Un angioletto in feltro

[/caption]
Un pezzo di feltro colorato può essere reinventato e diventare un simpatico angioletto, ideale per
decorare la casa con originalità.
Tutto l’occorrente. Feltro bianco; una matita; passamaneria oro; forbici; colla.
Come fare. Ritagliare dal feltro bianco un quadrato (circa da 20×20 cm) e, dopo averne tracciato i
contorni con la matita, ritagliare anche le ali (disegnandole unite e lunghe almeno 15 cm) e un pezzo
circolare (che sarà il viso dell’angiletto). Arrotolare su sé stesso il quadrato fino a formare un cono, da
fissare all’estremità e lungo il bordo posteriore con la colla; incollare sul retro le due ali e sull’estremità
superiore del cono il pezzo rotondo. A questo punto, non restano che i dettagli: incollare la
passamaneria oro a piacere, sul vestitino dell’angelo e realizzare con la stessa una sorta di aureola.