#m Sol La


Per una lira io vendo tutti i sogni miei
Re Sim Fa#m Sol La
per una lira ci metto sopra pure lei
Sol Re 4
È un affare sai
Sol Re 4
basta ricordare
Sol Re 4
di non amare
Mi La
di non amare
Re Sim Fa#m Sol La
Amico caro se c’è qualcosa che non va
Re Sim Fa#m Sol La
se ho chiesto troppo tu dammi pure la metà
Sol Re 4
È un affare sai
Sol Re 4
basta ricordare
Sol Re 4
di non amare
Sol Re Sib Mib
di non ama___________r
Mib Dom Solm Lab Sib
Per una lira io vendo tutto ciò che ho
Mib Dom Solm Lab Sib
Per una lira io so che lei non dice no
Lab Mib 4
Ma se penso che
Lab Mib 4
Tu sei un buon amico
Lab Mib 4
non te lo dico
Fa Sib
meglio per te
Lab Mib 4
Ma se penso che
Lab Mib 4
Tu sei un buon amico
Lab Mib
non te lo dico oh no
Lab Sib Mib
Meglio per te

Mib Mib9 Mib4 Mib Mib9 Mib più volte


93 Battisti Lucio 93

Prendila così
Mim Re Do Fa#m7 Mim Re Do Fa#m7
Mim Si Sib La Lab Sol Fa# Fa Mim

Lam7 Mim7
Prendila così non possiamo farne un dramma
Lam7 Mim7
conoscevi già hai detto i problemi mie di donna
Lam7 Re7 Sol7+
certo che lo so certo che lo so non ti preoccupare
Do7+ Fa#m7
tanto avrò da lavorare forse è tardi e rincasare vuoi
Si Lam7 Mim7
No che non vorrei io sto bene in questo posto
Lam7 Mim7
no che non vorrei questa sera è ancora presto
Lam7 Re7
Ma che sciocca sei ma che sciocca sei
Sol7+ Do7+
a parlar di rughe a parlar di vecchie streghe
Fa#m7 Si
meno bella certo non sarai
Do7+/9 Sol7+/9
E siccome è facile incontrarsi anche in una grande città
Do7+/9 Sol7+/9
e tu sai che io potrei purtroppo non esser più solo
Do7+/9
cerca di evitare tutti i posti che frequento
Sol7+/9
e che conosci anche tu
Do7+/9 Fa#m7 Si
nasce l'esigenza di sfuggirsi per non ferirsi di più
Lam7 Mim7
Lasciami giù qui è la solita prudenza
Lam7 Mim7
loro senza me mi hai detto è un problema di coscienza
Lam7 Re7/9 Sol7+
certo che lo so certo che lo so non ti preoccupare
Do7+ Fa#m7 Si
tanto avrò da lavorare ora è tardi e rincasare vuoi
Lam7 Mim7
No che non vorrei io sto bene in questo posto
Lam7 Mim7
no che non vorrei dopo corro e faccio presto
Mim7 Lam7 Re7 Sol7+ Do7+/9
Sax
Fa#m7 Si
meno bella certo non sarai
Do7+/9 Sol7+/9
E siccome è facile incontrarsi anche in una grande città
Do7+/9
e tu sai che io potrei purtroppo anzi spero
Sol7+/9
non esser più solo
Do7+/9
cerca di evitare tutti i posti che frequento
Sol7+/9
e che conosci anche tu
Do7+/9 Fa#m7 Si
nasce l'esigenza di sfuggirsi per non ferirsi di più
Lam7 Mim7
Prendila così non possiamo farne un dramma

Mim7 Lam7 Mim7 Lam7


Re7 Sol7+ Do7+/9
Fa#m7 Si Lam7 Mim7 Lam7 [] Sfumando []
94 Battisti Lucio 94

Prigioniero del mondo

Lab Fa# Do# Lab Fa# Do# Lab


mmmmmmmmmmmmmm
Lab Fa#
Avere nelle scarpe la voglia di andare
Do# Lab
avere negli occhi la voglia di guardare
Lab Fa#
e invece restare prigioniero di un mondo
Do# Lab Do# Lab
che ci lascia soltanto sognare solo sognare.
Do# Lab Do# Lab Do# Lab
No! Se non ci fossi tu io me ne andrei
Do# Lab
hey hey hey hey. No!
Do# Mib
Se non ci fossi tu io non sarei prigioniero
Lab Fa# Do# La
del mondo.
La Sol
Avere nel cuore la voglia di amare,
Re La
avere nella gola la voglia di gridare
La Sol
e chiudersi dentro prigioniero di un mondo
Re La Re La
che ci lascia soltanto sognare solo sognare.
Re La Re
No! Se non ci fossi tu
La Re La
io me ne andrei hey hey hey hey. No!
Re Mi
Se non ci fossi tu io partirei

non sarei prigioniero di nessuno e di niente

io sarei fra la gente uno che fa quel che sente.


La Re La
Oh no! Se non ci fossi tu io me ne andrei
Re La
Hey hey hey hey on no!
Re Mi
Se non ci fossi tu io non sarei
La
prigioniero del mondo.
La Sol Re La Sol Re La
Mmmmmmmmmmmmm
La Sol Re La La Sol Re La
Hey hey hey Hey hey hey
95 Battisti Lucio 95
Quest’inferno rosa
LA- DO SOL RE FA RE

LA- DO SOL
No non ferirmi no non farlo mai più.
RE FA RE
I baci tranquillizzanti mi buttano giù.
LA- DO SOL
Tu vuoi mostrare a tutti l'amore che c'è fra noi,
RE FA RE
una medaglia al valore che da sola tu dai.
LA- DO SOL
Adesso che hai una casa un uomo e una reputazione,
RE FA RE
padrona, padrona anche del tuo padrone.
LA- DO SOL
vorresti che ti seguissi nel goder con distinzione di tutti i frutti della vita
RE FA RE do sol si4 mi- la-
quasi quasi compresi quelli colti da altre dita...
re si mi- mi-7 la7 si
No non sei più tu
MI- LA-
e la memoria impertinente mi riporta là
RE SI MI-7
a una ragazza tra la gente smagliante di libertà.
LA7
Le parolacce le risate le corse e poi tu mia
SI
se fossi un altro uomo direi: poesia.
La- re
E quando con un salto tu sei piombata tra le braccia mie
Si mi-7
ti sei spogliata senza trovar nè scuse nè bugie
la7
e quando per scherzo dissi Quanto vuoi?
Si mi- mi-7 do7+ si-7 do7+ mib7+
Mi rispondesti seria L'amor che puoi!
LA- DO SOL re fa re
La disinvoltura che adesso tu hai ha come radici gli spiccioli miei.
LA- DO SOL re fa re
Le mura di un castello hai alzato intorno a noi e olio bollente sugli altri getti ormai
LA- DO SOL re fa re
scegliendo i nostri amici un computer diventi per l'occasione e chi hai scartato per te è un barbone
LA- DO SOL re fa
mi offri la tua fedeltà su un piatto decorato di mille attenzioni come dire hai comprato e ora godi
re fa7+ re fa7+ re do sol si4
le tue prigioni!
mi- la- re si mi-7
E vola la mia mente a qualche anno fa a una esplosione dirompete di vitalità a quando per punire quel
La7 si
moralista dell'ultimo piano tu improvvisamente gli mostrasti il seno!
mi- la- re si mi-7
E quando ancor piangendo per l'emozione tu cantando Fratelli d'Italia gridasti non ti lascio più
La7 si
e la violenza con la quale mi abbracciasti un giorno, un giorno quando non conoscevo questo rosa

inferno. Mi- la- re si mi-


96 Battisti Lucio 96

Respirando

Lam Mi7 Lam Lam Mi7 Lam


Lam Mi7 Lam Proprio in fondo al cuore senza pudore
Do Sol7 Do. Do Sol7 Mi Lam Lam Mi7 Lam
per cancellare anche il più nuovo amore.
Lam Mi7 Lam Do Sol7 Do
Respirando la polvere dell’auto che ti porta via Respirandomi ti vesti e sorridendo corri e poi sei fuori
Lam Mi7 Lam Do Sol7 Mi
mi domando perché più ti allontani e più ti sento mia Respirandomi tu metti in moto l’auto e accarezzi i fiori
Lam Mi7 Lam Fa7+
Respirando il primo dei ricordi che veloce appare Lontano una sirena e poi nessun rumore.
Lam Mi7 Mi
sto fumando mentre entri nel cervello Dolore e una gran gioia che addolcisce il male.
Lam Fa7+
e mi raggiungi il cuore. Fra tanta gente nera una cosa bella
Mi7
Lam Mi7 Lam tu a me uguale tu a me uguale.
Lam Mi7 Lam
Lam Mi7 Lam
Lam Mi7 Lam Lam Mi7 Lam
Proprio in fondo al cuore, senza pudore Do Sol7 Do
Lam Mi7 Lam Do Sol7 Mi Lam
per cancellare anche il più antico amore Lam Mi7 Lam
Do Sol7 Do Lam Mi7 Lam
Respirandoti io corro sulla strada senza più frenare
Do Sol7 Mi Do Sol7 Do
respirandoti, sorpasso sulla destra Respirandoci uh uh
Mi Do Sol7 Mi
e vedo un gran bagliore respirandoci guardiamo le campagne
Fa7+ Fa7+
Lontano una sirena e poi nessun rumore. che addormenta il sole. Respirandoci
Mi Mi
Lasciarti è fra i dolori quel che fa più male. le fresche valli, i boschi e le nascoste viole.
Fa7+ Mi7 Fa7+ Mi
Fra tanta gente nera una cosa bella tu al funerale Respirandoci le isole lontane, macchie verdi e il mare
Fa7+
Lam Mi7 Lam i canti delle genti nuove all’imbrunire
Lam Mi7 Lam Mi
Do Sol7 Do i canti delle genti nuove all’imbrunire
Do Sol7 Mi Lam Fa7+ Mi7
i canti delle genti nuove all’imbrunire
Lam Mi7 Lam
Respirando pensieri un po’ nascosti mentre prendi il sole Lam Mi7 Lam
Lam Mi7 Lam Mi7 Lam
ti stai accorgendo Do Sol7 Do
Lam Do Sol7 Mi Lam
che un uomo vale un altro sempre no non vale Lam Mi7 Lam
Lam Mi7 Lam Lam Mi7 Lam
Respirando più forte ti avvicini al mare.
Lam Mi7
Stai piangendo
Lam
Ti entro nel cervello e ti raggiungo il cuore.

Lam Mi7 Lam


Lam Mi7 Lam
97 Battisti Lucio 97

Sì viaggiare

Mim7 La Mim7 La Mim7 La La Sol Fa# Sim


Sim La Sol Fa#4 Fa#7 scinderesti poi la gente quella chiara dalla no
Sim La Sol Fa#4 Fa#7 Sim La Mim4 La Sol Fa# Sim
Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa e potresti ripartire certamente non volare
Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa (Fa Mim4 Sim) La Sol
ma viaggiare
Sim La Sol Fa# Sim Mim7 La7 Mim7 La7
Quel gran genio del mio amico Sì viaggiare evitando le buche più dure
La Sol Fa# Sim Mim7 La7
lui saprebbe cosa fare senza per questo cadere nelle tue paure
La Sol Mim7 La7
lui saprebbe come aggiustare gentilmente senza fumo con amore
Fa# Sim La Sol Fa# Mim La Mim La7
con un cacciavite in mano fa miracoli dolcemente viaggiare
Sim La Sol Fa# Sim Mim7 La7
Ti regolerebbe il minimo alzandolo un po’ rallentando per poi accelerare
La Sol Fa# Sim Mim7 La7
e non picchieresti in testa così forte no con un ritmo fluente di vita nel cuore
La Sol Fa# Sim Mim7 La7
e potresti ripartire certamente non volare gentilmente senza strappi al motore
La Sol Mim La7 Mim7 La7 Mim7
ma viaggiare La7
Mim7 La7 Mim7 La7 E tornare a viaggiare e di notte con i fari
Sì viaggiare evitando le buche più dure illuminare
Mim7 La7 Mim7 La7
senza per questo cadere nelle tue paure chiaramente la strada per saper dove andare
Mim7 La7 Mim7 La7
gentilmente senza fumo con amore Con coraggio gentilmente, gentilmente
Mim La Mim La7 Mim La Mim La7
dolcemente viaggiare dolcemente viaggiare
Mim7 La7 Mim7 La7
rallentando per poi accelerare nanananana
Mim7 La7 Mim7 La Sim La Sol Fa#4 Fa#7
con un ritmo fluente di vita nel cuore Nananana nananana
Mim7 La7
gentilmente senza strappi al motore Sim La Sol Fa#4 Fa#7 Sim La Mim4
Mim La7 Mim7 La7 Mim7 Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa
La7 Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa
E tornare a viaggiare e di notte con i fari
illuminare Mim7 La7 Mim7 La7
Mim7 La7 Sì viaggiare didididididididi
chiaramente la strada per saper dove andare Mim7 La7 Mim7 La7
Mim7 La7 Didididididididi didididididididi
Con coraggio gentilmente, gentilmente Mim La Mim7 La7 Mim7 La7
Mim La Mim La7 Dolcemente viaggiare rallentando per poi
dolcemente viaggiare accelerare
Mim7 La7 Mim7 La7
nanananana con un ritmo fluente di vita nel cuore
Mim7 La Sim La Sol Fa#4 Fa#7 Mim7 La7
Nananana nananana gentilmente senza strappi al motore
Mim La7 Mim La7 Mim7 La7
Sim La Sol Fa#4 Fa#7 Sim La Mim4 Nananananananananana [] nanananana []
Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa ripetere
Fa4 Fa Fa4 Fa Fa4 Fa (Fa Mim4 Sim)

Sim La Sol Fa# Sim


Quel gran genio del mio amico
La Sol Fa# Sim
con le mani sporche d’olio
La Sol
capirebbe molto meglio
Fa# Sim La Sol Fa# Sim
meglio certo di buttare, riparare
La Sol Fa# Sim
Pulirebbe forse il filtro soffiandoci un po’
98 Battisti Lucio 98

Sognando e risognando
Rem Solm6 Rem
La stalla con i buoi, per cielo gli occhi tuoi
Solm6 Rem Solm6 Rem
e l’acqua e i pesci e poi gli uccelli intorno a noi
Solm6 Rem Solm6 Rem
e il latte tu berrai e l’anima bianca tu avrai
Fa Fa7+ Rem
e dopo cena nei boschi correrai poi ansimante
Fa Fa7+ Rem Fa Rem Rem
nel letto tu sarai e il sonno poi giungerà non fermando il tuo sorriso a metà.
Rem9
Se corro ce la farò! Un’altra coda, oh no!
Rem9
E verde ora si può, che strada prendo non so.
Rem9
Nervosa tu sarai sul marciapiede mi aspetterai.
Fa Fa7+ Rem9
Il ristorante fa il turno oppure no
Fa Fa7+ Rem9
stavolta al cinema in piedi non starò
Fa Rem Rem7
Prendo un calmante così stanotte dormo oh sì!
Rem Do Sol Sib
Uomo se corri un po’ ce la fai! Ho quasi ancora un minuto.
Rem Do Sol Sib
Uomo ormai vicino tu sei! Io sono quasi arrivato!
Rem Do Sol Sib
Uomo ormai sei giunto da lei! Anche il posteggio ho trovato!
Solm6 Rem Solm6 Rem
La stalla con i buoi, per cielo gli occhi tuoi
Solm6 Rem Solm6 Rem
e l’acqua e i pesci e poi gli uccelli intorno a noi
Rem9
Se corro ce la farò!
e latte tu berrai
Un’altra coda, oh no! E verde ora si può
e l’anima bianca tu avrai
che strada prendo non so Nervosa tu sarai
e dopo cena nei boschi correrai
sul marciapiede mi aspetterai.
poi ansimante nel letto tu sarai
Fa Fa7+ Rem9
Il ristorante fa il turno oppure no
e il sonno poi giungerà…
Fa Fa7+ Rem9
stavolta al cinema in piedi non starò
Fa Rem Rem7
Prendo un calmante così stanotte dormo oh sì!
Rem Do Sol Sib
Uomo se corri un po’ ce la fai! Ho quasi ancora un minuto.
Rem Do Sol Sib
Uomo ormai vicino tu sei! Io sono quasi arrivato!
Rem Do Sol Sib
Uomo ormai sei giunto da lei! Anche il posteggio ho trovato!
Rem Do Sol Sib Rem Do Sol Sib
Uomo se corri un po’ ce la fai! Uomo…
99 Battisti Lucio 99

Una
La Re Mi La Re
Mi La Mi
Tu non sei molto bella e neanche intelligente
Re La La4/2
ma non t'importa niente perché tu non lo sai
La Mi
tu vivi per ballare sei in cerca dell'amore
Re La
ma quale quale amore ancora non lo sai
Do#m
oh Io ti apro il mio cuore tu fai finta di ascoltare
Re
ed intanto guardi in giro
Mi7
vuoi qualcosa da mangiare eh eh
La Re Mi
Ma perché proprio tu proprio tu nella mia vita
La Re Mi
che con te prima ancor di cominciare è già finita
La Re Mi
Ma perché proprio tu proprio tu con quella faccia
La Re Mi La
è possibile che mi piaccia una come te
La Re Mi La Re Mi
uh! Du dududu
Mi La Mi
Io cercavo una ragazza con un fiore fra i capelli
Re La La4/2
tu sorridi a brutti e belli e un giardino in testa hai
La Mi
Ti accontento in ogni cosa tutto ciò per una rosa
Re La
che non ha nessun profumo che è di plastica oramai!
Do#m
Oh! Io ti apro il mio cuore tu fai finta di ascoltare
Re
ed intanto guardi in giro
Mi7
vuoi qualcosa da mangiare eh eh
La Re Mi
Ma perché proprio tu proprio tu nella mia vita
La Re Mi
che con te prima ancor di cominciare è già finita
La Re Mi
Ma perché proprio tu proprio tu con quella faccia
La Re Mi La
è possibile che mi piaccia una come te
Re Mi La Re Mi La Re Mi La
didididdada ddada (ma perché proprio tu…)
100 Battisti Lucio 100

Una donna per amico


Sol La Re Sol La Re
Sol La Re Sol La Re
Mim7 Fa#m Sol La Re
Tiriri riririri Lab Sib Mib
ma il mio mestiere è vivere la vita
Re. Re Do Sol Re. Sib Fa Do Sol Lab Sib Mib
Re. Re Do Sol Re. Sib Fa Do Sol Re che sia di tutti i giorni o sconosciuta
Fam7 Solm
Sol La Re ti odio forte, debole compagna
Può darsi ch'io non sappia cosa dico Lab Sib Mib
Sol La Re che poche volte impara e troppo insegna
scegliendo te una donna per amico
Sol La Re Mib. Mib Reb Lab Mib. Si Fa# Reb Lab
ma il mio mestiere è vivere la vita Mib. Mib Reb Lab Mib. Si Fa# Reb Lab Mib
Sol La Re
che sia di tutti i giorni o sconosciuta Lab Sib Mib
Mim7 Re7+/Fa# Non c'è una gomma ancor che non si buca
ti amo forte debole compagna Lab Sib Mib
Sol La Re Il mastice sei tu mia vecchia amica
che qualche volta impara e a volte insegna Lab Sib Mib
Oh oh La pezza sono io ma che vergogna
Re. Re Do Sol Re. Sib Fa Do Sol Lab Sib Mib
Re. Re Do Sol Re. Sib Fa Do Sol Re Che importa, tocca a te avanti sogna
Fam7 Mib7+/Sol
Sol La Re Ti amo, forte, debole compagna
L'eccitazione è il sintomo d'amore Lab Sib7 Mib
Sol La Re che qualche volta impara e a volte insegna
al quale non sappiamo rinunciare
Sol La Re Mib. Mib Reb Lab
Le conseguenze spesso fan soffrire Mib. Lab Reb Fam7 Mib
Sol La Re
a turno ci dobbiamo consolare Fa# Sibm7
Mim7 Re7+/Fa# Mi sono innamorato? Sì, un po'
e tu amica cara mi consoli Fa# Sibm7
Sol La Re. Rincoglionito? Non dico no
perché ci ritroviamo sempre soli Fa# Sibm7
Per te son tutte un po' squallide
Re. Re Do Sol Fa# Sibm7
Re. Sol Re Mim7 Re La gelosia non è lecita
Mi Sol#m7 La7+
Fa Lam7 Quello che voglio lo sai
Ti sei innamorata di chi? Mi Sol#m7 La7+
Fa Lam7 non mi fermerai
Troppo docile, non fa per te Mi Sol#m7 La7+
Fa Lam7 Che menagramo che sei
Lo so divento antipatico Mi Sol#m7 La Fa#m7 ( Si7) Mi
Fa Lam7 eventualmente puoi sempre ridere poi
ma è sempre meglio che ipocrita La Si7 Mi
Mib Solm7 Lab7+ Mib Solm7 Lab7+ Ma che disastro, io mi maledico
D'accordo, fa come vuoi I miei consigli mai La Si7 Mi
Mib Solm7 Lab7+ ho scelto te - una donna - per amico
Mi arrendo fa come vuoi La Si7 Mi
Mib Solm7 Lab Fam7 ( Sib7) Mib ma il mio mestiere è vivere la vita
ci ritroviamo come al solito poi La Si7 Mi
Lab Sib Mib che sia di tutti i giorni o sconosciuta
Ma che disastro, io mi maledico Fa#m7 Mi7+/Sol#
Lab Sib Mib ti amo forte, debole compagna
ho scelto te - una donna - per amico La Si7 Mi
che qualche volta impara e qualche insegna

[] Mi. Mi Re La Mi Do Sol Re La
Mi. Mi Re La Mi Do Sol Re La Mi []
Ripetere sfumando
101 Battisti Lucio 101

Una giornata uggiosa

Mim Re Do7+ Sim7/4 Mim Re Do7+ Sim7/4 Mim Re9 Do7+ Sim7
Ma che colore ha?
Mim Re Do7+ Sim7/4
Sogno un cimitero di campagna e io là
Mim Re Do7+ Sim7/4
all'ombra di un ciliegio in fiore senza età Mim Re9 Do7+ Sim7/4
Mim Re Do7+ Sim7/4 Sogno il mio paese infine dignitoso
per riposare un poco due o trecento anni Mim Re Do7+ Sim7/4
Mim Re Do7+ Sim7/4 e un fiume con i pesci vivi a un'ora dalla casa
Giusto per capir di più e placar gli affanni Mim Re Do7+ Sim7/4
di non sognare la Nuovissima Zelanda
Mim Re Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7 Mim Re 9 Do7+ Sim7/4
Per fuggire via da te Brianza velenosa
Mim Re9 Do7+ Sim7
Mim Re Do7+ Sim7/4 Ma che colore ha una giornata uggiosa
Sogno al mio risveglio di trovarti accanto Mim Re9 Do7+ Sim7
Mim Re 9 Do7+ Sim7/4 ma che sapore ha una vita mal spesa
intatta con le stesse mutandine rosa Mim Re9 Do7+ Sim7
Mim Re9 Do7+ Sim7/4 Ma che colore ha una giornata uggiosa
non più bandiera di un vivissimo tormento Mim Re9 Do7+ Sim7
Mim Re9 Do7+ Sim7/4 ma che sapore ha una vita mal spesa
ma solo l'ornamento di una bella sposa
Mim Re9 Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7
Ma che colore ha una giornata uggiosa Mim Re/Fa# Do7+/Sol Sim7/La
Mim Re9 Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7
ma che sapore ha una vita mal spesa
Mim Re9 Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7
Ma che colore ha una giornata uggiosa Ma che colore ha? Ma che colore ha?
Mim Re9 Do7+ Sim7 Mim Re Do7+ Sim7
ma che sapore ha una vita mal spesa Ma che sapore ha? Ma che sapore ha?
Mim Re6 Do7+ Sim7
Ma che colore ha?
Mim Re/Fa# Do/Sol Sim7/La
Ma che colore ha?
Mim Re9 Do7+ Sim7
Ma che colore ha?
Mim Re9 Do7+ Sim7/4
Sogno di abbracciare un amico vero
Mim Re9
Che non voglia vendicarsi su di me
Do7+ Sim7/4
di un suo momento amaro
Mim Re Do7+ Sim7/4
e gente giusta che rifiuti d'esser preda
Mim Re Do7+ Sim7/4
di facili entusiasmi e ideologie alla moda
Mim Re9 Do7+ Sim7
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Mim Re9 Do7+ Sim7
ma che sapore ha una vita mal spesa
Mim Re9 Do7+ Sim7
Ma che colore ha una giornata uggiosa
Mim Re9 Do7+ Sim7
ma che sapore ha una vita mal spesa
Mim Re6 Do7+ Sim7
Ma che colore ha?
Mim Re/Fa# Do/Sol Sim7/La
Ma che colore ha?
102 Battisti Lucio 102

Un'avventura

Re Sol Re La Re Sol La

Re Sol Re Fa#m
Non sarà un'avventura non può essere soltanto
Si7 Mim La
una primavera questo amore non è una stella
Sol La Sol La
che al mattino se ne va oh no no no no no no
Re
Non sarà un'avventura
Fa#m Si7
questo amore è fatto solo di poesia
Mim La Sol La
tu sei mia tu sei mia fino a quando gli occhi miei
Sol La7 Re
avran luce per guardare gli occhi tuoi
Re Fa#m Sol
Innamorato sempre di più In fondo all'anima
Re
per sempre tu
La Re Fa#m
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
Sol Re La
domani e sempre… sempre vivrà sempre vivrà
Re La
sempre vivrà sempre vivrà
Re
No non sarà un'avventura un’avventura
Fa#m Si7
non è un fuoco che col tempo può morire
Mim La
Ma vivrà quanto il mondo
Sol La Sol
fino a quando gli occhi miei avran luce
La7 Re
per guardare gli occhi tuoi
Re Fa#m Sol
Innamorato sempre di più In fondo all'anima
Re La
per sempre tu
La Re Fa#m
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
Sol Re La
domani e sempre… sempre vivrà
La Re Fa#m
perché io sono innamorato sempre di più
Sol Re La Re
In fondo all'anima ci sei per sempre tu
103 Battisti Lucio 103

Uno in più

Lam Sol
Una voce sta cantando ma son pochi ad ascoltare
Lam Sol
i gabbiani stan gridando per poterla soffocare
Do Re
altre voci piano piano stan crescendo da lontano
Do Sim Lam Sol
se quel canto vuoi seguire puoi cantare
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Lam Sol
Lungo spiagge sconosciute siamo in tanti a camminare
Lam Sol
con le lacrime negli occhi con il sole dentro al cuore
Do Re
se sei stanco di lottare vieni qui a riposare
Do Sim Lam Sol
se non sai più cosa fare puoi cantare
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Lam Sol
Mentre il mare sta a guardare continuiamo a camminare
Lam Sol
come tanti burattini con le facce da bambini
Do Re
se sei stanco di lottare siedi qui a riposare
Do Sim Lam Sol
se non sai più cosa fare puoi cantare
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più con noi
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai uno in più uno in più
Sim Do Sol Do Sol
E così tu sarai, tu sarai… ah ah
Sim Do
nanavana baby nanavana baby
Sol Do Sol
nanavana baby nanavana baby
104 Battisti Lucio 104
105 Battisti Lucio 105
106 Beatles 106

Hey Jude

F C C7sus4 C7 F
Hey Jude dont make it bad take a sad song and make it better
Bb F C7 F
Remember to let her into your heart and then you can start to make it better

F C C7 C7sus4 C7 F
Hey Jude dont be afraid you were made to go out and get her
Bb F C7 F
The minute you let her under your skin then you begin to make it better
F7 Bb Gm7 C7
F
And anytime you feel the pain hey jude refrain dont carry the world upon your
shoulders
F7 Bb Gm7 C7
F
For now you know that its a fool who plays it cool by making his world a
little colder
F7 C7
Da da da da Da da da da Da

Hey Jude dont let me down You have found her now go and get her
Remember to let her into you heart then you can start to make it better
So let it out and let it in Hey Jude begin your waiting for someone to perform
with
And dont you know that its just you Hey jude you'l do da movement you need is
on your shoulders
Da da da da Da da da da Da

No repeat first verse and in 4/4 adlibing wildly ie Jeeeoohweewwude &


better Better BETTER
:end
107 Beatles 107

Let It Be
Do Sol Lam Fa
When I find myself in times of trouble, Mother Mary comes to me
Do Sol Fa Do Rem7 Do
Speaking words of wisdom, let it be
Do Sol Lam Fa
And in my hour of darkness, She is standing right in front of me
Do Sol Fa Do Rem7 Do
Speaking words of wisdom, Let it be
Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
Whisper words of wisdom, let it be

Do Sol Lam Fa
And when the broken hearted people, Living in the world agree
Do Sol Fa Do Rem7 Do
There will be an answer, let it be
Do Sol Lam Fa
But though they may be parted, There is still a chance that they may see
Do Sol Fa Do Rem7 Do
There will be an answer, let it be

Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
There will be an answer, let it be
Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
Whisper words of wisdom, let it be

Do Sol Lam Fa Do Sol Fa Do Rem7 Do

Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
Whisper words of wisdom, let it be
Do Sol Lam Fa
And when the night is cloudy, There is still a light that shines on me
Do Sol Fa Do Rem7 Do
Shine on till tomorrow, let it be
Do Sol Lam Fa
I wake up to the sound of music, Mother Mary comes to me
Do Sol Fa Do Rem7 Do
Speaking words of wisdom, let it be

Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
There will be an answer, let it be
Lam Sol Fa Do
Let it be, let it be, let it be, let it be
Sol Do Fa Do Rem7 Do
Whisper words of wisdom, let it be
108 Beatles 108

Yesterday

Fa Mim7 La7 Rem


Yesterday all my troubles seemed so far away
Sib Do7 Fa Do Sol7 Sib Fa
now I need a place to hide away oh I believe in yesterday

Fa Mim7 La7 Rem


Suddenly i'm not half the man I used to be
Sib Do7 Fa Do Sol7 Sib Fa
there's a shadow hanging over me oh I believe in yesterday

Mim7 La7 Rem Sib La Do7 Fa


Why she had to go I don't know she wouldn't say
Mim7 La7 Rem Sib La Do7 Fa
I said some thing wrong now I long for yesterday
Fa Mim7 La7 Rem
Yesterday love was such an easy game to play
Sib Do7 Fa Do Sol7 Sib Fa
now I need a place to hide away oh I believe in yesterday

Mim7 La7 Rem Sib La Do7 Fa


Why she had to go I don't know she wouldn't say
Mim7 La7 Rem Sib La Do7 Fa
I said some thing wrong now I long for yesterday
Fa Mim7 La7 Rem
Yesterday love was such an easy game to play
Sib Do7 Fa Do Sol7 Sib Fa
now I need a place to hide away oh I belive in yesterday
Sol7 Sib Fa
109 Bella Gianni 109

NON SI PUÒ MORIRE DENTRO

Sol Do Do Re Sim Mim Do Re Sol Mim


Se il nostro amore è un altro fallimento non si può morire dentro e sorridersi così

La6 Si Do Re Sol Mim Do Re Sim Mim


non me la prenderò con te, con lui ne con il Anche senza me bella si ma triste non sarai
vento.
Do Re Sim Mim Do Re Sol Mim
Sol La6 non si può morire dentro e restando morirei
Perchè son stato io a sollevarti il mento
Do Re Sol Mim Do Re Sim Mim
Lam Do Re Un puntino tu la tua storia scrivere vorrei
perchè non ti comprai e adesso non ti vendo
Do Re Sim Mim Do Re Sol
Sol Mim Do Re ma non si può morire dentro e restando
Tu bella e triste Mim
morirei
Sol Mim Do Re
tu mi dicesti quando Sol Mim Do Re
Tu bella e triste
Sim Mim
ti lasciai Sol Mim Do Re
tu mi dicesti quando
Do Re Sim Mim Do Re
non si può morire dentro e morendo me ne Sim Mim
andai ti lasciai

Do Re Sol Mim Do Re Sim Mim Do Re Sim Mim Do Re


Ora sono qui dopo un anno l'ho capito che non si può morire dentro e morendo me ne
andai
Do Re Sim Mim Do Re Sol
non si può morire dentro e morivo senza te
STRUM: Sim Mim Do Re (2 volte)

|| Do | La6 | Si ||

Sol Do
Abbracciami anche tu ci son troppe persone

La6 Si
se no non lo fare l'amore qui alla stazione

Sol La6
ma non stare lì a buttar via i minuti

Lam Do Re
il mondo tu lo sai è degli innamorati

Sol Mim Do Re
Tu chi nascondi

Sol Mim Do Re Sim Mim


tu se c'è un altro dillo pure qui
110 Bella Gianni 110

PIU' CI PENSO
LA- FA
I tuoi corti capelli come sono cambiati
SOL LA-
no, non mi dire chi li ha accarezzati.
FA
Fossi un pittore brucerei il tuo ritratto
SOL LA-
ma sono solo un amante distratto.
DO RE-
Io non posso cantare e non voglio
MI7
mi lasciasti solo col mio orgoglio.
DO RE-
La mia anima e' in un labirinto
MI7
dove ho spento il fuoco con le mani
DO FA
ma come vuoi che io ti dica rimani
RE- MI7
se ti sfioro eppure siamo lontani...
DO RE- LA-
Piu' ci penso e piu' mi viene voglia di lei
FA SOL DO
anche se nella mia mente piu' bella tu sei.
MI7 DO RE- LA-
La mia sete cresce finche' l'acqua non c'e'
MI- FA
ed ora che ci sei
DO SOL DO
io piu' ci penso piu' mi viene voglia di lei...

Le mie forze di uomo sono poche, perdono


io mi avvicino e riscopro il tuo seno
e il tuo profumo come un dolce veleno
sfida il ricordo di pure emozioni.
Lei aveva una paura dolce,
il tuo sguardo ti taglia come una falce
io di te subisco la presenza,
ma di lei non posso fare senza.
Sono qui ed il tuo amor consumo,
come lei non mi amera' nessuno.

Piu' ci penso e piu' mi viene voglia di lei


anche se nella mia mente piu' bella tu sei.
La mia sete cresce finche' l'acqua non c'e'
ed ora che ci sei
io piu' ci penso piu' mi viene voglia di lei...
111 Bella Marcella 111

Canto straniero
Chiara così, Do Re
Re canto straniero
la notte non è stata mai è triste sì, Sol
Sol non ti lascierà da solo
perchè te ne vai il mio canto straniero Do Re
Mi- Mi- Do
non dormirai questa notte siamo grandi
Do La- Re Sol
abbracciato con me e soffrire ci fà
Sol Re Do
perchè so che ormai tu ti sei stare a terra
Sol Re7 Re Sol
innamorato di lei e volare nell' immensità diventa il mio
Sol Do Re
Lento sarà il mio disco che canto straniero
Re Sol
ti legherà un pò più a lei non c'è umanità nel cuore di un
Sol Do Re
e meno a me canto gitano
Mi- Mi- Do Re
e scorderai il mio nome e il mio canto straniero
Do La- Sol
ma non scorderai sei tu
Sol Do Re Sol Re7
quest' estate che come un dolce veleno di più
Re Sol Re7
finirà senza di noi Chiara così, la notte non è stata mai
Sol è triste sì, perchè te ne vai
Intonerò le note ma a posto no questa testa non
Re la metterò con o senza te
più alte che so per i tuoi si so che io ricomincerò Proprio adesso
Sol che credo nell' immensità
e per i tuoi no ascolta il mio canto straniero
Mi- non ti lascierà da solo
forse per te come un canto il mio canto straniero siamo grandi
Do La- e soffrire ci fa stare a terra
straniero sarò e volare nell' immensità
Sol diventa il mio canto straniero non c'è
sola volerò umanità nel cuore di un canto gitano
Re e il mio canto straniero sei tu
certa che come un dolce veleno di più siamo grandi
Sol e soffrire ci fa stare a terra
non mi perderò e volare nell' immensità diventa il mio
Re7 canto straniero non c'è umanità
Proprio adesso che credo nel cuore di un canto gitano
e il mio canto straniero sei tu
Sol come un dolce veleno di
nell' immensità ascolta il mio
112 Bella Marcella 112

Montagne verdi

Sol Re Mim Sim Sol Re La La la la la la la la la la


Re la la la la la la la la la
Mi ricordo montagne verdi la la la la la la la la la
Mim7 la la la la la la la la la
e le corse di una bambina
con l'amico mio più sincero {soc}
Re Il mio destino è di stare accanto a te
un coniglio dal muso nero. con te vicino più paura non avrò
e un po' più donna io sarò.
Sol La Re {eoc}
Poi un giorno mi prese il treno
Sol La Mim Sol Re
l'erba, il prato e quello che era mio Montagne verdi
Si7 Mim7 Mim La7sus4 Re
scomparivano piano piano nei tuoi occhi rivedrò.
La7 Re
e piangendo parlai con Dio.

Quante volte ho cercato il sole


quante volte ho mangiato sale
la città aveva mille sguardi
io sognavo montagne verdi.

{soc}
Sol Re Mim Sim
Il mio destino è di stare accanto a te
Sol Re Mim Sim
con te vicino più paura non avrò
Sol Re La
e un po' bambina tornerò.
{eoc}

Mi ricordo montagne verdi


quella sera negli occhi tuoi
quando hai detto, "si è fatto tardi,
t'accompagno se tu lo vuoi".

Nella nebbia le tue parole


la tua storia è la mia storia
poi nel buio senza parlare
ho dormito con te sul cuore.

Io ti amo mio grande amore


Io ti amo mio primo amore
quante volte ho cercato il sole
quante volte ho cercato il sole.
113 Bella Marcella 113

Nessuno mai
114 Bennato Edoardo 114

Campi Flegrei
LA RE LA RE LA
Son già le sette nell'aria c'è un suono

LA RE LA DO#7 FA#-
è Magda forse che studia il piano.

RE LA RE LA
Lino mi chiama giù dal cortile:

SI- MI
è la sua voce certo non mi posso sbagliare.

LA RE LA RE LA
Passa la gente che suono che fa...

LA RELA DO#7 FA#-


non è un paese non è una città.

RE LA SI-
Ma era dolce era dolce per me...

LA RE MI
quella strada mi è cara la più cara che c'è...

LA RE
Campi Flegrei, gente che va,

MI MI7
tempo d'aprile, qualche anno fa.

LA RE
Vecchio pianino suona per me

SI- MI RE LA RE LA
quella canzone... Campi Flegrei...

Sera di festa son tutti fuori

e per il viale, tanti colori.

Quanto costa la felicità? Venti lire soltanto, la giostra è là...

Ma se ci penso, forse già d'allora

avevo dentro questa paura,

questa rabbia, quest'ansia che

mi continua a portare via lontano da te...


115 Bennato Edoardo 115

Detto tra noi


RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE/SOL/RE LA
Guarda quel castello, e' tuo e' tuo se lo vuoi
RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE LA
Io apriro' il cancello e tu, tu mi seguirai
RE LA MIM MIM7
E dentro i viali di quel giardino, ti ci ritroverai:
FA#DIM RE MIM/LA
ci hai vissuto per ore ed ore nei sogni tuoi...
RE LA MIM MIM7
E alla sorgente di acqua fatata poi ti disseterai
FA SOL SIB DO RE
ma gia' tu scuoti la testa, la favola forse sai...
Si e' vero!
SOL RE MI LA
Detto tra noi, sono solo un brigante, non un re
SOL RE
Sono uno che vende sogni alla gente
SIB LA RE
fa promesse che mai potra' mantenere
SOL RE MI LA
Favole si', ne ho contate ma tante, tante sai
SOL RE
detto tra noi, io non sono un gigante
SIB LA RE
draghi non ne ho ammazzati mai...

RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE/SOL/RE LA


Ho un progetto in mente, un parco in ogni citta'
RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE SOL/RE LA
Quanto spazio verde, la vita per voi cambiera'
RE LA MIM MIM7
E costruiro' ponti e larghe autostrade a dieci e piu' corsie
FA#DIM RE MIM/LA
senza code ai caselli, pedaggi ed altre diavolerie
RE LA MIM MIM7
E tutta la gente che e' costretta a emigrare a casa tornera'
FA SOL SIB DO RE
ma gia' scuotete la testa, piu' non mi credete ormai....
Si e' vero!
SOL RE MI LA
Detto tra noi, sono solo un brigante, non un re
SOL RE
Sono uno che vende sogni alla gente
SIB LA RE
fa promesse che mai potra' mantenere
SOL RE MI LA
Favole si', ne ho contate ma tante, tante sai
SOL RE SIB LA RE
detto tra noi, io non sono un gigante draghi non ne ho ammazzati mai...
116 Bennato Edoardo 116

Dotti, medici e sapienti


RE SOL LA7 RE RE SOL LA7 RE deve essere isolato!

RE SOL Son sicuro ed ho le prove


E nel nome del progresso questo è un caso molto grave
LA RE trattamento radicale, quindi
il dibattito sia aperto, prima che finisca male!
RE SOL
parleranno tutti quanti, RE SOL LA RE RE SOL LA RE
LA7 RE
dotti, medici e sapienti. Mi dispiace dissentire
per me il caso è elementare
Tutti intorno al capezzale, il ragazzo è un immaturo
di un malato molto grave non ha fatto il militare
anzi già qualcuno ha detto
che il malato è quasi morto. Al congresso sono tanti...

RE SOL LA7 RE RE SOL LA7 RE SI- FA#-


Permettete una parola,
Così giovane che peccato SI- LA7
che si sia così conciato io non sono mai andato a scuola
si dia quindi la parola RE SI
al rettore della scuola. e fra gente più importante
MI- LA7
Sono a tutti molto grato io che non valgo niente
di esser stato consultato RE SI- MI-FA#7
per me il caso è lampante forse non dovrei nemmeno parlare
costui è solo un commediante! SI- FA#-
Ma dopo quanto avete detto
No, non è per contraddire SI- LA7
il collega professore, io non posso più stare zitto
ma costui è un disadattato RE SI
che sia subito internato! e perciò prima che
MI- LA
SOL RE mi potiate fermare
Al congresso sono tanti, RE MI7
LA7 SI- devo urlare e gridare,
dotti, medici e sapienti, LA7 RE SI+
SOL RE io lo devo avvisare
per parlare, giudicare, MI-7 LA7
LA7 RE di alzarsi e scappare
valutare e provvedere,
SOL RE RE SI7 MI- LA7 [ad libitum]
e trovare dei rimedi,
LA7 RE anche se si sente male,
per il giovane in questione. che se si vuole salvare,
deve subito scappare!
Questo giovane malato Vai, scappa! scappa! scappa! ...
so io come va curato Prendetelo! prendetelo! guardie! ...
ha già troppo contagiato Scappa! scappa! ...
117 Bennato Edoardo 117
118 Bennato Edoardo 118
119 Bennato Edoardo 119

Io per te Margherita

Re La
Io per te Margherita
Do#7 Fa#m
ho sciupato una vita
Sim La Mi7 La
ero folle di te... di te... di te
Sim La Mi7 La
e tu ridevi di me... di me... di me

Questa grande passione


e' la mia disperazione
oramai gia' lo so... lo so... lo so
che prima o poi soccombero'
bero'... bero'...

Contero' fino a venti


e se tu non ti arrendi
allora ti sparero'
pero'... pero'...
dopo anch'io mi sparero'
pero'... pero'...

Questa storia d'amore


cosi' doveva finire
ero folle di te... di te... di te
e tu ridevi di me... di me... di me

Io per te Margherita
ho sciupato una vita
ero folle di te... di te... di te
e tu ridevi di me... di me... di me
120 Bennato Edoardo 120

La fata

Fa Do Fa Do Fa Do Fa Do C'è chi ti urla che sei bella,


Fa Sib Do7 Fa che sei una fata, sei una stella,
C'è solo un fiore in quella stanza poi ti fa schiava, però no,
Sib Do7 Fa chiamarlo amore non si può.
e tu ti muovi con pazienza
Sib La D7 Sol {soc}
la medicina è amara ma Ma forse è per vendetta
Solm Fa Do7 Fa e forse è per paura
tu già lo sai che la berrà. o solo per pazzia,
ma da sempre
Se non si arrende tu lo tenti tu sei quella che paga di più
e sciogli il nodo dei tuoi fianchi se vuoi volare ti tirano giù
che quel vestito scopre già e se comincia la caccia alle streghe
chi coglie il fiore impazzirà. la strega sei tu.
{eoc}
Farà per te qualunque cosa
e tu sorella e madre e sposa C'è chi ti esalta, chi ti adula,
e tu regina o fata, tu c'è chi ti espone anche in vetrina
non puoi pretendere di più. si dice amore, però no,
Solm Fa Do7 Fa Fa7
Fa Sib Do7 Fa Sib Do7 Fa chiamarlo amore non si può.
e tu regina o fata, tu Sib La Re7 Sol
non puoi pretendere di più. si dice amore, però no,
Solm Fa Do7 Fa
{soc} chiamarlo amore non si può.
Fa7 Re7 Solm
Ma forse è per vendetta,
Do7 Fa
e forse è per paura
Lab Dom
o solo per pazzia,
Reb7 Do7
ma da sempre
Fa Mib Sib Fa
tu sei quella che paga di più
Mib Sib Fa
se vuoi volare ti tirano giù
Mib
e se comincia la caccia alle streghe
Sib Do7
la strega sei tu.
{eoc}

Ma insegui sogni da bambina


e chiedi amore e sei sincera
non fai magie, né trucchi, ma
nessuno ormai ci crederà.
121 Bennato Edoardo 121
122 Bennato Edoardo 122
123 Bennato Edoardo 123

Non farti cadere le braccia

Do D Do D Do Sol Do Sol Do D Do D intorno a te... e allora


Do Sol Do Sol
Sol Mim
L'entrata è sempre quella, Non farti cadere le braccia,
Lam7 Re corri forte, va più forte che puoi.
ma portiere io non ti conosco Non devi voltare la faccia,
Sol Mim non arrenderti né ora né mai!
io che vivevo qui
Lam7 Re
io che ormai scordare più non posso... Lo so ti scoppia il cuore,
Mim Do Sol Mi7
dalla cucina una voce cara dici anche di voler morire,
Mim Lam Do Re7 Sol
mia madre che mi dice: dici è meglio che correr così,
ma no, non puoi fermarti,
Sol Mi7 Do Re
Sol Mi7 non farti cadere le braccia, no, no,
Non farti cadere le braccia, Sol
Do Re Sol no...
corri forte, va più forte che puoi. Sol Mi7 Do Re Sol
Mi7 non devi voltare la faccia, no, no, no...
Non devi voltare la faccia, Sol Mi7
Do Re7 Sol non farti cadere le braccia,
non arrenderti né ora né mai! Do Re Do Sol
non arrenderti né ora né mai!

Su per le scale buio


ma la luce corre dentro agli occhi
sono un bambino io
con ancora i graffi sui ginocchi
dalla cucina una voce cara
mia madre che mi dice:

Non farti cadere le braccia,


corri forte, va più forte che puoi.
Non devi voltare la faccia,
non arrenderti né ora né mai!
{eoc}

Non so... non so...

se ti è capitato mai
di dover fare una lunga corsa
ed a metà strada stanco
dire a te stesso "adesso basta!"
Eppure altri stan correndo ancora
124 Bennato Edoardo 124

Ogni favola è un gioco

RE RE5+ SI-
Ogni favola è un gioco che si fa con il tempo
Mi- LA7
ed è vera soltanto a metà
MI- LA7 RE SI-
la puoi vivere tutta in un solo momento
MI- LA7
è una favola e non è realtà
RE RE5+ SI-
Ogni favola è un gioco che finisce se senti
Mi- LA7
tutti vissero felici e contenti
MI- LA7 RE SI-
forse esiste da sempre non importa l'età
Mi- LA7 RE
perché è vera soltanto a metà!

Ogni favola è un gioco è una storia inventata


ed è vera soltanto a metà
e fa il giro dei mondo, e chissà dove è nata
è una favola, e non è realtà

Ogni favola è un gioco se ti fermi a giocare


dopo un poco lasciala andare
non la puoi ritrovare
in nessuna città perché è vera soltanto a metà!
SI- DO#-
Universi sconosciuti, anni luce da esplorare
LA FA# SOL LA
astronavi della mente, verso altre verità!
Ogni favola è un gioco che si fa con il tempo
ed è vera soltanto a metà
la puoi vivere tutta in un solo momento
è una favola e non è realtà!
Ogni favola è un gioco se ti fermi a giocare
dopo un poco lasciala andare
non la puoi ritrovare in nessuna città
DO9 LA7 RE
perché è vera soltanto a metà
125 Bennato Edoardo 125

Sei come un juke-box

Re Sol Re
Muoviti muoviti, facci sentire
La
un'altra musica, una nuova canzone
Re Sol Re
muoviti muoviti, non ti fermare
La
tutta la notte devi suonare...

Muoviti muoviti, facci sentire


un'altra musica, una nuova canzone
muoviti muoviti, non ti stancare
tutta la notte devi suonare...

Muoviti muoviti, la notte e' breve


il tempo stringe, non farti pregare
Re
e poi non puoi piu' tirarti indietro
Re La
abbiamo messo altre cento lire...

Sol
Sei come un juke-box, juke-box
La Re
devi suonare, juke-box, juke-box
Si Sol
devi cantare, juke-box, juke-box
La Sol
non ti stancare, tutta la notte
La
facci ballare

Muoviti muoviti, ma dicci almeno


di cosa parla la prossima canzone
ma che prepari, ma che combini
ma cosa sono tutti questi misteri ah?

Muoviti muoviti, non ti conviene


farci aspettare un'altra stagione
e poi non puoi piu' tirarti indietro
abbiamo messo altre cento lire...
126 Bennato Edoardo 126
127 Bennato Edoardo 127

Una settimana... un giorno...

Mi Sim7 Mi Sim7 Mi
Mi Mi+ Fa#m
Una settimana, un giorno o solamente un'ora a
volte vale una vita intera
La
il tempo passa in fretta e ti ruba quello che
Mi Fa#m Si7
hai.
Mi Mi+ Fa#m
Io non so parlare d'amore, ma so che quando tu
mi stringi le mani forte
La Mi Si
vorrei che il tempo si fermasse intorno a noi...

{soc}
Mi Sim7
Vorrei che mai, mai, mai, mai nessuno al mondo mai
La Mi Si7
potesse rubarti, portarti via lontano, come ora
quel treno
Mi Sim7
e so che mai, mai, mai, mai nessuna donna mai
La Mi Si7
con uno sguardo solo, saprà donarmi tanto...
{eoc}

Mi Sim7 Mi Sim7 Mi
Sensazioni che affollano la mente, sensazioni dolci,
fatte di parole, baci... fatte di suoni...
In un momento solo conoscerti, amarti e già sapere che devi
andare via
che devi andare via lontano, che devi andare via.

{soc}
Vorrei che mai, mai, mai, mai nessuno al mondo mai
potesse rubarti, portarti via lontano, come ora quel treno
e so che mai, mai, mai, mai nessuna donna mai
con uno sguardo solo, saprà donarmi tanto...
{eoc}

Mi
Sensazioni, sensazioni che
Sim7
che nemmeno il tempo
La Mi
potrà portarmi via...
128 Bennato Edoardo 128

Un giorno credi
Mi Si
Un giorno credi di essere giusto
Redim Fa#m
e di essere un grande uomo
Si7 Do#m
in un altro ti svegli e devi
Fa#7 Si7
cominciare da zero.

Situazioni che stancamente


si ripetono senza tempo
una musica per pochi amici,
come tre anni fa.

A questo punto non devi lasciare


qui la lotta e' piu' dura ma tu
se le prendi di santa ragione
insisti di piu'.

Sei testardo, questo e' sicuro,


quindi ti puoi salvare ancora
metti tutta la forza che hai
nei tuoi fragili nervi.

Quando ti alzi e ti senti distrutto


fatti forza e va incontro al tuo giorno
non tornare sui tuoi soliti passi
basterebbe un istante.

Mentre tu sei l'assurdo in persona


e ti vedi gia' vecchio e scadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.

Mentre tu sei l'assurdo in persona


e ti vedi gia' vecchio e scadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.
129 Bennato Edoardo 129

Venderò

Mi La/Mi Mi
Venderò le mie scarpe nuove Venderò la mia rabbia
La/Mi Mi a tutta quella brava gente
ad un vecchio manichino che vorrebbe vedermi in gabbia
Sol#m7 Fa#m7 Si7 e forse allora
per vedere se si muove mi troverebbe divertente.
Mi
se sta fermo Fa#m Si7 Mi Do#m La Si Mi Mi7
Si7 Mi
o se mi segue nel cammino. Fa#m Si7
Ogni cosa ha il suo prezzo
Venderò il mio diploma Do#m
ai maestri del progresso ma nessuno saprà
per costruire un nuovo automa La Si7 La Mi
che dia a loro più ricchezza quanto costa la mia libertà.
e a me il successo.

Lai signori mercanti d'arte


venderò la mia pazzia
mi terranno un po' in disparte
chi è normale
non ha molta fantasia.

Do#m
Raffaele è contento
Sol#m
non ha fatto il soldato
La Mi Si7
ma ha girato e conosce la gente
Do#m
e mi dice: stai attento
Sol#m
che resti fuori dal gioco
La Mi Si7
se non hai niente da offrire al mercato.

Venderò la mia sconfitta


a chi ha bisogno di sentirsi forte
e come un quadro che sta in soffitta
gli parlerò
della mia cattiva sorte.

Raffaele è contento
non si è mai laureato
ma ha studiato e guarisce la gente
e mi dice: stai attento
ti fanno fuori dal gioco
se non hai niente da offrire al mercato.
130 Bennato Edoardo 130

VIVA LA MAMMA

LA FA#
C'è folla tutte le sere Bang bang la sveglia che suona
SI-
nei cinema di Bagnoli bang bang devi andare a scuola
SOL
un sogno che è in bianco e nero SOL# DO#7 RE
MI7 bang bang soltanto un momento
tra poco sarà a colori. MI7 LA
LA per sognare ancora
L'estate che passa in fretta
RE FA LA FA#-7 RE MI7 LA FA#-7 SI-7 MI7
l'estate che torna ancora Ah ...
LA FA#-7 LA FA#-7 RE
i giochi messi da parte Viva la mamma
FA#-7 SI-7 MI7 MI7 LA FA#-7 RE
per una chitarra nuova . . . affezionata a quella gonna un po' lunga
MI7 LA FA#-7 RE
LA FA#-7 SI-7 MI7 così elegantemente anni cinquanta
MI7 LA RE LA MI7
LA FA#-7 RE sempre così sincera.
Viva la mamma LA FA#-7 RE
MI7 LA FA#-7 RE Viva la mamma
affezionata a quella gonna un po' lunga MI7 LA FA#-7 RE
MI7 LA FA#-7 RE viva le donne con i piedi per terra
così elegantemente anni cinquanta MI7 LA FA#-7 RE
MI7 LA RE LA MI7 le sorridenti miss del dopoguerra
sempre così sincera. MI7 LA FA#-7
LA FA#-7 RE pettinate come rock
Viva la mamma RE MI7
MI7 LA FA#-7 RE Forse per colpa del rock rock,
viva le donne con i piedi per terra forse per colpa del
MI7 LA FA#-7 RE LA
le sorridenti miss del dopoguerra Forse per colpa del rock.
MI7 LA RE LA MI7
pettinate come lei.
LA FA#-7 RE MI7
Angeli ballano il rock ora
LA FA#-7 RE MI7
tu non sei un sogno tu sei vera
DO#7 RE
viva la mamma ma perchè
FA LA FA#-7 RE MI7
se ti parlo di lei non sei gelosa!
131 Bertas 131

Fatalità
Sol Mim Lam Re7 Sol Mim Lam neanch'io. Si vedra'?"
Re7
Sol Lam Ero la,
Faatalita' Seduto al bar,
Re7 Mim7 Mim per fatti miei davanti ad un caffe'
aver trovato te. che non andava giu',
Lam quando tu
Te che sei mi hai chiesto se
Re7 Mim Sol volevo un po' di zucchero o no.
come me.
Lam Mi' andata,
"Faatalita', ti sei presentata cioe',
Re7 perfetta per meeeeeeeee.
buongiorno,
Mim Fischiato come "Fatalita' aver...
come stai?."
La Ero la,
"Tu che fai?" Seduto al bar,
Fa per fatti miei davanti ad un caffe'
"Non lo so, che non andava giu',
Do quando tu
sto con te." mi hai chiesto se
volevo un po' di zucchero o no.
Sim
Ero la, E' andata,
Seduto al bar, ti sei presentata cioe',
Sim7 D perfetta per meeeeeeeee.
per fatti miei davanti ad un caffe'
Sol Fa# Fa#7
che non andava giu',
Lam
quando tu
mi hai chiesto se
Lam7 Do
volevo un po' di zucchero o no.

Fa
E' andata,
Do Fa Mi
ti sei presentata cioe',
Mi7 La La7 D7 Sol
perfetta per meeeeeeeee.

Fatalita'
aver trovato te.
Te che sei
come me.
"Fatalita',
domani che si fa?"
"Non lo so
132 Bertè Loredana 132

E LA LUNA BUSSO`
LA- RE-
E la luna bussò alle porte del buio
LA- RE-
fammi entrare, lui rispose di no
LA- RE-
e la luna bussò dove c'era il silenzio
LA- RE-
ma una voce sguaiata disse non è più tempo
LA- RE-
quindi spalancò le finestre del vento e se ne andò
MI7 RE- LA-
a cercare un po' più in là qualche cosa da fare
MI7 MI LA-
dopo avere pianto un po' per un altro no
MI LA- RE-
per un altro no che le disse il mare, che le disse il mare.
LA- RE-
E la luna bussò su due occhiali da sole
LA- RE-
quello sguardo, non si accorse di lei
LA- RE-
ed allora provò ad un party in piscina
LA- RE-
senza invito non entra nemmeno la luna
LA- RE-
quindi rotolò su champagne e caviale e se ne andò
MI7 RE- LA-
a cercare un po' più in là qualche cosa da fare
MI7 MI LA-
dopo avere pianto un po' per un altro no
MI LA- RE-
per un altro no di un cameriere
DO SOL FA
E allora giù quasi per caso, più vicino ai marciapiedi
MI- DO SOL
dove è vero quel che vedi, e allora giù, senza bussare
FA MI-
fra le ciglia di un bambino, per potersi addormentare
DO SOL FA
e allora giù, fra stracci amore, dove è un lusso la fortuna
MI-
c'è bisogno della luna e allora giù, giù, giù.
DO SOL FA
E allora giù quasi per caso, più vicino ai marciapiedi
MI- DO SOL
dove è vero quel che vedi, e allora giù, giù, senza bussare
FA MI-
fra le ciglia di un bambino, per potersi addormentare
DO SOL FA
e allora giù, fra stracci amore, dove è un lusso la fortuna
MI-
c'è bisogno della luna e allora giù, giù, giù, giù . . . .
133 Bertè Loredana 133

Il mare d'inverno

Lam Sol
Il mare d'inverno e' solo un film in bianco e nero visto alla TV
Lam Sol
e verso l'interno qualche nuvola dal cielo che si butta giu'
Do Lam
sabbia bagnata, una lettera che il vento sta portando via
Sol Fa
punti invisibili rincorsi dai cani
Sol Fa
stanche parabole di vecchi gabbiani
Lab Sib Do
ed io che rimango qui solo a cercare un caffe'.
Lam Sol
Il mare d'inverno e'un concetto che il pensiero non considera
Lam Sol
e' poco moderno, e' qualcosa che nessuno mai desidera
Do Lam
alberghi chiusi, manifesti gia' sbiaditi di pubblicita'
Sol Fa
macchine tracciano solchi su strade
Sol Fa
dove d'estate la pioggia non cade
Lab Sib Do
e io che non riesco nemmeno a parlare con te.
Do Lam
Mare, mare, qui non viene mai nessuno a trascinarmi via
Do Lam
mare, mare, qui non viene mai nessuno a farci compagnia
Rem Sib Do
mare, mare, non ti posso guardare cosi' perche'
Fa Sol Do
questo vento agita anche me,
Fa Sol Do
questo vento agita anche me.
Lam Sol
Passera' il freddo, e la spiaggia lentamente si colorera'
Lam Sol
la radio e i giornali, e una musica banale si diffondera'
Do Lam
nuove avventure, discoteche illuminate piene di bugie
Sol Fa
ma verso sera uno strano concerto
Sol Fa
e un ombrellone che rimane aperto
Lab Sib Do
mi tuffo perplesso in momenti vissuti di gia'.
Do Lam
Mare, mare, qui non viene mai nessuno a trascinarmi via
Do Lam
mare, mare, qui non viene mai nessuno a farci compagnia
Rem Sib Do
mare, mare, non ti posso guardare cosi' perche'
Fa Sol Do
questo vento agita anche me,
Fa Sol Do
questo vento agita anche me.
134 Bertè Loredana 134
135 Bertè Loredana 135

SEI BELLISSIMA
Do Re
Che strano uomo avevo io con gli occhi dolci quanto basta
Fa Do
per farmi dire sempre "sono ancora tua"
E mi mancava il terreno quando si addormentava sul mio seno
e lo scaldavo al fuoco umano della gelosia
Mi-
Che strano uomo avevo io, mi teneva sottobraccio
Fa
e se cercavo di essere seria per lui ero solo un pagliaccio
Sol
A letto mi diceva sempre "Non vali che un po' più di niente"
Mi-
Io mi vestivo di ricordi per affrontare il presente
Fa
e ripensavo ai primi tempi, quando ero innocente
Sol
a quando avevo nei capelli la luce rossa dei coralli
Mi-
quando ambiziosa come nessuna mi specchiavo nella luna
Fa Sol
e lo obbligavo a dirmi sempre
Sol7 Do Fa Mi7
"Sei bellissima, sei bellissima"
Fa Sol Mi-7 Sol
accecato d'amore mi stava a guardare
Sol7 Do Fa Mi7
Sei bellissima, sei bellissima
Fa Sol Mi-7 Fa
na na na na na na na na na na na na
Se pesco un giorno chi ha detto il tempo è un gran dottore
lo lego a un sasso stretto stretto
e poi lo butto in fondo al mare
Son passati buoni un paio d'anni e di stagioni
ho avuto un paio di avventure, niente di particolare
Ma io uscivo a cercarti per le strade, tra la gente
mi sembrava di voltarmi all'improvviso e vederti nuovamente
e mi sembra di sentire ancora:
"Sei bellissima, sei bellissima"...
136 Berti Orietta 136

Tu sei quello

Do Mim Ecco chi sei,


Tu sei quello
La7 Rem tutte le cose che amai
che s'incontra una volta
e mai piu', sono in te.
Rem7 Do Lam7 Rem7
l'ho sentito quando m'hai guardato tu Ecco chi sei,
Sol7 Do Sol7
per un attimo. quello che sempre cercai

Do Mim ora c'e',


Sei tu solo
La7 solo per me,
che con niente
Rem tutto per me.
fai tutto scordar,
Rem7 Do Lam7 Rem7 Tu sei quello,
ma ho capito che puoi farmi innamorar
Sol7 Do Sol7 sono troppo sicura
per poi piangere. di me.

Lam Non esiste al mondo un altro come te,


Ecco chi sei,
Mim come te-e-e,
tutte le cose che amai
sono in te. non esiste al mondo
Lam
Ecco chi sei, un altro come te.
Mim
quello che sempre cercai
ora c'e',
Mim7
solo per me,
Sol7
tutto per me.

Tu sei quello,
sono troppo sicura
di me.
Non esiste al mondo un altro come te,
come te-e-e.

Strumentale Do Mim La7 Rem Lam Do


Lam7 Rem7 Sol7 Do Sol7
137 Bertoli Pierangelo 137

Pescatore
DONNa: Dimmi dimmi mio signore
Do Do11 Do dimmi se tornera'
UOMO: getta le tue reti l'uomo che sento meno mio
Fa Sol Do mentre un altro mi sorride gia'
buona pesca ci sara' scaccialo dalla mia mente
Do Do11 Do non indurmi nel peccato
e canta le tue canzoni un brivido sento quando mi guarda
Fa Do Sol e una rosa egli m'ha dato
che burrasca calmera' una rosa lui m'ha dato
Lam Mim si alza 1/2 tono
pensa pensa al tuo bambino DONNa: Rosa rossa segno d'amore
Fa Do Sol rosa rosa dalla spina
al saluto che ti mando' nel silenzio della notte ora
Lam Mim la mia bocca gli e' vicina
e tua moglie sveglia di buon mattino no mio dio non farlo tornare
Fa Do Sol dillo tu al mare
con dio di te parlo' e'troppo forte questa catena
Fa Sol Do io non la voglio spezzare
con dio di te parlo' io non la voglio spezzare
Do si abbassa 1 tono e
DONNa: dimmi dimmi mio signore UOMO: Pesca forza tira pescatore
Sol Sol4 pesca e non ti fermare
dimmi che tornera' anche quando l'onda ti solleva forte
Lam Mim e ti toglie dal tuo pensare
l'uomo mio difendi dal male e ti spazza via come foglia al vento
Fa Sol Sol4 che vien voglia di lasciarsi andare
dai pericoli che trovera' giu'leggero nel suo abbraccio forte
Do ma e' cosi cattiva poi la morte
troppo giovane son io ma e' cosi cattiva poi la morte
D Sol Sol4 si alza 1 tono
ed il nero e'un triste colore DONNa: Dimmi dimmi mio signore
Lam Mim dimmi che tornera'
la mia pelle bianca e profumata quell'uomo che sento l'uomo mio
Fa Do Sol quell'uomo che non sapra'
ha bisogno di carezze ancora non sapra'di me e di lui
Fa Sol Do delle sue promesse vane
ha bisogno di carezze ora di una rosa rossa qui tra le mie dita
si alza 1 tono di una storia nata gia'finita
UOMO: Pesca forza tira pescatore di una storia nata gia'finita
pesca e non ti fermare si alza 1/2 tono
poco pesce nella rete UOMO: Pesca forza tira pescatore
lunghi giorni in mezzo al mare pesca e non ti fermare
mare che non ti ha mai dato tanto poco pesce nella rete
mare che fa bestemmiare lunghi giorni in mezzo al mare
quando la sua furia diventa grande mare che non t'ha mai dato tanto
la sua onda e'un gigante mare che fa bestemmiare
la sua onda e'un gigante e si placa e tace senza resa
si alza 1 tono e ti aspetta per ricominciare
e ti aspetta per ricominciare
138 Bongusto Fred 138

AMORE, FERMATI

LA7 RE-
Amore, fermati ...
SOL- SOL-6 RE-6
Questa sera non andartene:
SOL- SOL-6 RE-
un'orchestra sulle nuvole
SOL- LA-9 RE-
la tua canzone suonerà.
LA7 RE-
Amore, baciami ...
SOL- SOL-6 RE-
Siamo soli, amore, baciami:
SOL- SOL-6 RE-
forse è colpa della musica
SOL- LA-9 RE-
ma non t'ho amato mai così ...
DO- RE7
Il mar ... il mar
SIb- DO7
stasera appartiene a noi:
FA7+ SIb7+
la luna negli occhi tuoi
SOL-6 LA7
stasera mi fa sognar ...
RE-
Amore fermati ...
SOL- SOL-6 RE-
Sta vicino ed accarezzami:
SOL- SOL-6 RE-
forse è colpa della musica
SOL- LA-9 RE-
ma non t'ho amato mai così ...
SOL- LA-9 RE-
Io non t'ho amato mai così ...
SOL- LA-9 RE-
Io non t'ho amato mai così ...
SOL- LA-9 RE-
Io non t'ho amato mai così ...
139 Buongusto Fred 139

Spaghetti a Detroit

(Spaghetti, insalatina e una tazzina di DO7 FA#dim FA-6 DO


caffe' a Detroit) a Detroit.
LA-LA-7
Lola
DO LA-6 SI-7 MI7
Spaghetti, pollo, insalatina pazzie che non farò mai più
SI7 LA-LA-7
e una tazzina di caffè Ricordi
SIb LA LA-6 FA7 MI SOL7
a malapena riesco a mandar giù che notti di follie a Detroit.
SOL# DO
Invece ti ricordi Spaghetti, insalatina
RE-7 SOL7 SI7
che appetito insieme a te e una tazzina di caffè
DO MIbdim RE-7 SOL9 SIb LA
a Detroit. a malapena riesco a mandar giù
DO SOL#
Guardavi solo me la gente guarda e ride
SI7 RE-7 SOL7
mentre cantavi " China Town " ma non piange insieme a me
SIb LA MI7 LA7 RE7 SOL9
l'orchestra ripeteva " Schubi-du ". per te Lola
SOL# DO7 FA#dim FA-6 DO
Mi resta solo un disco a Detroit.
RE-7 SOL7
per tornare giù da te
DO SI-7 MI7
a Detroit.
LA-LA-7
Lola
LA-6 SI-7 MI7
ho fatto le pazzie per te.
LA-LA-7
Ricordi
LA-6 FA7 MI SOL7
che notti di follie a Detroit.
DO
Spaghetti, insalatina
SI7
e una tazzina di caffè
SIb LA
a malapena riesco a mandar giù
SOL#
la gente guarda e ride
RE-7 SOL7
non è stata insieme a noi
140 Buongusto Fred 140

UNA ROTONDA SUL MARE

REm SOLm LA7 REm


Una rotonda sul mare, il nostro disco che suona
REm SOLm LA7 REm
vedo gli amici ballare, ma tu non sei qui con me
RE RE7+ SI
amore mio, dimmi se sei triste così come me
MIm MIm7+ MIm7 FA#
dimmi se chi ci separò è sempre lì accanto a te
SI FA#m7
se tu sei felice con lui
FA#7 SIm
o rimpiangi qualcosa di me
MIm LA7
io ti penso sempre sai, ti penso

una rotonda sul mare, il nostro disco che suona


vedo gli amici ballare, ma tu non sei qui con me
amore mio, dimmi se sei triste così come me...
141 Buonocore Nino 141

Scrivimi
LA
Scrivimi
REmaj7/9
quando il vento avrà spogliato gli alberi.
LA
Gli altri sono andati al cimena
DO#m7/4 REmaj7/9
ma tu non vuoi restare sola
DO#m7 SIm7 MI7
poca vogli a di parlare
LA
allora scrivimi.
REmaj7/9
Servirà a sentirti meno fragile
LA
quando nella gente troverai
DO#m7/4
solamente indifferenza
DO#m7 SIm7 MI7 LA RE
tu non ti dimenticare mai di me
LA RE

MI FA#m7
E se non avrai da dire
MI LA
niente di particolare
RE SIm/SOL#
non ti devi preoccupare
DO# FA#m
io saprò capire
SIm7/9 MI FA#m7
A me basta di sapere
MI LA9
che mi pensi anche un minuto
RE
perché io so accontentarmi
SIm DO# FA#m
anche di un semplice saluto.
SIm7
Ci vuole poco
MI7
per sentirsi più vicini.
LA
Scrivimi
REmaj7/9
quando il cielo sembrerà più limpido,
LA
le giornate ormai si allungano
DO#m7/4 REmaj7/9
142 Buonocore Nino 142

ma tu non aspettar la sera


DO#m7 SIm7 MI7
Se hai voglia di cantare
FA#m6
Scrivimi
REm MI7 LA
anche quando penserai
FA#m6 REm7 SOL7
che ti sei innamorata

DO FA DO FAmaj7/9 DO MIm7 FAmaj7


Giutar solo:

REm7 SOL
tu non ti dimenticare mai di
DO FA DO FA DO
me
SOL LAm7
E se non sai come dire,
SOL DO9
se non trovi le parole
FA REm
non ti devi preoccupare
MI LAm REm7
io saprò capire
SOL LAm7
A me basta di sapere
SOL DO9
che mi pensi anche un minuto
FA
perché io so accontentarmi
REm MI LA
anche di un sempli ce saluto.
REm7
Ci vuole poco
SOL7
per sentirsi più vicini.
LAm
Scrivimi
FAm DO
anche quando penserai
LAm6 FAm6 SOL7/4
che ti sei innamorata
SOL7 DO FA DO FA DO FA DO
tu scri vimi
143 Califfi 143

Cosi' ti amo
La Mi Re La
Quando il so-ole
Sim
sorge su dal mar
Re La
e splende su di no-o-oi,
Sol La
ed io ti stringo a me-e-e
Mi
cosi' ti amo,
Re La
cosi' ti amo.

