ITALIA

(Firenze, Milano, Urbino, Ferrara,
Mantova, Venezia)
1301 - 1400

SCULTURA
PROPORZIONI CLASSICHE
ESPRESSIVITA’ DEI PERSONAGGI
RESA NATURALISTICA
STIACCIATO DI DONATELLO

ARCHITETTURA
ELEMENTI COSTRUTTIVI CLASSICI
(colonne, capitelli, archi a tutto sesto,
soffitti a cassettoni, volte).
CUPOLA (tamburo, calotta, lanterna).
MODULO DI BRUNELLESCHI
NUOVO ASSETTO URBANO:
Palazzo Civile e Piazza

PROF.SSA EMILIANA FRESCURA

UMANESIMO
ARTE CLASSICA
NUOVO RUOLO DELL’ARTISTA
STUDIO DELL’ANATOMIA
STUDIO DELLA REALTA’

PROSPETTIVA
STAMPA
TELA PER DIPINGERE
SANGUIGNA

FILIPPO BRUNELLESCHI
MASACCIO
DONATELLO
LEON BATTISTA ALBERTI
PAOLO UCCELLO
SANDRO BOTTICELLI
ANDREA MANTEGNA
PIERO DELLA FRANCESCA

PITTURA
UMANITA’ DEI PERSONAGGI
RAFFIGURAZIONE NATURALISTICA
CHIAROSCURO
UTILIZZO DELLA PROSPETTIVA
TECNICA AD OLIO ( inventata dai
fiamminghi)