Nel sile-enzio
sento il tuo respiro
confuso coooon il mi-i-oo,
e credo di sognare
cosi' ti amo,
cosi' ti amo.

La Mi Mi7
Io vivro' qui con teeeeeee,
Re La
io vivro' qui con teeeeeee.
Mi
Ed ogni giorno
Re
grideremo al mare
La
come ci amiamo.

C'e' la pace
che volevi tuuu,
nessuno tra di no-o-oi,
ed io mi sento ricco,
e tu sei bella
come nessuna.
Ed il tuo viso
che ho davanti a meee,
mi parla e mi sorride
e splende cooon il so-ole
cosi' ti amo,cosi' ti amo.
Io vivro' qui con teeeeeee,
io vivro' qui con teeeeeee.
Ed ogni giorno
grideremo al mare come ci amiamo
144 I CAMALEONTI 144

Amicizia e amore
Lam Solm Mi
Lei è quella che aspetta ogni sera, ancora non ci ho fatto niente,
Lam
ma questo importante non è
Do Sol Mi Lam
Sai è quella vestita di bianco, che prima passava ogni tanto con te,
Fa Mi Lam Fa
ed io già impazzivo per lei

Sibm Labm Fa
Noi che siamo amici da sempre, abbiamo diviso e anche riso un po'
Sibm
di donne più belle di lei
Do# Sol# Fa Sibm
Ora noi siamo le rocce più fredde, e un giorno una lacrima cadde giù
Fa# Fa Sibm LAsus4 LA
ma a piangere non c'eri tu

LA7 REm Sol#


Mi ricordo quando mi tirasti un pugno - tanti anni fa
Do# Sibm
e piangesti poi per cancellarne il segno - ma che senso ha
Fa Sibm REm
e le scorribande - come due puledri
Sol# Fa Sibm
amicizia e amore - dimmi a cosa credi .. a lei
(strum.) Sibm Labm Fa Fa7 Sibm LAsus4 Sibm
Fa# Sibm La Dob Labm Mim7 *
Si parlava di te, questo disco cos'è, per amore un uomo ladro è
Mim7 La Mim7 La Re Sol Fa#7
E ballando rubai vibrazioni di lei, alla prima tenerezza io l'amai

Dobm Lam Fa#


Come due angeli nati insieme, buttare il passato nel fiume e poi,
Fa#7 Dobm Dobsus4 Dob
esistere solo un po'
Dob7 Mim La
E le scorribande come due puledri - tanti anni fa
Re Sol
amicizia e amore dimmi a cosa credi - ma che senso ha
Dom Sibm Sol
Lei è quella che aspetta ogni sera, è quella che a farti morire o no
Sol7 Dom ...
ci mette un minuto lo sò

(finale strum.) Dom Dom/LA Dom/Sol# Sol Dom

---------------------------------------------------------------------------
145 I CAMALEONTI 145

Applausi

La La7 Re Fa La La7 Re Fa Lam Mim Lam Mim

Lam Mim
applausi di gente intorno a me
Lam Mim
applausi, tu sola non ci sei
Lam Mim
Ma dove sei? Dohissà dove sei tu...
Lam Sol
(canta ancora, canta ancora...) perché cantare?
Lam Sol
(canta, canta ancora...)
La La7 Re Fa La
cantare, ma perché, se l'amore non c'è?
La7 Re Fa
Lam Mim Lam Mim

applausi, oceano di mani,


ma le tue mani non le vedrò mai più.
Ho un vuoto in gola, la voce mia sei tu...
(canta ancora, canta ancora...) perché cantare?
(canta, canta ancora...)
cantare, ma perché, se l'amore non c'è?
La

{soc}
Fa Mi7
L'uomo non è,
Lam Sol
non è un robot senz'anima.
Do Mi7 Lam
Io per te son stato come un disco
che si ascolta e poi si getta via...
{eoc}

applausi di gente intorno a me


applausi, tu sola non ci sei
Ma dove sei? Dohissà dove sei tu...
(canta ancora, canta ancora...) perché cantare?
(canta, canta ancora...)
cantare, ma perché, se l'amore non c'è?

{c: ad libitum}
146 I CAMALEONTI 146

Eternità
147 I CAMALEONTI 147

Io per lei

Lam Do+5 Lam Do+5 Lam Mi7 Lam Fa Re


Do+5 Lam Io per lei,
E' lei Re7 Sim Mim
Do+5 Lam Do+5 Lam io per lei morirei,
che mi sveglia al mattino Lam Fa Re
Do Mim per quegli occhi vivrei
e la notte mi copre. Re7 Mim Mi
Si7 una vita di piu'.
Io per lei Mi7 Lam Fa Re
Mim Io per lei,
faccio tutto Re7 Sim Mim
Mi io per lei vincerei
sai perche': Lam Fa Re
anche il sole perche'
Mi7 Lam Fa D Re7 Mim
Io per lei, questa vita che ho
Re7 Sim Mim Lam
io per lei morirei, e' per lei.
Lam Fa D
per quegli occhi vivrei Lam Do+5 Lam Do+5 Lam
Re7 Mim Mi
una vita di piu'.

Mi7 Lam Fa Re
Io per lei,
Re7 Sim Mim
io per lei vincerei
Lam Fa Re
anche il sole perche'
Re7 Mim
questa vita che ho
Lam Re7
e' per lei.
{column_break}
Lam Do+5 Lam
Lei mi dice:
Do+5 Lam Do+5 Lam
tu sei un uomo che vale,
Do Mim
non arrenderti mai,
Si7
lotta sempre.
Mim
Io le credo
Mi
sai perche':
148 I CAMALEONTI 148

L'ora dell'amore

{soc}
Re Re7 Sim Mi9 La Lamaj7 La7 Io no che non l'ho persa,
io aspetto che ritorni,
Re Mi7 ti sento sei vicina,
da molto tempo questa stanza è l'ora dell'amore....
Sol Re {eoc}
ha le persiane chiuse.
Mi7
Non entra più luce qui dentro
Sol Re
il sole è uno straniero.
Sim Mim
e' lei che mi manca,
Re La7
è lei che non c'è più.
Re Mi7
l'orologio della piazza
Sol Re
ha battuto la sua ora.

{soc}
Re7 Sol
e' tempo di aspettarti,
Mi7 La
è tempo che ritorni,
Fa#7 Sim
lo sento sei vicina,
Sol Re Re7 Sim Mi9 La Lamaj7
La7
è l'ora dell'amore....
{eoc}

Il vuoto della vita


è grande come il mare.
da quando se n'è andata
io non l'ho vista più.
e' lei che mi manca
è lei che non c'è più.
l'orologio della piazza
ha perso la speranza.

{soc}
Io no che non l'ho persa,
io aspetto che ritorni,
ti sento sei vicina,
è l'ora dell'amore....
{eoc}
149 I CAMALEONTI 149
150 I CAMALEONTI 150

Sha la la la la

Solm
Sha la la la la
sha la la la la
Dom
sha la la la la la
Solm
sha la la la la
Re7
ci perdi solo tu
Solm
se non mi ami piu'.

Non m'importa se (coro: Non m'importa se)


io sto senza te.
Non finisce il mondo
se non sei con me,
e se un amore va
un altro arrivera'.

Sha la la la la
sha la la la la
sha la la la la la
sha la la la la
ci perdi solo tu
se non mi ami piu'.

Strumentale da Sha la la. . .

Non m'importa se (coro: Non m'importa se)


tu mi lascerai.
Doi perdi solo tu
Se non mi ami piu',
e se un amore va
un altro arrivera'.

Sha la la la la
sha la la la la
sha la la la la la
sha la la la la
ci perdi solo tu
se non mi ami piu'.
Se non mi ami piu'.
Se non mi ami piu'.
151 I CAMALEONTI 151

TI AMO DA UN'ORA

(intro) LAm SOL DO LAm SOL DO

LAm SOL DO LAm SOL DO


Ho attraversato la città speravo di trovarti là
FA MIm REm DO
"E' già andata a casa", ho chiesto scusa
MIm LA7 FA SOL
Son salito su un taxì e son corso fino a qui.

LAm SOL DO LAm SOL DO


Mi ha aperto la porta tuo papà "Scusate tutti se son qua"
FA MIm REm DO
Ma era troppo urgente, ho una cosa in mente
MIm LA REm SOL
Non potevo più aspettare, ma non ti spaventare.

MI LA MI SI DO#m LA MI
Volevo solo dirti che ti amo lo dico stasera
RE LA MIsus4 MI
Perché lo so da un'ora.
MI LA MI SI DO#m LA MI
Volevo solo dirti che ti amo lo dico stasera
RE LA MI RE LA MI RE LA
Perché lo so soltanto da un'ora.

(strum.) LAm SOL DO LAm SOL DO

LAm SOL DO LAm SOL DO


E adesso abbraccia tutti i tuoi c'è un treno già che aspetta noi
FA MIm REm DO
Prendi alla rinfusa solo poche cose
MIm LA REm SOL
La valigia l'abbiamo già e si chiama felicità

(strum.) MI LA MI SI DO#m

DO#m LA MI RE LA MI
Ti amo, l'ho detto stasera perché lo so soltanto da un'ora
RE LA MI RE LA MI
stasera so che io ti amo perché lo so soltanto da un'ora

(finale) LAm SOL DO MI


152 I CAMALEONTI 152

Viso d’angelo
Re La
Lei mi fa morire e poi,
Sim Mi7 La
e poi mi fa rivivere,
Re
io si lo so
Sol
che donna e' lei
Re
che donna e' lei.
Re La
Lei ha il viso d'angelo
Sim Mi7 La
ma lei ha il cuore gelido
Re
e se ne va
Sol
senza un perche'
Mi7
ma un giorno poi
La7
ritorna qui.
Re Sol Re Sol
Ma per me lei e' sempre un angelo.
Re Sol Re Sol
Ma per me lei ha il viso d'angelo.
Re Sol Re
Oh si per me lei e' sempre un angelo,
Sol
un angelo
Re
che torna
La7 Re
quando non l'aspetti piu'.
Quaggiu' le rose piangono,
pero', pero' non muoiono.
Quaggiu' un nido aspetta lei,
ma lei chissa' dov'e'.
Lei mi fa morire e poi,
e poi mi fa rivivere,
io si lo so che donna e' lei,
e' un angelo e' un diavolo.
Ma per me lei e' sempre un angelo.
Ma per me lei ha il viso d'angelo.
Oh si si per me lei e' sempre un angelo,
un angelo che torna
quando non l'aspetti piu'.
153 Canino Alessandro 153

BRUTTA

SIb SOLm DO#m7 FA# FA#/MI RE#m SOL#m


Eri una bambina ti senti sola e sconfi____tta
DOm7 FA7 DO#m7 FA#7 SI
la piu' stretta della scuola e non vuoi parlare piu'.
SIb SOLm
eri un'acciughina RE#4 RE# SOL#m
DOm7 FA C'e' allegria di la' in salotto
oggi hai quindici anni FA#7 SI
FA7/MIb REm SOLm e nessuno si domanda dove sei
e piangi sola chiusa in bagno SOL#m LA# RE#m SOL#
DOm7 FA7 SIb SOLm DOm7 FA7 vanno via___ ma io ti aspetto
per la festa del tuo compleanno. FA#m SOL#
con in mano questi fiori
[2 - come 1] MI
Tutti i tuoi amici per poterti dire
guardano in salotto FA#7
le altre fatte come attrici tanti auguri
tu come un fagotto SI SOL#m
nello specchio non la smetti Brutta
piangi e vedi solo i tuoi difetti
DO LAm
SIb SOLm Qui nel tuo diario
Brutta REm7 SOL7
DOm7 FA7 SIb SOLm di nascosto leggo
ti guardi e ti vedi brutta DO LAm
DOm7 FA FA7/MIb REm SOLm il tuo dolore solitario
ti perdi nella maglie__tta REm7 SOL
DOm7 FA7 SIb SOLm7 Dom7 FA7 questo non e' giusto
e non vuoi uscire piu' SOL7 MIm Lam
non lo sai che siamo amici
SI SOL#m REm7 SOL7 DO LAm
cresceranno i seni piangi e non ti accorgi che mi piaci
DO#m7 FA#7 REm7 SOL7
chi ti prende in giro sono e mi piaci tutta
SI SOL#m DO LAm
dei ragazzi scemi Brutta
DO#m7 FA# FA#m7/MI REm7 SOL7 DO LAm
ma quelle risatine dietro lo vedi che non sei brutta
RE#m SOL#m REm7 SOL SOL7 MI LAm
sembrano pugnali crescere e' sempre una lotta
DO#m7 FA#7 SI SOL#m REm7 SOL7 DO LAm
piangi e ti si appannano gli occhiali ma conta su di me__
DO#m7 FA#7 REm7 SOL7 DO LAm
e il rimmel si strucca. perche' per me non sei brutta
REm7 SOL SOL7/FA MIm LAm
[CHORUS 2] la vita fuori ti aspetta....
SI SOL#m REm7 SOL7 DO [rallentando]
Brutta ti aspetta insieme a me____.
DO#m7 FA#7 SI SOL#m [SFUMANDO : LAm REm7 SOL7 DO
ti guardi e ti vedi brutta LAm REm SOL SOL7 MIm LAm REm7
SOL7 DO LA]
154 Carboni Luca 154
155 Carlos Roberto 155

A che serve volare

Do Lam Rem7 Sol7 Strumentale Do Lam Rem7 Sol7


Do Lam Rem7 Sol7
Veloce come il vento io correvo verso te. Io tornavo lentamente dopo avere visto te.
Do Lam Rem7 La strada del ritorno era lunga come mai,
La strada sempre uguale scompariva ma a che serve volare,
Sol7 sempre volare,
agli occhi miei, tanto il mio amore non mi vuole mai piu'.
Fam Dom
ma a che serve volare, Strumentale Do Lam Rem7 Sol7
Fam Dom
sempre volare, Se veloce come il vento io correvo verso te
Fam Dom Sol7 Do piangendo come un bimbo io tornavo a
quando l'amore non aspetta piu' te. casa mia,
Strumentale Do Lam Rem7 Sol7 ma a che serve volare,
Do Lam Rem7 sempre volare,
Ti vedevo nello specchio eri bella come quando l'amore non aspetta piu' me.
Sol7
allora. Strumentale Do Lam Rem7 Sol7
Do Lam Rem7
Sembravi la regina del tramonto e La cosa serve volare.
Sol7 La cosa serve volare.
dell'aurora,
Fam Dom
ma a che serve volare,
Fam Dom
sempre volare,
Fam Dom Sol7 Do
quando l'amore non aspetta piu' te.
Do Lam Rem7 Sol7
Do Lam Rem7
Ma nel fondo di ogni uomo la speranza
Sol7
sempre c'e'.
Do Lam Rem7
Per questo che correvo come il vento verso
Sol7
te.
Fam Sib Mib
Io volevo credere a un miracolo, chissa',
Fam Sib Mib Sol7
io volevo credere a un miracolo ma
Fam Dom
ma a che serve volare,
Fam Dom
sempre volare,
Fam Dom Sol7 Do
quando l'amore non aspetta piu' te.
156 Caselli Caterina 156

Bugiarda

Do Fa Sib Sol7 Do Sol Do Sol Do

Do Sol Do L'amore, quello vero,


L'amore mi fa molto, molto ridere non esiste piu'.
Sol Do Dopo all'improvviso
E mai, io dico mai, ci credero'. arrivi tu.
Fa Do
L'amore, quello vero, Se guardo te
Fa Do io sono bugiarda.
non esiste piu'. L'amore c'e',
Fa Do e' dentro di me.
Dopo all'improvviso Amo te, uuuuuuuuuuuuuuuh
Sol sono bugiarda,
arrivi tu. bugiarda,
lo so.
Do Fa Do
Se guardo te
Fa Do Fa Do
io sono bugiarda.
Fa Do Fa Do
L'amore c'e',
Fa Do Fa Do
e' dentro di me.
Fa
Amo te, uuuuuuuuuuuuuuuh
Do
sono bugiarda,
Sib
bugiarda,
Sol7
lo so.

Il mondo ci potra' forse anche


credere
ma io, io dico no, non credero'.
L'amore quasi vero
no, non val di piu'.
Dopo all'improvviso
arrivi tu.

Se guardo te
io sono bugiarda.
L'amore c'e',
e' dentro di me.
Amo te, uuuuuuuuuuuuuuuh
sono bugiarda,
bugiarda,
lo so.
157 Caselli Caterina 157

Cento giorni
Re Sim
Cento giorni, cento ore, o forse
Mim7 Sol
cento minuti mi darai.
Lasus4 La7
Una vita, cento vite,
Remaj7 Sim
la mia vita in cambio avrai.

Un abbraccio, cento abbracci,


qualche carezza avrò da te.
I miei occhi, la mia bocca,
e il mio cuore avrai da me.

{soc}
Re Remaj7 Re6
Perché per te questa vita è un girotondo
Mim7
che abbraccia tutto il mondo, lo so,
Lasus4 La7
ed invece la corsa della vita
Remaj7 Sim
per me si è già fermata negli occhi tuoi.
{eoc}

Io ti amo, io ti amo,
più della vita, lo sai.
Per cento giorni, per cento anni,
non finirò di amarti mai.
non finirò di amarti mai.

Re Sim Mim7 Sol Lasus4 La7 Remaj7 Sim


{soc}
Perché per te questa vita è un girotondo
che abbraccia tutto il mondo, lo so,
ed invece la corsa della vita
per me si è già fermata negli occhi tuoi.
{eoc}

Io ti amo, io ti amo,
più della vita, lo sai.
Per cento giorni, per cento anni,
non finirò di amarti mai.
non finirò di amarti mai.

{c: sfumando}
158 Caselli Caterina 158
159 Caselli Caterina 159
160 Caselli Caterina 160
161 Caselli Caterina 161
162 Caselli Caterina 162
163 Caselli Caterina 163

Perdono
Mi Do#m
Perdono, perdono, perdono...
La Mi Misus4 Mi Misus4
io soffro più ancora di te!

Mi Misus4 Mi Misus4
Diceva le cose che dici tu
Mi Misus4 Mi Misus4
aveva gli stessi occhi che hai tu
Mi
Mi avevi abbandonata
Do#m
ed io mi son trovata
La Sisus4 Si
a un tratto già abbracciata a lui...

Mi Do#m
Perdono, perdono, perdono...
La Si La Si
io soffro più ancora di te!
Mi Do#m
Perdono, perdono, perdono...
La Mi Misus4 Mi Misus4
il male l'ho fatto più a me!

A volte piangendo non vedi più


Da come ha sorriso, sembravi tu...
Di notte è molto strano
ma il fuoco di un cerino
ti sembra il sole che non hai!

Mi Do#m
Perdono, perdono, perdono...
La Si La Si
io soffro più ancora di te!
Mi Do#m
Perdono, perdono, perdono...
La Mi Misus4 Mi Misus4
il male l'ho fatto più a me!

Di notte è molto strano


ma il fuoco di un cerino
ti sembra il sole che non hai!
{comment: ritornello a piacere}
164 Caselli Caterina 164

SOLE SPENTO
Mim Mi Lam
Io credo a quello che vedo sole spento solo per meeeeeee.
e vedo scuro intorno a me.
Lam Sibm FA Sibm FA
Il bianco e' bianco, FAm
Mim Io credo a quello che vedo
il nero e' nero, e vedo scuro intorno a me.
FA#7 Si Sibm
nessuno m'imbroglia piu'. Il giorno e' Finito,
Mim FAm
Io credo a quello che vedo la notte e' venuta
e vedo il pianto negli occhi miei. Do FAm
Lam ma il tempo non passa mai.
Nemmeno una voce,
Mim FA Sibm
nemmeno una luce, Sole spento,
Si Mim Mibm Sibm
il sole non vive piu'. sole spento
Mibm Sibm
Mi Lam sulle labbra di chi mi ha amava,
Sole spento, Mibm Sibm
Rem Lam illusione di un momento
sole spento Mibm FA
Rem Lam sole spento solo per me.
sulle labbra di chi mi ha amava, Sibm
Rem Lam E' Finita,
illusione di un momento Mibm Sibm
Rem Mi e' Finita
sole spento solo per me. Mibm Sibm
la mia terra e' senza amore,
Lam Mibm Sibm
E' Finita, senza pioggia e senza vento,
Rem Lam Mibm
e' Finita sole spento,
Rem Lam Sibm
la mia terra e' senza amore, sole spento
Rem Lam FA Sibm
senza pioggia e senza vento, sole spento solo per me.
Rem Mibm
sole spento, Sole spento,
Lam Sibm
sole spento sole spento
Mi Lam FA Sibm
sole spento solo per me. sole spento solo per meeeeeeeee.
Rem
Sole spento,
Lam
sole spento
165 Caselli Caterina 165
166 Celentano Adriano 166

24000 baci
Solm La7
Rem Mi7 Solm felici corrono le ore,
Amami, Rem La7
d'un giorno splendido, perché
La7 Rem
ti voglio bene ogni secondo bacio te.
Solm La7 Rem
Con ventiquattro mila baci Niente bugie meravigliose,
Solm La7 Rem
oggi saprai perché l'amore frasi d'amore appassionate,
Rem Rem
La7 ma solo baci chiedo a te:
vuole ogni istante mille baci, Solm Do7 Fa
Rem ye ye ye ye ye ye ye ye!
mille carezze vuole all'ora. Solm La7
Solm La7 Con ventiquattro mila baci
Con ventiquattro mila baci Solm La7
Solm La7 così frenetico è l'amore
felici corrono le ore, Rem La7
Rem La7 in questo giorno di follia
d'un giorno splendido, perché Rem
Rem ogni minuto è tutto mio.
ogni secondo bacio te. Solm La7
Rem Con ventiquattro mila baci
Niente bugie meravigliose, Solm La7
Rem felici corrono le ore
frasi d'amore appassionate, Rem
Rem d'un giorno splendido perché:
ma solo baci chiedo a te: Solm
Solm Do7 Fa con ventiquattro mila baci
ye ye ye ye ye ye ye ye! Rem
Solm La7 tu m'hai portato alla follia.
Con ventiquattro mila baci Solm
Solm La7 Con ventiquattro mila baci
così frenetico è l'amore Rem Mib9/11# Rem
Rem La7 ogni secondo bacio te!
in questo giorno di follia
Rem
ogni minuto è tutto mio.
Solm La7
Con ventiquattro mila baci
Solm La7
oggi saprai perché l'amore
Rem La7
vuole ogni istante mille baci,
Rem
mille carezze vuole all'ora.
Solm La7
Con ventiquattro mila baci
167 Celentano Adriano 167
168 Celentano Adriano 168

Il ragazzo della via Gluck


Do Sol7
Questa è la storia di uno di noi
Do
anche lui nato per caso in via gluck
Sol7
in una casa fuori città
Do
gente tranquilla che lavorava
Lam Do
Là dove c'era l'erba ora c'è una città
Lam Do Sol7 Do
e quella casa in mezzo al verde ormai dove sarà?
Sol7
Questo ragazzo della via gluck
Do
si divertiva a giocare con me
Sol7 Do
ma un giorno disse, vado in città e lo diceva mentre piangeva
Sol7 Do
io gli domando amico, non sei contento? vai finalmente a stare in città.
Lam Do
Là troverai le cose che non hai avuto qui
Lam Do
potrai lavarti in casa senza andar giù nel cortile!
Sol7
Mio caro amico, disse, qui sono nato
Do
e in questa strada ora lascio il mio cuore.
Ma come fai a non capire
Sol7 Do
che è una fortuna per voi che restate
Sol7
a piedi nudi a giocare nei prati
Do
mentre là in centro io respiro il cemento.
Lam Do
Ma verrà un giorno che ritornerò ancora qui
Lam Do
e sentirò l'amico treno che fischia così, "wa wa"!
Passano gli anni, ma otto son lunghi
però quel ragazzo ne ha fatta di strada
ma non si scorda la sua prima casa
ora coi soldi lui può comperarla
torna e non trova gli amici che aveva
solo case su case, catrame e cemento.
Là dove c'era l'erba ora c'è una città
e quella casa in mezzo al verde ormai
dove sarà
Do Fa Sol
La la la... la la la la la...
Do
Eh no, non so perché
Lam Do
perché continuano a costruire le case
Lam
e non lasciano l'erba, non lasciano l'erba,
Do Lam
non lasciano l'erba, non lasciano l'erba,
Do
eh no, se andiamo avanti così
Sol7 Do
chissà come finirà, chissà...
169 Cementano Adriano 169

Il tempo se ne va
Lam Rem7 Mi Mi7 Lam Rem Mi Mi7 Lam
Mi
Quel vestito da dove e' sbucato
Mi7 Lam
che impressione vederlo indossato,
Mi
se ti vede tua madre lo sai,
Mi7 Lam
questa sera finiamo nei guai.
Rem
e' strano ma sei proprio tu,
Lam
quattordici anni o un po' di piu'
Mi
la tua barbie e' da un po' che non l'hai,
Mi7 Lam
e il tuo passo e' da donna oramai
Mi
Al telefono e' sempre un segreto,
Mi7 Lam
quante cose in un filo di fiato,
Mi
e vorrei domandarti chi e',
Mi7 Lam
ma lo so che hai vergogna di me.
Rem
La porta chiusa male e tu,
Lam
lo specchio ,il trucco ed il seno in su,
Mi
e tra poco la sera uscirai,
Mi7 Lam
quelle sere non dormiro' mai.
Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
e non ti senti piu' bambina,
Rem
si cresce in fretta alla tua eta'
Mi Mi7 Lam
non me ne sono accorto prima.
Rem7
e intanto il tempo se ne va
Mi Mi7 Lam
tra i sogni e le preoccupazioni,
Rem
le calze a rete han preso gia'
Mi Mi7 Lam
il posto dei calzettoni
Farsi donna e' piu' che normale,
ma una figlia e' una cosa speciale
il ragazzo magari ce l'hai
qualche volta hai gia' pianto per lui
La gonna un po' piu' corta e poi,
malizia in certi gesti tuoi,
e tra poco la sera uscirai,
quelle sere non dormiro' mai
e intanto il tempo se ne va
e non ti senti piu' bambina,
si cresce in fretta alla tua eta' non me ne sono accorto prima.
170 Cementano Adriano 170
L'arcobaleno
Rem Solm La7 Rem Fa7 Mi7 La7 Rem
Rem Solm
Io son partito poi così d'improvviso
La7 Rem
che non ho avuto il tempo di salutare
Fa7 Mi7
istante breve ma ancora più breve
La7 Rem
se c'è una luce che trafigge il tuo cuore
Rem Solm
L'arcobaleno è il mio messaggio d'amore
La7 Rem
può darsi un giorno ti riesca a toccare
Fa7 Mi7
con i colori si può cancellare
La7 Rem
il più avvilente e desolante squallore
Re7
Son diventato se il tramonto di sera
Solm
e parlo come le foglie d'aprile
Solm7
e vivrò dentro ad ogni voce sincera
La7 Rem
e con gli uccelli vivo il canto sottile
Fa7 Mi7
e il mio discorso più bello e più denso
La7 Rem
esprime con il silenzio il suo senso
Solm
Io quante cose non avevo capito
La7 Rem
che sono chiare come stelle cadenti
Fa7 Mi7
e devo dirti che è un piacere infinito
La7 Rem
portare queste mie valige pesanti Rem Solm La7 Rem Fa7 Mi7 La7 Rem
Rem Solm
Mi manchi tanto amico caro davvero
La7 Rem
e tante cose son rimaste da dire
Fa7 Mi7
ascolta sempre e solo musica vera
La7 Rem
e cerca sempre se puoi di capire Rem Solm La7 Rem Fa7 Mi7 La7 Rem
Re7
Son diventato se il tramonto di sera
Solm
e parlo come le foglie d'aprile
Solm7
e vivrò dentro ad ogni voce sincera
La7 Rem
e con gli uccelli vivo il canto sottile
Fa7 Mi7
e il mio discorso più bello e più denso
La7 Rem
esprime con il silenzio il suo senso
Rem Solm
Mi manchi tanto amico caro davvero
La7 Rem
e tante cose son rimaste da dire
Fa7 Mi7
ascolta sempre e solo musica vera
La7 Rem
e cerca sempre se puoi di capire
171 Celentano Adriano 171

Pregherò

DO DO7+
Preghero' per te
LA-
che hai la notte nel cuore
FA SOL DO
e se tu lo vorrai, crederai.
DO DO7+
Io lo so perche',
LA-
tu la fede non hai
FA SOL DO
ma se tu lo vorrai, crederai.
DO
Non devi odiare il sole
LA-
perche', tu non puoi vederlo
FA
ma c'e, ora splende
SOL DO
su di noi, su di noi.
DO DO7+
Dal castello del silenzio
LA-
egli vede anche te
FA SOL DO
e gia' sento che anche tu lo vedrai.
DO DO7+
Egli sa che lo vedrai
LA-
solo con gli occhi miei
FA SOL DO
ed il mondo la sua luce riavra'.
DO
Io t'amo, t'amo, t'amo
DO7+ LA-
questo e' il primo segno
FA
che da' la tua fede
SOL DO
nel Signor, nel Signor.
DO DO7+
La fede e' il piu' bel dono che il Signor
LA-
ci da' per vedere lui
FA SOL DO
e allora tu vedrai, tu vedrai, tu vedrai...
172 Celentano Adriano 172

SEI RIMASTA SOLA

DO
Ora sei rimasta sola
RE- SOL
piangi e non ricordi nulla
FA SOL DO
scende una lacrima sul tuo bel viso
RE-SOL DO
lentamente, lentamente.
DO
Ora sei rimasta sola
RE- SOL
cerchi il mio viso tra la folla
FA SOL DO
forse sulle tue piccole mani
RE- SOL DO DO7
stai piangendo, il tuo passato.
FA
Ma domani chissà
SOL MI- LA- FA
se tu mi penserai, allora capirai
SOL DO SOL DO
che tutto il mondo eri tu ...........
FA
La tua vita così
SOL DO
a niente servirà
LA- RE+
e tutto intorno a te
SOL
più triste sembrerà.
173 Celentano Adriano 173

SI E` SPENTO IL SOLE

LA-
Si è spento il sole nel mio cuore per te,
LA-7 RE-
non ci sarà più un'altra estate d'amor,
FA
i giorni sono fredde notti per me,
MI
senza più luce nè calor.
LA-
Sul caldo mare che ci ha fatto incontrar,
LA-7 RE-
un vento gelido mi porta il dolor
FA
la bianca luna che ci ha fatto sognar
MI
si è spenta come il sole d'or!
FA RE-7 SOL7
Muore nell'ombra la vita
DO
nel silenzio di tanti ricordi,
RE- RE-7 RE6 SOL7
pur se l'estate è finita
MI FA MI
t'amo ancor.
LA-
Si è spento il sole e chi l'ha spento sei tu
LA-7 RE-
da quando un altro dal mio cuor ti rubò,
FA
Innamorare non mi voglio mai più
MI
e nessun'altra cercherò.
174 Celentano Adriano 174

SOLI

LA- MI LA-
E` inutile suonare qui non vi aprirà nessuno
LA7 RE-
il mondo l'abbiam chiuso fuori con il suo casino
MI LA-
una bugia coi tuoi, il frigo pieno e poi
SOL DO MI
un calcio alla TV, solo io, solo tu.
LA- MI LA-
E` inutile chiamare non risponderà nessuno
LA7 RE-
il telefono è volato fuori giù dal quarto piano
MI LA-
era importante sai, pensare un poco a noi
SOL DO MI
non stiamo insieme mai, ora si, ora si.
LA MI
Soli, la pelle come un vestito
LA MI
soli, mangiando un panino in due io e te
LA MI
soli, le briciole nel letto
LA MI LA-
soli, ma stretti un po' di più, solo io, solo tu.
LA- MI LA-
Il mondo dietro ai vetri sembra un film senza sonoro
LA7 RE-
il tuo pudore amando rende il corpo tuo più vero
MI LA-
sei bella quando vuoi, bambina donna e poi
SOL DO MI
non mi deludi mai, è così che mi vai.
LA MI
Soli, lasciando la luce accesa
LA MI
soli, ma guarda nel cuore chi c'Š, io e te
LA MI
soli, col tempo che si è fermato
LA MI LA-
soli, però finalmente noi, solo noi, solo noi.
LA- MI LA-
E` inutile suonare qui non vi aprirà nessuno
LA7 RE-
il mondo l'abbiam chiuso fuori con il suo casino
MI LA-
una bugia coi tuoi, il frigo pieno e poi
SOL DO MI
175 Celentano Adriano 175

Storia d’amore
la-
Tu non sai cosa ho retto quel giorno quando io la incontrai
in spiaggia ho retto il pagliaccio
mi
per mettermi in mostra agli occhi di lei
la-
che scherzava con tutti i ragazzi all'infuori di me
mi7 la-
perché perché perché perché, io le piacevo
Lei mi amava mi odiava, mi amava mi odiava, era contro di me,
mi7 la-
io non ero ancora il suo ragazzo e già soffriva per me
la-
e per farmi ingelosire quella notte lungo il mare è venuta con te

Ora tu vieni a chiedere a me tua moglie dov'è


dovevi immaginarti che un giorno o l'altro
mi7
sarebbe andata via da te
la-
l'hai sposata sapendo che lei, sapendo che lei moriva per me
mi7 la- mi7 la-
coi tuoi soldi hai comprato il suo corpo non certo il suo cuor

Lei mi amava mi odiava, mi amava mi odiava, era contro di me,


mi7 la-
io non ero ancora il suo ragazzo e già soffriva per me e per
la-
farmi ingelosire quella notte lungo il mare è venuta con te
la-
Un giorno io vidi lei entrar nella mia stanza
re- la- re- mi7
mi guardava, silenziosa, aspettava un si da me

mi9b mi7 la- mib la-


Dal letto io mi alzai e tutta la guardai sembrava un angelo
mi7 la- mi7 la-
Mi stringeva sul suo corpo mi donava la sua bocca
mi7 la- mi7 la-
mi diceva sono tua ma di pietra io restai

Io la amavo la odiavo, la amavo la odiavo, ero contro di lei,


mi7
se non ero stato il suo ragazzo era colpa di lei
la-
e uno schiaffo all'improvviso le mollai sul suo bel viso
mi7 la-
rimandandola da te
la- mi7 la- mib la-
A letto ritornai piangendo la sognai sembrava un angelo
mi7 la- mi7 la-
Mi stringeva sul suo corpo mi donava la sua bocca
mi7 la- mi7 la-
mi diceva sono tua ma di pietra io restai
176 Celentano Adriano 176

Una carezza in un pugno


Do Fa Sol Do Fa
Do
A mezzanotte sai
Mim
che io ti penserò
Rem7 Sol
ovunque tu sarai, sei mia.
Do Lam
E stringerò il cuscino fra le braccia
Rem
mentre cercherò il tuo viso
Soladd9
che splendido nell'ombra apparirà.
Famaj7
Mi sembrerà di cogliere
Lab
una stella in mezzo al ciel,
Do
così tu non sarai lontano
Rem7 Sol7
quando brillerai nella mia mano.
Do
Ma non vorrei che tu
Mim
a mezzanotte e tre
Rem Sol7
stai già pensando a un altro uomo.
Do
Mi sento già sperduto
Lam Rem
e la mia mano dove prima tu brillavi
Sol9+
è diventata un pugno chiuso, sai.
Fa7+ Lab
Cattivo come adesso non lo sono stato mai,
Do
e quando mezzanotte viene,
Rem
se davvero mi vuoi bene,
Mim
pensami mezz'ora almeno,
Fa
e dal pugno chiuso
Sol7 Do Lam Rem Sol7
una carezza nascerà.
E stringerò il cuscino fra le braccia
mentre cercherò il tuo viso
che splendido nell'ombra apparirà.
Ma non vorrei che tu...
177 Celentano Adriano 177

Viola
178 Christophe 178

Estate senza te
Lam Rem Mi Lam

Lam
Castelli di sabbia
Rem
che sbatto giu'
Mi
su questa spiaggia
Lam
dov'eri tu.
L'estate e' giunta
Rem
ma senza te.
Mi
Il sole brucia
Lam
ma non per me.
La Mi
Chi mi dira' dov'e'
Mi7 La
l'amore che non ho piu'.
Mi
Se non tornerai quaggiu'
Mi7 La Lam
che cosa faro' di me.
La barca sta
legata al molo,
io le daro'
la liberta'.
alla deriva
c'andro' da solo,
l'amore mio
non ci sara'.
Chi mi dira' dov'e'
l'amore che non ho piu'.
Se non tornerai quaggiu'
che cosa faro' di me.
Castelli in aria
caduti giu',
mi resta solo
la fantasia.
disegno un viso,
sei sempre tu,
arriva un'onda,
ti porta via.
Chi mi dira' dov'e'
L'amore che non ho piu'.
Se non tornerai quaggiu'
che cosa faro' di me.
179 Cinguetti Gigliola 179

Non ho l'eta'

Mi La Se tu vorrai,
Non ho l'eta', se tu vorrai
Fa#m aspettarmi
non ho l'eta' quel giorno avrai
Sim7 tutto il mio amore
per amarti per te.
Mi7
non ho l'eta'
per uscire
La Mi Lascia che io viva
sola con te. un amore romantico
La nell'attesa
Mi non avrei, che venga quel giorno,
Fa#m ma ora no.
non avrei nulla
Sim7 Non ho l'eta',
da dirti non ho l'eta'
Mi7 per amarti
perche' tu sai non ho l'eta'
molte piu' cose per uscire
La sola con te.
di me.
La Se tu vorrai,
Lascia che io viva se tu vorrai
C#7 aspettarmi
un amore romantico quel giorno avrai
Fa#m tutto il mio amore
nell'attesa per te.
Re
che venga quel giorno,
Mi7
ma ora no.

Mi La
Non ho l'eta',
Fa#m
non ho l'eta'
Sim7
per amarti
Mi7
non ho l'eta'
per uscire
La Mi
sola con te.
180 Clark Petula 180

Ciao ciao

Re Sol La Re Sol La

Re Sol La
Ritorno al mare dove ho sognato con te
Re Sol La
e sembra dirmi ciao. Ciao, ciao!

Re Sol La
Rivedo ancor i vecchi amici che ho
Re Sol La
e mi salutano. Ciao, ciao!

Re Sim
E sulla spiaggia limpida non e' cambiato niente.
Re Sim
Sotto il sole caldo io ti cerco tra la gente,
Mim
so che ci sei.
Sol
Ecco mi hai vista, e tu
Mi Mi7
mi vieni incontro correndo,
e stai sorridendomi.
Re Sol La
Ciao, ciao! Grido chiamandoti.
Re Sol La
Ciao, ciao! Amore abbracciami.
Re Sol La7 Re
Ciao, ciao! Sono tornata da te.
Sol La
Ciao, ciao!

Tu non lo sai con quanta ansia aspettai


di rivedere te. Ciao, ciao!
Ora di te non voglio perdere mai
neanche un attimo. Ciao, ciao!

Diventeranno facili i baci dell'estate.


Passeremo insieme cento ore innamorate,
ma poi verra'
il giorno che partiro'.
alla stazione verrai,
la mano tu agiti.

Ciao, ciao! Io sto per piangere.


Ciao, ciao! Il treno va io grido.
Ciao, ciao! Non ti scordare di me.
181 Cocciante Riccardo 181

BELLA SENZ'ANIMA

DO FA7+ DO FA7+ DO FA7+ DO FA7+ DO FA7+

DO FA7+ DO FA7+
E adesso siediti, su quella seggiola
DO FA7+ SOL4 SOL7
stavolta ascoltami, senza interrompere
SIb SOL4 SOL7
Š tanto tempo che, volevo dirtelo
DO FA7+ DO FA7+
vivere insieme a te, Š stato inutile
DO FA7+ SOL4 SOL7
tutto senza allegria, senza una lacrima
SIb SOL
niente da aggiungere, nè da dividere
FA DO
nella tua trappola, ci son caduto anch'io
SOL-7 FA
avanti il prossimo, gli lascio il posto mio
LA- SOL4 SOL7
povero diavolo, che pena mi fa,
DO FA7+ DO FA7+
e quando a letto lui, ti chiederò di più
DO FA7+ SOL4 SOL7
glielo concederai, perchŠ tu fai così
SIb SOL7
come sai fingere, se ti fa comodo.
DO FA7+ DO FA7+
Adesso so chi sei, e non ci soffro pi—
DO FA7+ SOL4 SOL7
e se verrai di là, te lo dimostrerò
SIb SOL LA
e questa volta tu, te lo ricorderai
RE SOL7+ RE SOL7+
e adesso spogliati, come sai fare tu
RE SOL7+ LA4 LA7
ma non illuderti, io non ci casco più
DO LA4 LA7
tu mi rimpiangerai, bella senz'anima.
182 Cocciante Riccardo 182

CELESTE NOSTALGIA
1
LAm LAm/SOL FA7+ MI7
Avevi ragione tu mia cara
LAm LAm/SOL FA7+
la vita non dura mai una sera
LAm LAm/SOL
il tempo di una follia
FA7+ LA+
è breve e fugge via e poi
LAm REm7 SOL7 DO DO/SI
cosa rimane dentro noi
LAm REm7 SOL7 DO DO/SI
questa celeste nostalgia
LAm REm7 SOL DO DO/SI
questo saperti da sempre ancora,
LAm LAm/SOL FA MI4/7 MI7
ancora mia, mia.

2 - come 1
Il bene profondo non si offende
si spegne se è il caso e poi riaccende
passione violenta sia
comprendimi amica mia tu puoi
tutto normale fra di noi
cara celeste nostalgia
dolce compagna di storie d'amore
sempre mia, sempre mia.
Strum. : LAm REm SOL

Cambio tonalità in Si
traslare di un semit
Sibm....
Vederti un istante sopra un treno
partire su un altro e andar lontano
un lampo negli occhi ciao
d'accordo fa male ciao ma tu
dentro di me non muori più
azzurra celeste nostalgia
qualche parola affettuosa è un pò poco
però per noi forse no.
Amore mio grande amica mia
cara celeste nostalgia
un'ora un giorno una vita
che cosa vuoi che sia
resti mia.
Amore mio grande amica mia
cara celeste nostalgia
un'ora un giorno una vita
che cosa vuoi che sia.
183 Cocciante Riccardo 183

CERVO A PRIMAVERA

SI- FA#- RE FA#-


E io rinascerò cervo a primavera, oppure diverrò gabbiano da scogliera
SOL RE
senza più niente da scordare, senza domande più da fare
LA4 FA#7+
con uno spazio da occupare.

SI- FA#-
E io rinascerò amico che mi sai capire
RE FA#-
e mi trasformerò in qualcuno che non può più fallire
SOL RE
una pernice di montagna, che vola eppur non sogna
LA FA#7+
in una foglia o una castagna.

SI- FA#-
E io rinascerò amico caro amico mio
RE FA#-
e mi ritroverò, con penne e piume senza io
SOL RE
senza paura di cadere, intento solo a volteggiare
LA FA#7+
come un eterno migratore

SI- FA#-
E io rinascerò senza complessi e frustrazioni
RE FA#-
amico mio ascolterò le sinfonie delle stagioni
SOL RE
con un mio ruolo definito, così felice di esser nato
LA FA#7+
tra cielo terra e l'infinito.
184 Cocciante Riccardo 184

IN BICICLETTA
LA Fa#m La
La Fa#m
Passeggiando in bicicletta accanto a te
La Fa#m Fa#m/Mi Re Re/Do#
pedalare senza fretta la domenica mattina
Sim Mi La
fra i capelli una goccia di brina
Fa#m Sim
ma che faccia rossa da bambina
Mi Mim/Do# Mim/Sol Fa#m Fa#7/Mi
fai un fumetto respiran do
Re Re/Mi La
mentre mi sto innamorando
Fa#m La Fa#m
Lungo i viali silenziosi insieme a te
con quegli occhi allegri e accesi d'entusiasmo ragazzino
che ne dici ci facciame un panino
c'è un baretto proprio qui vicino
mentre il naso ti stai soffiando
io mi sto sempre più innamorando
Sol/La La Re7+
Ed il pensiero va
La
oltre quel giardino
Re7+
vedo una casa e poi
Sol
vedo un bimbo e noi
Re/Mi Mi
Passeggiando in bicicletta accanto a te
pedalare senza fretta sentendoti vicina
da che parte adesso siamo indovina
il futuro è nato stamattina
prima freno e poi discendo
scusami se ti sto abbracciando
LA Fa#m La Fa#m Re7/9 Re Re/Do# Sim
Mi Mim/Do# Fa#7
Re Re/Mi La
scusami se ti sto abbracciando
Ed il pensiero va
oltre quel giardino
vedo una casa e poi
vedo un bimbo e noi
Mi/Fa# Fa#7
Si Sol#m Si Sol#m
Passeggiando in bicicletta accanto a te
Si Sol#m MI
pedalare senza fretta la domenica mattina
Do#m Fa# Si
fra i capelli una goccia di brina
Sol# Do#m
ma che faccia rossa da bambina
Fa# Fa#m/Re# Fa#m/La Sol#7 Sol#7/Fa#
fai un fumetto respiran do
Mi Mi/Fa# Si Sol#
mentre mi sto innamorando
185 Cocciante Riccardo 185

MARGHERITA
Sim Mim LA7 RE
Io non posso stare fermo con le mani nelle mani,
FA#7 SOL LA SIm
tante cose devo fare prima che venga domani,
Mim7 LA7 RE FA#7
e se lei già sta dormendo, io non posso riposare,
SOL LA FA#7 FA#7
farò in modo che al risveglio non mi possa più scordare.
Sim Mim LA7 RE
Perché questa lunga notte non sia nera più del nero
FA#7 SOL LA SIm
fatti grande dolce luna, e riempi il cielo intero,
Mim7 LA7 RE FA#7
e perché quel suo sorriso possa ritornare ancora
SOL LA FA#7 SIm
splendi sole domattina, come non hai fatto ancora.
Sim Mim LA7 RE
E per poi farle cantare le canzoni che ha imparato
FA#7 SOL LA SIm
io le costruirò un silenzio che nessuno ha mai sentito,
Mim7 LA7 RE FA#7
sveglierò tutti gli amanti, parlerò per ore ed ore,
SOL LA FA#7 FA#7
“abbracciamoci più forte”, perché lei vuole l’amore...
Sim Mim LA7 RE
Poi corriamo per le strade e mettiamoci a ballare,
FA#7 SOL LA7 RE
perché lei vuole la gioia, perché lei odia il rancore,
Sim Mim LA7 RE
poi coi secchi di vernice coloriamo tutti i muri,
FA#7 SOL LA SIm
case, vicoli e palazzi, perché lei ama i colori,
Mim LA7 RE FA#7
raccogliamo tutti i fiori che può darci primavera,
SOL LA FA#7 FA#7
costruiamole una culla, per amarci quando è sera,
Sim Mim LA7 RE
poi saliamo su nel cielo e prendiamole una stella,
FA#7 SOL LA FA#7 SIm
perché Margherita è buona, perché Margherita è bella.
Sim Mim LA7 RE
Perché Margherita è dolce, perché Margherita è vera,
FA#7 SOL LA SIm
perché Margherita ama e lo fa una notte intera,
Mim LA7 RE FA#7
perché Margherita è un sogno, perché Margherita è il sale,
SOL LA FA#7 SIm
perché Margherita è il vento e non sa che può far male.
Sim Mim LA7 RE
Perché Margherita è tutto, ed è lei la mia pazzia,
FA#7 SOL LA FA#7 SIm
Margherita è Margherita, Margherita adesso è mia——
186 Cocciante Riccardo 186

Poesia

Fa La-7 Sol- Do7


Poesia poesia e vorresti parlare
Re- Sib Fa
sembra che non ci sia con lui.
Sol Do7
poi ritorni per caso Re- Sol-
Sol- Do7 Ti dovresti spiegare
a quand'eri bambina Do7/9 Fa
Fa e non sai cosa dire
e tu Re- Sol-
Re- Sol- che e' finito l'amore
tu correvi cantando Do7/9
Do7/9 Fa ma in fondo anche questo
sorridevi per niente Sol-
Re- Sol- e' poesia.
e potevi volare
Do7/9
e tutto questo era
Sol-
poesia.

Fa La-7
Poesia poesia
Re- Sib
sembra che non ci sia
Sol Do7
poi ti prende la mano
Sol- Do7
e ti porta lontano
Fa
con lui
Re- Sol-
e non sei piu' bambina
Do7/9 Fa
non sorridi per niente
Re- Sol-
scopri di essere donna
Do7/9
e tutto questo e'
Sol-
poesia.

Fa La-7
Poesia poesia
Re- Sib
sembra che non ci sia
Sol Do7
poi ti svegli una notte
187 Collage 187

Bella da morire
Sib Sibm
Nei films d'amore vince sempre il bene
Fa Re
e chi si lascia torna sempre insieme
Solm Do Fa
ma per noi due c'è un'altra fine adesso
Sib Sibm
La folla tra i colombi che ci osserva
Fa Re
il freddo, i nostri aliti e la nebbia
Solm Lam Sib Do
e piangere domenica mattina qui per te
Fa Rem Solm Re Solm
Che sei bella da morire ragazzina tu
Do Solm Do Fa Do4
sul tuo seno da rubare io non gioco più
Fa Rem Solm Re Solm
e sei bella da morire tutto sembra un film
Sibm Lam
da girare troppo in fretta
Solm Sib Do Fa
con la fine sopra i tuoi blue jeans
Sib Sibm
A sedici anni non si perde il cuore
Fa Re
nemmeno quando provi a far l'amore
Solm Do Fa
e tu con me hai vinto tutto quanto
Sib Sibm
Di te rimane solo una maglietta
Fa Re
lasciata sopra il letto in tutta fretta
Solm Lam Sib Do
e il pianto di domenica mattina qui per te
Fa Rem Solm Re Solm
Che sei bella da morire ragazzina tu
Do Solm Do Fa Do4
sul tuo seno da rubare io non gioco più
Fa Rem Solm Re Solm
e sei bella da morire tutto sembra un film
Sibm Lam
da girare troppo in fretta
Solm Sib Do Fa
con la fine sopra i tuoi blue jeans
|FA#|Mibm|Labm Mib|Labm|Do#|Labm Do#|Fa#|Do#|
Fa# Mibm Sol#m Mib Solm
e sei bella da morire tutto sembra un film
Sim Sibm
da girare troppo in fretta
Labm Sim Do# Fa#
con la fine sopra i tuoi blue jeans
188 Collage 188

DUE RAGAZZI NEL SOLE


INTRO: LA FA#m SIm MI7
INTRO ASSOLO: DO# SI LA SOL# FA# RE MI
FA#
RE SI LA SOL# FA# MI

LA
E dal fiume tu rubi le pietre più bianche
FA#m
è un riflesso nell'acqua il tuo corpo esitante
SIm
nei tuoi occhi di cielo ha trovato il suo posto
MI7 LA
anche il sole nascosto.

Coi capelli sull'erba ti metti a sognare


tra i tuoi rami fioriti tu aspetti l'amore
ho raccolto il coraggio e mi sono seduto
LA RE
poi mi sono perduto (poi mi sono perduto)

RIT.
RE
Le tue labbra addormentate
LA
quante volte le ho sognate
FA#m SIm
da quel ramo sopra le tue ciglia
MI7 LA RE
è caduta una foglia (il tuo piccolo cuore)

RE
e ti svegli piano piano
LA
io trattengo la mia mano
FA#m SIm
mi sorridi e due ragazzi al sole
MI7 LA RE LA
ora fanno l'amore......ora fanno l'amore.

Temporale d'agosto io corro abbracciato


ci fermiamo un momento a riprendere fiato
e non c'è più bisogno di dire parole
due ragazzi nel sole ora fanno l'amore

RIT......
189 Collage 189

Lei non sapeva far l’amore


(Re) Mim
Era nata una sera da un gioco perdente
La Re
tra una donna distratta e una stella cadente
Fa# Sim
i suoi sensi di colpa le stavano appresso
Mi La Re
come un vecchio vestito che ti cade addosso
Mim
Era bella sul serio col viso truccato
La Re
come un fiore di carta incerto e sbiadito
Fa# Sim
la sua vita la vide passare di corsa
Mi La Re
gliela vissero gli altri, lei fu una comparsa

Rit.
Re Mim
Lei non sapeva far l'amore
La Re
e non poteva farci niente
Fa# Sim
non conosceva l'emozione
Mi
di chi si vuole bene
La Re
di chi sa dire sì...
Re Mim
Lei non sapeva far l'amore
La Re
e questo è un fatto marginale
Fa# Sim
ma un corpo steso sopra il letto
Mi
a volte ha pure un prezzo
La
e un uomo lo pagò....

Ed un poco per soldi ed un pò per paura


lei decise di usare quell'altra natura
mise in vendita un viso da bimba perversa
e si prese il suo marchio di donna diversa.

RIT....
190 Collage 190

TU MI RUBI L'ANIMA
SIm MIm
HA quei capelli tutti in giù
LA
(ma non sei tu, ma non sei tu)
RE
Ha gli occhi tristi come te (ma non è te davvero)
SIm MIm
usa un profumo come il tuo
LA
(ma non sei tu, ma non sei tu)
RE
le ciglia lunghe come te (ma non è te sicuro)
FA#7 SIm
Quando la notte lei si stringe a me
MIm LA
se il mio corpo c'è, la mente è dietro te
RIT.
RE SIm
Tu mi rubi l'anima
MIm LA
ma poi la getti via da me
RE SIm
io la inseguo e trovo sempre te
RE SIm
Tu mi rubi l'anima
MIm LA
e poi non so che te ne fai
RE SIm
mentre cerco di riprenderla
MIm LA
mi muore un pò nel cuore sempre lei.
SIm MIm.....
Lei queste cose non le sa (non credo che gliele dirò)
lei crede solo a quel che ha (ma non ha me sicuro)
ho visto rondini lassù (cadere giù, cadere giù)
erano sole come me (che non ho te davvero)
Quando la notte dorme accanto a me
se il mio corpo c'è. la mente è dietro te...
RIT.
Tu mi rubi l'anima
ma poi la getti via da me
io la inseguo e trovo sempre te
tu mi rubi l'anima
e poi non so che te ne fai
se il silenzio ha spazi liberi
stasera io li riempirò di te.
191 Concato Fabio 191

Domenica bestiale
La Sim/La Do#m/La Sim/La
La Sim/La Do#m/La Sim/La
domenica ti porterò sul lago
La Sim/La Do#m7
vedrai sarà più dolce dirsi ti
Fa#sus4 Fa#7
amo
Sim Do#sus4 Do#7
faremo un giro in barca
Fa#m7 Sisus4 Si7
possiamo anche pescare
Sim7 Rem Misus4 Mi
e fingere di essere sul mare.

Sapessi amore mio come mi piace


partire quando Milano dorme ancora
vederla sonnecchiare
e accorgermi che è bella
prima che cominci a correre e ad urlare.

La Lamaj7 Sol#m7 Do#add9m


che domenica bestial e
Fa#m7 Do#m7
la domenica con te
Remaj7 Do#m7
ogni tanto mangio un fiore
Sim7 Lamaj7
lo confondo col tuo amore
Sol#m7 Do#7 Fa#m
com'è bella la natura
La Sim/La Do#m/La Sim/La
e com'è bello il tuo cuore.
che meraviglia stare sotto il sole
sentirsi come un bimbo ad una gita
hai voglia di giocare,
che belli i tuoi complimenti
è strano, non ho più voglia di pescare.
amore mio che fame spaventosa
dev'essere quest'aria innaturale
è bello parlare d'amore
tra un fritto e un'insalata
e dirti che fortuna averti incontrata.
che domenica bestiale
la domenica con te
ogni tanto mangio un fiore
lo confondo col tuo amore
com'è bella la natura
e com'è bello il tuo cuore.
192 Concato Fabio 192
FIORE DI MAGGIO
SOL DO7+ RE
Tu che sei nata dove c'è sempre il sole
LA- RE SOL SI-
sopra uno scoglio che ci si pu• tuffare
MI- SI-7
e quel sole c'è l'hai dentro il cuore
DO7+ RE
sole di primavera
SOL DO7+ RE SOL DO RE
su quello scoglio in maggio è nato un fiore
SOL DO7+ RE
E ti ricordi c'era il paese in festa
LA- RE SOL SI-7
tutti ubriachi di canzoni e di allegria
MI- SI-7
e pensavo che su quella sabbia
DO7+ RE
forse sei nata tu
SOL DO7+ RE SOL
o a casa mia di mio fratello non ricordo pi—
LA- SOL RE
E ci hai visti su dal cielo
MI- RE
ci hai trovato e piano sei venuta gi—
LA- SOL RE
un passaggio da un gabbiano
MI- RE
ti ha posato su uno scoglio ed eri tu
SOL DO7+ RE
Ma che bel sogno era maggio e c'era caldo
LA- RE SOL
noi sulla spiaggia vuota ad aspettare
SI- MI- SI-7
e tu che mi dicevi guarda su
DO7+ RE
quel gabbiano
SOL DO7+ RE SOL DO7+ RE
stammi vicino e tienimi la mano
LA- SOL RE
E ci hai visti su dal cielo
MI- RE
ci hai trovato e piano sei venuta giù
LA- SOL RE
un passaggio da un gabbiano
MI- RE
ti ha posato su uno scoglio ed eri tu
SOL DO7+ RE
Tu che sei nata dove c'è sempre il sole
LA- RE SOL SI-
sopra uno scoglio che ci si pu• tuffare
MI- SI-7
e quel sole c'è l'hai dentro il cuore
DO7+ RE
sole di primavera
SOL DO7+ RE SOL
su quello scoglio in maggio nasce un fiore
193 Corvi 193

Un ragazzo di strada
Lam
Io sono quel che sono,
Do Mi
non faccio la vita che fai.
Lam Do
Io vivo ai margini della citta',
Mi
non vivo come te.
Mi7 Lam
Io sono un poco di buono,
Do
lasciami in pace perche'
Do
sono un ragazzo di strada
Mi
e tu ti prendi gioco di me.

Tu sei di un altro mondo,


hai tutto quello che vuoi.
conosco quel che vale
una ragazza come te.
Io sono un poco di buono,
lasciami in pace perche'
sono un ragazzo di strada
e tu ti prendi gioco di me.

Lam Do Mi Lam Do Mi
Strumenta le:

Tu sei di un altro mondo,


ha tutto quello che vuoi.
Conosco quel che vale
una ragazza come te.
Io sono un poco di buono,
lasciami in pace perche'
sono un ragazzo di strada
e tu ti prendi gioco di me.
194 Cugini di campagna 194
195 Cugini di Campagna 195

UN'ALTRA DONNA
SOL DO LAm LAm7 RE7 SI7

MIm
Avrei voluto un'altra donna,
LAm
avrei voluto un altro amore
RE
Magari meno bella
SOL
e che mi somigliasse un po'
LAm RE7
Una ragazza con la faccia pulita
SOL DO
con gli occhi grandi e l'aria delic
LAm LAm7 RE SI7
Quello che non è mai stata lei.

MIm
Le avrei rubato l'innocenza
LAm
come si fa col primo amore
RE
strappandole i segreti
SOL
della sua prima intimità
LAm RE7
Per insegnarle che peccare insieme
SOL DO
non è punito se si vuole bene
LAm LAm7 RE7
Quello che non ha capito lei.

SOL SOL7+
RIT: Amore, amore, amore,
MIm MIm7
amore mio
DO LAm
un'altra donna ha preso
RE
il posto tuo.
SOL SOL7+
Amore, amore, amore,
MIm MIm7
amore mio
DO LAm
vorrei ci fossi tu
RE
nel letto suo.
SI7
MIm...
Avrei voluto che tremasse solo al pensiero di esser madre
e come fanno gli altri l'avrei sposata prima o poi
Perché non debba credere al sospetto di averla amata senza darle affetto
quello che non ha capito lei.
196 Curtis Betty 196

Chariot
197 Dalla Lucio 197

4/3/1943 (GESU` BAMBINO)


DO LA- DO
DO SOL7
Dice che era un bell'uomo e veniva, veniva dal mare
DO
parlava un'altra lingua, però sapeva amare
SOL7
e quel giorno lui prese a mia madre, sopra un bel prato
DO LA- DO
l'ora più dolce, prima d'essere ammazzato.
DO SOL7
Così lei restò sola nella stanza, la stanza sul porto
DO
con l'unico vestito, ogni giorno più corto
SOL7
e benchè non sapesse il nome e neppure il paese
DO LA- DO
mi aspettò come un dono d'amore, fino dal primo mese.
DO SOL7
Compiva sedici anni, quel giorno la mia mamma
DO
le strofe di taverna, le cantò a ninna nanna
SOL7
e stringendomi al petto che sapeva, sapeva di mare
DO LA- DO
giocava a far la donna, col bambino da fasciare.
REb LAb7
E forse fu per gioco, e forse per amore
REb
che mi volle chiamare, come Nostro Signore
LAb7
della sua breve vita il ricordo, il ricordo più grosso
REb
È tutto in questo nome, che io mi porto addosso
LAb7
e ancora adesso che gioco a carte e bevo vino
REb
per la gente del porto io sono, Gesù Bambino
LAb7
e ancora adesso che gioco a carte e bevo vino
REb SIb- REb
per la gente del porto io sono, Gesù Bambino
198 Dalla Lucio 198
199 Dalla Lucio 199

CARUSO
LA-9 RE-7 SOL DO7+ FA SOL LA-9 MI7 RE-7 SOL DO7+ FA7 SOL

LA-9 LA- RE-7


Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
SOL MI7 LA-9 LA- LA-9
su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
LA- RE-7
un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
SOL7 MI7 LA-9
poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto
LA- RE-7 SOL7 LA-9 LA- LA-9
te voglio bene assaie ma tanto tanto bene sai
LA- RE-7 SOL7 MI7 LA-9 LA- RE-7 SOL
è una catena ormai che scioglie il sangue dint'è vene sai DO7+ FA SOL
LA-9 LA- RE-7
Vide le luci in mezzo al mare pensò alle notti là in America
SOL MI7 LA-9 LA- LA-9
ma erano solo le lampare e la bianca scia di un'elica
LA- RE-7
sentì il dolore nella musica si alzò dal pianoforte
SOL7 MI7
ma quando vide la luna uscire da una nuvola
LA-9 LA- LA-9
gli sembrò più dolce anche la morte
LA- RE-7
guardò negli occhi la ragazza quegli occhi verdi come il mare
SOL7 MI7 LA-9
poi all'improvviso uscì una lacrima e lui credette di affogare
LA- RE-7 SOL7 LA-9 LA- LA-9
te voglio bene assaie ma tanto tanto bene sai
LA- RE-7 SOL7 MI7 LA-9 LA- RE-7 SOL
è una catena ormai che scioglie il sangue dint'è vene sai DO7+ FA SOL
LA-9 LA- RE-7
potenza della lirica dove ogni dramma è un falso
SOL MI7 LA-9 LA- LA-9
che con un po' di trucco e con la mimica puoi diventare un altro
LA- RE-7
ma due occhi che ti guardano così vicini e veri
SOL7 MI7 LA-9 LA- LA-9
ti fan scordare le parole confondono i pensieri
LA- RE-7
così diventa tutto piccolo anche le notti là in America
SOL7 MI7 LA-9 LA- LA-9
ti volti e vedi la tua vita come la scia di un'elica
LA- RE-7
ma sì è la vita che finisce ma lui non ci pensò poi tanto
SOL7 MI7 LA-9
anzi si sentiva già felice e ricominciò il suo canto
LA- RE-7 SOL7 LA-9 LA- LA-9
te voglio bene assaie ma tanto tanto bene sai
LA- RE-7 SOL7 MI7 LA-9 LA- LA-9 LA-
è una catena ormai che scioglie il sangue dint'è vene sai LA-9 LA-
200 Dalla Lucio 200

ITACA

DO DO7+ DO6 DO
Capitano che hai negli occhi il tuo nobile destino
DO7+ DO6 RE-7 SOL7
pensi mai al marinaio a cui manca pane e vino?
RE-7 SOL7 MI7 LA-
Capitano che hai trovato principesse in ogni porto
LA-7 RE-7 SOL7 DO
pensi mai al rematore che sua moglie crede morto?
DO RE-
Itaca Itaca Itaca la mia casa ce l'ho solo là
RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 DO
Itaca Itaca Itaca ed a casa io voglio tornare
RE-7 SOL7 DO RE-7 SOL7
dal mare dal mare dal mare
DO DO7+ DO6 DO
Capitano le tue colpe pago anch'io coi giorni miei
DO7+ DO6 RE-7 SOL7
mentre il mio più gran peccato fa sorridere gli dei
RE-7 SOL7 MI7 LA-
e se muori è un re che muore la tua casa avrà un erede
LA-7 RE-7 SOL7 DO
quando io non torno a casa entra da me fame e sete
DO RE-
Itaca Itaca Itaca la mia casa ce l'ho solo là
RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 DO
Itaca Itaca Itaca ed a casa io voglio tornare
RE-7 SOL7 DO RE-7 SOL7
dal mare dal mare dal mare
DO DO7+ DO6 DO
Capitano che risolvi con l'astuzia ogni avventura
DO7+ DO6 RE-7 SOL7
ti ricordi di un soldato che ogni volta ha più paura
RE-7 SOL7 MI7 LA-
ma anche la paura in fondo mi dà sempre un gusto strano
LA-7 RE-7 SOL7 DO
se ci fosse ancora mondo sono pronto dove andiamo
DO RE-
Itaca Itaca Itaca la mia casa ce l'ho solo là
RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 RE-7 SOL7 DO
Itaca Itaca Itaca ed a casa io voglio tornare
RE-7 SOL7 DO RE-7 SOL7
dal mare dal mare dal mare
201 Dalla Lucio 201
202 Dalla Lucio 202

L'anno che Verrà

Re Sol La Re Sim
Caro amico ti scrivo, così mi distraggo un po'
Mim La Re
e siccome sei molto lontano, più forte ti scriverò
Re Sol La Re Sim
Da quando sei partito, c'è una grossa novità
Mim La Re
l'anno vecchio è finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va.
Re Sol La Re Sim
Si esce poco la sera, compreso quando è festa
Mim La Re
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra
Re Sol La Re Sim
e si sta senza parlare, per intere settimane
Mim La Re
e a quelli che hanno niente da fare del tempo ne rimane.
Mi La Si7 Mi Do#m
Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
Fa#m Si7 Mi
porterà una trasformazione e tutti quanti stiamo già aspettando
Mi La Si7 Mi Do#m
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno
Fa#m Si7 Mi
ogni Cristo scenderà dalla croce anche gli uccelli faranno ritorno.
Mi La Si7 Mi Do#m
Ci sarà da mangiare, e luce tutto l'anno
Fa#m Si7 Mi
anche i muti potranno parlare mentre i sordi già lo fanno
Sol Do Re Sol Mim
e si farà l'amore, ognuno come gli va
Lam Re Sol Re
anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a una certa età
Sol Do Re Sol Mim
e senza grandi disturbi, qualcuno sparirà
Lam Re Sol Re
saranno forse i troppo furbi e i cretini di ogni età
Do Re Sim
Vedi caro amico, cosa ti scrivo e ti dico, e come sono contento
Si7 Do
di essere qui in questo momento, vedi vedi vedi vedi vedi caro amico
Re Do Sim Si7
cosa si deve inventare, per poter riderci sopra, per continuare a sperare.
Do Re
E se quest'anno poi passasse in un istante, vedi amico mio
Sim Si7
come diventa importante che in quest'istante ci sia anch'io.
Sol Do Re Sol Mim
L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
Lam Re Sol
io mi sto preparando e questa è la novità
203 Dalla-De Gregori 203

MA COME FANNO I MARINAI


Mi
Ma dove vanno i marinai con le loro giubbe bianche
Si7
sempre in cerca di una rissa o di un bazar
ma dove vanno i marinai con le loro facce stanche
Mi
sempre in cerca di una bimba da baciar.
Ma cosa fanno i marinai quando arrivano nel porto
Si7
vanno a prendersi l'amore dentro al bar
qualcuno è vivo per fortuna qualcuno è morto
Mi
c'è una vedova da andare a visitar.
Ma come fanno i marinai a riconoscersi sempre uguali
Si7
sempre quelli all'Equatore e al Polo Nord
ma come fanno i marinai a baciarsi fra di loro
Mi
e a rimanere veri uomini però.
Mi7 La
Intorno al mondo senza amore come un pacco postale
La- Mi
senza nessuno che gli chiede come va
Do#- Fa#7
col cuore appresso a una donna una donna senza cuore
La-6 Si7 Mi6
chissà se ci pensano ancora chissà.
Mi
Ma dove vanno i marinai mascalzoni imprudenti
Si7
con la vita nei calzoni col destino in mezzo ai denti
sotto la luna puttana e il cielo che sorride
Mi
come fanno i marinai con questa noia che li uccide
addormentati sopra un ponte in fondo a malincuore
Si7
sognano un ritorno smaltiscono un liquore
affaticati dalla vita piena di zanzare
Mi
che cosa gliene frega di trovarsi in mezzo al mare
a un mare che più passa il tempo e più non sa di niente
Si7
su questa rotta inconcludente da Genova a New York
ma come fanno i marinai a fare a meno della gente
Mi
e a rimanere veri uomini però.
Mi7 La
Intorno al mondo senza amore come un pacco postale
La- Mi
senza nessuno che gli chiede come va
Da#- Fa#7
col cuore appresso a una donna una donna senza cuore
La-6 Si7 Mi6
chissà se ci pensano ancora chissà.
204 Dalla Lucio 204

PIAZZA GRANDE

SOL RE7 SOL


Santi che pagano il mio pranzo non ce n'è, sulle panchine in Piazza Grande
RE7 SOL
ma quando ho fame di mercanti come me, qui non ce n'è.
RE7 SOL
Dormo sull'erba ho molti amici intorno a me, gli innamorati in Piazza Grande
MI7 LA- RE7 SOL
dei loro guai, dei loro amori, tutto so, sbagliati e no.
RE7 SOL
A modo mio, avrei bisogno di carezze anch'io
RE7 SOL
a modo mio, avrei bisogno di sognare anch'io.
RE7 SOL
Una famiglia vera e propria non ce l'ho, e la mia casa è Piazza Grande
MI7 LA- RE7 SOL
a chi mi crede prendo amore e amore dò, quanto ne ho.
LAb MIb7 LAb
Con me di donne generose non ce n'è, rubo l'amore in Piazza Grande
FA7 SIb- MIb7 LAb SIb7
e meno male che briganti come me, qui non ce n'è.
MIb7 LAb MIb7
A modo mio, avrei bisogno di carezze anch'io, avrei bisogno di pregare Dio
LAb SOLb FA
ma la mia vita non la cambierò mai, mai,
FA7 SIb7 MIb7 LAb
a modo mio, quel che sono l'ho voluto io.
MIb LAb
Lenzuola bianche per coprirmi non ne ho, sotto le stelle in Piazza Grande
MIb7 LAb LA
e se la vita non ha sogni io li ho, e te li dò.
MI7 LA
E se non ci sarà più gente come me, voglio morire in Piazza Grande
FA#7 SI- MI7 LA
tra i gatti che non han padrone come me, attorno a me.
MI LA
A modo mio, quel che sono l'ho voluto io
205 Daniele Pino 205

Je so’ pazzo
Intro:
Mim Do7+ SI7
Mi ||-----||-------------------------------------------------------------------||------------------------------------------------------------||
Si ||-----||--3~-------------------------------------------------------0-----||------------------------------------------------------------||
Sol ||-----||------------0---2---3---2---0-----------0---2---3---2---0---||-0------------------------0---2---3---2-----------------||
Re ||-----||------------------------------------2-----------------------------||----------------------2-------------------4---3---2---0-||
La ||-----||-------------------------------------------------------------------||------------------------------------------------------------||
Mi ||-----||-------------------------------------------------------------------||------------------------------------------------------------||

Accordi

Mim
Je so' pazzo, je so' pazzo,
Do7+ Si7
e vogl' essere chi vogl'io ascite fore da casa mia
Mim
je so' pazzo, je so' pazzo
Do7+ Si7
ho il popolo che mi aspetta e scusate vado di fretta
Lam7 Si7 Mim
non mi date sempre ragione, io lo so che sono un errore
Lam7 Si7 Mim
nella vita voglio vivere almeno un giorno da leone
Lam7 Si7 Mim
e lo Stato questa volta non mi deve condannare
Do7+ Si7 Mim Do7+ Si7
pecchè so'pazzo, je so' pazzo e oggi voglio parlare

Mim
Je so' pazzo, je so' pazzo
Do7+ Si7
Si s'ntosta 'a nervatura, metto a tutt' 'nfaccia o' muro
Mim
Je so' pazzo, je so' pazzo
Do7+ Si7
E chi dice che Masaniello poi negro non sia più bello
Lam7 Si7 Mim
E non sono menomato, sono pure diplomato
Lam7 Si7 Mim
E la faccia nera l'ho dipinta per essere notato
Lam7 Si7 Mim
Masaniello è cresciuto, Masaniello è turnato
Do7+ Si7 Mim Do7+ Si7
Je so' pazzo, je so' pazzo ……………….Nun ce scassate 'o cazzo.
206 Daniele Pino 206

NAPULE E'
DO7+ FA7+ DO7+ FA7+ SOL7

DO7+ FA7+
Napule è mille culure
DO7+ FA7+
Napule è mille paure
SOL7 Mim7
Napule è a voce dè creature
MI7 Lam7
Che saglie chianu chianu
FA SOL7 DO
E tu sai ca nun sì sula

Napule è nu sole amaro


Napule è addore e mare
Napule è na carta sporca
E nisciuno se ne mporta
E ognuno aspetta a sciorta

Napule è na camminata
Int’e viche e mmiezz’all’ate
Napule è tutto lu suonno
E a sape tutto o munno
Ma nun sann’a verità

DO7+ FA7+
Napule è mille culure Napule è mille paure
DO7+ FA7+
Napule è nu sole amaro Napule è addore e mare
DO7+ FA7+
Napule è na carta sporca e nisciuno se ne mporta
DO7+ FA7+
Napule è na camminata int’e viche e mmiezz’all’ate
DO7+ FA7+
Napule è tutto lu suonno e a sape tutto o munno
DO7+ FA7+
Napule è mille culura Napule è mille paure
(sfumando)
207 Daniele Pino 207

PUTESSE ESSERE ALLERO

LA
E dimme quacchecosa,nun me lassa accussì
RE7+
stasera sto sballato,che voglia 'e partì
SIm7 DO#m
cu' ddoje parole 'mmocca e tanta semplicità
MI7 Mi4 Mi7 La7+ LA
putesse essere allero

E dimme quacchecosa nun me lassà accussì


'o vient sta passando e je voglio sentì
affondo 'e mani dint'a terra e cerco 'e nun guardà
e nun me pare overo

REm7 SOL7
Putesse essere allero
DO MIm
e m' alluccano dint ' e recchie
REm7 SOL7 DO Mim Lam
e je me sient viecchio
DOm7 FA7
putesse essere allero
SIb REm7
cu mia figlia ' mbraccia
DOm7 FA7 SIb MI7
Ca me tocca a faccia e nun me fà guardà

E dimme quacchecosa ,nun me lassa accusì


me sent nu criaturo ca nun po' fà pipì
vulesse arrubbà senza me fa vedè
tutt 'e faccie d 'a gente

E dimme quacchecosa nun me lassa accussì


o ' viento è già passato e nun pozzo cchiù sentì
e m' ha rimasto 'ncuollo l'addore d'o magnà
e nu poco 'e mare

putesse essere allero cu nu spinello 'mmocca


cu 'e mane dint' a sacca
putesse essere allero cu na parola sola
ca me desse calore
senza me fa sunnà
208 Daniele Pino 208

Quanno Chiove

Rem7 Do Do7+
E te sento quanno scinne 'e scale
Do7 Fa Mim7
'e corza senza guardà e te veco tutt'e juorne
Rem7 Do
ca ridenno vaje a faticà ma mo nun ride cchiù
Do7+ Do7 Fa
E luntano se ne va tutta a vita accussì
Mim7 Rem7
e t'astipe pe nun murì

Lam Mim7 Fa7+ Lam7 Lab7+


E aspietta che chiove, l'acqua te 'nfonne e va
Do Mi7
tanto l'aria s'adda cagnà
Lam Mim Fa7+ Lam7 Lab7+
ma po quanno chiove, l'acqua te 'nfonne e va
Do Do7+ Fa Mim7 Rem7
tanto l'aria s'adda cagnà

Rem7 Do Do7+
Se fa scuro e parla 'a luna, e te vieste pe sentì
Do7 Fa Mim7
pe te ogni cosa po' parlà, ma te restano 'e parole
Rem7 Do Fa
e 'o scuorno 'e te 'ncuntrà, ma passanno quaccheduno
Mim7 Rem7
votta l'uocchie e se ne va.

Lam Mim7 Fa7+ Lam7 Lab7+


E aspietta che chiove, l'acqua te 'nfonne e va
Do Mi7
tanto l'aria s'adda cagnà
Lam Mim Fa7+ Lam7 Lab7+
ma po quanno chiove, l'acqua te 'nfonne e va
Do Do7+ Fa Mim7 Rem7
tanto l'aria s'adda cagnà
209 De Andrè Fabrizio 209

AMORE CHE VIENI AMORE CHE VAI

MI7 LA- MI7 DO MI7


Quei giorni perduti a rincorrere il vento
LA- SOL7 DO MI7
a chiederci un bacio e volerne altri cento
LA- SI7 MI7 LA-
un giorno qualunque li ricorderai
RE- LA- MI7 LA-
amore che fuggi da me tornerai.
LA- SI7 MI7 LA-
Un giorno qualunque li ricorderai
RE- LA- MI7 LA-
amore che fuggi da me tornerai.

MI7 LA- MI7 DO MI7


E tu che con gli occhi di un altro colore
LA- SOL7 DO MI7
mi dici le stesse parole d'amore
LA- SI7 MI7 LA-
fra un mese, fra un anno, scordate le avrai
RE- LA- MI7 LA-
amore che vieni da me fuggirai.
LA- SI7 MI7 LA-
Fra un mese, fra un anno, scordate le avrai
RE- LA- MI7 LA-
amore che vieni da me fuggirai.

MI7 LA- MI7 DO MI7


Venuto dal sole o da spiagge gelate
LA- SOL7 DO MI7
perduto in novembre o col vento d'estate
LA- SI7 MI7 LA-
io t'ho amato sempre, non t'ho amato mai
RE- LA- MI7 LA-
amore che vieni, amore che vai.
RE- SI7 MI7 LA-
Io t'ho amato sempre, non t'ho amato mai
RE- LA- MI7 LA-
amore che vieni, amore che vai.
210 De Andrè Fabrizio 210

Bocca di rosa
Lam Mi Lam
La chiamavano bocca di rosa metteva l'amore metteva l'amore
Mi Lam
la chiamavano bocca di rosa metteva l'amore sopra ogni cosa
Mi Lam
appena scese alla stazione del paesino di sant'Ilario
Mi Lam
tutti si accorsero con uno sguardo che non si trattava di un missionario
La7 Rem Sol7 Do
c'e' chi l'amore lo fa per noia chi se lo sceglie per professione
Rem Lam Mi Lam
bocca di rosa ne' l'uno ne' l'altro lei lo faceva per passione...
Lam Mi Lam
ma la passione spesso conduce a soddisfare le proprie voglie
Mi Lam
senza indagare se il concupito ha il cuore libero oppure ha moglie
Mi Lam
e fu così che da un giorno all'altro bocca di rosa si tirò addosso
Mi Lam
l'ira funesta delle cagnette a cui aveva sottratto l'osso
La7 Rem Sol7 Do Rem Lam Mi Lam
ma le comari di un paesino non brillano certo in iniziativa le contromisure fino a quel punto si limitavano all'invettiva...

Lam Rem/ Sol/ Do/ Lam Rem/ Mi/ Lam/


Lam Mi Lam
si sa che la gente da buoni consigli sentendosi come gesù nel tempio
Mi Lam
si sa che la gente da buoni consigli se non può più dare cattivo esempio
Mi Lam
così una vecchia mai stata moglie senza mai figli senza più voglie
Mi Lam
si prese la briga e di certo il gusto di dare a tutte il consiglio giusto
La7 Rem Sol7 Do Rem Lam Mi Lam
e rivolgendosi alle cornute le apostrofò con parole acute: "il furto d'amore sarà punito - disse - dall'ordine costituito"...

Lam Mi Lam
e quelle andarono dal commissario e dissero senza parafrasare:
Mi Lam
"quella schifosa ha gia' troppi clienti più di un consorzio alimentare"
Mi Lam
ed arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi con i pennacchi
Mi Lam
ed arrivarono quattro gendarmi con i pennacchi e con le armi
La7 Rem Sol7 Do
spesso gli sbirri e i carabinieri al proprio dovere vengono meno
Rem Lam Mi Lam Lam Rem/ Sol/ Do/ Lam Rem/ Mi/ Lam/
ma non quando sono in alta uniforme e l'accompagnarono al primo treno...

Lam Mi Lam
alla stazione c'erano tutti dal commissario al sagrestano
Mi Lam
alla stazione c'erano tutti con gli occhi rossi e il cappello in mano
Mi Lam
a salutare chi per un poco senza pretese senza pretese
Mi Lam
a salutare chi per un poco portò l'amore nel paese
La7 Rem Sol7 Do
c'era un cartello giallo con una scritta nera
Rem Lam Mi Lam
diceva: "addio bocca di rosa con te se ne parte la primavera"...
Lam Mi Lam
ma una notizia un po' originale non ha bisogno di alcun giornale
Mi Lam
come una freccia dall'arco scocca vola veloce di bocca in bocca
Mi Lam
e alla stazione successiva molta più gente di quando partiva
Mi Lam
chi manda un bacio chi getta un fiore chi si prenota per due ore
La7 Rem Sol7 Do
persino il parroco che non disprezza tra un miserere e un'estrema unzione
Rem Lam Mi Lam
il bene effimero della bellezza la vuole accanto in processione
Lam Mi Lam
e con la vergine in prima fila e bocca di rosa poco lontano
Mi Lam Lam Rem/ Sol/ Do/ Lam Rem/ Mi/ Lam/
si porta a spasso per il paese l'amore sacro e l'amor profano...
211 De Andrè Fabrizio 211

Don Raffaè
lam mi lam
Io mi chiamo Pasquale Cafiero e son brigadiero del carcere oine'
lam mi lam
Io mi chiamo Cafiero Pasquale, sto a Poggio Reale dal cinquantatre'
rem lam rem lam
E al centesimo catenaccio alla sera mi sento uno straccio
rem lam mi
Per fortuna che al braccio speciale c'e' un uomo geniale che parla con
lam
me
Tutto il giorno con quattro infamoni, briganti, papponi, cornuti e
lacche'
Tutte l'ore co' 'sta fetenzia che sputa minacce e s'a piglia co' me
Ma alla fine m'assetto papale, mi sbottono e mi leggo 'o giornale
Mi consiglio con don Raffae' mi spiega che penso e bevimmo 'o cafe'
sol do sol do
A che bello 'o cafe', pure in carcere 'o sanno fa
rem lam mi lam
Co' a ricetta che a Ciccirinella, compagno di cella, c'ha dato mamma'

Prima pagina venti notizie, ventuno ingiustizie e lo stato che fa


Si costerna, s'indigna, s'impegna poi getta la spugna con gran dignita'
Mi scervello e mi asciugo la fronte, per fortuna c'e' chi mi risponde
A quell'uomo sceltissimo e immenso, io chiedo consenso a don Raffae'
Un galantuomo che tiene sei figli ha chiesto una casa e ci danno
consigli
Mentre 'o assessore che Dio lo perdoni 'ndrento 'a roulotte ci tiene i
visoni
Voi vi basta una mossa, una voce, c'a 'sto cristo ci levano 'a croce
Con rispetto s'e' fatto le tre, volite 'a spremuta o volite 'o cafe'
A che bello 'o cafe', pure in carcere 'o sanno fa
Co' a ricetta che a Ciccirinella, compagno di cella, c'ha dato mamma'
A che bello 'o cafe', pure in carcere 'o sanno fa
Co' a ricetta che a Ciccirinella, compagno di cella, preciso a mamma'
Qui ci sta l'inflazione, la svalutazione e la borsa ce l'ha chi ce l'ha
Io non tengo compendio che chillo stipendio e un ambo se sogno 'a papa'
Aggiungete mia figlia Innocenza, co' marito non tiene pazienza
Non chiedo la grazia pe' me, vi faccio la barba o la fate da se'
Voi tenete un cappotto cammello che al maxiprocesso eravate 'o chiu'
bello
Un vestito gessato marrone, cosi' ci e' sembrato alla televisione
Pe' 'ste nozze vi prego eccellenza mi prestasse per fare presenza
Io gia' tengo le scarpe e 'o gilet, gradite 'o campari o volite 'o cafe'
A che bello 'o cafe', pure in carcere 'o sanno fa
Co' a ricetta che a Ciccirinella, compagno di cella, c'ha dato mamma'
A che bello 'o cafe', pure in carcere 'o sanno fa
Co' a ricetta che a Ciccirinella, compagno di cella, preciso a mamma'
Qui non c'e' piu' decoro, le carceri d'oro ma chi le ha mai viste chissa'
Chiste so' fatiscenti, pe' chisto i fetenti se tengono l'immunita'
Don Raffae' voi politicamente ve lo giuro sarebbe 'no santo
Ma ca dinto voi state a paga' e fora chiss'atre se stanno a spassa'
A proposito tengo 'no frate che da quindici anni sta disoccupato
Chill'ha fatto quaranta concorsi, novanta domande e duecento ricorsi
Voi che date conforto e lavoro, eminenza vi bacio, v'imploro
Chillo duorme co' mamma e co' me, che crema d'Arabia ch'e' chisto cafe'
212 De Andrè Fabrizio 212

Il Pescatore
Re La Re Sol Re
All’ombra dell’ultimo sole, poi via di nuovo verso il vento.
Sol Re Sol La Re
s’era assopito un pescatore Davanti agli occhi ancora il sole,
Sol La Re Sol Re La Re
e aveva un solco lungo il viso, dietro le spalle un pescatore.
Sol Re La Re Re La Re
come una specie di sorriso Dietro le spalle un pescatore,
Sol Re
Re La Re e la memoria è già dolore,
Venne alla spiaggia un assassino, Sol La Re
Sol Re è già il rimpianto di un aprile,
gli occhi grandi da bambino Sol Re La Re
Sol La Re giocato all’ombra di un cortile.
due occhi enormi di paura,
Sol Re La Re Sol Re
eran gli specchi di un’avventura. Laralalla la la la la
La Re
Sol Re laralallalla la la la
Laralalla la la la la Sol La Re
La Re laralalla la la la la
laralallalla la la la Sol Re La Re
Sol La Re laralalla la la la la
laralalla la la la la
Sol Re La Re Re La Re
laralalla la la la la Vennero in sella due gendarmi,
Sol Re
Re La Re vennero in sella con le armi,
E chiese al vecchio: ”Dammi il pane, Sol La Re
Sol Re e chiesero al vecchio se li vicino,
ho poco tempo e troppa fame”, Sol Re La Re
Sol La Re fosse passato un assassino.
e chiese al vecchio: “Dammi il vino,
Sol Re La Re Re La Re
ho sete sono un assassino” Ma all’ombra dell’ultimo sole,
Sol Re
Re La Re s’era assopito un pescatore,
Gli occhi dischiuse il vecchio al Sol La Re
giorno, e aveva un solco lungo il viso
Sol Re Sol Re La Re
non si guardò neppure intorno, come una specie di sorriso.
Sol La Re
ma versò il vino e spezzò il pane, Sol Re
Sol Re La Re Laralalla la la la la
per chi diceva ho sete, ho fame. La Re
laralallalla la la la
Sol Re Sol La Re
Laralalla la la la la laralalla la la la la
La Re Sol Re La Re
laralallalla la la la laralalla la la la la
Sol La Re
laralalla la la la la
Sol Re La Re
laralalla la la la la

Re La Re
E fu il calore di un momento,
213 De Andrè Fabrizio 213

LA BALLATA DELL'AMORE CIECO


RE- SIb DO7 FA
Un uomo onesto un uomo probo
DO7 FA
tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
RE- SIb DO7 FA RE-
s'innamoro' perdutamente d'una che non lo amava niente
SIb DO7 FA
Gli disse "portami domani"
DO7 FA
tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
RE- SIb7 DO7 FA SIb DO RE-
gli "disse portami domani il cuore di tua madre per i miei cani"

Lui dalla madre ando' e l'uccise

tra-la-la-lalla tra-la-la-lero

dal petto il cuore le strappo' e dal suo amore ritorno'

Non era il cuore, non era il cuore

tra-la-la-lalla tra-la-la-lero

non le bastava quell'orrore

voleva un'altra prova del suo cieco amore

Gli disse ancor "se mi vuoi bene"

tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
gli disse "ancor se mi vuoi bene
SIb DO7 RE-
tagliati dei polsi le quattrovene"
Le vene ai polsi lui si taglio'
tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
e come il sangue ne sgorgo'
SIb DO RE-
correndo come un pazzo da lei torno'
Gli disse lei, ridendo forte
tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
gli disse lei, ridendo forte: "l'ultima tuo prova sara' la morte"
E mentre il sangue lento usciva e ormai cambiava il suo colore
la vanita', fredda, gioiva: un uomo s'era ucciso per il suo amore
Fuori soffiava dolce il vento
tra-la-la-lalla tra-la-la-lero
ma lei fu presa da sgomento quando lo vide morir contento
morir contento e innamorato quando a lei nulla era restato
non il suo amore, non il suo bene
ma solo il sangue secco delle sue vene.
214 De Andrè Fabrizio 214

LA CANZONE DELL'AMORE PERDUTO

DO LA- RE7 SOL7 FA SOL7 DO


Ricordi sbocciavan le viole con le nostre parole
SOL7 LA- RE-7 SOL7
"Non ci lasceremo mai, mai e poi mai"
Vorrei dirti, ora, le stesse cose
ma come fan presto, amore, ad appassir le rosse, cosi' per noi
FA SOL7 DO MI- FA
L'amore che strappa i capelli e' perduto ormai
SOL7 DO MI-
non resta che qualche svogliata carezza
FA SOL7 DO
e un po' di tenerezza
E quando ti troverai in mano quei fiori appassiti
al sole di un aprile ormai lontano li rimpiangerai
ma sara' la prima che incontri per strada che
tu coprirai d'oro
per un bacio mai dato, per un amore nuovo
E sara' la prima che incontri per strada
che tu coprirai d'oro per un bacio mai dato,
per un amore nuovo.
215 De Andrè Fabrizio 215

La canzone di Marinella
Lam Rem
Questa di Marinella è la storia vera
Sol Do Lam
che scivolò nel fiume a primavera
La7 Rem
ma il vento che la vide cosi bella
Rem6 Lam Mi7 Lam
dal fiume la portò sopra una stella.
Rem
Sola senza il ricordo di un dolore
Mi7 Lam
vivevi senza il sogno di un amore
La7 Rem
ma un re senza corona e senza scorta
Rem6 Lam
bussò tre volte un giorno alla tua
Mi7 Lam Sol7
porta.
Dom Fam
bianco come la luna il suo cappello,
Sib7 Mib Dom
come l'amore rosso il suo mantello,
Do7 Fam
tu lo seguisti senza una ragione
Fam6 Dom Sol7 Dom Mi7
come un ragazzo segue un aquilone .
e c'era il sole e avevi gli occhi belli
lui ti baciò le labbra ed i capelli
c'era la luna e avevi gli occhi stanchi
lui pose le sue mani sui tuoi fianchi.
Furono baci e furono sorrisi
poi furono soltanto i fiordalisi
che videro con gli occhi delle stelle
fremere al vento e ai baci la tua pelle.
dicono poi che mentre ritornavi
nel fiume chissà come scivolavi
e lui che non ti volle creder morta
bussò cent'anni ancora alla tua porta.
Lam Rem
Questa è la tua canzone Marinella
Sol7 Do Lam
che sei volata in cielo su una stella
La7 Rem
e come tutte le più belle cose
Rem6 Lam Mi7 Lam
vivesti solo un giorno, come le rose .
La7 Rem Rem6
e come tutte le più belle cose
Lam Mi7 Lam
vivesti solo un giorno, come le rose .
216 De Andre' Fabrizio 216

La citta' vecchia
1
Mim Lam Re7
Nei quartieri dove il sole del buon Reio non da'
i suoi
Sol
raggi
Lam Mim
Ha gia' troppi impegni per scaldar la gente
Fa#7
d'altri
Si7
paraggi
Mim Lam Re7
Una bimba canta la canzone antica della
Sol
donnaccia
Lam Mim Si7
Quel che ancor non sai tu lo imparerai solo qui fra le mie
Mim Si7
braccia

e se alla sua eta' le difettera' la competenza


Presto affinera' le capacita' con l'esperienza
dove sono andati i tempi d'una volta, per Soliunone
Quando ci voleva, per fare il mestiere, anche un po' di
Vocazione Re7
2

Solm Dom Fa7 Sib


Una gamba qua, una gamba la', gonfi di vino
Dom Solm La7
Quattro pensionati mezzo avvelenati al
Re7
tavolino
Solm Dom Fa7
Li troverai la' col tempo che fa, estate e
Sib
inverno
Dom Solm Re7
a stracannare, a stramaledir le donne, il tempo ed il
Solm Re7
governo
Loro cercan la' la felicita' dentro a un bicchiere
Per dimenticare d'essere stati presi per il sedere
ci sara' allegria anche in agonia col vino forte
Porteran sul viso l'ombra d'un sorriso fra le braccia della
Si7
morte
217 De Andre' Fabrizio 217

(come 1.)

Vecchio professore cosa vai cercando in quel portone


Faorse quella che sola ti puo' dare una lezione
Quella che di giorno chiami con disprezzo pubblica moglie
Quella che di notte stabilisce il prezzo alle tue voglie

Tu la cercherai, tu la invocherai piu' d'una notte


Ti alzerai disfatto rimandando tutto al ventisette
Quando incasserai, dilapiderai mezza pensione
diecimila lire per sentirti dire "Micio bello e
bamboccione"

(come 2.)

Se ti inoltrerai lungo le calate dei vecchi moli


In quell'aria spessa carica di sale, gonfia di odori
Li' ci troverai i ladri, gli assassini e il tipo strano
Quello che ha venduto per tremila lire sua madre a un nano

Se tu penserai e giudicherai da buon borghese


Li condannerai a cinquemila anni, piu' le spese
Ma se capirai, se li cercherai fino in fondo
Se non sono gigli son pur sempre figli, vittime di questo
mondo
218 De Andrè Fabrizio 218
219 De Andrè Fabrizio 219
220 Ree Landrè Faabrizio 220

Via del Campo


Lam Mi7 Lam
Via del Campo c'è una graziosa
Do Fa Sol
gli occhi grandi color di foglia
Do Fa Do Lam
tutta notte sta sulla soglia
Sim Mi7 Lam
vende a tutti la stessa rosa
Lam Mi7 Lam
Via del Campo c'è una bambina
Do Fa Sol
con le labbra color rugiada
Do Fa Do Lam
gli occhi grigi come la strada
Sim Mi7 Lam
nascon fiori dove cammina

Via del Campo c'è una puttana


gli occhi grandi color di foglia
se di amarla ti vien la voglia
basta prenderla per la mano

Mi ti sembra di andare lontano


lei ti guarda con un sorriso
non credevi che il paradiso
fosse solo lì al primo piano

Via del Campo ci va un illuso


a pregarla di maritare
a vederla salire le scale
fino a quando il balcone è chiuso

ama e ridi se amor risponde


piangi forte se non ti sente
dai diamanti non nasce niente
dal letame nascono i fiori
221 De Crescenzo Edoardo 221

Ancora
SOL MI7
E' notte alta e sono sveglio,
Lam Rem7
sei sempre tu il mio chiodo fisso.
SOL MI7
Insieme a te ci stavo meglio
Lam Rem7
e piu' ti penso e piu' ti voglio.
Re Rem
Tutto il casino fatto per averti,
SIm7 MI7
per questo amore che era un frutto acerbo,
Lam7
adesso che ti voglio bene io ti
La7 Rem7
perdo.

SOL MIm7 Lam Rem7 SIm SOL7


Ancora , ancora, ancora ,
Re SI7
perche' io da quella sera
MIm Lam Rem7
non ho fatto piu' l'amore senza
SOL MIm
te,
Lam Rem7 SOL MIm
e non me ne frega niente senza te.
MIm Re Rem SIm7
Anche se incontrassi un angelo direi:
MI7 Lam Rem7
"Non mi fai volare in alto quanto
SOL
lei".

SOL MI7
E' notte alta e sono sveglio,
Lam Rem7
mi rivesto e mi rispoglio.
SOL MI7
Mi fa smaniare questa voglia
Lam Rem7
e prima o poi faro' lo sbaglio
Re Rem
di fare il pazzo e venir sotto casa
SIm7 MI7
tirare sassi alla finestra accesa,
Lam7 La7
prendere a calci la tua porta chiusa,
222 De Crescenzo Edoardo 222

Rem7
chiusa.

SOL MIm7 Lam Rem7 SIm SOL7


Ancora , ancora, ancora ,
Re SI7
perche' io da quella sera
MIm Lam Rem7
non ho fatto piu' l'amore senza
SOL MIm
te,
Lam Rem7 SOL MIm
e non me ne frega niente senza te.
MIm Re Rem SIm7
Anche se incontrassi un angelo direi:
MI7 Lam Rem7
"Non mi fai volare in alto quanto
SOL
lei".
223 De Gregori Francesco 223

ALICE
SOL DO
Alice guarda i gatti e i gatti guardano nel sole
RE
mentre il mondo sta girando senza fretta.
SOL DO
Irene al quarto piano è lì tranquilla, che si guarda nello specchio
RE
e accende un'altra sigaretta.
SOL DO SI- DO
E Lilì Marleen, bella più che mai
RE DO SOL DO- SOL
sorride non ti dice la sua età.......ma tutto questo Alice non lo sa.
RE DO SOL MI-
Ma io non ci sto più, grid• lo sposo e poi
DO RE RE7
tutti pensarono dietro ai cappelli, lo sposo è impazzito, oppure ha bevuto
SOL SI- MI- LA7 DO SOL
ma la sposa aspetta un figlio e lui lo sa, non è così, che se ne andrà.

SOL DO
Alice guarda i gatti e i gatti muoiono nel sole
RE
mentre il sole a poco a poco si avvicina.
SOL DO
E Cesare perduto nella pioggia, sta aspettando da sei ore
RE
il suo amore ballerina.
SOL DO SI- DO
E rimane lì, a bagnarsi ancora un po'
RE DO SOL DO- SOL
e il tram di mezzanotte se ne va.......ma tutto questo Alice non lo sa.
RE DO SOL MI-
Ma io non ci sto più, e i pazzi siete voi
DO RE
RE7
tutti pensarono dietro ai cappelli, lo sposo è impazzito, oppure ha bevuto
SOL SI- MI- LA7 DO SOL
ma la sposa aspetta un figlio e lui lo sa, non è così, che se ne andrà.

SOL DO
Alice guarda i gatti e i gatti girano nel sole
RE
mentre il sole fa l'amore con la luna.
SOL DO
Il mendicante arabo ha qualcosa nel cappello,
RE
ma è convinto che sia un portafortuna.
SOL DO SI- DO
Non ti chiede mai, pane o carità
RE DO SOL DO- SOL
e un posto per dormire non ce l'ha.......ma tutto questo Alice non lo sa.
RE DO SOL MI-
Ma io non ci sto più, grid• lo sposo e poi
DO RE RE7
tutti pensarono dietro ai cappelli, lo sposo è impazzito, oppure ha bevuto
SOL SI- MI- LA7 DO SOL
ma la sposa aspetta un figlio e lui lo sa, non è così, che se ne andrà.
224 De Gregori F. - L.Dalla 224

Banana Republic
RE
Laggiù nel paese dei tropici
MI-
dove il sole è più sole che qua
LA7
sotto l'ombra degli alberi esotici
RE
Non t'immagini che caldo che fa
gli americani che espatriano
MI-
si ritrovano tutti quaggiù
LA7
alle spalle una storia probabile
RE
un amore che non vale più

LA-
E poi verso sera li vedi
MI-
tutti a caccia di una donna e via
LA7 RE
e attraversano la notte a piedi
SOL RE LA7 RE
per truffare la malinconia
LA-
e spendono più di una lacrima
SIb LA
su un bicchiere di vino e di ruhm
LA7 RE
e piangendo gli viene da ridere
SOLRE LA7RE
ballo anch'io se balli tu.

RE LA SOL LA SOL RE
RE LA SOL LA RE

Laggiù nel paese dei tropici


qualche volta fa freddo anche là
per un cuore che si è ammalato
nel paese della libertà
gli americani che espatriano
fanno il verso alla nostalgia
raccontandosi senza crederci
mille volte la stessa bugia

E poi verso sera li vedi...

RE LA SOL LA SOL RE
RE LA SOL LA RE
225 De Gregori Francesco 225
226 De Gregori Francesco 226

GENERALE

LA RE LA RE LA MI

LA
Generale dietro alla collina, ci sta la notte crucca ed assassina
RE LA FA#-
e in mezzo al prato c'è una contadina, curva sul tramonto sembra una bambina
SI- LA
di cinquant'anni e di cinque figli, venuti al mondo come conigli
MI7 LA
partiti al mondo come soldati e non ancora tornati.
LA
Generale dietro la stazione, lo vedi il treno che portava al sole
RE LA FA#-
non fa più fermate neanche per pisciare si va dritti a casa senza più pensare
SI- LA
che la guerra è bella anche se fa male che torneremo ancora a cantare
MI7 LA
e a farci fare l'amore l'amore dalle infermiere.
LA
Generale la guerra è finita il nemico è scappato è vinto è battuto
RE LA FA#-
dietro la collina non c'è più nessuno solo aghi di pino e silenzio e funghi
SI- LA
buoni da mangiare buoni da seccare da farci il sugo quando viene Natale
MI7 LA
quando i bambini piangono e a dormire non ci vogliono andare.

LA
Generale queste cinque stelle queste cinque lacrime sulla mia pelle
RE LA FA#-
che senso hanno dentro al rumore di questo treno che è mezzo vuoto
SI- LA MI7
e mezzo pieno e va veloce verso il ritorno, tra due minuti è quasi giorno
LA
è quasi casa è quasi amore.
227 De Gregori Francesco 227

La Donna Cannone
Do Do7+
Butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno, giuro che lo
Solm6 La
farò, e oltre l'azzurro della tenda nell'azzurro io volerò.
Sol# Dom Sol
Quando la donna cannone d'oro e d'argento diventerà, senza passare dalla
Sol7
stazione l'ultimo treno prenderà.
Do Do7+ Solm6
E in faccia ai maligni e ai superbi il mio nome scintillerà, dalle porte
La Sol#
della notte il giorno si bloccherà, un applauso del pubblico pagante lo
Dom Sol Fa
sottolineerà e dalla bocca del cannone una canzone suonerà.
La Fa#m Sol
E con le mani amore, per le mani ti prenderò e senza dire parole nel mio
Re La La7 Fa#m
cuore ti porterò e non aver paura se non sarò come bella come dici tu
Sol Sol7 Do
ma voleremo in cielo in carne ed ossa, non torneremo....Più,
Do7 Lam Do7 Solm4/7 Do7 Fa
uuuh uuuh uuuh uuuh na na na na na
Fam Re Sol Fa Sol Do
E senza fame e senza sete e senza aria e senza rete voleremo via.

Do Do7+ Solm6
Così la donna cannone, quell'enorme mistero volò, sola verso un cielo
La Sol# Dom Sol
nero s'incamminò. Tutti chiusero gli occhi nell'attimo esatto in cui sparì, altri
Fa
giurarono e spergiurarono che non erano rimasti lì.
La Fa#m Sol
E con le mani amore, per le mani ti prenderò e senza dire parole nel mio
Re La La7 Fa#m
cuore ti porterò e non aver paura se non sarò come bella come dici tu
Sol Sol7 Do
ma voleremo in cielo in carne ed ossa, non torneremo....Più,
Do7 Lam Do7 Solm4/7 Do7 Fa
uuuh uuuh uuuh uuuh na na na na na
Fam Re Sol Fa Sol Do
E senza fame e senza sete e senza aria e senza rete voleremo via.

Do7 Lam Do7 Solm4/7 Do7 Fa


228 De Gregori Francesco 228

La leva calcistica della classe '68

Re Re/Do# Re Sim Re/La Sol


Sole sul tetto dei palazzi in costruzione, sole che batte sul campo di pallone e terra
Mim Sol La Re Re/Do# Sim
e polvere che tira vento e poi magari piove. Nino cammina che sembra un uomo, con le
Re/La Sol Mim La
scarpette di gomma dura, dodici anni e il cuore pieno di paura.
Solm Do Fa La4
Ma Nino non aver paura a sbagliare un calcio di rigore, non è mica da questi particolari
Rem Solm7 Do Solm
che si giudica un giocatore, un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo e dalla
Do Do7
fantasia.
Fa Lam
E chissà quanti ne hai visti e quanti ne vedrai di giocatori che non hanno vinto mai ed
Dom Re4 Re Solm
hanno appeso le scarpe a qualche tipo di muro e adesso ridono dentro a un bar, e sono
Do
innamorati da dieci anni con una donna che non hanno amato mai.
Fa La4
Chissà quanti ne hai veduti, chissà quanti ne vedrai.
Re Re/Do# Sim Re/La Sol
Nino capì fin dal primo momento, l'allenatore sembrava contento e allora mise il cuore
Mim La4 La Re Re/Do#
dentro alle scarpe e corse più veloce del vento. Prese un pallone che sembrava stregato,
Re/La Sim Sol Mim Sol/La
accanto al piede rimaneva incollato, entrò nell'area, tirò senza guardare ed il portiere
La4 La
lo fece passare.
Solm Do Fa La4 La7
Ma Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore,non è mica da questi particolari
Rem Solm7 Do Solm
che si giudica un giocatore, un giocatore lo vedi dal coraggio, dall'altruismo e dalla
Do Do7 Fa Lam Dom6 Re4 Re
fantasia. la la la la la la la
Solm Sol Do7 Fa
Il ragazzo si farà, anche se ha le spalle strette, questo altro anno
La4 La7 Re Re/Do# Sim Re/La Sol Sol/Mi La4/7
giocherà con la maglia numero sette.
229 De gregari Francesco 229

La Storia
Do Rem
La storia siamo noi, nessuno si senta offeso, siamo noi questo prato di aghi sotto il
cielo.
Sol Do
La storia siamo noi, attenzione, nessuno si senta escluso.
Sol Lam Rem Sol
La storia siamo noi, siamo noi queste onde nel mare, questo rumore che rompe il silenzio
Do
questo silenzio così duro da masticare.
Mi Lam Mi
E poi ti dicono "Tutti sono uguali, tutti rubano alla stessa maniera".
Lam Sol
Ma è solo un modo per convincerti a restare chiuso dentro casa quando viene la sera.
Sol7 Do Sol
Sol7
Però la storia non si ferma davvero davanti a un portone, la storia entra dentro le
stanze, le brucia,
Do Rem
la storia dà torto e dà ragione. La storia siamo noi, siamo noi che scriviamo le lettere,
Sol Sol7 Do
siamo noi che abbiamo tutto da vincere, tutto da perdere.
Mi Lam
E poi la gente, (perché è la gente che fa la storia) quando si tratta di scegliere e di
andare
Mi Lam
te la ritrovi tutta con gli occhi aperti, che sanno benissimo cosa fare.
Sol Sol7 Do
Quelli che hanno letto milioni di libri e quelli che non sanno nemmeno parlare,
Sol Sol7 Do La7
ed è per questo che la storia dà i brividi, perché nessuno la può fermare.
Rem Sol Do Lam
La storia siamo noi, siamo noi padri e figli, siamo noi, bella ciao, che partiamo.
Rem Sol Do Lam
La storia non ha nascondigli, la storia non passa la mano.
Rem Sol Sol7 Do Sol Lam Rem Fa Sol Do
La storia siamo noi, siamo noi questo piatto di grano.
230 De Gregori Francesco 230

NIENTE DA CAPIRE

RE RE7+ SOL LA RE RE7+ SOL LA

RE RE7+ SI- SI-7


Le stelle sono tante, milioni di milioni
SOL RE
la luce di lampioni si riflette sulla strada lucida
RE7+ SI- SI-7
seduto non seduto faccio sempre la mia parte
SOL RE
con l'anima in riserva e il cuore che non parte
MI7 LA
per• Giovanna io me la ricordo
MI7 LA7
ma è un ricordo che vale dieci lire
RE RE7+ SOL LA
e non c'è niente da capire
RE RE7+ SI- SI-7
Mia moglie ha molti uomini, ognuno è una scommessa
SOL RE
perduta ogni mattina nello specchio del caffè
RE RE7+ SI- SI-7
io amo le sue rughe ma lei non lo capisce
SOL RE
ha un cuore da fornaio e forse mi tradisce
MI7 LA
per• Giovanna è stata la migliore
MI7 LA7
faceva dei giochetti da impazzire
RE RE7+ SOL LA
e non c'è niente da capire
RE RE7+ SI- SI-7
Se tu fossi di ghiaccio ed io fossi di neve
SOL RE
che freddo amore mio pensaci bene a fare l'amore
RE RE7+ SI- SI-7
è giusto quel che dici ma i tuoi calci fanno male
SOL RE
io non ti invidio niente non ho niente di speciale
MI7 LA
ma se i tuoi occhi fossero ciliege
MI7 LA7
io non ci troverei niente da dire
RE RE7+ SOL LA
e non c'è niente da capire
RE RE7+ SI- SI-7
E' troppo tempo amore, che noi giochiamo a scacchi
SOL RE
mi dicono che stai vincendo e ridono da matti
RE RE7+ SI- SI-7
ma io non lo sapevo che era una partita
SOL RE
posso dartela vinta e tenermi la mia vita
MI7 LA
per• se un giorno tornerai da queste parti
MI7 LA7
riportami i miei occhi e il tuo fucile
RE RE7+ SOL LA RE RE7+ SOL LA
e non c'è niente da capire.
231 Del Turco Riccardo 231

LUGLIO

Do Sol
Luglio col bene che ti voglio vedrai non finirà
Do
Luglio m'ha fatto una promessa l'amore porterà
Do7 Fa
Anche tu in riva al mare tempo fa amore, amore
Fam Do Sol Do Do7
mi dicevi luglio ci porterà fortuna poi non ti ho vista piú
Fam Do Lam Rem
Vieni da me c'è tanto sole ma ho tanto freddo al cuore
Sol7 Do
se tu non sei con me

Luglio si veste di novembre se non arrivi tu

Luglio sarebbe un grosso sbaglio non rivedersi piú

ma perché in riva al mare non ci sei amore, amore

ma perché non torni è luglio da tre giorni e ancora non sei qui

Vieni, da me c'è tanto sole...

Luglio stamane al mio risveglio non ci speravo piú

Luglio credevo in un abbaglio e invece ci sei tu

Ci sei tu, in riva al mare solo tu amore, amore

e mi corri incontro ti scusi del ritardo ma non m'importa piú

Luglio ha ritrovato il sole non ho piú freddo al cuore

perché tu sei con me


232 Delirium 232

JESAHEL

SOL RE LAm SIm MIm


(2 volte)

SOL LA
Nei suoi occhi c'è la vita, c'è l'amore
SIm MIm
SOL LA
nel suo corpo c'è la febbre del dolore
SIm MIm
SOL LA SIm MIm
sta seguendo una luce che cammina
SOL LA SIm MIm
lentamente tanta gente s'avvicina.

SOL RE LAm SIm MIm


JESAHEL, JESAH EL,
SOL RE LAm SIm MIm
JESAHEL, JESAH EL

Mille volti come sabbia nel deserto


mille voci come onde in mare aperto
terza strada stan sfiorando i grattacieli
quinta strada sta volando verso il sole.

JESAHEL, JESAHEL, JESAHEL, JESAHEL

Liberati dal cemento e dalle luci


il silenzio nelle mani e nelle voci.

JESAHEL, JESAHEL, JESAHEL, JESAHEL


233 Di Bari Nicola 233

La prima cosa bella


RE
Ho preso la chitarra
FA#m SI7
e suono per te
MIm
il tempo di imparare
RE
non l'ho e non so suonare
LA
ma suono per te.

RE
La senti questa voce
FA#m SI7
chi canta è il mio cuore
MIm
amore amore amore
RE
è quello che so dire
LA
ma tu mi capirai

{soc}
SOL
La prima cosa bella
che ho avuto dalla vita
LA RE
è il tuo sorriso giovane, sei tu.
SOL
Tra gli alberi una stella
la notte si è schiarita
LA RE
il cuore innamorato sempre più
LA7
sempre più
{eoc}

I prati sono in fiore


profumi anche tu
ho voglia di morire
non posso più cantare
non chiedo di più

La senti questa voce


chi canta è il mio cuore
amore amore amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai
234 Di Capri Peppino 234

Amare di meno
Do
Signore, se una volta fossi io
Sol
di due persone quella che ama meno. . .
La-
non fossi quello che finisce poi
Re-
per chieder scusa.
Sol
Magari mi riuscisse di non dare
Fa
le cose che io sento devo dare. . .
Sol
magari fossi io quello che
Do Do Mi-
chiede le cose. Amare di meno. . .
La- Sol
non tanto, ma quel poco, quella briciola di meno.
Do Mi-
Andare piu' piano
La- Sol
nel regalarmi agli altri come faccio ormai da sempre.
Do La-
. . .non ce la faccia mai. . . . . .e tocca sempre a me
Do La-
amare disperatemente e questo tu lo sai.
Do
Signore, se una volta fossi io
Sol
ad essere secondo ad un ritardo. . .
La- Re-
passare dal telefono e non dare uno sguardo. . .
Sol
Magari mi riuscisse di partire
Fa
ma senza quella voglia di tornare
Sol Do
che mi ritrovo dentro e addosso ancor prima di andare.
Sol- La7
Per una volta lasciami pretendere,
Re- Fa-
tenermi mezzo sogno da non spendere
DO Sol Do
e poi, se vuoi, mi scusero' ancora. . .
Do Mi-
Amare di meno. . .
La- Sol
non tanto, ma quel poco, quella briciola di meno.
Do Mi-
Andare piu' piano
La- Sol
nel regalarmi agli altri come faccio ormai da sempre.
Do
. . .non ce la faccia mai. . .
La-
. . .e tocca sempre a me
Do La-
amare disperatemente e questo tu lo sai.
235 di Capri Peppino 235

Champagne
RE RE+5 MIm LA7
Champagne, per brindare a un incontro
MIm LA7 RE
con te che già eri di un altro
RE7 SOL
ricordi, c'era stato un invito
MIm LA7 RE LA7
stasera si va tutti a casa mia.

RE RE+5 MIm LA7


Così cominciava la festa
MIm LA7 RE
e già ti girava la testa
RE7 SOL
per me non contavano gli altri
MIm LA7 RE
seguivo con lo sguardo solo te.
SOL LA7 FA#m
Se vuoi, ti accompagno se vuoi
SIm7 MIm
la scusa più banale
LA7 RE RE7
per rimanere soli io e te
SOL LA7 FA#m
e poi gettare via i perchè
SIm7 MIm
amarti come sei
MI7 LA
la prima volta, l'ultima ...
RE RE+5 MIm LA7
Champagne, per un dolce segreto
MIm LA7 RE
per noi, un amore proibito
RE7 SOL
ormai resta solo un bicchiere
MIm LA7 RE
ed un ricordo da gettare via
SOL LA7 FA#m
Lo so, mi guardate lo so
SIm7 MIm
vi sembra una pazzia
LA7 RE RE7
brindare solo senza compagnia.
SOL LA7 FA#m
Ma io io devo festeggiare
SIm7 MIm
la fine di un amore
LA7 RE
cameriere, Champagne
236 di Capri Peppino 236

Roberta

DO LAm
Lo sai, non e' vero,
REm7 SOL7
che non ti voglio piu'
DO LAm
lo so, non mi credi,
REm7 SOL7
non hai fiducia in me
DO LAm
Roberta ascoltami,
REm7 SOL7
ritorna ancor ti prego

Con te ogni istante


era felice
ma io non capivo,
non t'ho saputa amare

Roberta, perdonami,
ritorna ancor vicino a me
Roberta ascoltami,
ritorna ancor ti prego

Con te ogni istante


era felice
ma io non capivo
non t'ho saputa amare
DO LAm
Ascoltami, perdonami,
REm7 SOL7 DO
ritorna ancor vicino a me.
237 di Capri Peppino 237

St. Tropez twist

LA
A St. Tropez

la luna si desta con te


RE
e balla il twist
LA
contando le stelle nel ciel,
MI7
ma la stella ancor piu' bella
RE LA
non e' in cielo e' qui vicina a me
a St. Tropez,
MI7
ma la stella ancor piu' bella
RE LA
non e' in cielo e' qui vicina a me
a St. Tropez.
RE
Twist, twist,
tutto il mondo,
LA
Twist, twist,
sta impazzendo.
RE
Sogna,
vuol tornare,
MI7
una lunga notte ancora mai piu' scordare.

A St. Tropez
la gente si chiede perche'
tu balli il twist
portando un vestito in lame'.
Vuoi sembrare ancor piu' bella
ma la moda e' sempre quella se
tu balli il twist.
Vuoi sembrare ancor piu' bella
ma la moda e' sempre quella se
tu balli il twist.
Twist, twist,
tutto il mondo,
Twist, twist,
sta impazzendo.
Sogna,
vuol tornare,
una lunga notte ancora mai piu' scordare.
238 Dik Dik 238

Dolce di giorno

Sol Re Sol
Dolce di giorno fredda di sera sì tu ogni volta
Re Sol Do
cambi bandiera ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol
l’ultima volta che esco con te
Sol Re
Tu sei come una torta di panna montata
Sol Re
tutta contenta di non essere stata mangiata.
Sol Do
Ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol
l’ultima volta che esco con te!
Do Sim
Io ti ho dato il mio cuore che cosa mi hai dato tu?
Lam Do
Re
Mi hai fatto solo promesse e niente di più!
Sol Re
Quando c’è il sole tu parli d’amore
Sol Re
poi quando è sera sei una statua di cera
Sol Do
ma ho già deciso che questa è
Sol Do Re Sol Re Sol Re
l’ultima volta che esco con te!
239 Dik Dik 239

Il mondo e' con noi


MI4
LA LA7/SOL RE
Il mondo e' con noiiiiiii se-e lei
SOL LA DO#m FA#m
vuole bene anche a teeeeee-e-eeee.
MI LA LA7/SOL RE
Mi dici percheeeee' io dovrei
SOL LA SOL7 FA#
arrabbiarmi con leeeee-e-eeee-e-e-e-ei.
SI7
Io l'amo di piu',
MI
io l'amo di piu'
LA DO#7
se negli occhi suoi ci sei anche
FA#m
tuuuu-u-uuuu
REm LA MI4
insieme a meeee-eeee.
Il mondo e' con noiiiiiii se-e noi
camminiamo con luuuuu-u-uuui.
Il suo amore per meeeeee non sara'
mai diviso a metaaaa-a-aaaaa-a-a-a-a'.
Per questo potra',
per questo potra'
abbracciare il mondo se vorraaaa-a-aaaa'
insieme a meeee-eeee.
LAb
Non e' giusto, e lei lo sa,
SIbm
pensare solamente a nooo-o-oooi.
FA# LAb
L'egoismo morira'
SI RE#m
se ci crederete anche voiiiiiii.
SOL#m SI MI4
L'amore vinceraaaaa-aaaaa-a-a-a-aaaaaa'.
Il mondo e' con noiiiiiii se-e tu
tutto cio' capiraiiiiii.
E l'odio cadraaaaa' se-e noi
siam piu' forti di luuuuuui-uuuuui yeah.
Io ti amo di piu'
se mi ami anche tu.
Eeeeeeee questa legge sempre ci saraaaa-a-aaaa',
e' la veritaaaa-aaaa'.
Non e' giusto, e lei lo sa,
pensare solamente a nooo-o-oooi.
L'egoismo morira'
se ci crederete anche voiiiiiii.
L'amore vinceraaaaa-aaaaa-a-a-a-aaaaaa'.
240 Dik Dik 240

Il primo giorno di primavera


SOL SIm
E' quasi giorno ormai e non ho tra le
MI7
braccia
LAm DOm
che il ricordo di te; ma e' tardi devo
SOL
correre
RE7 SOL
non c'e' tempo per piangere
SIm MI7
Salgo sopra un autobus mentre guardo la gente
LAm DOm SOL
mi domando perche' mi sembrano tante nuvole
RE7 SOL
che nascondono te

LAm SIm LAm


rit. E' il primo giorno di primavera,ma
SIm
per me na na
LAm
na na
SIm LAm7 REdim MI7
e' solo il giorno che ho perso te e

{comment:strumentale}
LA DO#m FA#7 SIm REm LA MI LA

DO#m
Qui in mezzo al traffico c'e' un pezzetto di
FA#7
verde
SIm REm
ed io mi chiedo perche' mentre nasce una
LA
primula
MI7 LA
sto morendo per te

{comment:strumentale}
LA DO#m FA#7 SIm
REm LA
mentre nasce una primula
MI RE FA
sto morendo per te,
LA
per te!
241 Dik Dik 241

Il vento

La Fa La Fa La Fa
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)

La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La


Cara son le otto del mattino e tu ancora stai dormendo
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
ho già fatto le valige e adesso sto scrivendo
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
questa lettera per te ma non so che cosa dire
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
è difficile spiegare quel che anch'io non so capire
Fa (Sol) La (Sol) Fa
ma fra poco me ne andrò e mai più ritornerò
La Fa
io ti lascio sola Eh quando si alza il vento
La Fa La
Eh quando si alza il vento no
Fa La Do#m Fa#m
Più fermare non si può dove vado non lo so
La Re Fa La (Sol) Fa (Sol) La
quanto male ti farò! Oh! Eh!
(Sol) Fa (Sol) La (Sol)
Non ti svegliare mai!
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)
Oh no! Oh no! Oh no!
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol)
Cara le mie mani stan tremando
Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
i miei occhi stan piangendo a me sembra di strappare
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
qualche cosa dentro me e vorrei gridare "no!"
(Sol)Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
Ma se guardo quella porta io la vedo già aperta
(Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol) La
ed ho voglia di fuggire di lasciare dietro me
(Sol) Fa (Sol)
tutto quanto insieme a te di partire solo
La Fa
Eh quando si alza il vento
La Fa La
Eh quando si alza il vento no
Fa La Do#m Fa#m
Più fermare non si può dove vado non lo so
La Re Fa
quanto male ti farò! Oh!
La Fa La Fa
Eh quando si alza il vento Eh quando si alza il vento
La (Sol) Fa (Sol) La (Sol) Fa (Sol)
No! No non ti sveglierò quando s'alza il vento
La (Sol) Fa (Sol)
Non ti sveglierò quando s'alza il vento
La (Sol) Fa (Sol)
No non ti sveglierai quando s'alza il vento
242 Dik Dik 242
243 Dik Dik 243
L'isola di Wight
RE FA#m SOL LA
Sai cos'è l'is ola di Wight?
RE FA#m SOL LAsus4 LA
E' per noi l'is ola di chi
FA#m SIm
ha negli occhi il blu
FA#m SIm
della gioventù
FA#m SOL LAsus4 LA
di chi canta, "Hippy-hippy-py"!
SIm LA SIm LA
Hippy-py! H ippy-py!
SIm LA SOLmaj7
Al mercato un dì andai così
FA# SIm
per curiosare qui e là
SOLmaj7 LA7 RE SIm SOL LA7
e non sapevo cosa fa re .
RE LA
Fra divise blu
FA#m DO#7
e giacche lunghe di lamé
FA#m
ho visto te
MI7 LAsus4 LA
miraggio bianco intorno a me...
Sai cos'è l'isola di Wight?
E' per noi l'isola di chi
ha negli occhi il blu
della gioventù
di chi ama, "Hippy-hippy-py"!
Hippy-py! Hippy-py!
Senza una valigia io e te
siamo partiti un giovedì
nei nostri occhi c'era un sì.
Pioggia di farfalle
intorno a noi,
mi davi la tua gioventù
nessuno mi ha fermato più!
Sai cos'è l'isola di Wight?
E' per noi l'isola di chi
ha negli occhi il blu
della gioventù
di chi canta, "Hippy-hippy-py"!
SI
Hippy-py!
MI SOL#m LA SI
Sai cos'è l'iso la di Wight?
MI SOL#m LA SIsus4 SI
E' per noi l'iso la di chi
SOL#m DO#m
ha negli occhi il blu
SOL#m DO#m
della gioventù
SOL#m LA SIsus4 SI
di chi canta, "Hippy-hippy-py"!
244 Dik Dik 244

Senza luce
DO Mim LAm Do / FA Lam REm Fa
SOL SOL7 MIm SOL/ DO FA SOL FA SOL7 Do Mim

DO Mim LAm Do
Han spento già la luce
FA Lam REm Fa
son rimasto solo io
SOL Sol7 MIm SOL7 Do
e mi sento il mal di mare.
DO Mim LAm Do
Il bicchiere però è mio
FA Lam REm Fa Sol
cameriere lascia stare
SOL7 MIm SOL7
camminare io so
DO Mim LAm DO
l'aria fredda sai mi sveglierà
FA Lam REm7
oppure dormirò...
SOL13 DO Mim LAm Do
Guardo lassù la notte
FA Lam REm Fa
quanto spazio intorno a me,
SOL Sol7 MIm SOL7
sono solo nella strada
DO
o no, no
FA DO SOL7
qualcuno c'è.

Non dire una parola


ti darò quello che vuoi.
Tu non le somigli molto
non sei come lei.
Però prendi la mia mano
e cammina insieme a me,
il tuo viso adesso è bello
tu sei bella come lei.
Guardo lassù la notte
quanto spazio intorno a me,
sono solo nella strada
insieme a te
insieme a te.
245 DIK DIK 245

Sognando California

Mi Lam Sol Fa
Cielo grigio su cielo grigio su
Mi Mi7
foglie gialle giù foglie gialle giù
Lam Sol Fa
cerco un po' di blu cerco un po' di blu
Mi Mi
dove il blu non c'è dove il blu non c'è
Lam Sol Fa
Sento solo freddo tanto freddo sai
Mi Mi7
fuori e dentro me fuori e dentro me
Lam Sol Fa
ti sogno California sogno California
Mi7
e un giorno io verrò
Lam Sol Fa
Entro in chiesa e lì entro in chiesa e lì
Mi Mi7
io cerco di pregar cerco di pregar
Lam Sol Fa
ma il mio pensiero invece va va pensiero va
Mi Mi7
ritorna sempre lì ritorna sempre lì
Lam Sol Fa
al sole caldo che vorrei caldo sole che vorrei
Mi Mi7
che qui non verrà mai che qui non verr… mai
Lam Sol Fa
ti sogno California sogno California
Mi7
e un giorno io verrò
Lam Sol Fa
Cielo grigio su cielo grigio su
Mi Mi7
foglie gialle giù foglie gialle giù
Lam Sol Fa
cerco un po' di blu cerco un po' di blu
Mi Mi7
dove il blu non c'è dove il blu non c'è
Lam Sol Fa
se lei non m'aspettasse se non m'aspettasse lei
Mi Mi7
so che partirei so che partirei
Lam Sol Fa
ti sogno California sogno California
Mi7
e un giorno io verrò
246 Dik Dik 246

Vendo casa

Lam Re7 Sol Mim


L'erba è alta ormai lo so
Lam Re7 Sol Mim
e dovrei potare i l melo
Lam Re7 Sol Mim
Quanta polvere c'è
Lam Re7 Sol Mim
dentro casa è tutto un velo
Lam Sol Mim
La cucina guarda che cos'è
Lam Re7 Sol Mim
quanti piatti sporchi da lavare
Lam Re7 Sol Mim
e mia madre sempre qui
Lam Re7 Sol Mim
Che ripete non lasciarti andare
Lam Sol Mim
E la gente intorno a me
Lam Re7 Sol Mim
come un gufo vuole guardare
Lam Re7 Sol Mim
ma di strano cosa c'è
Lam Re7 Sol Mim
questa casa ha visto amore
Lam Re7 Sol Mim
oggi vede un uomo che muore
Lam Re7 Sol Mim
oggi vede un uomo che muore
Lam Re7 Sim Mim Do7+ La Lam7

Lam Re7 Sol Mim


La poltrona a fiori è vecchia oramai
Lam Re7 Sol Mim
quello strappo è da cucire
Lam Re7 Sol Mim
Ho la barba lunga come tu la vuoi
Lam Re7 Sol Mim
ed ho voglia di di morire
Lam Sol Mim
Un panino una birra e poi
Lam Re7 Sol Mim
la tua bocca da baciare
Lam Re7 Sol Mim
e la fiamma si alza ancora dentro me
Lam Re7 Sol Mim
questa casa è tutta da bruciare
Lam Re7 Sol Mim
questa casa è tutta da bruciare
Lam Re7 Sol Mim
questa casa è tutta da bruciare

Lam Re7 Sim Mim Do7+ La Do

Lam Re7 Sol Mim


[] Coro Vandelli – Battisti – Dik Dik [] sfumando
247 Dik Dik 247

Viaggio di un poeta
{ci: | Fa | Fa7+ Fa6 | Fa | Do7 | }
{ci: | Solm7 | Sib Fa | Sol7 | Do7 | }
{ci: | Lam | Lam7 | Lam | Lam7 | }

Lam
Lasciò il suo paese all'età di vent'anni
Do
con in tasca due soldi e niente più
Fa Mi7 Lam
Aveva una donna che amava da anni
Sol Lam
lasciò anche lei per qualcosa di più.

Promise a se stesso di non ritornare


al vecchio paese della sua gioventù
dove nessuno voleva sognare,
i campi da arare e niente di più.

Fa Fa7+ Fa6 Fa
Cominciò così a fare il vagabondo
Do7
girando paesi e città
Solm7 Sib Fa
Cercò la fortuna nei quartieri del mondo
Sol7 Do7
dimenticando la sua povertà
{ci: | Fa | Fa7+ Fa6 | Fa | Do7 | }
{ci: | Solm7 | Sib Fa | Sol7 | Do7 | }

{ci: | Lam | Lam7 | Lam | Lam7 | }

Un giorno in casa di un grande poeta


trovò dei ragazzi che parlavan di pace.
Di colpo capì che era quella la meta
che aveva raggiunto per esser felice.

{soc}
Ritornò così a fare il vagabondo
girando paesi e città
Voleva portare l'amore nel mondo
ma pensò al paese di molti anni fa.

Senza soldi in tasca tornò ancora verso casa


aveva capito cosa conta di più.
Davanti alla sua porta c'era lei che lo aspettava:
tutto come prima, e non chiedeva di più!
{eoc}

{ci: | Fa | Fa7+ Fa6 | Fa | Do7 | }


{ci: | Solm7 | Sib Fa | Sol7 | Do7 | }
248 Dik Dik 248

VOLANDO

SOL MI- DO SOL


Navigando, navigando, sto volando, via di qua
LA MI- LA- SOL RE7
verso un mondo colorato, verso nuove realt…
SOL MI- DO SOL
Che succede, che succede, l'orizzonte, non c'Š pi—
LA MI- LA- SOL RE7
nella mente trasparente, sei rimasta solo tu
SOL MI- DO SOL
Sono bianche, le pareti, il tuo viso, su di me
LA MI- LA- SOL RE7
naufragare in un sorriso, inventato insieme a te
SOL MI- DO SOL
Le tue mani, le tue mani, innocenti, su di me
LA MI- LA- SOL RE7
com'Š calda la tua pelle, sto tremando, pi— di te
SOL MI- DO SOL
Le tue mani, le tue mani, innocenti, su di me
LA MI- LA- SOL
com'Š calda la tua pelle, sto tremando, pi— di te
LA- SOL RE7
sto tremando, pi— di te ...
249 Dino 249

Gli occhi miei


RE LA
Anche se non ti parlo maiiiiii
RE SOL
il mio segreto tu sapraaaai,
RE
un giorno o l'altro leggerai
LA7 RE
gli occhi miei, gli occhi miei,
LA7 RE
gli occhi miei, gli occhi miei.

LA
Anche se non domanderaaaaaai
RE SOL
il mio segreto capiraaaaaai.
RE
C'e' chi mentire non puo' mai
LA7 RE
gli occhi miei, gli occhi miei,
LA7 RE
gli occhi miei, gli occhi miei.

RE
Dimmi perche',
ma perche',
ma perche'
negli occhi miei
LA7
non guardi maaaaaaaaaaai.
Eppure tu,
io lo so,
io lo so,
che un po' di bene
RE
gia' mi vuoooooooooooi. (questo blocco 2 volte)

Strumentale come il blocco precedente.

Anche se chiederlo non vuoiiiiii


il mio segreto scopriraaaaaaaaai.
C'e' chi mentire non puo' mai
gli occhi miei, gli occhi miei,
gli occhi miei, gli occhi miei.

Dimmi perche',ma perche',ma perche'negli occhi miei


non guardi maaaaaaaaaaai.
Eppure tu,io lo so,io lo so,che un po' di bene
gia' mi vuoooooooooooi. (questo blocco ripetuto a sfumare)
250 Dino 250

Il sole e' di tutti


MIm LA7 RE
MIm LA7
Tu non passi di quiiiii
RE SIm
per non rivedermi ancoooor.
LA7
Ma percheeeee'
LA7/4 RE
No-oon lo soooo.

MIm LA7
Puoi passare di quiiii
RE SIm
io non ti salutero-ooo'
LA7
se con luiiii
LA7/4 RE
ti vedroooo'.

MIm LA7
Ma se il sooole lassuuuu'
RE SIm
e' di tuttiiii, tu lo saaaai
MIm7 LA7
che la strada appartiene
RE
anche a te-eeeee.

MIm LA7
Non fa' niente se tuuuu
RE SIm
nel vedermi penseraaai
MIm7
che non splendeee
LA7
piu' il sooooleee
RE
per meeee.
{column_break}

Ti vergogni di meeee
se ti vedo insieme a luiiii,
io lo so-o-oooo,
io lo sooooo.

Ma se il sooole lassuuuu'
e' di tuttiii, e non per meeee
Sco-ooorderoooo'
Il tuo amooooor.
251 Dino 251

La tua immagine

Lam Sol
Se tu guardi gli occhi miei
Lam
che hanno pianto per amor,
Do Fa Do
che han versato tante lacrime,
Fa Do
puoi trovarci la tua immagine,
Fa
quel tuo viso,

quella bocca
Do
che baciai,
Lam
che baciai
Do Sol Lam
e cosi' saprai

che da quando ho perso te,


per andarmene con lei,
io mi sento il piu' colpevole,
il piu' povero degli uomini,
e mi manca
il coraggio
di tornar,
di tornar
da te,
da te.

'Strumentale Lam Sol Lam


Do Fa Do
Se tu guardi le mie lacrime,
Fa Do
puoi trovarci la tua immagine,
Fa
quel tuo viso,

quella bocca
Do
che baciai,
Lam
che baciai
Do Sol Lam
e cosi' saprai

che da quando ho perso te,


per andarmene con lei,
io mi sento il piu' colpevole,
il piu' povero degli uomini,
e mi manca
il coraggio
di tornar,
di tornar
da te,
da te.
252 Dino 252

TE LO LEGGO NEGLI OCCHI


(3°BARRè)

DO MI- FA DO
Finirà me lo hai detto tu ma non sei sincera,
FA SOL7 DO LA- RE- SOL7 DO FA SOL7
te lo leggo negli occhi hai bisogno di me.
DO MI- FA DO
Forse vuoi dirmi ancora no ma tu hai paura,
FA SOL7 DO LA-RE- SOL7 DO LA-MI-
te lo leggo negli occhi stai soffrendo per me.
FA MI- SOL LA-
E nei tuoi occhi che piangono mille ricordi non muoiono
MI- FA RE- SOL7
Perdonami se puoi e resta insieme a me.
DO MI- FA DO
Tra di noi forse nascerà un amore vero,
FA SOL7 DO LA- RE- SOL7 DO MI-
te lo leggo negli occhi tu lo leggi nei miei.
FA DO FA SOL7 DO LA-
Ma non sei sincera te lo leggo negli occhi
RE- SOL7 DO LA-MI-
Stai soffrendo per me.
FA MI- SOL LA-
E nei tuoi occhi che piangono mille ricordi non muoiono
MI- FA
Perdonami se puoi
RE- SOL7
E resta insieme a me.
DO MI- FA DO
Tra di noi forse nascerà un amore vero,
FA SOL7 DO LA-RE- SOL7 DO
te lo leggo negli occhi tu lo leggi nei miei.
253 Don Backy 253

C A N Z O N E
LAm REm7
Nel più bel sogno, ci sei solamente tu
SOL7 DO
sei come un'ombra che non tornerà mai più
REm LAm
tristi sono le rondini nel cielo
MI7
mentre vanno verso il mare
LAm
é la fine di un amore
LAm
Io sogno e nel mio sogno vedo che
REm
non parlerò d'amore, non ne parlerò mai più
LAm
quando siamo alla fine di un amore
MI7
piangerà soltanto un cuore
LAm
perché l'altro se ne andrà
REm LAm
Ora che sto pensando ai miei domani
MI7
son bagnate le mie mani
LAm
sono lacrime d'amore

Nel più bel sogno ci sei solamente tu


sei come un'ombra che non tornerà mai più
questa canzone vola per il cielo
le sue note nel mio cuore
stan segnando il mio dolore
Questa canzone vola per il cielo
le sue note nel mio cuore
stan segnando il mio dolore
254 Don Backy 254

L'IMMENSITA'

LAm LAm7 REm REm7


Io son sicuro che, per ogni
LAm
goccia
FA LA7
per ogni goccia che cadrà, un nuovo fiore
REm
nascerà
LAm
e su quel fiore una farfalla volerà
LAm LAm7 REm REm7
Io son sicuro che, in questa grande
LAm
immensità
REm
qualcuno pensa un poco a me
MI4 MI7 LAm
non mi scorderà
LAm REm
Sì, io lo so
LAm
tutta la vita sempre solo non sarò
REm
un giorno troverò
LAm
un po' d'amore anche per me
REm REm7
per me che sono nullità
MI4 MI7 LAm
nell'immensità
.....................
Sì, io lo so
tutta la vita sempre solo non sarò
e un giorno io saprò
d'essere un piccolo pensiero
nella più grande immensità
del suo cielo
255 Donaggio Pino 255

IO CHE NON VIVO (senza te)

FAm
SIb- SIb-7
Siamo qui noi soli
MIb7 LAb LAb7+
come ogni sera,
REb SIb- SIb-6 SOL7
ma tu sei più triste ed io lo so
DO7
perché.
FA- SIb- SIb-7
Forse tu vuoi dirmi
MIb7 LAb LAb7+
che non sei felice,
REb SIb- SIb-6
che io sto cambiando e tu mi vuoi
DO7
lasciar...
FA RE- SOL- DO7
Io che non vivo più di un'ora senza te,
FA RE- SOL-7 DO7
come posso stare una vita senza te?
FA LA- RE-
Sei mia, sei mia, mai niente, lo sai,
SOL-7 DO
separarci un giorno potrà.
SIb- SIb-7
Vieni qui, ascoltami,
MIb7 LAb LAb7+
io ti voglio bene...
REb SIb- DO7
Te ne prego, fermati ancora insieme a
FA-
me.
FA RE- SOL- DO7
Io che non vivo più di un'ora senza te,
FA RE- SOL-7 DO7
come posso stare una vita senza te?
FA RE
Sei mia, sei mia...
SOL MI- LA- RE7
Io che non vivo più di un'ora senza te,
SOL MI- LA- RE7
come posso stare una vita senza te?
SOL FA SOL FA SOL
Sei mia... sei mia... sei mia...
256 Drupi 256

PICCOLA E FRAGILE
DO SOL
Non dai modo di trovarti mai sincera
FA DO SOL
magari hai voglia e dici no
DO SOL
Quanti bagni mozzafiato insieme e poi di sera
FA DO SOL
vicino vicino a me tremi un po'
DO SOL
Non cercare di negare che stasera
FA DO SOL
magari se insiSto io ti avrò.
DO SOL FA
Cosi piccola e fragile mi sembri tu
FA7 DO SOL
e sto sbagliando di più.
DO
Cosi piccola accanto a me
SOL
e fragile o no
FA FA-7 DO
ma in fondo sei molto più forte di me!!!
L'apparenza gioca contro me, lo vedo
figurati se ci stai tu con me
non sei cosa che puo' divenire mia, davvero
pero se ci filo io dietro te.
Cosi piccola e fragile ...
Ma in fondo sei molto piu' forte di me
e con la voce che hai sensazioni mi dai
m'innamoro, fragile sei tu...
Sottovoce tu mi esponi i tuoi problemi
poi ridi e ti neghi a me
mentre io ho bisogno delle fresche mani tue, ci credi?
257 Drupi 257

Regalami un sorriso

Intro: SOL RE DO (RE7) RE


SOL RE DO sfidando la mia sorte
Regalami un sorriso, SOL
RE SOL per una volta ancora
per i miei giorni tristi FA#
RE DO regalami un sorriso
per quando farà buio SOL
RE SOL che mi rimanga addosso
e tu non ci sarai LA
SOL RE DO RE7 come se fosse il nome
Eh, eh... RE RE7
SOL RE DO che un giorno mi hanno messo
Regalami se vuoi SOL RE7 DO
RE SOL regalami un sorriso
i giochi della sera SOL RE DO (RE7) (3 volte)
RE DO RE
i tuoi momenti in fiore per una volta ancora
RE SOL SOL
la tua felicità vorrei vedere il mare
SOL RE DO RE
RE toccarti piano piano
Quegli occhi cosi grandi SOL
SOL per poi ricominciare
da fare invidia al cielo FA#
RE vorrei rubare il tempo
e l'ombra dei capelli SOL
SOL e andare più lontano
legati con un filo LA
FA# vorrei far tante cose
quel filo di pensieri RE RE7
SOL tenendoti per mano
bellissimi che hai (sale)
LA FA#
regalami semmai regalami un sorriso
RE RE7 SIm
un breve istante e poi che mi rimanga impresso
SOL RE7 DO LA LA7
regalami un sorriso come la prima volta
RE SOL RE
per le mie notti insonni che ho visto l'universo
RE DO FA#
Per i miei giorni tristi come la prima volta
RE SOL SOL
se tu non ci sarai che ho visto il tuo bel viso
RE DO SIb
RE regalami un sorriso
Non giocherò alle carte LA RE
SOL lo porterò per sempre con me
in una mano sola
258 Drupi 258

Sereno e'

LA RE FA#- SOL LA RE FA#-


Sereno e', rimanere a letto ancora un po'
SOL LA RE FA#- SOL LA RE SI- SOL
e sentirti giu' in cucina che gia' prepari il mio caffe'
LA RE SI- SOL LA RE SI- SOL LA
e far finta di dormire per tirarti contro me

Sereno e', ricordare il primo giorno


che sei salita sulla moto mia noi due soli senza compagnia
e la volta che hai guidato tu dentro al fosso a testa in
giu'
Sereno e', scivolare dentro il mare e poi
senza il peso dei pensieri miei
giu' nel buio la conferma che lassu' in alto
sempre tu ci sei che alla luce aspetti me
Sereno e', dare un calcio ai grattacapi
e poi un bacio fare pace noi e sentirmi come tu mi vuoi
259 Reylan Bob 259

KNOCKIN' ON HEAVEN'S DOOR 1973

Sol Re Lam7
.. Mama take this badge off of me
Sol Re Do
.. I can't use it any-more
Sol Re Lam7
. It's getting dark, too dark for me to see
Sol Re Do (Re)
. I feel I'm knockin on heaven's door___

CORUS:
Sol Re Lam7
.. Knock, knock, knockin' on heaven's door
Sol Re Do (Re)
.. Knock, knock, knockin' on heaven's door___
Sol Re Lam7
.. Knock, knock, knockin' on heaven's door
Sol Re Do (Re)
.. Knock, knock, knockin' on heaven's door___

Sol Re Lam7
.. Mama put my guns in the ground
Sol Re Do
.. I can't shoot them any-more
Sol Re Lam7
. That long black cloud is comin' down
Sol Re Do (Re)
. I feel I'm knockin' on heaven's door___

Sol Re Lam7 (Sol)


Oo - oo - oo - oo
260 Endrigo Sergio 260

Canzone per te
LAm REm
La festa appena incominciata e già finita
MI7 LAm
il cielo non e più con noi
REm
il nostro amore era l'invidia di chi è solo
MI7 LAm
era il mio orgoglio, la tua allegria

REm
E' stato tanto grande ormai, non sa morire
MI7 LAm
per questo canto, e canto te

REm
La solitudine che tu mi hai regalato
MI7 LA
io la coltivo come un fiore
LA DO#m LA
Chissà se finirà, se un nuovo sogno la mia
DO#m
mano prenderà
FA#m SIm SI7
se a un'altra io dirò le cose che io dicevo
MI
a te

Ma oggi devo dire che ti voglio bene


per questo canto, e canto te
E' stato tanto grande ormai, non sa morire
per questo canto, e canto te

Chissà se finirà ......


261 Endrigo Sergio 261

Io che amo solo te

DO DO7+ LAm MIm7


C'e' gente che ha avuto mille cose,
REm REm7 SOL7
tutto il bene, tutto il male del mondo.
DO DO7+ MIm7 REm REm7
I o ho avuto solo te
SOL7 DO
e non ti perdero',
DO7+ LAm
non ti lascero'
REm REm7 SOL7
per cercare nuove avventure.
DO DO7+ LAm MIm7
C'e' gente che ama mille cose
REm REm7 SOL7
e si perde per le strade del mondo.
DO DO7+ REm REm7
Io che amo solo te,
SOL7 DO
io mi fermero'
LAm
e ti regalero'
REm7
quel che resta
SOL7 DO SOL7
della mia gioventu'.

DO DO7+ LAm MIm7


Strumentale
REm REm7
SOL7

Io ho avuto solo te
e non ti perdero',
non ti lascero'
per cercare nuove illusioni.
C'e' gente che ama mille cose
e si perde per le strade del mondo.
Io che amo solo te,
io mi fermero'
e ti regalero'
quel che resta
della mia gioventu'.
262 Endrigo Sergio 262

Lontano dagli occhi

non so piu' immaginare il


SOLm sorriso
Che cos'e'? che c'e' negli occhi tuoi
C'e' nell'aria qualcosa di quando non sei
freddo con me.
DOm DOm7 FA
Che inverno non e'. Lontano dagli occhi,
FA7 lontano dal cuore,
Che cos'e'? e tu sei lontana,
Questa sera i bambini per lontana da me.
strada
SIb FA7 Per uno che torna
non giocano piu'. e ti porta una rosa,
SOLm mille si sono scordati di te.
Non so perche'
l'allegria degli amici di Lontano dagli occhi,
sempre lontano dal cuore,
DOm e tu sei lontana,
non mi diverte piu'. lontana da me.
SOLm RE7 SOL
Uno mi ha det..to che Strumentale SOL MI LAm RE7
SOL
SOL
lontano dagli occhi, Per uno che torna
MI e ti porta una rosa,
lontano dal cuore, mille si sono scordati di te.
LAm Lontano dagli occhi,
e tu sei lontana, lontano dal cuore,
RE7 SOL e tu sei lontana,
lontana da me. lontana da me.

Per uno che torna


e ti porta una rosa,
mille si sono scordati di te.

Lontano dagli occhi,


lontano dal cuore,
e tu sei lontana,
lontana da me.

Ora so
che cos'e' questo amaro sapore
che resta di te,
quando tu
sei lontana e non so dove sei,
cosa fai, dove vai.
E so perche'
263 Equipe 84 263

Ventinove settembre

Re4 Re Re4 Re

La Sol Re4 Re Re4 Re


Seduto in quel caffè io non pensavo a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
Guardavo il mondo che girava intorno a me
La Sol La Sol (Fa#)
Poi d'improvviso lei sorrise e ancora prima di capire
Mim7
mi trovai sotto braccio a lei
Sol (Fa#) Mim7 Re Re4 Re
stretto come se non ci fosse che lei
La Sol Re4 Re Re4 Re
Vedevo solo lei e non pensavo a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
E tutta la città correva intorno a noi
La Sol La Sol (Fa#)
Il buio ci trovò vicini un ristorante e poi di corsa
Mim7
a ballar sotto braccio a lei
Sol (Fa#) Mim7
stretto verso casa abbracciato a lei
Sol (Fa#) Mim7
quasi come se non ci fosse che
Sol (Fa#) Mim7 Re Re4 Re
quasi come se non ci fosse che lei!
Sol (Fa#) Mim7 Sol(Fa#) Mim7
nananananananananananananana
Sol (Fa#) Mim7 Sol
quasi come se non ci fosse che lei
(Fa#) Mim7 Re Re4 Re Do
come se non ci fosse che lei aa oh

Re Re4 Re Re4

La Sol Re4 Re Re4 Re


Mi son svegliato e… e sto pensando a te
La Sol Re4 Re Re4 Re
ricordo solo che… che ieri non eri con me
La Sol La Sol
il sole ha cancellato tutto di colpo volo giù dal letto
(Fa#) Mim7 Sol (Fa#) Mim7
e corro lì al telefono parlo rido e tu… tu non sai perché Sol (Fa#) Mim7
t'amo… rido e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… t'amo e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… rido e tu… tu non sai perché
Sol (Fa#) Mim7
t'amo… t'amo e tu… tu non sai perché
264 Equipe 84 264

Auschwitz
Re 4 Re Sim
Son morto ch'ero bambino
Sol Re
son morto con altri cento
Do7+ Re
passato per un camino
La4 La Re
e ora sono nel vento (2 volte)
Do La
Re 4 Re Sim
Ad Auschwitz c'era la neve
Sol Re
il fumo saliva lento
Do7+ Re
nei campi tante persone
La4 La Re
che ora sono nel vento (2 volte)
Do La
Re 4 Re Sim
Nei campi tante persone
Sol Re
ma un solo grande silenzio
Do7+ Re
che strano non ho imparato
La4 La Re
a sorridere qui nel vento (2 volte)
Do La

Re 4 Re Sim
Io chiedo come può un uomo
Sol Re
uccidere un suo fratello
Do7+ Re
eppure siamo a milioni
La4 La Re
in polvere qui nel vento (2 volte)
Do La

Re 4 Re Sim
Ancora tuona il cannone
Sol Re
ancora non è contenta
Do7+ Re
di sangue la bestia umana
La4 La Re
e ancora ci porta il vento (2 volte)
Do La

Re 4 Re Sim
Io chiedo quando sarà
Sol Re
che un uomo potrà imparare
Do7+ Re
a vivere senza ammazzare
La4 La Re
e il vento si poserà. (3 volte)
265 Equipe 84 265

BANG BANG
LA- RE- MI7

LA-
Avevamo cinque anni, correvamo sui cavalli
RE-
io e lei contro agli indiani, eravamo due cow boy
LA-
bang bang, di colpo lei, bang bang, lei si voltò
RE- LA-
bang bang, di colpo lei, bang bang, a terra mi gettò.

LA-
Non si può fermare il tempo, non si può mutare il vento
RE-
quindici anni aveva lei, ricordo quando mi baciò
LA-
bang bang, di colpo lei, bang bang, lei si voltò
RE- MI LA-
bang bang, lei mi baciò, bang bang, e a terra mi gettò.

LA- SOL
Sempre al mondo ci sarà, chi quei colpi sparerà
LA- SOL
Sempre al mondo ci sarà, chi quei colpi sparerà

LA-
A vent'anni all'improvviso, senza dir perchè nè dove
RE-
se ne è andata lei mi ha ucciso come fosse un colpo al cuor
LA-
bang bang, di colpo lei, bang bang, lei si voltò
RE- MI LA-
bang bang, lei se ne andò, bang bang, e a terra mi lasciò.
266 Equipe 84 266

Casa mia

DO SOL DO FA LAm
Dadandadan Dadandadan nostalgia che passa e va
SOL DO
Dadadandan Dadandadan REm LAm SOL DO
fino a quando durerà ah ah
LAm SOL DO
Torno a casa Dadandadan Dadandadan
SOL DO SOL DO
siamo in tanti sul treno Dadadandan Dadandadan
LAm
occhi stanchi LAm
SOL DO Casa mia
ma nel cuore il sereno SOL DO
LAm devo ancora andar via
Dopo tanti mesi di lavoro LAm
DO non chiamarmi
mi riposerò SOL DO
LAm io non posso voltarmi
dietro quella porta LAm
DO porto nel mio sguardo la mia
le mie cose io ritroverò donna
FA LAm DO
la mia lingua sentirò e tutto quel che ho
REm LAm SOL DO LAm
quel che dico capirò oh oh oh torno verso occhi sconosciuti
DO
SOL DO Che amar non so
Dadandadan Dadandadan FA LAm
SOL DO Questa volta chi lo sa
Dadadandan Dadandadan REm LAm SOL
DO
LAm forse l'ultima sarà ah ah
Dolce sposa ah
SOL DO SOL DO
nel tuo letto riposa Dadandadan Dadandadan
LAm SOL DO
al mattino Dadadandan Dadandadan
SOL DO
so di averti vicino
LAm
apri la valigia c'è il
DO
vestito che sognavi tu
LAm
guardati allo specchio
DO
tu sei bella non levarlo più
267 Equipe 84 267

COMINCIAVA COSÌ

(intro) MIm MIm/MIb MIm/RE MIm/REb DO RE SOL SI MIm SI7

MI SI7 DO#m LA
Cominciava così come un gioco un anno fa
MI SI7 LA MI
ma solo ieri però ci siamo chiesti la verità

MI SI7 DO#m LA
Mi diceva che già lei amava un altro ormai
MI SI7 LA MI
un bacio e poi se ne va anche se io amo solo lei

SI SI7 MI MI7
Guardandomi allo specchio oggi giuro che
DO# DO#7 FA#m FA#m7
non mi innamorerò di un'altra come te
FA# FA#7 SIsus4 SI
giuro anche se sto piange - ndo
MI SI7 DO#m LA
E' finita così come un gioco ore fa
MI SI7 LA MI
quante cose ormai vivono nel ricordo di lei

(strum) MIm MIm/MIb MIm/RE MIm/REb DO RE SOL SI MIm SI7


MI SI7 DO#m LA
E' finita così forse un giorno tornerà
MI SI7 LA MI
quante cose ormai vivono nel ricordo di lei
MI SI7 DO#m LA
La la la la la - forse tornerà - la la la la la la
MI SI7 LA MI
la la la la la la la la la la la la la la la la

MI SI7 .....
La la la la la - forse .....
268 Equipe 84 268

ERA LEI (1969)


DO SOL
Senti, amico mio
FA DO SOL
Non accusarmi così se ti han detto di noi
DO SOL
Si, parlo di Lei
FA DO SOL
Lei che tu ami di più di ogni cosa che hai
FA DO
L’ho incontrata una sera
SOL DO FA DO
Si è parlato di Voi, poi mi ha detto che Lei
SOL
Ti amava ma,
DO LA-
Era me, era me, era me, era me, che voleva
FA DO SOL7
Era me, era me, era me, che voleva per Lei
DO LA-
Era me, era me, era me, era me, che voleva
FA DO SOL DO
Era me, era me, che voleva soltanto per Lei
DO SOL
Sai, ti avevo detto che
FA DO SOL
Lei mi piaceva ma non, glielo avrei detto mai
DO SOL
Poi, Le ho detto tutto
FA DO SOL
E senza sapere perché è venuta da me
FA DO
Non per far male a te
SOL DO FA DO
Sono stato con Lei, so che non capirai
SOL
Ma credi che
DO LA-
Era Lei, era Lei, era Lei, era Lei che voleva
FA DO SOL7
Era Lei, era Lei, era Lei, che voleva così
DO LA-
Era Lei, era Lei, era Lei, era Lei che voleva
FA SOL DO FA
E con Lei io non trovo la forza per dire di no
DO SOL DO
E con Lei io non trovo la forza per dire di no
FA
oooh oooh
DO SOL DO
E con Lei io non trovo la forza per dire di
FA
no
oh …oh… oh…
269 Equipe 84 269

IO HO IN MENTE TE
RE SOL LA RE SOL LA
Apro gli occhi e ti penso, ed ho in mente te
SOL FA#- SOL LA
ed ho in mente te.
RE SOL LA RE SOL LA
Io cammino per le strade, ed ho in mente te
SOL FA#- SOL LA
ed ho in mente te.
RE SOL LA RE SOL
Ogni mattina uo, uo, ed ogni sera, uo, uo
LA RE DO LA
ed ogni notte, te.
RE SOL LA RE FA#- SOL LA
Io lavoro pi— forte, ma ho in mente te
SOL FA#- SOL LA
ma ho in mente te
RE SOL LA RE SOL
Ogni mattina uo, uo, ed ogni sera, uo, uo
LA RE DO LA
ed ogni notte, te.

SI MI LA SI MI LA SI
Che cos'ho nella testa, che cos'ho nelle scarpe
LA SOL#- LA SI
no, non so cos'Š.
MI LA
Ho voglia di andare, uo, uo
SI MI LA
di andarmene via, uo, uo
SI MI DO#- LA SI
non voglio pensar ma poi ti penso

MI LA SI MI LAb LA SI
Apro gli occhi e ti penso, ed ho in mente te
LA SOL#- SOL SI
ed ho in mente te.
MI LA SI MI LA
Ogni mattina, uo, uo, ed ogni sera, uo, uo
SI MI RE SI
ed ogni notte te.
270 Equipe 84 270

Nel cuore nell’anima

Lam Fa7+ Lam Sol Lam Fa7+ Sol


Un bambino conoscerai non ridere e non ridere di lui oh
Do Mi7 Lam Do7 Fa Sol
Nel mio cuor nell’anima c’è un prato verde che mai
Fa Sol
nessuno ha mai calpestato nessuno
Do Mi7 Lam Do7 Fa
se tu vorrai yee conoscerlo se tu vorrai conoscerlo
Sol
cammina piano perché cammina piano perché
Fa Sol Fa Sol Fa7+ Do
nel mio silenzio anche un sorriso può fare rumore
Fa7+ Do Fa7+ Do
non parlare non parlare non parlare non parlare
Fa7+ Do Fa7+
eh non parlare Eh non parlare
Do Mi7 Lam Do7 Fa Sol
Nel mio cuor nell’anima tra fili d’erba vedrai
Fa Sol Fa Sol Fa7+ Do Fa7+
ombre lontane di gente sola che per un attimo è stata qui
Do Fa7+
e che ora amo perché se n’è andata via
Do Fa7+
per lasciare il posto a te per lasciare il posto a te
Do Fa7+ Sol Sol# Fa
per lasciare il posto a te il posto a te…
Sib Sol Dom Do Fa Fam
papapapapapapa papapapapapapapa
Do Mi7 Lam Do7 Fa
Nel mio cuor nell’anima… nell’anima…
271 Equipe 84 271

Pomeriggio ore 6 (1969)


LA MI
Lei è molto giovane
RE LA
ma per questo non sarà
MI RE LA
che dobbiamo attendere la sua maggiore età
MI RE
per uscir la sera e poi fare quello che vogliamo
LA
noi
MI
noi perciò ci vediamo su da me
RE LA
il pomeriggio alle tre
MI
noi perciò ci vediamo su da me
RE LA
il pomeriggio alle tre

Il padre parla di moralità


e poi le dice guarda me
porti il nome che
portava mio papà
lui così la sera
la tiene a vedere la tv
noi perciò ci vediamo su da me
il pomeriggio alle tre
noi perciò ci vediamo su da me
il pomeriggio alle tre

Pomeriggio tragico
quando il padre scopre che tra noi
non c'è amor platonico
come usava ai tempi suoi
Lui la tiene in casa ma
al pomeriggio non c'è mai
noi perciò ci vediamo su da lei
il pomeriggio alle sei
noi perciò ci vediamo su da lei
il pomeriggio alle sei

Lei è molto giovane


ma per questo non sarà
che io debba attendere la sua maggiore età
per uscire insieme a lei e fare quello che vogliamo noi
noi perciò ci vediamo su da lei
il pomeriggio alle sei
noi perciò ci vediamo su da lei
il pomeriggio alle sei (a sfumare)
272 Equipe 84 272

Quel che ti ho dato


RE RE4 RE RE+2 RE '(2 volte una pennata)
Ha-a-ai
LA
detto un giorno a me:
RE
"Ma-a-ai
LA
me ne andro' da te".
FA# SOL
Ora mi vuoi lasciar
LA RE
e mi dici che
FA# SOL
mi rendi le cose
MIm MIm7 LA7
che ho donato a teeeeeeeeee.
RE
Non puoi rendermi tutto
quel che ti ho dato ohhh,
SIm
rendermi tutto
quel che ti ho dato ohhh,
SOL
rendermi tutto
quel che ti ho dato,
LA
rendermi tutto
LA7
quel che ti ho dato.
So-o-o
che tu non potrai,
ma-a-ai
piu' ridare a me,
tutto l'amore che un di donai a te,
e tutto il tempo dedicato a teeeeeeee. Mia cara,
rendimi tutto
quel che ti ho dato ohhh,
rendimi tutto quel che ti ho dato ohhh,
rendimi tutto quel che ti ho dato,
rendimi tutto quel che ti ho dato.
Mia cara,rendimi tutto
quel che ti ho dato ohhh,rendimi tutto
quel che ti ho dato ohhh,
rendimi tutto
quel che ti ho dato,
rendimi tutto
quel che ti ho dato.
273 Equipe 84 273

Resta

Re '(muto) La
Sol Dai su' non lasciarmiiiiiii,
Papa' non lo sapra' maaaaaai Re
Do Sol resta con meeeee-e-e-e-e.
e mamma non sapra' maaaaaai,
Do Sol Sol
nessuno al mondo sapra' Ti prego staaaaaai
che tu, tu Do Sol
Do solo un ultimo momentooooo,
sei qui con ascoltamiiiii
Mim Do Re Sol
meeeee-e-e-e-e. resta un poco con meeeeee.

Re '(muto) Sol Si7


Ti prego staaaaaai So' che ormai e' tardi
Do Sol Mim
solo un ultimo momentooooo, ed e' gia' se-e-e-e-e-e-era.
ascoltamiiiii La
Do Re Sol Dai su' non lasciarmiiiiiii,
resta un poco con meeeeee. Re
resta con meeeee-e-e-e-e.

Re '(muto) Sol Sol


Papa' non lo sapra' Devi restaaaaaar
maaaaaai Do Sol
Do Sol in quest'angolo di mondooooo,
e mamma non sapra' maaaaaai, dove nessuno mai
Do Sol Do Re Sol
nessuno al mondo sapra' sapra' niente di-i noooooi.
che tu, tu
Do Do Sol Do
sei qui con Ti prego staaaaaai. uoo
Mim Sol Do
meeeee-e-e-e-e. Ti prego staaaaaai. uoo
Sol Do
Re '(muto) Sol Ti prego staaaaaai. uoo
Devi restaaaaaar Sol Do
Do Sol Ti prego staaaaaai. uuo
in quest'angolo di mondooooo,
dove nessuno mai
Do Re Sol
sapra' niente di-i noooooi.
{column_break}

Si7
So' che ormai e' tardi
Mim
ed e' gia' se-e-e-e-e-e-era.
274 Equipe 84 274

Sei già di un altro


FA SIb FA SIb
FA SIb
Ecco, d'un tratto tu non ridi e ti mancan le
DO
parole
FA SIb
Tu ricominci a pensare, io lo so, al nostro
DO
amore
SOLm DO7 LAm
Noi stiamo bene insieme, che cosa
RE7
importa se,

{soc}
SOL MIm
se tu già sei, (sei già di un altro)
DO RE
sei già di un altro (sei già di un altro)
SOL MIm
per la vita legata a lui (sei già di un altro)
DO RE
sei già di un altro (sei già di un altro)
DOadd9
Uuh... uuh...

Anche se asciughi quelle lacrime si vede che tu hai pianto,


e allor
anche se cerchi di sorridere si vede che sei triste ancor
Noi ci vogliamo bene, che cosa importa se,
se tu già sei, (sei già di un altro)
sei già di un altro (sei già di un altro)
l'altro uomo con cui già sei (sei già di un altro)
sei già di un altro (sei già di un altro)
Uuh... uuh...
FA SIb

Anche se asciughi quelle lacrime si vede che tu hai pianto,


e allor
anche se cerchi di sorridere si vede che sei triste ancor
Noi ci vogliamo bene, che cosa importa se,
se tu già sei, (sei già di un altro)
sei già di un altro (sei già di un altro)
per la vita legata a lui (sei già di un altro)
sei già di un altro (sei già di un altro)
Uuh... uuh...
FA SIb DO FA SIb DO FA SIb DO FA
{eoc}
275 Equipe 84 275

TUTTA MIA LA CITTA'


MI- DO MI-
No, non verrai
DO MI- FA#7
l'orologio nella strada ormai
LA-
corre troppo per noi
MI- DO MI-
So dove sei
DO MI- FA#7
tu non stai correndo qui da me
LA- RE
sei rimasta con lui.
SOL MI-
Le luci bianche nella notte
SOL FA# LA-
sembrano accese per me
DO- MI- MI-7 MIb RE9
è tutta mia la città.
SOL SI-
Tutta mia la città
DO LA-7 RE7
un deserto che conosco
SOL SI-
tutta mia la città
LA-7 RE7 SOL
questa notte un uomo piangerà.
MI- DO MI-
No, non verrai
DO MI- FA#7
fumo un'altra sigaretta e poi
LA-
me ne andrò senza te.
MI- DO MI-
Porto con me
DO MI- FA#7
un'immagine che non vedrò
LA-
tu che corri da me
SOL MI-
da un'automobile che passa
SOL FA# LA-
qualcuno grida va a casa
DO- MI- MI-7 MIb RE9
è tutta mia la città.
SOL SI-
Tutta mia la città
DO LA-7 RE7
un deserto che conosco
SOL SI-
tutta mia la città
LA-7 RE7 SOL MI7 LA- RE6 LA- MI7 LA- RE6 LA-
MI7 LA- SOL
questa notte un uomo piangerà.
276 Equipe 84 276

UN ANGELO BLU

DO LA- RE-7 SOL7


Sorrido a lei e piango per lei
MI- LA- RE7 SOL
io mi specchio negli occhi suoi
LA- SOL DO MI7LA-
un angelo blu vola in cielo
FA SOL DO MI7 LA-
un angelo blu che se fischio torna giù
RE-7 SOL DO MI-7
un angelo blu e lei lo sa
LA-7 RE FA
Š tutto ci• che io ho
DO SOL4 SOL FA SOL7
e in gabbia la terrò.
DO LA- RE-7 SOL7
Io amo lei e lei ama me
MI- LA- RE7 SOL
pi— bella cosa al mondo non c'Š
LA- SOL DO MI7LA-
un angelo blu vola in cielo
FA SOL DO MI7 LA-
un angelo blu che se fischio torna gi—
RE-7 SOL DO MI-7
un angelo blu e lei lo sa
LA-7 RE FA
Š tutto ciò che io ho
DO SOL4 SOL FA SOL7
e in gabbia la terrò.
LA- SOL DO MI7LA-
un angelo blu vola in cielo
FA SOL DO MI7 LA-
un angelo blu che se fischio torna gi—
RE-7 SOL DO MI-7
un angelo blu e lei lo sa
LA-7 RE FA
Š tutto ciò che io ho
DO SOL4 SOL FA SOL7
e in gabbia la terrò.
277 Feliciano Josè 277

Che sarà
DO SOL7 DO DO7
Paese mio che stai sulla collina,
FA SOL7 DO DO7
disteso come un vecchio addormentato;
FA SOL
la noia, l'abbandono, il niente
MIm LAm
son la tua malattia,
FAmaj7 SOL7 DO SOL7
paese mio ti lascio, io vado via.
DO MIm
Che sarà, che sarà, che sarà
FA SOL DO DO7
che sarà della mia vita, chi lo sa!
FA SOL7
So far tutto, o forse niente,
MIm LAm
da domani si vedrà
FA6 SOL7 DO FA DO
e sarà, sarà quel che sarà.
Gli amici miei son quasi tutti via,
e gli altri partiranno dopo me,peccato, perché stavo bene
in loro compagnia ma tutto passa, tutto se ne va.
Che sarà, che sarà, che sarà che sarà della mia vita, chi lo sa!
Con me porto la chitarra,e se la notte piangerò
FA6 SOL7 DO LAb7
una nenia di paese suonerò.
REb LAb7 REb REb7
Amore mio ti bacio sulla bocca
SOLb LAb7 REb REb7
che fu la fonte del mio primo amore,
SOLb LAb7
ti do l'appuntamento,
FAm SIbm
come quando non lo so,
SOLbmaj7 LAb7 REb LAb7
ma so soltanto che ritornerò.
REb FAm
Che sarà, che sarà, che sarà
SOLb LAb7 REb REb7
che sarà della mia vita, chi lo sa!
SOLb LAb7
Con me porto la chitarra,
FAm SIbm
e se la notte piangerò
SOLb6 LAb7 REb LA7
una nenia di paese suonerò.
RE FA#m
Che sarà, che sarà, che sarà
SOL LA7 RE
che sarà della mia vita, chi lo sa!
SOL LA7
So far tutto, o forse niente,
FA#m SIm
da domani si vedrà
SOL6 LA7 RE
e sarà, sarà quel che sarà.
278 Ferradini Marco 278

TEOREMA

LA- FA7+ SOL LA-


Prendi una donna dille che l'ami, scrivile canzoni d'amore
FA7+ SOL MI7
mandale rose e poesie, dalle anche spremute di cuore
LA- FA SOL LA- FA SOL
falla sempre sentire importante, dalle il meglio del meglio che hai
LA- FA SOL MI7 LA- MI-7 LA-
cerca d'essere un tenero amante, sii sempre presente, risolvile i guai.
LA- FA SOL LA- FA SOL
E sta sicuro che ti lascerà, chi è troppo amato amore non dà
LA- FA SOL LA- MI-7 LA-
e sta sicuro che ti lascerà, chi meno ama è il più forte, si sa.

LA- FA7+ SOL LA-


Prendi una donna trattala male, lascia che ti aspetti per ore
FA7+ SOL MI7
non farti vivo e quando la chiami, fallo come fosse un favore
LA- FA SOL LA- FA SOL
fa sentire che è poco importante, dosa bene amore e crudeltà
LA- FA SOL MI7 LA- MI-7 LA-
cerca d'essere un tenero amante, ma fuori dal letto nessuna pietà.

LA- FA SOL LA- FA SOL


E allora sì vedrai che t'amerà, chi è meno amato più amore ti dà
LA- FA SOL LA- MI-7 LA
e allora sì vedrai che t'amerà, chi meno ama è il più forte si sa.

LA- FA7+ SOL LA-


No caro amico non sono d'accordo, parli da uomo ferito
FA7+ SOL MI7
pezzo di pane lei se n'è andata e tu non hai resistito
LA- FA SOL LA- FA SOL
non esistono leggi in amore, basta essere quello che sei
LA- FA SOL LA- FA MI
lascia aperta la porta del cuore, vedrai che una donna è già in cerca di te.
LA- FA SOL LA- FA SOL
Senza l'amore un uomo che cos'è, su questo sarai d'accordo con me
LA- FA SOL FA MI
senza l'amore un uomo che cos'è, è questa l'unica legge che c'è.
279 Fidenco Nico 279

Con te sulla spiaggia


SOL MIm DO RE
Eeeeeeeeeeeeh son geloso di teeeeee.
DO RE SOL MIm
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
DO RE SOL MIm Eeeeeeeeeeeeh
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh, eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
DO RE SOL MIm eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh.
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
DO RE SOL MIm Seeeeeeeeeeeeeeee
ti vedono nuota-a-are,
SOL MIm DO da tutta la spiaggia,
Noooooooooooooooo, da tutta la spiaggia
RE SOL MIm siiiiiiiiiiiiiiii,
quest'anno al mare non andro' si buttano nel ma-a-are,
DO RE da tutta la spiaggia,
con te sulla spiaggia, da tutta la spiaggia verso teeeee.
DO RE Eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
con te sulla spiaggia. eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh.
SOL MIm DO
Noooooooooooooooo, Tu lo sai,
RE SOL MIm tu lo sai,
l'altr'anno ho visto come ando' non sono mai
DO RE geloso mai.
con te sulla spiaggia, Tu lo sai,
DO RE SOL MIm tu lo sai,
con te sulla spiaggia non ci stooooo. per tutti gli altri mesi mai
maaaa,
DO RE SOL MIm quando sono con te
Eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh, coro: al mare, al mare
DO RE SOL MIm son geloso di teeeeee.
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh. Eeeeeeeeeeeeh
eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh,
Seeeeeeeeeeeeeeee eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh.
passeggi sotto il so-o-ole,
poi tutta la spiaggia,
poi tutta la spiaggia
siiiiiiiiiiiiiii,
si volta e se ne muo-o-ore.
Poi tutta la spiaggia,
poi tutta la spiaggia guarda teeeee.
Eh-eh eh-eh eh-eeeeeeeeeeh.

RE DO
Tu lo sai, tu lo sai,
RE DO
non sono mai geloso mai.
RE DO
Tu lo sai, tu lo sai,
RE DO
per tutti gli altri mesi mai
SOL
maaaa,
DO SOL
quando sono con te
RE
coro: al mare, al mare
280 Fidenco Nico 280

Legata ad un granello di sabbia


RE SIm
Mi vuoi lasciare, tu vuoi fuggire

MIm7 LA7
ma sola al buio tu poi mi
RE FA#m MIm7 LA7
chiamerai- ai-ai-ai

RE SIm MIm7
Ti voglio cullare, cullare

LA7 RE SIm MIm7


posandoti su un'onda del mare, del mare

LA7 RE SIm
legandoti a un granello di sabbia

MIm7 LA7 RE7


così tu nella nebbia più fuggir non
SIm MI7
potrai

LA7
e accanto a me tu
RE FA#m MIm7 LA7
resterai- ai-ai-ai

{comment:Ripetere gli accordi sopra}

Ti voglio tenere, tenere

legata con un raggio di sole, di sole

così col tuo calore la nebbia svanirà

e il tuo cuore riscaldarsi potrà

e mai più freddo sentirai


281 Focaccia Piero 281

Stessa spiaggia, stesso mare

RE
Per quest'anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso
LA7
mare

Per poterti rivedere, per tornare per restare insieme a


RE
te.

FA# FA#7 SIm


E come l'anno scorso sul mare col pattino

MI7
vedremo gli ombrelloni lontano, lontano

LA LA7
nessuno ci vedrà, vedrà, vedrà

Per quest'anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare

Torna ancora quest'estate, torna ancora quest'estate


insieme a me

Per quest'anno non cambiare, stessa spiaggia, stesso mare

Per poterti rivedere, per tornare per restare insieme a te.


282 Fontana Jimmi 282

IL MONDO
DO LAm
No stanotte amore non ho più pensato a te
FA
ho aperto gli occhi per guardare intorno a me
REm7 SOL7
e intorno a me girava il mondo come sempre...

DO DO
Gira il mondo gira nello spazio senza fine
FA
Con gli amori appena nati con gli amori già finiti
SOL SOL7
Con la gioia e col dolore della gente come me
DO LAm
O mondo soltanto adesso io ti guardo
FA
Nel tuo silenzio io mi perdo
Rem7 SOL7
E sono niente accanto a te.
DO LAm
Il mondo non si è fermato mai un momento
FA SOL SOL7 DO
La notte insegue sempre il giorno ed il giorno ver__rà

O mondo…

Il mondo non si è fermato mai un momento


La notte insegue sempre il giorno ed il giorno verrà

La la la la…….verrà
283 Fontana Jimmy 283

La nostra favola
LAm
C'era una volta un bianco castello
MI MI7
fatatooooo.
LAm MI MI7
Un grande mago l'aveva stregato per noiiiii.
LA
Siiiiiiiiiiiii'
LA7 REm
ioooo ti amavoooooooooooo.
LAm MI7
Tu eri la mia regina ed io il tuo
LA SOL
re-e-eee.

DO SOL
Mai, mai, maaaai ti lascioooooooooo,
DO
mai, mai, maaaai da solaaaaaaaaaa.
DO7 FA REm
E per noi mai niente piu' cambiera-aaaa'.
DO SOL
Tu sarai sempre regina ed io il tuo
DO MI7
re-eeeeeeeee.

Quattro pareti piu' grigie del fumo di un trenooooo.


Questo e' il castello che io posso dare a te-eeeee.
Siiiiiiiiiiiii'
tuuuu mi amiiiiiiiiiiii,
come se fossi per te un vero re-eeeeeee.

Mai, mai, maaaai ti lascioooooooooo,


mai, mai, maaaai da solaaaaaaaaaa.
E per noi
il tempo si fermera-aaaaaa'.
Tu sarai sempre regina ed io il tuo re-eeeeeeeee.
Siiiiiiiiiiiii'
tuuuu mi amiiiiiiiiiiii,
come se fossi per te un vero re-eeeeeee.
Mai, mai, maaaai ti lascioooooooooo,
mai, mai, maaaai da solaaaaaaaaaa.
E per noi
il tempo si fermera-aaaaaa'.
Tu sarai sempre regina ed io il tuo re-eeeeeeeee.
LAm MI
Tu sarai sempre regina ed io il tuo
LAm RE LAm
reeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.
284 Formula 3 284

Eppur mi son scordato di te

La Do#m Fa#m Fa
Eppur mi son scordato di te come ho fatto non so
La Do#m Fa#m Fa
Una ragione vera non c'è lei era bella lo so
La Do#m Do#
Un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più
Fa#m
Ma che disperazione nasce da una distrazione
Re Mi
era un gioco non un fuoco
Fa#m
Non piangere salame dai capelli verde rame
Re Mi
era un gioco non era un fuoco
La Si7 Do#7
Lo sai che t'amo io ti amo veramente
La Do#m Fa#m Fa
Eppur mi son scordato di te non le ho detto di no
La Do#m Fa#m Fa
t'ho fatto pianger tanto perché io sono un bruto lo so
La Do#m Do#
Un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più
Fa#m
Ma che disperazione nasce da una distrazione
Re Mi
era un gioco non un fuoco
Fa#m
Non piangere salame dai capelli verde rame
Re Mi
era un gioco non era un fuoco
La Si7 Do#7
Lo sai che t'amo io ti amo veramente
Fa#m
che disperazione nasce da una distrazione
Re
che disperazione nasce da una distrazione
Fa#m
che disperazione nasce da una distrazione
Re
che disperazione nasce da
La Do#m Do#
Un tuffo dove l'acqua è più blu niente di più

Fa#m Re Fa#m Re Mi [] Vocalizzando e sfumando []


285 Formula 3 285

Io ritorno solo

Rem Fa Do Sib Solm Do7/4 Rem Fa


Io ritorno solo lei ritorna a te
Do Sib
Alzo gli occhi al cielo
Solm Do7/4
per chiedere perché e maledire te!
Rem Fa
Non dirle quanto è bella e non guardarla mai
Do Sib Solm
ti resterà vicino finché non l’amerai
Do7/4
finché non l’amerai No non far così non dirle sempre sì
Rem Fa
non come me che sto morendo chiedendomi perché
Do Sib Solm
Io ritorno solo e lei ritorna a te
Do7/4
A te che l’amerai soltanto come donna
Fa La7 Rem Sib
oh no… no… no, no Falle capire che non si può
Fa La7 Rem Sib
tu dille che o lei o un’altra e lo steso per te
Solm Lam Re
Non così per me che ritorno solo
286 Formula 3 286

La folle corsa

Sib Fa Sol La La7


Sib Fa Sol La La7 Rem Do Sib Fa Rem
Rem Do io senza di te cadrei perché
Io di notte con lei vedo il sole lo sai Sib La7 Rem
Sib Rem la mia è solo una folle corsa
ma svegliandomi poi il buio Rem Sib Rem Sib
Rem Do Tu dammi la fede persa Tu che lo puoi che lo
il denaro che ho anche lui brilla un po’ puoi
Sib Rem Rem Sib Rem
ma ritorna però il buio tu l’azzurro in cuore versa
Sib La7 Rem Sib La7 Rem Sib Do Sib Fa Rem
Io vorrei pregare ma le mie mani non so unire hey he Fallo per me Fallo perché
Rem Sib Rem Sib io senza di te cadrei perché
Tu dammi la fede persa Sib La7 Rem
Rem Sib Rem Sib la mia è solo una folle corsa
tu l’azzurro in cuore versa Do Sib
Do Sib Fa Rem Se la mia voce non ha più eco
io senza di te cadrei perché Fa Rem
Sib La7 Rem se nel mio cuor non c’è più fuoco
la mia è solo una folle corsa Do Sib
Rem Sib Rem Sib Se nei miei occhi è sceso un velo
Tu dammi la fede persa Tu che lo puoi che lo Fa Rem
puoi e nel mio mondo non c’è più cielo
Rem Sib Rem Solm La7 Rem Sib
tu l’azzurro in cuore versa allora tu dammi la fede persa
Sib Do Sib Fa Rem Solm La7 Rem Sib
Tu che lo puoi Fallo per me Fallo perché tu l’azzurro in cuore versa
io senza di te cadrei perché Solm La7 Rem
Sib La7 Rem Sib Tu dammi la fede persa
la mia è solo una folle corsa
Do Sib
Se la mia voce non ha più eco
Fa Rem
se nel mio cuor non c’è più fuoco
Do Sib
Se nei miei occhi è sceso un velo
Fa Rem
e nel mio mondo non c’è più cielo
Solm La7 Rem Sib
allora tu dammi la fede persa
Solm La7 Rem Sib
tu l’azzurro in cuore versa
Solm La7 Rem
Tu dammi la fede persa
Rem Do
Corro in auto perché a scordarti io provo
Sib Rem
ma fuggendo non vivo io muoio
Rem Do
io vederti vorrei nel bicchiere non sei
Sib Rem
voglio luce e mi dai il buio
Sib La7 Rem Sib La7 Rem
Io vorrei pregare ma le mie mani non so unire
Rem Sib Rem Sib
Tu dammi la fede persa
Rem Sib Rem Sib
tu l’azzurro in cuore versa
287 Formula 3 287

Nessuno nessuno

Lam 7 Re
Seguo l’autostrada e dietro me
Sol Sol7 Do
dalla nebbia esce un faro
Lam 7 Re
La luce mi sorpassa e se ne va perché
Sol Sol7 Do
io mi sento ancor più solo?
Fa Re7
Vedo una stazione aperta faccio il pieno signore?
Sol7
Poi riprendo a guidare solo, solo
Do Fa Sol
Nessuno, nessuno, dentro e fuori di me più nessuno c’è
Do Fa
Nessuno, nessuno, non ho più neanche te
Sol Sib/Do
Più neanche te, no, no, no, no!
Fa Fam Do Sib Fa
Non ho più neanche te nessuno dentro e fuori di me
Do Sib Fa Do Sib Fa
nessuno solo nebbia c’è nessuno dentro e fuori di me
Do. Do
sono solo… solo!
Lam 7 Re
Una linea gialla davanti a me
Sol Sol7 Do
biondi i tuoi capelli: oro
Lam 7 Re
Piove piano in fondo agli occhi miei, oramai
Sol Sol7 Do
io non vedo più il suolo.
Fa Re7
Stringo le mie mani e prego: mi perdoni Signore
Sol7
forse Tu lo puoi fare, sì lo puoi fare!
Do Fa Sol
Nessuno, nessuno, dentro e fuori di me più nessuno c’è
Do Fa
Nessuno, nessuno, dentro e fuori di me
Sol Sib/Do
solo nebbia c’è, no, no, no, no!
Fa Fam Do Sib Fa
solo nebbia c’è nessuno dentro e fuori di me
Do Sib Fa Do Sib Fa Do. Do
Hey! No! Dentro e fuori di me, nessuno, nessuno!

[] Do Sib Fa Do Sib Fa [] Coro sfumando


288 Formula 3 288

Questo folle sentimento

Re Mi La Mi Mi7+ Mi7 Mi
Mi Mi7+
Che cosa c’è negli occhi tuoi
Mi7 Mi
negli occhi miei che cosa c’è
Mi Mi7+ Mi7
Io lo conosco questo momento la voce del vento cresce
Mi Re Mib Mi Re Mib Mi
dentro di me
Mi Mi7+
La musica suona io non la sento
Mi7 Mi
la gente balla io non la vedo
Mi Mi7+ Mi7 Mi
La luce rossa la luce gialla diventi bella sempre di più
Mi
sempre di più sempre di più sempre di più sempre…
Mi7 La Si La Mi 7
Ah l’amore questo folle sentimento che
Mi7 La Si La Mi La
Ah l’amore più lo fuggo e più ritorna da me
Si La Mi La
e stavolta ha il tuo volto perché
Si La Mi Mi7+ Mi7 Mi
io mi sto innamorando di te di te
Mi Mi7+
quando ti ho visto già lo sapevo
Mi7 Mi
cosa accadeva io già lo sapevo
Mi Mi7+ Mi7
A cosa serviva cercar di fuggire tanto valeva
Mi Re Mib Mi Re Mib Mi
lasciare cadere
Mi Mi7+ Mi7 Mi
E adesso son qui pazzo di te desidero te nient’altro che te
Mi Mi7+ Mi7 Mi
La luce rossa la luce gialla diventi bella sempre di più
Mi
sempre di più sempre di più sempre di più sempre…
Mi7 La Si La Mi 7
Ah l’amore questo folle sentimento che
Mi7 La Si La Mi La
Ah l’amore più lo fuggo e più ritorna da me
Si La Mi La
e stavolta ha il tuo volto perché
Si La Mi Mi7+ Mi7 Mi
io mi sto innamorando di te di te
Mi Mi7+ Mi7 Mi
Mi7 La Si La Mi 7
Ah l’amore questo folle sentimento che
Mi7 La Si La Mi La
Ah l’amore più lo fuggo e più ritorna da me
Si La Mi La
e stavolta ha il tuo volto perché
Si La Mi La Si La Mi
io mi sto innamorando di te io mi sto innamorando di te
289 Formula 3 289

Sole giallo sole nero


Sol Re Fa Do La

La Sim
Sole giallo sole nero giorni belli e giorni no
Mi7 La
nella vita son sincero tu sei tutto quel che ho
La Re
Com’è bella un’avventura e se accade la vivrò
La Mi7
chiudi gli occhi qualche sera tanto dopo tornerò!
La Do#m Fa#7 Sim Fa#7
Nel mio cuor c’è un diavoletto che
Sim Mi7 La Mi7
vuol fuggir lontano da te
La Do#m Fa#7 Sim Fa#7
Nel mio cuor c’è un angioletto che
Sim Mi7 La Sol Re
vuol tornare sempre vuol tornare sempre da te!
Fa Do La
Vuol tornare sempre da te!
La Sim
Vita dolce vita amara quante sere che uscirei
Mi7 La
per me è sempre primavera tutte quante le amerei
La Re
ma ti penso all’improvviso bella e ingenua come sei
La Mi7
quanto vale il tuo sorriso più dei falsi sogni miei!
La Do#m Fa#7 Sim Fa#7
Nel mio cuor c’è un diavoletto che
Sim Mi7 La Mi7
vuol fuggir lontano da te
La Do#m Fa#7 Sim Fa#7
Nel mio cuor c’è un angioletto che
Sim Mi7 La Sol Re
vuol tornare sempre vuol tornare sempre da te!
Fa Do Mib Sib
Vuol tornare sempre da te! Vuol tornare sempre da te!
Do La Re Mim
Sole giallo sole nero giorni belli e giorni no
La7 Re
nella vita son sincero tu sei tutto quel che ho
290 Fossati Ivano 290
291 Fossati Ivano 291
292 Foster John 292

Amore scusami
MI7 SIm7 MI7
Aaaaamoooooreee
LAmaj7 LA6
scuuuuusamiiiii
DO#m7 FA#m7 DO#m
se sto piangendo, amore
RE
scuuuusamiiii,
FA#7 SIm
ma ho capito che lasciandotiiii
MI7 MI9 DO#m7 DO7 SIm7
io soffrirooooo'.

MI7 SIm7 MI7 LAmaj7 LA6


Aaaaamoooooreee baaaaaciamiiiii,
DO#m7 FA#m7 DO#m RE
arrivederci, amore baciami,
FA#7 SIm
e se mi penserai ricordatiiiii
SIm7 MI7 LA RE LA
che aaamooo teeeeee.

SIm7
Ti ricordi quella seraaaaaaa
MI7 LA7+
che per gioco ti baciaiiiiii.
LA DOdim SIm7
Sembrava solo un'avventuraaaaa,
MI9 LA6 LA
un'avventura in riva al mar.
SIm7
Ti baciavo nel silenzio,
MI7 LA7+
non volevo confessaaaaar
LA DOdim SIm7 MI
che stavo forse a poco a pocooooo
LA FA7
innamorandomi di teeeeeeeeee.
293 Franco IV e Franco I 293

Ho scritto t’amo sulla sabbia


SOL
Amo - o - o - ooo
SOL SIm
Ho scritto t'amo sulla sabbia
LAm
e il vento a poco a poco
SIm7 SOL
se l'e' portato via con se.
SOL
L'ho scritto po - o - o - o - oi
SIm
nel mio cuor
LAm
ed e' restato li'
SIm7 SOL
per tanto tempo.

SI7 MIm
Una bambola come te,
SI7 MIm
l'ho sognata sempre,
SI7 MIm
no, no, non l'ho avuta mai
LAm RE7 SOL
ma - a - a - a - ai.

SOL SIm
Ho scritto t'amo sulla sabbia
LAm
e il vento a poco a poco
SIm7 SOL
se l'e' portato via con se.
SOL
Io non avevo mai
SIm
capito te
LAm
ma ora si,
SIm7 SOL
ma ora si.
SI7 MIm
Una bambola come te,
SI7 MIm
l'ho sognata sempre,
SI7 MIm
no, no, non l'ho avuta mai
LAm RE7 SOL
ma - a - a - a - ai.
Ho scritto t'amo sulla sabbia
e il vento a poco a poco
se l'e' portato via con se - e - e
294 Fugain Michel 294

UN'ESTATE FA

LAm FA7+ SOL6 DO7+


Un'estate fa la storia di noi due
FA7+ MI MI7
Era un po' come una favola
LAm FA7+ SOL6 DO7+
ma l'estate va e porta via con se
FA7+ MI MI7
anche il meglio delle favole

LAm REm7 SOL DO7+


L'autostrada e' la', ma ci dividera'
FA7+ SOL
l'autostrada della vacanza segnera' la tua lontananza
LAm REm7 SOL DO7+
Un'estate fa non c'eri che tu
FA7+
ma l'estate assomiglia a un gioco
FA7+ MIm FA7+
E' stupenda ma dura poco, poco,poco,poco.

LAm FA7+ SOL6 DO7+


Un'estate fa la storia di noi due
FA7+ MI MI7
Era un po' come una favola
LAm FA7+ SOL6 DO7+
Un'estate in più che ci regalerà
FA7+ MI MI7
Un autunno malinconico

L'autostrada è là.............

LAm FA7+ SOL6 DO7+


Torno a casa mia e torni pure tu
FA7+ MI MI7
sono cose che succedono
LAm FA7+ SOL6 DO7+
E finisce qua la storia di noi due
FA7+ MI MI7
due persone che si perdono

....................
295 Gaetano Rino 295

BERTA FILAVA

SOL7 DO

SOL7 DO SOL7 DO
E Berta filava e filava la lana,
SOL7 DO
la lana e l'amianto
SOL7 DO SOL7 Do
del vestito del santo che andava sul rogo
SOL7 DO SOL7 DO
e mentre bruciava urlava e piangeva
SOL7 DO
e la gente diceva: "Anvedi che santo
SOL7 DO
vestito d'amianto"
E Berta filava e filava con Mario e filava con Gino
e nasceva il bambino che non era di Mario che non era di
Gino
E Berta filava, filava a dritto, e filava di lato
e filava, filava e filava la lana
(E filava, filava) (5 vv.)
E Berta filava, e Berta filava
e filava la lana, filava l'amianto
del vestito del santo che andava sul rogo
e mentre bruciava urlava e piangeva
e la gente diceva: "Anvedi che santo vestito d'amianto"
E Berta filava, filava con Mario, filava con Gino
e nasceva il bambino che urlava e piangeva
e la gente diceva: "Anvedi che santo"
(E filava, filava) (5 vv.)
E Berta filava, e Berta filava,
filava con Gino, filava il bambino
cullava cullava, filava l'amianto
E Berta filava....
296 Gaetano Rino 296

MA IL CIELO E’ SEMPRE PIU’ BLU (1’ parte)

re si- re si-
re si- re si-
re si- re si-
Chi vive in baracca, chi suda il salario
re si- re si-
chi ama l'amore e i sogni di gloria

re la sol
chi ruba pensioni, chi ha scarsa memoria

re si- re si-
Chi mangia una volta, chi tira al bersaglio
re si- re si-
chi vuole l'aumento, chi gioca a Sanremo

re la sol
chi porta gli occhiali, chi va sotto un treno

re si- re si-
Chi ama la zia chi va a Porta Pia
re si- re
chi trova scontato, chi come ha trovato
si-
na na na na na na na na na

sol la re si- sol


Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,
la re si- sol la
ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh, uh uh...

re si- re si-
Chi sogna i milioni, chi gioca d'azzardo
re la sol
chi gioca coi fili chi ha fatto l'indiano

re si- re si-
chi fa il contadino, chi spazza i cortili
re si- re
chi ruba, chi lotta, chi ha fatto la spia

si-
na na na na na na na na na

sol la re si- sol


Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,
la re si- sol la
ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh, uh uh...

re si- re si- re si- re si-

re si- re
Chi è assunto alla Zecca, chi ha fatto cilecca
si- re
chi ha crisi interiori, chi scava nei cuori
si- re
chi legge la mano, chi regna sovrano
si- re
chi suda, chi lotta, chi mangia una volta
297 Gaetano Rino 297

si- re
chi gli manca la casa, chi vive da solo
si- re
chi prende assai poco, chi gioca col fuoco
si- re
chi vive in Calabria, chi vive d'amore
si- re
chi ha fatto la guerra, chi prende i sessanta
si- re
chi arriva agli ottanta, chi muore al lavoro
si-
na na na na na na na na na

sol la re si- sol


Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,
la re si- sol
ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,
la re
ma il cielo è sempre più blu ((il coro continua il ritornello ))

si- sol
Chi è assicurato, chi è stato multato
la re
chi possiede ed è avuto, chi va in farmacia
si- sol
chi è morto di invidia o di gelosia
la re
chi ha torto o ragione,chi è Napoleone
si- sol
chi grida "al ladro!", chi ha l'antifurto
la re
chi ha fatto un bel quadro, chi scrive sui muri
si- sol
chi reagisce d'istinto, chi ha perso, chi ha vinto
la re
chi mangia una volta,chi vuole l'aumento
si- sol
chi cambia la barca felice e contento
la re
chi come ha trovato,chi tutto sommato
si- sol
chi sogna i milioni, chi gioca d'azzardo
la re
chi parte per Beirut e ha in tasca un miliardo
si- sol
chi è stato multato, chi odia i terroni
la re
chi canta Prévert, chi copia Baglioni
si- sol
chi fa il contadino, chi ha fatto la spia
la re
chi è morto d'invidia o di gelosia
si- sol
chi legge la mano, chi vende amuleti
la re
chi scrive poesie, chi tira le reti
si- sol
chi mangia patate, chi beve un bicchiere
la re
chi solo ogni tanto, chi tutte le sere

si-
298 Gagliardi Peppino 298

Settembre
LAm REm7
Tra qualche giorno finirà l'estate,
SOL7 DO
e sulla spiaggia niente resterà,
REm7 LAm
le ore passate saranno un ricordo
REm MI7
che porteremo lontano io e te

LA DO#m SIm
L'estate se ne andrà insieme al sole,
SIm7 MI7 LA
l'amore se ne è andato già con lei,
FA#m SIm
le prime gocce baciano la sabbia
DO#m MI7
e stanno già bagnando gli occhi miei

LA DO#m SIm
Settembre poi verrà ma senza sole,
SIm7 MI7 LA
e forse un altro amore nascerà,
RE SIm LA FA#m
Settembre poi verrà, ma non ti troverà
SIm MI7 LA SIm
e piangeranno solo gli occhi miei

RE SIm LA FA#m
Settembre poi verrà ma non ti troverà
RE MI7 LA
e piangeranno solo gli occhi miei....
e piangeranno solo gli occhi miei...
e piangeranno solo gli occhi miei....
299 Gens 299

In fondo al viale
DO FA
In fondo al viale,
SOL SOL7 DO
in quel caffe' dove la gente
FA SIb
che non sa cosa fare,
SIbm FA
ho conosciuto lei.
DO FA
In fondo al viale,
SOL SOL7 DO
in quel caffe' mi guardo intorno
FA SIb
per vederla arrivare.
SIb FA
In lei vedo cio'
MIb FA
che non ho avuto mai,
MIb FA
e ho voglia di gridare
DO7
per lei,
FA REm SOLm
c'e' solo le - e - e -ei,
SOLm7 DO7 FA REm
nella mia mente solo le - e -
SOLm
ei,
DO7 FA REm SOLm
e nel mio sguardo solo le - e - ei,
DO7 FA
chi mi sorride e' sempre lei.

In fondo al viale,
in quel caffe' mi son fermato,
non so piu' andare avanti,
in lei vedo cio'
che non ho avuto mai,
e ho voglia di gridare
per lei,
c'e' solo le - e - e - ei,
nella mia mente solo le - e - ei,
e nel mio sguardo solo le - e - ei,
chi mi sorride e' sempre le - e - ei,
nella mia mente solo le - e - ei,
e nel mio sguardo solo le - e - ei,
chi mi sorride e' sempre le - e - ei ( a sfumare)
300 300

Per chi
fa la-
Torna presto amica mia, torna presto a casa mia
sol- la7/4 la
non andare per il mondo senza me
re- re-7 si dim
ti perderesti come stai perdendo me,
fa do do7
torna presto
fa la-
Io di notte sono solo se ai pensieri mi abbandono
sol- La7/4 la
mi vien voglia di morire ma perché,
re- re-7 sol7
io mi domando cosa valgo senza te,
fa do do7
e perché vivo per chi
fa re-
Ma per chi il cuore batterà nel buio,
sol- sol-7 do do7
per chi per chi io vivrò
Fa re-
per chi sorridere e scherzare ancora,
sol- sol-7 do9 do
per chi se tu non ci sei
fa
Se l'amore che mi hai dato,
la-
tra le foglie di quel prato,
Sol- la7/4 la
è rimasto nei tuoi grandi occhi blu
re- re-7 sol7
ritorna presto amica mia se manchi tu,
fa do7
perché vivo
fa re- sol-
Per chi sorridere e scherzare ancora,
sol-7 do9 do
per chi se tu non ci sei
Fa re-
per chi il cuore batterà nel buio,
sol- sol-7 do do7
per chi per chi io vivrò

.fa re- sol- sol-7 do do7


Fa re-
per chi il cuore batterà nel buio,
sol- sol-7 do do7
per chi per chi io vivrò
sfumare fa re- sol- sol-7 sol-7/4 do
301 Giganti 301

Proposta
DO7
Mettete dei fiori nei vostri cannoni
era scritto in un cartello nella schiena di ragazzi
che senza conoscersi, di città diverse, socialmente
differenti
in giro per le strade della loro città
cantavano la loro proposta, ora pare che ci sarà
un'inchiesta
Do7
Tu come ti chiami? Sei molto giovane
DO RE- DO
Me ciami Brambilla e fu l'uperari
RE- FA SOL MI7 LA-
lauri la ghisa per pochi denari e non ho in tasca ma
RE7 SOL7
la lira per poter fare un ballo con lei
DO RE- DO
Mi piace il lavoro ma non sono contento
RE- FA SOL MI7
LA-
non è per i soldi che io mi lamento, ma questa gioventù
RE7 SOL7
c'avrei giurato che mi avrebbe dato di più
DO RE- DO
Mettete dei fiori nei vostri cannoni
LA- MI- FA SOL
perché non vogliamo mai nel cielo
FA RE
molecole malate, ma note musicali
SOL7
RE-SOL7 RE-SOL7
FA DO
che formino gli accordi per una ballata di pace, di pace,
di pace
Anche tu sei molto giovane, quanti hanni hai?
E di che cosa non sei soddisfatto?
Ho quasi 20 anni e vendo i giornali
girando i quartieri fra povera gente
che vive come me, che sogna come me
Sono un pittore che non vende quadri
dipingo soltanto l'amore che vedo
e alla società non chiedo che la mia libertà
Mettete dei fiori...
E tu chi sei? Non mi pare che abbia di che lamentarti...
La mia famiglia è di gente bene
con mamma non parlo, col vecchio nemmeno
lui mette le mie camicie e poi critica se vesto così
guadagno la vita lontano da casa
perché ho rinunciato ad un posto tranquillo
ora mi dite che ho degli impegni che gli altri hanno preso
per me Mettete dei fiori...
302 Giganti 302

Una ragazza in due

Fa SOL DO LAm Fa SOL SOLmaj7 SOL7


Fa SOL DO LAm
Ormai ama me, e se verrà
Fa SOL DO LAm
le parlerò carezzandola
RE7 SOL DO LAm
certo che il mio amor capirà
RE7 SOL SOL+
e poi mi dirà che ci sta...
DO LAm FA
Mai le dirò (le dirò, le dirò, le dirò)
SOL DO LAm
che muoio per lei (le dirò), no, (le
FA
dirò, le dirò)
SOL DO LAm
la tratterò male
FA SOL DO LAm Fa SOL7
e mi amerà
Con lei io sarò dolcissimo,
perché il suo amor è un miracolo,
quindi qui da me lei verrà,
perché solo a me amerà...
Mai le dirò (le dirò, le dirò, le dirò)
che credo in lei (le dirò), no, (le dirò, le dirò)
la tratterò male
FA SOL DO LAm
e mi amerà
FA SOL DO LAm FA
oh, e mi amerà (e mi amerà)
SOL DO MIb FA DO MIb FA DO
e mi amerà!
303 Girasoli 303

Voglio girare il mondo


RE RE4 RE RE2 RE RE4 RE RE2
RE LA7
Voglio girare il mondo anche se la gente
RE RE4 RE
ride,
RE2
LA7 RE
anche se tutti quanti mi consigliano di restar.

LA7
E voglio andarmene via
RE
proprio perche' secondo loro
LA7
dormire sotto le stelle
RE
vuol dire solo sentir freddo.

Voglio girare il mondo anche se sul mio cammino


incontrero' la pioggia che scendendo mi bagnera'.

Anche con l'acqua negli occhi


potro' veder tutte le cose
che in una stanza all'asciutto
io non potrei sognare mai.

{comment:Strumentale come Voglio girare il mondo}

E voglio andarmene via


proprio perche' secondo loro
dormire sotto le stelle
vuol dire solo sentir freddo.

Voglio girare il mondo anche se sul mio cammino


incontrero' la pioggia che scendendo mi bagnera'.

Anche con l'acqua negli occhi


potro' veder tutte le cose
che in una stanza all'asciutto
io non potrei sognare mai.
304 Giuliano e i notturni 304

Il ballo di Simone
LA MI7
Adesso mi divertiro' un po' con te
LA
con un bel gioco che ti piacera'.
LA MI7
Simone dice che e' molto semplice
LA
e lui queste cose le sa.
MI7
Batti in aria le mani
LA
e poi falle vibrar.
MI7
Se fai come Simone
LA
non puoi certo sbagliar.

{comment:(Ripetere tab iniziale)}

MI7
Adesso che hai capito certamente puoi
LA MI7
Adesso che hai capito certamente puoi
LA
giocare sempre con gli amici tuoi.
LA MI7
Come puoi veder non e' difficile,
LA
segui il ritmo e niente piu'.
MI7
Butta in aria le mani
LA
e poi lasciale andar.
MI7
Muovile ora con me
LA
un po' di qua' e un po' di la'.
Butta in aria le mani
e poi lasciale andar.
Muovile ora con me
un po' di qua' e un po' di la'.
Adesso che hai capito certamente puoi
giocare sempre con gli amici tuoi.
Come puoi veder non e' difficile,
segui il ritmo e niente piu'.
Batti in aria le mani
e poi falle vibrar.
Se fai come Simone
non puoi certo sbagliar. ( a sfumare)
305 Giuliano e i notturni 305

Oggi sono tanto triste

RE MIm MIm7
Oggi sono tanto triste,
LA7 RE
ho bisogno di te.
SIm SOL
Il mio cuore mi tormenta,
MIm7 LA7 RE
il mio cuore cerca te.

RE MIm MIm7
Ma perche' mi fai soffrire
LA7 RE
pur sapendo che amo te,
SIm SOL
che sei tutta la mia vita,
MIm7 LA7 RE
tu vuoi far soffrire me.

RE SOL
Sto guardando le mie mani
MIm RE
che hanno accarezzato il mondo.
RE7 SOL
Si, anche le mie mani
MIm MIm7 LA7
sanno che tu non ci sei.

RE MIm MIm7
Or che so la verita'
LA7 RE
niente piu' c'e' intorno a me.
SIm SOL
Ora che non ci sei piu'
MIm LA7 RE
tutto e' spento intorno a me.

RE MIm MIm7
Oggi sono tanto triste,
LA7 RE
ho bisogno di te.
SIm SOL
Il mio cuore mi tormenta,
MIm7 LA7 RE
il mio cuore cerca te.
306 Goggi Loretta 306

Maledetta primavera

DO DO4 DO/4/DO LA- RE- RE-4


Voglia di stringersi e poi vino bianco, fiori e vecchie canzoni
RE- RE-4 FA DO SOL
e si rideva di noi che imbroglio era maledetta primavera
LA7 RE RE4 RE/4/RE SI-7 MI- MI-4
Che resta di un sogno erotico se al mattino e' diventato un poeta
MI- MI-4 MI- SOL RE
se a mani vuote di te non so piu' fare
LA SOL
come se non fosse amore, se per errore
LA7
chiudo gli occhi e penso a te
RE SI-7 SOL LA7 FA#4 MI7 LA4/7 LA7
Se per innamorarsi ancora tornerai maledetta primavera
RE LA7 FA#4 7 SI-7
Che imbroglio se per innamorarmi basta un'ora
SOL RE LA7
che fretta c'era maledetta primavera
SOL LA7 RE
che fretta c'era se fa male solo a me

Che resta dentro di me di carezze che non toccano il cuore


stelle una sola ce n'e' chi mi puo' dare la misura di un
amore
se per errore chiudi gli occhi e pensi a me. Se...
Lasciami fare, come se non fosse amore
ma per errore chiudi gli occhi e pensa a me
Che importa se per innamorarmi basta un'ora
Che fretta c'era maledetta primavera
che fretta c'era lo sappiamo io e te
Na, na, na, na, na, na - na, na, na, na, na, na
Maledetta primavera, na, na, na
307 Goich Wilma 307

Se stasera sono qui

Mi Mi7+ Mi7
Se stasera sono qui
La
è perché ti voglio bene
Lam Lam7 Sol#m7 Do#m7
\è perché tu hai bisogno di me
Fa#m7 Si7
anche se non lo sai.
Se stasera sono qui
è perché so perdonare
e non voglio gettar via così
Fa#m7 Si7 Mi
il mio amore per te.
La
Per me venire qui
Mi
è stato come scalare
Mi7+ Mi7
la montagna più alta del mondo
La
e ora che son qui
Sol#m7
voglio dimenticare
Do#m7 Fa#7 Fa#m7 Si7
i ricordi più tristi giù in fondo.
{eoc}

Se stasera sono qui


è perché ti voglio bene
è perché tu hai bisogno di me
anche se non lo sai.
308 Graziani Ivan 308

FIRENZE (CANZONE TRISTE)


RE- SOL-
Firenze lo sai, non è servita a cambiarla
DO FA LA7
la cosa che ha amato di più è stata l'aria.
RE- SOL-
Lei ha disegnato ha riempito cartelle di sogni
DO FA LA7
ma gli occhi di marmo del colosso Toscano, guardano troppo lontano.
RE SOL
Caro il mio Barbarossa, studente in filosofia
RE SOL
col tuo italiano insicuro, certe cose le sapevi dire
RE SOL
ooh lo so lo so lo so, lo so bene lo so,
RE SOL
una donna da amare in due, in comune fra te e me
RE MI- RE SOL
ma di tempo ce n'è, in questa città,
RE MI- LA7
fottuti di malinconia e di lei.
RE FA#
Per questo canto una canzone triste triste triste,
SI- FA# SI-
triste triste triste, triste triste triste, triste come me.
SOL RE LA MI-
E non c'è più nessuno, che mi parli ancora un po' di lei,
LA SOL RE
ancora un po' di lei.
SOL RE LA MI-
E non c'è più nessuno, che mi parli ancora un po' di lei,
LA SOL RE
ancora un po' di lei . . . . . . . .
RE- SOL-
Ricordo i suoi occhi, strano tipo di donna che era
DO FA LA7
quando gettò i suoi disegni con rabbia giù da Ponte Vecchio.
RE- SOL-
Io sono nata da una conchiglia diceva,
DO DO7 FA LA7
la mia casa è il mare, con un fiume no, non lo posso cambiare.
RE RE7+ SOL
Caro il mio Barbarossa, compagno di un'avventura
RE SOL
certo che se lei se n'è andata, no, non è colpa mia
RE SOL
ohh lo so lo so lo so, la tua vita non cambier…
RE RE7+ SOL
ritornerai in Irlanda, con la tua laurea in filosofia
RE MI- RE SOL
ma io che farò, in questa città
RE MI- LA7
fottuto di malinconia e di lei.
RE FA#
Per questo canto una canzone triste triste triste,……….
309 Graziani Ivan 309

Lugano addio
DO SOL LA- MI- FA DO FA SOL
DO SOL LA-
Le scarpe da tennis bianche e blu
MI7 FA
seni pesanti e labbra rosse
FA6 DO SOL
e la giacca a vento.
DO SOL LA-
Oh, Marta io ti ricordo così
MI7 FA
il tuo sorriso e i tuoi capelli
FA6 DO
fermi come il lago.
FA SOL DO MI-
Lugano addio, cantavi
FA SOL LA-
mentre la mano mi tenevi
FA SOL DO
"canta con me" tu mi dicevi
MI- RE9
ed io cantavo di un posto che
DO SOL4 SOL
non avevo visto mai.
DO SOL LA-
Tu, tu mi parlavi di frontiere
MI7 FA
di finanzieri e contrabbando
FA6 DO
mi scaldavo ai tuoi racconti
DO SOL LA-
"Sì, mio padre sì" tu mi dicevi
MI7 FA
310 Graziani Ivan 310

"Quassù in montagna ha combattuto"


FA6 DO
Poi del mio mi domandavi.
FA SOL DO MI-
Ed io pensavo a casa
FA SOL LA-
mio padre fermo sulla spiaggia
FA SOL DO
le reti al sole, i pescherecci
MI- RE9
in alto mare, conchiglie e stelle
DO SOL4 SOL
le bestemmie e il suo dolore
DO SOL LA-
Oh, Marta io ti ricordo così
MI- FA
il tuo sorriso e i tuoi capelli
FA6 DO
fermi come il lago.
FA SOL DO MI-
Lugano addio, cantavi
FA SOL LA-
mentre la mano mi tenevi
FA SOL DO MI-
addio cantavi e non per falsa ingenuità
RE9 DO SOL4 SOL
tu ci credevi e adesso anch'io che sono qua.
DO SOL LA-
Oh, Marta io ti ricordo così
MI- FA
il tuo sorriso e i tuoi capelli
FA6
fermi come il lago.
DO SOL LA- MI- FA DO FA SOL (ad libitum)
311 Grignani Gianluca 311

Destinazione Paradiso
Un viaggio ha senso solo senza ritorno se non in volo
Sol Do
senza fermate nè confini solo orizzonti neanche troppo lontani.
Sol Do
In questo girotondo d'anime
Sol Do
chi si volta è perso e resta qua
Sol Do
lo so per certo amico mi son voltato anch'io
Sol Do
e per raggiungerti ho dovuto correre.
Lam Do
Ma più mi guardo in giro e vedo che
Lam Do
c'è un mondo che va avanti anche se
Sol Do
se tu non ci sei più se tu non ci sei più.
Sol
E dimmi perché
Sol Do
in questo girotondo d' anime non c'è
Lam Do
un posto per scrollarsi via di dosso
Lam
quello che ci è stato detto e
Do
quello che oramai si sae allora sai che c'è
Sol Do9
c'è che c'è,
Sol Do
c'è che prendo un treno che va a paradiso città
Lam Do
e vi saluto a tutti e salto su
Lam Do
prendo il treno e non ci penso più.
Sol Do
Un viaggio ha senso solo senza ritorno se non in volo
Sol Do
senza fermate nè confini solo orizzonti neanche troppo lontani
Mim
io mi prenderò il mio posto
Do
e tu seduta lì al mio fianco
Sol Do
mi dirai , destinazione paradiso
Sol Do
Un viaggio ha senso solo senza ritorno se non in volo
Sol Do
senza fermate nè confini solo orizzonti neanche troppo lontani
Mim
io mi prenderò il mio posto
Do
e tu seduta lì al mio fianco
So Do
mi dirai , destinazione paradiso
Sol Do9
C'è che c'è,
Sol Do
c'è che prendo un treno che va a paradiso città
Mim
io mi prenderò il mio posto
Do
e tu seduta lì al mio fianco
Sol Do Sol
mi dirai, destinazione paradiso paradiso città.
312 Grignani Gianluca 312

FALCO A META'
LAm MIm
Sono seduto su un grattacielo
REm7 FAmaj7
vedo gli aerei passare
LAm MIm
poi guardo giù voglio saltare
REm7 FAmaj7
voglio imparare a volare.
LAm REm7
E allora volo via SOL DOmaj7
siamo in viaggio io e la mente mia
LAm REm7
guardami ho già spiccato il volo
SOL DOmaj7
ed ora sono proprio sopra casa tua
REm7
il falco va
SOL LAm
senza catene
FA REm7
fugge agli sguardi
SOL LAm
sa che conviene
REm SOL DO
e indifferente sorvola già
FAmaj7 REm
tutte le accuse
SOL LAm
boschi e città
FA REm
io che son falco,
SOL LAm MIm7 REm7
falco a metà.
LAm MIm7 REm7

Sono di nuovo sul grattacielo ed ho imparato a volare


se guardo giù quello che vedo ora è la gente passare.
E chissà se questo è il segreto per vivere con me.
Seduto su un grattacielo devo stare in alto come un falco
per non farmi catturare.
Ma il falco va senza catene
fugge agli sguardi sa che conviene
e indifferente sorvola già tutte le accuse
boschi e città. And so my friends
libera le ali ogni anima le ha oh rubale alla libertà.
Il falco va senza catene fugge agli sguardi sa che conviene
e indifferente sorvola già tutte le accuse
boschi e città io che son falco,falco a metà.
313 Grignani Gianluca 313
314 Hardy Francois 314

Quelli della mia eta'


han negli occhi la felicita'.
Strumentale: LA FA#m SIm7 MI7
E la man nella mano
LA FA#m se ne van piano piano.
Quelli che hanno la stessa mia
eta' Se ne van per le strade
SIm7 MI7 a parlar dell'amo-o-re.
io li vedo due a due passar.
Solo io
devo andar
Quelli che hanno la stessa mia sola sola
eta' senza amor.
hanno tutti qualcuno da amar.
Senza chi
E la man nella mano mi puo' dar
se ne van piano piano. un momento d'amor.

Se ne van per le strade Strumentale RE LA RE MI7 RE


a parlar dell'amo-o-re. LA RE SIm MI7

Solo io Come i ragazzi che han la mia


devo andar eta'
sola sola Potro' anch'io conoscer
senza amor. l'amor.

Senza chi Come i ragazzi che


mi puo' dar han la mia eta'
un momento d'amor. avro' anch'io
qualcuno per me.
Tutti i giorni e le no-otti
sono uguali per me. Con la man nella mano
per andar piano piano.
RE LA
Tutti pieni no-oia. Per andar
RE per le strade
E' triste restare a parlar dell'amo-o-re.
SIm
da soli Io l'aspetto
MI7 per restar
cosi'. sempre insieme
solo noi.

Quelli che hanno la stessa mia Solo noi


eta' a sognar
fanno insieme progetti d'amor. una vita
d'amor.
Quelli che hanno la stessa mia
eta'
315 Identici Anna 315

Quando m'innamoro

DO DO7+ REm7
Dicono che non so che mi puo' cambiare,
REm7
trovare un fiore SOL7 DO SOL7
SOL7 che mi puo' staccare da lui.
e che non ho mai niente
DO SOL7 Quando m'innamoro
da regalare. io do tutto il bene
DO DO7+ a chi e' innamorato di me,
Dicono che c'e' un chiodo e non c'e' nessuno
REm7 che mi puo' cambiare,
dentro il mio cuore che mi puo' staccare da lui.
SOL7
e che per questo non E' dall'amore che
DO SOL7 nasce la vita
puo' palpitare. e la mia vita io
DO7+ la do all'amore.
Il mio ragazzo sa A chi mi dice vivi
REm7 un altro giorno
che non e' vero, io gli rispondo che
SOL7 che
Il mio ragazzo sa quando
che quando,
DO quando m'innamoro
quando m'innamoro io do tutto il bene
DO7+ a chi e' innamorato di me,
io do tutto il bene e non c'e' nessuno
LAm REm7 che mi puo' cambiare,
a chi e' innamorato di me, che mi puo' staccare da lui.
SOL7 (a sfumare)
e non c'e' nessuno
316 Iglesias Julio 316

SE MI LASCI NON VALE

REm IO STO PER PAGARE


LA VALIGIA SUL LETTO SE MI LASCI NON VALE
SOLm SE MI LASCI NON VALE
E' QUELLA DI UN LUNGO VIAGGIO SE MI LASCI NON VALE
DO SE MI LASCI NON VALE
E TU SENZA DIR NIENTE
FA
HAI TROVATO IL CORAGGIO DENTRO QUELLA VALIGIA
SIb TUTTO IL NOSTRO PASSATO
CON L'ORGOGLIO FERITO NON CI PUO' STARE
SOLm SE MI LASCI NON VALE
DI CHI POI SI RIBELLA SE MI LASCI NON VALE
LA7 SE MI LASCI NON VALE
MA QUANDO T'ARRABBI SE MI LASCI NON VALE
REm DENTRO QUELLA VALIGIA
SEI ANCORA PIU' BELLA TUTTO IL NOSTRO PASSATO
SOLm NON CI PUO' STARE
E COSI' SU DUE PIEDI IO SAREI LIQUIDATO SE MI LASCI NON VALE
DO FA SE MI LASCI NON VALE
MA VITTIMA SAI DI UN BILANCIO SBAGLIATO SE MI LASCI NON VALE
SIb SOLm SE MI LASCI NON VALE
SE UN UOMO TRADISCE TRADISCE A META' DENTRO QUELLA VALIGIA
LA7 REm TUTTO IL NOSTRO PASSATO
PER CINQUE MINUTI E NON ERI PIU' QUA NON CI PUO' STARE
SOLm
SE MI LASCI NON VALE
DO
SE MI LASCI NON VALE (2 VOCE)
FA
SE MI LASCI NON VALE
SIb
SE MI LASCI NON VALE(2 VOCE)
SOLm
NON TI SEMBRA UN PO' CARO
LA7 REm
IL PREZZO CHE ADESSO IO STO PER PAGARE

SE MI LASCI NON VALE


SE MI LASCI NON VALE
SE MI LASCI NON VALE
SE MI LASCI NON VALE
DENTRO QUELLA VALIGIA
TUTTO IL NOSTRO PASSATO
NON CI PUO' STARE
METTI A POSTO OGNI COSA
MIPARLIAMONE UN PO'
IO DI ERRORI NE HO FATTI DI COLPE NE HO
MA QUELLO CHE CONTA
TRA IL DIRE E IL FARE
E' SAPER ANDAR VIA MA
SAPER RITORNARE
SE MI LASCI NON VALE
SE MI LASCI NON VALE
SE MI LASCI NON VALE
SE MI LASCI NON VALE
NON TI SEMBRA UN PO' CARO
IL PREZZO CHE ADESSO
317 Leali Fausto 317

A chi

LA DO#m
A chi sorriderò, se non a te?
RE DO#m FA#7
A chi, se tu, tu non sei più qui?
SIm MI MI+ LA
Ormai, è finita, è finita tra di noi
FA#m SI7
ma forse un po' della mia vita
REmaj7 MI7
è rimasta negli occhi tuoi!

LA DO#m
A chi io parlerò, se non a te?
RE DO#m FA#7
A chi racconterò tutti i sogni miei?
SIm REm LA
Lo sai, mi hai fatto male lasciandomi
SOL# SOL FA#
solo c osì
SIm RE6 MI6 LA FA7
ma non importa, io ti aspetter ò!

SIb REm
A chi io parlerò, se non a te?
MIb REm SOL7
A chi racconterò tutti i sogni miei?
DOm MIbm SIb
Lo sai, mi hai fatto male lasciandomi
LA SOL# SOL
so-o-lo così
DOm
ma non importa, io ti
MIb6 FA6 SIb MIbm SIb
aspetterò !
318 Leali Fausto 318

Deborah
Lam Mim
Deborah... mia Deborah...
Lam Mim
ascoltami, te ne prego,... ascoltami...
Lam
da quando hai detto che,
Fa
da quando hai detto che
Mi Mi7
non vuoi più bene a me...

{soc}
La7
Lunghe ali di fuoco
han coperto la luna
sopra di me:
e-e-e-e-e-e-e
Mi su prati di sabbia
corro piangendo
cercando di te...
Re7
Ti vedo gli occhi di ghiaccio,
ti vedo gli occhi di ghiaccio
Mi7
che non mi amano più.
{eoc}

Deborah... mia Deborah...


perdonami, se ho sbagliato... perdonami
io non riesco sai,
io non riesco sai
a stare senza te...

Lunghe ali di fuoco


han coperto la luna
sopra di me:
e-e-e-e-e-e-e
Fa che il cielo stasera
torni sereno
intorno a me,
e veda gli occhi di luna,
e veda gli occhi di luna
innamorati di me...

{soc}
Lunghe ali di fuoco
han coperto la luna
sopra di me:
e-e-e-e-e-e-e
319 Leali Fausto 319

IO AMO

DO SOL LA- MI-


Ma dove va a finire il cielo
FA RE7 SOL7
magari dove dormi tu
SOL- DO7 FA9 FA DO SOL4
e respirare sul tuo seno amo, amo.
DO SOL LA-
Sbadiglia piano una finestra
FA RE-7 SOL4/7 SOL7
tra le persiane un po' di blu
SOL- DO7 FA9 FA
mi sveglio e già mi batti in testa
DO SOL4 SOL
amo, io amo.
DO SOL LA- FA RE7 SOL4/7 SOL7
Tu solamente tu non aver paura
SOL- DO7 FA9 FA DO SOL4 SOL
non sarai più sola io amo, io amo
DO SOL LA- FA RE7 SOL4/7 SOL7
tu, tu sempre più su noi fra queste mura
SOL- DO7 FA9 FA DO SOL4 SOL
non sei un'avventura, io amo, io amo
DO SOL LA-
Ma dove va a dormire il cielo
FA RE-7 SOL4/7 SOL7
se gli rubiamo tutto il blu
SOL- DO7 FA9 FA DO SOL4 SOL
se le mie braccia han preso il volo amo, io amo.
RE LA SI- SOL MI7 LA4/7 LA7
Tu solamente tu, non aver paura
LA- RE7 SOL9 SOL RE LA4 LA
non sarai più sola, io amo, io amo.
RE LA SI-
Tu, tu sempre più su
SOL MI7 LA4/7 LA7
noi fra queste mura
LA- RE7 SOL9 SOL RE LA4 LA SOL6 SOL
non sei un'avventura amo, io amo, io amo.
320 Leali Fausto 320

Un’ora fa
SOLm REmsus4 SOLm REmsus4
SOLm
Cattedrale di pietra e sassi,
DOm
mille statue che toccano il cielo!
RE MIbmaj7
perché non apri le tue porte
FA DO RE
per sentire questa mia preghiera.
DOm SOLm
E' cambiata la mia sorte,
MIb REsus4 RE7
tutto solo da stasera!
SOL SOL+
Un'ora fa, avevo lei
DO
che si specchiava dentro gli occhi miei!
MI LAm
Un'ora fa,
LAm/SOL FA FA/MI RE
l'avevo qui vic ino a me
SIm
e mi ha detto: domani non so
RE7
se io ci sarò!
SOLm SOLm/FA
Che male al cuore
MIbmaj7 REsus4 RE7
se a colpirti è davvero l'amore!
SOLm SOLm/FA
Perché le ore
MIbmaj7 RE
non si sono fermate con lei?

Un'ora fa, avevo lei


e tra le braccia ancora la vorrei!
Un'ora fa,
l'avevo qui vicino a me
e mi ha detto: domani non so
se io ci sarò!
Che male al cuore
se a colpirti è davvero l'amore!
Perché le ore
MIbmaj7 REsus4 RE7
non si sono fermate con lei?
SOL SIm MIm
Un'ora fa!
DO RE SOL
Avevo lei, un'ora fa...
321 Ligabue 321

Certe notti
Mi La Do#m La
Mi |-----------------------------------------------| Certe notti se sei fortunato
Si |--5--------5---------------------------------| Si
Sol |-----4--------4---------4---------4---------| bussi alla porta di chi e' come te
Re |--------2--------2--1h2----2--1h2----2--| Sol#m La
La |----------------------------------------------| C'e' la notte che ti tiene fra le sue tette
Mi |----------------------------------------------|
Do#m La
Mi La un po' mamma un po' porca com'e'
Certe notti la macchina e' calda Mi La
Si La Mi Quelle notti da farci l'amore
e dove ti porta lo decide lei Si La Mi
Do#m La fin quando fa male, fin quando ce n'e'.
Certe notti la strada non conta
Si Do#m Si
che quello che conta e' sentire che vai E si puo' restare soli
Sol#m La La Mi
Certe notti la radio che passa Neil Young certe notti qui
Do#m La La Si
sembra avere capito chi sei che chi s'accontenta gode
Mi La La Mi
Certe notti somigliano a un vizio cosi' cosi'
Si La Mi Re Re9 Re Re9 Re Mi La Si
che tu non vuoi smettere, smettere mai. Certe notti son notti
Fa#m Mi La
Mi La o le regaliamo a voi
Certe notti fai un po' di cagnara Si La Mi Re Re9 Re Re9
Si La Mi Tanto Mario riapre prima o poi.
che sentano che non cambierai piu' Re Re9 Re Re9 Re
Do#m La Certe notti qui, certe notti qui certe notti qui,
Quelle notti fra cosce e zanzare certe notti.
Si
e nebbia e locali a cui dai del tu Sol#m La
Sol#m La Certe notti sei solo piu' allegro,
Certe notti c'hai qualche ferita Sol#m La
Do#m La piu' ingordo, piu' ingenuo e coglione che puoi
che qualche tua amica disinfettera' Mi La
Mi La Quelle notti son proprio quel vizio
Certe notti coi bar che son chiusi Si La Mi
Si La Mi che non voglio smettere, smettere mai.
al primo autogrill c'e' chi festeggera'.
Do#m Si
Do#m Si E si puo' restare soli
E si puo' restare soli La Mi
La Mi certe notti qui
certe notti qui La Si
La Si che chi s'accontenta gode
che chi s'accontenta gode La Mi
La Mi cosi' cosi'
cosi' cosi' Mi La Si
Mi La Si Certe notti o sei sveglio
Certe notti o sei sveglio Fa#m Mi La
Fa#m Mi La o non sarai sveglio mai
o non sarai sveglio mai Si La Mi Re Re9 Re Re9
Si La Mi Re Re9 Re Re9 Re
Re Ci vediamo da Mario prima o poi.
Ci vediamo da Mario prima o poi. Re Re9 Re Re9 Re
Mi La certe notti qui certe notti qui,
Certe notti ti senti padrone Mi
Si La Mi certe notti qui.
di un posto che tanto di giorno non c'e'
322 Little Tony 322

Cuore matto
LAm
Il cuore matto che ti segue ancora
REm
e giorno e notte pensa solo a te
e non riesco a fargli mai capire
MI7 LAm
che tu vuoi bene a un altro e non a me.

Il cuore matto, matto da legare


che crede ancora che tu pensi a me
non è convinto che sei andata via
che mi hai lasciato e non ritornerai!

LAm DO MI7
Dimmi la verità, la verità
LAm DO MI7
e forse capirà, capirà
LAm SI MI
perché la verità tu non l'hai detta mai.

Il cuore matto che ti vuole bene


e ti perdona tutto quel che fai
ma prima o poi lo sai che guarirà
lo perderai, così lo perderai.

Dimmi la verità, la verità


e forse capirà, capirà
perché la verità tu non l'hai detta mai.

LAm
Il cuore matto che ti vuole bene...
Il cuore matto, matto da legare...
323 Little Tony 323

LA SPADA NEL CUORE


RE- DO7 FA
Era uno sguardo d'amore
LA7 RE- DO7 FA
la spada è nel cuore e ci resterà
SIb FA SIb FA
Sei bella in questo momento
SIb FA SIb FA
più bella adesso che il vento
SIb LA4 LA
ti allontana da me.
RE- DO7 FA
Notte, di colpo la notte
LA7 RE- DO7 FA
il cuore che batte è fermo oramai
SIb FA SIb FA
La pioggia ancora col sole
SIb FA SIb FA SIb LA4 LA
tu vedi chi nasce e chi muore per te.
RE- LA SIb DO RE-
Era uno sguardo d'amore la spada è nel cuore
LA SIb DO RE-
Mi sento morire morire per te.
RE- SIb DO RE-
Quando tu l'hai visto sei cambiata
SIb DO RE-
ti sei illuminata
DO RE-
"E` simpatia" non era vero
DO RE-
"io sono tua" non era vero.
RE- DO7 FA
Era uno sguardo d'amore
LA7 RE- DO7 FA
la spada è nel cuore e ci resterà
SIb FA SIb FA
Sei bella in questo momento
SIb FA SIb FA
più bella adesso che il vento
SIb LA4 LA
ti allontana da me.
RE- LA SIb DO RE-
Era uno sguardo d'amore la spada è nel cuore
LA SIb DO RE-
Mi sento morire morire per te.
RE SOL RE SOL
Giorni belli primavera sempre.
RE FA#7 SI- LA SOL LA7
Fino a ieri i tuoi pensieri eran tutti per me.
RE SOL RE SOL
Vedo te che ridi, sento ancora l'eco.
RE FA#7 SI- LA SOL LA
Io che gioco, i tuoi sorrisi, le tue carezze per me.
RE- LA SIb DO RE-
Era uno sguardo d'amore la spada è nel cuore
LA SIb DO RE-
Mi sento morire morire per te.
324 Little Tony 324

Riderà
MI SI7 MI
Perche' tu,
io lo so,
sei migliore
di me.
Perche' tu le darai
FA#m FA#m7 FA#m
tutto quello che hai.
Perche',
finche' vivrai,
SI7
amerai solo lei,
non faro' niente per
MI
riportarla da meeee.

Rideraaaa, rideraaaa', rideraaaaaaa',


FA#m
tu falla ridere percheeeeee',
SI7
rideraaaa, rideraaaa', rideraaaaaaa',
MI
ha pianto troppo insieme a meeeee.
Anche se soffriro'piu' di quello che so.
Anche se gia' lo so che io mi pentiro'.
Anche se lei per me lascerebbe anche te,
non faro' niente per riportarla da meeee.
Rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',
tu falla ridere percheeeeee',
rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',
ha pianto troppo insieme a meeeee.
Rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',

rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',

Ma se tu l'amerai un po' meno di meee.


Ma se tu cambierai e un altr'uomo saraiii.
Ma se tu sciuperai quel che ho fatto per leiiii, giuro che
tornero'e la riprenderoooo'.

FA
Rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',
SOLm
tu falla ridere percheeeeee',
DO7
rideraaaa', rideraaaa', rideraaaaaaa',
FA
ha pianto troppo insieme a meeeee.
325 Maiocchi Riki 325

Uno in piu'
LAm SOL
Una voce sta cantando ma son pochi ad ascoltare
LAm SOL
i gabbiani stan gridando per poterla soffocare
DO RE
altre voci piano piano stan crescendo da lontano
DO SIm LAm
se quel canto vuoi seguire puoi
SOL
cantare
SIm DO SOL DO SOL
E così tu sarai uno in piu' con noi
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' con noi
LAm SOL
Lungo spiagge sconosciute siamo in tanti a camminare
LAm SOL
con le lacrime negli occhi con il sole dentro al cuore
DO RE
se sei stanco di lottare vieni qui a riposare
DO SIm LAm
se non sai piu' cosa fare puoi
SOL
cantare
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' con noi
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' con noi
LAm SOL
Mentre il mare sta a guardare continuiamo a camminare
LAm SOL
come tanti burattini con le facce da bambini
DO RE
se sei stanco di lottare siedi qui a riposare
DO SIm LAm
se non sai piu' cosa fare puoi
SOL
cantare
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' con noi
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' con noi
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai uno in piu' uno in piu'
SIm DO SOL DO SOL
E cosi' tu sarai, tu sarai. ah ah
SIm DO
nanavana baby nanavana baby
SOL DO SOL
nanavana baby nanavana baby
326 Mal 326

Pensiero d'amore
SOL DO SOL DO
FA SOLm
Stasera voglio farti un regalo
SIb DO FA
che ti faccia ricordare chi scordarti non sa.
SOLm
Ho sentito questo disco suonare,
SIb DO RE
l'ho comprato per te, perché pensi un poco a me...

SOL LAm
Questo disco è il mio pensiero d'amore
DO6 RE7 SOL
per te, p er te.
DO RE SOL LAm
Ogn i volta che lo senti suonare
DO6 RE7 SOL DO7
pensa a me, a me.

Accetta questo regalo


se il mio amore non vuoi, questo almeno vorrai.
Un regalo non si butta mai via,
quando sola resterai potrà farti compagnia...

Questo disco è il mio pensiero d'amore


per te, per te.
Anche se non potrà farti tornare
con me, con me.

Come passi adesso le tue serate,


cosa fai, con chi sei, sei felice con lui?
Ma se il dubbio ti riporta al passato,
dove sono lo sai, puoi chiamarmi se vuoi...

Questo disco è il mio pensiero d'amore


per te, per te.
Ogni volta che lo senti suonare
DO6 RE7 SOL MI7
pensa a me, a me.

LA SIm
RE6 MI7 LA
per te, pe r te.
LA SIm
Ogni volta che lo senti suonare
RE6 MI7 LA
pensa a me, a me.

{c: a piacere}
327 Mannoia Fiorella 327

Il tempo non torna più


FA SIb DO FA SIb DO
Spesso le nostre giornate si complicano

FA SIb DO FA SIb DO
mentre le perplessità rimangono qui

FA SIb DO
E ci si sposta lontano

FA SIb DO
in un orizzonte più strano

SOLm SIb DO FA SIb DO


E i conti già fatti non tornano mai

FA SIbDO FA SIb
No il tempo non torna più

DO REm SIb
e ieri non eri tu

DO FA SIB DO
oggi chi sei?

Cos'è che cambia la vita in noi?

E quello che adesso hai


domani non lo vorrai
Spesso le nostre coscienze ci mormorano
frasi che poi nascondiamo dentro di noi
e ci sentiamo colpiti
per come veniamo cambiati
parole nascoste non escono mai
No il tempo non torna più
e forse rimani tu con quello che hai
cos'è che grida nascosto in noi?
stanotte non dormirai
ma non capirai

No il tempo non torna più


e ieri non eri tu
oggi chi sei?
REm SIb DO FA SIb DO
Vedi il tempo non torna più

No il tempo non torna più


vedi il tempo non torna più
No il tempo non torna più
328 Mannoia Fiorella 328
329 Marcella 329

Montagne verdi
SOL RE MIm SIm SOL RE LA
RE
Mi ricordo montagne verdi
MIm7
e le corse di una bambina
con l'amico mio più sincero
RE
un coniglio dal muso nero.

SOL LA RE
Poi un giorno mi prese il treno
SOL LA MIm
l'erba, il prato e quello che era mio
SI7 MIm7
scompariv ano piano piano
LA7 RE
e piangendo parlai con Dio.
Quante volte ho cercato il sole
quante volte ho mangiato sale
la città aveva mille sguardi
io sognavo montagne verdi.
SOL RE MIm SIm
Il mio destino è di stare accanto a te
SOL RE MIm SIm
con te vicino più paura non avrò
SOL RE LA
e un po' bambina tornerò.
Mi ricordo montagne verdi
quella sera negli occhi tuoi
quando hai detto, "si è fatto tardi,
t'accompagno se tu lo vuoi".

Nella nebbia le tue parole


la tua storia è la mia storia
poi nel buio senza parlare
ho dormito con te sul cuore.

Io ti amo mio grande amore


Io ti amo mio primo amore
quante volte ho cercato il sole
quante volte ho cercato il sole.

Il mio destino è di stare accanto a te


con te vicino più paura non avrò
e un po' più donna io sarò.

SOL RE
Montagne verdi
MIm LA7sus4 RE
nei tuoi occhi rivedrò.
330 Martini Mia 330

Gli uomini non cambiano


DO REm7
Sono stata anch'io bambina, di mio padre innamorata,
SOL DO
per lui sbaglio sempre e sono, la sua figlia sgangherata.
LAm REm7
Ho provato a conquistarlo, e non ci sono mai riuscita,
SOL MI7/SOL# LAm
e ho lottato per cambiarlo, ci vorrebbe un'altra vita.
DO SOL/SI
La pazienza delle donne, incomincia a quell'età,
LAm FAm/LAb
quando nascono in famiglia, quelle
DO/SOL
mezze ostilità,
REm/SI MI7 LAm
e ti perdi dentro un cinema, a sognare di andar via
REm REm6/SI
con il primo che ti capita, e che ti
MI4 MI
dice una bugia.
DO REm/DO MI/SI LAm
Gli uomini non cambiano
REm7 SOL MI7/SOL#
prima parlano d'amore e poi ti
LAm
lasciano, da sola
FA SOL/FA MI7/SOL# LAm
Gli uomini ti cambiano
REm7 SOL7 DO DO
e tu piangi mille notti di perch è, e invece
REm7/FA MI7 LAm
Gli uomini ti uccidono
REm/SI MI7 LAm
e con gli amici vanno a ridere di te.
Piansi anch'io la prima volta, stretta a un angolo e sconfitta,
lui faceva e non capiva, perchè stavo ferma e zitta,
Ma ho scoperto con il tempo, e diventando un pò più dura,
che se l'uomo in gruppo è più cattivo, quando è solo ha più paura.
Gli uomini non cambiano
fanno i soldi per comprarti e poi ti vendono, la notte
Gli uomini non tornano e ti danno tutto quello che non vuoi, ma
perché Gli uomini che nascono sono figli delle donne ma non sono
come noi.Amore
SOL LAm/FA# SI7 MIm
Gli uomini che cambiano
LAm7 RE SI7/RE# MIm
sono quasi un ideale che non c'è
MIm/RE
DO DO/RE DO/SOL
sono quelli innamorati come te.
331 Martini Mia 331
332 Martini Mia 332
333 Martini Mia 333

Piccolo uomo
MI SI LA MI SI LA MI
Due mani fredde nelle tue, bianche colombe dell'addio
SI LA MI DO#- FA# SI
che giorno triste questo mio: oggi tu ti liberi di me,
DOdim DO#- DO#-7 LA SI LA
di me che sono tanto fragile e senza te mi perderò...

MI SI LA MI SI LA MI DO#- FA#-
SI
Piccolo uomo non mandarmi via, io piccola donna morirei:
LA MI DO#- FA#- SOL#7
DO#- DO#-7
è l'ultima occasione per vivere, vedrai che non la perderò, no,
LA MI DO#- FA#- LA SI
è l'ultima occasione per vivere, avrò sbagliato, sì, lo so,
FA#- LA SI LA
ma insieme a te ci riuscirò, perciò ti dico:
MI SI LA MI SI LA
piccolo uomo, non mandarmi via,
MI SI LA MI SI LA
io piccola donna, muoio se mi lascerai.

MI SI LA MI SI LA MI
Aria di pioggia su di noi. Tu non mi parli più, cos'hai?
SI LA MI DO#- FA# SI
Certo se fossi al posto tuo io so già che cosa ti direi,
DOdim DO#- DO#-7 LA SI LA
da sola mi farei un rimprovero e dopo mi perdonerei.

MI SI LA MI SI LA MI DO#- FA#- SI
Piccolo uomo non mandarmi via, io piccola donna morirei:
LA MI DO#- FA#- SOL#7 DO#-
è l'ultima occasione per vivere, vedrai che non la perderò,
DO#-7 LA MI DO#- FA#- LA SI
io posso, io devo, io voglio vivere e insieme a te ci riuscirò
LA MI DO#-
io devo farlo, è l'ultima occasione per vivere,
FA#- SOL#7 DO#- DO#-7
vedrai che non la perderò, perchè io posso,
LA MI DO#- FA#- LA SI LA
io devo, io voglio vivere, ci riusciremo insieme...

MI SI LA MI SI LA
Piccolo uomo, non mandarmi via,
MI SI LA MI SI LA
io piccola donna, muoio se mi lascerai.
334 Masini Marco 334
CANTANO I RAGAZZI
SIb SOL- SOL-7/FA DO-
Cantano i ragazzi che non sanno cosa fare
DO-7/SIb FA/LA FA7/MIb RE-7
mentre aspettano la vita come un treno verso il mare
SIb/RE FA/LA SOL- SOL-7/FA DO-7 FA7/4 FA7
con la loro giovinezza disperata di allegria...
SIb SOL- SOL-7/FA DO-
Cantano i ragazzi, gli anni di blue-jeans
DO-7/SIb FA/LA FA7/MIb RE-7
fatti di vacanze belle come un film
FA-7/LAb SOL-7 SOL-7/FA DO-
con quell'impazienza di buttarsi via
FA7/4 FA7 RE/FA# SOL- FA7/4 FA7
che avevamo tutti nella nostra compagnia.
SIb SOL- SOL-7/FA DO-
Cantano i ragazzi all'uscita di una scuola
DO-7/SIb FA/LA FA7/MIb RE-7
e si credono diversi perchè l'anima gli vola
SIb/RE FA/LA SOL- SOL-7/FA DO-7 FA7/4 FA7
io li guardo dal silenzio della prima nostalgia.
SIb SOL- SOL-7/FA DO-
Cantano i ragazzi e la vita va
DO-7/SIb FA/LA FA7/MIb RE-7
sollevando spruzzi di felicità
FA-7/LAb SOL-7 SOL-7/FA DO-
persi nel diluvio che ognuno ha dentro sè
FA7/4 FA7 RE/FA# SOL- FA7/4 FA7 SIb SOLb
Cantano i ragazzi su quest'Arca di Noè che l'amore è.
MIb- LAb7/DO REb
Affogati nel blu di questa nostra età
SOLb/SIb DOb FA7/LA SIb7/4 SIb7/LAb
il sogno era la musica e un po' di libertà
SOLb6 LAb7/DO FA-7 REb/FA SOLb/SIb DOb
e cantavi anche tu perduto amore mio che mi aiutavi a vivere.
FA7/LA SIb-
E quella sera ti ho cercato inutilmente
LA7 MI-7/LA LA7
fra le stelle di un concerto e a volte ancora piango mentre...
RE SI- SI-7/LA MI- MI-7/RE LA7/DO# LA7/SOL RE-
Cantano i ragazzi come marinai della giovinezza che non basta mai.
SIb DO/MI
Cantano i ragazzi ma non siamo noi
SIb/RE SOL- SOL-7/FA SOL-6/MI LA7/4 LA7
hanno un'altra musica, altri sogni ed altri eroi.
RE SI- SI-7/LA MI-
Cantano i ragazzi nelle sere del duemila
MI-7/RE LA/DO# LA7/SOL FA#-7
e si credono diversi perchè l'anima gli vola
RE/FA# LA/DO# SI- SI-7/LA MI- LA7/4 LA7
su quel treno verso il mare disperati di allegria.
RE SI- SI-7/LA MI- MI-7/RE LA/DO# LA7/SOL FA#7
Cantano i ragazzi e la vita va dolce tempo perso nell'eternità
DO/RE RE7/DO SI- SI-7/LA MI- LA7/4 LA7
FA#7/LA# SI-
si ritroveranno in fotografia chiusi nel silenzio della prima nostalgia
SI-7/LA MI-7 LA7/4 RE SI-
Cantano i ragazzi mentre i giorni vanno via...
335 Masini Marco 335

T'innamorerai
La Do#m7 Re Mi6
T'innamorerai forse non di me
La Do#m7 Re Mi6 La Do#m7 Re Mi6
starai ferma lì e succederà da sé da se
La Do#m7 Re Mi6
Della libertà degli amici tuoi
La Do#m7 Re Mi6 La Do#m7 Re Mi6
te ne fregherai quando t'innamorerai vedrai
La Do#m7 Re Mi6
Sarà bello da guardare come un poster di James Dean
La Do#m7 Re Mi6
sarà dolce la paura sganciandosi i blue jeans
La Do#m7 Re Mi6
sarà grande come il mare sarà forte come un Dio
La Do#m7 Re Mi6
sarà il primo vero amore quello che non sono io
Do Mim7 Fa Sol6
T'innamorerai di un bastardo che
Do Mim7 Fa Sol6 Do Mim7
ti dirà bugie per portarti via da me
Fa Sol6 Do Mim7 Fa Sol6 Do Mim7
Chi ti difenderà dal buio della notte
Fa Sol6 Do Mim7 Fa Sol6
da questa vita che non dà quel che promette
La Do#m7 Re Mi6
T'innamorerai, lo so certo non di me
La Do#m7 Re Mi6 La Do#m7 Re Mi6
in profondità che non sai di avere in te in te
La Do#m7 Re Mi6
sarai sola contro tutti perché io non ci sarò
La Do#m7 Re Mi6
quando piangi e lavi i piatti e la vita dice no
La Do#m7 Re Mi6
un ritardo di sei giorni che non sai se dirlo a lui
La Do#m7 Re Mi6
avrai voglia di pensarmi tu che adesso non mi vuoi
Do Mim7 Fa
T'innamorerai di me
Sol6 Do
ma non sarò io con te
Mim7 Fa Sol6 Do Mim7
t'innamorerai quando sarà tardi ormai
Fa Sol6 Do Mim7
e il cielo piangerà
Fa Sol6 Do Mim7
gli mancherà una stella
Fa Sol6 Do Mim7
vai con la tua felicità
Fa Sol4 Fa
sei troppo bella
La Do#m7 Re Mi6 La
t'innamorerai t'innamorerai
Do#m7 Re Mi6 La Do#m7 Re Mi La
t'innamorerai non di me ma t'innamorerai
336 Masini Marco 336

TI VORREI
MI
Ti vorrei nel chewin-gum
DO#m7
mentre vado a lavorare in tram
LA FA#m7
ti vorrei solo al bar
SI MI
ti vorrei come una mamma al C.A.R.
ti vorrei dentro i jeans
DO#m7
quarta donna del mio triste tris
LA FA#m7
ti vorrei con la "V"
SI
ti vorrei che non ne posso più.
MI
Nel letto insoddisfatto io ti vorrei
DO#m7
mentre accarezzo il gatto io ti vorrei
LA
quando la notte spegne tutto
FA#m7 SI4 SI
e distrutto io mi butto in questi sogni miei
MI
ti vorrei, ti vorrei
DO#m7
ti vorrei anche se fossi un gay
LA FA#m7
ti vorrei, ti vorrei
SI4 SI MI
non lo senti quanto ti vorrei?
RE SIm7
ti vorrei perchè spesso ho paura di me
SOL7+
nel riflesso di un abito senza te
MIm7
perchè sei quel che si
MI
ma lo stesso vorrei...
DO#m7
ti vorrei perchè il mondo non ha pietà
LA7+
perchè intorno c'è odio e banalità
FA#m7 SI4 SI
e gli amici non bastano mai e neanche lei
FA# RE#m7
ti vorrei!
DO# FA#
in questa grande noia io ti vorrei
337 Masini Marco 337

RE#m
prima che il sogno muoia io ti vorrei
SI
anche per una volta sola
SOL#m7 DO#4
la mia vela che si svela
DO#
dentro gli occhi tuoi.
FA#
Ti vorrei ti vorrei
RE#m7
e anche l'anima mi venderei
SI SOL#m7
ti vorrei ti vorrei
DO#4 DO# FA#
non lo senti quanto ti vorrei?
MI DO#m7
ti vorrei pechè ho un gran bisogno di te
LA7+
della voglia di vivere che non c'è
FA#m7
perchè sei quel che sei
FA#
ma lo sai che vorrei
RE#m7
ti vorrei perchè il cuore non ce la fa
SI7+
fra le stelle e il rumore della città
SOL#m7 DO#4 DO#
e gli amori non bastano mai mentre ti vorrei
SOL# FAm7
ti vorrei
SIbm7 MIb7 LAb
non lo senti quanto ti vorrei.
338 Matia Bazar 338

CAVALLO BIANCO
| SI- | SI- |

SI-
In silenzio muore il sole in cielo un nuovo giorno se ne va
SOL SI-
passa e va, per la sua strada
SI-
un cavallo bianco come un velo via da qui ci porterà
SOL SI-
ci insegnerà la nuova strada
MI- LA
anche il canto dell'aurora è muto ormai
MI- LA
tace il mare, il vento è tutto intorno a noi
SI- SOL RE
Ma nel risveglio come un eco corre e va
SI- SOL LA FA# STACCO(2)
un dolce canto di emozioni in libertà

| SI- | LA | SOL | FA#- | MI- | RE | LA | FA# |


| SI- | LA | SOL | FA#- | MI- | RE | LA | FA# |
| SI- | SI- LA | SI-| SI- |

SI-
Corre quel cavallo bianco in cielo guarda dove arriverà
SOL SI-
se arriverà, alla sua meta
MI- LA
tra le nuvole del cielo porterà
MI- LA
il calore delle stelle su di noi
SI-
ma nel risveglio
SOL RE
la mia mente corre e va
SI- SOL LA
per strade arcane e infinite, senza età
SI- SOL RE
e le tue mani suonano dolci note per me
SI- SOL LA FA#
STACCO
seguendo un canto che ormai limiti non ha

| SI- | LA | SOL | FA#- | MI- | RE | LA | FA# |


| SI- | LA | SOL | FA#- | MI- | RE | LA | FA# |
(a sfumare)
339 Matia Bazar 339

PER UN'ORA D'AMORE


Intro: | SI- | DO# - | (4V)
SI- RE SOL MI- FA#-
Per un'ora d'amore non so cosa farei
SI- RE SOL FA#7
per poterti sfiorare non so cosa darei
SI- FA#-
chiudo gli occhi senza te
MI- FA#
le serate non finiscono mai
SI- FA#-
sole giallo mare blu
MI- LA
non vorrei farti restare così
MI- FA#7 FA#7/4 FA#7
un ricordo d'estate di più
SOL FA# SI-
e per un'ora d'amore venderei anche il cuore
SOL FA# SI- FA#7
e per un'ora d'amore venderei anche il cuore
SI- RE SOL MI- FA#-
Per un'ora d'amore non so cosa farei
SI- RE SOL FA#7
per poterti sfiorare non so cosa darei
SI- FA#-
chiudo gli occhi, ti vorrei
MI- FA#
non nei sogni ma così come sei
SI- FA#-
sole giallo mare blu
MI- LA
mi risveglio ora che manchi tu
MI- FA#7 FA#7/4 FA#7
aspettarti e sapere che ormai
SOL FA# SI-
io per un'ora d'amore venderei anche il cuore
SOL FA# SI- FA#7
io per un'ora d'amore venderei anche il cuore
| SI- | RE | SOL | MI- FA#- || SI- | RE |
| SOL- | SIb | MIb | DO- RE || SOL- | SIb | MIb | RE |
SOL- RE-
Chiudo gli occhi penso a te
DO- RE
i ricordi non fiscono mai
SOL- RE-
sole giallo mare blu
DO- FA
come il vento sei volata anche tu
DO- RE7 RE7/4 RE7
non rimane che dire vorrei
MIb RE SOL-
e per un'ora d'amore venderei anche il cuore
340 Matia Bazar 340
SOLO TU
| RE- | SOL | DO | MI7 | | FA | SOL | DO | DO |
MI- LA-
Solo tu nel calore
MI- LA-
nel mattino che rinasce intorno al sole
FA RE-
cosa può più importare
FA RE-
se la pelle tua si lascia accarezzare
SOL MI7
risvegliarsi ma per me
LA- FA-
non ha senso senza te
MI- LA-
Solo tu stamattina
FA SOL DO
per alzarmi e ancora giorno insieme a te
| RE- | SOL | DO | MI7 | | FA | SOL | DO | DO |
MI- LA-
Solo tu fuori a cena
MI- LA-
soli con l'intimità di una candela
FA RE-
insicuri, di creare
FA RE-
l'atmosfera giusta di chi vuole amare
SOL MI7
impazienti come mai
LA- FA-
nel silenzio intorno a noi
MI- LA-
solo tu questa sera
FA SOL DO
per alzarmi ancora un giorno insieme a te
| MI- | LA- | MI- | LA- | FA | RE- | FA | RE- |
| SOL MI7 | LA- FA- | MI- | LA- | FA SOL | DO |
MI- LA-
Solo tu qui vicino
MI- LA-
le mie voglie tra i capelli sul cuscino
FA RE-
solo tu mi sai dare
FA RE-
cose vecchie sempre nuove da sognare
SOL MI7
mille volte tu lo sai
LA- FA-
non è stato uguale mai
MI- LA-
solo tu notte intera
FA SOL DO
per svegliarmi ancora un giorno insieme a te
341 Matia Bazar 341

STASERA CHE SERA

RE- MI7
Stasera, che sera
LA-7
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
RE- SOL
poi respirare il profumo del mare
DO7+ LA-7
mentre dal vento tu ti lasci cullare
RE- SOL
fare il signore o il mendicante
MI
non scordarsi mai però di essere anche amante
RE- MI7
Stasera, che sera
LA-
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
RE- SOL
stringere il sole, nelle mie mani
DO7+ LA-7
togliergli i raggi come ad un'albero i rami
RE- SOL
per circondare il tuo viso in calore
MI7
non per fare un petalo intorno al suo fiore

Intermezzo: RE- SOL RE- SOL DO7+ ?

RE- MI7
Stasera, che sera
LA-
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
RE- SOL
spegnere il germe del nostro gioco
DO7+ LA-7
sazi d'amore ma contenti di poco
342 Matia Bazar 342

RE- SOL
chiedere all'aria i suoi tesori
MI7
e così nel chiuso puoi sentirti sempre fuori
RE- MI7
stasera, che sera
Stacco LA-7
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
Stacco LA-7
RE- SOL
Fare il conteggio dei giorni passati
DO7+ LA-7
sapere adesso che non sono sciupati
RE- SOL
e che tu sei sempre viva e presente
MI7
ora come allora tu sei mia nella mia mente

Finale:

RE- MI7
Stasera, che sera
LA-7
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
RE- MI7
Stasera, che sera
LA-7
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
RE- MI7
Stasera, che sera
LA-7
restare tutto il tempo con te
RE- MI7
di notte l'amore l'amore
LA-7
è sempre una sorpresa per me
343 Matia Bazar 343
344 Maurizio 344

Cinque minuti e poi


LA LA7 RE REm LA SI7 MI7

LA LA7 RE REm
Cinque minuti e un jet partirà,
LA SI7 MIsus4 MI7
portandoti via da me
LA DO#m FA#m RE MI
Cinque minuti per noi, poi anche tu
LA LA7
partirai.
RE MI DO#m FA#m
Io so che darei per parlarti, ma tu
SI7
non mi ascolti già, più niente ormai può
MI7 MI+
fermarti!
LA DO#m FA#m RE
Quattro minuti per noi, quanto
MI LA LA7
dolore mi dai.
RE MI DO#m FA#m
Io so che farei per baciarti, ma tu
SI7
già non sei più mia, tu sei già via
MI7 MI+
lontano. ..
LA LA7 RE REm LA SI7 MI7
Aspetta, aspetta, ma dove vai?
LA LA7 RE REm
Solo un minuto e un jet partirà,
LA SI7 MIsus4 MI7
portandoti via da me
LA DO#m FA#m RE
Solo un minuto tra noi, guarda che
MI LA LA7
addio mi dai.
RE MI7 DO#m FA#m
Nei tuoi occhi non c'è un sorriso per me
SI7 MI7 MI+
solo fretta ormai di andartene, amore. ..
LA DO#m FA#m RE
Chiamano un nome, sei tu, va', non
MI LA LA7
voltarti mai più
RE MI DO#m FA#m
Quanto cielo fra noi, è la fine, anche se
SI7 MI7 MI+
mi hai giurato che ritornerai da me
SIb SIb7 MIb MIbm SIb
Bugie, bugie, non tornerai!
DO7 FA7
345 Michele 345

Se mi vuoi lasciare
Se mi vuoi lasciare FA
DO SOL FA DO FA SOL FA DO I-i tuoi occhi
DO SOL FA DO FA SOL
Se-e mi vuoi lascia-are SOL DO
DO mi han sempre mentito
FA SOL RE7
dimmi almeno se tu ora
DO FA DO SOL
perche'. non mi ami piu'.
FA SOL FA SOL#
Io non so capi-ire Se mi vuoi lascia-are
LA#7 RE# dimmi almeno
perche' tu vuoi fuggire perche'.
SOL Tu dicevi se-empre
da me. che vivevi
per me.
DO SOL FA DO FA SOL
Se mi vuoi lascia-are Ma se vuoi anda-are
DO non ti voglio piu' qui.
FA SOL Pero', prima di lascia-armi,
dimmi almeno dimmi almeno
DO FA DO il perche'.
perche'.
I-il tuo amore
FA SOL FA SOL# non era sincero.
Tu dicevi se-empre I-i tuoi baci
LA#7 non erano veri.
che vivevi I-i tuoi occhi
RE# SI mi han sempre mentito
per me. se tu ora
non mi ami piu'.
LA
Ma se vuoi anda-are Se mi vuoi lascia-are
DO SOL dimmi almeno
non ti voglio piu' qui. perche'.
FA DO Tu dicevi se-empre
Pero', prima di lascia-armi, che vivevi
FA SOL per me.
dimmi almeno
DO FA DO Ma se vuoi anda-are
il perche'. non ti voglio piu' qui.
FA Pero', prima di lascia-armi,
I-il tuo amore dimmi almeno
SOL DO il perche'.
non era sincero.
FA
I-i tuoi baci
SOL DO
non erano veri.
346 Mina 346

Amor mio
Do Mim Lam Sol Mi7
Lam Fa7+ Do Fa7+ Sib Sol
Do Mim Lam
Sol
Tu amor mio chi ti ha amato in questo mondo sono io
Mi7 Lam Fa Do Fa Sib Sol
Io invece io sono stata troppo amata
Do Mim Lam
Ma noi due amor mio che siam poco insieme siamo
Sol
un po’ di più
Mi7 Lam Fa Do
Tu… tu sei tu più qualcosa
Fa Do Fa Do Sol
che ti arriva da lassù
Do Mim Lam
Sol
Amor mio amor mio nella vita c’è rimasto solo Dio
Mi7 Lam Fa Do
Ma Lui lo sa e sorride
Fa Sib Sol
Lui ci guarda e sorride
Do Mim
Amor mio amor mio basto io basto io
Lam Sol
Grandi braccia grandi mani avrò per te
Mi7 Lam
Stretto al mio seno freddo non avrai
Fa Do Fa Sib Sol
no tu non tremerai non tremerai
Do Mim
Amor mio amor mio basto io basto io
Lam Sol Mi7 Lam
lalalalalalalalala lalala
Fa Do Fa Do Fa
no tu non tremerai
Do Sol
al riparo del mio amore
Do Fa Sol Do Fa Sol

Do Fa Do
Guarda sul mare il gabbiano leggero che va
Fa Sol Do Fa Do
vola felice e sereno paura non ha
Sib Fa Do
guarda quel bimbo che corre guardagli il viso
Sib Fa Do
è tanto felice che sembra che sia in paradiso
Sib Fa Sol
Amore adesso tu ridi il fuoco si è acceso
Do Mim
Amor mio amor mio basto io basto io
Lam Sol
Grandi braccia grandi mani avrò per te
Mi7 Lam
Stretto al mio seno freddo non avrai
Fa Do Fa Sib Sol
no tu non tremerai non tremerai
347 Mina 347

E se domani
Sim Do Re Sim Do Re

Sol Sol7+ Mim Sol7+ Mi


E se domani io non potessi rivedere te
Sol Mi7
Mettiamo il caso che ti sentissi
Lam Re7
stanco di me
Lam Lam7+ Lam7
Quello che basta all'altra gente
Lam Lam7+ Lam7
non mi darà
Re Re5
nemmeno l'ombradella perduta
Sol Sol7+
Felicità
Rem Sol
E se domani, e sottolineo se,
Do7+ Dom6
all'improvviso perdessi te
Sim Mim7 Lam7
avrei perduto il mondo intero,
Re7 Sol Mi7
non solo te

La La7+ Fa#m La7+ Fa#m


E se domani io non potessi rivedere te
La Fa#7
Mettiamo il caso che ti sentissi
Sim Mi7
stanco di me
Sim Sim7+ Sim7
Quello che basta all'altra gente
Sim Sim7+ Sim7
non mi darà
Mi Mi+5
nemmeno l'ombra della perduta
La La7+
Felicità
Mim La
E se domani e sottolineo se,
Re7+ Rem6
all'improvviso perdessi te,
Do#m Fa#m7 Sim7
avrei perduto il mondo intero,
Mi7 La
non solo te.
348 Mina 348

Grande Grande Grande

Do Do7+ Do6 Do7+ Rem Sol


Con te dovrò combattere, non ti si può pigliare come sei
Rem Sol7 Do7+ Do6
i tuoi difetti son talmente tanti che nemmeno tu li sai
Do Do7+ Do6 Do7+ Rem Sol
Sei peggio di un bambino capriccioso, la vuoi sempre vinta tu
Rem Sol7 Do7+ Do6
sei l'uomo più egoista e prepotente che abbia conosciuto mai
Solm Do Solm Do Fa Fam
ma c'è di buono che al momento giusto tu sai diventare un altro
Do Do7+
in un attimo tu
Sol
Sei grande grande grande
Sol7 Do Lab
e le mie pene non me le ricordo più.
Reb Reb7+ Reb6 Reb7+ Mibm Lab
Io vedo tutte quante le mie amiche son tranquille più di me
Mibm Lab Reb7+
non devono discutere ogni cosa come tu fai fare a me
Labm Reb Lab Reb Solb6 Solbm
ricevono regali e rose rosse per il loro compleanno
Reb Reb7+ Lab
dicon sempre di sì, non hanno mai problemi
Lab7 Reb La
e son convinte che la vita è tutta lì
Re Re7+ Sim Re7+ MimLa7
Invece no , invece no la vita è quella che tu dai a me
Mim La7 Re7+
in guerra tutti i giorni sono viva, sono come piace a te
Lam Re Lam Re Sol7+
ti odio e poi ti amo e poi ti amo e poi ti odio e poi ti amo
Sol-7 Re Re7+
non lasciarmi mai più
La
Sei grande grande grande
La7 Re
come te sei grande solamente tu.
349 Mina 349

INSIEME
RE
Io non ti conosco

io non so chi sei

⊗ so che hai cancellato


MI-
con un gesto i sogni miei
SI7 MI-
sono nata ieri,
SI7 MI-
nei pensieri tuoi
FAdim RE
eppure adesso siamo insieme.
SI-
Non ti chiedo sai
FA#-
quanto resterai
LA-6 SOL
dura un giorno la mia vita
SOL- RE
io saprò che l'ho vissuta
MI7
anche solo un giorno
MI- LA5+/7 RE
ma l'avrò fermata insieme a te.
FA#7 LA-6 SOL
A te, a te che ormai sei mio
SOL- RE MI LA7
tu l'amore io, insieme, insieme.
Re Fa#7 LAm6 Sol
La la la la la... io ti amo e ti amerò
Solm Re
finché lo vuoi, anche sempre se tu lo vorrai
Mi7 LA7
insieme, insieme.

Re Fa#7 LAm6 Sol


Insieme a te. La la la la la la la la
Solm Re Mi7 LA7
tu, tu, l'amore, io, insieme, insieme.

Mib
Io non ti conosco,
Re
io non so chi sei...

so che hai cancellato ⊗ ......(finale Sol Re Mim7 Re)


350 Mina 350

Io e te da soli

Rem7 Mim4/7 La9b La7 Rem7


Io e te da soli ma cosa stai dicendo?
Sol9b Sol7 Dom Mim4
io sto già morendo solo ad ascoltarti
La7 Rem7
soli no no
Rem7 Mim4/7 La9b La7 Rem7
Dimmi perché piango e per che cosa prego
Sol9b Sol7 Dom Mim4
La7/4
Io domani se tu mi lasci sola,
sola?
Fa Dom7 Mib Rem
Ah ah per pietà per carità
Fa Dom7
se c’è silenzio nel tuo cuore
Mib Rem Fa Dom7
dorme l’amore lascialo sognare un po’
Mib Rem
si sveglierà lo so
Fa
La7/4 La7
Ma io e te da soli… soli non devi dirlo mai
Rem7 Mim4/7 La9b La7 Rem7
morirei stasera e non vivrei di più
Sol9b Sol7 Dom
ma quello che mi fa più male
Mim4/7
è che so che domani… domani
La7/4 La7
domani moriresti tu sì domani
Fa Dom7 Mib Rem
Ah ah per pietà per carità
Fa Dom7
se c’è silenzio nel tuo cuore
Mib Rem Fa Dom7
dorme l’amore lascialo sognare un po’
Mib Rem
si sveglierà lo so
Fa
La7/4
Ma io e te da soli… soli non devi dirlo mai

Fa Dom7 Mib Rem


Fa Dom7 Mib Rem
Fa Dom7 Mib Rem
Rem Sib7+ Fa
351 Mina 351
LA BANDA
FA7+ DO7 FA
Una tristezza così non la sentivo da mai
RE7 SOL DO7 FA
ma poi la banda arrivò e allora tutto passò
DO7 FA7
volevo dire di no quando la banda passò
RE7 SOL- DO7 FA
ma il mio ragazzo era lì e allora dissi di sì.
FA DO7
E una ragazza che era triste sorrise all'amor
FA7 SIb
ed una rosa che era chiusa di colpo sbocciò
LA7 RE-
ed una frotta di bambini festosi
SOL-7 DO7
si mise a suonare come fa la banda.
FA DO7
E un uomo serio il suo cappello per aria lanciò
FA7 SIb
fermò una donna che passava e poi la baciò
LA7 RE-
alle finestre tanta gente spuntò
RE7 SOL- DO7 FA
quando la banda passò cantando cose d'amor.
DO7 FA
Quando la banda passò nel cielo il sole spuntò
RE7 SOL- DO7 FA
il mio ragazzo era lì e io gli dissi di sì.
DO7 FA7
La banda suona per noi, la banda suona per voi
RE7 SOL- DO7 FA
la la la la la la la la la la la la la
FA DO7
E tanta gente dai portoni cantando sbucò
FA7 SIb
e tanta gente in ogni vicolo si riversò
LA7 RE-
e per le strade quella povera gente
SOL-7 DO7
marciava felice dietro la sua banda.
FA DO7
Se c'era un uomo che piangeva sorrise perchè
FA SIb
sembrava proprio che la banda suonasse per lui
LA7 RE-
in ogni cuore la speranza spuntò
RE7 SOL- DO7 FA
quando la banda passò cantando cose d'amor.
FA DO7 FA
La banda suona per noi, la banda suona per voi
RE7 SOL- DO7 FA
la la la la la la la la la la la la la
352 Mina 352

La mente torna

La/Si
La mente va dove va chissà.
Sol#m
Mi sento donna così come mai
Do#m La Ladim
fuori c’è un mondo che oramai mi aspetta
Mi Mi Re#m
io lo so io voglio vivere anche per me!
Sol#7 Mi Mi7+ Fa#m7 Si7/4
Scoprire quel che c’è io voglio apro già la porta ma
Mi La Fa# Si
Arrivi tu la mente torna il cuore mio quasi si ferma
Mi La
e intorno a me lo spazio immenso
Fa#7 Si Si7
che persino io non ho più senso
Mi La Fa#
Arrivi tu, il mondo è acceso quello che era mio
Si
tu l’hai già preso
Mi La
Fa#7
non ci son più per me esitazioni ti chiedo solo se
Si La/Si
mi perdoni
La/Si
Tu mi saluti e ti siedi e poi
Sol#m
apri il giornale non guardi più me
Do#m La Ladim Mi
mi lasci sola così perché io volo senza te
Mi Re#m
io voglio vivere anche per me!
Sol#7 Mi
Scoprire quel che c’è
Mi7+ Fa#m7 Si7/4
io voglio sono già decisa ma…
Mi La Fa# Si
M parli tu la mente torna il cuore mio quasi si ferma
Mi La
e intorno a me lo spazio immenso
Fa#7 Si Si7
che persino io non ho più senso
Mi La Fa#
Arrivi tu, il mondo è acceso quello che era mio
Si
tu l’hai già preso
Mi La Fa#7
non ci son più per me esitazioni ti chiedo solo se
Si La/Si Si7 Mi
mi perdoni
353 Mina 353

NESSUNO
DO LAm FA
nessuno, ti giuro, nessuno
SOL DO DO7+ FAm
nemmeno il destino ci può separare
SOL DO REm SOL7 DO
REm/SOL7
perché questo amore che il cielo ci dà sempre vivrà

nessuno, ti giuro, nessuno


può darmi nel dono di tutta la vita
la gioia infinita che sente con te, solo con te
LAb SIbm
Sei tu dolcissimo amore
MIb LAb SIbm
soltanto tu, passato e avvenire
MIb LAb RE RE7 SOL7
tutto il mio mondo comincia da te, finisce con te!

nessuno, ti giuro, nessuno


nemmeno il destino ci può separare
perché questo amore si illuminerà d'eternità.
354 Mina 354

Non credere
LAm LAm7+ LAm
Nooooooo, noooooooo, noooooooo,
REm SOL7
no non crederleeeeeee,
DO LAm
non gettare nel ventooooooo
REm MI
in un solo mo-omentoooooo
MI7 LAm
quel che esiste tra noi.
Noooooo, nooooooo, noooooooo,
ascoltamiiiiiiiii
tu per lei sei un giocattolooooooo,
il capriccio di un attimooooooo
e per me sei sei la vita.
REm
Se lei ti amasse, iooooooo,
LAm
se lei ti amasse, iooooooo,
REm MI
saprei soffrire ed anche morire
MI7 LAm LA7
pensando a teeeeeeeeee.
REm
Ma non ti ama, noooooooo,
LAm
lei non ti ama, noooooooo,
REm MI
ed io non voglio vederti morire,
MI7 LAm
morire per leiiiiii.

Nooooooo, noooooooo, noooooooo


no non crederle,
non gettare nel ventooooooo
in un solo mo-omentoooooo
quel che esiste tra noi.

Se lei ti amasse,iooooooo,
se lei ti amasse,iooooooo,
saprei soffrire ed anche morire
pensando a teeeeeeeeee.
Ma non ti ama, noooooooo,
lei non ti ama, noooooooo,
ed io non voglio vederti morire,
morire per leiiiiii.

Ma non ti ama, noooooooo,lei non ti ama, noooooooo,


ed io non voglio vederti morire,morire per leiiiiii
355 Mina-Cocciante 355

Questione di Feeling

Rem Sol Do Fa
Cantiamo insieme in libertà
Rem Mi4 Mi7 Lam
lasciando andar la voce dove va.
Rem Sol Do
Così per scherzo fra di noi
Fa
posso provarci anch'io se vuoi
Rem Mi4 Mi7 Lam
inizia pure vai.
Rem Sol Do7+
Sai, la melodia che canterei
Fa
sarebbe quasi un po' così
Rem Mi7 Lam
potrebbe essere così
Lam
aprendo l'anima così
Sol Do Fa
lasciando uscire quello che ognuno
Rem Mi4 Mi7 Rem
ha dentro, ognuno ha in fondo a se stesso.
Sol Do
Che per miracolo adesso
Fa Rem
sembra persino più sincero
Mi4 Mi7
nel cantare, nel cantare insieme.
Lam Rem Fa Sol
Ah, ah ah ah, ah ah ah, ah
Do Lam Rem
Questione di feeling ah ah ah ah, ah
Sol4 Sol7 Do
ah ah ah, ah questione di feeling.
Rem Sol
Così per scherzo fra di noi
Do7+ Fa Rem Mi4 Mi7 Lam
improvvisando un po', ti seguo pure vai.
Rem Sol Do7+
La sera arriva, il giorno piano piano
Fa Rem Mi4 Mi7 Lam
se ne va, ma se canti resta la
Rem Fa Sol
Ah, ah ah ah, ah ah ah, ah
Do Lam Rem
Questione di feeling ah ah ah ah, ah Sfumare..
356 Mina 356

SE TELEFONANDO
La Re Mi7 La
Lo stupore della notte spalancata sul mar
Si7 Mi7 Do# -
ci sorprese che eravamo sconosciuti io e te
Fa# - Re La Re
Poi nel buio le tue mani d'improvviso sulle mie
La Si7 Mi Mi7
E' cresciuto troppo in fretta questo nostro amore
La Re Do# - Fa# - Re Mi7
Se telefonando io potessi dirti addio, ti chiamerei
La Fa# - Do# - Re Mi7
La
se io rivedendoti fossi certa che non soffri ti rivedrei
Do# Fa# Fa- Sib- Fa
Lab
se guardandoti negli occhi sapessi dirti basta ti guarderei
Do# Fa# Fa- Sib-
ma non so spiegarti che il nostro amore appena nato
Fa# Lab Do#
è già finito
357 Mina 357

UN ANNO D'AMORE
LAm REm
Non può finire qui, ma tu davvero vuoi
SOL7 DO MI
buttare via così un anno d'amore?
LAm REm
Se adesso te ne vai da domani saprai
LAm SI REm MI
un giorno com'è lungo e vuoto senza me...
LAm REm LAm SI REm
E di notte, e di notte, per non sentirti solo
MI7 LAm REm
ricorderai i tuoi giorni felici
SOL DO LAm LA7 REm
ricorderai tutti quanti i miei baci e capirai in un solo
momento
MI7 LAm MI7 LAm
cosa vuol dire un anno d'amore, cosa vuoi dire un anno
d'amore

Lo so, non servirà e tu mi lascerai


ma dimmi, tu lo sai cosa perdiamo?
Se adesso te ne vai non le ritroverai
le cose conosciute, vissute con me...
E di notte, e di notte....
358 Mina 358

VORREI CHE FOSSE AMORE


SOL
Vorrei che fosse amore

amore quello vero

la cosa che io sento


LAm
e che mi fa pensare a te.
RE7
Vorrei poterti dire

che t'amo da morire

perche' e' soltanto questo


SOL
che desideri da me.
SOL7
Se c'e' una cosa al mondo
DO
che non ho avuto mai
DOm
e' tutto questo bene che mi dai.
SOL
Vorrei che fosse amore,
MIm
ma proprio amore amore
DOm RE7 SOL MIb7
la cosa che io sento per te.
LAb
Vorrei che fosse amore
amore quello vero la cosa che tu sento
SIbm
e che ti fa pensare a me.
MIb7
Vorrei sentirti dire che m'ami da morire perche'
e' soltanto questo
LAb
che desidero da te.
LAb7
Se c'e' una cosa al mondo
REb
che non ho avuto mai
REbm
tutto questo bene che mi dai.
LAb
Vorrei che fosse amore,
FAm
ma proprio amore amore
SIbm7 MIb7 LAb
la cosa che io sento per te.
359 Modugno Domenico 359

Resta cu'mme
DO MIm FA7+ MIm7
Resta cu'mme pè carità
DO MIm MI LA4 LA7
statte cu'mme nun me lassà
REm REm7 SOL7
Famme penà famme 'mpazzì
REm REm7 SOL7 DO
famme danna', ma dimme sì

DO MIm FA7+ MIm7


Moro pè te, vivo pè te
DO MIm LAm DO7
vita 'dda vita mia
FA FAm
nun me'mporta d'o passato
DO7+ LAm7
nun me'mporta 'e chi t'avuto
FA7+ SOL DO DO7
Resta cu'mme cummè (2 volte)
360 360

VECCHIO FRAC
lam
E' giunta mezzanotte si spengono i rumori
rem
mi
si spegne anche l'insegna di quell'ultimo caffe'
rem mi
le strade son deserte, deserte e silenziose
mi7 lam
un'ultima carrozza cigolando se ne va
il fiume scorre lento frusciando sotto i ponti
la7 rem
la luna splende in cielo dorme tutta la citta'
lam mi7 la
solo va un vecchio frac

mi la
ha un cilindro per cappello due diamanti oper gemelli
un bastone di cristallo la gardenia nell'occhiello
e sul candido gilet un papillon un papillon di seta blu
do# fa#
si avvicina lentamente con incedere elegante
mi
la
ha l'aspetto trasognato malinconio ed assente
non si sa da dove viene ne' dove va
di chi mai sara' quel vecchio frac?

do# fa# mi7 la


bonne nuit, bonne nuit bonne nuit bonne nuit buonanotte
sim la sim la
va dicendo ad ogni cosa ai fanali illuminati
sim la mi 7 la mi la
ad un gatto innamorato che randagio se ne va

E' giunta ormai l'aurora si spengono i fanali


si sveglia a poco a poco tutta quanta la citta'
la luna si è incantata, sorpresa e impallidita
pian piano scolorandosi nel cielo sparirà.
sbadiglia una fonestra sul fiume silenzioso
e nella luce bianca galleggiando se ne van
un cilindro, un fiore, un frac

ha un cilindro per cappello...

galleggiando dolcemente e lasciandosi cullare


se ne scende lentamente sotto i ponti verso il mare
verso il mare se ne va
di chi sarà, di chi sarà quel vechio frac

adieu adieu adieu adieu vecchio mondo


ai ricordi del passato ad un sogno mai sognato
ad un abito da sposa primo ed ultimo suo amor.
361 Modugno Domenico 361

VOLARE
Do Midim Rem7 Sol7
Penso che un sogno cosi` non ritorni mai piu`,
Rem7 Sol7 Do6
mi dipingevo le mani e la faccia di blu.
Fa#dim Ladim Rem7
Poi d'improvviso venivo dal vento rapito,
Re7 Lam7 Re7 Rem7 Sol7
e incominciavo a volare nel cielo infinito.

Midim Rem La7 Rem


Volare, oh oh,
Sol Do Mim7 Lam Do7
cantare, oh oh oh oh.
Fa Sol7 Do Lam
Nel blu dipinto di blu,
Fa Sol7 Do
felice di stare lassu`.

Lam
E volavo volavo felice
Mim
piu` in alto del sole ed ancora piu` su
Mi7
mentre il mondo pian piano spariva
Lam
lontano laggiu`.
Fam Sib Mib Sol7
Una musica dolce suonava soltanto per me.

Volare, oh oh
cantare, oh oh oh oh.
Nel blu dipinto di blu
felice di stare lassu`.

Ma tutti i sogni nell'alba svaniscon perche`


quando tramonta la luna li porta con se`.
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli
che sono blu come un cielo trapunto di stelle...

Volare, oh oh
cantare, oh oh oh oh.
Nel blu degli occhi tuoi blu
felice di stare quaggiu`.

E continuo a volare felice


piu` in alto del sole ed ancora piu` su
mentre il mondo pian piano scompare
negli occhi tuoi blu
La tua voce e` una musica dolce che suona per me...
Volare, oh oh
362 Morandi Gianni 362
Canzoni stonate
Solm7 Do7
Canto solamente insieme a pochi amici
Lam7 Re7
quando ci troviamo a casa abbiam bevuto
Solm7 Do7
non pensare che ti abbiam dimenticato
Lam7 Re7
proprio ieri sera parlavamo di te.
Solm7 Do7
Camminando verso casa mi sei tornata in mente
Lam7 Re7
a letto mi son girato e non ho detto niente
Solm7 Do7
e ho ripensato alla tua voce cosi fresca e strana
Lam7 Re7
che dava la nostro gruppo qualcosa di più.
Solm7 Do7 Lam7 Re7
Enrico che suona sua moglie fa il coro
Solm7 Do7
Giovanni come sempre ascolta
Lam4 Lam7 Re7
stonato com'è
Solm7 Do7
canzoni d'amore
Lam7 Re7
che fanno ancora bene al cuore
Solm7 Do7
noi stanchi ma contenti
Lam4 Lam7
se chiudi gli occhi forse tu ci senti
Re7
anche da lì.
Solm7 Do7
L'altra domenica siamo andati al lago
Lam7
ho preso un luccio grande
Re7
che sembrava un drago
Solm7 Do7
poi la sera in treno abbiam cantato piano
Lam7 Re4 Re7
quel pezzo americano che cantavi tu.
Solm7 Do7
Canzoni stonate
Lam7 Re7
parole sempre più sbagliate
Solm7 Do7
ricordi quante serate
Lam4 Lam7 Re7
passate così_________
Solm7 Do7
canzoni d'amore
Lam7 Re7
che fanno ancora bene al cuore
Solm7 Do7
diciamo quasi sempre
Lam4 Lam7 Re9 Re7
qualche volta no________________________
363 Morandi Gianni 363

C'era un ragazzo
MI SI
C'era un ragazzo che come me
LA SI
amava i Beatles e i Rolling Stones
MI SI
girava il mondo veniva da
LA SI
gli Stati Uniti d'America
MI SI
Non era bello ma accanto a se
LA SI
aveva mille donne se
MI SI
cantava Help, Ticket to Ride
LA SI
o Lady Jane o Yesterday
MI LA
cantava "Viva la libertà"
SI MI
ma ricevette una lettera
LA
la sua chitarra mi regalò
FA# SI
fu richiamato in America
MI SOL RE LA SI
Stop! coi Rolling Stones
MI SOL RE LA SI
Stop! coi Beatles stop
LA SOL#m FA#m MI
Gli han detto vai nel Viet-Nam
LA SOL#m SI
e spara ai Viet-Cong
MI LA SI
Rattatatata....Rattatatata.... Rattatatata....
MI SI
Rattatatata....Rattatatata....
C'era un ragazzo che come me
amava i Beatles e i Rolling Stones
girava il mondo ma poi finì
a far la guerra nel Viet-Nam
Capelli lunghi non porta più non suona la chitarra ma
uno strumento che sempre dà
la stessa nota RATTATTATA
Non ha più amici non ha più fans
vede la gente cadere giù nel suo paese
non tornerà adesso è morto nel Viet-Nam
Nel petto un cuore più non ha ma due medaglie o tre
MI LA SI
Rattatatata....Rattatatata.... Rattatatata....
MI SI
Rattatatata....Rattatatata....
364 Morandi Gianni 364

Chimera
SOL MIm LAm RE7
SOL SIm7 MIm
Ma se il mio cuore spera
DO LAm LAm7 LA7 RE7
non sara' solo una chimeeeeeraaaa.
SOL
Conto,
MIm LAm
nel mio diario,
RE7 LA7 RE7
le notti e i gioooo-oooorniiii
SOL
che ti portano vi-i-a.
MIm
Batte gia'
l'orologio le tre,
RE7 DO
ah, ah, ah,
senza te,
senza me.
LAm
Che si faaaaaaa
quando il sonno non c'e',
MIm
si puo' piangereeeeee.
DO SOL
E sento sul cuscino
DO SOL
il cuore mio che batte,
LA7 RE7
e disperatamente
SOL LA7 RE7
chiama teeeeeeeeeee.
Ma se il mio cuore spera
non sara' solo una chimeeeeeraaaa.
Conto, nel mio diario,
le notti e i gioooo-oooorniiii
che ti portano vi-i-a.
Scrivo gia'
poesie su di te,
ah, ah, ah,
su di te senza me.
Passerooooooooo'
le mie sere cosi',
senza piangereeeeee.
Un fiume quando e' in piena
travolge il bene e il male,
ma torna nel suo letto
e tu con meeeeeee.
365 Morandi Gianni 365

In ginocchio da te
RE SIm MIm LA7
Io voglio per me le tue carezze,
RE SIm MIm LA7
si io t'amo piu' della mia vita.
RE SIm RE
Ritornero' in ginocchio da te,
SIm MIm
l'altra non e', non e' niente per me.
MIm7 LA7
Ora lo so, ho sbagliato con te,
MIm LA7 RE
ritornero' in ginocchio da te.
RE SIm RE
E bacero' le tue mani amor,
SIm MIm
negli occhi tuoi che hanno pianto per me
MIm7 LA7
io cerchero' il perdono da te,
MIm LA7 RE
e bacero' le tue mani amor.

Io voglio per me le tue carezze,


si io t'amo piu' della mia vita.

Io cerchero' il perdono da te,


e bacero' le tue mani amor.
Ritornero' in ginocchio da te,
l'altra non e', non e' niente per me.
Ora lo so, ho sbagliato con te,
ritornero' in ginocchio da te.

Si io t'amo piu' della mia vita.


Io voglio per me le tue carezze.
Oh si io t'amo piu' della mia vita.
366 Morandi Gianni 366

LA FISARMONICA

Dom Fa9 Fa7 Sib7 Dom


La fisarmonica stasera suona per te
Fam Fam6 Lab7 Sol7
per ricordarti un amore, uno di tanti anni fa, la fisarmonica
Dom Fa9 Fa7 Sib7 Dom
Ma tu non piangere, non si cancella così
Fam Fam6 Dom
torna più grande che mai il desiderio di te
Lab7 Sol7 Do
quando vivevi felice con me
Fa6 Do Rem Lam
Se chiudo gli occhi vedo il tuo viso, rivedo il tuo sorriso
Fa Mim Lam7 Re7 Sol
ma le mani lontane non si stringono più
Dom Fa9 Fa7 Sib7 Dom
la fisarmonica stasera suona per noi
Fam Fam6 Dom
torna più grande che mai il desiderio di te
Lab7 Sol7 Do
la fisarmonica suona per me
Fa6 Do Rem Lam
Era di notte, c'era la luna, baciavo le sue labbra
Fa Mim Lam7 Re7 Sol Sol7 Dom
era l'ultima volta, te ne andavi da me, amor!!!
367 Morandi Gianni 367

Non son degno di te


DO LAm FA SOL7
DO LAm
Non son degno di te,
REm7 SOL7
non ti merito più,
DO MI7 FA
ma al mondo no, non esiste nessuno
DO FA SOL7
che non ha sbagliato una volta!

E va bene così
me ne vado da te,
ma quando la sera tu resterai sola
DO FA SOL7 DO MI7
ricorda qualcuno che amava te.

LAm SI7
Sui monti di pietra può nascere un
MIm
fiore...
LAm RE7 REm7
in me questa sera è nato l'amore per
SOL7
te!

E va bene così
me ne vado da te,
ma al mondo no, non esiste nessuno
DO FA SOL7 DO
che non ha sbagliato una volta, amor!

LAm SI7
Sui monti di pietra può nascere un
MIm
fiore...
LAm RE7 REm7
in me questa sera è nato l'amore per
SOL7
te!
Non son degno di te,
non ti merito più,
ma quando la sera tu resterai sola
DO FA SOL7 DO LAm
ricorda qualcuno che amava te.

FA SOL7 DO LAm
Amore, amor!
FA SOL7 DO
Amore, amor!
368 Morandi Gianni 368

Notte di ferragosto
RE FA#m SIm LA
RE
Notte di ferragosto
FA#m
calda la spiaggia e caldo il mare,
SOL RE LA
freddo questo mio cuor senza te.

RE
Notte di ferragosto
FA#m
il mio pensiero torna da te,
SOL RE LA Re
forse fra le tue braccia c'e' lui, c'e' lui
RE
E mi accorgo di amarti
FA#7
ogni giorno di piu',
SOL
anche se mi ripeto
LA LA7
che l'amore non c'e', non c'e', non c'e'.
RE
No, perche' se ci fosse
FA#7
un amore cosi'
SOL
come quello che provo
LA LA7
questa notte per te, per te, per te
RE
tu saresti con me.

Strumentale RE FA#m

SOL RE LA
forse fra le tue braccia c'e' lui, c'e'
RE
lui
E mi accorgo di amarti
ogni giorno di piu',
anche se mi ripeto
che l'amore non c'e', non c'e', non c'e'.

No, perche' se ci fosse


un amore cosi'
come quello che provo
tu saresti con me, con me, con me.
E mi accorgo di amarti. . . (a sfumare)
369 Morandi Gianni 369

OCCHI DI RAGAZZA

RE MI- 7
Occhi di ragazza quanti cieli quanti mari che m' aspettano

LA7 RE LA7
occhi di ragazza se vi guardo vedo i sogni che farò

RE MI- 7
partiremo insieme per un viaggio per città che non conosco

SOL RE
quante primavere che verranno

LA7 RE LA7
che felici ci faranno sono già negli occhi tuoi

Occhi di ragazza io vi parlo coi silenzi dell' amore


e riesco a dire tante cose che la bocca non dirà
quando ti risvegli la mattina tutto il sole nei tuoi occhi
quando si fa notte nella notte
nei tuoi occhi c'è una luce che mi porta fino a te

FA#- MI- RE
un giorno in loro scoprirò quello che tu nasconderai.
370 Morandi Gianni 370

SCENDE LA PIOGGIA

DO- FA-
Tu nel tuo letto caldo, io per le strade al freddo
SOL7 DO- LAb SOL
ma non Š questo che mi fa triste.
DO- FA-
Qui fuori dai tuoi sogni, l'anore sta morendo
SOL7 DO- LAb SOL
ognuno pensa solo a se stesso.
DO+ MI-
Scende la pioggia ma che fa
FA RE- SOL7
crolla il mondo addosso a me, per amore sto morendo.
RE- RE-7
Amo la vita pi— che mai
SOL SOL7 DO LAb SOL
appartiene solo a me voglio viverla per questo.
DO- FA-
E basta con i sogni, ora sei tu che dormi
SOL7 DO- LAb SOL
ora il dolore io lo conosco.
DO- FA-
Quello che mi dispiace, Š quel che imparo adesso
SOL7 DO- SOL LAb LA SIb SI
ognuno pensa solo a se stesso.
DO+ MI-
Scende la pioggia ma che fa
FA RE- SOL7
crolla il mondo addosso a me, per amore sto morendo.
RE- RE-7
Amo la vita pi— che mai
SOL SOL7 DO LAb SOL
appartiene solo a me voglio viverla per questo.
371 Morandi Gianni 371

Se non avessi piu'te


Do LA- SI7
Se non avessi piu' te
MI-
meglio morire
LA7
perche' questo silenzio
RE- LA7 RE-
che nasce intorno a me
DO FA
se manchi tu
MI7 LA- SIb7 MIb
mi fa senti----re solo
DO- RE7
come un fiume che va
SOL-
verso la fine
DO7
questo devi sapere
FA- DO7 FA-
da queste mie parole
MIb LAb
puoi capire
SIb7 MIb
quanto ti amo
DO-
ti amo,
LAb
per sempre
SIb7 DO- FA-
come nessuno al mondo ha amato mai
SIb7
ed io lo so
MIb
che non mi lascerai,
RE- SOL7
no, non puoi.
Do LA- SI7
Io posso darti lo sai
MI-
solo l'amore,
LA7
posso amarti per sempre.
RE- LA7 RE-
na na na na na na
DO FA MI7 LA- SOL7
na na na na na na na na na
Do RE7 FA-6
Ma come un fiume che va
DO LA- MI7 LA-
io troverei la fi---ne
RE- SOL7 DO
se.........non avessi piu' te.
372 Morandi Gianni 372

SE PERDO ANCHE TE
LA- RE- LA- RE- LA-
Non piangerò mai sul denaro che spendo
RE- LA- RE-
ne riavrò, forse pi—
LA- RE- LA- RE- LA-
ma piango l'amore di un'unica donna
RE- LA- RE-
che non ho forse pi—
DO FA DO SOL
accendilo tu questo sole che È spento
DO FA DO SOL
l'amore lo sai scioglie i cuori di ghiaccio
LA- RE- LA- RE- LA-
che sarà di me, se perdo anche te, se perdo anche te.
LA- RE- LA- RE- LA-
La vita non È stare al mondo cent'anni
RE- LA- RE-
se non hai, amato mai
LA- RE- LA- RE- LA-
amare non È stare insieme a una donna
RE- LA- RE-
ci vuol pi—, molto di pi—
DO FA DO SOL
Accendilo tu questo sole che È spento
DO FA DO SOL
la vita di un uomo sta in mano a una donna
RE- LA-
e quella donna sei tu
RE- LA- RE- LA- RE- LA-
che sarà di me, se perdo anche te, se perdo anche te.
DO FA DO SOL
accendilo tu questo sole che È spento
DO FA DO SOL
l'amore lo sai scioglie i cuori di ghiaccio
LA- RE- LA- RE- LA-
che sarà di me, se perdo anche te, se perdo anche te.
373 Morandi-Ruggeri-Tozzi 373

Si può dare di più

|Re |Sim |La4 |Sol7+ Fa#m7|Mim7 . La7 .

Sim Fa#m7
(Morandi) In questa notte di venerdì
Sol7+ Re
\perché non dormi, perché sei qui
Mim7 Re
\perché non parti per un weekend
Sol La4 La7
\che ti riporti dentro di te?

(Ruggeri) Cosa ti manca, cosa non hai


cos'è che insegui se non lo sai
se la tua corsa finisse qui
forse sarebbe meglio così

Sol/La Re
Ma se afferr i un'idea
La
che ti apre una via
Mim
e la tieni con te
Sim La
poi ne segui la scia
Re
risalendo vedrai
Sol
quanti cadono giù
La4 La Sol/La La Sol/La
e per loro tu puoi
La Sim La/Do# Re Mim
fare di più...

(Ruggeri) In questa barca persa nel blu


noi siamo solo dei marinai
tutti sommersi, non solo tu,
nelle bufere dei nostri guai

(Morandi) Perché la guerra, la carestia


non sono scene viste in TV
e non puoi dire, lascia che sia,
perché ne avresti un po' colpa anche tu...

Si può dare di più


perché dentro di noi
si può osare di più
senza essere eroi
come fare non so,
374 Morandi-Ruggeri-Tozzi 374

non lo sai neanche tu


ma di certo si può
La Sim La
fare di più...
Re Fa#m7
(Tozzi) Perché il tempo va
Mim7 Solm6
sulle nostre vite
Re Mi7
rubando i minuti
La4 La7
di un'eternità...

Sol/La Re
e se parlo con te
Sol
e ti chiedo di più
La
è perché te sono io,
Sim Si7
non solo tu...

Mi
Si può dare di più
Si
perché dentro di noi
Fa#m
si può osare di più
Do#m7 Si7
senza essere eroi
Mi
come fare non so,
La
non lo sai neanche tu
Si Si4 La/Si Si La/Si
ma di certo si può
Si Do#m Si
dare di più...

Mi
come fare non so,
La
non lo sai neanche tu
Si Si4 La/Si Si La/Si
ma di certo si può
Si Mi
dare di più!
375 Morandi Gianni 375

Un Mondo D’amore

Re
C'è un grande prato verde dove nascono speranze
Do Re Do Re Do
che si chiamano ragazzi quello è il grande prato dell'amore.
Rem La Rem
Uno non tradirli mai, han fede in te
La Rem
due non li deludere, credono in te
La Rem
tre non farli piangere, vivono per te
La Rem Do
quattro non li abbandonare, ti mancheranno.
Fa Do7 Fa Sib Do
Quando avrai le mani stanche e tutto lascerai, per le cose belle
La Rem Solm La Re
ti ringrazieranno, soffriranno per gli errori tuoi.

Re Do
E tu ragazzo non lo sai ma nei tuoi occhi c'è già lei
Re Do
ti chiederà l'amore ma l'amore ha i suoi comandamenti.
Rem La Rem
Uno non tradirla mai, ha fede in te
La Rem
due non la deludere, lei crede in te
La Rem
tre non farla piangere vive per te
La Rem Do
quattro non l'abbandonare ti mancherà
Fa Do7 Fa Sib Do
e la sera cercherà tra le braccia tue, tutte le promesse
La Rem La Re
tutte le speranze per un mondo d'amore
376 Nada 376
AMORE DISPERATO
DO LAm MIm SOL DO LAm MIm SOL
Ah ahah ahah ahah Ah ahah ahah ahah
DO LAm MIm SOL
Sembra un angelo caduto dal cielo
DO LAm MIm SOL
com'e' vestita quando entra al Sassofono Blu
DO LAm MIm SOL
ma si annoia appoggiata a uno specchio
DO LAm MIm SOL
tra fanatici in pelle che la scrutano senza poesia
FA DO
Sta perdendo, sta perdendo, sta perdendo, sta perdendo
FA DO SOL
Sta perdendo, sta perdendo, sta perdendo, sta perdendo tempo
DO LAm MIm SOL
Una sera incontro' un ragazzo gentile
DO LAm MIm SOL
lui quella sera era un lampo e guardarlo era come uno shock
FA DO
e tornando, e tornando, e tornando, e tornando
FA DO
e tornando, e tornando, e tornando, e tornando a casa
MIm LAm FA SOL
Lei ballera' tra le stelle accese
MIm LAm FA SOL REm SOL
e scoprira', scoprira' l'amore, l'amore disperato
DO LAm MIm SOL DO LAm MIm SOL
Ah ahah ahah ahah Ah ahah ahah ahah
DO LAm MIm SOL
Dopo quella volta lei lo perse di vista
DO LAm MIm SOL
disperata lo aspetta ogni sera al Sassofono Blu
DO LAm MIm SOL
una sera da lupi lei stava piangendo
DO LAm MIm SOL
quella notte il telefono strillo' come un gallo
FA DO
Sta chiamando, sta chiamando, sta chiamando, sta chiamandoFA
DO SOL
Sta chiamando, sta chiamando, sta chiamando, sta chiamando lui
DO LAm MIm SOL
Sembra un angelo caduto dal cielo
DO LAm MIm SOL
quando si incontrano toccarsi e' proprio uno shock
FA DO
E tremando, e tremando, e tremando, e tremando
FA DO
E tremando, e tremando, e tremando, e tremando forte
MIm LAm FA SOL
Lei ballera' tra le stelle accese
MIm LAm FA SOL REm SOL
e scoprira', scoprira' l'amore, l'amore disperato
377 Nada 377

Che male fa la gelosia


DO SOL7 DO SOL7
DO
Gelosia ah ah,
SOL7
gelosia ah ah,
DO
e' l'amore che non ti sorride piu' ah ah.
DO7 FA
La credevo un sentimento ed e' una malattia,
DO
guariro' ah ah,
SOL7
guariro' ah ah.

DO
Gelosia ah ah,
SOL7
gelosia ah ah,
DO
e' una lacrima che brucia e scende giu' ah ah.
DO7 FA
E' un fiammifero che accendi dentro il cuore mio
DO
quando vai ah ah
SOL7 DO
via da me.

LAm
Io sono come un bambino
che non sa parlare
REm
ne' farsi capire,
SOL DO
ma che ha bisogno d'amore
FA DO
e tu te ne vai,
FA SOL
e tu te ne vai.
MI LAm
Che male fa la gelosia!
REm
Non vivo piu'.
MI
Mi prendi tra le braccia
LAm
e poi mi butti via.
MI LAm
Ma t'amo e sempre t'amero'.
REm
Che importa se
378 Nada 378

MI
mi tratti come quelle che
LAm SOL7
conosci tuuuuuuu ah ah.

{column_break}
Anche tu ah ah,
anche tu ah ah,
appartieni al mondo intero e non a me ah ah.
M'ero illusa che tu fossi mio per sempre ma
non lo sei ah ah,
non lo sei.

Per ogni fiore del mondo,


istante del tempo,
sospiro del vento,
ti giuro amore dovrei
guarire per te,
guarire per te.
Che male fa la gelosia!
Non vivo piu'.
Mi tratti come
quelle che
conosci tu.

Gelosia ah ah,
gelosia ah ah,
e' l'amore che non ti sorride piu' ah ah.
La credevo un sentimento ed e' una malattia,
guariro' ah ah,
guariro' ah ah.

Gelosia ah ah,
gelosia ah ah,
e' una lacrima che brucia e scende giu' ah ah.
E' un fiammifero che accendi dentro il cuore mio
quando vai ah ah (la voce si dissolve)
379 Nada 379
380 Nada 380

Ma che freddo fa
REm LA7
D'inverno il sole stanco a letto presto se ne va,
non ce la fa piu,
REm
non ce la fa piu'.
LA7
La notte adesso scende con le sue mani fredde su di
me,
ma che freddo fa,
REm
ma che freddo fa.
SOLm
Basterebbe una carezza
REm
per un cuore di ragazza,
LA7 REm
forse allora si che t'amerei.
LA7
Co-s'e' la vita-a-a,
senza l'amore-e-e,
REm
e' solo un albero che foglie non ha piu'.
RE RE7
E s'alza il vento-o-o,
un vento freddo-o-o,
SOLm
come le foglie le speranze butta giu'.
LA7
Ma questa vita cos'e'
REm
se manchi tu.
Mi sento una farfalla che sui fiori non vola piu',
che non vola piu',
che non vola piu'.
Mi son bruciata al fuoco del tuo grande amore
che si e' spento gia',
ma che freddo fa,
ma che freddo fa.
Tu ragazzo m'hai delusa,
hai rubato dal mio viso
quel sorriso che non tornera'.
Co-s'e' la vita-a-a,
senza l'amore-e-e,
e' solo un albero che foglie non ha piu'.
E s'alza il vento-o-o,
un vento freddo-o-o,
come le foglie le speranze butta giu'.
Ma questa vita cos'e'se manchi tu.
Non m'ami piu-u-u'. Che freddo fa-a-a.
Co-s'e' la vita-a-a se manchi tu-u-u. (a sfumare)
381 Nannini Gianna 381

I MASCHI
RE SIm
Tu quell'espressione malinconica
MIm FA#m
e quel sorriso in più, ma cosa mi fai?
RE SIm
Stai così vicino, così immobile
MIm FA#m
parla qualcosa, non ti ascolto ma...
RE
i maschi disegnati suoi metrò
RE7+ MIm7
confondono le linee di Mirò
LA
nelle vetrine, dietro ai bistrot
MIm7 LA RE
ogni carezza della notte è quasi amor

i maschi innamorati dentro ai bar


ci chiamanop dai muri di città
dalle vetrine, dietro ai juke-box
ogni carezza della notte è quasi amor
tu sotto la giacca cosa avrai di più?
quando fa sera il cuore si scatena
mi va e sulle scale poi te lo darò
quello che sento, parlami ancora un pò...

i maschi...(rit)
SOL
Ai maschi innamorati come me,
SOL7+ LAm7
ai maschi innamorati come te
RE
quali emozioni, quante bugie,
LAm7 SOL
ma questa notte voglio fartile pazzie!

Ai maschi allucinati come me non è mai ora di dire addio


tutta la notte voglio farti ancora mio!
ei maschi innamorati come me....
382 New Trolls 382

ALDEBARAN

MI LA MI LA
No la pace intorno a me non bastava piu'
MI LA MI DO#- SOL#-7 DO#-
La sentivo marinai che cantavano Aldebaran
FA#- SI SOL#-7 DO#-
andare andare andare lontano sempre Aldebaran
FA#- SI
Dal niente si parti' verso il niente. Quanti? Non lo so
MI LA MI LA
Anch'io avro' diritto anch'io di decidere
MI LA MI DO#- SOL#-7
se ho voglia di sparare o di arrendermi
DO#-
Aldebaran
FA#- SI SOL#-7 DO#-
Piu' in alto in alto in alto dei falsi dei Aldebaran
FA#- SI LA SI
Mi ha messo in tasca trenta denari ma non miei
MI DO#-
Dove sei? Come sei?
LA SI7 MI
Se ci sei terra dei fratelli miei?
SI
Terra dove vivo con

Lei
e col suo corpo che vuole vivere
Lei che ha ancora poesie da comprendere Aldebaran
e sento sento sento nel cuore stelle Aldebaran
Antiche e misteriose sorelle sempre sempre la'.
383 New Trolls 383

Davanti agli occhi miei

RE LA RE LA
La la lalala la, ieri sognavo te,
SOL LA SOL LA
la la lalala la, oggi sei qui con me.
RE LA RE LA
la la lalala la, Ieri volevo te,
SOL LA7 SOL LA7
la la lalala la. oggi ti vedo qui.

RE SOL Sei quiiii davanti agli


Sei quiiii davanti agli occhi miei, quiiii davanti
LA agli occhi mieeee-e-e-e-eeei.
occhi mieeeeei,
RE SOL La la lalala la,
quiiii davanti agli occhi la la lalala la,
LA LA7 la la lalala la,
mieeee-e-e-e-eeei. la la lalala la.

RE SOL RE
Come in una favola ti vedo Poi mi corri incontro,
LA mi prendi per la mano,
lassu'. guardi nei miei occhi
RE SOL RE e mi rimani con teeee-ee.
Salti fra le nuvole, ritorni
LA Ti sognavo la notte vicino
quaggiu'. a meee-ee.
SOL RE Mi svegliavo al mattino
Poi mi corri incontro, e non c'eri piu'pero'
SOL RE
mi prendi per la mano, ieri sognavo te,
SOL RE oggi sei qui con me.
guardi nei miei occhi Ieri volevo te,
LA7 RE FA# oggi ti vedo qui.
e mi porti con teeee-ee.
Sei quiiii davanti agli
SIm SOL LA7 occhi miei,
Ti sognavo la notte vicino a quiiii davanti agli occhi
RE FA# mieeee-e-e-e-eeei.
meee-ee.
SIm SOL La la lalala la,
Mi svegliavo al mattino e non la la lalala la,
LA7 RE la la lalala la,
c'eri piu' la la lalala la.
LA7
pero'
384 New Trolls 384

Quella carezza della sera


Fa Do
Quando tornava mio padre sentivo le voci
Fa Do
dimenticavo i miei giochi e correvo li
Lam Mim
mi nascondevo nell'ombra del grande giardino
Rem7 Sol7 Do Sol7/4
e lo sfidavo a cercarci: io sono qui.

Fa Do
Poi mi mettevano a letto finita la cena
Fa Do
lei mi spegneva la luce ed andava via
Lam Mim
io rimanevo da solo ed avevo paura
Rem7 Sol7 Do Sol7/4
ma non chiedevo a nessuno: rimani un po'.

Do Lam Sol Rem


Non so piu' il sapore che ha
Rem7 Sol7 Do
quella speranza che sentivo nascere in me.
Do Lam Sol Rem
Non so piu' se mi manca di piu'
Rem7 Sol7 Do La7
quella carezza della sera o quella voglia di avventura
Rem7 Fam Sol7/4 Do#7+ Do
voglia di andare via di la'.

Fa Do
Quelle giornate d'autunno sembravano eterne
Fa Do
quando chiedevo a mia madre dov'eri tu
Lam Mim
io non capivo cos'era quell'ombra negli occhi
Rem7 Sol7 Do Sol7/4
e cominciavo a pensare: mi manchi tu.

Do Lam Sol Rem


Non so piu' il sapore che ha
Rem7 Sol7 Do
quella speranza che sentivo nascere in me.
Do Lam Sol Rem
Non so piu' se mi manca di piu'
Rem7 Sol7 Do La7
quella carezza della sera o quella voglia di avventura
Rem7 Fam Sol7/4 Do#7+ Do
voglia di andare via di la'.
385 New Trolls 385

Signore io sono Irish


DO FA RE
Signore, io sono Irish,
FA DO
quello che non ha la bicicletta.
MI LAm
Tu lo sai che lavoro, e alla sera
SOL DO
le mie reni non cantano.
MI7 LAm
Tu mi hai dato il profumo dei fiori,
SOL DO
le farfalle, i colori.
MI FA DO SOL
E le labbra di Ester create da te,
MI FA DO
quei suoi occhi incredibili solo per
SOLsus4 SOL
me.
DO RE FA
Ma c'è una cosa, mio Signore, che non
SOL
va.
DO RE FA
Io che lavoro dai Lancaster a trenta miglia
SOL
dalla città
DO RE FA
io nel tuo giorno sono stanco, sono stanco come
SOL
non mai,
DO RE FA
e trenta miglia più trenta miglia sono tante a
SOL
piedi, lo sai.
Ed Irish, tu lo ricordi, Signore,
non ha la bicicletta.
Nel tuo giorno le rondini cantano
la tua gloria nei cieli.
Solo io sono triste, Signore,
la tua casa è lontana.
Devo stare sul prato a parlarti di me,
e io soffro, Signore, lontano da te.
Ma tu sei buono, tra gli amici che tu hai
una bicicletta per il tuo Irish certamente la troverai,
anche se è vecchia non importa, anche se è vecchia mandala
a me,
purché mi porti nel tuo giorno mio Signore fino a te.
Signore, io sono Irish,
quello che verrà da te in bicicletta.
386 New Trolls 386

UNA MINIERA
DO SOL LA-7 DO
Le case, le pietre ed il carbone
RE RE7 SOL SOL5+
dipingeva di nero il mondo.
DO SOL LA-7 DO RE
Il sole nasceva ma io non lo vedevo mai,
RE7 SOL SOL5+
laggiù era buio.
DO SOL LA-7 DO
Nessuno parlava, solo il rumore
RE RE7 SI- RE7
di una pala che scava, che scava.

SOL SI- MI- DO RE


Le mani, la fronte hanno il sudore di chi muore.
SOL SI- MI- DO RE
Negli occhi, nel cuore c'è un vuoto grande più del mare.
SOL SI- MI- DO SOL
Ritorna alla mente il viso caro di chi spera
LA-7 SI- RE
questa sera come tante in un ritorno...

SOL DO RE SOL DO RE SOL DO RE SOL DO


Tu quando tornavo eri felice di rivedere le mie mani
RE SOL DO RE SOL MI- DO RE
nere di fumo, bianche d'amore.

SOL SI- MI- DO RE


Ma un alba più nera mentre il paese si risveglia.
SOL SI- MI- DO RE
Un sordo fragore ferma il respiro di chi è fuori.
SOL SI- MI- DO SOL
Paura, terrore sul viso caro di chi spera
LA-7 SI- RE
questa sera come tante in un ritorno...

SOL DO RE SOL DO RE SOL


Io non ritornavo e tu piangevi
DO RE SOL DO
e non poteva il mio sorriso
RE SOL DO RE SOL DO RE
togliere il pianto dal tuo bel viso.
SOL DO RE SOL DO RE SOL
Tu quando tornavo eri felice
DO RE SOL DO
di rivedere le mie mani
RE SOL DO RE SOL MI- DO RE SOL4 SOL3
FA4 FA SOL
nere di fumo, bianche d'amore.
387 New Trolls 387

Visioni

MI RE
Risplende l'alba già e sono solo ormai,

MI RE
ripenso ancora a noi a poche ore fa

MI RE MI RE SI SI7
Quando parlavo insieme a te, quando tu eri con me

MI LA MI LA
Vedo gli occhi tuoi il viso e poi le mani tue

LA MI DO#- FA#7 SI si7


riff Che ho
stretto a me rivedo te come se fossi qui

MI RE
Il buio scenderà e tu ritornerai

MI RE
manca poco ormai e sto pensando già

MI RE MI RE SI SI7
Quando riparlerò con te, quando sarai con me

MI LA MI LA
Vedo gli occhi tuoi il viso e poi le mani tue

MI DO#- FA#7 SI SI7


Che stringerò rivedo te come se fossi qui

MI LA MI LA
Vedo gli occhi tuoi il viso e poi le mani tue

MI DO#- FA#7 SI SI7


RIFF
Che ho stretto a me che stringerò quando tu sarai qui

MI RE
Manca poco ormai e tu ritornerai

MI RE
Sto aspettando te e so che tu verrai

MI RE MI RE MI RE MI
Vedo che stai venendo qui, ora sei quasi da me-e--e-e
388 Nico e i gabbiani 388

Parole
DO
Parole,
LAm
non son altro che parole,
REm
che tu dici
SOL7
per convincere-e me.
DO
Co-o-osa fai,
LAm
non lasciarmi qui da solo,
REm
resta ancora,
SOL7
forse tu ci riuscirai.
DO
Ma non sai che tu (coro: ma non sai che tu)
MIm LAm
sei l'amore mio, (coro: sei l'amore mio)
REm7 SOL7
non tormentarmi (coro: no, non tormentarmi)
DO
con la gelosia. (coro: con la gelosia)
DO7 REm7
Percio' ti prego,
MIm7 REm7
fidati di me, (coro: fidati di me)
SOL7
il mio amore
DO SOL7
e' tutto per te.

Ma non sai che tu (coro: ma non sai che tu)


sei nel mio destino, (coro: sei nel mio destino)
ed il mio cuore (coro: ed il mio cuore)
e' sempre a te vicino (coro: sempre a te vicino)
Percio' ti prego,
fidati di me, (coro: fidati di me)
il mio amore
e' tutto per te.
Strumentale DO MIm LAm REm7 SOL7 DO

DO7 REm7
Percio' ti prego,
MIm7 REm7
fidati di me, (coro: fidati di me)
SOL7
il mio amore
DO SOL7
e' tutto per te.
389 Nico e i gabbiani 389
Ritornera' l'estate
RE SIm MIm
Aspettooo l'estateee percheeee'
LA RE SIm MIm LA
Tooorneeeraaiii.

RE FA#m
Ritornera' l'estaaaateeee
MIm LA RE
e sulla spiaggia del maaaareee
MIm LA SIm
ad aspettarti mi trooooveraiiiii,
MI7 LA
piu' innamorato che maiiiiii.
RE FA#m
Ritornera' l'estaaaateeee,
MIm LA RE
ritrovere-emo i ricooordiiiii.
MIm LA SIm
Da allora un anno per noiiii passoooo'
MI7 LA RE
e come allora siamo quiiii.
SOL RE
Coro: E come allora siamo qui
LA# DO FA LAm Solm
Discenderaa' la seeeraaa Coro: La sera
DO FA LAm SOLm
e ancora sentiraiiiii Coro: E ancora sentirai
LA4 LA
le note di uuuun'orcheeeeestraaaaa
SIm MI7 LA
che suonera' per noiiiii,
MI7 LA
pe-e-er noooooi.
Ritornera' l'estaaaateeee
e sulla spiaggia deseeeertaaaa
un uomo ancora ti aspeeeetteraaaa',
e il nostro amor ritornera'
Discenderaa' la seeeraaa
e ancora sentiraiiiii
le note di uuuun'orcheeeeestraaaaa
che suonera' per noiiiii,
pe-e-er noooooi.
RE FA#m
Ritornera' l'estaaaateeee
MIm LA RE
e sulla spiaggia deseeeertaaaa
MIm LA SIm MI7
un uomo ancora ti aspeeeetteraaaa',
SIm MI7 LA Re
e il nostro amo-ooor riiii toooor ne raaaaaaa'
SIm MIm LA RE
390 Nomadi 390

Auschwitz

RE SI-
Son morto che ero bambino
SOL RE
son morto con altri cento
MI- LA RE
passato per un camino
MI- LA RE
ed ora sono nel vento
MI- LA RE
ed ora sono nel vento
DO/LA....

Ad Auschwitz c'era la neve


e il fumo saliva lento
nei campi tante persone
che ora sono nel vento
che ora sono nel vento

Nel vento tante persone


ma un solo grande silenzio
E' strano, non riesco ancora
a sorridere qui nel vento
a sorridere qui nel vento

No, io non credo


che l'uomo potra' imparare
a vivere senza ammazzare
e che il vento mai si posera'
e che il vento mai si posera'

Ancora tuona il cannone


ancora non e' contenta
di sangue la belva umana
e ancora ci porta il vento
e ancora ci porta il vento

Ancora tuona il cannone


ancora non e' contento
saremo sempre a milioni
in polvere qui nel vento
in polvere qui nel vento
391 Nomadi 391

Canzone per un'amica


LA

LA RE MI FA#m
Lunga e diritta correva la strada,
RE MI
l'auto veloce correva.
LA RE MI RE
La dolce estate era gia' cominciata,
MI
vicina a lui sorrideva,
LA RE LA RE LA MI
vicina a lui sorrideva.
LA

Forte la mano teneva il volante,


forte il motore cantava.
Non lo sapevi che c'era la morte
quel giorno che ti aspettava,
quel giorno che ti aspettava.

Non lo sapevi, ma cosa hai pensato


quando la strada e' impazzita.
Quando la macchina e' uscita di lato
e sopra un'altra e' finita,
e sopra un'altra e' finita.

Non lo sapevi, ma cosa hai sentito


quando lo schianto ti ha uccisa.
Quando anche il cielo di sopra e' crollato,
quando la vita e' fuggita,
quando la vita e' fuggita.

Vorrei sapere a che cosa e' servito


vivere, amare, soffrire.
Sull'autostrada cercavi la vita
ma ti ha incontrato la morte,
ma ti ha incontrato la morte.

Voglio pero' ricordarti com'eri,


pensare che ancora vivi.
Voglio pensare che ancora mi ascolti,
che come allora sorridi,
che come allora sorridi.
392 Nomadi 392
Come potete giudicar
DO REm Do
DO FA REm
Come potete giudicar come potete
SOL
condannar
DO FA REm
chi vi crediate che noi siam per i capelli che
SOL
portiam
DO FA REm
facciam così perché crediam in ogni cosa che
SOL
facciam
REm SOL REm
E se vi fermaste un po' a guardar, con noi
SOL
parlar
REm SOL REm
vi accorgereste certo che non abbiamo
SOL DO
fatto male mai
DO FA REm
Quando per strada noi passiam voi vi voltate
SOL
per guardar
DO FA REm
ci vuole poco a immaginar quello che state per
SOL
pensar
DO FA REm
ridete pure se vi va ma non dovreste
SOL
giudicar
REm SOL REm SOL
E se questo modo di pensar a voi non va
REm SOL REm SOL
cercate solo di capir che non facciamo
DO
male mai
DO FA REm
Come potete giudicar come potete
SOL
condannar
DO FA REm
chi vi crediate che noi siam per i capelli che
SOL
portiam
DO FA REm
facciam così perché crediam che nessun male si
SOL
possa fare

REm SOL REm


E se vi fermaste un po' a guardar, con noi
SOL
parlar
REm SOL REm
vi accorgereste certo che non abbiamo
SOL DO
fatto male mai
FA DO FA DO
oh mai mai no mai mai..........(a sfumare)
393 Nomadi 393
Dio è morto
DO FA DO
Ho visto la gente della mia età andare via
LAm
lungo le strade che non portano mai a niente
FA FA#
cercare il sogno che conduce alla follia
SOL
nella ricerca di un qualcosa che non trovano
SOL7 DO
nel mondo che hanno già
lungo le strade che dal vino son bagnate
LAm
dentro alle stanze da pastiglie trasformate
FA
lungo le nuvole di fumo, nel mondo fatto di città
SOL7
essere contro ed ingoiare
la nostra stanca civiltà...
DO
E' un Dio che è morto
FA SOL7 DO
ai bordi delle strade Dio è morto
FA SOL7 DO
nelle auto prese a rate Dio è morto
FA SOL7
nei miti dell'estate Dio è morto

Mi han detto che questa mia generazione più non crede


in cio che spesso è mascherato con la fede
nei miti eterni della patria e dell'eroe
perché è venuto ormai il momento di negare
tutto cio che è falsità
e che è di parte e di abitudine e paura
una politica che è solo far carriera
il perbenismo interessato
la dignità fatta di vuoto
l'ipocrisia di chi sta sempre
con la ragione e mai col torto

E' un Dio che è morto


nei campi di sterminio Dio è morto
coi miti della razza Dio è morto
con gli uomini di partito Dio è morto.

Ma penso che questa mia generazione è preparata


ad un mondo nuovo e a una speranza appena nata
ad un futuro che ha in mano, ad una rivolta senza armi
perché noi tutti ormai sappiamo
che se Dio muore è per tre giorni e poi risorge
in ciò che noi crediamo Dio è risorto
in ciò che noi vogliamo Dio è risorto
nel mondo che faremo Dio è risorto
394 Nomadi 394

Ho difeso il mio amore


Mim Re
Queste parole
Mim Re
sono scritte da chi
Do Sol
non ha più visto il sole
Fa Mim
per amore di lei.

Mim Re
Io le ho trovate
Mim Re
in un campo di fiori.
Do Sol
Sopra una pietra
Fa Mim
c'era scritto così:

La Do
Ho difeso ho difeso
Mim Re Mim Re Mim
il mio amore il mio amore"
Mim Re
C'era una data,
Mim Re
l'otto di maggio,
Do Sol
lei era bella,
Fa Mim
era tutto per lui.
Mim Re
Poi viene un altro,
Mim Re
gliela strappa di mano
Do Sol
cosa poi sia successo,
Fa Mim
lo capite anche voi.
La Do
Ho difeso ho difeso
Mim Re Mim Re Mim - Mim Re Do Si7 Mim Re Do Si7 Mi Do Mim Do Lam
Si7 Lam Si7
il mio amore il mio amore".
Mim Re
Questa è una storia
Mim Re
che finisce così
Do Sol
sopra una pietra
Fa Mim
che la pioggia bagnò.

Mim Re
Son tornato una notte
Mim Re
e ho sentito una voce,
Do Sol
il grido di un uomo
Fa Mim
Che chiedeva perdono
395 Nomadi 395

Io vagabondo

Re La Sol La7 Re Do Sol


Io un giorno crescerò, e nel cielo della vita volerò
Re La Sol La7 Sim
ma un bimbo che ne sa, sempre azzurra non può essere l'età.
Sol La7 Re Sol
Poi, una notte di settembre mi svegliai, il vento sulla pelle
La7 Re
sul mio corpo il chiarore delle stelle
Sim Mim
chissà dov'era casa mia
La7 Fa#7
e quel bambino che giocava in un cortile!

Re La Sim La Re
Io, vagabondo che son io, vagabondo che non sono altro
La Sim La Re La Fa
soldi in tasca non ne ho, ma lassù mi è rimasto Dio.

Re La Sol La7 Re Do Sol


Sì, la strada è ancora là, un deserto mi sembrava la città
Re La Sol La7 Sim
ma un bimbo che ne sa, sempre azzurra non può essere l'età.
Sol La7 Re Sol
Poi, una notte di settembre me ne andai, il fuoco di un camino
La7 Re
non è caldo come il sole del mattino
Sim Mim
chissà dov'era casa mia
La7 Fa#7
e quel bambino che giocava in un cortile!

Re La Sim La Re
Io, vagabondo che son io, vagabondo che non sono altro
La Sim La Re La Fa
soldi in tasca non ne ho, ma lassù mi è rimasto Dio

Re La Sim La Re
Io, vagabondo che son io, vagabondo che non sono altro
La Sim La Re La Fa
soldi in tasca non ne ho, ma lassù mi è rimasto Dio
396 Nomadi 396

Noi non ci saremo


Re Do Re La
Vedremo soltanto una sfera di fuoco
Re Do Re La
piu’ grande del sole, piu’ vasta del mondo.
Sol Fa#- La Re La
Nemmeno un grido risuonera’. . .
Re Do Re La
E catene di monti coperte di neve
Re Do Re La
saranno confine a foreste di abeti;
Sol Fa#- La Re La
mai mano d’uomo le tocchera’
Sol Fa#- Sol Fa#- La Re
e so - lo il silen - zio come un sudario si stendera’,
Sol Re Sol Re La
fra il cie-lo e la ter-ra per mille secoli almeno
Re Do Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.
Re Do Re La
E il vento d’estate che viene dal mare
Re Do Re La
intonera’ un canto fra mille rovine,
Sol Fa#- La Re La
fra le macerie delle citta’,
Sol Fa#- Sol Fa#- La Re
fra ca - se e palaz - zi, che lento il tempo sgretolera’,
Sol Re Sol Re La
fra macchine e stra-de risorgera’ un mondo nuovo,
Re Do Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo.
Re Do Re La
E dai boschi e dal mare ritorna la vita
Re Do Re La
e ancora la terra sara’ popolata,
Sol Fa#- La Re La
fra notti e giorni il sole fara’
Sol Fa#- Sol Fa#- La Re
le mil-le stagio-ni e ancora il mondo percorrera’
Sol Re Sol Re La
gli spa-zi di semp-re per mille secoli almeno,
Re Do Re
ma noi non ci saremo, noi non ci saremo,
Re Do Re
oh noi non ci saremo, oh noi non ci saremo.
397 Nomadi 397

Tutto a posto
MI- LA
Le mie gambe oramai sono stanche
MI- SOL LA
e vorrei dare un po' di sonno agli occhi miei
MI- LA MI-
Scende l'oscurità c'è una cosa più in là
SOL LA
il mio viaggio adesso finirà
MI- DO RE
e per lei io vedo quella ferrovia
SOL DO
e tra i sassi la mia via
SOL RE MI-
nel passato e nel presente scorre già
DO RE SOL
e vanno indietro gli anni miei e si fermano con lei
DO SOL RE MI-
che la mente mia non ha lasciato mai.
Tutto a posto lo so

tutto a posto perché quello che lasciai ancora c'è

le colline più in là

e la strada che va so che fino a lui mi porterà

Sono arrivato

la notte azzurra intorno a me

luglio fra qui rami è il profumo dell'estate

ancora c'è e qualche passo ancora e poi so che

mi preparerà una cena calda e il fuoco accenderà

C'è silenzio fra noi guardo negli occhi suoi

e capisco la mia ingenuità

tutto a posto lo so, tutto a posto perché

tutto è come quando me ne andai tranne lei

Ma tutto è a posto oramai

anche se ho capito che il mio posto

nel suo mondo più non c'è


nel suo mondo più non c'è
398 Nomadi 398

Un pugno di sabbia
LA RE
Che sapore c'è
LA RE
ritornar con te
MIm LA
ogni cuore l'amore insieme a te
RE SOL MI
ma con gli occhi rivedo ancora lui, con te...
LA RE
Che sapore c'è
LA RE
perdonare a te
MIm LA
non è stata primavera insieme a te
RE SOL MI
dal momento che il sole non era più con me...
LA DO#m
Ti baciava le labbra
FA#m MI
ed io di rabbia morivo già
LA DO#m
ti baciava le labbra
FA#m MI
ed un pugno di sabbia negli occhi miei...
FA#m DO#m
oggi c'è che dolor
FA#m
mi lasciò lei
MI
che dolor...
LA RE
Che sapore c'è
LA RE
perdonare te
MIm LA
di avermi insegnato che cos'è il dolor
RE SOL MI
che non può scomparire se ricordo che...e...e...
LA DO#m
Ti baciava le labbra
FA#m MI
ed io di rabbia morivo già
LA DO#m
ti baciava le labbra
FA#m MI
ed un pugno di sabbia negli occhi miei...
FA#m DO#m
Oggi c'è non vedo te
FA#m MI
sei tu io non lo so...
399 Orme 399

Senti l'estate che torna

DO
LAm FA DO FA
Aaaaaaah aah aaaaaaah aah
LAm FA DO FA
Aaaaaaah aah aaaaaaah aah

DO SOL
Su spegni quel fuoco, ti prego,
DO SOL
l'inverno e' un ricordo lontano.
DO SOL
Stasera non sento piu' freddo,
FA
stammi vicina,
SOL
dammi la mano.

DO SOL
Stasera ti vedo diversa,
DO SOL
i tuoi occhi hanno un altro colore.
DO SOL
In strada c'e' aria di festa.
FA
Ora la gente
SOL
pensa all'amore.

DO
Senti.
FA DO FA
L'estate che torna
DO
Senti.
FA DO FA
con tutti i suoi sogni.
DO
Senti.
FA DO FA
L'estate che torna
MI7
da no-o-o-oi.
SOL

(Il sol deve essere pennato per ottenere un


effetto tipo ta ta ta)}
400 Oxa Anna 400

UN'EMOZIONE DA POCO
MI- DO
C'è una ragione che cresce in me e l'incoscienza svanisce
RE SI7 MI-
come un viaggio nella notte finisce dimmi dimmi dimmi che senso ha
DO RE SI7
dare amore a un uomo senza pietà uno che non si è mai sentito
finito
SOL RE DO SOL
che non ha mai perduto mai per me per me una canzone
DO SOL DO7+ SI7
mai una povera illusione un pensiero banale qualcosa che rimane
SOL RE DO SOL
invece per me per me più che normale
DO SOL DO7+
che un emozione da poco mi faccia star male
SI7 MI+ SI
una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb7
non vedo più a che punto sta la netta differenza fra il più cieco
amore
SI7 MI+ SI
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb
nè quanta tenerezza ti dà la mia incoerenza pensare che vivresti
SI7
benissimo anche senza
MI- DO
C'è una ragione che cresce in me e una paura che nasce
RE SI7
l'imponderabile confonde la mente finchè non si sente
SOL RE DO SOL DO SOL
DO7+
e poi per me più che normale che un'emozione da poco, mi faccia
stare male
SI7 MI+ SI
una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb7
non vedo più a che punto sta la netta differenza fra il più cieco
amore
SI7 MI+ SI
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
REb- LAb LA MI+ SOLb
nè quanta tenerezza ti dà la mia incoerenza pensare che vivresti
SI7
benissimo anche senza.
401 Pagani Herbert 401

Albergo ad ore
FAm
FAm Vanno su' e giu'
Io lavoro al bar di un coppie tutte uguali.
albergo a ore, DO7
DO7 Non le vedo piu'
porto su' il caffe' FAm
a chi fa' l'amore. manco con gli occhiali.
FAm FA
Vanno su' e giu' Ma sono rimasto
coppie tutte uguali. DO7
DO7 li' come un cretino
Non le vedo piu' manco aprendo la porta
FAm FA
con gli occhiali. in quel grigio mattino.
FA Se n'erano andati
Ma sono rimasto DO7
DO7 in silenzio perfetto,
li' come un cretino lasciando soltanto
vedendo quei due FA
FA i due corpi nel letto.
arrivare un mattino. SIb FA
Puliti, educati Lo so che non c'entro,
DO7 SIb FA
sembravano finti. pero' non e' giusto
Sembravano proprio SIb FA
FA morire a vent'anni,
due santi dipinti. SOL7 DO7
SIb FA e poi proprio qui.
M'han chiesto una stanza, FA
SIb FA Me li hanno incartati
gli ho fatto vedere DO7
SIb FA nei bianchi lenzuoli,
la meno schifosa, e l'ultimo viaggio
SOL7 DO7 FA
la numero tre. l'han fatto da soli.
FA Ne' fiori, ne' gente,
E ho messo nel letto DO7
DO7 soltanto un furgone.
i lenzuoli piu' nuovi, Ma la' dove stanno
poi come San Pietro FA
FA staranno benone.
gli ho dato le chiavi. FAm
Gli ho dato le chiavi Io lavoro al bar di un
DO7 albergo a ore,
di quel paradiso DO7
e ho chiuso la porta porto su' il caffe' a
FA chi fa' l'amore.
sul loro sorriso. FAm
FAm Io saro' un cretino
Io lavoro al bar di un ma chissa' perche'
albergo a ore, DO7
DO7 non mi va di dare
porto su' il caffe' FAm
a chi fa' l'amore. la chiave del tre.
402 Paoli Gino 402

Che cosa c’è

MI7+ MI7+ FA#-7 SI7/4

MI7+ MI6 FA#-7 SI7 SIb9 MI7+ MI6 MI7+


Che cosa c'è? C'è che mi sono innamorato di te
MI6 LA- RE7
c'è che ora non mi importa niente
SOL7+ MI- MI-7
di tutta l'altra gente
LA-7 RE SOL7+ SI7/4
di tutta quella gente che non sei tu.
MI7+ FA#-7 SI7 SIb9 MI7+ MI6 MI7+
Che cosa c'è? C'è che mi sono innamorato di te
MI6 LA- RE7
c'è che ti voglio tanto bene
SOL7+ MI- MI-7
che il mondo mi appartiene
LA-7 RE7 SOL7+ SOL7+ FA#-7 SI7
il mondo mio che è fatto solo di te.
SI- MI7 LA FA#-7
Come ti amo, non posso spiegarti
SI- MI7 LA7+
non so cosa sento per te,
FA#-7 SI7 MI7+ DO#-7
ma se tu mi guardi negli occhi un momento
FA#-7 SI7
lo puoi capire anche da te.
MI7 FA#-7 SIb9 MI7+
Che cosa c'è? C'è che mi sono innamorato di te
FA#-7 SI7
c'è che io ora vivo bene
MI7+ DO#-7
se solo stiamo insieme
FA#-7 SI7/4
se solo ti ho vicino:
MI7+ MI7+ MI6 MI6 FA#-7 FA#-7 SI7 SI7
ecco che c'è.
403 Paoli Gino 403

Il cielo in una stanza

Do Lam Rem
Quando sei qui con me,
Sol Do
questa stanza non ha più pareti
Lam Rem Sol
ma alberi, alberi infiniti
Do Lam Rem
quando tu sei vicino a me
Sol Do
questo soffitto viola no,
Lam Rem
non esiste più
Sol Do
io vedo il cielo sopra noi
Lam Rem Sol
che restiamo qui abbandonati
Do Lam Rem Sol
come se non ci fosse più, niente più niente al mondo
Do Lam Rem
suona un'armonica,
Sol Do
mi sembra un organo che vibra
Lam Rem Sol Do
per te per me, su nell'immensità del cielo
Lam Rem Sol Do
per te e per me nel cielo
Do Lam Rem
suona un'armonica,
Sol Do
mi sembra un organo che vibra
Lam Rem Sol Do
per te per me, su nell'immensità del cielo
Lam Rem Sol Do
per te e per me nel cielo
404 Paoli Gino 404

LA GATTA

FA RE- SOL-
C'era una volta una gatta
DO7 FA RE-
che aveva una macchia nera sul muso
SOL- DO7 FA
e una vecchia soffitta vicino al mare
RE- SOL- DO7 FA
con una finestra a un passo dal cielo blu.
FA RE- SOL-
Se la chitarra suonavo
DO7 FA RE- SOL-
la gatta faceva le fusa ed una stellina
DO7 FA
scendeva vicina vicina
RE- SOL- DO7 FA
poi mi sorrideva e se ne tornava su.
LA- SI- MI7
Ora non abito piu là
LA- RE7
tutto è cambiato, non abito piu là
DO LA- RE-
Ho una casa bellissima,
SOL7 SOL- DO7
bellissima come vuoi tu.
FA RE- SOL-
Ma io ripenso a una gatta
DO7 FA RE-
che aveva una macchia nera sul muso,
SOL- DO7 FA
a una vecchia soffitta vicino al mare
RE- SOL- DO7 FA
con una stellina che ora non vedo più.
405 Paoli Gino 405

Quattro amici al bar


La |Mi |Fa#m7 |Si7

Mi
Eravamo quattro amici al bar
La Si
che volevano cambiare il mondo
Fa#m7 Si7
destinati a qualche cosa in più
Fa#m7 Si7 Mi
che una donna e un impiego in banca.
La Si Do#7
Si parlava con profondità
Fa#m7 Si7 Mi Mi7
di anarchia e di libertà.
La Si7 Sol#m7
Tra un bicchier di coca ed un caffè
Do#m7 Fa#m7
tiravi fuori i tuoi perché
La Si7
e proponevi i tuoi farò...
La Mi/Sol# Fa#m7 Si7 Do7

Fa
Eravamo tre amici al bar,
Sib Do
uno si è impiegato in una banca:
Solm7 Do7
si può fare molto pure in tre
Solm7 Do7 Fa
mentre gli altri se ne stanno a casa
Sib Do Re7
Si parlava in tutta onestà
Solm7 Do7 Fa Fa7
di individui e solidarietà
Sib Do7 Lam7
Tra un bicchier di vino ed un caffè
Rem7 Solm7
tiravi fuori i tuoi perché
Sib Do7
e proponevi i tuoi però...
Sib Fa/La Solm7 Do7 Do#7

Fa#
Eravamo due amici al bar,
Si Do#
uno è andato con la donna al maroe,
Sol#m7 Do#7
i più forti però siamo noi,
Sol#m7 Do#7 Fa#
qui non serve mica essere in tanti!
406 Paoli Gino 406

Si Do# Re#7
Si parlava con tenacità
Sol#m7 Do#7 Fa# Fa#7
di speranze e possibilità
Si Do#7 La#m7
Tra un bicchier di whisky ed un caffè
Re#m7 Sol#m7
tiravi fuori i tuoi perché
Si Do#7
e proponevi i tuoi sarà...

|:Si|Fa#|Si6|Fa#(3 v)
|Si |Fa#|Si|Do# |Re

Sol
Son rimasto io da solo al bar,
Do Re
gli altri sono tutti quanti a casa,
Lam7 Re7
e quest'oggi qui verso le tre
Lam7 Re7 Sol
son venuti quattro ragazzini:
Do Re Mi7
son seduti lì vicino a me,
Lam7 Re7 Sol Sol7
con davanti due coche e due caffè:
Do Re7
li sentivo chiacchierare
Sim7 Mim7
han deciso di cambiare
Lam7 Do Re7
tutto questo mondo che non va...
Do Sol/Si Lam7 Re7
Sol
Sono qui con quattro amici al bar,
Do Re
che hanno voglia di cambiare il mondo....
Do Sol/Si Lam7 Re7 Do Sol/Si Lam7 Re7
Mim |Sim |Do |Sol Re
(a piacere, cantando)}
407 Paoli Gino 407

SAPORE DI SALE

DO LA-
Sapore di sale, sapore di mare
RE- SOL
che hai sulla pelle, che hai sulle labbra
DO LA-
quando esci dall'acqua, e ti vieni a sdraiare
RE- SOL
vicino a me, vicino a me.

DO LA-
Sapore di sale, sapore di mare
RE- SOL
un gusto un po' amaro, di cose perdute
DO LA-
di cose lasciate, lontano da noi
RE- SOL
dove il mondo è diverso, diverso da qui.

FA DO
Il tempo è nei giorni, che passano pigri
FA SOL
e lasciano in bocca, il gusto del sale
FA DO
ti butti nell'acqua, e mi lasci a guardarti
FA SOL
e rimango da solo, nella sabbia e nel sole.

DO LA-
Poi torni vicino, e ti lasci cadere
RE- SOL
così nella sabbia, e nelle mie braccia
DO LA-
e mentre ti bacio, sapore di sale,
RE- SOL
sapore di mare, sapore di te.
408 Pappalardo Adriano 408

Ricominciamo
E lasciami gridare, lasciami sfogare
io senza amore non so stare....
DO
Io non posso restare
FA
seduto in disparte
SOL
ne' arte ne' parte
DO
non sono capace
di stare a guardare
FA
questi occhi di brace
SOL
e poi non provare
LAm
un brivido dentro
FA
e correrti incontro,
SOL DOLAmFA
gridarti ti amo...
SOL
ricominciamo.
So dove passi le notti
e' un tuo diritto
io guardo e sto zitto
ma penso di tutto
mi sveglio distrutto
pero' io ci provo
ti seguo, ti curo
non mollo lo giuro
perche' sono nel giusto
perche' io ti amo...
Ricominciamo.
Ricominciamo.
Ricominciamo.
Cosa vuoi che faccia?
Io saro' una roccia
Guai a quello che ti tocca...
So che tu ami le stelle
gettarti nell'occhio
del primo ciclone
non perdi occasione
per darti da fare
e farti valere
ma fammi il piacere
ti voglio aiutare
su fammi provare
ancora io ti amo
ricominciamo....
409 Pausini Laura 409

La solitudine
LA7+
Marco se n'è andato e non ritorna più
FA#m7
e il treno delle 7:30 senza lui
RE
è un cuore di metallo senza l'anima
FA#m7
nel freddo del mattino grigio di città
LA7+
A scuola il banco è vuoto, Marco è dentro me
FA#m7
è dolce il suo respiro fra i pensieri miei
SIm9/RE SIm/RE
distanze enormi sembrano dividerci
RE/MI
ma il cuore batte forte dentro me.
LA MI/SOL#
Chissà se tu mi penserai
FA#m7 LA/MI
se con i tuoi non parli mai
RE LA/DO#
se ti nascondi come me
SIm7 RE/MI
sfuggi gli sguardi e te ne stai
LA MI/SOL#
rinchiuso in camera e non vuoi mangiare
FA#m7 LA/MI
stringi forte a te il cuscino
RE LA/DO#
e piangi e non lo sai
SIm7 RE/MI
quanto altro male ti farà la
LA MI/SOL#
solitudine.
FA#m7 LA/MI RE LA/DO# FA7+ FA/SOL
DO7+
Marco nel mio diario ho una fotografia
LAm7
hai gli occhi di un bambino un poco timido
FA7+
la stringo forte al cuore e sento che ci sei
LAm7
fra i compiti d'inglese e matematica
DO7+
tuo padre e i suoi consigli che monotonia
LAm7
lui con il suo lavoro ti ha portato via
FA7+
di certo il tuo parere non l'ha chiesto mai
FA/SOL
410 Pausini Laura 410

ha detto "un giorno tu mi capirai".


DO SOL/SI
Chissà se tu mi penserai
LAm7 DO/SOL
se con gli amici parlerai
FA DO/MI
per non soffrire più per me
REm7 FA/SOL
ma non è facile lo sai
DO SOL/SI
a scuola non ne posso più
LAm7 DO/SOL
e i pomeriggi senza te
FA DO/MI
studiare è inutile tutte le idee si
REm7 SOL
affollano su te.
FA DO/MI REm7
Non è possibile dividere la vita di noi
MIm7
due
FA DO/MI
ti prego aspettami amore mio...
REm7 FA/SOL
ma illuderti non so!
DO SOL/SI
La solitudine fra noi
LAm7 DO/SOL
questo silenzio dentro me
FA DO/MI REm7 SOL
è l'inquietudine di vivere la vita senza te
DO SOL/SI
ti prego aspettami perché
LAm7 DO/SOL
non posso stare senza te
FA DO/MI REm7
non è possibile dividere la storia di noi
FA/SOL
due.
DO SOL/SI
La solitudine fra noi
LAm7 DO/SOL
questo silenzio dentro me
FA DO/MI REm7 FA
è l'inquietudine di vivere la vita senza te
DO SOL/SI
ti prego aspettami perché
LAm7 DO/SOL
non posso stare senza te
FA DO/MI REm7 Fa
non è possibile dividere la storia di noi due.
411 Pausini Laura 411

NON C'E'

RE RE/DO# SI- SI-/LA SOL LA SI- LA/DO#


RE LA SI-
Tu non rispondi più al telefono
RE SOL
e appendi al filo ogni speranza mia,
LA SI- LA
io non avrei creduto mai di poter perder la testa per te.
RE LA SI-
E all'improvviso sei fuggito via,
RE SOL
lasciando il vuoto in questa vita mia,
LA SI- LA
senza risposte ai miei perché, e adesso cosa mi resta di te?
RE LA
Non c'é, non c'è il profumo della tua pelle,
SOL
non c'è il respiro di te sul viso,
MI- LA
non c'è la tua bocca di fragola,
SOL LA RE
non c'è il dolce miele dei tuoi capelli.
LA
Non c'è che il veleno di te sul cuore,
SOL
non c'è via d'uscita per questo amore,
MI- LA
non c'è, non c'è vita per me, più non c'è,
SOL LA RE
non c'è altra ragione che mi liberi l'anima,
LA SI-
incatenata a notti di follia.
LA SOL
Anche in prigione me ne andrei
LA SI- LA/DO#
perché solo una vita non basta per me.
RE LA SI-
E anche l'estate ha le sue nuvole,
RE SOL
e tu sei l'uragano contro me,
LA
strappando i sogni ai giorni miei
SI- LA/DO#
te ne sei andato di fretta, perché?
RE LA
Non c'è, non c'è che il veleno di te sul cuore,
SOL
non c'è via d'uscita per questo amore,
MI-
non c'è, non c'è vita per me,
412 Pausini Laura 412

LA SOL LA
più non c'è, non c'è altra ragione per me.
RE LA
Se esiste un Dio non può scordarsi di me, anche se
SOL
tra lui e me c'è un cielo nero, nero, senza fine
MI- LA
lo pregherò, lo cercherò, e lo giuro ti troverò,
SOL LA
dovessi entrare in altre dieci, cento, mille vite.

RE LA
In questa vita buia senza di te sento che
SOL
ormai per me sei diventato l'unica ragione,
MI- LA
se c'è un confine nell'amore giuro lo passerò,
SOL LA
e nell'immenso fuoco di quei giorni senza fine
RE LA SI-
t'amerò, come la prima volta a casa tua,
SI-7 SOL LA SI-
LA/DO#
ogni tuo gesto mi portava via, sentivo perdermi dentro di te.
RE LA
Non c'é, non c'è il profumo della tua pelle,
SOL
non c'è il respiro di te sul viso,
MI- LA
non c'è la tua bocca di fragola,
SOL LA RE
non c'è il dolce miele dei tuoi capelli.
LA
Non c'è che il veleno di te nel cuore,
SOL
non c'è, non c'è via d'uscita per questo amore,
MI-
non c'è, non c'è, non c'è vita per me,
LA SOL LA
più non c'è, non c'è altra ragione per me.
RE LA
Non c'è, non c'è che il veleno di te nel cuore,
SOL
non c'è, non c'è via d'uscita per questo amore,
MI-
non c'è, non c'è, non c'è vita per me,
LA SOL LA
più non c'è, non c'è altra ragione per me.
413 Pausini Laura 413

Strani amori
Intro. Do Rem7 Sol Do Lam Re m Sol Fa Sol

Sol Do
Mi dispiace devo andare via
Rem7
ma sapevo che era una bugia
Sol
quanto tempo perso dietro a lui
Do
Che promette e poi non cambia mai
Fa Sol Lam
Strani amori mettono nei guai
Fa Sol
Ma in realta' siamo noi
Sol Do
E lo aspetti ad un telefono
Rem7
litigando che sia libero
Sol
con il cuore nello stomaco
Do
un gomitolo nell'angolo
Fa Sol Lam
Li' da sola dentro un brivido
Fa Sol
Ma perche' lui non c'e', e sono
Do Rem7
Strani amori che fanno crescere
Sol Do
e sorridere tra le lacrime
Fa Sol Lam
quante pagine, li' da scrivere
Rem7 Sol
sogni e lividi da dividere.
Do Rem7
Sono amori che spesso a questa eta'
Mi Lam
si confondono dentro a quest'anima
Fa7+ Rem Do LAm7
che s'interroga senza decidere
Rem7 Sol
se e' un amore che fa per noi
Re
E quante notti perse a piangere
Sol7+
rileggendo quelle lettere
La4 La
che non riesci piu' a buttare via
Re
dal labirinto della nostalgia
414 Pausini Laura 414

Sol La4 Sim


Grandi amori che finiscono
Sol La4 La
ma perche' restano, nel cuore
Re Mim7
Strani amori che vanno e vengono
La Re
nei pensieri che li nascondono
Sol La4 Sim
storie vere che ci appartengono
Sol La
ma si lasciano come noi
Mi La
Strani amori fragili,
Si Mi
prigionieri liberi
La Si4 Do#m
Strani amori mettono nei guai
Fa#m7 Si
ma in realta' siamo noi
Mi Fa#m7
Strani amori fragili,
Sol# Do#m7
prigionieri liberi
La Sol#m7 Do#m7
Strani amori che non sanno vivere
Fa#m7 Si
e si perdono dentro noi
Mi
Mi dispiace devo andare via
La7+ Fa#m7
questa volta l'ho promesso a me
Si
perche' ho voglia di un amore vero
Do#m7
senza te.
Re Mim7
Strani amori che spesso a questa eta'
La Re
si confondono dentro l'anima
Sol La4 Sim
Strani amori che mettono nei guai
Sol La
ma si perdono come noi
Re Mim7
Strani amori che vanno e vengono....
La Re
Sol La4 Sim
storie vere che ci appartengono

Sol La
415 Pavone Rita 415

Alla mia eta'


SOL MIm
LAm7 RE7 SOL MIm
Uoo-o-ooo-o-o-o- ooo o-o-ooooo o-o
LAm7 RE7
Uoo-o-ooo-o-o-o-ooo
SOL MIm
Alla mia eta'
LAm7 RE7 SOL MIm
s'incomincia a capir l'amor,
RE7 SOL
s'incomincia a cercar
MIm LAm7
con chi
RE7 SOL MIm
poter sognar.
LAm7 RE7
Ooo-o-ooo-o-o-o-ooo o-o-o
SOL MIm
Alla mia eta'
LAm7 RE7 SOL
si finisce cosi'
MIm
di giocar,
LAm7 RE7 SOL
s'incomincia pian piano
MIm
a parlar
LAm7 RE7 SOL
con la voce del cuor.
LAb FAm
Anche per me
SIbm7 MIb7 LAb
e' arrivata cosi'
FAm
quest'eta',
SIbm7 MIb7 LAb
ho capito cos'e'
FAm
la realta'
SIbm7 MIb7 LAb
di un pensiero d'amor.
LA FA#m
Alla mia eta'
SIm7 MI7 LA FA#m
s'incomincia a capir l'amor,
SIm7 MI7 LA
s'incomincia a cercar
FA#m SIm7
con chi
MI7 LA FA#m
poter sognar.
SIm7 MI7 LA FAm
Uoo-o-ooo-o-o-o- ooo o-o-ooooo o-o
SIm7 MI7
Uoo-o-ooo-o-o-o-ooo
416 Pavone Rita 416

Che m'importa del mondo

FA DO7 LAm RE7 SOLm


Che m'importa del mondo, Che m'importa del mondo
SIb DO7 FA
quando tu sei vicino a me se tu sei con me.
RE7 SOLm DO7 FA {column_break}
DO7
{comment:Rita:} {comment:Coro:}
FA DO7 LAm SIb
Che m'importa del mondo, Uo uo uo uo uo uoooo
SIb {comment:Rita:}
quando tu sei vicino a me SIbm
RE7 SOLm Amore, amore
io non chiedo piu' niente al {comment:Coro:}
cielo FA
DO7 FA DO7 Uo uo uo uo uo uoooo
se mi lascia te. {comment:Rita:}
FA DO7 LAm FA7
Non guardarmi se piango, Amore, amore
SIb {comment:Coro:}
e' la gioia che sento in me, SIb
RE7 SOLm Uo uo uo uo uo uoooo
non c'e' cosa piu' grande {comment:Rita:}
DO7 FA Amore, amore
dell'amore mio per te. {comment:Coro:}
DO7
SIb Uo uooooooooooooo
Fa' che questo momento,
SIbm {comment:Rita:}
amore mio, FA DO7 LAm
FA Che m'importa del mondo
duri tutta la vita, SIb
FA7 quando tu sei vicino a me
amore, amore. RE7 SOLm
SIb io non chiedo piu' niente al
Stringimi forte, cielo
amore, amore, DO7 FA7
DO7 se mi lascia te,
a te. RE7 SOLm
che m'importa del mondo
FA DO7 LAm DO7 FA
Che m'importa del mondo, se tu sei con me,
SIb SIbm FA
quando tu sei vicino a me se tu sei con me,
RE7 SOLm SIbm
io non chiedo piu' niente al se tu sei
cielo FA
DO7 FA7 con meeeeeeeee.
se mi lascia te.
417 Pavone Rita 417

Cuore
SOL MIm
Mio cuore, tu soffrirai.
tu stai soffrendo,
SOL7 RE7 SOL MIm
cosa posso fare per te. Oh mio povero cuooo-o-ooo-o-
Mi sono ooo-o-ooo-o-o-or,
innamorata SOL
SOL Oh mio povero cuor
per te pace no, no, non c'e'. MIm
SOL soffrirai di piu',
Al mondo, SOL
ogni giorno di piu',
se rido e se piango,
SOL7 DO MIm
solo tu dividi con me ogni giorno, ogni giorno di
LAm7 piu'
ogni lacrima, SOL
SOL di piu', di piu'.
ogni palpito,
RE7 SOL LAb LAb7 REb
ogni attimo d'amor. Strum

RE7 SOL SIbm7


Sto vivendo con te ad ogni piccola,
i miei primi tormenti, LAb
SOL7 RE7 ad ogni tenera
le mie prime felicita', MIb LAb
da quandol'ho conosciuto sensazione d'amor.
SOL LAn
per me, per me piu' pace non Ogni giorno lo so
c'e'. FAm
se-e-empre piu'
SOL LAb
Io gli voglio bene, sai se-e-empre di piu' tu, tu
sai, un mondo di bene, MIm
SOL7 DO tu soffrirai.
e tu batti dentro di me LAb
LAm7 FAm
ad ogni piccola, Oh mio povero cuooo-o-ooo-o-
SOL ooo-o-ooo-o-o-or,
ad ogni tenera LAb
RE7 SOL Oh mio povero cuor.
sensazione d'amor.

SOL
Ogni giorno lo so
MIm
se-e-empre piu'
SOL
se-e-empre di piu' tu, tu
418 Pavone Rita 418

Datemi un martello
e le canzoni lente.
LA RE MI Che noia mi da, uffa,
A-a-aah. che noia mi da.
A-a-aah.
Du du du da. Du du du da.
Du du du da. Du du du
Du du du
Eh datemi un martello.
RE LA
Datemi un martello. Coro:
Che cosa ne vuoi fare?
Coro:
RE LA Rita:
Che cosa ne vuoi fare? Per rompere il telefono
l'adoperero'.
Rita:
RE LA Perche' tra pochi minuti
Lo voglio dare in testa mi chiamera' la mamma,
RE MI7 il babbo ormai sta per
a chi non mi va. tornare,
a casa devo andare, uffa,
FA#m che voglia ne ho, no, no, no
A quella smorfiosa che voglia ne ho.
RE
con gli occhi dipinti Du du du da.
MI Du du du
che tutti quanti fan ballare,
lasciandomi a guardare, U-un colpo sulla testa
RE MI LA a chi non e' dei nostri
eh eh che rabbia mi fa, cosi' la nostra festa
MI LA piu' bella sara', eh eh eh
um um che rabbia mi fa. saremo noi soli,
saremo tutti amici,
Du du du da. fa-aremo insieme i nostri
Du du du balli,
il surf e l'hully-gully, ah ah
Eh eh datemi un martello. che forza sara', eh eh
Coro: che forza sara', du du du du
du
Che cosa ne vuoi fare? che forza sara', o
no,no,no,no,no
Rita: che forza sara', ci can ci can

Lo voglio dare in testa ci can ci can,


a chi non mi va. ci can ci can,
A tutte le coppie
che stanno appiccicate, ahiiiiii!
che vogliono le luci spente
419 Pavone Rita 419

Il ballo del mattone


LA7

RE SIm
Non essere geloso se con gli altri ballo il twist,
MIm7 LA7
non essere furioso se con gli altri ballo il rock:
RE SOL FA#m FA#7/LA#
con te, con te, con te che sei la
SIm
mia passione
MI7 LA7
io ballo il ballo del mattone.

Non provocar la lite se con gli altri ballo il twist,


non provocar scenate se con gli altri ballo il rock:
con te, con te, con te che sei la mia passione
io ballo il ballo del mattone.

RE SIm MIm7 FA#7


Lentamente, guancia a guancia,
SIm SIm7/LA MIm7 LA7
io ti dico che ti amo
RE RE7 SOL SOLm
tu mi dici che son bella
RE SIm MIm7
dondolando, dondolando sulla stessa
LA7
mattonella!

Non essere geloso se con gli altri ballo il twist,


non essere furioso se con gli altri ballo il rock:
con te, con te, con te che sei la mia passione
io ballo il ballo del mattone.

Lentamente, guancia a guancia,


io ti dico che ti amo
tu mi dici che son bella
dondolando abbracciati sulla stessa mattonella!
420 Pettenati Gianni 420

BANDIERA GIALLA
DO FA DO FA DO
Si, questa sera e' festa grande, noi scendiamo in pista subito
FA DO FA RE- SOL
e se vuoi divertirti vieni qua, ti terremo fra di noi e ballerai
DO FA DO
Finche' vedrai sventolar bandiera gialla
FA DO SIb SOL
tu saprai che qui si balla ed il tempo volera'
DO FA DO FA DO
Saprai quando c'e' bandiera gialla che la gioventu' e' bella
RE- SOL7 DO
e il tuo cuore battera'

Sai, quelli che non ci voglion bene e' perche' non si ricordano

di esser stati giovani e di aver avuto gia' la nostra eta'

Finche' vedrai sventolar bandiera gialla....

Siamo noi, siamo noi bandiera gialla, vieni qui che qui si

balla...
421 Pieretti Gian 421

Il vento dell’est
SOL RE SOL RE SOL RE
SOL SOL4 SOL
Quando il vento dell'est
RE RE4 RE
mi portera'
RE7
il profumo de-e-e-ei
SOL SOL4 SOL
capelli suoi

io guardero'
RE RE4 RE
verso il vento dell' est
RE7
e mi ricordero'
SOL SOL4 SOL RE
che lei e' andata di la'.
Quando il vento dell'est
si fermera'
e la neve verra-a-a'
a posarsi su noi
se sara' li' con te
fai che non pianga mai
che non abbia mai freddo,
che non soffra mai piu'.

SOL DO
E fa che i suoi capelli
RE7 SOL
siano sempre piu' lunghi
MIm DO
perche' solo cosi'
LA7 RE
e' piu' bella che mai.

Quando il vento dell'est


mi portera'
il profumo de-e-e-ei
capelli suoi

E fa che i suoi capelli


siano sempre piu' lunghi
perche' solo cosi'
e' piu' bella che mai.
Io piangero'
e guardero'
RE
verso il vento dell'est
SOL SOL RE SOL RE SOL RE SOL
per vederla tornar.
422 Pitney Gene 422

Quando vedrai la mia ragazza

LAm REm
A- a - a - amico mio se tu vedrai yeah yeah
quando a casa tornerai che c'e' qualcuno che
REm LAm MI7
e vedrai la mia ragazza ora prende il mio posto dentro
REm LAm il cuore di lei,
devi dirle tutto quello
REm MI7 LAm
che mi sento dentro il cuor. ora ti prego yeah yeah
quando ritornerai
LAm non dire niente yeah yeah
Dille che ormai yeah yeah io capiro' lo sai
io vedo solo lei REm
che morirei yeah yeah non dire niente yeah yeah
se non sapessi che non dirmi niente mai
REm MI7
fra poco tempo yeah yeah in un bar ci saranno due
ritornero' e per noi bicchieri per noi.
MI7
ci sara' anche il tempo della LAm
felicita'. Eh eh eh eh eh eh eh
LAm
LAm Eh eh eh eh eh eh
Dille che lei yeah yeah REm
deve aspettare me Eh eh eh eh eh eh eh
che tornero' yeah yeah LAm
se lei mi aspettera' Eh eh eh eh eh eh
REm
tu che lo sai yeah yeah LAm
tu devi dirle che Quando tu la vedrai
MI7
quando vedo un'altra donna LAm
penso solo a lei. Eh eh eh eh eh eh eh
LAm
LAm Eh eh eh eh eh eh
Eh eh eh eh eh eh eh REm
LAm Eh eh eh eh eh eh eh
Eh eh eh eh eh eh LAm
REm Eh eh eh eh eh eh
Eh eh eh eh eh eh eh
LAm
Eh eh eh eh eh eh

LAm
Ma se vedrai yeah yeah
che lei non pensa a me
se ridera' yeah yeah
di quel che le dirai
423 Pooh 423

CHE NE FAI DI TE
DO REm7 Do
Freddo non fa ma da te
FA SOL7 DO REm7 DO FA SOL7
forse nevica gia'.
DO REm7 DO
La tua citta' troppo al nord
FA SOL7 DO REm7 DO SOL7
non t'aiuta a ricordare.
FA SOL7 Do Fa Rem
Qui invece resta tutto al posto suo
Sol
solo il tempo passa
LAm LAm7
ed ho ancora addosso il calore
FA7+ DO REm7 SOL7
delle sere quando c'eri tu.
LAm LAm7
E mi resta il segno troppo in fondo
FA7+ DO REm7 SOL7
di un amore speso per meta'.
DO REm7 DO FA SOL7
... Michelle, Michelle.

Bene non va pero' va


manca un po' di fantasia.
La notte poi su di te
mi si affollano le idee.
Che ne fai dei giorni, che ne fai di te
dimmi quando torni
qui la voglia resta non mi basto
sei lontana mille notti fa.
E fa notte presto e il tempo e' troppo
per pensare a non pensare a te.
... Michelle, Michelle.
424 Pooh 424

CI PENSERO' DOMANI
SIb DO7 LAm7
Lei entro', sulle scale qualcuno guardo'
REm
i suoi strani vestiti
SIb DO7 LAm7
appoggio' le spalle alla porta dicendo: con lui
REm
ci siamo lasciati
SOLm LA7
osservai due occhi segnati e il viso
REm 7 6
bagnato dalla pioggia
SIb FA SOLm LA7
non so, mi disse, non so come uscirne fuori, non lo so.

La guardai ed ebbi un momento di pena perche'


sembrava smarrita
io vorrei, mi disse, vorrei che non fosse cosi'
ma e' proprio finita
disse poi ritrovando un sorriso a stento
comunque l'ho voluta
lo sai le strade per farmi del male non le sbaglio mai.

SIb7+ LAm7
Poi mi racconto' la storia che io sapevo gia'
SIb7+
dall'ultima volta si sentiva
LAm7
che era piu' sola, piu' cattiva.

Si calmo'guardandosi intorno e parlammo di me bevendo piu' volte


si sdraio' in mezzo ai cuscini e mi disse: con te
ero io la piu' forte
disse poi inseguendo un pensiero: e' vero
con te io stavo bene
e se io fossi una donna che torna e' qui che tornerei.

Poi cenammo qui, le chiesi domani cosa fai


la pioggia betteva sui balconi
rispose: ci pensero' domani.
Mi svegliai la mattina e sentii la sua voce di la'
parlava in inglese
la guardai, aveva il telefono in mano e il caffe'
e non mi sorprese
accettai il breve sorriso e il viso
di una che non resta
se puoi, mi disse, se puoi non cambiare mai da come sei.
Poi se ne ando' via nel modo che io sapevo gia'
passava un tassi', lo prese al volo
abbi cura di te, pensai da solo.
425 Pooh 425
COME SI FA
intro: SIb DOm FA MIb
SIb FA
C'era un accordo fra di noi
SOLm
che non sbagliava quasi mai
FA
più che fratelli, tu lo sai.
SIb FA
Io le mie avventure, tu le tue
SOLm
c'era una stanza presa in due
e tirare a sorte chi ci va.
REm LA
Poi raccontarsi come fu
LA7
e inventarsi qualche cosa in più
SIb FA SOLm7 DO4/7
e dirsi "da domani un'altra" e via!
SIb FA
Sinceramente non lo so
SOLm
se cercavamo oppure no
FA FA7
la donna giusta prima o poi.
REm LA
O se solo per spavalderia
LA7
o per stupire la compagnia
SIb FA SOLm DO4/7
si diceva "da domani un'altra" e via!
FA DO
Poi la donna che vuoi nascondere
REm LA LA7
non racconti quello che fai con lei
SIb FA SOLm7 DO4/7 DO7
guai, parlare a nostro modo, tu on sei più tu.
FA DO
Cosa dirti, tu non mi crederai
cosa dirti, tu non mi ascolterai
bene quand'è così, amico mio, peggio per te!
SIb FA
Un giorno lei cercò di me
mi chiese più o meno se
SOLm FA
non mi ero accorto mai di lei
SIb FA
Certo io non l'ho mandata via
SOLm
e lei si illude di esser mia
FA FA7
e adesso qui come si fa
REm LA
Certo io non l'ho mandata via
LA7 SIb
e lei si illude di esser mia
FA SOLm LA
e adesso qui come si fa.
426 Pooh 426

DAMMI SOLO UN MINUTO


FA LA7 REm
Lo so, so tutto non parlare più
SIbm FA
lo so che forse è meglio
LA7 REm
ma crederci non voglio
REm7 SOL
non c'ero preparato
SIb DO DO7
ci vuole fiato a dirti.
FA LA7 REm
Addio, c'è fumo e odore caldo qui
SIbm FA
di dolci e di caffè
LA7 REm
ognuno pensa a sè
REm7 SOL
è il giorno più normale
SIb DO DO7
ma io sto male, male.
FA REm
Dammi solo un minuto
SIb DO FA
un soffio di fiato un attimo ancora
REm
stare insieme è finito
SIb DO FA
abbiamo capito ma dirselo è dura
SIb LA7 REm DO DO7
è stato un bel tempo il mio tempo con te.

FA REm
Dammi solo un minuto
SIb DO FA
un soffio di fiato un attimo ancora
REm
noi tranquilli e lontani
SIb DO FA
ognuno per sè piangeremo domani
SIb LA7 REm DO DO7
ma che coraggio che hai come fai?

FA LA7 REm
E poi, ti guardo in fondo cosa sei
SIbm FA
un fuoco presto spento
LA7 REm
se tira un pò di vento
427 Pooh 427

REm7 SOL
un gioco senza impegno
SIb DO DO7
ma lasci il segno tu.

FA REm
Dammi solo un minuto
SIb DO FA
un soffio di fiato un attimo ancora
REm
stare insieme è finito
SIb DO FA
abbiamo capito ma dirselo è dura
SIb LA7 REm DO DO7
svegliati svegliami dai cosa fai?

FA LA7 REm
Ma è vero che sta tremando il tuo respiro
SIb
ma si che è proprio vero.

FA REm SIb DO FA
Come mai i tuoi occhi ora stanno piangendo
REm SIb DO RE
dimmi che era un sogno e ci stiamo svegliando.
SOL MIm DO RE SOL
Come mai i tuoi occhi ora stanno piangendo
MIm DO RE SOL
dimmi che era un sogno e ci stiamo svegliando.
428 Pooh 428

DIALOGHI
MI SOL SI7 MI
Prepotente la sveglia risolve tutti sogni
LA SI7 MI
quinto giorno d'estate accettato come gli altri
SOL# DO#m DO#m7 LA
esco dalla semioscura stanza
DO#m DO#m7 FA#7
apro solo una finestra
SI SI5+ MI MI7+ DO#m
entro nei vestiti e torno sui miei passi
DO#m7 LA MI
per un bacio a chi dorme ancora
MI LA SI7 MI
Cara piccola ragazza che mai ti svegli presto
LA SI7 MI
alla mia colazione per strada penserò
SOL# DO#m DO#m7 LA
io t'ho scelta per amore un giorno
DO#m DO#m7 FA#7
ti dissi "siamo un altro mondo
SI SI5+ MI
quindi non ti chiedo niente
MI7+ DO#m DO#m7 MI
mi va bene ciò che fai e non fai"
LA FA#7
Un istante e affondo dentro la città
SIm MI7 LA
i miei passi ormai sanno dove si va
LA5+ RE SOL# MI
vado a rendermi utile a chi nemmeno so chi è
LA FA#7 SIm
dentro grandi stanze illuminate io
MI7 LA
fino a questa sera mi rinchiuderò
LA5+ RE SOL# SI7
ma lamente segnala un pensiero certo insolito.
MI LA
Mi hanno detto che in questa città
SI7 MI
invisibilmente meridiano o qualcosa,
LA SI7 MI
ma passa proprio qui
SOL# DO#m DO#m7 LA
se d'un tratto mi ci sento sopra
DO#m DO#m7 FA#7
a un filo che fa il giro del mondo
SI SI5+ MI MI7+
e questo rade i miei pensieri e nasce
429 Pooh 429

DO#m DO#m7 LA MI MI7


limpida un'idea dentro me.
LA FA#7
Quanto tempo ho perso fino adesso io
SIm MI7 LA
mi son fatto dunque attraversare anch'io
LA5+ RE SOL# MI7
dalle nuove stagioni in silenzio senza vivere.
LA FA#7
Ha chianato il capo la mia fantasia
SIm MI7 LA
disperdento l'ansia che sarebbe mia
LA5+ RE SOL# MI7
di raccogliere dialoghi d'aria e farne poesia.
DO LA7
E semplicemente stando al posto mio
REm SOL7 DO
ho dimenticato che respiro anch'io
DO5+ FA
e scoprirlo un mattino d'estate
SIb SOL7
pò pesare un pò.
430 Pooh 430

INFINITI NOI
INTRO: DO LAm LAm7 FA SOL4/7 SOL7

SOL4/7 SOL7 DO
Che ti serve ormai
MI7 LAm
tormentarti per capire il mondo
LA7 REm
farti soffiare dentro da ogni vento
FA#7 SIm
niente c'è che valga il tuo sgomento
SOL4/7 SOL7 DO
Guarda invece noi
piangi per l'amore se si perde
odiami se sei messa da parte
SIm SIm7
grida se l'amore grida forte
MI7 LA RE
Perché noi qui, infiniti noi
MI7 DO#m
siamo il tempo innocente
FA#m
che nasce
SIm MI7
dal silenzio del mondo
LA
intorno a noi.
Chi ti ascolta mai
dolce e disperata tra la gente
dove le tue mani son respinte
ciò che non è tuo non vale niente

Perché noi qui, infiniti noi


siamo il tempo, innocente
che nasce
dal silenzio del mondo
intorno a noi.

Io ti ascolterò
voce di stupito sentimento
io sarò il tuo tempo inun momento
con l'orgoglio di dormirti accanto.

Guarda ancora noi


piangi per l'amore se si perde
odiami se sei messa da parte
grida se l'amore grida forte
(ripete ad libitum)
431 Pooh 431

IN SILENZIO
RE 7+ SIm RE SOL 7+
C'e' molto lontano un mondo strano
MIm 7
strano e fantastico
LA 7 FA# 7 SIm 7
là non è mai sera, la primavera
SOLm
dura una vita
RE SOLm
ma trovarla non potrò, è finita
RE MIm LA7
c'è silenzio tra di noi, si.

Qui, qui nel silenzio dove nascondo


l' anima mia eh eh
qui in un momento si ferma il pianto
e tace il vento
perché sei andata via in silenzio
e la colpa è stata mia, si.

...perché sei andata via in silenzio


e la colpa è stata mia.

Qui, qui nel silenzio sto ritrovando


l' anima mia eh eh
qui in un momento si asciuga il pianto
e tace il vento
ma se il fuoco tra di noi non si è spento
io con te ritornerò, si...
RE
con te!
432 Pooh 432

IO E TE PER ALTRI GIORNI


SIm FA# SIm FA#
A quest' ora sanno già di noi
MI LA7 RE FA#7
i problemi cominciano adesso tutto è fatto ormai.
SIm FA# SIm FA#
Tu non sai la forza che mi dai
MI LA7 RE FA#7
ma conosco i rimpianti che lasci tu conosci i miei.

SIm 7 SOL FA#7


C'è chi si stanca di un uomo di una donna
SIm 7 SOL FA#7
per amore che manca per noia o solitudine
RE
o delusi dal tempo
SOL FA#7 SOL LA
so bene che per noi non fù così.

REm LA REm
Lascio una donna che crede solo in me
DO FA
tu distruggi un uomo che il suo mondo
LA
ha dato a te
REm LA SIb
senza rispetto si parlerà di noi
DO 7
tutto questo io lo accetto
LA7
non si vive un' altra volta.
RE SOL
Questo per l'orgoglio mio di averti
MIm LA FA#7
basta non potranno mai fermarmi
RE#dim MIm
dimmi che è così per te
MIm7 LA7
chi può ridarci gli anni persi
RE SOL
questo fino all' ultimo dei giorni
MIm LA FA#7
niente del passato può sfiorarci
RE#dim MIm
niente ci offenderà
MIm7 LA7 RE
nessuno al mondo si permetterà
RE#dim MIm LA7
appartiene a noi la nostra vita.
433 Pooh 433

SIm FA# SIm FA#


Cena all'alba soli tu ed io
MI LA7 RE FA#7
ciò che resta da fare domani devo farlo io.
SIm FA# SIm FA#
Si risveglia in fretta la città
MI LA7
nei tuoi occhi un po' stanchi ritorna
RE FA#7
la tua giusta età.

RE SOL
Questa è la cosa più importante
MIm LA FA#7
vieni voglio uscire dalla gente
RE#dim MIm
basta star nascosti qui
MIm7 LA7 RE
non ha più senso fare così
RE#dim MIm LA7 SIm
incomincia qui la nostra vita.
434 Pooh 434

LA LOCANDA
SOL DO
C'è rumore e musica
LAm RE7
c'è suono di uomini
SOL DO
c'è la stessa compagnia
LAm RE7
che regolarmente poi
LAm RE7
mentre scorre il tempo si scioglie e rifà
SIm MI7
chi ha portato a casa la donna ritorna
LA DO
e si sa beve di più
SIm SOL# LA
riderà di chi è un pò giù
MI7 LA RE
c'è chi a me chiede di lei
SIm SOL# LA
non dirò la verità
RE SIm LA
Eccomi a voi
RE SIm
dondola sui muri tenue la malinconia
MI7
l'aria è torbida
LA
d'euforia.
RE SIm LA
Eccomi a voi
RE SIm
mi riservo di rimpiangerla fuori da qui
MI7 LA MI
sono forte io ditelo.
LA RE
Ho pagato il giro e poi
SIm MI7
già ne segue un altro in più
LA RE
se la voce lega un pò
SIm MI7
ho la mente lucida
SIm MI7
c'è chi mette in fila i bicchieri per me
DO#m FA#7
c'è chi ha sospettato qualcosa e mi chiede
SI MI
perché bevo di più
435 Pooh 435

DO#m LA# FA#7


gli dirò:"Pensa per te
FA#7 SI MI
se ti va fai come me".
DO#m LA# SI
Lo so io quello che c'è.
MI DO#m
L'alba verrà
MI DO#m
la prima gente del mattino in strada passerà
FA#7 SI
tutti vanno via chiudono.
MI DO#m
Eccomi qui
MI DO#m
trascino passi disuguali, verso casa mia (x2)
FA#7
anche senza lei
SI
sopravvivo io
436 Pooh 436

LA MIA DONNA

FA
La mia donna è l' amica che non stanca
SOLm7
la mia banca, il mio avvocato, la mia stella
DO7 DO FA
della sera non è un gioco vivere con me
RE SOLm
mi conosce come le sue mani
DO SIb DO DO7
è innamorata ma sa sempre quel che fa.
FA
La mia donna è un discorso complicato
SOLm7
una canzone che mi toglie tutto il fiato
DO7 DO FA
mi assomiglia è una foglia al vento come me
RE SOLm
sempre appesa al filo di un pallone
DO SIb DO SOLm7
fa il nido se è ferita mi sveglio e se ne andata.
SIb7+ DO
Donne immaginate e vere
LAm7 REm
clandestine dentro al nostro confine
SOLm7 DO7
che affondano radici tenere
FA7+ SIb SOLm7
con il vestito di una notte sola.
DO7 SIb7+ DO
Donne d'amore, donne d' avventura
LAm7 REm
che ti asciugano la pioggia negli occhi
437 Pooh 437

SOLm7 DO7
quando sei lontano dal tuo cuore
FA7+ SIb
e sei cattivo e non sai più capire
SOLm7 DO SIb DO
perché stai male con te.

La mia donna è una palma spettinata


sa suonare e cucinare e per giocare
l' ho tradita lei mi ha detto potrei farlo anch' io
stacci attento perché poi fa male
e gli occhi parlan chiaro di più delle parole.

Donne in tasca e nei pensieri


che ci stancano e ci fanno parlare
due minuti di un amore insegnano
più di una vita a correre e cadere.
Cambiare albergo non ti serve a niente
le città, le stanze son tutte uguali
quando schiacci i tasti dei ricordi
quando hai capito tutto troppo tardi
e non puoi fare di più.

La mia donna è nel suo tempo migliore


proprio adesso che non è più la mia donna
ci parliamo mi capisce senza nostalgia
solo i tempi erano sbagliati
potessi riprovare potessimo rifare.
438 Pooh 438

L'ANNO, IL POSTO, L'ORA...


MIm SOL
L'anno il settantatre
RE MIm
il posto il cielo artico
SOL
l'ora che senso ha
RE MIm
d'estate è sempre l'alba.
LAm MIm RE DO
L'incontro di ogni giorno con l'immensità
RE MIm
credo finisca qua.
LAm MIm RE DO
Ciò che volava in alto ormai non vola più
RE MIm
e sto cadendo giù.

(STROFA1)
MIm SOL
Sui ghiacci azzurri ormai
RE MIm
la nera ombra di rondine
SOL
è un punto quasi fermo ma
RE MIm
che cresce tra le nuvole.
LAm MIm RE DO
Goccia d'acciaio inerte alle mie mani già
RE MIm
che si disperderà.
LAm MIm RE DO
Ali negate al vento che ora stride di più
RE DO
a mi trascina giù.

Davanti agli occhi miei


la folla delle immagini
vertiginosamente ma
per ordine in un attimo.
Colori e visi e voci della vita mia
passano e vanno via
suoni di vento e d'acqua che fermare vorrei
ma non c'è tempo ormai.
MIm SOL
E non dite a lei
LAm MIm
"non lo rivedrai"
SOL LAm MIm DO SI
dite "non si sa, forse tornerà"
439 Pooh 439

E non di te a lei
"non lo rivedrai"
dite "non si sa, forse tornerà"
(STROFA2)
MI LA MI LA
Il bambino dorme già
MI LA MI MI7
la notte è profumata
LA DO#m SOL#m
lei richiama il cane e poi
LA MI
fra le mani prenderà
SI7 MI MI7
la coperta mai finita.
LA SOL#m
La vicina è andata via
LA MI
ma le ha fatto compagnia
SI7 MI
e domani tornerà.
E già estate a casa mia
e di notte c'è la luna
lei m'ha scritto se potrò
stare a casa oppure no
per il nostro anniversario
C'è mia madre che non sa
se quest'anno riuscirà
SI7 DO#
a venire un pò da noi.

STROFA1:(accordi della strofa1)


All'orizzonte là
il sole è un occhio immobile.
E' notte ma la notte qui
d'estate è solo una parola
Milioni di parole lascio dietro di me
milioni di perché.
Affascinata e stanca la mia anima va
verso la libertà.
E se per caso a voi
giungesse ancora la voce mia
direte questo a lei
"un uomo è vento quando vola"
E come il vento niente mai lo fermerà
non si disperderà
E come il vento niente mai lo fermerà
non si disperderà.
(RIT)
E non dite a lei
"non lo rivedrai"
dite "non si sa, forse tornerà".
440 Pooh 440

LINDA
MI SOL#7
Linda acqua di sorgente
DO#- LA
Linda calda ed innocente
MI FA#- LA SI7
ho una donna in mente e non sei tu
MI SOL#
Linda sole dentro agli occhi
DO#- LA
Linda prima che ti tocchi
MI FA#- LA SI7
prima che succeda tutto ascolta.
MI DO#- MI
Linda ho un dubbio in mente io
DO#- MI DO#-
chi è che non ha però
SOL#- LA
fa che non possa io
MI FA#-
rubarti la tua prima volta
FA#-7 SI7
pensando a un'altra.
MI DO#- MI
Dimmi, se mai potrei guardarti
DO#- MI DO#-
all'alba quando tu qui
SOL#-7 LA
distesa accanto a me
MI FA#- SI7
mi chiederesti all'improvviso cos'ho deciso.
MI SOL#-7
Linda stemma sorridente
DO#- LA
Linda io non ho che niente
MI FA#- LA SI7
prima che succeda questo a noi
MI SOL#7 DO#-
Linda fa che il sogno non ci prenda
LA MI FA#- LA SI7
che il mattino non sorprenda il mio silenzio addosso a te.
MI DO#- MI
Dimmi che cos'avresti dentro
DO#- MI DO#-
uscendo poi di qui tu
SOL#-7 LA
che cos'avresti in più
MI FA#-
un gesto consumato a caso
SI7
e un discorso chiuso. MI SOL#-7
Linda stemma sorridente ….
441 Pooh 441

The Pooh Mix

{INTRO "LA LEGGENDA DI MAUTOA}


MIm SOL LA DO SIm MIm
MIm
SOL LA DO SIm DO
MIm SOL RE LAm
ERA SOLO E LA SUA STORIA ALLA LUNA
SI7 MIm
RACCONTO'
SOL RE LAm SI7
L'ECO ANCORA NON DORMIVA E LA VOCE GLI
MIm
RUBO'
SOL LA DO MIm SOL
LA BAGNO' NEL FIUME CHE LA RESE
LA DO
CHIARA
MIm SOL LA DO MIm SIm
E DAL CIELO AL MONTE LIMPIDA
MIm SIm
RITORNO'
DO RE DO
LIMPIDA RITORNO'
{RIPETERE INTRO "LA LEGGENDA DI MAUTOA"}
{INTRO "ROTOLANDO RESPIRANDO", RIPETERE 3 VOLTE}
REm SIb DO SIb LA

REm REm7 SIb


L'AUTOSTRADA SCORRE VIA, VOGLIO ANDARE
LAm7
A CASA MIA
SOLm REm
COSA CENTRO IO CON QUELLA DONNA NON SO.
REm REm7 SIb
ROTOLANDO VERSO IL MONDO, RESPIRANDO
LAm7
L'ARIA E' MIA
SOLm REm
GIA' IN PERIFERIA DELLA MIA GRANDE CITTA'.
REm REm7
CON IL VESTITO APERTO E LE LABBRA
SIbdim SIb
CHIUSE
REm REm7 LA
IO L'HO GUARDATA E VISTA PER QUEL CHE E'.
REm REm7 SIb LA
QUAND'ERA NOTTE DENTRO QUELLA STANZA
REm REm7 SIb LA
DI COSE NE HO FATTE POSSO FARNE SENZA.
442 Pooh 442

{FINALE "ROTOLANDO RESPIRANDO", RIPETERE 3 VOLTE}


REm SIb DO SIb LA
{INTRO "NOI 2 NEL MONDO E NELL'ANIMA}
DOm FAm7 SIb7 DOm

DOm FAm7 SIb7


Ed IO DOVREI COMPRENDERE SE TU DA UN PO'
DOm
NON MI VUOI.
FAm7 SIb7 DOm
NON AVREI MAI CAPITO TE MA DA CAPIRE COSA
C'E' ?
LAb MIb SIb7
DOVREI TORNARE A CASA E POI SE IL FIATO CE
MIb
LA FA
MIb7 LAb MIb
PARLARTI DEL MIO MONDO FUORI DAI MIEI
PENSIERI
LAb FAm7 SIb7
PER POI SCOPRIRE CHE VUOI DORMIRE CHE NON
DOm
MI SENTI PIU'
DOm FAm7 SIb7
Ed IO DOVREI MA SPIeGAMI CONTRO DI ME CHE
DOm
COS'HAI
FAm7 SIb7 DOm
COME SE IO NON FOSSI IO MI DICI CHE TE NE VAI.
LAb MIb SIb7
SON QUELLO CHE RESPIRA PIANO PER NON
MIb
SVEGLIARE TE
MIb7 LAb MIb
CHE NEL SILENZIO FU FELICE DI ASPETTARE CHE
LAb
IL TUO GIOCO
FAm7 SIb7
DIVENTASSE AMORE CHE UNA DONNA DIVENTASSI
DOm
TU
LA7
RE RE7+ SIm RE SOL
C'E' MOLTO LONTANO UN MONDO STRANO STRANO E
MIm MIm7
FANTASTICO
LA LA7 FA# FA#7
LA' NON E' MAI SERA, LA
SIm SIm7 SOLm
PRIMAVERA DURA UNA VITA
RE SOLm
MA TROVARLA NON POTRO', E' FINITA, C'E' IL
443 Pooh 443

RE MIm
SILENZIO TRA DI NOI
LA7 SOL7
SI'
{INTRO "PENSIERO"}
DO MIm FA SOL4 SOL SOL4 SOL7
DO FA DO
NON RESTARE CHIUSO QUI PENSIERO, RIEMPITI DI
SOLE E VAI NEL
FA SOL7
CIELO,
REm SIb9 SOL7
CERCA LA SUA CASA E POI SUL MURO
SCRIVI TUTTO CIO' CHE
MI7 LAm SOL7
SAI, CHE E' VERO, CHE E' VERO
DO FA DO
SONO UN UOMO STRANO MA SINCERO CERCA DI
SPIEGARLO A LEI
FA SOL7
PENSIERO,
REm SIb9 SOL7
QUELLA NOTTE GIU' IN CITTA' NON C'ERO,
MALE NON LE HO FATTO MAI
MI7 LAm SOL7
DAVVERO, DAVVERO

DO MIm FA
SOLO LEI NELL'ANIMA E' RIMASTA LO
SOL4 SOL
SAI
REm FA SOL7
QUESTO UOMO INUTILE, TROPPO STANCO E'
DO
ORAMI.
DO MIm FA SOL4
SOLO TU PENSIERO PUOI SCOPRIRE SE
SOL
VUOI,
REm FA SOL7 FA SOL7
LA SUA PELLE MORBIDA ACCAREZZERAI.
{SILENZIO - ATTACCO VOCE E CHITARRA}
DO MI7 LAm
MI DISPIACE DI SVEGLIARTI, FORSE UN UOMO NON
LAm7
SARO'
FA LA7 REm REm7
MA AD UN TRATTO SO CHE DEVO LASCIARTI
SOL7
TRA UN MINUTO ME
DO SOL7
NE ANDRO'.
444 Pooh 444

DO MI7 LAm
MINON DICI UNA PAROLA, SEI PIU' PICCOLA CHE
LAm7
MAI
FA LA7 SOL7
IN SILENZIO MORDERAI LE LENZUOLA SO CHE NON
DO MI7
PERDONERAI.
LAm FA SOL7 DO
MI DISPIACE DEVO ANDARE IL MIO POSTO E' LA
MI7 LAm LAm7 FA
IL MIO AMORE SI POTREBBE SVEGLIARE CHI
SOL7 DO
LA SCALDERA'
MI7 LAm LAm7 FA
STRANA AMICA DI UNA SERA IO
SOL7 DO
RINGRAZIERO'
MI7 LAm LAm7 FA
LA TUA PELLE SCONOSCIUTA E SINCERA, MA
SOL7
NELLA MENTE C'E'
DO FA SOL4 SOL7
TANTA, TANTA VOGLIA DI LEI

{ACCORDI DI RITORNO A "LA LEGGENDA DI MAUTOA"}


LA DO SIm DO
MIm SOL RE LAm SI7
OGNI NOTTE MILLE NOTTI DAL MONTE LA
MIm
CHIAMO'
SOL RE LAm SI7
MIDI LEI SOLO UNA VOCE NON GLI BASTAVA
MIm
PIU'
SOL LA DO MIm SOL
LA CERCO' LONTANO SCESE FINE AL
LA DO MIm
MARE L'ECO
SOL LA DO
SENZA CUORE
MIm SIm MIm SIm
NON GLI RISPOSE MAI PIU',
DO RE
NON GLI RISPOSE
DO
MAI PIU'

MIm SOL LA DO SIm MIm


445 Pooh 445

NOI DUE NEL MONDO E NELL'ANIMA


DOm FAm7
Ed io dovrei comprendere
SIb7 DOm
se tu da un po' non mi vuoi.
FAm7
Non avrei mai capito te
SIb7 DOm 7
ma da capire cosa c'è ?
LAb MIb
Dovrei tornare a casa e poi
SIb7 MIb
se il fiato ce la fa
MIb7 LAb
parlarti del mio mondo fuori
MIb7 LAb
dei miei pensieri poi scoprire
FAm7 SIb7 DOm
che vuoi dormire che non mi senti più.

FAm7
Ed io dovrei ma spiegami
SIb7 DOm
contro di me che cos' hai.
FAm7
Come se io non fossi io
SIb7 DOm 7
mi dici che te ne vai.
LAb MIb
Son quello che respira piano
SIb7 MIb
per non svegliare te
MIb7 LAb
che nel silenzio fu felice
MIb7 LAb
di aspettare che il tuo gioco
FAm7 SIb7 MIb
diventasse amore che una donna diventassi tu.

DOm FAm7
Noi due nel mondo e nell'anima
SIb7 DOm
la verità siamo noi.
Basta così e guardami
chi sono io tu lo sai.
Noi due nel mondo e nell' anima
(ed io dovrei comprendere)
la verità siamo noi.
Noi due nel mondo e nell'anima
la verità siamo noi.
446 Pooh 446

PENSIERO
FA SIb FA
Non restare chiuso qui pensiero
SIb DO7
riempiti di sole e vai nel cielo
SIb MIb9 DO7
cerca la tua casa e poi sul muro
LA7 REm DO7
scrivi tutto ciò che sai, che è vero, che è vero.

Sono un uomo strano ma sincero


cerca di spiegarlo a lei pensiero
quella notte giù in città non c' ero
male non le ho fatto mai davvero, davvero.

FA LAm SIb DO4 7


Solo lei nell' anima è rimasta lo sai
SOLm SIb DO7 FA
questo uomo inutile troppo stanco ormai.
LAm SIb DO4 7
Solo tu pensiero puoi fuggire se vuoi
SOLm SIb DO7 SIb DO4 7
la sua pelle morbida accarezzerai.

C'è sulla montagna il suo sentiero


vola fin lassù da lei pensiero
dal cuscino ascolta il suo respiro
porta il suo sorriso qui vicino, vicino.

Non restare chiuso qui pensiero


riempiti di sole e va nel cielo
cerca la tua casa e poi sul muro
scrivi tutto ciò che sai pensiero, pensiero.
447 Pooh 447

PICCOLA KATY
LA MI FA#m
Oh oh, piccola Katy
LA MI FA#m
oh oh, piccola Katy
RE LA MI 7
Oh oh oh!

LA MI FA#m
Piccola Katy stanotte hai bruciato
LA MI FA#m
tutti i ricordi del tuo passato
RE LA MI
tutte le bambole con cui dormivi
SOL LA MI
ed il tuo diario che sempre riempivi
LA RE LA MI
solo con cio' che faceva piacere
LA MI
a chi di notte l'andava a vedere
FA#m
piccola Katy
LA MI FA#m
oh oh, piccola Katy
RE LA MI 7
oh oh oh!

Piccola Katy stanotte hai capito


che carezzandoti ti hanno tradito
e alle tue mani ha negato il calore
che si conquista in un'ora d'amore
e in questo mattino di grigia foschia
di colpo hai deciso di andartene via
piccola Katy
vai vai piccola Katy
vai vai vai!

Piccola Katy la porta e' socchiusa


non devi nemmeno inventare una scusa
dormono tutti di un sonno profondo
e questo silenzio e' la fine del mondo
chiudi pian piano e ritorna a dormire
nessuno al mondo ti deve sentire
piccola Katy
bye bye piccola Katy
bye bye piccola Katy.
448 Pooh 448

PIERRE
FA LA REm SIb
Penso a te nei tempi della scuola con noi
DO FA SIb
sottile pallido e un po' perso
DO FA LA
tu già da noi così diverso, triste.
Penso a te ricordo si rideva tra noi
di quel tuo sguardo di bambina
di quella tua dolcezza strana, triste.

SIb DO FA SIb
Pierre ti ho rivisto questa sera e tu
SOLm DO7 FA SIb SOLm LA
tu abbassi gli occhi ti nascondi e poi te ne vai.

Scusami se ti ho riconosciuto però


sotto il trucco gli occhi sono i tuoi
non ti arrendi ad un corpo che non vuoi, senti.

Pierre sono grande ed ho capito sai


io ti rispetto resta quel che sei, tu che puoi.
449 Pooh 449

Tanta voglia di lei


Re
Mi dispiace di svegliarti
Fa#7 Sim Sim7
forse un uomo non sarò
Sol Si7 Mim Mim7
ma d'un tratto so che devo lasciarti
La7 Re
fra un minuto me ne andrò
Re
E non dici una parola
Fa#7 Sim Sim7
sei più piccola che mai
Sol Si7 Mim Mim7
in silenzio morderai le lenzuola
La7 Re
so che non perdonerai.
Fa#7 Sim Sim7
Mi dispiace devo andare
Sol La7 Re
il mio posto è là
Fa#7 Sim Sim7
il mio amore si potrebbe svegliare
Sol La Re Fa#7
chi la scalderà
Sim Sim7 Sol La Re
Strana amica di una sera io ringrazierò
Fa#7 Sim Sim7
la tua pelle sconosciuta e sincera
Sol La7 Re
ma nella mente c'e' tanta,
Sol La
tanta voglia di lei.
Re
Lei si muove e la sua mano
Fa#7 Sim Sim7
dolcemente cerca me
Sol Si7 Mim Mim7
e nel sonno sta abbracciando pian piano
La7 Re
il suo uomo che non c'è

Fa#7 Sim Sim7


Mi dispiace devo andare
Sol La7 Re
il mio posto è là
Fa#7 Sim Sim7
il mio amore si potrebbe svegliare
Sol La Re Fa#7
chi la scalderà
Re
Chiudo gli occhi un solo istante
Fa#7 Sim Sim7
la tua porta è chiusa già
Sol Si7 Mim Mim7
ho capito che cos'era importante
La7 Re
il mio posto e' solo là
450 Pooh 450

UOMINI SOLI
LAm REm
Li incontri dove la gente
MI4 7 LAm
viaggia e va a telefonare
REm
col dopobarba che sa di pioggia
MI4 7 LAm
e la ventiquattro ore
SOL7 9 DO
perduti nel Corriere della Sera
MI7 LAm
nel va e vieni di una cameriera
SIb MI7
ma perché ogni giorno viene sera?
A volte un uomo è da solo
perché ha intesta strani tarli
perché ha paura del sesso
o per la smania di successo
per scrivere il romanzo che ha di dentro
perché la vita l'ha già messo al muro
SIb MI7 LAm
o perché in un mondo falso è un uomo vero.

LAm7 FA SOL4
Dio delle città e dell'immensità
4/7 7 MIm FA(9)
se è vero che ci sei e hai viaggiato più di noi
FA 7+ REm 7 MI7
vediamo se si può imparare questa vita
MI5+ LAm
e magari un po' cambiarla
LAm7 LA7
prima che ci cambi lei.
LA4/7 7 FA SOL4
Vediamo se si può farci amare come siamo
4/7 7 MIm FA(9)
senza violentarci più con nevrosi e gelosie
FA 7+ REm
perché questa vita stende
REm7 MI7
e chi è steso o dorme muore
MI5+ LAm REm MI4 7 LAm
oppure fa l'amore.
Ci sono uomini soli per la sete d'avventura
perché ha studiato da prete
o per vent'anni di galera
per madri che non li hanno mai svezzati
per donne che li han rivoltati e persi
o solo perché sono dei diversi.
451 Pravo Patty 451

E dimmi che non vuoi morire


La Mi Re
La Re Mi La cambio io la vita che
Guarda…io sono da sola ormai. Rem6/Fa La
La Re Mi non ce la fa a cambiare me
Credi….non c'e' piu' nessuna che Fa#m7 Sim7
Do#m7 Fa#m7 bevi qualcosa, se non ti siedi
quando chiedi troppo e' lo sai, Mi Fa#m7 Mi
Do#m7 Fa#m7 vuoi far l'amore con me.
quando vuoi quello che non sei te La Mi Re
Sim7 Rem6/Fa Mi la cambio io la vita che
ricordati di me forse non ci credi. Rem6/Fa La
che mi ha deluso piu' di te
La Re Mi Fa#m7 Sim7
Sguardi…guarda sono qui per me portami al mare, fammi sognare
La Re Mi Mi La
Non ti ricordi…eri come loro te. e dimmi che non vuoi morire
Do#m7 Fa#m7 Mi Re
Sono tutti quanti degli eroi la la la
Do#m7 Fa#m7 Mi La
quando vogliono qualcosa…beh e dimmi che non vuoi morire
Sim7 Rem6/Fa Mi
lo chiedono lo sai a chi puo' sentirli… Fa#m7 Sim7 Rem6/Fa La
Mi Re Rem6/Fa La
La Mi Re
La cambio io la vita che
Rem6/Fa La
non ce la fa a cambiare me
Fa#m7 Sim7
bevi qualcosa, cosa volevi
Mi Fa#m7 Mi
vuoi far l'amore con me.
La Mi Re
la cambio io la vita che
Rem6/Fa La
che mi ha deluso piu' di te
Fa#m7 Sim7
portami al mare, fammi sognare
Mi La
e dimmi che non vuoi morire

Mi Re Rem6/Fa
La Mi Re Rem6 Mi

La Re Mi
Dimmi…sono solo guai per te.
La Re Mi
Dimmi, ti sei ricordato che
Do#m7 Fa#m7
hai una donna che se non ci sei
Do#m7 Fa#m7
come fa a resistere senza te.
Sim7 Rem6/Fa Mi
Piangi insieme a me dimmi cosa cerchi.
452 Pravo Patty 452

Il paradiso

Do Mim
La La La La La La La La La La
Lam La7 Rem
La La La La La La La La La
Fam Do Sol
La La La La La La La La
Do Mim Lam La7 Rem
Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do Sol
non ti accorgi che io amo già te
Do Mim
La vita è così tu quando non hai
La7 Rem Fam
vuoi avere di più e dopo che hai ti accorgi che tu
Do Sol
fermarti non puoi e vuoi quel che vuoi
Do Mim
La vita è così tu adesso mi vuoi
La7 Rem Fam
soltanto perché non cerco di te ma io che lo so
Do Sol
ne soffro però ti dico di no
Do Mim Lam La7 Rem
Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do Sol
non ti accorgi che io amo già te
Do Mim
La La La La La La La La La La
Lam La7 Rem
La La La La La La La La La
Fam Do Sol
La La La La La La La La
Do Mim Lam La7 Rem
Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do Sol
non ti accorgi che io amo già te
Do Mim Lam La7 Rem
Il paradiso tu vivrai se tu scopri quel che hai
Fam Do Sol
non ti accorgi che io amo già te
Do Mim
La La La La La La La La La La
Lam La7 Rem
La La La La La La La La La
Fam Do Sol
La La La La La La La La
453 Pravo Patty 453

La bambola
LAm
Tu mi fai girar
tu mi fai girar
MI7
come fossi una bambola
LAm
poi mi butti giù
poi mi butti giù
LA7 REm
come fossi una bambola
MI7 LAm
Non ti accorgi quando piango
MI7 LAm REm6
quando sono triste e stanca tu
MI7 LAm MI7
pensi solo per te

No ragazzo no
No ragazzo no
del mio amore non ridere
non ci gioco più
quando giochi tu
sai far male da piangere
Da stasera la mia vita
nelle mani di un ragazzo no,
MI7 LAm DO7
non la lascerò più

FA SOLm7
No ragazzo no
DO7 FA
tu non mi metterai
SOLm
tra le dieci bambole
DO7 FA
che non ti piacciono più
MI7 LAm MI
oh no, oh no

LAm MI7
Tu mi fai girar, tu mi fai girar...
LAm MI7
poi mi butti giù, poi mi butti giù...
454 Pravo Patty 454

PAZZA IDEA
Re Mi7 Sol
Se immagino che tu sei qui con me
La
sto male, lo sai!
Re Mi7 Sol
Voglio illudermi di riaverti ancora
La
com'era un anno fa.
Sol Re
Io stasera insieme ad un altro
Sol Mim
e tu sarai forse a ridere di me
La7 Re
della mia gelosia che non passa piu',
Sol La7
ormai non passa piu'.
Re Sol
Pazza idea di far l'amore con lui
La7 Re Re7
pensando di stare ancora insieme a te!
Sol Re
Folle, folle, folle idea di averti qui
Sol La7
mentre chiudo gli occhi e sono tua.
Re Sol
Pazza idea, io che sorrido a lui
La7 Re RE7
sognando di stare a piangere con te.
Sol Re
Folle, folle, folle idea sentirti mio
Sol La7
se io chiudo gli occhi vedo te.
Re Mi7 Sol
Tu guidavi mentre io ubriaca di gelosia
La
continuavo a chiedere.
Sim
E poi mi hai detto: "Senti camminiamo",
Do#7 Fa#m
Siamo scesi in fretta ma restati li'...
Sol Re
In silenzio soli, io ti ho stretto, stretto a me.
Fa#m
La tua giacca sul mio viso
Si m Sol
mi hai detto: "Basta amore,
Mim7 La7
sono stanco, lo vuoi tu?"
Re
Pazza idea... etc.
455 Pravo Patty 455

Pensiero stupendo
La Re Mi
E tu e noi
Do#- Fa#-
e lei fra noi
Re Mi
vorrei non so
Do#- Fa#-
che lei o no
Re Mi
le mani le sue
Re
Pensiero stupendo
La Re
nasce un poco strisciando
LA Re La
si potrebbe trattare di bisogno d'amore.
Re
meglio non dire
La Re Mi
E tu e noi
Do#- Fa#-
e lei fra noi
Re Mi
vorrei vorrei
Do#- Fa#-
e lei adesso sà che vorrei
Re Mi
Le mani le sue
Re LA Re
prima o poi poteva accadere sai
La Re La
si può scivolare se così si può dire
RE
questioni di cuore.
La Re
Pensiero stupendo
La Re
nasce un poco strisciando
La Re La
si potrebbe trattare di bisogno d'amore
Re La
meglio non dire
E tu e noi e lei fra noi vorrei vorrei
e lei adesso sà che vorrei
Le mani le sue e poi un'altra volta noi due
vorrei per amore e per ridere dipende da me a tu ancora
e noi ancora e lei un'altra volta fra noi
le mani questa volta sei tu e lei
e lei a poco a poco di più, di più vicini per questioni di cuore
se così si può dire dirò e tu ancora e noi ancora
e lei un'altra volta fra noi fra noi....
456 Pravo Patty 456

Per te
Do Fa Do
Do Sol Lam Mim Lam
Stai dormendo ancora amore io son sveglia e guardo te
Fa Do
con le dita mie leggere
Sim Mi7 Lam
ti sto dicendo quel che sei per me
Fa Do
So che in tutti gli uomini che ho amato
Fa#m7 Si7 Mim Sol
io cercavo solo te
Fa Mim La7 Rem
e per te i miei occhi chiuderò per un istante morirò
Sol7 Do Solm6
non avrò vissuto mai prima
Do7/6 Fa Si7 Mim La7 Rem
Per te stamattina nascerà una donna che non ha
Fa Sib Fa
abbracciato mai né baciato mai
Do
quella donna che tu vuoi
Do Sol Lam
Fuori il giorno nasce piano
Mim Lam Fa Do
piango mentre guardo te vorrei stringerti la mano
Sim Mi7 Lam
ma forse adesso stai sognando me
Fa Do
e so che in tutti gli uomini che ho amato
Fa#m7 Si7 Mim Sol
io cercavo solo te
Fa Mim La7 Rem
E per te i miei occhi chiuderò per un istante morirò
Sol7 Do Solm6
non avrò vissuto mai prima
Do7/6 Fa Si7 Mim La7 Rem
Per te stamattina nascerà una donna che non ha
Fa Sib Fa
abbracciato mai né baciato mai
Do Do Sol Fa Sol
quella donna che tu vuoi.
Fa Si7 Mim La7 Rem
E per te i miei occhi chiuderò per un istante morirò
Sol7 Do Solm6
non avrò vissuto mai prima
Do7/6 Fa Si7 Mim La7 Rem
Per te stamattina nascerà una donna che non ha
Sol7 Do Do7
abbracciato mai
Fa Si7 Mim La7 Rem
E per te i miei occhi chiuderò per un istante morirò
Sol7 Do Solm6
non avrò vissuto mai prima
457 Pravo Patty 457

RAGAZZO TRISTE
Re Mi-
Ragazzo triste come me ah ah
La 7 Re
che sogni sempre come me ah ah
7 Sol La 7 Re
non c'e' nessuno che ti aspetta mai perche' non sanno come sei
Ragazzo triste sono uguale a te,
a volte piango e non so perche'
tanti son soli come me e te ma un giorno spero cambiera'
Sol
Nessuno puo' star solo,
Re Mim Re Re7
non deve stare solo quando si e' giovani cosi'
Sol Re
Dobbiamo stare insieme, amare tra di noi
Mi 7 La 7
scoprire insieme il mondo che ci ospitera'
Ragazzo triste come me...
Re7 Sol Re
Hey hey hey vedrai - hey hey hey vedrai
Sol Re
non dobbiamo star soli mai,
Sol Re
non dobbiamo star soli mai...
458 Pravo Patty 458

Se perdo te
|Sib |Fa |Solm |Rem | |Sol7 |Do4 |Do

Fa Do Rem Lam
\Se perdo te cosa farò
Sib Do4 Fa Do
\io non so più restare sola
Fa Do Rem Lam
\ti cercherò e piangerò
Sib Do4 Fa
\come un bambino che ha paura

Rem Do Sib Do
\M'hai insegnato a volerti bene,
Rem Do Sib Do
\hai voluto la mia vita: ecco, ti appartiene
Sib Fa/La Solm Rem
\ma ora insegnami, se lo vuoi tu
Sol Do4 Do
a lasciarti, a non amarti più

Se perdo te, se perdo te


cosa farò di questo amore
ti resterà, e crescerà
anche se tu non ci sarai.

{c: ritornello, poi seconda strofa.}


{c: Termina sfumando sugli accordi della strofa}
459 Profeti 459

Gli occhi verdi dell'amore


DO SOL
Io camminavo nella notte,
FA DO FA SOL FA SOL7
oramai non dormo piu', u u u u
DO SOL
quando ho incontrato una ragazza
FA DO FA SOL FA SOL7
ch'era sola come me.
FA SOL
Aveva il viso di un bambino,
FA LAm SOL SOL7
aveva tutto e sai perche-e-e-e-e':
FA DO6 SOL FA SOL
aveva gli occhi dell'amore, verdi,
DO FA SOL FA SOL
come due lacrime d'amore, grandi,
DO FA SOL FA SOL
aveva gli occhi dell'amore, verdi,
REm7
m'innamorai di lei,
DO FA SOL FA SOL7
lei di me.
DO SOL
Abbiam girato per le strade
FA DO FA SOL FA SOL7
come rondini perdute.
DO SOL
Abbiam vissuto mille anni
FA DO FA SOL FA SOL7
nello spazio di due ore.
FA LAm SOL
Quando il mattino ci ha svegliati-i-i
FA LAm SOL SOL7
senza parlare l'ho baciata-a-a-a-a.
FA DO6 SOL FA SOL
Aveva gli occhi dell'amore, verdi,
DO FA SOL FA SOL
e l'ho baciata perche' amo lei.
DO FA SOL FA SOL
Aveva gli occhi dell'amore, verdi,
REm7
m'innamorai di lei,
REm7
m'innamorai di lei,
DO
lei di me,
DO FA SOL FA
lei di me- e-e-e-e-e
SOL7
credi, credi. (a sfumare)
460 Quelli 460

Per vivere insieme (Happy together)


MIm
Mi piace immaginar
che tu
mi chieda un giorno
RE
come mai
non voglio piu'
DO
nessuna, ma soltanto te,
per dirti che
SI
sono feliceeeeeeee.

MIm
Ma la felicita'
che tu mi dai
RE
dovrai con me difendere
nei giorni che
DO
l'amore piu' non bastera'
a te e me
SI
per vivere insiemeeeeeee.

MI RE MI
Una donna al mondo cercavo e sei tu,
SOL
e tu lo saaaaaaaaaaai.
MI RE MI
E io sono l'uomo che ami di piu',
SOL
e tu lo saaaaaaaaaaai.
Tu ed io
siamo cosi'
come un vela che non ha
piu' vento se
tu non sei qui vicino a me,
ed io con te,
per vivere insiemeeeeeee.
Una donna al mondo cercavo e sei tu,e tu lo saaaaaaaaaaai.
E io sono l'uomo che ami di piu',e tu lo saaaaaaaaaaai.
Tu ed io siamo cosi' come un vela che non ha piu' vento se
tu non sei qui vicino a me, ed io con te,per vivere insiemeeeeeee.
Tu ed io siamo cosi' come uno specchio che non da' piu' luce se
tu non sei qui vicino a me, ed io con te,
per vivere insiemeeeeeee. Per vivere insiemeeeeeee.
Per vivere insiemeeeeeee. Non basta l'amoreeeeeee
461 Ramazzotti Eros 461

Adesso tu
Mim Do Mim Do Re9 Sol Sim Mim
Nato ai bordi di periferia E ci sei adesso tu
Mim Do Lam Mim7 Do
Lam4 al centro dei pensieri miei
dove i tram non vanno avanti più Sim Lam Re4 Re Sol
Lam Lam4lam la parte interna dei respiri tu sarai
dove l'aria è popolare Sim Mim Mim7 Do
Mim la volontà che non si limita
è più facile sognare Sim Lam
Do Si Mim tu che per me sei già
che guardare in faccia la realtà ... Re4 Re Sol
una rivincita ...
Mim Mib5+ Sol
Quanta gente giovane va via Dom Sibm7
Mim Lam Lam4 Adesso sai chi è
a cercare più di quel che ha Mib4 Mib Sol#
Lam Lam4 Lam quell'uomo che c'è in me ...
forse perché i pugni presi Fam MI5+ Fam
Mim Nato ai bordi di periferia
a nessuno li ha mai resi Sibm Sibm4
Do Si Mim dove non ci torno quasi più
e dentro fanno male ancor di più Sibm Sibm4 Sibm
resta il vento che ho lasciato
Lam Lam7 Re Fam
Ed ho imparato che nella vita come un treno già passato
Re4 Re Sol Sol7+ Mim Do# Do
nessuno mai ci dà di più oggi che mi stai accanto
Mim9 Mim Lam Sim Do# Do
ma quanto fiato quanta salita oggi che ci sei soltanto
Do Re Do# Do
andare avanti senza voltarsi mai ... oggi che ci sei ...
Do# Fam9
Re9 Sol Sim Mim adesso tu.
E ci sei adesso tu
Mim7 Do
a dare un senso ai giorni miei
Sim Lam Re4 Re Sol
va tutto bene dal momento che ci sei
Sim Mim Mim7 DO
adesso tu ma non dimentico
Sim Lam
tutti gli amici miei
Re4 Re Sol
che sono ancora là ...

Lam Lam7 Re
E ci si trova sempre più soli
Re4 Re Sol Sol7+ Mim
a questa età non sai ... non sai
Mim9 Mim Lam Sim
ma quante corse ma quanti voli
Do Re
andare avanti senz'arrivare mai ...
462 Ranieri Massimo 462

ERBA DI CASA MIA

DO SOL LAm
Erba di casa mia,
DO7 FA LA7 REm
mangiavo in fretta e poi correvo via
SOL MI7 LAm
quanta emozione, un calcio ad un pallone
FA DO SOL SOL7 DO SOL#7
tu che dicevi piano "amore mio ti amo"
DO# LAb LA#m
Neve disciolta al sole,
DO#7 FA#7 LA#7 RE#m
sull'erba i nostri libri ad aspettare
SOL# FA7 LA#m
e mentre io t'insegnavo a far l'amore
FA# DO# LA#m FA7
come un acerbo fiore finì la tua canzone
SIb SOLm DOm
Ma un'altra primavera chissà quando verrà
FA FA7 SIb FA7
per questo dalla vita prendo quello che dà
SIb SOLm DOm
amare un'altra volta, ecco cosa farò
MIbm FA FA7 SIb
m'illuderò che sia erba di casa mia

Ma la vita è questa,

sembra uno strano gioco da equilibrista

sempre più in alto e poi un bel mattino

ti svegli con la voglia di ritornar bambino

ma un'altra primavera.....
463 Ranieri Massimo 463

Perdere l'amore
DO SOL
E adesso andate via voglio restare solo
RE- SOL DO
Con la malinconia, volare nel suo cielo
DO7 FA
Non chiese mai chi eri, perché scegliesti me
RE- SOL
me che fino a ieri credevo fossi un re
DO
Perdere l'amore quando si fa sera
LA 7 RE-
Quando tra i capelli un po' d'argento li colora
SOL DO
Rischi d'impazzire, può scoppiarti il cuore
RE- SOL7 DO SOL SOL7
Perdere una donna e avere voglia di morire
DO
Lasciami gridare, rinnegare il cielo
LA7 RE-
Prendere a sassate tutti i sogni ancora in volo
FA
Li farò cadere ad uno ad uno
DO SOL SOL7
Spezzerò le ali del destino e ti avrò vicino
DO SOL
Comunque ti capisco e ammetto che sbagliavo
RE- SOL DO
Facevo le tue scelte, chissà che pretendevo
DO7 FA
E adesso che rimane di tutto il tempo assieme
RE- SOL
un uomo troppo solo che ancora ti vuol bene
DO
Perdere l'amore quando si fa sera
LA 7 RE-
Quando sopra il viso c'è una ruga che non c'era
SOL DO
Provi a ragionare, fai l'indifferente
RE- SOL7 DO SOL SOL7
Fino a che ti accorgi che non sei servito a niente
DO
E vorresti urlare, soffocare il cielo
LA7 RE-
sbattere la testa mille volte contro il muro
FA
Respirare forte il suo cuscino
DO SOL SOL7
Dire è tutta colpa del destino se non ti ho vicino
DO
Perdere l'amore, maledetta sera
LA 7 RE-
che raccogli i cocci di una vita immaginaria
FA
pensi che domani è un giorno nuovo
DO SOL SOL7
ma ripeti non me l'aspettavo,non me l'aspettavo
464 Ranieri Massimo 464

ROSE ROSSE PER TE


DO DO7+ Rem7 SOL7 DO DO7+
Rose rosse per te ho comprato stasera
Rem7 SOL7 DO
E il tuo cuore lo sa cosa voglio da te
DO Do7+ Lam Rem
D'amore non si muore e non mi so spiegare perché muoio per te
SOL7 DO
da quando ti ho lasciato sarà perché ho sbagliato ma io vivo per
te.
DO7+ Lam
Ormai non c'è più strada che mi porti indietro amore sai
Fa
perché
DO SOL7 DO
Nel cuore del mio cuore non ho altro che te.
DO7 Rem
Forse in amore le rose non si usano più
SOL7 DO
Ma questi fiori sapranno parlarti di me

Rose rosse per te ho comprato stasera


E il tuo cuore lo sa cosa voglio da te

D'amore non si muore


ma chi si sente solo
non sa vivere più
Con l'ultima speranza stasera
ho comprato rose rosse per te
La strada dei ricordi
è sempre la più lunga amore sai perché
Nel cuore del mio cuore
non ho altro che te

Forse in amore le rose non si usano più


ma questi fiori sapranno
parlarti di me

Rose rosse per te ho comprato stasera


e il tuo cuore lo sa
cosa voglio da te.
465 Rettore Donatella 465

SPLENDIDO SPLENDENTE
RE-
Splendido splendente
SIb
l'ha scritto anche il giornale io ci credo ciecamente
RE-
anestetico d'effetto e avrai una faccia nuova
SIb DO RE-
grazie a un bisturi perfetto invitante, tagliente
SIb7 LA7 RE- LA- SOL-
splendido splendente, paraparaparapara.
RE-
Splendido splendente
costa poco e finalmente io sorrido eternamente
amo un camice innocente, si avvicina sorridente
e padrone gia' si sente
perdo i sensi lentamente come tra le braccia di un amante
splendido splendente, paraparaparapara.
RE- LA-
Sono splendida splendente, io mi amo finalmente
RE- LA- RE- LA- SIb
ho una pelle trasparente come un uovo di serpente
RE- LA-
come sono si vedra', uomo o donna senza eta'
RE- LA- SIb LA7
senza sesso crescera' per la vita una splendente vanita'.

Splendido splendente
come sono affascinante, faccio cerchi con la mente
mi distingua fra la gente molto relativamente
grazie a un bisturi tagliente invitante, splendente
splendido splendente, paraparaparapara.

Sono splendida splendente, io mi amo finalmente


ho una pelle trasparente come un uovo di serpente
come sono si vedra', uomo o donna senza eta'
senza sesso crescera' per la vita una splendente vanita'.
466 Ribelli 466

Pugni chiusi
SOL SI7
Pugni chiusi
DO MI-
non ho più speranza,
DO RE7 SOL RE7
in me c'è la notte più nera.
SOL SI7
Occhi spenti
DO MI-
nel buio del mondo
DO RE7 SOL RE7
per chi è di pietra come me-e.
SOL SI7
Pugni chiusi ...
DO MI-
perduto per sempre!
DO RE7 SOL
Non ha più ragione la vita
MIb FA SOL
la mia salvezza sei tu
MIb FA7 SIb
sei l'acqua limpida per me-e-e,
MIb FA SOL MI-
il sole tiepido sei tu amore,
LA7 RE7
torna, ritorna qui da me-e.
SOL SI7
Pugni chiusi
DO MI-
non ho più speranza,
DO RE7 SOL
in me c'è la notte più nera.
SOL SI7
Viene l'alba
DO MI-
e un raggio di sole
DO RE7 SOL RE7
disegna il tuo viso per me-e.
SOL SI7
Mani giunte
DO MI-
tu sei qui con me-e
DO RE7
e abbraccio la vita
SOL RE7
con te-e.
DO RE7
e abbraccio la vita
DO SOL
con te-e.
467 Ricchi e Poveri 467

Che sarà
DO SOL7 DO
Paese mio che stai sulla collina
FA SOL DO
Disteso come un vecchio addormentato
FA SOL MIm LAm
La noia l'abbandono, il niente sono la tua malattia
REm SOL DO SOL
Paese mio ti lascio e vado via
DO MIm
Che sarà, che sarà, che sarà
FA SOL DO
Che sarà della mia vita chi lo sa
FA SOL MIm LAm
So far tutto o forse niente da domani si vedrà
REm SOL7 DO SOL
Che sarà, sarà quel che sarà
DO SOL7 DO
Gli amici miei son quasi tutti via
FA SOL DO
E gli altri partiranno dopo me
FA SOL MIm LAm
Peccato perché stavo bene in loro compagnia
REm SOL DO SOL
Ma tutto passa e tutto se ne va
DO MIm
Che sarà, che sarà, che sarà
FA SOL DO
Che sarà della mia vita chi lo sa
FA SOL MIm LAm
Con me porto la chitarra se la notte piangerò
REm SOL7 DO SOL
Una nenia di paese canterò
DO SOL7 DO
Amore mio ti bacio sulla bocca
FA SOL DO
Che fu la fonte del mio primo amore
FA SOL MIm LAm
Ti do l'appuntamento dove e quando non lo so
REm SOL DO SOL
Ma so soltanto che ritornerò
DO MIm
Che sarà, che sarà, che sarà
FA SOL DO
Che sarà della mia vita chi lo sa
FA SOL MIm LAm
So far tutto o forse niente da domani si vedrà
REm SOL7 DO SOL
Che sarà, sarà quel che sarà
468 Righeira 468

L'ESTATE STA FINENDO

LA FA#- RE7+ MI FA#-


Languidi brividi
LA RE7+
L'estate sta finendo come il ghiaccio bruciano
Mim FA#- MI DO#7 FA#-
e un anno se ne va quando sto con te
RE
sto diventando grande Baciami
MI
lo sai che non mi va. siamo due satelliti
LA RE7+MI4 MI DO#7 FA#-
In spiaggia di ombrelloni RE7+ MI LA FA#- RE7+ MI
FA#- in orbita sul mar.
non ce ne sono più LA
RE L'estate sta finendo
è il solito rituale FA#-
MI DO# e un anno se ne va
ma ora manchi tu. RE7+
FA#- sto diventando grande
Languidi brividi MI
RE7+ lo sai che non mi va.
come il ghiaccio bruciano LA
MI DO#7 FA#- Una fotografia
quando sto con te FA#-
è tutto quel che ho
Baciami RE7+
ma stanne pur sicura
siamo due satelliti MI
RE7+ MI4 MI io non ti scorderò.
in orbita sul mar. LA
LA L'estate sta finendo
E` tempo che i gabbiani FA#-
FA#- e un anno se ne va
arrivino in città RE7+
RE7 sto diventando grande
l'estate sta finendo MI
MI anche se non mi va.
lo sai che non mi va. LA
LA L'estate sta finendo
Io sono ancora solo FA#-
FA#- l'estate sta finendo
non è una novità RE7+
RE MI4
tu hai già chi ti consola l'estate sta finendo
MI DO# oh oh oh oh
a me chi penserà. LA
l'estate sta finendo . . . .
469 Rokes 469
470 Rokes 470

Che colpa abbiamo noi


RE RE+2 RE RE4 RE RE+2 RE 2 volte
LA LA+2 LA LA4 LA LA+2 LA 2 volte
RE RE+2 RE RE4 RE RE+2 RE 2 volte

LA
La notte cade su di noi, LA LA+2 LA LA4 LA LA+2 LA
la pioggia cade su di noi, LA LA+2 LA LA4 LA LA+2 LA
LA4 LA
la gente non sorride piu'
FA#m MIm
vediamo un mondo vecchio che
MIm7 LA4
ci sta crollando addosso ormai.
LA LA7 RE
Ma che colpa abbiamo noi.

RE RE+2 RE RE4 RE RE+2 RE 2 volte

Sara' una bella societa'


fondata sulla liberta'
pero' spiegateci perche'
se non pensiamo come voi
ci disprezzate, come mai.
Ma che colpa abbiamo noi.

E se noi non siamo come voi,


e se noi non siamo come voi,
e se noi non siamo come voi
una ragione forse c'e',
e se non la sapete voi
oh ye,
MIm7 LA4
e se non la sapete voi

LA LA7 RE
ma che colpa abbiamo noi.

LA LA7 RE
Oh ye che colpa abbiamo noi.

LA LA7 RE
Oh ye che colpa abbiamo noi.
471 Rokes 471

E' la pioggia che va


Re Fa#-
Sotto una montagna di paure e di ambizioni
Mi-7 La7 Re
c'e' nascosto qualche cosa che non muore.
Fa#-
Se cercate in ogni sguardo, dietro un muro di cartone,
Mi-7 La7 Re
troverete tanta luce e tanto amore.
Sol- Re
Il mondo ormai sta cambiando
Sol- Re
e cambiera' di piu'.
Sol- Re
Ma non vedete nel cielo
Sol- Re
quelle macchie di azzurro e di blu.
Mi- Mi-7 La7
E' la pioggia che va, e ritorna il sereno. (2 volte)
Re Fa#-
Quante volte ci hanno detto sorridendo tristemente
Mi-7 La7 Re
le speranze dei ragazzi sono fumo.
Fa#-
Sono stanchi di lottare e non credono piu' a niente
Mi-7 La7 Re
proprio adesso che la meta e' qui vicina.
Sol- Re
Ma noi che stiamo correndo
Sol- Re
avanzeremo di piu'.
Sol- Re
Ma non vedete che il cielo
Sol- Re
ogni giorno diventa piu' blu.
Mi- Mi-7 La7
E' la pioggia che va, e ritorna il sereno. (2 volte)
Fa#-
Non importa se qualcuno sul cammino della vita
Mi-7 La7 Re
sara' preda dei fantasmi del passato.
Fa#-
Il denaro ed il potere sono trappole mortali
Mi-7 La7 Re
che per tanto e tanto tempo han funzionato.
Sol- Re
Noi non vogliamo cadere
Sol- Re
non possiamo cadere piu' giu'.
Sol- Re
Ma non vedete nel cielo
Sol- Re
quelle macchie di azzurro e di blu.
Mi- Mi-7 La7
E' la pioggia che va, e ritorna il sereno. (2 volte)
472 Rokes 472

Piangi con me

MIm
Se
SOL Se il tuo sorriso triste
Ti fanno un po' soffrire non li ha convinti mai
MIm tu non li devi odiare,
perdonali perche' perdonali se puoi
SOL qualcuno deve amare
non sanno cosa fanno, e lo faremo noi.
MIm
io soffro come te. Two, three, four
SOL Sha la la la la la
Se il tuo sorriso triste Piangi con me.
MIm Sha la la la la la
non li ha convinti mai Piangi con me.
SOL
tu non li devi odiare, Domani forse cambiera' vedrai
MIm Sha la la la la la
perdonali se puoi Piangi con me,
SOL piangi con me. (a sfumare)
qualcuno deve amare
MIm
e lo faremo noi.
Parlato One, two, three, four

MIm7 MIm
Sha la la la la la
SOL
Piangi con me.

MIm7 MIm
Sha la la la la la
SOL
Piangi con me.

LAm RE7
Domani forse cambiera' vedrai
MIm7 MIm
Sha la la la la la
SOL
Piangi con me,
piangi con me.

Se
Ti fanno un po' soffrire
perdonali perche'
non sanno cosa fanno,
io soffro come te.
473 Ron 473

Una città per cantare


Sol Sol5+ Sol Sol5+

Sol Sol5+ Sol Sol5+ Sol


Grandi strade piene, vecchi alberghi trasformati
Sim Mim Lam
tu scrivi anche di notte, perché di notte non dormi mai
Sol Sol5+ Sol Sol5+
buio anche fra i fari, fra ragazzi come te
Sol Sim Mim Lam
tu canti smetti e canti, sai che non ti fermerai
Sol Sol5+ Sol Sol5+
Caffè alla mattina, puoi fumarti il pomeriggio
Sol Sim Mim Lam
si parlerà del tempo, se c' è pioggia non suonerai.
Sol Sol5+ Sol Sol5+
Quante interurbane per dire Come stai
Sol Sim Mim Lam Do
raccontare dei successi e dei fischi non parlarne mai,
Mim Do La7 Do
e se ti fermi, convinto che, ti si può ricordare
Do7 Do Re7 Sol Sol5+ Sol Sol5+
hai davanti un altro viaggio e una città per cantare.
Sol Sol5+ Sol Sol5+
Alle ragazze non chieder niente, perché niente ti posson dare
Sol Sim Mim Lam
se il tuo nome non è sui giornali o si fa dimenticare
Sol Sol5+ Sol Sol5+
lungo la strada tante facce diventano una
Sol Sim Mim Lam Do
che finisci per dimenticare o la confondi con la luna,
Mim Do La7 Do
ma quando ti fermi convinto che ti si può ricordare
Do7 Do Re7 Sol Sol5+ Sol Sol5+
hai davanti un altro viaggio e una città per cantare.
Sol Sol5+ Sol Sol5+ Sol
Grandi strade piene, vecchi alberghi dimenticati
Sim Mim Lam
io non so se ti conviene, i tuoi amori dove sono andati
Sol Sol5+ Sol Sol5+
buia è la sala, devi ancora cominciare,
Sol Sim Mim Lam
tu provi smetti e provi la canzone che dovrai cantare,
Mim Do La7 Do
e non ti fermi convinto che ti si può ricordare
Do7 Do Re7 Sol Sol5+ Sol Sol5+
hai davanti una canzone nuova e una città per cantare.
474 Rossi Vasco 474

Albachiara

Re Sol Re Sol

Do Sol
Respiri piano per non far rumore
Lam Do
ti addormeti di sera e ti risvegli col sole
Fa Do Re Sol7
sei chiara come un' alba, sei fresca come l'aria
Do Sol
Diventi rossa se qualcuno ti guarda
Lam Do
sei fantastica quando sei assorta
Fa Do Re Sol7
nei tuoi problemi, nei tuoi pensieri

Do Sol Lam Do
Ti vesti svogliatamente, non metti mai niente
Fa Do
che possa attirare attenzione
Fa Do Re Sol7
un particolare, solo per farti guardare

Do Sol LAm Do Fa Do Re Sol7 Re Sol

Do Sol
E con la faccia pulita cammini per strada,
Lam Do
mangiando una mela, coi libri di scuola,
Fa Do
ti piace studiare
Re Sol7
non te ne devi vergognare !

Do Sol
E qualche volta fai pensieri strani
Lam Do
con una mano, una mano ti sfiori
Fa Do
Tu sola dentro la stanza
Re Sol7
e tutto il mondo fuori !!!

Do Sol Lam Do Fa Do Re Sol7 Re Sol


475 Rossi Vasco 475
476 Ruggeri-Morandi-Tozzi 476
477 Russo Giuni 477

UN'ESTATE AL MARE

LAm REm7
Per le strade mercenarie del sesso
LAm REm7
che procurano fantastiche illusioni
Lam Rem7
senti la mia pelle com'è vellutata,
LAm Rem7
ti farà cadere in tentazione
LAm Rem7
In regalo voglio un armonizer
Lam Rem7
con quel trucco che mi sdoppia la voce
Lam REm SOL FA SOL LA
Quest'estate ce ne andremo al mare per le vacanze
FA REm FA REm SIb
Un'estate al mare, voglia di remare, fare il bagno al largo
DO7
per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni
FA REm FA REm
Un'estate al mare, stile balneare
SIb DO7 MI7
con il salvagente per paura di affogare

Sopra i ponti delle autostrade c'è qualcuno


fermo che ci saluta

senti questa pelle com'è profumata, mi ricorda l'olio di


Tahiti

Nelle sere quando c'era freddo

si bruciavano le gomme di automobili

quest'estate voglio divertirmi per le vacanze

Un'estate al mare, stile balneare

con il salvagente per paura di affogare

sfumando
478 Shaw Sandie 478

Quelli eran giorni


MIm LAm SI7 MIm
MIm LAm MIm
C'era una volta una strada,
MI MI7 LAm MI7
un buon vento mi porto' laggiu',
LAm MIm
e se la memoria non m'inganna
FA# FA#7 SI7
all'angolo ti presentasti tu.
MIm
Quelli eran giorni, si
LAm
erano giorni, e tu
RE7 SOL
al mondo non puoi chiedere di piu'.
LAm
Noi ballavamo anche
MIm
senza musica,
SI7
nel nostro cuore
MIm
c'era molto piu'.
MIm
La la la la la la
LAm
la ri la la la la
SI7
la la la la
MIm
la la la la la la.

Vivevamo in una bolla d'aria


che volava sopra la citta'.
La gente ci segnava con il dito
dicendo "Guarda la felicita'".
Quelli eran giorni, si
erano giorni, e tu
al mondo non puoi chiedere di piu'.
E ripensandoci
mi viene un nodo qui, e se io canto
questo non vuol dir.
La la la la la la
Poi si sa col tempo anche le rose
un mattino non fioriscon piu'. E cosi' andarono le cose:
il buon vento non soffio' mai piu'.
Oggi son tornata in quella strada,
un buon ricordo mi ha portata la'.Stavi in mezzo a un gruppo di
persone
e raccontavi cari amici miei:
479 Solo Bobby 479

Non c'e' piu' niente da fare


DO
Non c'e' piu' niente da fare
LAm FA
ma e' stato bello sognare
SOL MIm
un grande amore sincero
FA MIm
ed un felice futuro
FA MIm REm DO FA
da vivere insieme per sempre con te.
DO
DO
La vita ci ha regalato,
LAm FA
qualcosa da ricordare
SOL MIm
il nostro amore sincero
FA MIm
dei lunghi giorni felici
FA MIm REm DO
qualcosa che il tempo non cambiera' mai.
FA DO
SOLm DO LAm
E domani forse troverai quello che vuoi,
SOLm DO LAm
e domani forse cio' che voglio trovero',
REm LAm
ma so gia' che tra noi
REm LAm
niente mai cambiera'
REm LAm REm SOL7
basta solo che ti ricordi che anche se

non c'e' piu' niente da fare


e' stato bello sognare
la vita ci ha regalato,
dei lunghi giorni felici
qualcosa che il tempo non cambiera' mai.
E domani forse troverai quello che vuoi,
e domani forse cio' che voglio trovero',
ma so gia' che tra noi
niente mai cambiera'
basta solo che ti ricordi che anche se
non c'e' piu' niente da fare
e' stato bello sognare
la vita ci ha regalato,
dei lunghi giorni felici
qualcosa che il tempo non cambiera' mai.
la vita ci ha regalato,
qualcosa che il tempo non cambiera' mai.
480 Solo Bobby 480

Una lacrima sul viso


DO LAm REm7
SOL7 DO
Da una lacrima sul viso
LAm MIm
ho capito molte cose
FA DO LAm
dopo tanti, tanti mesi ora so
RE7 SOL7
cosa sono per te.

Uno sguardo ed un sorriso


m'han svelato il tuo segreto
che sei stata innamorata di me
REm7 SOL7 DO LAm REm SOL7
ed ancora lo sei.

DO MIm
Non ho mai capito
FAm DO
non sapevo che
REm7 SOL
che tu, che tu
DO LAm
tu mi amavi ma
FAm SOL
come me
MIm LAm
non trovavi mai
RE7 SOL7
il cora-a-aggio di di-i-irlo, ma poi...

Quella lacrima sul viso


è un miracolo d'amore
che si avvera in questo istante per me
REm7 SOL7 DO FAm DO
e non amo che te
Non ho mai capito
non sapevo che
che tu, che tu
tu mi amavi ma
come me
non trovavi mai
il coraggio di dirlo, ma poi...
Quella lacrima sul viso
è un miracolo d'amore
che si avvera in questo istante per me
REm7 SOL7 DO LAm REm7
e non amo che te, te, che te,
SOL7
te...
481 Sorrenti Alan 481

Tu sei l'unica donna per me


DO DO
Dammi il tuo amore Sei proprio tu
REm REm DO
non chiedermi niente l'unica donna per me
SOL DO REm
dimmi che hai bisogno di me. il resto non conta
DO DO
Tu sei sempre mia se io sono con te
REm REm
anche quando vado via non voglio andar via
SOL DO RE7
tu sei l'unica donna per me. se ti perdo non ho
REm SOL
Quando il sole del mattino ci più nessuna ragione
sveglia SOL7
SOL DO per vivere.
tu non vuoi lasciarmi andare via DO
MIm7 Dammi il tuo amore
il tempo passa in fretta REm
LAm non chiedermi niente
quando siamo insieme noi SOL DO
SOL dimmi che hai bisogno di me
è triste aprire quella porta DO
MI7 Tu sei sempre mia
io resterò se vuoi, REm
io resterò se vuoi. anche quando vado via
DO SOL7 DO
Dammi il tuo amore tu sei l'unica donna per me.
REm DO
non chiedermi niente Dammi il tuo amore
SOL DO REm
dimmi che hai bisogno di me. non chiedermi niente
DO SOL DO
Tu sei sempre mia dimmi che hai bisogno di me.
REm DO
anche quando vado via Tu sei sempre mia
SOL DO REm
tu sei l'unica donna per me. anche quando vado via
STRUM. DO REm FA DO REm FA SOL7 DO
DO tu sei l'unica donna per me.
REm SOL7 DO REm
Quando il sole del mattino ci Tu sei, tu sei
sveglia SOL7 DO
SOL7 DO ah sì, tu sei l'unica donna per
tu non vuoi lasciarmi andare via me
MIm7 SOL7
il tempo passa in fretta tu sei, tu sei
LAm SOL7 DO
quando siamo insieme noi ah sì, tu sei l'unica donna per
SOL me
è triste aprire quella porta
MI7
io resterò se vuoi,
io resterò se vuoi.
482 Stadio 482

Chiedi chi erano i Beatles


FA SIb DO SIb FA SIb DO
aioe a aioe a io

FA/DO SIb DO SIb FA SIb DO


aioe a aioe a io
FA REm
se vuoi toccare sulla fronte il tempo che passa volando
SOLm
in un marzo di polvere di fuoco
LA LA7 FA SOLm
e come il nonno di oggi sia stato il ragazzo di ieri
FA REm7
se vuoi ascoltare non solo per gioco il passo di mille pensieri
SOLm LA LA7
chiedi chi erano i Beatles chiedi chi erano i Beatles
F(2) Dm(7) Sib Rem
Se vuoi sentire sul braccio il giorno che corre lontano
SOLm
e come una corda di canapa e' stata tirata
LA(7) Fa Solm
o come la nebbia inchidata fra giorni sempre piu' brevi
Fa(2) Rem(4/7)
Se vuoi toccare col dito il cuore delle ultime nevi
SOLm(7) LA5+ La
chiedi chi erano i Beatles chiedi chi erano i Beatles
FA REm4(7) Dm
chiedilo a una ragazza di quindici anni di eta'
SOLm(7) A(5+) LA7
chiedi chi erano i Beatles e lei ti rispondera'
FA REm(7)
la ragazzina bellina col suo sguardo garbato gli occhiali e con la
vocina
SOLm(7) LA5+ LA7
ma chi erano mai questi Beatles lei ti rispondera'
FA SIb DO SIb FA SIb DO
aioe aioe a io
(Stessi accordi)
I Beatles non li conosco neanche il mondo conosco
si' si' conosco Iroshima ma del resto ne so molto poco ne
so proprio poco ha detto mio padre l'Europa bruciava nel fuoco
dobbiamo ancora imparare noi siamo nati ieri siamo nati ieri
Dopo le ferie d'agosto non mi ricordo piu' il mare non mi ricordo
la musica
fatico a spiegarmi le cose per restare tranquilla scatta mia nonna
le ultime pose
ma chi erano mai questi Beatles chi erano mai questi Beatles
voi che li avete girati nei giradischi e gridati
voi che li avete aspettati e ascoltati bruciati e poi scordati
voi dovete insegnarci con tutte le cose non solo a parole
chi erano mai questi Beatles ma chi erano mai questi Beatles…
483 Tenco Luigi 483
484 Tenco Luigi 484

LONTANO LONTANO

DO DO6 RE-7 SOL7


E lontano, lontano nel tempo
RE-7 SOL7 MI-7
qualche cosa negli occhi di un altro
DO DO5+ FA
ti farà ripensare ai miei occhi,
SOL SOL7 DO SOL#7
i miei occhi che t'amavano tanto.
DO# DO#6 MIb-7 SOL#
E lontano, lontano nel mondo
MIb-7 SOL#7 FA-7
in un sorriso sulle labbra di un altro
DO# DO#5+ FA#
troverai questa mia timidezza
SOL#7 DO# LA7
per cui tu mi prendevi un po' in giro
RE RE6 MI-7 LA7
E lontano lontano nel tempo
MI-7 LA7 FA#-7
l'espressione di un volto per caso
RE RE5+ SOL
ti farà ricordare il mio volto,
LA7 RE SIb7
l'aria triste che tu amavi tanto.
MIb MIb6 FA-7 SIb
E lontano, lontano nel mondo
FA-7 SIb7 SOL-7
una sera sarai con un altro
MIb MIb5+ SOL#
e ad un tratto chissà come e perchè
SIb7 MIb
ti troverai a parlargli di me
SIb7 MIb
di un amore ormai troppo lontano ....
485 Tenco Luigi 485

MI SONO INNAMORATO DI TE

LA- RE-
Mi sono innamorato di te
SOL7 DO7+
perchè non avevo niente da fare
FA RE-6
il giorno volevo qualcuno da incontrare
MI7 LA-
la notte volevo qualcosa da sognare.

RE-
Mi sono innamorato di te
SOL7 DO7+
perchè non potevo pi— stare solo
FA RE-6
il giorno volevo parlare dei miei sogni
MI7 LA-
la notte, parlare d'amore.

SOL SOL- SOL


Ed ora che avrei mille cose da fare
SOL- SOL
io sento i miei sogni svanire,
RE- MI7
ma non so pi— pensare a nient'altro che a te.

LA- RE-
Mi sono innamorato di te
SOL7 DO7+
e adesso non so neppur io cosa fare
FA RE-6
il giorno mi pento di averti incontrato
MI7 LA-
la notte ti vengo a cercare.
FA RE-6
...Il giorno mi pento di averti incontrato
MI7 LA-
ma la notte ti vengo a cercare.
486 Tenco Luigi 486

VEDRAI VEDRAI
LA- RE- MI7 LA-7
Quando la sera tu ritorni a casa
RE-7 SOL7 DO7
non ho neanche voglia di parlare.
RE-7 SOL7 MI-7
Tu non guardarmi con quella tenerezza
LA-7 RE-7 SOL7 DO7 DO6
come fossi un bambino che rimane deluso.
RE-7 SOL7 DO7 FA7
Si lo so che questa non è certo la vita
RE-7 SOL7 DO LA7
che hai sognato un giorno per noi.
RE- SOL- MIb DO7
Vedrai, vedrai,
DO7/4DO7/5-DO7 FA7 FA5+
vedrai che cambierà,
SIb SOL-6
forse non sarà domani,
LA7 RE-
ma un bel giorno cambierà.
RE7 SOL-6 MIb DO7
Vedrai, vedrai
DO7/4 DO7/5-DO7 FA7 FA5+
che non sei finito, sai,
SIb SOL-6
non so dirti come e quando
LA7 RE-
ma vedrai che cambierà.
LA- RE- MI7 LA-7
Preferirei sapere che piangi
RE-7 SOL7 DO7
che mi rimproveri d'averti deluso
RE-7 SOL7 MI-7
e non vederti sempre così dolce
LA-7 RE- DO7 SOL7 DO7 DO6
accettare da me tutto quello che viene
RE-6 SOL7 DO7 FA7
Mi fa disperare il pensiero di te
RE-7 SOL7 DO LA7
e di me che non so darti di pi—.
RE- SOL- MIb DO7
Vedrai, vedrai,
DO7/4DO7/5-DO7 FA7 FA5+
vedrai che cambierà,
SIb SOL-6
forse non sarà domani,
LA7 RE-
ma un bel giorno cambierà.
RE7 SOL-6 MIb DO7
Vedrai, vedrai
DO7/4 DO7/5-DO7 FA7 FA5+
che non sei finito, sai,
SIb SOL-6
non so dirti come e quando
LA7 RE-
ma vedrai che cambierà.
487 Tessuto Mario 487

Lisa dagli occhi blu


REm DO REm DO
REm DO REm REm7
Lisa dagli occhi blu
SIb DO7 FA LA7
senza le trecce la stessa non sei più.
REm DO REm REm7
Piove silenzio tra noi
SIb DO7 FA
vorrei parlarti ma te ne vai.
LAm
Eppure quasi fino a ieri
REadd9 LAm
mi chiamavi amore tu,
SOLm SOLm7
ma nei tuoi pensieri oggi non ci sono
DO7
più.
REm DO REm REm7
Classe seconda B
SIb DO7 FA LA7
il nostro amore è cominciato lì,
REm DO REm REm7
Lisa dagli occhi blu
SIb DO7 FA
senza le trecce non sei più tu.

DO SIb FA DO7
La primavera è finita ma forse la vita
FA
comincia così.
DO SIb FA DO7
Amore fatto di vento il primo rimpianto
FA LA7
sei stata tu.

Lisa dagli occhi blu


senza le trecce la stessa non sei più.
Cerco negli occhi tuoi
la tenerezza che più non hai.
Eppure quasi fino a ieri
mi chiamavi amore tu,
ma nei tuoi pensieri oggi non ci sono più.
Classe seconda B
chi avrebbe detto che poi finiva qui.
Piove silenzio tra noi
vorrei parlarti ma te ne vai.
La primavera è finita ma forse la vita
comincia così.
Amore fatto di vento il primo rimpianto
sei stata tu.
488 Togni Gianni 488

Luna
LA SIm MI
E guardo il mondo da un oblo', mi annoio un po'
LA FA#m
passo le notti a camminare dentro a un metro'
SIm MI DO#7
sembro uscito da un romanzo giallo, ma cambiero', si cambiero'
LA SIm MI
gettano arance da un balcone, cosi' non va
LA FA#m
tiro due calci ad un pallone, e poi chissa'
SIm MI DO#7
non sono ancora diventato matto, qualcosa faro', ma adesso no
LA
Luna.
LA FA#m
Luna non mostri solamente la tua parte migliore
LA RE
stai benissimo da sola, sai cos'e' l'amore
LA SIm LA RE LA SIm MI7
e credi solo nelle stelle, mangi troppe caramelle, luna.
LA FA#m
Luna ti ho visto dappertutto anche in fondo al mare
LA RE
ma io lo so che dopo un po' ti stanchi di girare
LA SIm LA RE LA
SIm
restiamo insieme questa notte, mi hai detto no per troppe volte
MI7
luna.
LA SIm MI
E guardo il mondo da un oblo', mi annoio un po'
LA FA#m
se sono triste mi travesto come Pierrot
SIm
poi salgo sopra i tetti e grido al vento
MI DO#7
guarda che anch'io ho fatto a pugni con Dio.
LA SIm MI
Ho mille libri sotto al letto, non leggo piu'
LA FA#m
ho mille sogni in un cassetto, non lo apro piu'
SIm
parlo da solo e mi confondo e penso
MI DO#7
che in fondo si, sto bene cosi', luna.
LA FA#m
Luna tu parli solamente a chi e' innamorato
LA RE
chissa' quante canzoni ti hanno gia' dedicato
489 Togni Gianni 489

LA SIm LA RE
ma io non sono come gli altri
LA SIm MI7
per te ho progetti piu' importanti, luna.
LA FA#m
Luna non essere arrabbiata, dai non fare la scema
LA RE
il mondo e' piccolo se e' visto da un'altalena
LA SIm LA RE LA SIm MI7
sei troppo bella per sbagliare, solo tu mi puoi capire, luna.
LA SIm MI
E guardo il mondo da un oblo', mi annoio un po'
LA FA#m
a mezzanotte puoi trovarmi vicino a un juke-box
SIm
poi sopra i muri scrivo in latino
MI DO#7
evviva le donne, evviva il buon vino.
LA SIm MI
Son pieno di contraddizioni, che male c'e'
LA FA#m
adoro le complicazioni, fanno per me
SIm
non mettero' la testa a posto mai
MI DO#7
e a maggio vedrai che mi sposerai, luna.
LA FA#m
Luna non dirmi che a quest'ora tu gia' devi scappare
LA RE
in fondo e' presto l'alba ancora si deve svegliare
LA SIm LA RE
bussiamo insieme ad ogni porta
LA SIm MI7
se sembra sciocco cosa importa, luna.
LA FA#m
Luna che cosa vuoi che dica non so recitare
LA RE
ti posso offrire solo un fiore poi portarti a ballare
LA SIm LA RE LA SIm MI7
vedrai saremo un po' felici, e forse molto piu' che amici, luna.
490 Tozzi Umberto 490

DIMENTICA DIMENTICA

LA- MI7 SOL RE


La luce del mattino e grida di operai
FA DO FA MI-
sul dito un maggiolino è primavera ormai
DO SOL MI7 LA-
E apro le finestre il glicine è già qui
FA DO FA FA7+
il mondo si riveste come ogni lunedì.
LA- RE SOL DO
E l'orizzonte è libero come un'amante che
FA RE- SI7 MI7
fa il grande senza accorgersi che prigioniero è.
LA- RE- SOL7 DO
Dimentica dimentica che il dispiacere scivola
RE- SOL9 DO FA7+
la mia paura è vivere uscire amare e ridere
DO RE- FA SOL RE- DO
e non volare adesso giù perchè accanto a me non ci sei più.

FA7+ SOL4 DO FA7+ SOL4 SIb FA

LA- MI7 SOL RE


Io penso un po' a mia madre e a quella sua mania
FA DO FA MI-
diceva più lavoro più i soldi vanno via.
DO SOL MI7 LA-
E vanno le stagioni come motociclette
FA DO FA FA7+
di giovani spacconi finchè la vita smette.
LA- RE SOL DO
Dimentica dimentica t'accorgi un giorno che
FA RE- SI7 MI7
quelli che ti capiscono son tutti dietro me.
LA- RE- SOL7 DO
Dimentica dimentica che il dispiacere scivola
RE- SOL9 DO FA7+
la mia paura è vivere uscire amare e ridere
DO RE- FA SOL RE- DO
e non volare adesso giù perchè accanto a me non ci sei più.

FA7+ SOL4 DO FA7+ SOL4 DO SOL4


491 Tozzi Umberto 491

Donna amante mia


FA DO REm
Come cresce bene il nostro amore
DO SIb
non lo voglio abbandonare
DO FA
questo timido germoglio.
FA DO REm
Pelle di velluto non ti sveglio io
DO SIb
con il freddo della brina
DO FA FA7
penseresti ad un addio.
SIb FA SOLm
Vado solo a prendere i vestiti
FA DOm7
e ad uccidere il passato,
FA
ora ci sei tu.

DO FA
Donna amante mia
LAm SOL REm
donna poesia
SOL7 MI7/sol# LAm
scoiattolo impaurito ti scaldai
SOL REm SOL7
e al mattino tu eri donna.
DO FA
Se perdessi te
LAm SOL REm
vinto me ne andrei
SOL MI7/sol# LAm
sarebbe troppo e forse troppo sei
SOL7 REm7
ma dormi ancora un po',
SOL7 DO DO7
io ritornero'.

FA DO REm
Ma com'e' difficile spiegare
DO SIb
a una donna la sua parte
DO FA FA7
quando tu la vuoi lasciare.
SIb FA SOLm
Lei mi sfiora il corpo e il dentro muore
FA DOm7 FA
com'e' triste far l'amore se non e' con te.
492 Tozzi Umberto 492

DO FA
Donna amante mia
LAm SOL REm7
donna dell'addio
SOL7 MI7/sol# LAm
scoiattolo impaurito che farai
SOL REm7 SOL7
e chi si accorgera' che sei donna.

DO FA
Io ti cerchero'
LAm SOL REm
dolce amante mia
SOL7 MI7/sol# LAm
ma ti conosco, mi dirai di no
SOL REm SOL7 DO
e qui sulla tua porta io ci moriro'.

RE SOL
Io ti cerchero'
SIm LA MIm7
dolce amante mia
LA7 FA#/la# SIm
ma ti conosco, mi dirai di no
LA MIm LA7 RE
e qui sulla tua porta io ci moriro'.
493 Tozzi Umberto 493

Gente di mare
Do Fa
A noi che siamo gente di pianura
Do Sol
navigatori esperti di città
Lam Sol
il mare ci fa sempre un pò paura
Fa Sol
per quell'idea di troppa libertà.

Eppure abbiamo il sale nei capelli


del mare abbiamo le profondità
e donne infreddolite negli scialli
che aspettano che cosa non si sa

Do Fa Sol Sol7 Do
Gente di mare, che se ne va, dove gli pare, dove non sa
Fa Sol
Gente che muore di nostalgia
Fa Sol
ma quando torna dopo un giorno muore
Lam Re7 Sol
per la voglia di andare via

E quando ci fermiamo sulla riva


lo sguardo all'orizzonte se ne va
portandoci i pensieri alla deriva
per quell'idea di troppa libertà

Gente di mare, che se ne va, dove gli pare, dove non sa


Gente corsara che non c'e' piu'
Gente lontana che porta nel cuore
Questo grande fratello blu.

Do Rem Sol7
Al di la' del mare c'e' qualcuno che
Mim Fa Re Sol Lab Lab7
c'e' qualcuno che non sa niente di te
Do# Fa# Lab Lab7 Do#
Gente di mare che se va, dove gli pare, dove non sa
Fa# Lab Do#
Noi prigionieri in queste città
Fa# Lab Sibm Mib7 Lab
viviamo sempre di oggi e di ieri inchiodati dalla
realta'...
Fa# Lab Do#
e la gente di mare va....(Rallentato)
494 Tozzi Umberto 494

GLI ALTRI SIAMO NOI

SIb FA/LA SOL-7 FA

SIb FA/LA
Non sono stato mai più solo di così
SOL-7 FA
è notte ma vorrei che fosse presto lunedì
SIb FA/LA
con gli altri insieme a me per fare la città
SOL-7 FA
con gli altri chiusi in sè che si aprono al sole
SIb FA/LA
come fiori quando si risvegliano si rivestono
SOL-7 FA
quando escono, partono, arrivano
SIb FA/LA
ci somigliano angeli avvoltoi
SOL-7 FA
come specchi gli occhi nei volti
SIb FA/LA SOL-7 FA
perchè gli altri siamo noi.

SIb FA/LA
I muri vanno giù al soffio di un'idea
SOL-7 FA
Allah come Gesù in chiesa o dentro una moschea
SIb FA/LA
e gli altri siamo noi ma qui sulla stessa via
SOL-7 FA
vigliaccamente eroi lasciamo indietro i pezzi di altri nodi
SIb FA SOL-7 FA
che ci aspettano e si chiedono perchè nascono e subito muoiono
SIb FA/LA SOL-7 RE7
forse rondini foglie d'Africa ci sorridono di malinconia
MIb SIb LAb MIb SIb
e tutti vittime e carnefici tanto prima o poi gli altri siamo noi.

SIb FA/LA SOL-7


Quando cantano, quando piangono, gli altri siamo noi.
FA SIb FA
In questo mondo gli altri siamo noi, siamo noi, siamo noi.
SIb FA/LA SOL-7
Quando nascono, quando muoiono, gli altri siamo noi.
FA
Gli altri siamo noi, siamo noi, siamo noi.
SOL- RE/FA#
Noi che stiamo in comodi deserti
FA-6 DO- SIb
di appartamenti e di tranquillità lontani dagli altri,
LAb/MIb
ma tanto prima o poi gli altri siamo noi.
495 Tozzi Umberto 495

SIb FA/LA SOL-7 FA


Oh oh oh...

FA SIb FA/LA SOL-7 FA


In questo mondo piccolo oramai gli altri siamo noi.
SIb FA/LA
Sì, gli altri siamo noi fra gli indios e gli indù
SOL-7 FA
ragazzi in farmacia che ormai non ce la fanno più
SIb FA/LA
famiglie di operai licenziati dai robot
SOL-7 RE7
e zingari dell'est in riserve di periferia
MIb SIb
siamo tutti vittime e carnefici
LAb MIb SIb
tanto prima o poi gli altri siamo noi.

SIb FA/LA SOL-7


L'Amazzonia, il Sudafrica, gli altri siamo noi.
FA SIb FA
In questo mondo gli altri siamo noi, siamo noi, siamo noi.
SIb FA/LA SOL-7
Quando sparano, quando sperano, gli altri siamo noi.
FA SIb FA/LA FA
In questo mondo piccolo oramai, siamo noi, siamo noi.
SOL-7 FA SIb
Gli altri siamo noi, gli altri siamo noi.
FA SIb FA
In questo mondo gli altri siamo noi, gli altri siamo noi...
496 Tozzi Umberto 496
GLORIA
LA RE
Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
manchi ad una mano che lavora piano
LA RE
manchi a questa bocca che cibo più non tocca
LA
e sempre questa storia
RE
che lei la chiamo Gloria.
SI-
Gloria sui tuoi fianchi
MI7 LA
la mattina nasce il sole
RE7+ SOL LA RE
entra odio ed esce amore dal nome Gloria.
LA RE
Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
manchi come il sale, manchi più del sole
LA DO LA
sciogli questa neve che soffoca il mio petto
LA RE
t'aspetto Gloria.
LA
Gloria (Gloria)
RE
chiesa di campagna (Gloria)
LA
acqua nel deserto (Gloria)
RE
lascio aperto il cuore (Gloria)
SI- MI7 LA
scappa senza far rumore dal lavoro dal tuo letto
RE7+ SOL LA RE
dai gradini di un altare ti aspetto Gloria.
LA RE
Gloria, per chi accende il giorno
LA RE
e invece di dormire con la memoria torna
LA RE
a un tuffo nei papaveri in una terra libera
LA RE
per chi respira nebbia, per chi respira rabbia
SI- MI7 LA
per me che senza Gloria, con te nuda sul divano
RE7+ SOL LA RE
faccio stelle di cartone pensando a Gloria.
LA RE
Gloria, manchi tu nell'aria
LA RE
manchi come il sale, manchi più del sole
LA DO LA Re
sciogli questa neve che soffoca il mio petto t’aspetto Gloria.
497 Tozzi Umberto 497

IO CAMMINERO`
DO SI MI-
La mia donna la sua allegria
RE MI-
che mi riscalderà con il fuoco di un'idea
SOL RE SI7
uomo solo uomo a metà
MI- RE SI MI-
domani nei suoi occhi tutto il resto affogherà.
MIb RE
E cascate d'amore noi
SOL- FA RE SOL-
le nebbie del passato non ci inquineranno mai
SIb FA RE7
a quest'ora ti sento mia
SOL- FA SOL-
l'avrai di già lasciato con disprezzo e poesia.
FA# FA
Bianchi zingari passi tuoi
SIb- SOL#
nell'anima il silenzio
FA7 SIb-
da quanto tempo hai
DO# FA# FA7
io d'amore ti vestirò
SIb- SOL#
ma non dovrai tremare
FA7 SIb-
dove io ti porterò.
DO# FA- SIb- FA-
Io camminerò, tu mi seguirai
FA# MIb- SOL#7
angeli braccati noi ci sarà un cielo ed
DO# FA- SIb- FA-
io lavorerò, tu mi aspetterai
FA# MIb-
e una sera impazzirò
SOL#7 DO#SOL# SIb- FA#
quando mi dirai che un figlio avrai avrò ...
FA# FA
Sciogli i dubbi e i capelli tuoi
SIb- SOL# FA7 SIb-
perchè sei così bella se non sai quello che vuoi
DO# SOL#
io d'amore ti vestirò
SIb- SOL# FA7 SIb-
ma non mi domandare dove io ti porterò
DO# FA- SIb- FA-
Io camminerò, tu mi seguirai
FA# MIb- SOL#7
angeli sbagliati noi ci sarà un cielo ed
MI SOL#- DO#- SOL#-
io lavorerò, tu mi aspetterai
LA FA#-
e una sera impazzirò
SI7
quando mi dirai ...
MI SOL#- DO#- SOL#-
Io camminerò, tu mi seguirai
LA FA#- SI7
angeli sbagliati noi ci sarà un cielo ed ...
498 Tozzi Umberto 498
499 Tozzi Umberto 499

Qualcosa qualcuno

Intro : C Em7 F7+ G ( x 2 )

DO MIm7
Qualcosa qualcuno
FA7+ FA/SOL SOL7
lontano forse vicino
DO MIm7
sì qualcosa sì qualcuno
FA7+ FA/SOL SOL7
che ti chiama forse nessuno
DO MIm7
sì ti passerà
FA7+ FA/SOL SOL7 DO
è malattia com'è venuta puoi mandarla via
MIm7 FA7+ FA/SOL SOL7
scompaiono le efelidi di un bel ricordo adolescente
DO MIm7 FA7+
e qui__ si ingoia un pò, di amarò e dolce
SOL7
come serate di provincia
DO MIm7
a qualcosa a qualcuno
FA7+ FA/SOL
a un profumo__ devo pensare
DO MIm7 FA7+
forse andare forse amare______
(amare cos'è)
DO REm7SOL7REm7
è ascoltare in silenzio la Lu__na
SOL7 MIm7
e perdere te____
LAm LAm7/SOL
e soffrir senza fare rumore___
FA7+
amare sei tu____
DO REm7 SOL7REm7
rallentato risveglio di un fio__re
SOL7 MIm7
amare di più____
FA FA/SOL SOL7
è una dolce follia è anche un pò colpa mia____
DO
che t'amo di più
500 Tozzi Umberto 500

(II VERSE)
Dal passero sull'albero
che aspetta un colpo per buttarsi giù
verso la terra e il suo profumo
che troppe volte sa di guerra e fumo
e intanto va e intanto cresce
l'illuso niente mai finisce
forse andare forse amare
(amare cos'è)
è ascoltare in silenzio la Luna
e perdere te
e soffrir senza fare rumore
amare sei tu
rallentato risveglio di un fiore
amare di più
è una dolce follia è anche un pò colpa mia
che t'amo di più
E qualcosa e qualcuno
si avvicina col suo veleno
nuovo antico chiede poco sembra un gioco
non so che fare

DO MIm7 FA7+ FA/SOL SOL7


na na na na na na na.........
501 Tozzi Umberto 501
502 Tozzi Umberto 502

Tu sei di me
SOL/RE DO SOL/RE DO DO/SI LAm SOL SOL7

DO
Tu sei di me la voce che canta
LAm7
tu sei di me la mano che pianta
REm REm7/DO
una quercia bambina
SOL/SI SOL7
tu sei la mattina.
Tu sei di me la parte migliore
tu sei di me vergogna e paure
rimani per me,
respira per me.
LAm REm REm7
E si dissangua gia' la sera
SOL MI7
e sto imparando ad aspettare.
LA
mm... mm... mm...
FA#m
tu sei di me...
SIm MI7
mm... mm... m...
DO
Tu sei di me la foto piu' bella
LAm7
tu sei di me il mio Pulcinella
REm REm7/DO
il piu' dolce caffe'
SOL/SI SOL7 Do
tu sei di me. Oh... oh... oh...
LAm7 REm7 SOL7
tu sei di me... oh... oh... oh...
LAm REm7
E ti ho perduta un anno ieri
SOL MI7
e ancora un valzer di pensieri sei.
DO
Tu sei di me il freddo nel letto
LAm7
tu sei al buio la mia sigaretta
REm REm7
il cane alla luna
SOL/SI SOL7 Do
d'un'altra mattina. Oh... oh... oh...
LAm7 REm7 SOL7
tu sei di me... oh... oh... oh... (ad libitum)
503 Vanoni Ornella 503

DOMANI E' UN ALTRO GIORNO


LA
E' uno di quei giorni che
FA#-
ti prende la malinconia
RE LA
che fino a sera non ti lascia pi—.
MI4 MI7
La mia fede è troppo scossa ormai,
RE RE-
ma prego e penso tra di me:
LA MI7 LA
"Proviamo anche con Dio, non si sa mai"
MI4 MI7
E non c'è niente di pi triste,
RE RE- LA MI7/4 LA
in giornate come queste, che ricordare la felicità
MI4 MI7 RE RE-
sapendo giò che è inutile ripetere:"Chissà?
LA MI7 LA FA#7
Domani è un altro giorno si vedrò".
SI
E' uno di quei giorni in cuiù
SOL#-
rivedo tutta la mia vita
MI SI
bilancio che non ho quadrato mai.
FA#4 FA#7 MI MI-
Posso dire d'ogni cosa che ho fatto a modo mio
SI FA#7 SI
ma con che risultati, non saprei
FA#4 FA#7 MI MI-
e non mi son serviti a niente esperienze e delusioni
SI FA#7/4 SI FA#4 FA#7
e se ho promesso:"Non lo faccio più", ho sempre detto in ultimo:
MI MI- SI FA#7 SOL#- SI7
"Ho perso ancora, ma domani è un altro giorno. Si vedrà"
MI
E' uno di quei giorni che
DO#- LA MI
tu non hai conosciuto mai. Beato te! Si, beato te.
SI SI4 SI LA LA-
Io di tutta un'esistenza spesa a dare dare dare
MI SI7 MI4 MI MI4
non ho salvato niente, neanche a te.
MI SI SI4 SI LA LA-
Ma nonostante tutto, io non rinuncio a credere
MI SI7/4 MI
che tu potresti ritornare qui
SI SI4 SI7 LA LA-
e come tanto tempo fa ripeto:"Chi lo sa?
MI SI7/4 MI
Domani è un altro giorno. Si vedrà."
504 Vanoni Ornella 504

Io ti darò di più
MIm
MIm Le parole
Una volta, SIm
SIm sono parole,
ch'e' una volta LAm7
LAm7 e tu
vorrei, RE
RE puoi anche
vorrei MIm
MIm non credermi.
non sbagliare. MIm
Ma fa niente,
MIm SIm
Ma stavolta non fa niente,
SIm LAm7
non importa che vuoi
LAm7 RE
per te che m'importi
RE LAm7
spenderei un tuo dubbio
LAm7 RE
la mia vita se resti
RE SI7 MIm
in cambio con me.
SI7 MIm LAm RE7
di niente. Io ti daro' di piu',
LAm RE7 SIm7 MIm
Io ti daro' di piu', io ti daro' di piu'
SIm7 MIm LAm SI7
io ti daro' di piu' di tutto quello che
LAm SI7 MIm
di tutto quello che avro' da te.
MIm LAm RE7
avro' da te. Anche se tu mi amerai
LAm RE7 SIm7 MIm
Anche se tu mi amerai come non hai amato mai,
SIm7 MIm LAm SI7
come non hai amato mai, io ti daro' di piu', di piu',
LAm SI7 MIm
io ti daro' di piu', di piu', molto di piu'.
MIm
molto di piu'. Strumentale LAm RE SIm7
MIm
Strumentale LAm RE7 SIm7 MIm LAm SI7
LAm SI7 io ti daro' di piu', di piu',
MIm MIm
molto di piu',
SI7 MIm
molto di più
505 Vanoni Ornella 505

LA MUSICA E' FINITA


(intro) SOL# RE SOLm DOm MIb RE SOL

SOL SOL7+
Ecco...... la musica e' finita,
SOL7
gli amici se ne vanno.
MIm LAm RE
Che inutile serata, amore mio.
SOL MIm
Ho aspettato tanto per vederti
LAm RE
ma non è servito a niente.
SOL SOL7+
Niente, nemmeno una parola
SOL7
l'accenno di un saluto.
MIm LAm RE
Ti dico arrivederci, amore mio
SOL MIm
nascondendo la malinconia
LAm RE
sotto l'ombra di un sorriso.
SOLm SOLm7 DO RE7
Cosa non darei per stringerti a me,
SOLm SOLm7 DO RE7
cosa non farei perche' questo amore
SOLm DOm REsus4 RE
diventi per te piu' forte che mai.
SOL SOL7+
Ecco....la musica e' finita,
SOL7
gli amici se ne vanno
MIm LAm RE
e tu mi lasci solo piu' di prima.
SOL MIm
Un minuto è lungo da morire
REm MI LAm RE
se non e' vissuto insieme a te......
SOL MIm
Non buttiamo via cosi'
LAm RE SOL MIb7
la speranza di una vita d'amore.... (aumenta di un semitono)
SOL# FAm
Un minuto è lungo da morire
MIbm FA LA#m MIb
se non e' vissuto insieme a te.......
SOL# FAm
Non buttiamo via cosi'
LA#m MIb SOL#
la speranza di una vita d'amore.
506 Vanoni Ornella 506

Una ragione di più


MI MI4 RE LA MI4 MI

MI
Sai,
MI4 RE
c'e' una ragiooooone di piuuuu-u-uuuuu'
LA4 LA
per dirtiiiii
MI4 MI
che vado viaaaa.

MI
Vado
MI4 RE
e porto aaaaaaanche con me-e-eeeee
LA4 LA
la tua
MI4 MI
malinconiaaaa.
LAm
Certo le mie mani
SOL
ti vorraaaaanno ancoraaaaaa,
RE
ma ci sara'
MIm
chi me le tiene.
LAm
Oggi e domani
SOL
e poi domaaaaani ancooo-ora,
RE
finche' il mio cuore
MI RE LA MI
ce la faaaaaa'.
Sei tu
quella ragiooooone di piuuuu-u-uuuuu',
mi hai chiesto
talmente tantoooo.
Io
non ho piu' nieeeente per te-e-eeee,
ti amo,
tu non sai quantooooo.
Amoooo da moriiire
anche il tuuuuuuo silenzio
che non mi lascia
andare viaaa.
Vadoooo ma se mi dici
"Non lasciaaaaarmi so-oloooo"
non so se il cuore ce la faaaaaa'.
507 Vecchioni Roberto 507
508 Venditti Antonello 508

ALTA MAREA
LA- SOL DO LA-7 FA MI4/7 MI7
DO LA-7
Autostrada deserta al confine del mare
FA MI4/7 MI7
sento il cuore pi— forte di questo motore
DO LA-7
Sigarette mai spente sulla radio che parla
FA MI4/7 MI7
io che guido seguendo le luci dell'alba
FA7+ SOL DO LA-7
Lo so lo sai, la mente vola
FA7+ SOL7 DO LA-7
fuori dal tempo e si ritrova sola
FA7+ SOL7 DO LA-7
senza pi— corpo nŠ prigioniera
FA
nasce l'aurora.
DO LA-7
Tu sei dentro di me come l'alta marea
FA MI4/7 MI7
che scompare e riappare portandoti via
DO LA-7
Sei il mistero profondo la passione l'idea
FA MI4/7 MI7
sei l'immensa paura che tu non sia mia
FA7+ SOL7 DO LA-7
Lo so lo sai, il tempo vola
FA7+ SOL7 DO LA-7
ma quanta strada per rivederti ancora
FA7+ SOL7 DO LA-7
per uno sguardo per il mio orgoglio
FA DO DO7+ FA7+ SOL4 FA
DO FA LA-7 FA
quanto ti voglio ... quanto ti voglio ... DO LAb SIb LAb SIb
MIb DO-7
Tu sei dentro di me come l'alta marea
LAb SOL4/7 SOL7
che riappare scompare portandomi via
MIb DO-7
Sei il mistero profondo la passione l'idea
LAb SOL4/7 SOL7
sei l'immensa paura che tu non sia mia
LAb7+ SIb7 MIb DO-7
Lo so lo sai, il tempo vola
LAb7+ SIb7 MIb DO-7
ma quanta strada per rivederti ancora
LAb7+ SIb7 MIb DO-7
per uno sguardo per il mio orgoglio
LAb SIb MIb DO-7 LAb SIb MIb
quanto ti voglio ... per dirti quanto ti voglio
509 Venditti Antonello 509

BUONA DOMENICA

DO SOL FA SOL
Buona domenica
DO SOL FA SOL
passata in casa ad aspettare
DO SOL FA SOL
tanto il telefono non squilla più
DO SOL FA SOL
e il tuo ragazzo ha preso il volo.
RE LA SOL LA
Buona domenica
RE LA SOL LA
tanto tua madre lo capisce
RE LA SOL
continua a dirti " Ma non esci mai?
RE LA SOL
perchè non provi a divertirti ..."
MI SI LA SI
Buona domenica
MI SI LA SI
quando misuri la tua stanza
MI SI LA SI
finestra, letto e la tua radio che
MI SI LA MI RE LA MI RE DO
continua a dirti che è domenica.
DO SOL FA SOL
Ciao, ciao domenica
DO SOL FA SOL
passata a piangere sui libri
DO SOL FA SOL
tanto lo sai che non ti interroga
DO SOL FA SOL
e poi è domani che ti frega.
RE LA SOL LA
Ciao, ciao buona domenica
RE LA SOL LA
davanti alla televisione
RE LA SOL
con quegli idioti che ti guardano
RE LA SOL
e che continuano a giocare.
MI SI LA SI
Ciao, ciao domenica
MI SI LA SI
e tua sorella parla parla
MI SI LA SI
con quello sguardo da imbecille poi
MI SI LA MI RE LA MI RE DO
apre la porta la domenica.
510 Venditti Antonello 510

DO SOL FA SOL
Ciao, ciao domenica
DO SOL FA SOL
passata a scrivere da sola
DO SOL FA SOL
venti minuti su una pagina
DO SOL FA SOL
e proprio non ti puoi soffrire.
RE LA SOL LA
Ciao, ciao domenica
RE LA SOL LA
passata ad ascoltare dischi
RE LA SOL
meno ti cerca e pi— ci stai a pensare
RE LA SOL
e questo tu lo chiami amore.
DO SOL FA SOL
Ciao, ciao domenica
DO SOL FA SOL
madonna non finisce mai
DO SOL FA SOL
sono le sei c'è ancora il sole fuori
DO SOL FA
nessuno a cui telefonare.
RE LA SOL LA
Ciao, ciao domenica
RE LA SOL
il tuo ragazzo non ti chiama
RE LA SOL LA
tristezza nera nello stomaco
RE LA SOL LA
e in testa voglia di morire.
MI SI LA SI
Ma non morire di domenica
MI SI LA SI
in questo giorno da buttare
MI SI LA SI
tutto va bene, guarda pure il sole
MI SI LA MI RE LA MI RE DO
aspetta ancora una domenica.
511 Venditti Antonello 511

CI VORREBBE UN AMICO

RE SI-
Stare insieme a te, è stata una partita
SOL RE
va bene hai vinto tu e tutto il resto è vita
SI-
ma se penso che l'amore è darsi tutto dal profondo
SOL LA
in questa nostra storia, sono io che vado a fondo.
RE SI-7 SI-
Ci vorrebbe un amico, per poterti dimenticare
SOL RE
ci vorrebbe un amico per dimenticare il male
SI-7 SI-
ci vorrebbe un amico, qui per sempre al mio fianco
SOL LA7/4 LA7
ci vorrebbe un amico nel dolore e nel rimpianto.
RE SI-
Amore amore illogico, amore disperato
SOL RE
lo vedi sto piangendo, ma io ti ho perdonato
SI-
e se amor che nulla ho amato, amore amore mio perdona
SOL LA
in questa notte fredda, mi basta una parola.
RE SI-7 SI-
Ci vorrebbe un amico, per poterti dimenticare
SOL RE
ci vorrebbe un amico per dimenticare il male
SI-7 SI-
ci vorrebbe un amico, qui per sempre al mio fianco
SOL LA7/4 LA7 MI DO#- LA MI LA
ci vorrebbe un amico nel dolore e nel rimpianto. MI DO#- LA SI4
SI FA# RE#-7 RE#-
Ci vorrebbe un amico, per poterti dimenticare
SI FA#
ci vorrebbe un amico per dimenticare tutto il male
RE#-7 RE#-
ci vorrebbe un amico, qui per sempre al mio fianco
SI DO#7/4 DO#7
ci vorrebbe un amico nel dolore e nel rimpianto.
MI DO#-
Vivere con te, è stata una partita
LA MI
il gioco è stato duro comunque sia finita
DO#-
ma sar… la notte magica o forse l'emozione
LA MI
io mi ritrovo solo, davanti al tuo portone
DO#-7 DO#-
Ci vorrebbe un amico, per poterti dimenticare
LA SI
ci vorrebbe un amico per dimenticare il male
FA# RE#-7 RE#
ci vorrebbe un amico, qui per sempre al mio fianco
SI DO#7/4 DO#7
ci vorrebbe un amico nel dolore e nel rimpianto
FA# RE#-7 RE#- SI DO#7/4 DO#7 FA#
ci vorrebbe un amico.
512 Venditti Antonello 512

GIULIA
Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL Fa7+

Fa7+ SOL LA-


Giulia, gli occhiali sul naso, ti sfiora la mente,
Fa7+ SOL LA-
parla, di uomini e donne, come solo lei sa
Fa7+ SOL LA-
e la camera è bassa e la mano piano piano che scende
Fa7+ SOL Fa7+
trova la tua tenerezza e la sua vanità.
Fa7+ SOL MI- Fa7+
Giulia ci sa fare, Giulia è intelligente, Giulia è qualcosa di più,
SOL MI-
Giulia ti accarezza, Giulia lotta insieme, Giulia parla anche per te
LA- Fa7+ SOL DO MI- Fa7+
oh, è Giulia che ti tocca, è Giulia che ti porta via da me.
Fa7+ SOL LA-
Dove il cammino è deserto, il deserto è confine,
Fa7+ SOL LA-
calda la luce degli occhi ti guiderà;
Fa7+ SOL LA-
mentre io vorrei essere il tuo e il suo giustiziere,
Fa7+ SOL Fa7+
seguo la dolce vittoria e la sua crudeltà.
Fa7+ SOL MI- Fa7+
Giulia ci sa fare, Giulia è intelligente, Giulia è qualcosa di più,
SOL MI- LA-
Giulia ti accarezza, accarezza la tua mente, Giulia lotta anche per te
Fa7+ SOL DO MI- Fa7+
oh, è Giulia che ti tocca, è Giulia che ti porta via da me;
SOL DO MI- Fa7+
solo è un po' confusa e ti prego non portarla via da me.

Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA-

Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA-

LA- Fa7+ SOL


Perchè lei è solo la mia vita, lei è solo tutto il mondo,
MI- Fa7+
lei è solo una gran parte di me,
SOL
lei è solo una bambina, lei è solo troppo bella,
MI- LA-
lei è solo troppo anche per te. Oh ma lei è . . . . . .

Fa7+ SOL Fa7+ Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA-

Fa7+ SOL Fa7+ Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA- Fa7+ SOL LA-
513 Venditti Antonello 513
514 Venditti Antonello 514

Ricordati di me
MI DO#-7
Ricordati di me
LA7+ SI
questa sera quando non hai da fare
MI DO#-7 LA7+ SI
e tutta la città \`e allagata da questo temporale
MI LA SI4 SI
E non c'è sesso e non c'è amore
MI LA SI4 SI
ne tenerezza nel tuo cuore
Capita anche a te
di pensare che al di là del mare
vive una città dove gli uomini sanno già volare?
E non c'è sesso senza amore
nessun inganno nessun dolore
RE LA SI4 SI
E vola l'anima leggera.
Sarà quel che sarà
questa vita è solo un'autostrada
che ci porterà alla fine di questa giornata
E sono niente senza amore
sei tu il rimpianto e il mio dolore
DO SIb6 LA4 LA
che come il tempo mi consumo
RE SI-7
Lo sai o non lo sai
SOL7 LA
che per me sei sempre tu la sola?
RE SI-7 SOL7 LA
Chiama quando vuoi, basta un gesto forse una parola
RE SOL LA4 LA
E non c'è sesso senza amore
RE SOL LA4 LA
`e dura legge nel mio cuore
DO SIb6 LA4 LA
ma sono un'anima ribelle
RE LA SI- SI-7 SOL
Ricordati di me della mia pelle
RE LA SI- SI-7 SOL LA
ricordati di te com'eri prim a
MI DO#- LA SI MI DO#-
il tempo lentamente ci consuma
LA SI
MI LA SI4 SI
Ma non c'è sesso e non c'è amore
MI LA SI4 SI
ne tenerezza nel tuo cuore
RE DO6 SI4 SI7
che raramente s'innamora
515 Venditti Antonello 515

ROMA CAPOCCIA
SOL SI- MI-
Quanto sei bella Roma quand'è sera
SOL SI- DO MI7 LA-
quando la luna se specchia dentro ar fontanone
RE7 SI- MI-
e le coppiette se ne vanno via
SOL DO SOL
quanto sei bella Roma quando piove
SOL SI- MI-
Quanto sei bella Roma quand'è er tramonto
SOL SI- DO MI7 LA-
quando l'arancia rosseggia ancora sui sette colli
RE7 SI- MI-
e le finestre so' tanti occhi
SOL DO SOL RE DO
che le sembrano dì quanto sei bella, ah ah, quanto sei bella.
SOL LA7 RE7 SOL LA7 RE7
Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL SI- MI- SOL SI- DO MI7 LA-
vedo la maest… der Colosseo, vedo la santit… del cupolone,
RE7 SI- MI- SOL DO
e so' pi— vivo, e so' pi— bono, no nun te lasso mai
SOL RE DO SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.
SOL SI- MI-
Na carrozzella va co du stranieri
SOL SI- DO MI7 LA-
un robivecchi te chiede un po' de stracci
RE7 SI- MI-
li passeracci, so' usignoli
SOL DO SOL RE DO
io ce so' nato a Roma, io t'ho scoperta stamattina, io t'ho scoperta.

SOL LA7 RE7 SOL LA7 RE7


Oggi me sembra che, er tempo se sia fermato qui.
SOL SI- MI- SOL SI- DO
MI7 LA-
vedo la maest… der Colosseo, vedo la santit… del cupolone,
RE7 SI- MI- SOL DO
e so' pi— vivo, e so' pi— bono, no nun te lasso mai
SOL RE DO SOL
Roma capoccia der mondo infame....Roma capoccia der mondo infame.
516 Vianello Edoardo 516

Abbronzatissima
FA REm SOLm DO7
FA
Ah! Abbronzatissima,
REm
sotto i raggi del sole
SOLm
com'è bello sognare
DO7 FA
abbracciato con te

Ah! Abbronzatissima,
a due passi dal mare
com'è dolce sentirti
respirare con me

REm
Sulle labbra tue dolcissime
FA
un profumo di salsedine
SOLm
sentirò per tutto il tempo
FA MI7 LA7
di questa estate d'amor
REm
Quando il viso tuo nerissimo
FA
tornerà di nuovo pallido
LA7
questi giorni in riva al mar
REm SOL7
non potrò dimenticar!

Ah! Abbronzatissima,
sotto i raggi del sole
com'è bello sognare
abbracciato con te
REm
Sulle labbra tue dolcissime
...

Ah! Abbronzatissima,
a due passi dal mare
com'è dolce sentirti
respirare con me!

DO7 FA
Ah! Abbronzatissima!
517 Vianello Edoardo 517

Guarda come dondolo


SOL MIm SOL MIm
SOL
Guarda come dondolo,
MIm
guarda come dondolo con il twist,
SOL
con le gambe ad angolo,
MIm
con le gambe ad angolo ballo il twist.
SOL MIm
Sarà perché io dondolo,
SOL MIm
saranno gli occhi tuoi che brillano,
SOL MIm
ma vedo mille mille mille lucciole
LA7 RE7
venirmi incontro insieme, insieme a te!

SOL
Guarda come dondolo,
MIm
guarda come dondolo con il twist,
SOL
con le gambe ad angolo,
SI7
con le gambe ad angolo ballo il twist.
DO
Le ginocchia scendono,
DO#
le mie gambe tremano,
LAm RE7 SOL MIb7
forse sono brividi, brividi d'amor!
518 Vianello Edoardo 518

Pinne, fucile ed occhiali


SOL SI
Con le pinne, fucile ed occhiali
MIm
quando il mare è una tavola blu
LA7 RE
sotto un cielo di mille colori
LA7 RE
ci tuffiamo con la testa all'ingiù!
SOL SI
Mentre tutta la gente è assopita
DO
sulla sabbia bruciata dal sol
SOL DO SOL
ci scambiamo nell'acqua salata
LAm RE7 SOL MIb7
un dolcissimo bacio d'amor!
LAb DO
Con le pinne, fucile ed occhiali
FAm
quando il mare è una tavola blu
SIb7 MIb
sotto un cielo di mille colori
SIb7 MIb
ci tuffiamo con la testa all'ingiù!
LAb DO
Mentre tutta la gente è assopita
REb
sulla sabbia bruciata dal sol
LAb REb LAb
ci scambiamo nell'acqua salata
SIbm MIb7 LAb MI7
un dolcissimo bacio d'amor!
LA DO#
Con le pinne, fucile ed occhiali
FA#m
quando il mare è una tavola blu
SI7 MI
sotto un cielo di mille colori
SI7 MI
ci tuffiamo con la testa all'ingiù!
LA DO#
Mentre tutta la gente è assopita
RE
sulla sabbia bruciata dal sol
LA RE LA
ci scambiamo nell'acqua salata
SIm MI7
un dolcissimo bacio
SIm MI7
un dolcissimo bacio
SIm MI7 LA
un dolcissimo bacio d'amor!
519 Wess 519

I miei giorni felici


RE MIm MIm7 LA7
RE MIm MIm7
I miei giorni feliii.. ci
LA7 RE
li ho vissuti con te
SIm SOL MIm
un'estate improvvisa
LA7 RE LA7
che sapeva di te

RE MIm MIm7
Ti mettevi un sorriii so
LA7 RE
per venire da me
SIm SOL MIm
nei miei giorni felici
LA7 RE SOL RE
prima d'ogni per chè

SOL
Le notti di fumo
SOLm
i giorni di ansietà
RE RE6 RE7
non sapevo quando avevo te
SOL
Ho appeso nel vento
SOLm
mille dove sei
MI7 LA7
ma, nessuno mi risponde mai

MIm MIm7
I miei giorni feliii ci
LA7 RE
li ho vissuti con te
SIm SOL
sono l'unica cosa
MIm LA7 RE SOL RE
che sia tutta per me
520 Zanicchi Iva 520

Zingara
DO SOL DO
Prendi questa mano,
MI FA
zingaraaaa,
DO LAm
dimmi pure che destiiiiiino avroooo'.
FA SOL
parla del mio amore,
MI7 LAm
io non ho paura
RE7
perche'
lo so
che ormai
REm SOL
non m'appartieeeeeeneeeee.

DO
Guarda nei miei occhi,
MI FA
zingaraaaa,
DO LAm
vedi l'oro dei capeeeeelli suoooooi.
FA SOL
Dimmi se ricambia
MI7 LAm
parte del mio amore,
REm
devi dirlo
SOL
questo
DO
tocca a te.
DO SOL DO
LAm RE
Maaaaa se e' scritto che
SOL
lo perderooooooooo',
FA#m SI7
come neve al sole
MIm
si sciogliera'
REm SOL
un amo reeeee.
Prendi questa mano,zingaraaaa, Maaaaa se e' scritto che
lo perderooooooooo',come neve al sole si sciogliera' un amoreeeee.
Prendi questa mano,zingaraaaa,
leggi pure che destiiiiiino avroooo'.Dimmi che mi ama,
dammi la speranzaaaaaa, solo questo
conta ormai per meeeeee.
521 Zero Renato 521

AMICO
DO SOL DO LA- RE7 SOL
Il sole muore già, e di noi questa notte avrà pietà
FA SOL MI7 LA-
dei nostri giochi confusi nell'ipocrisia
FA DO SOL7 DO SOL7
il tempo ruba i contorni a una fotografia.
DO SOL DO LA- RE7 SOL
E il vento spazza via, questa nostra irreversibile follia
FA SOL MI7 LA-
chissà se il seme di un sentimento rivedrà
FA DO SOL7 DO SOL7
la luce del giorno che un altra vita ci darà.
DO SOL DO LA- RE7 SOL
Resta amico accanto a me, resta e parlami di lei se ancora c'è
FA SOL MI LA-
l'amore muore disciolto in lacrime ma noi
FA DO SOL SOL7 DO
teniamoci forte e lasciamo il mondo ai vizi suoi.
SOL DO LA- FA LA- RE- SOL
Io e te lo stesso pensiero, io e te il tuo e il mio respiro
MI7 RE9 MI LA- FA
sarà tornare ragazzi e crederci ancora un po'
RE- DO SOL4/7 SOL
sporcheremo i muri con un altro no.
DO LA- FA LA- RE- SOL
E vai se vuoi andare avanti, perchè sei figlio dei tempi
MI7 RE9 MI LA- FA
ma se frugando nella tua giacca scoprissi che
RE- DO SOL4/7 SOL7
dietro il portafogli un cuore ancora c'è, amico cerca me.
DO SOL DO LA- RE7 SOL
E ti ricorderai, del morbillo e le cazzate tra di noi
FA SOL MI LA-
la prima esperienza fallimentare chi era lei
FA DO SOL SOL7 DO LA
amico era ieri le vele le hai spiegate ormai.
RE LA RE SI-7 MI LA
E tu ragazza pure tu, che arrossivi se la mano andava giù
SOL LA FA#7 SI-
ritorna a pensare che sarai madre ma di chi,
SOL RE LA4/7 RE
di lui che è innocente che non si dica figlio di
LA RE SI- SOL SI- MI- LA FA#7 MI9 FA# SI-
SOL MI- RE LA4/7
Io e te lo stesso pensiero . . . . . . . . . .
RE SI- SOL SI-MI- LA
Che fai, se stai lì da solo, in due più azzurro è il tuo volo
522 Zero Renato 522

IL CARROZZONE
DO- FA- SOL7 DO-
Il carrozzone, va avanti da sè, con le regine i suoi fanti, i suoi re
FA- SOL SOL7
ridi buffone, per scaramanzia, così la morte va via.
DO- FA- SOL7 DO-
Musica gente cantate che poi, uno alla volta, si scende anche noi
FA- SOL SOL7 DO+
sotto a chi tocca, in doppiopetto blu, una mattina sei sceso anche tu.
DO7+ FA DO RE-
Bella la vita, che se ne va, un fiore un cielo la tua ricca povertà,
FA SOL RE- RE-7 SOL7 DO
il pane caldo, la tua poesia, tu che stringevi la tua mano nella mia,
SIb FA SOL DO
bella la vita, dicevi tu, e un po' mignotta e va con tutti sì, però,
RE- FA- DO FA SOL7
però, però, proprio sul meglio t'ha detto no.
DO- FA- SOL7 DO-
E il carrozzone riprende la via, facce truccate di malinconia,
FA- SOL SOL7 DO+
tempo per piangere, no non ce n'è, tutto continua anche senza di te.
DO7+ FA DO RE-
Bella la vita, che se ne va, vecchi cortili dove il tempo non ha età,
FA SOL RE- SOL7 DO
i nostri sogni, la fantasia, ridevi forte e la paura era allegria,
SIb FA SOL SOL7 DO
bella la vita, dicevi tu, e t'ha imbrogliato e t'ha fottuto proprio tu,
RE- FA- DO RE- SOL DO
con le regine, con i suoi re, il carrozzone, va avanti da sè.
523 Zero Renato 523

Il triangolo
Re Sim Sol Re/Fa# Mim La7
L'indirizzo ce l'ho, rintracciarti non è un problema
Re SimSol Re/Fa# Mim La7
ti telefonerò, ti offrirò una serata strana
Re7 SolDo#7 Fa#m La7
il pretesto lo sai quattro dischi e un po' di whisky
Re Sim Sol Re/Fa# Mim La Sim
Sarò grande, vedrai, fammi spazio e dopo mi dirai,
Mi7 Mim7 La7
"che maschio sei..."
Sol Sim
Lui chi è? Come mai l'hai portato con te?
Sol
Il suo ruolo mi spieghi qual è?
Sol7 Do Si Do
Io volevo incontrarti da sola, semmai
Mim7 La7 lam7 Re4Re Sim Mim4Mim
mentre lui (lui chi è?) lui chi è? (lui chi è?)
La7 Re7 Sol Rem7Sol7
Lui chi è? già è difficile farlo con te: mollalo!
Do Lam7 Re4Re Sim Mim4Mim
Lui chi è? (lui chi è?) lui cos'è? (lui cos'è?)
Lam7 Re7 Sol La
Lui com'è? E' distratto, ma è certo di troppo: mollalo!
Mi aspettavo, lo sai, un rapporto un po' più normale
quale eventualità trovarmi una collocazione
ora spiegami, dai, l'atteggiamento che dovrò adottare
mentre io rischierei di trovarmi al buio tra le braccia lui
non è il mio tipo!
Lui chi è?............ Si potrebbe vedere
......(lui chi è?) si potrebbe inventare (lui chi è?)
si potrebbe rubare......
Lui chi è? nononononono... lui chi è (lui chi è?)
lui chi è? già è difficile farlo con te: mollalo!
Mib Dom Lab Mib/Sol Fam Sib7
Il triangolo no, non l'avevo considerato
Mib DomLab Mib/Sol Fam Sib7
d'accordo, ci proverò, la geometria non è un reato
Mib7 Lab Re7 Solm Sib7
garantisci per lui, per questo amore un po' articolato
Mib Dom Lab Mib/SolFam Sib7Dom
mentre io rischierei, ma il triangolo io lo rifarei,
Fa7 Fam7Fa#m7Si7
perché no? lo rifarei!
La Do#m LaLa7
lui chi è? nonononono, lui chi è? lui chi è?
Re Do#Re
mmmh, si vedrà
Si Sim Mi4Mi Do#m Fa#m4Fa#m
Lui chi è? (lui chi è?) lui chi è? (lui chi è?)
Sim7Mi7 Mim7La7
e lui è?nonononono
perche' no? Lo rifarei
524 Zero Renato 524

Spiagge
525 Zucchero 525
526 Zucchero 526

COSI' CELESTE

LA SI-- MI6 LA RE LA SI-- MI6 LA RE


Un altro sole, quando viene sera sta colorando l'anima mia
LA SI-- MI6 LARE
potrebbe essere, di chi spera, ma nel mio cuore è solo mia
LA SI-- MI6 LARE
e mi fa piangere e sospirare cosi celeste, she's my babe
LA RE MI6 LARE